La giornata della mamma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La giornata della mamma

Messaggio Da Rasputin il Dom 9 Mag - 10:18

Che data del cazzo. Io telefono a mia madre (Sta a 600 km) e le faccio gli auguri, ma solo perchè so che le fa piacere, poi però so che la pensa come me. Altre date simili sono ad es. la giornata del papà, che fluttua in maniera diversa da quella della mamma (2. domenica di maggio), il giorno è fisso ma varia da paese a paese, in Italia il 19 marzo, qui in generale il 40. giorno dopo Pasqua, ecc.

La cosa non mi tocca perchè non ho padre, però produce effetti curiosi, avendo 2 figli in 2 paesi diversi mi vengono fatti gli auguri 2 volte mgreen

Rimango comunque dell'opinione :wall:

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da *Valerio* il Dom 9 Mag - 11:22

Grazie di avermelo ricordato,mo chiamo mia madre e faccio gli auguri anche a mia moglie,sono troppo disattento a queste cose

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da Rasputin il Dom 9 Mag - 11:36

*Valerio* ha scritto:Grazie di avermelo ricordato,mo chiamo mia madre e faccio gli auguri anche a mia moglie,sono troppo disattento a queste cose

A chi lo dici. Stai discorrendo con uno che ha finalmente memorizzato la data del compleanno della madre alla verde etá di 45 anni

mi sbagliavo sempre a farle gli auguri, esattamente di 1 mese e 1 giorno

purtroppo il mese dopo, fosse stato almeno quello prima

ho un casino con le date comunque, tra il 3 ed il 17 novembre compiono gli anni un amico, mio figlio maggiore, mia sorella e la madre di mia figlia

impossibile azzeccarci con tutti

Ma perchè gli auguri a tua moglie? I bambini sono troppo piccoli per farglieli loro?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da *Valerio* il Dom 9 Mag - 11:54

Guarda allora stiamo messi uguale,faccio figure di merda ogni volta che devo ricordare una data di nascita o ricorrenze che dovrebbero riguardarmi da vicino.
Per i bambini va un po meglio in quanto il 9 agosto ed il 13 compiono gli anni. (8 anni il maschio e 20 mesi la femmina)

Ma perchè gli auguri a tua moglie? I bambini sono troppo piccoli per
farglieli loro?

Eeee'... tutto fa brodo e' talmente raro che spontaneamente possa ricordare ste robe che di sicuro faccio gradita sorpresa

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da Rasputin il Dom 9 Mag - 12:07

*Valerio* ha scritto:
Eeee'... tutto fa brodo e' talmente raro che spontaneamente possa ricordare ste robe che di sicuro faccio gradita sorpresa

Sospetto dei secondi fini. pig

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da *Valerio* il Dom 9 Mag - 15:51

Blush response ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
Eeee'... tutto fa brodo e' talmente raro che spontaneamente possa ricordare ste robe che di sicuro faccio gradita sorpresa

Sospetto dei secondi fini. pig

Ci vedi lungo

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da Rasputin il Dom 9 Mag - 17:03

*Valerio* ha scritto:
Sospetto dei secondi fini. pig

*Valerio* ha scritto:Ci vedi lungo

Beh con quel sogghigno mefistofelico che ci hai piazzato ci arrivava anche l'ispettore Closeau mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da SergioAD il Lun 10 Mag - 4:02

Già – io praticamente riesco a dimenticare questi eventi anche nel momento in cui qualcuno me li ricorda, oppure silenziare il cellulare il giorno che deve ricordarmi qualcosa.

Mi rattrista per le accuse dovrei avere qualità migliori da qualche altra parte.

Ieri però si è realizzato un proverbio all'incontrario, il lupo viene pelato dopo aver perso il vizio! Magari fosse finita li! Ed è stato sfidato a ricordare il prossimo evento che sicuramente dimenticherà! Quanto lavoro...

Dunque ieri ho inviato un SMS alla pupilla dei miei occhi, “Auguri alla mamma dei miei figli”.

Ricevo un grazie e penso alle fascicolazioni mitigate stile Valerio. Torno a casa, “che è successo che ti sei ricordato?”, “pensavo ad una poesia e mi sei venuta in mente tu...”... BAR BAR BAR.

Chiama un figlio che non si fa mai i cacchi suoi e dopo le moine che avete già trattato sopra dice, “A Sé (Sergio) ricordati di nonna eh!”, ed io, “si – si... già fatto...”.

La sequenza temporale degli auguri era giusta eppure il lupo è stato pelato per imprecisata pecoraggine. Come dire chi semina virtù fame raccoglie. La modalità scordarello rendeva di più!

Ultimamente ho letto da un giornale inglese che l'uomo lo fa per un motivo solo mentre, la donna per 250 motivi diversi... si intende la mitigazione di cui sopra.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giornata della mamma

Messaggio Da delfi68 il Sab 12 Giu - 23:29

Le persone Straordinarie...per me.

..prima di tutto lo sono le
donne, ma non indistintamente, prima di tutto lo sono le Madri. Quelle
donne, che decidono di far crescere nella loro pancia un bambino, e che
rischiano da subito la sua vita. Pragmaticamente.

..una donna,
perlopiu' giovane, che con coraggio da Titano, salta a pie' pari
nell'arena della vita con un bambino tra
le braccia...e che la vita sia un arena, e' una realta'. Ricchi o poveri
che si sia.
..tal'une muoiono tra i flutti del
mare, o si salvano, e saranno punite dovendo assistere al funerale dei
suoi figli. Travolte e sconfitte.. Il pragmatismo comporta il rischio
della sconfitta.

..tal'une, si svegliano presto, preparano una
colazione lunga una vita...e dopo aver lavato e vestito il loro bambino
lo portano a scuola, e lo riprendono la sera per consolarlo e
incoraggiarlo..dopo aver lavorato sporcamente per tutto il giorno. E per
tutta la vita. E solo chi lo fa capisce l'immensita' della fatica a cui
mi riferisco

..tal'une come Generali d'armata, spianano la
strada ai loro bambini, abbattendo ogni ostacolo..con la cocciutagine di
chi s'e' lasciata sul terreno pure un marito. Piu' spesso Divorziata
che Vedova.

..comunque tutte, sia le vinte che le vincitrici,
sono ste una cosa che i mistici non
saranno mai...sono state la prima e unica culla di una nuova vita...

Pragmaticamente
si sono occupate di allattare, di sfamare e di crescere il loro
bambino. Chi con grande intelletto, chi ignoranti e contadine, chi con
amore e chi con solo dolore...la notet a cantare nenie, di giorno ad
asciugare lacrime, instillare coraggio e speranza. Sempre presenti,
sebbene stanche, sebbene a volte ingiuste...sempre la prima linea, che
resiste o cede.

Sempre sul campo, indipendentemente, come un
soldato..talvolta eroe talvolta codardo, ma sempre con il fucile in mano
a fare la guerra.

Le Madri, intanto, sono persone
straordinarie...
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum