Lobby ebrea

Pagina 2 di 19 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Muriel il Ven 31 Dic - 21:07

davide ha scritto:Allora abbiamo stabilito che l'articolo spoilerato è intriso solo di razzismo e pregiudizi, non di dati di fatto come sostenevi tu.
e chi lo ha stabilito?
scusami davide, ma non capisco cosa c'entrino il razzismo e il pregiudizio con le affermazioni che vengono fatte nell'articolo riportato. far notare che - guarda caso - gad lerner, clemente j(erusalem) mimun, fiamma nierenstein e un casino di altra gente che ha a che fare con i mass-media sono ebrei sarebbe un'affermazione razzista? a me paiono anzi osservazioni più che lecite, visto lo strapotere che lo stato di israele ha a livello mondiale.
e poi scusa ancora, ma quali documenti e dati dovrebbero essere presentati? il certificato di nascita dei giornalisti di cui sopra? l'assegno che i radicali intascano per continuare con la loro propaganda filoisraeliana? filmati tratti dalla televisione statunitense per mostrare quanto sia spudoratamente asservita alla causa sionista?

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Ven 31 Dic - 21:31

Muriel ha scritto:
davide ha scritto:Allora abbiamo stabilito che l'articolo spoilerato è intriso solo di razzismo e pregiudizi, non di dati di fatto come sostenevi tu.
e chi lo ha stabilito?
scusami davide, ma non capisco cosa c'entrino il razzismo e il pregiudizio con le affermazioni che vengono fatte nell'articolo riportato. far notare che - guarda caso - gad lerner, clemente j(erusalem) mimun, fiamma nierenstein e un casino di altra gente che ha a che fare con i mass-media sono ebrei sarebbe un'affermazione razzista? a me paiono anzi osservazioni più che lecite, visto lo strapotere che lo stato di israele ha a livello mondiale.
e poi scusa ancora, ma quali documenti e dati dovrebbero essere presentati? il certificato di nascita dei giornalisti di cui sopra? l'assegno che i radicali intascano per continuare con la loro propaganda filoisraeliana? filmati tratti dalla televisione statunitense per mostrare quanto sia spudoratamente asservita alla causa sionista?

Buon anno Muriel

Ah, i pregiudizi

scrivo dal bar, ma si sa i tossici trovano sempre la loro roba

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Muriel il Ven 31 Dic - 21:47

Rasputin ha scritto:Buon anno Muriel

Ah, i pregiudizi

scrivo dal bar, ma si sa i tossici trovano sempre la loro roba


buon anno anche a te noi stiamo aspettando che la tv con lettore dvd di sotto si liberi per festeggiare l'anno nuovo guardando bladerunner (finalmente, era un secolo che me lo portavo dietro sperando di fare la serata col filmone tosto di fantascienza )

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Ven 31 Dic - 23:40

Muriel ha scritto:festeggiare l'anno nuovo guardando bladerunner (finalmente, era un secolo che me lo portavo dietro sperando di fare la serata col filmone tosto di fantascienza )

Il mio favorito n. 2 (Il 1. è arancia meccanica), visto credo oltre 10 x in 4 lingue

toh un regalino


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Sab 1 Gen - 5:42

Propongo quello che dice di sé Manno Mauro.

Provengo da una famiglia proletaria ed essendo stato mio padre emigrante all'estero, sono nato in una regione mineraria del Nord Europa. Vivo a Napoli. Ho 57 anni. Ho compiuto studi liceali classici all'estero e poi, rientrato in Italia, ho frequentato l'Università Orientale di Napoli dove mi sono laureato in lingue dell'Europa occidentale (germanistica). Parlo varie lingue e ho una lunga esperienza come traduttore. Riscrittomi all'Università dopo la prima laurea, ho fatto studi storici che però non ho completato. Non ho comunque mai smesso di approfondire questioni di storia e geopolitica. Il mio interesse è soprattutto rivolto al Medio Oriente, al conflitto Israele-Palestina, all’islamismo politico e al sionismo. Studio anche l’influenza del sionismo sulla politica statunitense. Tra le mie pubblicazioni, segnalo /La natura del sionismo/, uno studio sulle convergenze storiche ed ideologiche tra sionisti da una parte e antisemiti e nazisti dall’altra. Un argomento che i sostenitori di Israele tengono accuratamente nascosto. Rivendico con fierezza di essere l’autore della /Lettera aperta al Presidente Napolitano/, scritta quando egli, avventatamente, ha accomunato antisionismo e antisemitismo. Ho fatto parte del gruppo di docenti del Master "Enrico Mattei" per il Medio Oriente dell'Università di Teramo ed ho partecipato, con un mio intervento sulla lobby sionista in America, alla Conferenza sul Medio Oriente (17-19 aprile 2007) che tante polemiche ha scatenato. Sono membro fondatore dell'Istituto Enrico Mattei di alti studi sul Medio Oriente (IEMASMO), con sede a Roma, un Istituto di ricerca privato che opera con spirito di amicizia con tutti i popoli della regione ma sempre in piena autonomia da qualsiasi influenza di stati o governi.

Ecco, volevo mettere in evidenza la lettera che lui scrive al Presidente Napolitano, dove si lamenta della superficialità di Napolitano stesso per aver accomunato antisionismo e antisemitismo. Perché anche io sono convinto che il sionismo, per raggiungere i propri obbiettivi, non esita a mostrarsi antisemita. Si può non essere d'accordo con la mia valutazione e non saprei come insistere anche perché dovrei passare per l'esperto che non sono.

Avrei un altro argomento da proporre perché ci sarebbero degli intrecci da sbrogliare, anche questa volta bisogna fare uno sforzo per lasciare fuori i luoghi comuni. Come sapete ci sono dei sopravvissuti diversi dallo sterminio del popolo ebraico che si trovano in una situazione di netta inferiorità. Parlo della mia appartenenza a quelli dei genocidi Armeno ed Ellenico e dei relativi esodi (perfino da parte Italiana anche se meno drammatica), bisogna dire che ultimamente lo stato di Israele ha preso un importante posizione a favore.

Esistono delle nazioni che negano questi genocidi e riducono, per esempio i morti di quello Armeno da 1500000 a 300.000 – io ci rimango male ma non punto alcun dito contro nessuno e nemmeno dico che si tratta di razzismo. Al massimo promuovo l'idea che ognuno scriva le esperienze che i propri nonni hanno raccontato ed ho tentato di postare la mia anche qui. È disgustoso confrontare morti ma c'è stato un periodo in cui non si poteva dire “olocausto” per casi diversi. In effetti la storia del popolo eletto si faceva sentire di più, se avete mai visto manifestazioni coi cartelli “promised land” e di conseguenza sembrava anche che tutti gli altri non eletti non fossero uomini ma “animali parlanti”. Ma non sono tutti razzisti quelli che vogliono fare analisi critica... mi fate passare la battuta di sentirsi superiore? Ed è l'esempio della contraddizione dell'umanista.

Adesso le cose stanno cambiando evidentemente le nuove generazioni cercano la conciliazione e probabilmente sarà “l'occidentalizzazione” invece a mettere le cose a posto, dico anche della sovrappopolazione degli umani sulla terra di quasi 90%.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Muriel il Sab 1 Gen - 15:39

Spoiler:
Rasputin ha scritto:Il mio favorito n. 2 (Il 1. è arancia meccanica), visto credo oltre 10 x in 4 lingue
alla fine m'è andata male perchè il dvd non ha funzionato m'è toccato vedere dune all'una e mezza su italia1...
eh sì BR è anche uno dei miei cult movies (come pure arancia meccanica e la maggiorparte delle opere di kubrick), l'avrò guardato anche io un milione di volte fin da piccola perchè babbo aveva il vhs originale. altro cinema davvero.
SergioAD ha scritto:In effetti la storia del popolo eletto si faceva sentire di più, se avete mai visto manifestazioni coi cartelli “promised land” e di conseguenza sembrava anche che tutti gli altri non eletti non fossero uomini ma “animali parlanti”. Ma non sono tutti razzisti quelli che vogliono fare analisi critica... mi fate passare la battuta di sentirsi superiore?
ecco appunto, penso che la risposta all'altro argomento che hai proposto tu l'abbia data involontariamente con le frasi successive. è una cosa molto brutta da constatare, ma purtroppo a volte ho la percezione che ci siano dei morti che contano più di altri.
detto tra noi, spesso si dimentica che lo sterminio nazista non si è focalizzato esclusivamente sugli ebrei, come molte commemorazioni politicamente faziose vorrebbero dare da pensare. anche soltanto parlandone con il termine ebraico shoah a mio parere si limita un evento terribile che ha colpito anche centinaia di migliaia di persone non necessariamente di origini semite: basti pensare a tutti gli zingari, gli omosessuali, i dissidenti politici che sono morti in quegli anni terribili. eppure mi sembra che le campane non suonino sempre per tutti.

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Sab 1 Gen - 15:48

Muriel ha scritto:
e chi lo ha stabilito?
scusami davide, ma non capisco cosa c'entrino il razzismo e il pregiudizio con le affermazioni che vengono fatte nell'articolo riportato. far notare che - guarda caso - gad lerner, clemente j(erusalem) mimun, fiamma nierenstein e un casino di altra gente che ha a che fare con i mass-media sono ebrei sarebbe un'affermazione razzista? a me paiono anzi osservazioni più che lecite, visto lo strapotere che lo stato di israele ha a livello mondiale.
e poi scusa ancora, ma quali documenti e dati dovrebbero essere presentati? il certificato di nascita dei giornalisti di cui sopra? l'assegno che i radicali intascano per continuare con la loro propaganda filoisraeliana? filmati tratti dalla televisione statunitense per mostrare quanto sia spudoratamente asservita alla causa sionista?
Col passare del tempo scopro che per un sacco di persone l'onere della prova è evidentemente un fardello che spetta solo ai credenti.
Ripeto la domanda: esistono delle prove a sostegno delle affermazioni che ho evidenziato? E non fare l'ingenua: Manno non si limita a constatare che lerner, mimun & c. sono ebrei, ma sostiene che occupino le posizioni che occupano in quanto ebrei.
Riportiamo il passo cui fai riferimento tu:
l'antisemita manno ha scritto:La lobby ebraica italiana, come il Partito Radicale, lavora a destra e a sinistra, sui due tavoli del potere. Così è riuscita a piazzare Feltri al giornale ‘Libero’ di Berlusconi, e in più vari suoi uomini in altri giornali e alla televisione. Mieli alla direzione del ‘Corriere’, l’esagitata Fiamma Nierenstein alla ‘Stampa’, Clemente Mimoun, al TG1, il suo amico Enrico Mentana a Canale 5, Gad Lerner alla 7.
Hai tu delle prove a sostegno di queste precise affermazioni che, mi par di capire, condividi?
Sì? Bene, forniscicele per piacere.
No? Allora condividi delle affermazioni razziste, che la cosa ti faccia piacere oppure no.

Anche sul resto non ci vuole molto.
I radicali sono al soldo degli israeliani? Bene, dimostrarlo grazie (ripeto che la cosa mi fa sbellicare dalle risate).
La guerra in Iraq (quale poi? 1991 o 2003?) è stata fatta dagli americani per conto di Israele? Bene, dimostrarlo, grazie. Forse Wikileaks ti può aiutare.

Non hai elementi a sostegno? Allora condividi lo spirito razzista che trasuda da quel nauseante articolo.

Delle due, l'una.


Ultima modifica di davide il Sab 1 Gen - 22:42, modificato 1 volta

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Sab 1 Gen - 15:55

Sergio, capisco perfettamente ciò che intendi ed in parte lo condivido pure.
Però forse dovremmo riflettere anche su questo: non sarà che tutti i paesi europei furono coinvolti a vario titolo ed a diversi livelli con la persecuzione degli ebrei in particolare, più che con gli zingari o gli omosessuali ecc ecc? In Italia le leggi razziali colpivano gli ebrei in particolare, mi pare, non gli altri. E' vero che quello armeno è un genocidio dimenticato, ma, non volermene, penso che in Europa sia meno sentito perchè distante da noi, in quanto avvenuto in un altro continente, a danno di altri popoli.

Occhio, non dico con questo che sia giusto ricordare solo lo sterminio degli ebrei eh, cerco solo di fare un'analisi della situazione.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Sab 1 Gen - 22:47

In un paese dove esiste un conflitto di interessi così importante è paradossale scandalizzarsi se si ipotizza l'esistenza delle lobby ma perfino la creazione di lobby ad hoc è verosimile, anzi.

Anche il presidente del consiglio non dimostra che tutto quello che dice e che ha fatto è per il bene del paese e che non c'è mai stato uno migliore di lui eppure governa con la maggioranza.

Niente prove pertanto, non dobbiamo dimostrare nulla, solo citazioni se sono comode per il gioco come questa...

L'uomo inciamperà occasionalmente nella verità, ma la maggior parte delle volte si rialzerà e andrà avanti.
Winston Churchill
Esistono tecniche di disturbo ed inganno anche nella gestione dell'informazione, forse il vaticano le ha usate estensivamente e le usa ancora, allora altri poteri forti le potrebbero trovare utili, o no?

Se fosse vero che la cosa a cui teniamo di più sono i nostri soldi allora, non sono cinico nulla sarebbe possibile senza, non è strana l'esistenza di una lobby finanziaria e che sia perfino internazionale.

Ma sono certo che sia compresa la distinzione tra il sionismo e tutto il resto riguardo un popolo martoriato che non merita questa beffa dei luoghi comuni alimentati anche da queste ambiguità "rumorose".

La verità pura non può essere assimilata dalla folla: si deve propagare per contagio.
Henri Frédéric Amiel
Riguardo alla onestà dei parlamentari mi sono già espresso a favore di un colpo di stato utopistico.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Dom 2 Gen - 1:27

SergioAD ha scritto:Anche il presidente del consiglio non dimostra che tutto quello che dice e che ha fatto è per il bene del paese e che non c'è mai stato uno migliore di lui eppure governa con la maggioranza.

Niente prove pertanto, non dobbiamo dimostrare nulla, solo citazioni se sono comode per il gioco come questa...

No Sergio, troppo comodo così.
Se non c'è la necessità di dimostrare la veridicità delle affermazioni, allora possiamo dire tutto ed il contrario di tutto.
Io invece affermo che Mimun, Mentana ecc ecc sono i loschi servitori di una lobby atea e filo omosessuale che mira a governare il mondo. Davvero vogliamo dialogare così?
Se queste devono essere le basi del confronto, ok, divertitevi, io vi mollo.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Dom 2 Gen - 6:40

davide ha scritto:
SergioAD ha scritto:Anche il presidente del consiglio non dimostra che tutto quello che dice e che ha fatto è per il bene del paese e che non c'è mai stato uno migliore di lui eppure governa con la maggioranza.

Niente prove pertanto, non dobbiamo dimostrare nulla, solo citazioni se sono comode per il gioco come questa...

No Sergio, troppo comodo così.
Se non c'è la necessità di dimostrare la veridicità delle affermazioni, allora possiamo dire tutto ed il contrario di tutto.
Io invece affermo che Mimun, Mentana ecc ecc sono i loschi servitori di una lobby atea e filo omosessuale che mira a governare il mondo. Davvero vogliamo dialogare così?
Se queste devono essere le basi del confronto, ok, divertitevi, io vi mollo.

Tutto quello che ho scritto io di Berlusconi si può dire che lo dicono molti e personalmente la risposta più comune che io ho ricevuto dice, “Ma lasciamolo lavorare, che non c'è nulla di vero nelle insinuazioni di voi comunisti”.

Tutto quello che ci diciamo è una rappresentazione della realtà, siamo abituati a sentire altoparlanti e vedere schermi, tutto virtuale e qualcosa potrebbe essere manipolato, anzi probabilmente alcune prese di posizione sono indotte.

Inoltre, se parli con uno studente Turco del genocidio Armeno, ci rimane male e dimostra che non risulta dai suoi testi di storia e per lui è una cospirazione contro il suo paese per non farli entrare in Europa dalle radici cristiane.

Allora ci sono due pesi e due misure, ed è sempre così. Però io ero uscito dal “pantano” della politica italiana perché in realtà basta vedere quel famoso indice di percezione della corruzione a cui possiamo dare credito o no.

Potrei citare Licio Gelli come un eroe nazionale dal numero di contratti che egli ha portato nel nostro paese. Nessun italiano avrebbe potuto criticarlo e se non fossero emerse altre storie, nessuno avrebbe potuto dire nulla di lui.

Comunque per tornare a noi anche di fronte ad un giudice avrei postato le stesse cose, ma davvero non importa come sarebbe andata a finire lì, se e dico se invece del tribunale fosse stato un forum dove ci si accontenta di pensare.

Ripeto, potremmo affrontare una cosa per volta, o tralasciare alcune altre, come vedi nel mio ultimo post non ci sono accuse, per la verità nemmeno prima c'erano salvo l'attenzione dei poteri forti e quell'ambiguità del sionismo/ebraismo.

Io penso e spero che questo si sia capito, salvo lo sfottò che purtroppo non è evidente ogni volta ma per fortuna è sempre andato a buon fine, di non mettere in difficoltà nessuno anche quando scrivo tra le righe o in modo subliminale.

Anche se sono capace di fare sviolinate molto più convincenti di così non credo che a te serva altro per non dire a me "divertitevi io vi mollo", forse non avevi letto bene oppure mi era partito un messaggio subliminale non intenzionale, chissà afro

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Muriel il Dom 2 Gen - 12:34

davide ha scritto:E non fare l'ingenua
questa poi... Rolling Eyes
Hai tu delle prove a sostegno di queste precise affermazioni che, mi par di capire, condividi?
Sì? Bene, forniscicele per piacere.
No? Allora condividi delle affermazioni razziste, che la cosa ti faccia piacere oppure no.
Non hai elementi a sostegno? Allora condividi lo spirito razzista che trasuda da quel nauseante articolo.
la persona che fa l'ingenua è quella che nonostante l'evidenza dei fatti dice di aver bisogno di ulteriori prove, specie se poi a suo sostegno usa l'argomentum ad hominem alla vittorio sgarbi. se darmi della razzista ti fa sentire a posto con la coscienza continua pure, non mi pare che fin'ora tu abbia portato ulteriori argomentazioni. ti invito però a prendere atto del fatto che io non ti ho dato del sionista o altre amenità del genere, e che quindi il nostro scambio di opinioni si è svolto su due livelli ben differenti.
Io invece affermo che Mimun, Mentana ecc ecc sono i loschi servitori di una lobby atea e filo omosessuale che mira a governare il mondo. Davvero vogliamo dialogare così?
certo, certo, puoi anche dire che lerner & co. siano degli alieni travestiti da umani che vogliono conquistare la galassia, e perchè no?, anche che dio ha creato il mondo in sette giorni e che noi siamo tutti nati da adamo ed eva. peccato però che i media con cui hanno a che fare i soggetti citati siano più o meno subdolamente filoisraeliani. non credo sia necessario procurarti servizi televisivi e articoli dei suddetti perchè sei in grado di vedere i telegiornali e leggere i quotidiani da solo, poi se uno certe cose proprio non le vuol vedere è un altro discorso.
per quanto mi riguarda alle tue affermazioni ho già risposto in modo abbastanza esaustivo in precedenza, e siccome non sono una persona ridondante mi fermo qui. tra l'altro vedo che l'ha già fatto sergio, anche stavolta con dei post molto chiari e pacati che condivido in toto.


Ultima modifica di Muriel il Dom 2 Gen - 13:45, modificato 2 volte

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Werewolf il Dom 2 Gen - 12:59

Non mi pronuncio subito sulla questione dell'articolo riportato in precedenza, ma concordo con davide nel dire che o si portano prove, oppure le affermazioni fatte non sono credibili e, come direbbe Euclide, senza prove, negabili.
La questione 'Berlusconi' è una questione diversa: basa interessarsi minimamente di politica e di stato di diritto per sapere che Berlusconi è forse il peggior politico italiano dopo Mussolini, e che le sue mosse a livello(?) legislativo sono fortemente lesive della democrazia. E qui non serve necessariamente andare a rivangare il passato, loggie o quant'altro: basta leggere il giornale.

Quanto alla questione sulle lobby, è normale ed ovvio, nonché per certi versi necessario, che in una democrazia si formino gruppi di interesse a difesa degli interessi di singoli gruppi di cittadini. Il problema si ha quando queste lobby hanno importanza in base al denaro spendibile ed utilizzabile per corruzione, e quando i cittadini che rappresentano sono quelli 'esteri', magari in contrasto con l'interesse del paese in cui la lobby si manifesta(il motivo per cui un cattolico nel '500 nell'Inghilterra protestante era considerato un nemico dello Stato, dato che esplicitammente obbediva agli ordini di una altro capo di Stato, nemico dell'Inghilterra). Detto questo, la questione dei capi di telegiornale decisi dalla lobby ebraica mi pare, senza prove, un po' tirata per i capelli: è semplice e normale dire che certi direttori di telegiornale sono decisi da chi è al potere (Mr. B), e l'operazione necessaria per questa 'speculazione' è semplice"1+1=2". Pretendere che una lobby ebraica, tramite il potere che ha sui radicali(che hanno un potere equivalente allo 0,00000001%), riesca a decidere tali direttori di giornale, mi pare voler aggiungere troppi elementi inutili ad un'operazione semplice(0+1+0+1+0+0+0+0=2). E se il rasoio di Ockham mi dice qualcosa, è che quei zeri sono tranquillamente eliminabili, fino a prova contraria.

Quanto a questa cosa detta da Sergio:
quell'ambiguità del sionismo/ebraismo
vorrei che ci imprimessimo a fuoco in mente questa cosa: ebreo non significa per forza sionista: ci sono molti ebrei,anche se una minoranza, che sono contrari al sionismo.
Qui un'esempio di organizzazione di ebrei contrari al sionismo:
www.nkusa.org

Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 27
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Gen - 13:14

Wolf, secondo me ti è sfuggito qualcosa, uno dei punti che Manno pone in evidenza è proprio la differenza tra ebraisti e sionisti, al punto che pare questi ultimi abbiano giocato un ruolo a favore nello sterminio degli ebrei durante la seconda guerra. Cosí almeno l'ho capita io.


Ultima modifica di Rasputin il Dom 2 Gen - 13:48, modificato 1 volta

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Werewolf il Dom 2 Gen - 13:32

Il problema è che prima, correttamente, quando parla dello scenario internazionale, fa la distinzione, ma quando parla dei media in Italia e negli USA, parla di ebrei, non di sionisti, evidentemente dicendo che se un ebreo finisce in cima ad un giornale è perché aiutato di sottobanco dalla lobby 'ebraica'(usa questo termine, non 'sionista'), per supportare il progetto sionista. Ora, tutto può essere, ma sarebbe come dire che Marx, poiché di origini ebraiche, è insegnato nelle scuole perché così vuole una lobby sionista: idem per altri grandi ebrei, passati e presenti. Sinceramente, se per qualche caso potrebbe essere vero(parlo dei direttori), questo non spiega affatto la totalità dei casi e comunque, si dovrebbe dare prove di quel che si sta scrivendo, altrimenti, fino a prova contraria, il fatto che molte persone di origine ebraica siano direttori di giornale potrebbe essere una mera coincidenza(il parallelo evoluzionismo-intelligent design qui calza a pennello).

Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 27
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Dom 2 Gen - 14:10

Allora per piacere aiutatemi a capire dov'è che mi sono arrenato?

C'erano più punti e purtroppo benché ci piace metterli tutti nello stesso post, succede poi che alcuni anziani come me perdono il filo.

Se vi va sbrogliamo tutti questi nodi per i quali sarò ben lieto di chiedere scusa, se ho commesso errori, altrimenti diventa un tira e molla tipo quelli che ho nella vita reale e non credo di essere in grado di sostenerli anche in un forum dove per quanto mi riguarda mi voglio solo divertire.

Allora io ipotizzo di aver avuto ragione e gradirei, se possibile, conoscere una ipotesi alternativa alla mia.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Lun 3 Gen - 0:01

Muriel ha scritto:la persona che fa l'ingenua è quella che nonostante l'evidenza dei fatti dice di aver bisogno di ulteriori prove, specie se poi a suo sostegno usa l'argomentum ad hominem alla vittorio sgarbi. se darmi della razzista ti fa sentire a posto con la coscienza continua pure, non mi pare che fin'ora tu abbia portato ulteriori argomentazioni.
ti invito però a prendere atto del fatto che io non ti ho dato del sionista o altre amenità del genere, e che quindi il nostro scambio di opinioni si è svolto su due livelli ben differenti.
Io invece affermo che Mimun, Mentana ecc ecc sono i loschi servitori di una lobby atea e filo omosessuale che mira a governare il mondo. Davvero vogliamo dialogare così?
certo, certo, puoi anche dire che lerner & co. siano degli alieni travestiti da umani che vogliono conquistare la galassia, e perchè no?, anche che dio ha creato il mondo in sette giorni e che noi siamo tutti nati da adamo ed eva. peccato però che i media con cui hanno a che fare i soggetti citati siano più o meno subdolamente filoisraeliani. non credo sia necessario procurarti servizi televisivi e articoli dei suddetti perchè sei in grado di vedere i telegiornali e leggere i quotidiani da solo, poi se uno certe cose proprio non le vuol vedere è un altro discorso.
per quanto mi riguarda alle tue affermazioni ho già risposto in modo abbastanza esaustivo in precedenza, e siccome non sono una persona ridondante mi fermo qui. tra l'altro vedo che l'ha già fatto sergio, anche stavolta con dei post molto chiari e pacati che condivido in toto.
Quali evidenze dei fatti? Io te le ho chieste, relativamente ad affermazioni molto precise, ma la tua risposta è stata solo ritenerti offesa perchè mi sono limitato a constatare che condividi opinioni razziste (nessun ad personam, mia cara). Se quei giornalisti fossero di colore, od omosessuali, e l'articolo dicesse che rivestono quegli incarichi solo per il colore della loro pelle o per i loro gusti sessuali, il carattere discriminatorio di questa affermazione sarebbe lampante e probabilmente condiviso da tutti, qui dentro. Invece sono ebrei, e poichè anche in questo forum, purtroppo, serpeggia una vena di antisemitismo (di questo si tratta, caro Sergio, quando parliamo dell'articolo di Manno spoilerato dal Rasp), ecco per alcuni utenti diventano "evidenza dei fatti" quelle che sono accuse gratuite, infondate ed incentrate solo sull'appartenenza ad un particolare gruppo religioso/culturale.
Un altro aspetto illuminante del tuo post è la frase che ho colorato in rosso: esprimere posizioni filo-israeliane è per te "evidenza del fatto" che si è al soldo di Tel Aviv. Concetto interessante, di una logica davvero stringente.
Da ultimo, io non ho bisogno di portare alcuna argomentazione a mio sostegno, perchè io non sostengo nulla, non rigirare la frittata. Mi limito a constatare l'assoluta mancanza di prove a supporto di accuse precise.
Su una cosa ti do ragione: il nostro scambio di opinioni è avvenuto su due piani molto, molto diversi.

@Lupo Mannaro: grazie di aver preso parte al topic, cominciavo a temere di essere l'unico ad essere ancora convinto della validità del concetto "onere della prova".

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Lun 3 Gen - 0:14

SergioAD ha scritto:Allora per piacere aiutatemi a capire dov'è che mi sono arrenato?

C'erano più punti e purtroppo benché ci piace metterli tutti nello stesso post, succede poi che alcuni anziani come me perdono il filo.

Se vi va sbrogliamo tutti questi nodi per i quali sarò ben lieto di chiedere scusa, se ho commesso errori, altrimenti diventa un tira e molla tipo quelli che ho nella vita reale e non credo di essere in grado di sostenerli anche in un forum dove per quanto mi riguarda mi voglio solo divertire.

Allora io ipotizzo di aver avuto ragione e gradirei, se possibile, conoscere una ipotesi alternativa alla mia.
Sergio, io (ripeto: io) in questo topic mi sono concentrato sull'articolo di Manno inserito nello spoiler di Rasp. Conosci il contenuto di quell'articolo, è inutile ripeterlo. Ho chiesto e richiesto più volte prove a supporto di quanto scritto in quel pezzo nauseante. In risposta ho ricevuto link che nulla c'entrano, "evidenze" non meglio precisate ed una tua invocazione a non richiedere prove confused
Io non lo so se esiste una lobby ebraica in Italia (a maggior ragione, non so neanche se esiste negli USA). Ora faccio anche un'altra considerazione: qui tutti sputiamo veleno contro il vaticano, la sua ingerenza nella politica interna italiana e gli evidenti legami con tanta parte dello schieramento politico di dx e sx. Se devo pensare che esista una lobby in Italia, beh cazzo prima di tutto credo che sia una lobby vaticana. Vaticano che oltretutto non mi pare vada d'amore e d'accordo con Tel Aviv, specie da quando il pastore tedesco siede sul soglio.
E gli USA? Boh, potrebbe essere, ma sinceramente non me ne frega una mazza.

Ti dirò di più, se non fosse stato per quello spoiler, probabilmente nemmeno sarei intervenuto, in questo 3d.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Lun 3 Gen - 9:46

davide ha scritto:Se quei giornalisti fossero di colore, od omosessuali, e l'articolo dicesse che rivestono quegli incarichi solo per il colore della loro pelle o per i loro gusti sessuali, il carattere discriminatorio di questa affermazione sarebbe lampante e probabilmente condiviso da tutti, qui dentro. Invece sono ebrei, e poichè anche in questo forum, purtroppo, serpeggia una vena di antisemitismo (di questo si tratta, caro Sergio, quando parliamo dell'articolo di Manno spoilerato dal Rasp), ecco per alcuni utenti diventano "evidenza dei fatti" quelle che sono accuse gratuite, infondate ed incentrate solo sull'appartenenza ad un particolare gruppo religioso/culturale.

Dissento. Per quanto mi consta, le accuse non sono incentrate "Sull'appartenenza ad un particolare gruppo religioso/culturale", bensí sulle linee d'azione che tale appartenenza pare comportare. Chi discrimina sono loro, non noi.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da holubice il Lun 3 Gen - 10:22

davide ha scritto:Ora se si afferma, come ha fatto il defunto signore da voi citato che i radicali prendono soldi da Israele (cosa che mi fa alquanto ridere, dato che i radicali contano meno di un cazzetto moscio ed impotente), che tutti qui nomi di giornalisti (di dx e sx) riportati sono sempre al soldo di Israele, che la guerra in Iraq è stata fatta dagli americani per conto di Israele... Ebbene mi aspetto delle prove, dati certi che confermino le asserzioni fatte...
Mah... io noto delle coincidenze singolari:
La Stampa: Un commento radio sugli ebrei, La Cnn licenzia noto conduttore
Bliz Quotiano: Rick Sanchez: “Gli ebrei controllano i network tv”. Cnn licenzia il conduttore

Avevo letto non molto tempo fa un caso analogo, questa volta una donna, mandata via sempre per lo stesso motivo. Una cosa è indubbia: in America 1 cittadino su 100 è ebreo. Quel cittadino non ha un peso socio/economico/mediatico proporzionale agli altri 99. Su questo, penso, concorderai con me.

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Lun 3 Gen - 11:42

Avremmo potuto spulciare quell'articolo di Manno e sistemare le cose con pacatezza, sarebbe stato più facile. Lui nemmeno risulta antisemita, ormai penso che avremo letto tutti quello che c'era da leggere. Sarebbe di cattivo gusto proporlo ancora.

A me sembra che i problemi siano, in ordine di importanza: 1) l'insinuazione che esponenti del Partito Radicale Italiano abbiano preso soldi e ordini da Tel Aviv; e 2) il sospetto che esista una lobby ebraica in Italia. Ero certo di aver detto tutto.

Senza dire nulla di nuovo ma semplicemente riformulando quello che ho già detto, farò un preambolo, dirò cosa penso di queste due affermazioni e un postambolo sui termini ebreo/sionista notato da Lupo. Parlo ovunque della stessa cosa io.

L'Italiano che da più generazioni è identificato con l'Italia, il vero Romano de Roma, è l'Ebreo. Chi non è mai stato dalle parti della sinagoga vada a sentire parlare la lingua del Trilussa, mangiare davvero bene e sentirà il sapore della vecchia Roma.

Io sono Armeno e Greco di madre, mi sento molto legato a queste nazioni, popoli e bandiere, ma se devo scegliere lo so che il mio destino è con L'Italia, il tricolore, la gente e tutto il resto compresi gli Ebrei italiani. Ma guarda te se dovevo ribadirlo!

Eppure si rimane male se dopo millenni qualcuno senta più Israele che la propria patria, qui fate uno sforzo per favore perché Davide ha detto che si sentiva solo ed io non mi sento di averlo mai fatto. Credo di stare dalla parte giusta, si dovrà capire.

Riguardo alla compravendita del politici italiani, io (dico me) generalizzo anche se non scrivo articoli, mi pare si sia chiamato anche “calcio mercato” quando doveva cadere il governo. Ho letto nomi illustri anche inattesi associati al sionismo voi no?

Essere pagati per è reato e pertanto se non si è saputo nulla, l'insinuazione che esponenti del Partito Radicale Italiano abbiano preso soldi e ordini da Tel Aviv rimane insinuazione. Se ci fossero delle prove ne avremmo sentito parlare in maniera diversa.

Passare da un invito a pensare a quello di portare prove evidentemente ha diverso significato. Chissà che cosa si è capito quando io parlavo dei poteri forti? Chissà perché si ringrazia l'illuminismo e come o con chi si sia evoluto il mondo?

Io non ho inciampato ma ho sempre detto la stessa cosa, illuminismo, rivoluzione francese muore il vaticano e nascono gli USA, la massoneria porta avanti la fratellanza ma si vedono i simboli dappertutto. Si innestano le nuove divinità infinite.

Lupo, vero che ci sono sionisti cristiani, musulmani e perfino cinesi ma che si chiamino anche ebrei non dovrebbe scandalizzare nessuno. Tu vai con “jewish lobby” e/o “lobby ebraica” e ti porta dritto dritto dai sionisti e questa non è un insinuazione.

Ancora, che siano dentro gli ebrei della diaspora non lo dico io ma è un'altra storia. Che sia partita dagli “italiani” nemmeno lo sapevo eppure cosa rimane per scandalizzarsi? Servono delle prove per cosa quando si chiede di cambiare del tutto?

Sapete che saremo noi che chiederemo il colpo di stato, la rivoluzione? Questa è una delle ipotesi formulate quando non si sopporterà più quello che succede – non avete mai sentito il desidero che effettivamente venga un nuovo ordine mondiale?

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Lun 3 Gen - 12:23

SergioAD ha scritto:
Sapete che saremo noi che chiederemo il colpo di stato, la rivoluzione? Questa è una delle ipotesi formulate quando non si sopporterà più quello che succede – non avete mai sentito il desidero che effettivamente venga un nuovo ordine mondiale?

I cambi radicali, per quanto ne so, non sono mai avvenuti attraverso la democrazia. OT, ma solo in parte, date un'occhiata qui.

Si noti il primo punto dell'agenda: l'incubo peggiore di quella gente è che in Europa si abolisca l'euro, loro strumento di controllo, e ciascuno si riprenda la sua valuta.

Qui qualcosa che a mio parere è un po' di più di un'insinuazione.

Cosa c'entra con l'argomento? Beh qui c'è una lista con dei nomi. Alcuni dovrebbero esservi familiari.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Lun 3 Gen - 12:46

Il Club Bilderberger invita volta per volta personaggi importanti delle varie nazioni, mettiamola così per parlare delle scelte ed evitare sorprese negative. Non lo stavo postando ma in quello del 1998 c'era Emma Bonino - significa solo che è una persona importante (cercare il nome nella pagina) il resto è opinione personale ed insignificante.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Lun 3 Gen - 13:01

SergioAD ha scritto:Il Club Bilderberger invita volta per volta personaggi importanti delle varie nazioni

I quali al loro rientro naturalmente fanno dettagilato rapporto di quanto discusso, tale rapporto viene poi pubblicato, suppongo Royales

SergioAD ha scritto:Emma Bonino - significa solo che è una persona importante (cercare il nome nella pagina) il resto è opinione personale ed insignificante.

Beh, se una lista di nomi (Tra i quali un certo Kissinger) è opinione personale non so...dubito altresì che sia insignificante.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da SergioAD il Lun 3 Gen - 13:26

Per me l'opinione di tutti è importante anche quando non combacia con la mia. La mia opinione voglio che sia un invito a pensare più che sia dimostrabile ed è per questo la mia opinione è insignificante.

Quando mi dimentico di scriverlo sbaglio come vedi, era a me che mi riferivo qui sopra.



SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 19 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum