Near death experience: sono panzane?

Pagina 10 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da holubice il Ven 12 Ott - 20:42

delfi68 ha scritto:http://atei.forumitalian.com/t4416p20-prove-dell-esistenza-di-dio#179128

oppss doppione sorry.


Comunque uno che va in coma per una meningite non pcredo sia la persona piu' affidabile per rendere testimonianza sul padreterno eh..

O sono esauriti, o fanatici o con la meningite..ma un testimone sano no, mai eh!?

"Visto da vicino, nessuno è normale"


(F. Basaglia)


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Fux89 il Ven 12 Ott - 20:53

delfi68 ha scritto:http://atei.forumitalian.com/t4416p20-prove-dell-esistenza-di-dio#179128

oppss doppione sorry.


Comunque uno che va in coma per una meningite non pcredo sia la persona piu' affidabile per rendere testimonianza sul padreterno eh..

O sono esauriti, o fanatici o con la meningite..ma un testimone sano no, mai eh!?
Un ottimo articolo di Sam Harris sulla questione dello "scienziato che dice che c'è il paradiso":
http://www.samharris.org/blog/item/this-must-be-heaven

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da SergioAD il Sab 13 Ott - 5:09

Aha! Sam Harris ha usato, le ho contate "Number of words: 3112" parole!

Fux, ragazzo mio senza competere con Sam, di cui sono anch'io un ammiratore, mi sembra che abbia detto le stesse parole, no, non parole ah ah abbia fatto la stesse considerazioni mie.

Per promuovere un libro, per non essere propriamente scientifico (dice Alexander ci ricorda quello che non dovrebbe sembrare un uomo di scienza).

Again, there is nothing to be said against Alexander’s experience. It sounds perfectly sublime. And such ecstasies do tell us something about how good a human mind can feel. The problem is that the conclusions Alexander has drawn from his experience—he continually reminds us, as a scientist—are based on some very obvious errors in reasoning and gaps in his understanding.

Let me suggest that, whether or not heaven exists, Alexander sounds precisely how a scientist should not sound when he doesn’t know what he is talking about. And his article is not the sort of thing that the editors of a once-important magazine should publish if they hope to reclaim some measure of respect for their battered brand.

Sam dice che è agnostico, probabilmente sulla onesta di Alexander perché ha anche detto che è ateo.

Ora il messaggio, qvello mio.

Anche Sam deve vendere, come tutti i nostri amici che appaiono in tele ed escono coi libri che piacciono a noi.

Noi invece siamo degli appassionati, dei fan e mostriamo giustamente la nostra aggressività a quelli che ci aggrediscono, qualcuno lo fa per sport, per dire che c'è anche quello. Sostanzialmente avremmo da scegliere, ah ah non di convertirci ma di essere agnostici sulla buona fede dei fedeli.

Quand'è morta nonna avevo 15 anni ed ero presente. Cazzo eravamo il medico, il domestico ed io, mamma non aveva il coraggio di restare, papà aveva la sclerosi multipla disseminata. Nonna aveva vissuto il genocidio ellenico, la separazione dei fratelli andati in America, l'esodo per giungere in Egitto ed ora in coma faceva dei gesti strani - che emozioni, rispetto e amore.

Durante la notte fonda, la sognai ben vestita e truccata e mi svegliai di colpo, tutti ci svegliammo così e tutti avevamo fatto lo stesso sogno. Allora ero credente, poi dopo pensai che forse mia madre e mio fratello avevano avuto un sogno leggermente diverso e per compassione dissero che il loro sogno era uguale al mio. Qualche anno dopo mi resi conto come dormendo in uno stato di tensione come quello, un piccolo rumore potesse svegliarti ed essendo andati a letto insieme eravamo anche tutti nella fase REM eppoi tutti condizionati da quello evento terribile.

Credere, supportare i racconti del credente, farseli propri e generalizzare. Buona fede sicuro, malafede anche, quelli che devono vendere sono spesso in malafede. Sostanzialmente qvesto è il mio messaggio.

Quando giudichiamo abbiamo due possibilità, a) colpevolizzare un innocente o b) un colpevole ma siccome per noi credere è assurdo pensiamo che colpevolizzare un innocente non sia poi tanto grave. Io non lo faccio.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da holubice il Sab 9 Feb - 6:04

Mi sono imbattuto in un'altra collega: una signora che é stata colpita da un ictus e, tornatasene di qua, anche lei ha da raccontare il suo bel trip e la sua luce che emana un misto di gioa ed amore incondizionato.(*)

Che barba.

Danno sempre lo stesso film...


(*) L'ha fatto in modo discreto e circospetto. Perché, dice, ha paura di esser presa per matta. Eh, come non capirla.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da SergioAD il Sab 9 Feb - 7:18

In mancanza di cultura specifica, che comunque non ho io ma evidentemente ho altre certezze per non avere vissuto quelle tue, dicevo sii dubbioso Holo.

Si agnostico perché chi studia la mente umana dice altre cose, ed allora tu non dico di cambiare i tuoi rapporti con la comunità oppure essere irrispettoso.

Evita se puoi gli "avvitamenti".

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Wishop il Lun 11 Feb - 15:00

holubice ha scritto:Un raggiro ben orchestrato o può avere un fondamento ?

Raggiro al 100%, secondo me.

Il cervello umano è ancora oggetto di studio, e lo sarà per anni, ma tra le cose che abbiamo scoperto ce ne sono alcune che sono comuni a tutti, come il reagire davanti a un serpente che attacca, perchè l' evoluzione ha ritenuto giusto conservare quella reazione, prima nei nostri antenati e poi in noi; perciò se in alcune cose la chimica del cervello reagisce allo stesso modo, è ragionevole pensare che in punto di morte o in coma, all' essere umano sembri di andare in un altro luogo, vedere luci, ecc ecc.

E poi,
holubice ha scritto:capita, sembra, circa ad una persona su 5 che, al risveglio raccontano 'sogni' con le stesse atmosfere.
gli altri 4 evidentemente andranno all' inferno...? Suvvia...
avatar
Wishop
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 101
Località : Pianeta Terra
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da holubice il Lun 11 Feb - 15:01

Io, Sergio, sono nelle stesse brache di quel dottore.

Di dubbi, non posso più averne.

Non posso che diventare ultra ortodosso.

Ma ultra per davvero, non alla CL...

Dal mio punto di vista, ho i miei buoni motivi per avervi smaciullato i maroni per tutto questo tempo. Ed il mio è un punto di vista privilegiato e svantaggiato allo stesso tempo.

Qualcosa mi dice che va pagato fio.

Non va posto limite alla Provvidenza, e va fatto tutto quello ti è stato chiesto di fare.

A chi è stato dato tanto, verrà chiesto molto di più.

Spero di non tirarmi indietro quando questo momento verrà. Galli o non galli.


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Niques il Lun 11 Feb - 19:26

Domanda, per chi sa rispondere.
Chi ha allucinazioni, in genere, su cosa le ha?
Perché quello dell'andare verso la luce è proprio un luogo comune che si conosce pure da vivi..
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Fux89 il Mar 12 Feb - 11:15

holubice ha scritto:Dal mio punto di vista, ho i miei buoni motivi per avervi smaciullato i maroni per tutto questo tempo.
A proposito, un paio di anni fa (mi pare) avevi profetizzato che non avremmo superato l'estate; ora ne sono già passate due e fra un po' arriverà una terza primavera, e della fine del mondo non c'è traccia...

P.S. Scusate l'OT.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Sorel1980 il Mer 13 Feb - 19:51

Buonasera,
sono convinto che le esperienze di pre - morte siano semplicemente come molti hanno detto, il risultato della secrezione di sostanze del nostro cervello, che vuole alleviare il nostro terribile ultimo viaggio... penso che ogni uomo abbia una farmacia nel cervello e che possa utilizzarla nei momenti difficili ed estremi.

Sorel1980
-------------
-------------

Numero di messaggi : 188
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da loonar il Mer 13 Feb - 19:53

Sorel1980 ha scritto:Buonasera,
sono convinto che le esperienze di pre - morte siano semplicemente come molti hanno detto, il risultato della secrezione di sostanze del nostro cervello, che vuole alleviare il nostro terribile ultimo viaggio... penso che ogni uomo abbia una farmacia nel cervello e che possa utilizzarla nei momenti difficili ed estremi.
è che è difficile fare la "ricetta"

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da The Pilot il Gio 14 Feb - 21:35

Darrow ha scritto:
Sorel1980 ha scritto:Buonasera,
sono convinto che le esperienze di pre - morte siano semplicemente come molti hanno detto, il risultato della secrezione di sostanze del nostro cervello, che vuole alleviare il nostro terribile ultimo viaggio... penso che ogni uomo abbia una farmacia nel cervello e che possa utilizzarla nei momenti difficili ed estremi.
è che è difficile fare la "ricetta"


Però... qualcosa si trova anche "fuori"... LSD, MDMA...

L'ho già detto: chi ha avuto esperienza di pre-morte... beh, come è vivo adesso, era vivo anche in quel momento, quindi di pre-morte non si tratta davvero.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Odis89 il Mar 13 Ago - 11:54

Segnalo dalla pagina Facebook dell'UAAR:
Svelato il mistero dei "viaggi nell'aldilà": pare che il cervello funzioni per 30 secondi dopo un arresto cardiaco.

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/2013/08/13/news/esperienza_pre-morte-64695173/
avatar
Odis89
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 727
Occupazione/Hobby : Putrefatto
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Assenzio il Mer 14 Ago - 12:36

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/2013/08/13/news/esperienza_pre-morte-64695173/

E probailmente un giorno ne sapremo ancora di più! Il fatto che non ci sia una spiegazione razionale oggi come oggi questo non significa che non ce ne sia una.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da holubice il Mer 14 Ago - 12:46

Odis89 ha scritto:Segnalo dalla pagina Facebook dell'UAAR:
Svelato il mistero dei "viaggi nell'aldilà": pare che il cervello funzioni per 30 secondi dopo un arresto cardiaco.

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/2013/08/13/news/esperienza_pre-morte-64695173/
Che una persona possa farsi un sogno nella fase in interegno tra la vita e la morte sono io il primo a dire che è possibilissimo. La cosa curiosa è che costoro si facciano sempre lo stesso 'trip'. Come se partisse sempre la stessa cassetta.

Elementi delle NDE:

-The notice of a very unpleasant sound or noise.
-A sense/awareness of being dead.
-A sense of peace, well-being and painlessness. Positive emotions. A feeling of being removed from the world.
-An out-of-body experience. A perception of one's body from an outside position. Sometimes observing doctors and nurses performing medical resuscitation efforts.
-A "tunnel experience". A sense of moving up, or through, a passageway or staircase.
-A rapid movement toward and/or sudden immersion in a powerful light. Communication with the light.
-An intense feeling of unconditional love.
-Encountering "Beings of Light", "Beings dressed in white", or other spiritual beings. -Also, the possibility of being reunited with deceased loved ones.
-Being given a life review.
-Being presented with knowledge about one's life and the nature of the universe.
-A decision by oneself or others to return to one's body, often accompanied by a reluctance to return.
-Approaching a border.
-There also seems to be a link between the cultural and spiritual beliefs where you live. These seem to dictate what is experienced in the NDE (Miner-Holder, Janice. Handbook of Near-Death Experiences. Library of Congress Cataloging in Publishing Data. 2009.).

Sembra che addirittura Platone scrisse di un soldato, ferito gravemente, che racconti la stessa storia. C'è un'associazione (http://www.iands.org/) che da parecchio tempo studia il fenomeno (da quanto ho letto, senza partigianeria nè per gli scettici, nè per gli 'speranzosi').

Read more: http://atei.forumitalian.com/t1793-near-death-experience-sono-panzane#ixzz2bwlDgF8z

Questo qualche interrogativo dovrebbe farlo venire.


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Odis89 il Mer 14 Ago - 13:35

holubice ha scritto:Questo qualche interrogativo dovrebbe farlo venire.

Concordo, qualche interrogativo dovrebbe fartelo venire. prrrrr 

Vedi, le cose nell'elenco che hai riportato dovrebbero essere tutte perfettamente spiegabili con la permanenza della coscienza durante l'arresto cardiaco...

Per esempio, noi sappiamo che un nervo senza nutrienti non può produrre scariche elettriche, e sappiamo che il nervo ottico scarica per segnalare il buio: questo spiega benissimo perché la luce bianca intensissima sia un'esperienza comune: non ci sono nutrienti, il nervo ottico smette di segnalare, e il cervello (che pare sia ancora attivo dopo l'arresto della circolazione) interpreta la cosa come una intensa luce bianca.

Un'altra cosa che sappiamo è che l'alcol deprime il sistema nervoso e sopprime la visione laterale: quindi, il fatto che il sistema nervoso "in spegnimento" sia ancora cosciente dovrebbe spiegare anche l'esperienza del tunnel (tunnel di luce bianca, ovviamente... vedi paragrafo qui sopra).

E così via...
avatar
Odis89
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 727
Occupazione/Hobby : Putrefatto
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da BestBeast il Mer 14 Ago - 13:38

holubice ha scritto:Che una persona possa farsi un sogno nella fase in interegno tra la vita e la morte sono io il primo a dire che è possibilissimo. La cosa curiosa è che costoro si facciano sempre lo stesso 'trip'. Come se partisse sempre la stessa cassetta.

Questo qualche interrogativo dovrebbe farlo venire.

Non c'è alcun mistero, tutto, TUTTO cioè che concerne le NDE è stato spiegato dalla scienza. Te lo hanno spiegato in ogni lingua il perché, ma tu continui a far finta di niente.
Ti piace pensare così, vuoi credere. Un'ammissione onesta è degna di rispetto.

Edit: Odis è stato più veloce di me.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Assenzio il Mer 14 Ago - 13:53

BestBeast ha scritto:Ti piace pensare così, vuoi credere. Un'ammissione onesta è degna di rispetto.
Lo dissi già : non c'é peggior sordo di chi non vuol sentire=non c'e miglior credente di colui che vuol (ha bisogno di) credere.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Mandalay il Ven 16 Ago - 7:55

Io penso che sia propio sbagliato l'approccio e che quello presentato sia un falso problema.

Non esiste una "pre-morte" esiste la morte cellulare.

Le cellule del nostro corpo hanno una capacità di sopravvivenza le une diverse dalle altre.

Che le cellule del SNC possano sopravvivere (anche più di 30 sec) ad un arresto cardiaco, lo sapevano bene anche durante la rivoluzione francese, le teste dei decapitati strizzavano gli occhi e spalancavano la bocca cercando di gridare, lo studio presentato sopra tende a dare una interpretazione al fatto che l'attività cerebrale sia molto intensa ma tirare conclusioni da questa evidenza mi sembra azzardato,mi sembra cioè azzardato dire che con questo si spiegano le esperienze di pre-morte.

Le cellule muscolari impegano ore a morire (Galvani con le sue zampe di rana lo sapeva benissmo) il fatto che alcune persone riemergano da uno stato patologico grave e denuncino uno stato allucinatorio simile non mi dice nulla.

Diverso sarebbe il caso di uno che resusciti (ma quello dicono si è verificato solo una volta e di fronte a pochi e scarsamente attendibili testimoni)e ci venga a informare. 

La capacità di sopravvivenza cellulare è grande ma non conosco casi accertati di zombi.
avatar
Mandalay
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 482
Età : 56
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : tentare di capire
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Elima il Mar 20 Ago - 12:52

Qualcuno l'ha già citato?
http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-23672150
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Ago - 12:58

Elima ha scritto:Qualcuno l'ha già citato?
http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-23672150
Io non ricordo, ma ormai ci sono tanti di quegli studi che sbufalano la panzana...quasi tanti quanti quelli che sbufalano l'influsso delle fasi lunari su altro che le maree mgreen 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50053
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Elima il Mar 20 Ago - 13:22

Rasputin ha scritto:
Elima ha scritto:Qualcuno l'ha già citato?
http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-23672150
Io non ricordo, ma ormai ci sono tanti di quegli studi che sbufalano la panzana...quasi tanti quanti quelli che sbufalano l'influsso delle fasi lunari su altro che le maree mgreen 
Ad personam? diffidente 
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da delfi68 il Mar 20 Ago - 14:34

A chi interessa approfondire il meccanismo della morte cellulare cerchi "apoptosi".

E' da li che poi si sviluppano le precisazioni seguenti del fenomeno.

La cellula contiene in se un meccanismo di autodistruzione. Ora si scoprono sempre piu' complessita' in quel fenomeno.

Scusate se lo preciso ma diventa difficile comprendere e far comprendere i contenuti di queste nuove scoperte senza sapere bene da dove partono..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Mandalay il Mar 20 Ago - 15:35

delfi68 ha scritto:A chi interessa approfondire il meccanismo della morte cellulare cerchi "apoptosi".

E' da li che poi si sviluppano le precisazioni seguenti del fenomeno.

La cellula contiene in se un meccanismo di autodistruzione. Ora si scoprono sempre piu' complessita' in quel fenomeno.

Scusate se lo preciso ma diventa difficile comprendere e far comprendere i contenuti di queste nuove scoperte senza sapere bene da dove partono..
L'apoptosi è un normale meccanismo di morte cellulare programmata,
nelle fantomatiche esperienze di pre-morte si parla di morte cellulare da stress patologico (necrosi cellulare) non di morte cellulare porgrammata quale può essere quella delle cellule epiteliali.

L'approfondimento comunque è sempre valido   wink..

Ps: non riesco ad aprire il link che ha consigliato Elima
avatar
Mandalay
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 482
Età : 56
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : tentare di capire
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Near death experience: sono panzane?

Messaggio Da Elima il Mar 20 Ago - 16:52

Mandalay ha scritto:

Ps: non riesco ad aprire il link che ha consigliato Elima
Controllato: a me si apre regolarmente. Uso chrome.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 10 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum