Mangiare dello Schifo

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Mer 1 Dic - 20:00

Confesso che ho mangiato cose schifose e lo so perché molte non le mangerei più.

Mi viene in mente l'omelette con la salsa HP. La HP va bene col barbecue non dentro la frittata.

Le foglie di coriandolo se abbondanti sono terribili, in alcuni paesi bisogna dire "sin culantro", "no coriander", se credete di vedere prezzemolo dite "nei nei" che è lui. Attenzione che se è poco ha un buon sapore.

Il pan, avevo mangiato come un maiale tutto molto piccante, perfino il pane piccava (piccantezza superiore a 150)... chiedo un digestivo e mi portano il pan, una foglia avvolta come un conetto ripieno di qualcosa. Lo metto in bocca e mi fanno segno di masticare, mastico, un sapore di sapone, sentivo le bolle in bocca che schifo, sorridono e mi fanno si con la testa, deglutisco. Gridano noooo! era tabacco... febbre a 38 e per fortuna che in bagno c'erano due grossi maniglioni.

Il porridge a colazione, con la papaia acerba e limone (ma perché esiste questa colazione).

Vediamo, voi, poi tornerò con altre schifezze culinarie.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Mer 1 Dic - 20:24

Chi è causa del suo mal...(È la sera giusta, questa, pare)

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Mer 1 Dic - 20:33

In effetti mi sto accorgendo che è molto difficile che i palati italiani vadano a scoprire nuovi sapori.

Ma tu che stai un alemagna il rafano te lo spalmi sulla schnitzel?

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Mer 1 Dic - 20:47

SergioAD ha scritto:In effetti mi sto accorgendo che è molto difficile che i palati italiani vadano a scoprire nuovi sapori.

Ma tu che stai un alemagna il rafano te lo spalmi sulla schnitzel?

Anche sul pane, non ho problemi wink..

Però hai ragione, mi ricordo una vacanza a Fuerteventura durante la quale il gruppo, anziché gustare le specialità locali, andava a cercare pizzaepasta, salvo poi rognare perché non erano buoni...


eat local, it's the best you can do...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Kaworu il Mer 1 Dic - 21:14

non ho quasi mai mangiato cose che mi facevano "schifo".

amo girare per ristoranti etnici o comunque non italiani, e cucinare pietanze non italiane (per non parlare delle grandi spese che faccio in un supermarket enorme etnico che c'è a milano... andar lì è come andare al parco giochi).

tendenzialmente mi fanno schifo/ribrezzo/impressione robe come le interiora/frattaglie (di qualsiasi bestia), la carne di maiale (tollero giusto il prosciutto crudo se buono o jamon serrano, e qualche salame random), i molluschi/invertebrati (polipo, calamari, conchigliame vario, lumache), i finocchi (crudi e cotti, soprattutto cotti).

una volta da piccola ho mangiato per sbaglio un nervetto e sono stata male tanto da sognarmelo di notte (la sensazione).

Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Niques il Mer 1 Dic - 21:18

Rasputin ha scritto:Chi è causa del suo mal...(È la sera giusta, questa, pare)

Ma per merenda sgranocchi le cipolle crude al posto delle mele?

Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Mer 1 Dic - 21:19

Niques ha scritto:
Rasputin ha scritto:Chi è causa del suo mal...(È la sera giusta, questa, pare)

Ma per merenda sgranocchi le cipolle crude al posto delle mele?

No, carne cruda mgreen

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Mer 1 Dic - 21:20

Very rare, rare, well done, very well done.

In realtà dopo tanti anni (mania "quasi cruda") ora la carne mi piace che sia appena "ruvida" in bocca, insomma che non è più rosea ma cotta.

Stando qui ho capito quanta differenza c'è nei sapori e sicuramente nella qualità, noi preferiamo la neozelandese, poi ci sarebbe l'australiana e a seguire brasiliana, pakistana, indiana, cinese e locale. Per fortuna che ci piace la neozelandese perché, pensiamo non abbia estrogeni e mica siamo in Italia. Ma molte di queste hanno un sapore per me cattivo.

Ma noi italiani siamo abituati alla carne francese Charolaise, oltre che a quelle italiane, tutte.

Kaw, mi hai dato 7 cortellate te possino. Niques ma stamo a di schifo o roba bona?

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Mer 1 Dic - 21:24

SergioAD ha scritto:Very rare, rare, well done, very well done.

In realtà dopo tanti anni (mania "quasi cruda") ora la carne mi piace che sia appena "ruvida" in bocca, insomma che non è più rosea ma cotta.

Stando qui ho capito quanta differenza c'è nei sapori e sicuramente nella qualità, noi preferiamo la neozelandese, poi ci sarebbe l'australiana e a seguire brasiliana, pakistana, indiana, cinese e locale. Per fortuna che ci piace la neozelandese perché, pensiamo non abbia estrogeni e mica siamo in Italia. Ma molte di queste hanno un sapore per me cattivo.

Ma noi italiani siamo abituati alla carne francese Charolaise, oltre che a quelle italiane, tutte.

Kaw, mi hai dato 7 cortellate te possino. Niques ma stamo a di schifo o roba bona?

Io concordo solo sul nervetto, il resto slurp carneval

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Mer 1 Dic - 21:41

Una volta mi hanno dato un budino e dopo che l'ho assaggiato mi è stato detto che era sanguinaccio.

Era un budino di cioccolato con pistacchio, cannella a base di sangue di maiale. Ecco qui ho avuto il rifiuto, disgusto di principio, le cose non combaciavano - una volta avevo mangiato fegato di gazzella crudo appena uccisa ed ebbi la stessa sensazione, quella volta ero a caccia ed era anche difficile lavarsi bene.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da davide il Mer 1 Dic - 22:08

Rasputin ha scritto:
SergioAD ha scritto:In effetti mi sto accorgendo che è molto difficile che i palati italiani vadano a scoprire nuovi sapori.

Ma tu che stai un alemagna il rafano te lo spalmi sulla schnitzel?

Anche sul pane, non ho problemi wink..

Però hai ragione, mi ricordo una vacanza a Fuerteventura durante la quale il gruppo, anziché gustare le specialità locali, andava a cercare pizzaepasta, salvo poi rognare perché non erano buoni...


eat local, it's the best you can do...
Quoto. Sono uno dei pochi italiani che conosco che all'estero mangia locale. Però sono schizzinoso, quindi robe strane, che mi suscitano sospetti, le evito fin dall'inizio.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Kaworu il Mer 1 Dic - 22:12

davide ha scritto:
Rasputin ha scritto:
SergioAD ha scritto:In effetti mi sto accorgendo che è molto difficile che i palati italiani vadano a scoprire nuovi sapori.

Ma tu che stai un alemagna il rafano te lo spalmi sulla schnitzel?

Anche sul pane, non ho problemi

Però hai ragione, mi ricordo una vacanza a Fuerteventura durante la quale il gruppo, anziché gustare le specialità locali, andava a cercare pizzaepasta, salvo poi rognare perché non erano buoni...


eat local, it's the best you can do...
Quoto. Sono uno dei pochi italiani che conosco che all'estero mangia locale. Però sono schizzinoso, quindi robe strane, che mi suscitano sospetti, le evito fin dall'inizio.
muahahahaha mi hai fatto venire in mente una "roba" non meglio identificata (ho mangiato al nikko a parigi e il menu era in giapponese) del ristorante giapponese.

una coppetta con una roba solida tipo panna cotta/budino giallina.

rompendola con le bacchette, sotto c'era un brodo e "dentro" una sorta di coso che a contatto con le bacchette a me sembrava un occhio.

l'ho mollata lì

Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da davide il Mer 1 Dic - 22:44

Ecco, per esempio se andassi in giappone, forse eviterei di mangiare come i locali

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da mecca domenico il Mer 1 Dic - 22:54

Tutto proviene dalle abitudini che si hanno.
Quando ero piccolo quasi ogni famiglia aveva il maiale e ai primi di gennaio con il freddo venivano scannati e raccolto il sangue.
Con quello si facevano i sanguinacci ed anche le torte e si faceva a gara per chi ne mangiava di più.
Mia mamma una volta al mese uccideva una gallina e il sangue veniva cotto in un tegame con un po' di acqua e quanto era buono per non parlare delle cervella e le interiora.
Quello che non mi piaceva era il prosciutto in quanto dopo la maturazione, lo stesso veniva immerso nello strutto e durava tantissimo.
Quando si preparava lo strutto, galleggiavano gli scarti e somigliavano alle patatine ma queste se ne potevano mangiare poche in quanto il sapore di unto era moooolto intenso.
Non bisognava scartare niente e addirittura una specie di grasso chiamato sivo veniva pressato a mo di palla di neve e serviva per gli scarponi altrimenti il cuoio con la neve fango ecc. si crepava in più punti.
Qui al nord la polenta faccio fatica a mangiarla così come la soppressa che fanno qui (è troppo grassa per i miei gusti).

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Niques il Mer 1 Dic - 22:58

SergioAD ha scritto:Niques ma stamo a di schifo o roba bona?

Dipende se le cipolle le sbuccia

Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Gio 2 Dic - 5:07

Gli italiani sono schizzinosi, a causa della società matriarcale (I like this!).

mecca domenico, si sei consapevole che alcune cose che hai citato possono non piacere, a me il dolce fatto col sangue non passa l'idea così come l'occhio che dice kaw... se tu me te guardi io NON me te magno!

Niques, ci sei riuscita, le cipolle mature mangiate con le bucce fanno schifo, tortuosa, mi hai fatto venire un idea, fagottini di cipolline con la pasta sfoglia.

Allora! ecco uno schifo provato e riprovato e sempre schifo fa... la salsa rubra sugli spaghetti o sul riso e non importa quanto parmigiano ci metti sopra... vi assicuro che alcuni, a pranzo viene un cattering italiano, dicono, "let's put some taste on theese spagheti, pass me the ketchup". (se mi ricordo posterò nel 3D delle ricette una crema gateau di patate a base di tonno, mayonnaise, senape e ketchup... perché non sono un razzista anti ketchup)

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Avalon il Gio 2 Dic - 8:15

Uh, che bell'argomento!
Davide, anche io sono una che all'estero mangia locale, e cibo da strada quando si può.
Schifi pochissimi; adoro le interiora di qualunque genere, i nervetti pure a colazione, il sanguinaccio è una gloria romagnola... farei fatica a mangiare gli insetti o i ragni, ma anche forse se me li lasciano cucinare c'è caso che li mangio.
Robe strane non direi, ma a me poco pare strano; gli anemoni di mare fritti - la deliziosa ultigara sarda - potrebbero parerlo...
In Israele ho mangiato più volte in carrettini misteriosi che ti riempivano la pita con stufati e salse vaiacapiredeche, che loro inglese zero e io ebraico/arabo pure meno.
In Euskal Herria sono stata quasi stesa quando dopo nove ore di viaggio e prima di otto di convegno mi hanno festosamente propinato per ristorarmi zuppa densa di fagioli e salsicce miste con peperoncini verdi sottaceto... ma altro che schifo, era meravigliosa! Letale per il convegno, comunque, che dovevo pure tradurre dal castigliano quando andava bene che se no era basco.
La cucina giapponese per me è un meraviglioso mondo da scoprire, credo che a parte il natto con cui non so che rapporto potrei avere ma aspetto di trovarmelo nel piatto, sia tutta squisita e straordinariamente armoniosa.
Anche lì, a parte il ketchup sulla omuraisu (frittata arrotolata ripiena di riso) ma l'imperialismo del ketchup è una delle tante perversioni del senso gastronomico.

Una delle delizie che ahimé non proverò, è la ricetta del cervello ammannita dall'affascinante dottor Lecter a Clarice Sterling: cervella dell'acerrimo nemico - senza onore, che è un particolare importante, e ancora vivo che è un altro - servite saltate nel burro con i capperi. Ecco, i capperi io non li avrei messi, ma un uomo capace di tanto in cucina lo adorerei

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 42
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Dic - 8:37

Avalon ha scritto:
Una delle delizie che ahimé non proverò, è la ricetta del cervello ammannita dall'affascinante dottor Lecter a Clarice Sterling: cervella dell'acerrimo nemico - senza onore, che è un particolare importante, e ancora vivo che è un altro - servite saltate nel burro con i capperi. Ecco, i capperi io non li avrei messi, ma un uomo capace di tanto in cucina lo adorerei

Presente mgreen

@Sergio: adoro il sanguinaccio, mi ci faccio la carbonara usandolo al posto della pancetta/guanciale. Però l'idea di mangiarlo zuccherato non so...con quel tanto mi mangio il mio solito fegato crudo che è buono così, senza sale né altro wink..

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Avalon il Gio 2 Dic - 8:47

Ok, Rasp, ti faccio la lista della spesa

Il sanguinaccio che dici tu è una salsiccia stagionata, giusto?
Anche nell'Appennino toscoromagnolo si fanno delle salsicce 'matte' con sangue nell'impasto, che viene inoltre conciato con aglio e vino rosso: alla griglia, una luveria!

Ma il sanguinaccio dolce che da noi si faceva nelle case contadine il giorno dell'uccisione del maiale era una specie di torta, bassa e compatta e umida, ottenuta impastando il sangue fresco con uova, zucchero, farina e uvetta, pinoli, canditi... si cuoceva in un tegame incoperchiato con la brace sotto e sopra, e si mangiava così o tagliato a losanghe, impanato e fritto. Bono... ora non si trova più. E' impossibile farlo, perché anche qualora si trovasse il sangue sarebbe già coagulato, e non adatto.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 42
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Kaworu il Gio 2 Dic - 8:52

davide ha scritto:Ecco, per esempio se andassi in giappone, forse eviterei di mangiare come i locali

nooo io vivrei di sushi e sashimi, che tra l'altro in giappone costano una cazzata, mica come qui che te li fan pagare a peso d'oro!

anche il resto (soba, ramen, okonomiyaki e tutto quanto) è buono tendenzialmente.

però ecco mi piace sapere cosa mangio, e nel caso di quella roba lì, il sospetto è stato troppo forte

certo, magari il natto non lo mangerei (fagioli fermentati, sembra una sorta di mix tra vomito e il fungo del film di supermario)

Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Dic - 8:57

Torta di sanguinaccio, dev'essere buona...

Sinceramente non conosco i tipi di sanguinaccio italici, quello teutonico classico è a base di sangue, fegato e lardo (Poco) di maiale. Non è affatto stagionato anzi dev'essere fresco, qui la stagione del macello va dal tardo autunno all'inizio primavera, unico periodo in cui si trova tale sanguinaccio. Poi ce ne sono praticamente di tutti i tipi, col prosciutto, ecc.

Ma quello "Giusto", che è anche l'unico a portare il nome corrispondente (Blutwurst), è quello lì, e appena scaldato si scioglie conferendo alla pasta un aspetto simile alla pasta al pesto di olive nere, ma il sapore cambia radicalmente, il tutto emana un aroma che io non esito a paragonare a quello del tartufo nero ok

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Kaworu il Gio 2 Dic - 9:00

Rasputin ha scritto:Torta di sanguinaccio, dev'essere buona...

Sinceramente non conosco i tipi di sanguinaccio italici, quello teutonico classico è a base di sangue, fegato e lardo (Poco) di maiale. Non è affatto stagionato anzi dev'essere fresco, qui la stagione del macello va dal tardo autunno all'inizio primavera, unico periodo in cui si trova tale sanguinaccio. Poi ce ne sono praticamente di tutti i tipi, col prosciutto, ecc.

Ma quello "Giusto", che è anche l'unico a portare il nome corrispondente (Blutwurst), è quello lì, e appena scaldato si scioglie conferendo alla pasta un aspetto simile alla pasta al pesto di olive nere, ma il sapore cambia radicalmente, il tutto emana un aroma che io non esito a paragonare a quello del tartufo nero

ma te vivi nella patria del maiale (e delle patate)

Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Avalon il Gio 2 Dic - 9:12

Il sushi e il sashimi stanno alla cucina giapponese come la pizza alla nostra; cibo universalmente conosciuto ma non poi tanto rappresentativo della cultura gastronomica locale.

Il resto è... tanto, come lo è nella cucina italiana. Una volta adattati idealmente alla differenza di sapori e consistenze, è meraviglioso.

Il natto è un tipico ingrediente da colazione tradizionale, fagioli di soia fermentati mediante un complesso batterico (natto-kin) resistente al calore che impedisce la propagazione di muffe non desiderate: il risultato è un'ammasso vischioso e filamentoso, di fagioli morbidi ricoperti di una sostanza viscida. Non il massimo, alla vista, e nemmeno all'odorato: il natto puzza quanto un gorgonzola di quello buono, e schifisce persino la maggioranza dei giapponesi.

Ecco, a parte quello, mi piace molto la cucina giapponese.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 42
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Dic - 9:13

Kaworu ha scritto:
ma te vivi nella patria del maiale (e delle patate)

Eh...quella di qui non è una cucina varia né ricca, ma ho imparato a rispettarla. Con le patate ad esempio ci fanno almeno tante cose quante noi con la pasta, con la differenza che nella maggior parte dei casi non è il condimento che cambia, ma la maniera di cucinare la stessa materia prima. Esempio tipico sono delle frittelle (Delle quali sono capace di mangiare chili) semplici da preparare ma laboriose, ottenute da patate non precotte ma grattugiate crude, poi impastate, non so con che cosa non conosco la ricetta esatta, poi passate in padella e dorate, una delizia prrrrr

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mangiare dello Schifo

Messaggio Da SergioAD il Gio 2 Dic - 9:31

Durante la "mattanza" nel sangue si versa l'adrenalina, malgrado questo i sanguinacci salati li mangio anche ma non esagero, come dicevo per torte e budini vince l'occhio che per me è integrato nell'apparato digerente.

Il pesce crudo lo preparo, dalle acciughe, ai cebiche di ogni tipo però evito di mangiarlo fuori casa per il rischio di deglutire un anisakis, ormai famoso in Italia. Perché vanno rispettate le regole. Il pesce palla, per esempio, se non viene preparato bene la tetradossina uccide il consumatore, infatti dove lo preparano mettono anche una targhetta fuori col numero dei malcapitati... questo fuori tema è per stare attenti.


Se non viene fuori il video sta qui http://video.google.com/videoplay?docid=-3695304630393131784#

In germania... brad kartoffeln a tutto spiano ne vado pazzo!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum