Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da *Valerio* il Sab 16 Ott - 16:49

Rasputin ha scritto:
Cosworth117 ha scritto:
Rasputin ha scritto:


Piccola parentesi. Credete davvero che fosse atea sta **tt***?

Guarda, nel caso specifico è difficile da dire. Se vuoi la mia opinione, uno dei paesi al mondo con la maggioranza di atei è il vaticazzo

Ecco Cos,il Rasp mi ha rubato la risposta dalla tastiera,se pensi un attimo alle due righe qua sopra sono certo che concorderai.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da Cosworth117 il Sab 16 Ott - 17:04

*Valerio* ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Piccola parentesi. Credete davvero che fosse atea sta **tt***?

Guarda, nel caso specifico è difficile da dire. Se vuoi la mia opinione, uno dei paesi al mondo con la maggioranza di atei è il vaticazzo

Ecco Cos,il Rasp mi ha rubato la risposta dalla tastiera,se pensi un attimo alle due righe qua sopra sono certo che concorderai.[/quote]

Nel senso che quelli del vaticano sono incoerenti come l'ipocrita di calcutta?

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da paolonesi il Mer 5 Mar - 19:08

@ TUTTI

Oh...ragazzi....finito (si fa per dire !) di fare due palle così nel Blog "Tu credi in Dio ?", ora sbarco qui !

Tema: " la nuova generazione di cattolici in politica ", di Papa Francesco I^.

Mi risulta che il Papi, appena insediato, non ha dovuto starci molto a capire: 1) come stavano le cose in Vaticano; 2) in che situazioni stava il Cristianesimo in Europa, in particolare in Italia.

1) Come stavano le cose in Vaticano era semplice. Diversi gruppi di truffatori, cordate per il Potere, pugnalate alle spalle, corruzione, tangenti, omosessualità tra preti, pedofilia ecc ecc.
Una vera "sentina" di nefandezze.

Ci voleva proprio un nuovo Papa per conoscere queste cose da me continuamente denunciate da diversi decenni !......ma a me non credeva nessuno !

2) Dice Emanuele Severino, ed io concordo appieno, che oggi il cattolico "crede di credere". Dunque il Papa ha toccato con mano il c.d. "ateismo cattolico", che è molto diffuso.
 Suppongo che sia stato un bello shock per lui accertare questa cosa.
Lui che proveniva da "un paese alla fine del mondo" dove la realtà di mescola alla fantasia e alla superstizione - il c.d. "realismo magico" -, tant'è vero che l'America Latina ha poeti e romanzieri magnifici - di cui sono  innamoratissimo e che ben conosco -: G.M.Marquez, M.V.Llosa, Manuel Scorza,Luis Borges, Bolano,Serrano, Pablo Neruda, Julio Cortazar ecc ecc., e quindi uno spaccato di cosa sia la Religione in America Latina.

Da quella realtà a quella cattolico-europea c'è un abisso.
In realtà oggi il cattolico (v. il bel saggio di Marco Marzano: "Quel che resta dei cattolici" ed. Feltrinelli) non crede veramente più a nulla. E'  diventato un "agnostico molto sfumato"; assai superstizioso; male informato; ignorante come una capra  in quella religione in cui crede di credere e di cui non capisce nulla; molto "paraculo" nei confronti della Chiesa come Istituzione; insofferente a quei dogmi che non gli convengono, come la pillola, l'aborto, il celibato prima del matrimonio (e chi lo fa più ?); e assolutamente ipocrita sul fatto che se la Chiesa non gli permette di risposarsi, preferisce quella cosa "vile" che è l'annullamento della Sacra Rota (bella roba !).

Ecco perché il nuovo "look" di Papi Franzisko sta ottenendo successo mediatico. Muove "alla superficie" quella coscienza cattolica ormai così "ottusamente annebbiata" che permette alla Chiesa di farlo sentire "lievemente" in colpa quel tanto che basta per fare una bella confessione su tutto (già che c'è !); cioè a dire sulle ruberie, furberie, evasione fiscale, ricatti sessuali sul lavoro, pornografia, false testimonianze, inganni, menzogne, omosessualità, pedofilia, tradimenti, sfruttamenti, violenza, stupri, femminicidi....ecc. ecc.....insomma tutta roba ben condannata dalla stessa Chiesa, ma sempre messa in atto proprio dalla Chiesa di cui al punti 1).
Le cose elencate sopra non me le sono mica inventate....sono fatti di cronaca !

E siccome il nuovo Papi ha promesso di fare pulizie delle "mele marce" in seno alla Chiesa, cioè a dire dei preti pedofili (che non sono affatto mele marce, ma lo è tutto il sistema Chiesa !), a cui forse, dico forse, "tireranno le orecchie" a mo' di grave punizione, seguita dalla promessa di recitare per penitenza almeno 30 Pater e 30 Ave, cosicché il "nuovo cattolico", così ri-pulito e così ri-generato si sentirà più sicuro e in pace con la propria coscienza...........cose serie queste, che ci vogliono in questo periodo, mica solo il lavoro che non si trova o i lincenziamenti, o i suicidi per fallimenti o debiti, o lasciare la casa alle banche per non riuscire più a pagare il mutuo .... ecc.  ecc.....suvvia...suvvia.....siamo seri per favore !

@ Lilians, ven 15 ott 13 21:42 ha detto: "chissà se un giorno qualcuno potrà vedere un papa che svolga il ruolo da vero papa..!"

Ma per carità ! Quel giorno non lo vorrei mai vedere e non lo vedrò MAI.
Da fantasia Latino-Americana sogno solo che un giorno (parafrasando un po' il regista Moretti)  un nuovo Papa si affacci al balcone a Roma e con voce possente, amplificata dall'altoparlate, dica:
"Cari credenti, sono 2000 anni che vi stiamo prendendo per il culo solo per questioni di POTERE ! Lasciate stare tutto e pensate solo a fornicare come si deve, che è sempre bene per il bene dell'Umanità !
Vivete in pace e non abbiate più sensi di colpa di tipo religioso visto che sono solo cose false.
Io stesso mi denudo cone fece San Francesco e butto la veste papale giù da questo balcone, poi, con tutti i soldi che mi avete generosamente offerto e che ho trasferito alla Bahamas, dove esiste una ferrea immunità su tutto, me ne andrò a vivere felicemente fino alla fine del Mondo, che coincide con la mia morte fisica ovviamente.....ciaooooooo frateli e sorele.....fottetevi...fottetevi....fottetevi.....ciaoooo.........
Ehhhh che sogno !

Ciaoooooooooo.....Paolonesi

paolonesi
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 104
Età : 61
Località : Forte dei Marmi
Occupazione/Hobby : studioso
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 08.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da holubice il Sab 8 Mar - 15:01

Rasputin ha scritto:Guarda, nel caso specifico è difficile da dire. Se vuoi la mia opinione, uno dei paesi al mondo con la maggioranza di atei è il vaticazzo
Su questo, ho tanta paura che hai ragione...

Nietzsche diceva che se i cristiani davvero credessero a quello che ascoltano ogni domenica alla messa, dovrebbero uscire dal sagrato tutte le volte saltando di gioia.

Per la stessa ragione, se davvero fossero convinti di ricevere la giusta punizione per tutto quello che hanno combinato/combinano nel Vaticulo, sarebbe impossibile un tale mercimonio/immondezzaio.






holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da holubice il Sab 8 Mar - 15:06

paolonesi ha scritto:...Da fantasia Latino-Americana sogno solo che un giorno (parafrasando un po' il regista Moretti)  un nuovo Papa si affacci al balcone a Roma e con voce possente, amplificata dall'altoparlate, dica:
"Cari credenti, sono 2000 anni che vi stiamo prendendo per il culo solo per questioni di POTERE ! Lasciate stare tutto e pensate solo a fornicare come si deve, che è sempre bene per il bene dell'Umanità !
Vivete in pace e non abbiate più sensi di colpa di tipo religioso visto che sono solo cose false.
Io stesso mi denudo cone fece San Francesco e butto la veste papale giù da questo balcone, poi, con tutti i soldi che mi avete generosamente offerto e che ho trasferito alla Bahamas, dove esiste una ferrea immunità su tutto, me ne andrò a vivere felicemente fino alla fine del Mondo, che coincide con la mia morte fisica ovviamente.....ciaooooooo frateli e sorele.....fottetevi...fottetevi....fottetevi.....ciaoooo.........
Ehhhh che sogno !
Figliulo... il grassettato è sempre l'inizio della fine.

Come giustamente, diceva il Karamazov...

Ivan Karamazov

Non esser più timorati di Dio è come non aver più paura della velocità.

Prima o poi si finisce contro un muro.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da Minsky il Sab 8 Mar - 18:43

holubice ha scritto:

Non esser più timorati di Dio è come non aver più paura della velocità.

Prima o poi si finisce contro un muro.

Ah, ecco. Intendi dire che è questo che ti è successo quando hai avuto il famoso incidente? Ti sei schiantato contro un muro?  mgreen

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da mecca domenico il Lun 10 Mar - 20:38

Cosworth117 ha scritto:
Nel senso che quelli del vaticano sono incoerenti come l'ipocrita di calcutta?  
[/quote]

Una volta lessi di una intervista a Paolo Villaggio che era stato in India a trovare quella di calcutta, e ne disse per i porchi (nel senso che tutto quello che diceva la stampa era falso).

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 69
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa: nuova generazione di cattolici in politica

Messaggio Da mecca domenico il Lun 10 Mar - 20:41

In questi giorni, sto ascoltando MAURO BIGLINO (su YOU TUBE) che sconsacra la bibbia.
Quello che non si ottiene con il terrore!!!!!!

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 69
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum