Cos'è il terrorismo?

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Sab 11 Set - 9:21

davide ha scritto:
Mi sembra che i conflitti che ho portato ad esempio io avessero ben poco di religioso, ed erano i primi che mi sono venuti in mente, senza stare troppo a pensarci.

Forse non ci capiamo, anche per me è chiaro che molti conflitti non sono religiosi in sè, dico solo che la religione è spesso un buon pretesto per iniziarli/portarli avanti. Poi ci sono anche quelli a carattere prettamente religioso: Irlanda, Israele...e non so quanti in Africa.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Paolo il Sab 11 Set - 9:32

I conflitti, quelli religiosi, sono tali solo per chi li combatte, per così dire il soldato. Ma chi li scatena e li gestisce di sicuro no! Nemmeno le crociate o IRA, Israele o altro. E' un vestito che molto furbamente chi vuole ottenere determinati risultati mette a rivendicazioni che in altro modo non avrebbero la loro giustificazione morale.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da holubice il Sab 11 Set - 11:14

Ludwig von Drake ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Soprattutto, poichè stai parlando di una persona morta, quanto apprezzeresti che qualcuno desse dello stronzo ad uno qualsiasi dei tuoi morti che non è andato a fare il servizio di leva?
Holubice, non hai risposto alla seconda domanda.
Ho sempre dato dello stron$zo a dei miei morti anche per molto meno. Potessi mettere le mani come ministro della difesa sulle carte dei riformati ne vederesti delle belle...

Quello in seconda fila sarebbe il dottore compiacente...
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da davide il Sab 11 Set - 12:57

Rasputin ha scritto:
davide ha scritto:
Mi sembra che i conflitti che ho portato ad esempio io avessero ben poco di religioso, ed erano i primi che mi sono venuti in mente, senza stare troppo a pensarci.

Forse non ci capiamo, anche per me è chiaro che molti conflitti non sono religiosi in sè, dico solo che la religione è spesso un buon pretesto per iniziarli/portarli avanti. Poi ci sono anche quelli a carattere prettamente religioso: Irlanda, Israele...e non so quanti in Africa.
La religione è/è stata un prestesto per molti conflitti. Finalmente su questo punto siamo d'accordo. Io però aggiungo anche che, se elimini quel pretesto (il quale essendo tale non è il motivo fondante del conflitto) se ne troverà un altro, perchè le ragioni vere del conflitto stesso sono altre. Inoltre, tutte quelle guerre che ho menzionato io non erano neanche mascherate da guerre di religione. Erano guerre e basta.
Ho anche parecchi dubbi sul fatto che i conflitti in Israele ed Irlanda siano puramente religiosi, o invece, in quei casi, la religione non sia altro che il pretesto di cui sopra.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Paolo il Sab 11 Set - 13:12

[quote="davide"]
Rasputin ha scritto:
davide ha scritto:
Mi sembra che i conflitti che ho portato ad esempio io avessero ben poco di religioso, ed erano i primi che mi sono venuti in mente, senza stare troppo a pensarci.

Forse non ci capiamo, anche per me è chiaro che molti conflitti non sono religiosi in sè, dico solo che la religione è spesso un buon pretesto per iniziarli/portarli avanti. Poi ci sono anche quelli a carattere prettamente religioso: Irlanda, Israele...e non so quanti in Africa.
La religione è/è stata un prestesto per molti conflitti. Finalmente su questo punto siamo d'accordo. Io però aggiungo anche che, se elimini quel pretesto (il quale essendo tale non è il motivo fondante del conflitto) se ne troverà un altro, perchè le ragioni vere del conflitto stesso sono altre. Inoltre, tutte quelle guerre che ho menzionato io non erano neanche mascherate da guerre di religione. Erano guerre e basta.
Ho anche parecchi dubbi sul fatto che i conflitti in Israele ed Irlanda siano puramente religiosi, o invece, in quei casi, la religione non sia altro che il pretesto di cui sopra.[/quote]

La religione non è stata il pretesto, ma il mezzo attraverso il quale chi deteiene il potere spinge l'ignorate alla guerra. Qui si deve dare ragione ai credenti !! Non è la religione di per se, ma dell'uso che se ne fa. Hitler a suo modo ha utlizzato il nazismo così come altri hanno utilizzato la religione. Concordo al 100% con te! Israele e Irlanda non sono guerre religiose, ma solo politiche. La religione ce l'hanno appicicata sopra perchè funziona benissimo !!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da holubice il Sab 11 Set - 15:32

Paolo ha scritto:Concordo al 100% con te! Israele e Irlanda non sono guerre religiose, ma solo politiche. La religione ce l'hanno appicicata sopra perchè funziona benissimo !!
Basti pensare che la quarta crociata, guerra di religione per eccellenza, invece di combattere a Gerusalemme, finì sconfiggere e saccheggiare Costantinopoli. Come riassume mirabilmente Wikipedia:

Quarta crociata

Ai tempi, si sa, non c'era il GPS...
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da holubice il Lun 13 Set - 8:16

Ludwig von Drake ha scritto:
In questa maniera, un tipico giudice da salotto, condanna alla stessa maniera Tanzi e chi entra in banca con un mitra. In questo modo l'analisi non può prescindere dal turpiloquio.
Pico... chi entra in banca con un mitra, per quanto grande sia la filiale, rapina senz'altro molto meno di Callisto... mgreen

Buco Parmalat: quattordici miliardi di euro

C'è un altro che ha fatto qualcosa del genere, ora vive in questo luogo:



Non riesco a trovarti le foto dove il nostro Callisto sta trascorrendo i suoi arresti domiciliari. L'ho vista dall'alto e penso che faccia comune lei da sola. Comunque hai ragione, il buon cristiano non deve condannare. Noi, non per tutti, ma già lo facciamo.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 9:02

Ludwig von Drake ha scritto:
holubice ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
In questa maniera, un tipico giudice da salotto, condanna alla stessa maniera Tanzi e chi entra in banca con un mitra. In questo modo l'analisi non può prescindere dal turpiloquio.
Pico... chi entra in banca con un mitra, per quanto grande sia la filiale, rapina senz'altro molto meno di Callisto (...)
Pertanto, per te, la vita di una persona vale meno di un grosso quantitativo di denaro.

Non mi pare che nessuno abbia parlato di omicidi, è un'ingrediente che hai aggiunto tu adesso. Inoltre da un grosso quantitativo di denaro può dipendere la vita di molte persone wink..

È un dato di fatto che il rapinatore con il coraggio delle sua azioni finisce in galera, ed il bancarottiere che ruba molto di più sguscia e magari diventa pure ministro.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da holubice il Lun 13 Set - 9:16

Rasputin ha scritto:
È un dato di fatto che il rapinatore con il coraggio delle sua azioni finisce in galera, ed il bancarottiere che ruba molto di più sguscia e magari diventa pure ministro.
Parole sante... E anche l'uscita di Placido a Venezia non poteva che essere più pertinente. Vallanzasca è un criminale ed un assassino. Ma è uno dei pochi in galera da trent'anni.


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 9:46

Ludwig, il tuo punto di vista è corretto ma solo dal punto di vista tecnico legale, la differenza tra rapina a mano armata e truffa la conosciamo (Spero) tutti. Se ho capito bene però, qui si tratta del principio.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 10:43

Ludwig von Drake ha scritto:
Se qualcuno mi imbrogliasse, rubandomi mille euro dal conto in banca non è paragonabile a qualcuno che mi venisse a rapinare in casa con una pistola in mano, anche se quest'ultimo mi rubasse solo un euro.

Certamente no. Rimane però la domanda, cosa diresti se quello che ti frega i soldi dal conto subisse una leggera condanna per truffa conla condizionale, e magari nemmeno rivedi i soldi perchè o li ha spesi o li ha nascosti bene, e il tossico che ti rapina un euro in casa lo mandano a marcire 3 anni?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da holubice il Lun 13 Set - 11:31

Rasputin ha scritto:
Certamente no. Rimane però la domanda, cosa diresti se quello che ti frega i soldi dal conto subisse una leggera condanna per truffa conla condizionale, e magari nemmeno rivedi i soldi perchè o li ha spesi o li ha nascosti bene, e il tossico che ti rapina un euro in casa lo mandano a marcire 3 anni?
A ben vedere Bernard Madoff è in cella (e qui da noi ci fa invidia... diffidente) ma l'attuale crisi è in gran parte figlia dei mutui subprime sparpagliati nei fondi salsicca/truffa, a cui le agenzie di rating hanno truffaldinamente appicciato il triplo A. Non ci vedo grosse differenze, ma solo il primo ha pagato.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 13:01

Ludwig von Drake ha scritto:
Che è giustissimo che il tossico stia in carcere e abbia una condanna maggiore a quella del truffatore. Le forme di condanna, poi, sono da valutare.

A parte il fatto che sulla giustizia di questo o quello ci sarebbe da discutere (È un'opinione personale: io se fossi la vittima desidererei castigare più il bastardo che mette le mani sul mio conto corrente di un povero disperato che mi rapina un paio di euro), e riconoscendo che l'esempio da me fatto non calzava perfettamente, riporto il paragone su scala maggiore e su fatti reali: cos'è più giusto secondo te, che Vallanzasca, il quale ha strapagato per tutto quello che ha fatto e dopo 30 anni è ancora dentro solo perchè non si è pentito come altri mafiosi e camorristi vari, gente molto peggiore uscita dopo poco, ed invece i responsabili del caso Parmalat che oltre ad aver rubato miliardi hanno messo intere famiglie sul lastrico non si facciano neanche un giorno?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 13:41

Sul fatto che il reato di truffa e quello di rapina siano due cose diverse mi pare siamo già d'accordo da un pezzo. Riguardo Vallanzasca (Anche se io non sono d'accordo, dovrebbe essere fuori da un pezzo per una sola questione di par condicio), al quale il permesso è stato concesso solo recentemente e per andare, mi sembra, a cucire borse, hai purtoppo detto bene: "Mai come in questo caso mi sembra che la giustizia italiana abbia operato bene". Ma proprio mai, in nessun altro caso.

Quanto a Tanzi, a prescindere se io possa essere d'accordo o no, mi pare tu proponga qualcosa di utopico. La realtà è che il Vallanzasca (Il quale, ti ricordo, non ha mai sparato a un uomo disarmato né nella schiena) ha pagato di tasca sua, mentre Tanzi (Non ho informazioni attuali) probabilmente sela sta passando benone.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 16:49

Ludwig von Drake ha scritto:Una giustizia erronea verso Tanzi non equipara il reato dello stesso a quelli del Vallanzasca né riduce in alcun modo la correttezza della condanna di quest'ultimo.

Vallanzasca è un assassino e un rapinatore.

Ed in confronto a Tanzi et similia, un vero gentiluomo. Opinione mia, ovvio.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da *Valerio* il Lun 13 Set - 21:07

Mah,paese che vai usanza che trovi.
Se negli Usa Berny vince centocinquanta anni di carcere,quanto o forse piu' di un assassino,ma meno di un rapinatore un motivo ci sara',e se col satellite di Giove la giustizia italiana si fosse accontentata della meta' della meta' della meta' mi sarei accontentato anch'io.

Ma io non voglio giudicare,di diritto ne so poco o nulla,se pero' dovessero obbligarmi a scegliere tra:
A) domani mattina devi trovarti nella banca x durante una rapina a mano armata...
oppure,
B) investi i tutti i tuoi risparmi nelle azioni dell'azienda di Fabrizio Corona...

Royales rischio la A

Nel mio paese chi mi fotte in giacca e cravatta si avvale di un garantismo diverso dal mio.


L'omicida...chi toglie una vita dovrebbe pagare di piu' di qualsiasi altro criminale,per me,e diro' di piu':
alcuni di questi,tra i cosiddetti "colposi" particolarmente odiosi,vedi il tipo "scazzato" che a Roma passa ai 150 e fa fuori la coppia di fidanzati,meriterebbero (secondo me) molti piu' anni.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 21:17

Ludwig von Drake ha scritto:Sicuramente è un'opinione tua e mi auguro di ben poca altra gente.

Mi chiedo come tu possa anche lontanamente paragonare un assassino con un truffatore preferendo il primo. Preferisci uno che ti uccide ad uno che ti froda dei soldi?

Mai usato la parola "Preferire".

Non diciamo cazzate (R. Vallanzasca).

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da davide il Lun 13 Set - 22:36

Rasputin ha scritto:
Non mi pare che nessuno abbia parlato di omicidi, è un'ingrediente che hai aggiunto tu adesso. Inoltre da un grosso quantitativo di denaro può dipendere la vita di molte persone wink..

È un dato di fatto che il rapinatore con il coraggio delle sua azioni finisce in galera, ed il bancarottiere che ruba molto di più sguscia e magari diventa pure ministro.
Rasp, mi pare che tu abbia una visione un po' troppo romantica/romanzata (insomma da film) del rapinatore. Il "coraggio delle sue azioni"?? eeeeeeek
holubice ha scritto:
Parole sante... E anche l'uscita di Placido a Venezia non poteva che essere più pertinente. Vallanzasca è un criminale ed un assassino. Ma è uno dei pochi in galera da trent'anni.


Ed è lì che deve restare, a marcire... Ma roba da matti... diffidente cwm23

Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Che è giustissimo che il tossico stia in carcere e abbia una condanna maggiore a quella del truffatore. Le forme di condanna, poi, sono da valutare.

A parte il fatto che sulla giustizia di questo o quello ci sarebbe da discutere (È un'opinione personale: io se fossi la vittima desidererei castigare più il bastardo che mette le mani sul mio conto corrente di un povero disperato che mi rapina un paio di euro), e riconoscendo che l'esempio da me fatto non calzava perfettamente, riporto il paragone su scala maggiore e su fatti reali: cos'è più giusto secondo te, che Vallanzasca, il quale ha strapagato per tutto quello che ha fatto e dopo 30 anni è ancora dentro solo perchè non si è pentito come altri mafiosi e camorristi vari, gente molto peggiore uscita dopo poco, ed invece i responsabili del caso Parmalat che oltre ad aver rubato miliardi hanno messo intere famiglie sul lastrico non si facciano neanche un giorno?
Vallanzasca NON HA PAGATO per il suo debito, chiariamo questo punto. Vallanzasca non pagherà mai il suo debito.
A ragionare come fate voi, vorreste rimediare ad un torto commettendone un altro, ma vi rendete conto?

Rasputin ha scritto:Sul fatto che il reato di truffa e quello di rapina siano due cose diverse mi pare siamo già d'accordo da un pezzo. Riguardo Vallanzasca (Anche se io non sono d'accordo, dovrebbe essere fuori da un pezzo per una sola questione di par condicio), al quale il permesso è stato concesso solo recentemente e per andare, mi sembra, a cucire borse, hai purtoppo detto bene: "Mai come in questo caso mi sembra che la giustizia italiana abbia operato bene". Ma proprio mai, in nessun altro caso.

Quanto a Tanzi, a prescindere se io possa essere d'accordo o no, mi pare tu proponga qualcosa di utopico. La realtà è che il Vallanzasca (Il quale, ti ricordo, non ha mai sparato a un uomo disarmato né nella schiena) ha pagato di tasca sua, mentre Tanzi (Non ho informazioni attuali) probabilmente sela sta passando benone.
Vale quello che ho scritto sopra.
Ah, ma siamo stati ingiusti con Vallanzasca, altri sono già fuori, fuori pure lui! Ma che ragionamento è? All'ingiustizia subita dai truffati da Tanzi vogliamo aggiungere l'ingiustizia per le vittime di quel pezzo di merda?

Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Una giustizia erronea verso Tanzi non equipara il reato dello stesso a quelli del Vallanzasca né riduce in alcun modo la correttezza della condanna di quest'ultimo.

Vallanzasca è un assassino e un rapinatore.
Ed in galera a marcire deve restare. Dovrebbe spaccarsi il culo e la schiena a rompere pietre e spalare merda, altro che cucire borse.

Ed in confronto a Tanzi et similia, un vero gentiluomo. Opinione mia, ovvio.
vomito vomito Per carità, opinione tua, ma mi provoca questa reazione.


Ultima modifica di davide il Lun 13 Set - 22:38, modificato 1 volta

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da davide il Lun 13 Set - 22:38

Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Sicuramente è un'opinione tua e mi auguro di ben poca altra gente.

Mi chiedo come tu possa anche lontanamente paragonare un assassino con un truffatore preferendo il primo. Preferisci uno che ti uccide ad uno che ti froda dei soldi?

Mai usato la parola "Preferire".

Non diciamo cazzate (R. Vallanzasca).
Non l'hai usata, ma il concetto è quello, oppure l'hai espresso male. Non giocare con le parole.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 22:41

Davide, mi intristisce parecchio che la pensi così.

Mi sa di pregiudiziale rigidità, ed eccesso di effetto branco.




_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 22:42

davide ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Sicuramente è un'opinione tua e mi auguro di ben poca altra gente.

Mi chiedo come tu possa anche lontanamente paragonare un assassino con un truffatore preferendo il primo. Preferisci uno che ti uccide ad uno che ti froda dei soldi?

Mai usato la parola "Preferire".

Non diciamo cazzate (R. Vallanzasca).
Non l'hai usata, ma il concetto è quello, oppure l'hai espresso male. Non giocare con le parole.

Senti chi parla.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da davide il Lun 13 Set - 23:42

Rasputin ha scritto:Davide, mi intristisce parecchio che la pensi così.

Mi sa di pregiudiziale rigidità, ed eccesso di effetto branco.
Nessun effetto branco.
Per me un pezzo di merda rimane tale anche dopo 30 anni di galera o dopo morto. L'unica differenza è che dopo che schiatta puzza di meno.

Rasputin ha scritto:
davide ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Sicuramente è un'opinione tua e mi auguro di ben poca altra gente.

Mi chiedo come tu possa anche lontanamente paragonare un assassino con un truffatore preferendo il primo. Preferisci uno che ti uccide ad uno che ti froda dei soldi?

Mai usato la parola "Preferire".

Non diciamo cazzate (R. Vallanzasca).
Non l'hai usata, ma il concetto è quello, oppure l'hai espresso male. Non giocare con le parole.

Senti chi parla.
Oh, maestro.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Set - 23:49

Mi spiace Dave, ma il tuo intervento precedente non contiene alcuna argomentazione. Ti ricordo che il buon R.V. ha solo 5-6 anni più di me quindi tutto ciò che tu leggi e senti dai cacciatori di streghe dallialluntore ecceccecc io l'ho vissuto in diretta. Prima di definire pezzo di merda qualcuno occorre saperne più di quanto hanno sentenziato un paio di coglioni in toga.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da davide il Lun 13 Set - 23:57

Credo di saperne più di te sul pezzo di merda in questione, e le fonti non sono quelle che immagini tu. Non dare giudizi frettolosi legati all'età.

Edit: io ho argomentato eccome, sul perchè debba marcire in galera.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cos'è il terrorismo?

Messaggio Da Rasputin il Mar 14 Set - 0:00

davide ha scritto:Credo di saperne più di te sul pezzo di merda in questione, e le fonti non sono quelle che immagini tu. Non dare giudizi frettolosi legati all'età.

Edit: io ho argomentato eccome, sul perchè debba marcire in galera.

beh citami le fonti. Qui una delle mie

[/quote]

ma solo una, ce ne sono anche di personali. Non ho dato alcun giudizio legato all'età, ho solo datato delle informazioni, alcune delle quali risalgono al tempo in cui tu te la facevi ancora nel pannolone carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50775
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum