Humor: Lasciate che i fanciulli vengano a me...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Humor: Lasciate che i fanciulli vengano a me...

Messaggio Da Ospite il Mar 9 Dic - 11:25

Questa me l'hanno raccontata ieri. Sarà anche vecchia, ma a me è piaciuta. Ve la riporto così come me l'han detta:
...
Gesù entra in Giudea, per predicare, accompagnato dal solito codazzo di apostoli, pie donne, nullafacenti, curiosi...
Sale su una grossa pietra e comincia a predicare:
"Fratelli..." Ma, proprio in quel momento, un ragazzino (un Pierino di quei tempi) lo interrompe tirandogli un sasso.
Subito intervengono un paio di apostoli che vorrebbero prendere il fanciullo per un orecchio, ma Gesù li trattiene:
"Fratelli, lasciate che i fanciulli vengano a me!..." quindi continua a predicare: "
"Fratelli!..." E non fa a tempo a dire nemmeno un'altra parola che ->tud<- gli arriva in testa un'altro sasso tirato da un altro ragazzino. Gli apostoli partono in quarta ma sono ancora una volta trattenuti da Gesù:
"Fratelli! Lasciate che i fanciulli vengano a me!..." e riprende a predicare:
"Fratelli!..." E ->tud<- giù un altro sasso, tirato da un altro ragazzino dispettoso. Al che gli apostoli cercano di andare a prendere i monelli per il collo, immediatamente trattenuti da Gesù:
"Fratelli! Lasciate che i fanciulli vengano a me!... Che se ne acchiappo uno!..."
...

E POI QUEST'ALTRA:
...
Il parroco di prima nomina.

Il giovane parroco, appena nominato, deve tenere la sua prima predica ed è un po’ in apprensione. Il Vescovo gli consiglia bonariamente di versare un po’ di grappa nell’acqua, per tirarsi un po' sù...
Il parroco segue il consiglio e si sente come un leone: fa una predica bellissima ed è molto soddisfatto. Quando torna in canonica, però, trova una lettera del Vescovo, che dice:

"Caro Don Filippo, qualche appunto alla buona:
- La prossima volta, metta un po' di grappa nell'acqua e non un po' d'acqua nella grappa!
- Non si può usare la manica della tonaca come tovagliolo.
- I discepoli sono 12 e non 10.
- I Comandamenti invece sono solo 10, e non 12.
- I vizi capitali non sono i peccati dei Romani.
- Non ci si riferisce a Gesù ed ai suoi discepoli come "JC e la sua band".
- Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di mignotta ", e sua madre e suo padre non erano una puttana e un frocio.
- Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non si identificano necessariamente con "Il Ve', Junior e il Cazzo volante".
- Il WC dove ha pisciato nel bel mezzo della messa era un confessionale... e non si deve bestemmiare perchè non hanno messo lo sciacquone.
- L'iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani è stata una trovata spiritosa ma ballare la macarena e fare il trenino mi pare un tantino esagerato.
- L'acqua santa serve per benedire e non per fare i gargarismi.
- Le Ostie vanno distribuite a chi si vuol comunicare, ma non devono essere considerate come pasticcini ed accompagnate dal vinsanto.
- Quello sulla croce non era Che Guevara, anche se gli somigliava: era Gesù!
- Berlusconi è il padrone di Mediaset ed è pure Presidente del Consiglio, ma non è ancora "il boss" della Chiesa Cattolica.
- Quando ha caldo eviti di rinfrescarsi tirando su la tonaca. O almeno indossi prima le mutande.
- I peccatori quando muoiono vanno all'Inferno, non "a fanculo".
- La messa ha una durata media di circa 1 ora e non è divisa in due tempi da 45 minuti. E soprattutto, quello che girava vestito di nero e' il sagrestano, non "l’arbitro cornuto".
- Quello che le stava seduto vicino era il sottoscritto, il suo Vescovo, non "un gay con la gonna rossa".
- La formula finale al termine della funzione religiosa è: "La Messa e' finita, andate in pace". Non "Che mal di testa, andate tutti fuori dai coglioni".
Per il resto, mi pare andasse tutto bene.
Il suo Vescovo.
...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum