Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Ven 19 Mar - 0:38

Miti pericolosi, il bing bang, l’uomo discende dalla scimmia
Questo testo può essere
utilizzato come un esempio
per strada o nei tempi
forse sara utilizato in maniera
sbagliata
da quelli che pensano che
veniamo dal nulla
forse forse sara criticata o
schiacciata nei forum
ma io ancora continuo a
diffendere la mia fede , rifiutando l'idea che discendiamo dalla scimmia,
boom una splosssione , naturalmente
questa è una teoria che ancora valutando e non hanno conclusso niente, oggi non
so come qualcuno potrebbe credere che da un qualcosa di dissordinato, un qualcosa
di ordinato si sarebbe formato, si lo so hai gia una risposta, quella che ti ha
insegnato un tuo professore nella lezzione di evoluzione, anch’io sono passato per quello , capisco la
tua confussione, ma l’ho imparato solo per passare una prova alla universita ,
ma tutto cio non è stato suficente per non credere nella preghiera, nella parola
che dice la Bibbia, l’unica che dice la verità, l’unica che non si contraddice.

Quando ero studente ho notato
che non si parlava piu di Dio, ma solo di scienziati pazzi, la preghiera è
stata elliminata, hanno decisso di seguire la scienza, e adesso nel mondo
intiero gia vediamo le consequenze,
ecco la risposta a quella fomosa
domanda di per che le cose stanno peggio di quelle del passato,
Ho risposto alla tua domanda in relazione alla guerra, con questo ti
rispondo perche tanta sofferenza sulla terra, tante cose non sarebbero arrivate
fin li se avessero lasciato a Dio guidare il tuo cammino, queste mie parole
sono 100% vere , ma tu ancora vuoi estare nella tua teoria scientifica, molti
dicono che non esiste un cielo e nemeno l’inferno, e allora ti faccio questa domanda:


- Dove vai tu quando stai soffrendo?
- Da chi vai, quado tutti ti hanno lasciato?

Io vado da Cristo e tu? Dove una scimmia? Forse quelle
teorie ti danno forza in momenti di tristezza o in momenti di dolore, ma dalla
mi aparte mi conformo con dirte che Dio è il mio pastore nulla mi mancherà.

Per finire questa lettera in
maniera d’insegnaza, lascio chiaro in chi io lascio la mia speranza al Dio che
lodo con la mia vita, a colui che mi ha fatto ad immagine e somiglianza.

Io so che tu ancora non sei convinto, hai pensato molto per rispondermi a questa mia
lettera gia che tutto lo risolvi con una equazione, perche credi con la
intelligenza e non col cuore, allora dammi una equazione per poter togliere il
soffrire nel mondo, dammi una equazione per far si che il triste sia felice. Io
so che non ce lhai e invece io si c’è l’ho: FE+SALVEZZA = GESUCRISTO

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Gian dei Brughi il Ven 19 Mar - 6:59

Benvenuto Dio_ti_ama!!
Finalmente sono il primo!

Dio_ti_ama ha scritto:Miti pericolosi, il bing bang, l’uomo discende dalla scimmia Questo testo può essere utilizzato come un esempio
per strada o nei tempi forse sara utilizato in maniera sbagliata da quelli che pensano che veniamo dal nulla forse forse sara criticata o schiacciata nei forum ma io ancora continuo a diffendere la mia fede , rifiutando l'idea che discendiamo dalla scimmia, boom una splosssione , naturalmente questa è una teoria che ancora valutando e non hanno conclusso niente, oggi non
so come qualcuno potrebbe credere che da un qualcosa di dissordinato, un qualcosa di ordinato si sarebbe formato, si lo so hai gia una risposta, quella che ti ha insegnato un tuo professore nella lezzione di evoluzione, anch’io sono passato per quello , capisco la tua confussione, ma l’ho imparato solo per passare una prova alla universita ,ma tutto cio non è stato suficente per non credere nella preghiera, nella parola che dice la Bibbia, l’unica che dice la verità, l’unica che non si contraddice.

Ma va là Dio_ti_ama, hai scritto una sfilza di corbellerie col botto!
Buuuum!

Dio_ti_ama ha scritto:Quando ero studente ho notato
che non si parlava piu di Dio, ma solo di scienziati pazzi, la preghiera è
stata elliminata, hanno decisso di seguire la scienza, e adesso nel mondo
intiero gia vediamo le consequenze,


Dio_ti_ama ha scritto:ecco la risposta a quella fomosa
domanda di per che le cose stanno peggio di quelle del passato,
Ho risposto alla tua domanda in relazione alla guerra, con questo ti
rispondo perche tanta sofferenza sulla terra, tante cose non sarebbero arrivate fin li se avessero lasciato a Dio guidare il tuo cammino, queste mie parole sono 100% vere ,

Wow sei una persona pienamente sicura di te stessa!

Dio_ti_ama ha scritto:ma tu ancora vuoi estare nella tua teoria scientifica, molti
dicono che non esiste un cielo e nemeno l’inferno, e allora ti faccio questa domanda:


- Dove vai tu quando stai soffrendo?
- Da chi vai, quado tutti ti hanno lasciato?
Capisco quindi tu credi nella divinitá in cui credi come palliativo/rimedio alla sofferenza e alla solitudine.
Fortunatamente riesco a cavarmela anche senza credere a entitá supernaturali (grazie a Dio).
Mi dispiace per te, non deve essere una bella vita doversi sempre appoggiare alla stampella divina.

Dio_ti_ama ha scritto:Io vado da Cristo e tu? Dove una scimmia? Forse quelle
teorie ti danno forza in momenti di tristezza o in momenti di dolore, ma dalla
mi aparte mi conformo con dirte che Dio è il mio pastore nulla mi mancherà.

Per finire questa lettera in
maniera d’insegnaza, lascio chiaro in chi io lascio la mia speranza al Dio che
lodo con la mia vita, a colui che mi ha fatto ad immagine e somiglianza.

Io so che tu ancora non sei convinto, hai pensato molto per rispondermi a questa mia
lettera gia che tutto lo risolvi con una equazione, perche credi con la
intelligenza e non col cuore, allora dammi una equazione per poter togliere il
soffrire nel mondo, dammi una equazione per far si che il triste sia felice. Io
so che non ce lhai e invece io si c’è l’ho: FE+SALVEZZA = GESUCRISTO
Grazie per l'insegnanza. Ora ti devo lasciare che devo andare a pisciare il cane.
avatar
Gian dei Brughi
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 693
SCALA DI DAWKINS :
66 / 7066 / 70

Data d'iscrizione : 16.10.09

http://www.voki.com/php/viewmessage/?chsm=3bd2a5fdf25e9ddf482aa5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Phoenix il Ven 19 Mar - 9:12

Ho letto con grande attenzione i Tuoi pensieri. Ho solo una domanda:

Dio_ti_ama ha scritto:Quando ero studente
...prima o dopo cristo?
avatar
Phoenix
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2058
Età : 46
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Be.Human il Ven 19 Mar - 13:21

Per me, la parola Dio non è niente di più che un'espressione e un prodotto dell'umana debolezza, e la Bibbia è una collezione di onorevoli ma primitive leggende, che a dire il vero sono piuttosto infantili.
Nessuna interpretazione, non importa quanto sottile, può farmi cambiare idea su questo. Per me la religione ebraica, come tutte le altre, è un'incarnazione delle superstizioni più infantili. (Albert Einstein)


Dunque Prima di tutto.
Come ha detto il buon Gian, il big bang è una teoria, non un mito... comunque una teoria basata su effettivi studi matematici, astronomici e fisici (presente i computer e i satelliti?) Ti consiglio di andare a vedere i documentari che ho postato io sulla sezione scienze e tecnologia precisamente il topic "La morte dell'universo" così ti schiarirai un pò le idee.

Seconda cosa... noi non discendiamo dalle scimmie, le scimmie sono primati come noi e discendono TUTTI i primati esistenti (quindi si anche le scimmie urlatrici) dagli ominidi. Quindi le scimmie sono solo nostre lontane cugine, quelli più vicini agli homo sapiens sapiens sono gli oranghi.
Ti ricordo la teoria evoluzionistica di Darwin, (la storiella della giraffa a collo lungo e a collo corto) di cui, le attuali tecnologiedella genetica e dell'evoluzione della paleontologia, danno conferma a queste teorie (Scienza 2 - Fede 0)
Tu ti chiederai da dove sono nati gli ominidi?
Da creature ancora più primitive che non ci si immagina.
Tutte le forme di vita, tutte le cose, tutto ciò che si trova nell'universo, e composto da atomi, ma che a loro volta sono composte da stringhe.

Tu non accetti che l'universo sia nato e mosso dal caos, che per caos intendo quella percentuale di 1 su 100000000000000000000000.
Il nostro pianeta ha miliardi di anni (circa 4) non millenni... ah si per tua informazione, è la terra a girare intorno al sole non viceversa... sai lo ha dedotto un tizio di nome Galileo Galilei circa nel 1200, ma che ha dovuto rinnegare le sue teorie, perchè questo avrebbe influito sulla credibilità della chiesa che per 2000 ha... bhe come dire... PORTATO LA RAZZA UMANA E IL SUO PROGRESSO ALLO SCATAFASCIO PIU' TOTALE.... (scusate se ho urlato ma questa cosa andava detta così).
Spero di essere stato abbastanza chiaro... il creazionismo è infondato e da ignoranti...
avatar
Be.Human
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 470
Età : 27
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Ven 19 Mar - 16:08

Ciao Gian dei Brughi grazie per la bevenuta.

Capisco quindi tu credi nella divinitá in cui
credi come palliativo/rimedio alla sofferenza e alla solitudine.
Fortunatamente
riesco a cavarmela anche senza credere a entitá supernaturali (grazie a
Dio).
Mi dispiace per te, non deve essere una bella
vita doversi sempre appoggiare alla stampella divina.

Vorrei vedere a te nel momento in cui tu non possa fare niente per te stesso, che tu abbia bisogno di qualcuno che ti dia una mano, e quella persona non ci sia a chi chiamerai, certo non parlo di solitudine, ma ci sono pero cose che l'uomo non puo rializzare! esempio ci sono malatie incurabili, tu parli in quella maniera perche non hai avuto una sperienza con dio vera è propria, la mia non è una religione ma una relazione con Dio occhio non sono catolico, mai piacciuti perche sono dei buggiardi, sono gente infondata in tutto cio che fa! niente di quello che loro fanno è ordinato nella bibbia..

Ciao Ludwing von Drake dalla tua formadi sprimerti sembri una persona molto legalista ed schematica non so veramente se sei cosi, kmq ti chiedo scusa se per te stato una provocazione.

Per quanto riguarda la evoluzionenon ho bisogno che tu mi dia lezzioni, convinto tu, io sinceramente non credo quella teoria sia attendibile gia che non è stata mai certificata appunto si chiama TEORIA se dai una occhiata nel dizzionario capirai.

ciao Mavalà bee che ti posso dire ....!!

Ciao Human woow Dio per te equivale a debolezza, la bibbia primitiva, io la ritengo piu che importante se posso citare un versetto Matteo 24:6-12 se sei veramente interessato nella discussione leggi un po e mi dici...io in quel pezzo di versetto riesco notare che la bibbia se interpretata ( Non letta ) tutto cio che succede adesso in tutto il mondo, ci sono ache delle cose che succederanno possimamente alcune gia stanno accadendo.

Hai tutta la ragione quando dici che big bang non è un mito ma una teoria e come ho detto prima TEORIA non equivale certezza, infatti ancora fanno degli studi su queste cose, TEORIE TEORIE niente certezze... tu dirai allora ma io neanche ho certezze su Dio nella sua esistenza...hai ragione anche qui pero la tua ragione è limitata perche tu dici cosi gia che non hai avuto una vera relazione con Dio ( occhio non parlo di religione gia che la religione non serve a niente, ma solo la relazione personale con Dio )

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Multiverso il Ven 19 Mar - 16:30

ciao Dio_ti_ama, posso chiederti a quale religione appartieni?
avatar
Multiverso
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Ven 19 Mar - 16:40

Ciao Multiverso sono evangelico pentecostale solo per definizione, gia che la mia idea non è seguire una religione, ma di solo avere una relazione con Dio!.

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Multiverso il Ven 19 Mar - 16:45

Quindi tu non credi a bibbie, sacre scritture, dogmi, precetti, rituali vari ma hai un rapporto diretto con dio. Insomma, non hai intermediari terreni ma il tuo unico amico è dio e parli direttamente con lui, giusto?
avatar
Multiverso
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Ven 19 Mar - 16:49

Io non ho intermediari, l'unica cosa che faccio è interpretare la bibbia che è parola di Dio e basta...no eseguo rituali niente di quello!!, non credo in santi, solo credo nella Trinita: Dio, Gesu, Sprito Santo.

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Multiverso il Ven 19 Mar - 16:56

capisco...
avatar
Multiverso
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da maxsar il Sab 20 Mar - 0:11

esempio ci sono malatie incurabili,
Ci stiamo lavorando, ma ci mettono i bastoni tra le ruote).
Oggi come oggi ( a livello tecnico) saremo quasi in grado di eliminare un bel po' di malattie genetiche ed andare a migliorarci ( ci vorrà comunque molto tempo), ma questi tempi saranno sicuramente aumentati a causa dalla cecità di persone che, convinti di parlare per conto di un dio (si è mai fatto vedere? ha messo adamo ed eva da soli per poi torturarli perchè avevano cercato la conoscenza? Dopodiche di fa uccidere dagli uomini per rimediare al peccato???MAh).

Per la teoria dell'evoluzione, provato a fare due conti?
Solo due cose;
1)modelli matematici applicati alla teoria dei giochi riescono a dimostrare interazioni di piccole comunità con procedimenti statistici nella teoria dell'evoluzione
2) mi spieghi il fenomeno della resistenza microbica agli antibiotici?
3) Sei consapevole che il tuo corpo, mediante procedimenti casuali di selezione di segmenti genici in una particolare popolazione linfocitaria, sia in grado di produrre anticorpi vs tutti?
Questo meccanismo sembra ereditato da un'altro molto più ancestrale (se sei interessata posterò tutti i riferimenti)?
Ti sembra normale? dio non doveva farci già perfetti?
Con poi il rischio (soprattutto per voi, se ho capito bene sei una donna) di andare incontro (nel caso specificato) a malattie autoimmuni.
4) Una specie di pesce che vive sui fondali (ti cerco la specie scientifica entro il weekend, anche se i biologi del forum potrebbero essere più precisi) coricata sul fondo sabbioso ha uno sviluppo particolare.
Dopo un certo periodo, degli occhi (prima su ambedue i lati); uno migra sul lato fuori dal lato sabbioso.
Che architetto abbiamo avuto?
Non era meglio fare un lavoro ben fatto dall'inizio?
Hai mai preso in considerazione l'ipotesi che il mondo non isa stato creato, che la storia della mela più che una metafora sia un mito, che i "carismi" dello spirito santo e le sue manifestazioni nascono dal particolare ambiente in cui ci si trova?
avatar
maxsar
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1342
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 0:34

Ciao maxsar io sinceramente non vado in contro la scienza ansi se è per bene ben venga!! ma ci sono alcuni aspetti o diciamo cose che vanno contro quel che è l'essere umano. La scienza è aumenata ( Questo gia si sapeva succederebbe la stessa bibbia lo dice ) ci sono progressi. Dio ha messo all'uomo e la donna sulla terra e ha dato loro la capacita di decidere cosa fare, se volevi servire Dio lo ubidisci se no, allora sei castigato perke ogni errore viene punito, pensa la legge che regola le nostre vite terrene, è la stessa cosa Dio aveva messo delle leggi non sono state compiute x cio sono stati castigati, pero anche se Dio castiga è anche un Dio di amore, ha mandato suo figlio, lo ha fatto morire proprio x quello per amore all' uomo!.

Io conosco chi ha creato tutte queste cose, cose che nemeno l'uomo ancora ha riuscito a capire e allora immagina non ho bisogno di saperle, io sono con colui che sa tutto ed è capache anche di modificare leggi fisiche chimiche ecc... certo magari sei preparato in quel campo ma alla fine il motivo di discussione non è saper spiegare cose ma parlare di cose che sono vere e che sono attualmente ingnorate...

Per lui siamo la sua migliore creazione in quanto l'uomo e la criatura che piu si somiglio per modo di dire a Dio, certo l'uomo non è potente ma Dio ci dice: Io sono forte in colui che mi fortifica, cio è con lui possiamo fare tutto, niente è impossibile per lui.

Beee le malatie non sono state create da Dio, è stato lo stesso uomo che poco a poco va a distruggere se stesso!! poi ci aggiungiamo il peccato cosa che non piace a Dio immagina verso dove andiamo allora!!!

Ti faccio una domanda io tu in cosa credi?? pensi Dio esiste?

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Be.Human il Sab 20 Mar - 7:25

Allora.
Noi non viviamo di assoluti, la scienza non è assoluta (almeno questa è umiltà).
La scienza, gli scienziati, e le persone come noi che si affidano alla scienza e alla conoscenza, non viviamo di assoluti.
Vedi, la differenza fra un ateo e un credente è proprio questa.
Noi quando parliamo e esponiamo i nostri punti di vista, non diciamo MAI, che quello che pensiamo o che la scienza scopre è assoluto (perchè l'universo è vasto e noi siamo ancora confinati su questo sasso di merda chiamato terra quindi la nostra conoscenza dello spazio è minima e insignificate, ma comunque sappiamo qualcosa... pensa che fino a 400 anni fà pensavamo che il sole girasse attorno alla terra, 100 anni fà c'erano i primi rudimentali veivoli di volo, e oggi andiamo nello spazio e abbiamo la genetica... se non è evoluzione questa), invece voi credenti, vivete di assoluti.
Il fatto che a me fà più rabbia, è che voi venite qui (qui è un esempio, nella realtà fate di peggio) a dirci che quello che crediamo sia sbagliato è che dio è la verità assoluta, noi, o meglio per quanto mi riguarda, non adremo mai vicino a voi a dirvi non credete in dio... lo abbiamo mai fatto? no! Noi esponiamo solo le nostre idee (che attenzione non sono assolute), se poi un credente perde la sua fede e inizia a ragionare con la sua testa, buon per lui. Ma noi MAI abbiamo detto non credere in dio.
Questo è il punto che differenzia gli atei dai credenti, che noi viviamo la nostra vita, nel rispetto del prossimo e delle sue idee qualunque esse siano, senza però lasciarci travolgere dalle idee altrui, anzi facciamo di meglio, se quella idea dopo attente valutazioni è corretta, noi l'adottiamo facendola diventare nostra con i nostri punti di vista. Questo è l'ateismo, è l'evoluzione del pensiero proprio. Voi rimanete statici su un idea immateriale senza prove... Dio_ti_ama scusami se te lo dico, ma tu non cambierai nulla venendo qui e facendo le tue affermazioni. Sei liberissimo di credere anche in babbo natale per uanto mi riguarda o nel coniglio pasquale... ma ricordati prima di tutto dove ti trovi, poi, invece di affermare che le tue idee sono vere e assolute avendo i paraocchi, impara ad ascoltare invece di sentire, impara a guardare anche l'opposizione, perchè si oppone e perchè la pensa in quel modo. E' facile dire DIO ESISTE PUNTO, senza neanche porsi la benchèminima domanda del perchè esiste, del se esistesse, e del se NON esistesse.
Noi non crediamo in dio, ma non per questo diciamo che il sapere è la verità assoluta, perchè siamo in continuo cambiamento, ti ripeto, la nostra conoscenza è nulla in confronto alla vastità dell'universo, dato che siamo una civiltà ancora di tipo 0 e siamo ancora confinati su questo pianeta. Si è vero come hai detto tu, tutta la nostra scienza è basata principalmente su teorie... ma le teorie, sono comunque basate su calcoli matematici effettivi (e sai come si dice, la matematica non è un opinione) che ogni anno, ogni secolo che passa, si aggiorna, cambia, si modifica per diventare via via sempre più precisa e fondata.
Scusa se te lo dico, ma noi siamo sempre più convinti di quello che pensiamo sui credenti, perchè ci sono persone come te che AFFERMANO senza punti di vista le proprie idee.

Te la faccio io a te una domanda, e ti prego di pensarci sù prima di rispondermi.

Voi credenti avete ragione, il vostro dio è verità assoluta, mentre noi stiamo sbagliando tutto, e il sapere non porta a nulla di buono... dimmi su quali fondamenti, riesci ad affermare con così tanta convinzione, su quali fondamenti CONCRETI, basi le tue teorie, di creazionismo, di fede, e di convinzioni che l'onnipotente esista ed è giusto e che queste cose non possano essere l'esatto contrario di ciò che tu affermi?
avatar
Be.Human
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 470
Età : 27
Località : Napoli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Fux89 il Sab 20 Mar - 11:51

Questo è peggio di terenzio

Va be', no, forse esagero. Diciamo che è una bella lotta...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 13:45

Ciao Be.Human ripeto io credo nella scienza ma fino un certo punto, non credo ad essempio a quelle TEORIE della evoluzione, Io non credo, ma, sono convinto delle mie ide, sai perche?, io ho avuto una vera è propria sperienza con Dio, Ho visto gente che conoscevo dan tanto tempo che magari non poteva camminare essere sanati in 1 secondo, certo forse non mi credi perche non sei stato li, ma ti assicuro che io queste persone le conoscevo...Lo so che hai bisogno di prove concrete e un giorno le avrai, dici che io sono di mente chiusa bee non credo propria, credo pure nella scienza, e cosi come essiste Dio esiste pure satana. Si lo so tu dici di no, ma sai dopo la morte noi andiamo al inferno o in paradisso forse per te non sono cose vere! ma spero non sia tardi per te e crediate in Dio prima. Dio solo vuole che tu lo acetti como salvatore tutto Qui e ti comporti bene cosi come dice la bibbia... Vedi qualcosa di sbagliato in questo ?.

Per molti anni l'uomo ha seguito quel che dice la sua testa ha fatto tanti progressi ma ache tante cose brutte, guerre, droga, armi, Dio lo unico che cerca è salvare l'uomo ma il paraocchi non ce l'ho io, tutto andra sempre a peggiorare se vedi bene nella storia e fino ad oggi le cose sempre vanno di male in peggio e questo xke l'uomo a messo solo se stesso e non dio che guidi il suo cammino, Dio non è solo un dio che vuole la lode, Dio è come un amico anche, forse suoni come fabola o istoriella per bambini ma io so che tu un cuore ce lhai, ami la tua famiglia di sicuro non credo che non la ami, allora un po di cuore c'e l'hai!! a volte si deve ragionare non solo con la mente ma anche col cuore!!

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da maxsar il Sab 20 Mar - 14:01

Dio non è solo un dio che vuole la lode,
Letta la genesi?
Gli uomini originariamente non comprendono la differenza tra bene e male posti in questo giardino splendido, quando poi ccompiono un gesto per cercare di arrivare alla comprensione dio li punisce, e cavolo se li punisce....
Poi questo "peccato" sarebbe dovuto ricadere su tutti i discendenti (ma dio non è infinitamente giusto? Eppure senza battesimo è chiaramente detto che il regno dei cieli non si aprirebbe! Mi spieghi teologicamente questo fatto? Senza colpa come può esistere peccato?)e lui stesso (che era onnipotente) si sarebbe dovuto trasformare in uomo facendo in modo che gli uomini crocifigessero se stesso che era sia umano sia divino (cos' è meccanica quantistica?).

Se ti leggi un po' il levitico, l'idea di questo dio buono non sorge così spontanea, se vuoi vediamo i passi...spesso si va di genocidi ed altro; l'idea di un dio che si pone a capo degli eserciti è tipica di molti popoli ed effettivamente (come affermava un nostro grande storico) credere di essere dalla parte giusta è utile a livello delle truppe.

Per tutto il resto ho capito poco, non riesco a comprendere le tue incrollabili certezze e neanchè il motivo perchè non le metti nenachè minimamnete in discussioni.
Dici che non credi all'evoluzione; ok...ma perchè?
Perchè non è in accordo con i passi biblici e dio ha seminato false prova per mettere alla prova la vostra fede?
Seriamente cosa non ti torna; prova a pensarci, in questo momento esistono meccanismi evolutivi all'interno del tuo sistema immunitario...
Se poi invece di partire per la tangente cercassi di tenere un discorso sarebbe meglio anche per chi legge.
Mi chiedi in cosa credo?
Metaforicamente in asclepio, igea e panacea.
avatar
maxsar
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1342
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Swallow il Sab 20 Mar - 14:10

Ciao, caro Dio_Ti_Ama_

Ti spiego un po' la storia della vita sulla terra ( ho tredici anni, l'ho appena studiata. Fresca fresca di lezione, non di "lezzzzzzione".)

Allora. Nell' Universo c'era il caos. La materia era tutta concentrata in un unico punto, una palla grande quanto un'arancia. Una serie di reazioni chimiche e fisiche si sono scatenate e l'arancia è esplosa, scatenando una quantità di materia incredibile, che si è espansa per tutto il vuoto planetario.

Questa è la teoria tradizionale, ormai praticamente certa. Almeno più certa della presenzia di Dio.

Pian piano le masse di materia si sono agglomerate attorno alle stelle ( che non hanno cinque punte, ma sono sfere di gas incandescente) catturate dalla forza gravitazionale di esse. Si sono formati i pianeti, inizialmente infuocati, poi col tempo si sono raffreddati. La nostra bella Terra si trovava in una posizione ottimale rispetto al sole ( una di quelle stelle di cui ti parlavo prima) nella nostra galassia, la Via Lattea. A quel punto sono successe un sacco di cose. La Terra ha iniziato a raffreddarsi, e ha piovuto per molto molto tempo, fino a creare i mari.

Hai presente? L'acqua sulla terra è caduta dal cielo (attraverso tutto un procedimento di evaporazione che non so bene). Poi è inziata la formazione della vita.
Le prime forme di vita erano organismi unicellulari, ovvero composti da una sola cellula. Le cellule sono i "mattoncini" che compongono ogni organismo.
Poi questi batteri si sono sviluppati, e sono diventati pluricellulari, con più cellule. I primi animali terrestri vivevano presumibilmente nel mare, dopodichè sono riusciti a conquistare anche la terra, attraverso un processo detto di evoluzione. Devi sapere che nelle nostre cellule c'è del DNA, una specie di nostra "carta d'identità" con tutte le informazioni necessarie: colore dei capelli, stutura, corporatura, caratteri. Col tempo nel DNA, cioè, nei cromosomi ( contenuti nel DNA) possono avvenire delle mutazioni.
Tipo: prima le giraffe avevano il collo corto, però poi una mutazione ha fatto sì che nascesse una giraffa dal collo lungo. La giraffa dal collo lungo ha dimostrato di essere migliore rispetto a quella dal collo corto, con una maggiore aspettativa di vita. Così le giraffe col collo corto si sono estinte e le giraffe col collo lungo hanno creato un'intera specie.

Così è accaduto anche per noi. Non discendiamo dalle scimmie, però, come ti ha già detto Be.Human abbiamo con loro un antenato in comune.

Non è affatto una cosa spregevole! Le scimmie sono animali molto nobili ed intelligenti, tra l'altro dotate anch'esse come noi di sentimenti e capacità di pensiero.
Non è giusto che tu le disprezzi così.

Noi atei non siamo senza cuore, come ho già detto a molti tuoi amici cattolici. Semplicemente non pensiamo che Dio esista.
Io sono molto allegra e solare, ho un mucchio di amiche e dei genitori a cui voglio un gran bene. Non mi manca nulla, insomma! Non ho bisogno di amici immaginari. Io ragiono praticamente sempre con il cuore, caro mio. Però a volte anche la mente serve, è questo che voi fedeli dovreste capire.

Sai una cosa? Sei felice con il tuo amico immaginario Dio? Si! Allora vivi pure questa bella e piacevole illusione, ma non sperare di poter convertire noi con qualche frase da film. Se Dio esiste, ben venga, ma come tu vuoi le prove per la teoria dell'evoluzione dimostrabilissima, io pretendo le prove per dimostrare l'esistenza di Dio. E non basta la Bibbia o la Sacra Sindone o qualche altra cretinata falsificabile.

Se proprio lo vuoi sapere io ho un gran bel cuore, che pompa molto molto sangue al cervello.
avatar
Swallow
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 73
Età : 20
SCALA DI DAWKINS :
62 / 7062 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 14:20

Allora come ho detto in precendenza la bibbia non si deve leggere ma compredere, tu dici è ingiusto che essi vengano castigati xke hanno cercato la conoscenza, lo sai tu xke Dio non veleva che loro avessero la conoscenza e su cosa? se leggi attentamente vedrai su cosa lui non voleva che loro sapessero!! ecco...vediamo se ci arrivi!!?? ci stai a dirmi il perche lui non voleva che avessere conoscenza e su cosa?

Questo peccato si è caduto su tutta la umanità infatti piu avanti vedi che Dio da al suo figlio lo fa venire in terra, lo fa passare per cose bruttissime che tu nemeno hai passato, lui è morto per te e me per salvarci, ecco la giustizzia di Dio, Noi siamo salvi per grazia!!. Lo sai xke lui ha dovuto morire? xke la paga del peccato prima di che gesu morisse sulla corce era la morte! lui ha pagato x il nostro peccato! vedi.

Bee levitico è un libro del vecchio testamento, ogni libro riflette la sua epoca! tu ti devi bassare per lo piu sul nuovo testamento gia che el vecchio era dato per la antica generazione non per la nuova!

Non credo nella evoluzione xke essa dice che l'uomo è la voluzione della "Scimmia" per domo di dire certo, secconto la teoria non è stato da oggi al indomani ma un lungo processo, ed è li dove io non credo sia vero gia che la bibbia dice che è stato Dio a creare l'uomo a immagine e somiglianza.
Si si esistono meccanismi evolutici che sono certi ma quello sul uomo non è certo!.

Credi in asclepio, igea e panacea. sinceramente non vedo niente di interessante in loro!!

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 14:42


Ciao Swallow
mi fa piacere che tu abbia imparato bene la teoria, spero prenda tu un bel voto!!! :-D , aaahh!! e grazie per la spiegazione, molto interessante...Io non ho detto siete senza quore..al amico qua presente Be.human ho detto che si deve regionare anche con el cuore infatti ho citato che lui ama la sua famiglia per cio un po di cuore c'è lha solo che ragiona a volte solo con la testa!.

Io ci ragiono anche con la testa, e come ho detto in precedensa tu non credi perche non hai avuto una vera e propria sperienza con Dio, per te credere in Dio è andare in chiesa, parlare da soli ( preghiera ), Invece non è cosi.

La tua TEORIA come ho gia detto é solo teoria niente di concreto...la stessa cienza ha detto che l'uomo ha esistito da sempre che non è stato mai una evoluzione.

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Swallow il Sab 20 Mar - 15:00

Cosa cosa cosa scusa ho perso un passaggio...
Come sarebbe a dire che non c'è mai stata evoluzione?? La scienza ha detto una cosa simile? E quando, di preciso?
Ma secondo te Dio è venuto in terra, ha preso una manciata di fango e ha plasmato Adamo ed Eva??

Un conto è credere in Dio (comunque una fandonia) un conto è credere in queste sciocchezze!

te lo scandisco bene.

L'uomo non "ha esistito" da sempre, ficcatelo bene nel cervello, non è più una TEORIA ma è praticamente una REALTà!

Vabbè, è inutile che te lo ripeto. I muri sono più acuti.

Questa è pura ignoranza!! Ecco cosa dimostrate di essere, voi credenti.
Sono sconvolta. Allibita. Sconcertata. Mai vista tanta ignoranza.
Anche i miei compagni di classe più ottusi ne sanno di più.
Ecco per te una bella formula matematica:

Ignoranza + testardaggine + indottrinamento - neuroni = religione

è come dire che questa Terra è piatta, che il Sole gira attorno ad essa e se andiamo oltre confini del mondo cadiamo nel vuoto!
Hai mai provato a leggere un libro che non sia la Bibbia o Biancaneve e i Sette Nani?
avatar
Swallow
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 73
Età : 20
SCALA DI DAWKINS :
62 / 7062 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 15:03

Be fino adesso io a te non ti ho insultata.. Cosi vuoi dimostrare la tua superirita?? benee!!!

Io non ho detto che non esiste evoluzione io Parlo di quella del UOMO L'uomo da sempre è stato la scienza lo dice se non fossi cosi Non si parlerebbe di teoria.

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Swallow il Sab 20 Mar - 15:11

Non voglio dimostrare la mia superiorità.

L'uomo non è sempre stato sulla terra, nessuno ha mai detto questo. Nessuno. Si parla di teoria perchè è nata come teoria! Ora è stata verificata attraverso anche il ritrovamento di ossa fossili dei nostri progenitori.

Ma se per te l'uomo è sempre esistito, come è apparso? Cioè, la Terra era vuota, poi: pluf! Arriva l'uomo! Compare dal nulla! Il coniglio che esce dal cappello magico di Dio!! L'uomo è superiore a tutti gli altri animali, certooo!! Come no! Perchè l'uomo, udite udite, ha l'anima!
Mentre tutti gli altri animali no, giusto? Sono come oggetti senza vita.

Questa conversazione è priva di senso, perchè non sei in grado di capire il delicato meccanismo della vita. Pazienza, c'è chi può e chi non può.
avatar
Swallow
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 73
Età : 20
SCALA DI DAWKINS :
62 / 7062 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 15:15

Se non vuoi dimostrare di essere superiore allora comportati da persona CIVILE e non insultare!!!

L'uomo è stato creato da Dio a immagine e somiglianza, Infatti ancora niente di concreto mi hai detto solo TEORIE non certezze!!..

Le torie possono essere negate gia che sono TEORIE.

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Fux89 il Sab 20 Mar - 15:17

Dio_ti_ama ha scritto:Se non vuoi dimostrare di essere superiore allora comportati da persona CIVILE e non insultare!!!
Tu comincia a non insultare la nostra intelligenza.

L'uomo è stato creato da Dio a immagine e somiglianza,
No.
Infatti ancora niente di concreto mi hai detto solo TEORIE non certezze!!..

Le torie possono essere negate gia che sono TEORIE.
Dimostri di essere ignorante per quanto riguarda il significato del termine "teoria" in ambito scientifico. Vai a studiare, impara qualcosa (magari anche a scrivere in italiano) e poi torna.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e Relazione con Dio (Non religione)

Messaggio Da Dio_ti_ama il Sab 20 Mar - 15:18

L'unione fa la forza DF1989 eehhh???

Dio_ti_ama
-------------
-------------

Numero di messaggi : 62
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum