Lobby ebrea

Pagina 17 di 19 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Gen - 21:27

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:http://www.tmnews.it/web/sezioni/esteri/PN_20120109_00277.shtml

Rasputin, wink.. ahahahahahah

Eh...
Jacob Lew... wink..

Sisi non mi è sfuggito

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Lun 9 Gen - 21:35

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:http://www.tmnews.it/web/sezioni/esteri/PN_20120109_00277.shtml

Rasputin, wink.. ahahahahahah

Eh...
Jacob Lew... wink..

Sisi non mi è sfuggito
Lo so che hai il jew-detector! mgreen

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da davide il Lun 9 Gen - 22:27

Ma quindi mi volete dire che anche LEW ALCINDOR.... eeeeeeek
























ahahahahahah

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Lun 9 Gen - 22:47

davide ha scritto:Ma quindi mi volete dire che anche LEW ALCINDOR.... eeeeeeek
Negro, ebreo, forse comunista e con tendenze gay! Se ci aggiungi il salto della quaglia islamico direi che ha fatto filotto! carneval

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 2 Feb - 20:43

Mi chiedo, visto che la Lobby Sionista ha in mano la Rai e Mediaset, oltre a Sky, come mai le fiction sono solo su preti, suore, frati, papi e santi (cattolici) e nessuna su rabbini e affini. mgreen

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Feb - 20:45

Darrow ha scritto:Mi chiedo, visto che la Lobby Sionista ha in mano la Rai e Mediaset, oltre a Sky, come mai le fiction sono solo su preti, suore, frati, papi e santi (cattolici) e nessuna su rabbini e affini. mgreen

Semplicemente non è commerciale. Non sono ingenui, e sanno essere subdoli.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 2 Feb - 20:53

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:Mi chiedo, visto che la Lobby Sionista ha in mano la Rai e Mediaset, oltre a Sky, come mai le fiction sono solo su preti, suore, frati, papi e santi (cattolici) e nessuna su rabbini e affini. mgreen

Semplicemente non è commerciale. Non sono ingenui, e sanno essere subdoli.
Ottimi dal punto di vista cinematografico, più spessore, più polpa!
Eppure niente.
Quei don babbei e quelle suore lagne dappertutto!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Ven 23 Mar - 21:31

Resuscito con notizia: Ebreo uccide ragazzo negro in quel meraviglioso paese che sono gli USA e grazie ad una legge che tutela chi spara per primo in ragione di una possibile minaccia non è neanche arrestato, naturalmente se a sparare è uno dei protetti dal sistema, a parti invertite avrei seri dubbi su come andrebbe a finire.

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=163085

N.B. L'ebreo vigilante ha seguito il negro fino alla collutazione poi lo ha fatto secco, solamente perchè era sospetto: negro con cappuccio sulla testa = sospetto

Il KKK sta facendo scuola anche tra i figli di Sion?

Per dissolvere ogni dubbio vedere come sono considerati mediamente in Israele i Falascià

N.B Volutamente utilizzati i termini: ebreo e negro (il peggio del razzismo più becero)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da alec il Sab 24 Mar - 2:29

ebreo non è mica un'offesa, nemmeno negro in realtà lo è anche se è diventato non molto accettato, nigger invece sì, è un'offesa.

a me risulta che fosse un'ispanico ex chirichetto mgreen

http://www.washingtonpost.com/lifestyle/style/who-is-george-zimmerman/2012/03/22/gIQAkXdbUS_story.html?tid=pm_lifestyle_pop

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Sab 24 Mar - 15:28

Grazie Alec per aver scoperto un altro post in cui l'autore ha perso una bella occasione per evitare di fare la figura di un George Zimmerman.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Sab 24 Mar - 20:51


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Dom 25 Mar - 14:26

... cioè?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Dom 25 Mar - 16:00

Darrow ha scritto:... cioè?

Hai visto il video? Il film in pratica fa opera di informazione/divulgazione su cosa è la lobby ebraica statunitense e su cosa produce (sezione hollywood)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Dom 25 Mar - 16:17

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:... cioè?

Hai visto il video? Il film in pratica fa opera di informazione/divulgazione su cosa è la lobby ebraica statunitense e su cosa produce (sezione hollywood)
E per quale ragione dovrebbe informare i goym delle loro oscure trame?

p.s.: Tarantino prega in sinagoga?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da alec il Dom 25 Mar - 17:45

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:... cioè?

Hai visto il video? Il film in pratica fa opera di informazione/divulgazione su cosa è la lobby ebraica statunitense e su cosa produce (sezione hollywood)



alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Dom 25 Mar - 17:47

alec ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:... cioè?

Hai visto il video? Il film in pratica fa opera di informazione/divulgazione su cosa è la lobby ebraica statunitense e su cosa produce (sezione hollywood)


hysterical hysterical hysterical ok

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Gio 5 Apr - 17:18

Ok ho ricevuto una mail dal mio amico H.H. e mi sembra il momento di rilanciare a Darrow.

Heinrich Himmler ha scritto:Tema: identità ebraica, apolidi, nazionalisti, lobby/mafie (a matrice semita)

Riprendo una domanda già posta: come mai un ebreo anche se ateo o cattolico, anche se figlio di ebrei atei o cattolici sa benissimo di appartenere alla tribù di Giuda/Israele dopo ben 2.000 anni dalla diaspora?

Quale cemento ha tenuto unito la comunità ebraica rispetto alle comunità in cui si sono inseriti a partire dalla diaspora: religione identitaria (Loro non fanno proselitismo anzi lo ostacolano) caro amico mio.

Perfino gli islamici sanno benissimo e (in parte) rispettano i fedeli delle altre due religioni sorelle (Cristiani ed Ebrei) in quanto non sono "convertibili" con atti di forza come hanno fatto in passato dove hanno colonizzato altre popolazioni (nord africa - africa subsahariana - east - far east)

Una prova che la base dell'identità ebraica è essenzialmente religiosa sono i Falascià etiopici (Popolazione di colore), che sono stati riconosciuti ebrei da un consesso di Rav israeliani, poi una volta giunti nella loro patria elettiva sono stati discriminati come neanche il KKK yankee.

Un discendente delle tribù di Giuda/Israele anche se ateo e figlio di atei o cattolici avendo coscienza della sua ascendenza sarà sempre un ebreo e tale si considera e come tale su una base di un comportamento conosciuto negli animali sociali si comporterà nelle relazioni tra altri appartenenti alla stessa discendenza e goyim, tipico comportamento mafioso o di appartenenza tribale nella stessa misura e modo di tutte le altre tribù cugine semitiche-arabe

Un merito storico della comunità ebraica avendo sofferto in passato di ingiustizie e soprusi da parte della comunità maggiorataria in cui era inserita è stato quello di evidenziare i seguenti aspetti:

- tutela del diverso e delle minoranze, tolleranza e benevolenza verso gli stranieri
- condanna del nazionalismo e dei movimenti fortemente identitari-razzisti

Poi guarda caso quando hanno avuto un'opportunità dopo 2.000 anni di rioccupare un territorio e di fondare uno stato (Israele) si sono comportati come esattamente i "cattivi nazionalisti/razzisti" che avevano per 2.000 anni condannato e combattuto giustamente, ovvero è facile rivendicare i diritti dei deboli e oppressi quando uno è in condizione di debolezza e oppressione (Battaglia sempre giusta di principio N.B.), ma la prova dei fatti dimostra che la comunità ebraica è tutt'altro che caratterizzata da sentimenti di: giustizia, antinazionalismo/antirazzismo quando ha avuto la forza (garantita dalla lobby/mafia ebraica internazionale USA in testa) è stato un fulgido esempio del peggio.

Continuiamo con alcuni punti deboli che possono far perdere il controllo ad un ebreo ateo che pensa di essere superiore/scevro/indipendente dalla Religione che ha cementificato la sua comunità e ne ha impedito la integrazione (aspetto che a parole e in astratto non potrebbe che condividire, l'integrazione):

1) Prendere coscienza che è stata solo ed unicamente la religione ebraica il motivo per cui lui dopo 2.000 anni è consapevole di essere ebreo-ateo, ma sempre ebreo (per un ateo è un rospo brutto da ingoiare)
2) prendere coscienza di non essere quel paladino di tutte le giuste cause e avversario dei cattivoni razzisti di turno a partire dagli ariani/teutoni nazisti per passare a tutti i movimenti di destra europei (tutti più o meno razzisti), ma soltanto un umanissimo difensore della propria tribù/identità di appartenenza (Juden) contro i pericoli esterni sempre potenzialmente pericolosi al di fuori di Israele dove invece sono cattivi e razzisti i suoi consanguinei.
3) Verificare che un porco goyim (Perchè essendo razzista come e quanto gli altri mediamente è questo che pensa dei non juden) è stato in grado di palesare tali incoerenze o peggio, dimostrando una ovvietà per tutti i raziocinanti, il razzismo e il l'identità/senso di appartenenza sono insiti in tutti e ripeto tutti gli esseri umani, ebrei compresi, anzi proprio grazie alla religione monoteista abramitica ne sono un fulgido esempio (Ebrei atei compresi)

Lo status di apolide è forse idealmente uno status perfetto per disintossicarsi da tutte quelle forme odiose tipo: i francesi sono i migliori, i tedeschi sono superiori, gli italiani sono i più grandi amanti, gli ebrei sono i migliori in tutto (Secondo i media occidentali negli ultimi anni). A riguardo vi consiglio di ascoltare cosa pensano i giovani ebrei israeliani rispetto a loro e ai palestinesi; loro si vedono come la razza eletta/superiore (Roba che neanche Goebbels avrebbe pensato a parti invertite) e i palestinesi sono come i pellerossa americani, inferiori destinati alle riserve/annientamento.

Ma il vero apolide è un uomo che non solo non ha nessuna cittadinanza nazionale, ma che non si considera appartenente a nessuna identità specifica, specialmente se è riconducibile ad una religione di derivazione abramitica.

Concludiamo in gloria con un po' di sano razzismo culturale politicamente scorretto e vietatissimo dalla lobby/mafia ebraica, se uno studia l'organizzazione di un paese arabo/nordafricano potrà notare quanto segue a riguardo di come funzionano le relazioni tra i vari singoli nelle loro società:
- vige una regola che si può descrivere in questo modo: "Io e mio fratello possiamo avere lotte e arrivare anche a spararci, ma se un mio cugino spara a mio fratello, mio nemico fino ad un secondo prima io mi metto dalla parte di mio fratello, poi se un vicino spara a mio cugino, io mio fratello e mio cugino ci coalizziamo contro il nostro vicino, poi se una persona di un altro villaggio della mia tribù spara al nostro vicino, tutti noi del nostro villaggio facciamo la guerra al villaggio vicino e così via fino ad arrivare alla peggiore delle divisioni sciiti contro sunniti, per poi fare islamici contro infedeli", questo sistema di organizzazione sociale e di identità ha un nome preciso: sistema tribale con aggiunta di identità religiosa (comprensivo di tutte le sottocategorie).

- in un sistema tribale esistono leggi uguali per tutti, un sistema di giustizia basato sulle leggi e su giudici indipendenti, oppure esiste un sistema dove il capo tribù/clan ha anche il potere giudiziario di amministrare la giustizia verso tutti gli appartenenti alla tribù? (La seconda che ho scritto, ovvero esiste solo l'autorità tribale)
- ad oggi è possibile che una società araba possa autonomamente darsi istituzioni formali e reali diverse da un sistema tribale: pare proprio di no.

Facciamo un altro bel paragone ancor peggiore, abbiamo in Italia zone del paese dove nei fatti esiste un organizzazione della società di tipo tribale: e quali nomi hanno queste forme tribali in cui un capo tribù/clan è la massima autorità indiscussa? (Facile rispondere).

Perchè queste forme mafiose/tribali si sono sviluppate in certe aree italiane e non in altre? (Porcalasozzacheschifosorazzistachesono).

Le popolazioni del centro-nord europa hanno sviluppato forme simili a quelle nate ed esportate da certe zone italiane? (Porcalasozzacheschifosorazzistachesono).

E' possibile riscontrare fra gli ebrei israeliani identità forti al loro interno e discriminazioni tra i vari ceppi juden? (Porcalasozzacheschifosorazzistachesono). Per i goym ignoranti di cultura ebraica leggasi askenaziti, sefarditi e falascià.

Quindi che la finissero di fare la morale ipocrita antirazzista quando si tratta se esercitata da un loro membro come pura e semplice difesa dei loro sporchi interessi di tribù/clan/mafia ebraica, per chi avesse ancora dei dubbi si guardasse quel meraviglioso capolavoro (Boomerang) che è il film Bastardi senza gloria, un grandissimo errore mi stupisco della loro fine intelligenza (Sempre dichiarata e ostentata da loro stessi), ma forse in questi tempi si sentono talmente sicuri da permettersi di apparire come effettivamente sono: umani-semiti-razzisti non certo migliori dei loro peggiori nemici storici.

Ipse dixit

H.H.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 5 Apr - 18:16

Rasputin ha scritto:Ok ho ricevuto una mail dal mio amico H.H. e mi sembra il momento di rilanciare a Darrow.

Heinrich Himmler ha scritto:
Un discendente delle tribù di Giuda/Israele anche se ateo e figlio di atei o cattolici avendo coscienza della sua ascendenza sarà sempre un ebreo e tale si considera e come tale su una base di un comportamento conosciuto negli animali sociali si comporterà nelle relazioni tra altri appartenenti alla stessa discendenza e goyim, tipico comportamento mafioso o di appartenenza tribale nella stessa misura e modo di tutte le altre tribù cugine semitiche-arabe

Questo è un apprezzamento basato solo su pregiudizi razzisti. Mi indichi uno studio scientifico che dimostri che un ebreo si considera sempre ebreo anche se ateo o cattolico o buddhista.

Continuiamo con alcuni punti deboli che possono far perdere il controllo ad un ebreo ateo che pensa di essere superiore/scevro/indipendente dalla Religione che ha cementificato la sua comunità e ne ha impedito la integrazione (aspetto che a parole e in astratto non potrebbe che condividire, l'integrazione):

1) Prendere coscienza che è stata solo ed unicamente la religione ebraica il motivo per cui lui dopo 2.000 anni è consapevole di essere ebreo-ateo, ma sempre ebreo (per un ateo è un rospo brutto da ingoiare)

Quindi se uno prende coscienza di essere discendente da una razza che per 1700 anni è stata cattolica anche se è ateo dovrebbe sentirsi in colpa e considerarsi ancora cattolico?

2) prendere coscienza di non essere quel paladino di tutte le giuste cause e avversario dei cattivoni razzisti di turno a partire dagli ariani/teutoni nazisti per passare a tutti i movimenti di destra europei (tutti più o meno razzisti), ma soltanto un umanissimo difensore della propria tribù/identità di appartenenza (Juden) contro i pericoli esterni sempre potenzialmente pericolosi al di fuori di Israele dove invece sono cattivi e razzisti i suoi consanguinei.

Uno è difensore della propria tribù se la difende, se non la difende o se ne frega non lo è! Qua che un ex-ebreo debba continuare a difendere la propria tribù lo sta dicendo solo un pazzo che si fa chiamare Himmler, in un consesso civile queste sono farneticazioni razziste.

3) Verificare che un porco goyim (Perchè essendo razzista come e quanto gli altri mediamente è questo che pensa dei non juden) è stato in grado di palesare tali incoerenze o peggio, dimostrando una ovvietà per tutti i raziocinanti, il razzismo e il l'identità/senso di appartenenza sono insiti in tutti e ripeto tutti gli esseri umani, ebrei compresi, anzi proprio grazie alla religione monoteista abramitica ne sono un fulgido esempio (Ebrei atei compresi)

Altra cazzata razzista senza nessun riferimento con la realtà se non nella sua testa bacata.

Lo status di apolide è forse idealmente uno status perfetto per disintossicarsi da tutte quelle forme odiose tipo: i francesi sono i migliori, i tedeschi sono superiori, gli italiani sono i più grandi amanti, gli ebrei sono i migliori in tutto (Secondo i media occidentali negli ultimi anni). A riguardo vi consiglio di ascoltare cosa pensano i giovani ebrei israeliani rispetto a loro e ai palestinesi; loro si vedono come la razza eletta/superiore (Roba che neanche Goebbels avrebbe pensato a parti invertite) e i palestinesi sono come i pellerossa americani, inferiori destinati alle riserve/annientamento.

Cosa dicono? Non c'è nessun link a statistiche. Mi devo fidare di questo degenerato?

Ma il vero apolide è un uomo che non solo non ha nessuna cittadinanza nazionale, ma che non si considera appartenente a nessuna identità specifica, specialmente se è riconducibile ad una religione di derivazione abramitica.

Se uno abbandona la propria religione abramitica su cui poggiano tutti i dettami tradizionali riconducibili ad un'identità specifica, mi sembra consequenziale che abbandoni anche qualsiasi appertenenza a quella specifica identità.

Concludiamo in gloria con un po' di sano razzismo culturale politicamente scorretto e vietatissimo dalla lobby/mafia ebraica, se uno studia l'organizzazione di un paese arabo/nordafricano potrà notare quanto segue a riguardo di come funzionano le relazioni tra i vari singoli nelle loro società:
- vige una regola che si può descrivere in questo modo: "Io e mio fratello possiamo avere lotte e arrivare anche a spararci, ma se un mio cugino spara a mio fratello, mio nemico fino ad un secondo prima io mi metto dalla parte di mio fratello, poi se un vicino spara a mio cugino, io mio fratello e mio cugino ci coalizziamo contro il nostro vicino, poi se una persona di un altro villaggio della mia tribù spara al nostro vicino, tutti noi del nostro villaggio facciamo la guerra al villaggio vicino e così via fino ad arrivare alla peggiore delle divisioni sciiti contro sunniti, per poi fare islamici contro infedeli", questo sistema di organizzazione sociale e di identità ha un nome preciso: sistema tribale con aggiunta di identità religiosa (comprensivo di tutte le sottocategorie).

Questo capita per tutti i gruppi sociali, basta rendersi conto di questo per capire quanto sia stupido conformarsi a un tale atteggiamento, cosa che fanno anche gli ex-ebrei.

- in un sistema tribale esistono leggi uguali per tutti, un sistema di giustizia basato sulle leggi e su giudici indipendenti, oppure esiste un sistema dove il capo tribù/clan ha anche il potere giudiziario di amministrare la giustizia verso tutti gli appartenenti alla tribù? (La seconda che ho scritto, ovvero esiste solo l'autorità tribale)
- ad oggi è possibile che una società araba possa autonomamente darsi istituzioni formali e reali diverse da un sistema tribale: pare proprio di no.

Facciamo un altro bel paragone ancor peggiore, abbiamo in Italia zone del paese dove nei fatti esiste un organizzazione della società di tipo tribale: e quali nomi hanno queste forme tribali in cui un capo tribù/clan è la massima autorità indiscussa? (Facile rispondere).

Mafia. Chi è appartenuto ad una cosca mafiosa secondo il ragionamento di Himmler de noantri rimane mafioso a vita! Certo è difficile uscirne (soprattutto per il sistemi di ricatti) ma è comunque possibile.

Cancello una serie di amenità senza senso per giungere al capolavoro:

Quindi che la finissero di fare la morale ipocrita antirazzista quando si tratta se esercitata da un loro membro come pura e semplice difesa dei loro sporchi interessi di tribù/clan/mafia ebraica, per chi avesse ancora dei dubbi si guardasse quel meraviglioso capolavoro (Boomerang) che è il film Bastardi senza gloria, un grandissimo errore mi stupisco della loro fine intelligenza (Sempre dichiarata e ostentata da loro stessi), ma forse in questi tempi si sentono talmente sicuri da permettersi di apparire come effettivamente sono: umani-semiti-razzisti non certo migliori dei loro peggiori nemici storici.

Questo sì un capolavoro esemplificativo della teoria complottista degna di un decerebrato come il tuo amico.
Ipse dixit

H.H.

Visto il genere di amicizie che frequenti mi è ormai chiaro che razza di squinternato che sei.

Dopo una caterva di cazzate così basse e intellettualmente infime, mi chiedo chi cazzo me lo ha fatto fare a parlare con te?
Ho rivalutato di molto il forum UAAR e la sua decisione nei tuoi confronti. Dare la libertà di parola e di esprimere i propri pensieri è sacrosanto. Ma te se avvalori discorsi di 'sto genere mi spieghi che differenza passa fra te è Kfak?


Per quanto mi riguarda Rasputin d'ora in poi, anche perchè non mi è sfuggito per niente che il discorso di HH era riferito a me e per questo stai ancora velatamente accusandomi di essere un ebreo, ti considererò non l'amministratore di questo forum, nemmeno un semplice forumista ma solo un troll razzista del cazzo.


Fine delle discussioni!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Gio 5 Apr - 18:20

Urka che suscettibile.

Ambasciator non porta pena eh, mica le ho scritte io quelle cose lí

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 5 Apr - 18:21

Rasputin ha scritto:Urka che suscettibile.

Ambasciator non porta pena eh, mica le ho scritte io quelle cose lí
Lo vai a dire a sto par di palle!
Tu le condividi? Non ti sembrano razziste? Per te il razzismo è una cosa buona?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Gio 5 Apr - 18:22

Poi non capisco perché ti adonti, mica sei ebreo

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da jessica il Gio 5 Apr - 18:24

Rasputin ha scritto:Poi non capisco perché ti adonti, mica sei ebreo

e tu perchè ti adonti quando i credenti battezzano i bambini, mica sono figli tuoi...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 5 Apr - 18:28

Rasputin ha scritto:Poi non capisco perché ti adonti, mica sei ebreo
Ma infatti lo so benissimo qual è il tuo giochetto, adesso gli dico delle cose che lo fanno incazzare, così dimostro che è ebreo!
Ma a te quelle cose che ha scritto il tuo amico ti stanno bene?
A me fanno schifo come qualsiasi cosa razzista, perciò mi adonto, reagisco così ogni volta che vedo un affronto all'intelligenza umana, ogni volta che vedo uno stupro alla dignità umana.
Per te invece sembra essere tutto ok. Cambia ebreo e metti nero, metti armeno, metti palestinese e cosa cambia?
Rimane sempre il ragionamento di un razzista di merda!
Che tu postandolo hai dimostrato di condividere.
Se io conoscessi personaggi come quell'HH per prima cosa smetterei di frequentarli, poi se per qualche motivo dovessi averci a che fare e mi chiedesse di postargli i suoi deliri su un forum di cui sono amministratore gli direi che si può fare il suo account e che comunque potesse anche andare a fare in culo lui e le sue cazzate razziste.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da Rasputin il Gio 5 Apr - 18:32

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:Urka che suscettibile.

Ambasciator non porta pena eh, mica le ho scritte io quelle cose lí
Lo vai a dire a sto par di palle!
Tu le condividi? Non ti sembrano razziste? Per te il razzismo è una cosa buona?

Le condivido e non ci vedo nulla di razzista. Per me il razzismo non è affatto una cosa buona.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lobby ebrea

Messaggio Da loonar il Gio 5 Apr - 18:38

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:Urka che suscettibile.

Ambasciator non porta pena eh, mica le ho scritte io quelle cose lí
Lo vai a dire a sto par di palle!
Tu le condividi? Non ti sembrano razziste? Per te il razzismo è una cosa buona?

Le condivido e non ci vedo nulla di razzista. Per me il razzismo non è affatto una cosa buona.
Se non ci vedi nulla di razzista è perchè oltre a essere ignorante evidentemente sei anche imbecille.
Su queste tue due qualità io ormai non ho nessun dubbio! Ma se continui così se ne accorgeranno presto anche tutti gli altri, non dubitare!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 17 di 19 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum