Uccelli morti anche in Italia

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Niques il Lun 10 Gen - 16:22

uoz ha scritto:
Mettere in discussione la virilità del tuo interlocutore non ti aiuterà a sminuire(1) il valore delle sue parole, è una tattica vecchia come il mondo, o fanciulla dal faccino brutto(2) (peccato, perchè ti immaginavo più o meno come il tuo avatar)

Cacchiate a parte, realmente credi che l'amore eterno cancelli i desideri sessuali del tuo lui verso Pamela Anderson?

(1)Non sminuisco, constàto. (scherzo bambini, non se la prenda nessuno!)
(2)Esistono anche le litoti, gentiluomo! Comunque non trovo particolarmente bello il mio avatar. Son contenta allora che non mi ci immagini! Anche se dovrei sperare almeno in un pari merito scratch Di certo io quando esco di casa non mi bardo così...



Per la domanda, la mia risposta è no che non lo credo (e saprò anche che non avrà mai Xxx* - non scrivo Pamela Anderson che proprio gli fa schifo...).
In ogni caso, non sto messa così male da fargli desiderare in maniera irrefrenabilmente smaniosa qualcun'altra!

* oh, non Vin Diesel...
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Niques il Lun 10 Gen - 16:42

Rasputin ha scritto:
Niques ha scritto:
Rasputin ha scritto: le femmine battono sempre (Chiodo o no)

Ergo: noi donne siamo superiori perché otteniamo facilmente quello che voi desiderate smaniosamente senza mai esser paghi.


Mi spieghi la correlazione logica tra le due cose.



Certo:
Legenda:
Fm
, frequentatore maschio
Ff freq femmina
A,b,c,d,e asserzioni
x
elemento anelato, oggetto della discussione

x - Trovare piacenti chiccessia, trom ogni piè sospinto

a - Fm1: (ates) Piange all'idea che così non sia
b - Fm2: Hai ragione. Non tutti, solo quelli che possono.
c - Ff: Si vede che i frequentatori (maschi almeno) di questo forum non battono chiodo...
d - Fm3: le femmine battono sempre (Chiodo o no)
e - Ff: le femmine ottengono quello che gli uomini desiderano smaniosamente senza mai esser paghi.


In verde: le due cose di "Mi spieghi la correlazione logica tra le due cose"

Traduzione:

A - (uomo) Desidero battere chiodo nei termini indicati da x
B - Solo una parte della totalità delle persone (m e f) tendere a x.
C - Gli uomini non tendono a x
D - Le donne tendono a x
E - Le donne tendono a x; gli uomini non tendono a x, ma lo desiderano in base all'asserzione A
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da nellolo il Lun 10 Gen - 16:48

cara Veronica, complimentissimi!!!
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 17:19

Mi piacerebbe tendere a X = trom ogni piè sospinto - chiccessia + chignocchessia


Comunque faccio un tentativo estremo e di tornare in topic:

Fonti attendibili, ovvero voci che mi sono giunte in quel dell'università affermano che la moria degli uccelli è dovuta ad uno spostamento di circa 60 km del polo nord magnetico. Come voi sapete gli uccelli utilizzano questo mezzo per orientarsi durante i loro spostamenti e un improvviso spostamente cosi ampio ha creato loro evidentemente dei grossi problemi di orientamento facendoli finire probabilmente dentro a correnti atmosferiche troppo intense o semplicemente andando a sbattere contro qualcosa.

Per quanto riguarda l'Italia sembrerà una battuta, ma i nostri uccelli sono morti per ingordigia di semi di girasole, infatti sono stati rilevate tracce blu nel becco, segno di soffocamento.

Per ora vi basti un aggiornamento ufficioso, vedrò di approfondire il caso.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Niques il Lun 10 Gen - 17:21

Ates ha scritto:Mi piacerebbe tendere a X = trom ogni piè sospinto - chiccessia + chignocchessia


Comunque faccio un tentativo estremo e di tornare in topic:

Fonti attendibili, ovvero voci che mi sono giunte in quel dell'università affermano che la moria degli uccelli è dovuta ad uno spostamento di circa 60 km del polo nord magnetico. Come voi sapete gli uccelli utilizzano questo mezzo per orientarsi durante i loro spostamenti e un improvviso spostamente cosi ampio ha creato loro evidentemente dei grossi problemi di orientamento facendoli finire probabilmente dentro a correnti atmosferiche troppo intense o semplicemente andando a sbattere contro qualcosa.

Per quanto riguarda l'Italia sembrerà una battuta, ma i nostri uccelli sono morti per ingordigia di semi di girasole, infatti sono stati rilevate tracce blu nel becco, segno di soffocamento.

Per ora vi basti un aggiornamento ufficioso, vedrò di approfondire il caso.


Cause naturali insomma...
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 17:27

Beh mi pare ovvio Niques! Speravi nell'Apocalisse? Volevi trom a piè sospinto tutti e 4 i cavalieri??? ahahahahahah
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da uoz il Lun 10 Gen - 17:32

Per la domanda, la mia risposta è no che non lo credo (e saprò anche che
non avrà mai Xxx* - non scrivo Pamela Anderson che proprio gli fa
schifo...).
In ogni caso, non sto messa così male da fargli desiderare in maniera irrefrenabilmente smaniosa qualcun'altra!
Allora non mi sono spiegato.
Non parlo nè di irrefrenabilità nè di accontentarsi di una donna/cassonetto perchè non si può aspirare a meglio (nessun riferimento alle presenti eh, è solo per capirci).
In realtà tra le cazzate generali contenute nei miei interventi sto cercando di fare un discorso semiserio

Ammesso anche che io stia con una che ha il corpo della Anderson, il cervello di Novoselov, la dolcezza di una geisha a pagamento la simpatia di Palmiro Cangini e tutto quello che vuoi, non so se per una pulsione indotta da una caratteristica genetica mirante a massimizzare la diffusione del mio seme o altro, ma credo che, comunque, in determinate circostanze mi troverei attratto, o avrei voglia, di cambiare piatto, anche se per un po' soltanto. Non so, provare una mora con la prima e gli occhi a mandorla ecc.
Invece, se guardi bene, il sesso è veramente l'unico elemento che si richiede sia biunivoco (si richiede, poi...) almeno per un determinato periodo della vita (cioè quello in cui stai assieme al partner). Non esiste, che mi venga in mente, paragone con niete altro. Anche l'amore può essere esteso (ad es. ai figli).
Certo, non è che tutti tutti lo richiedano, però diciamo che la tendenza è in media quella, e anche -parlo per esperienza personale- quelli che parlano di trombamici ecc, poi, messi davanti alla realtà, sviluppano inaspettate gelosie ecc...
E con questo cosa voglio dire? Non lo so, però c'ho ragione e i fatti mi cosano!
avatar
uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Rasputin il Lun 10 Gen - 17:35

nellolo ha scritto:cara Veronica, complimentissimi!!!

Il problema sta nell'asserzione A che mi pare sia stata collocata a bella posta Royales

Quoto uoz qui sopra.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 17:42

Ecco la conferma della mia notizia
spostamento polo

Aggiungo che anche la moria dei pesci (anch'essi si orientano col campo magnetico terrestre) è collegata a questo cambiamento, che vorrei precisare non è nulla di fantascientifico, le oscillazioni e le inversioni sono eventi relativamente frequenti, ma effettivamente pare che in questo caso il normale spostamento sia avvenuto troppo in fretta.



Incredibile mi sento quasi fuori luogo a postare notizie sulla moria degli uccelli...
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Rasputin il Lun 10 Gen - 17:46

Ates ha scritto:Ecco la conferma della mia notizia
spostamento polo

Aggiungo che anche la moria dei pesci (anch'essi si orientano col campo magnetico terrestre) è collegata a questo cambiamento, che vorrei precisare non è nulla di fantascientifico, le oscillazioni e le inversioni sono eventi relativamente frequenti, ma effettivamente pare che in questo caso il normale spostamento sia avvenuto troppo in fretta.



Incredibile mi sento quasi fuori luogo a postare notizie sulla moria degli uccelli...

Invece fai bene, abbiamo cazzeggiato anche troppo. Hai trovato statistiche/ricorrenze?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 17:50

Rasputin ha scritto:
Invece fai bene, abbiamo cazzeggiato anche troppo. Hai trovato statistiche/ricorrenze?

Mi sto adoperando mgreen
EDIT: un momento, statistiche e ricorrenze in merito a cosa? domanda..


Ultima modifica di Ates il Lun 10 Gen - 17:55, modificato 1 volta
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da SergioAD il Lun 10 Gen - 17:54

地球磁極互換(Magnetic pole shift,可能性:1%) 許多末日信徒都相信地球的南、北磁極將會發生「戲劇性」的互換,而這將造成地球反轉,並引發大災難;而他們也相信古

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da uoz il Lun 10 Gen - 17:55

Ates ha scritto:Ecco la conferma della mia notizia
spostamento polo

Aggiungo che anche la moria dei pesci (anch'essi si orientano col campo magnetico terrestre) è collegata a questo cambiamento, che vorrei precisare non è nulla di fantascientifico, le oscillazioni e le inversioni sono eventi relativamente frequenti, ma effettivamente pare che in questo caso il normale spostamento sia avvenuto troppo in fretta.



Incredibile mi sento quasi fuori luogo a postare notizie sulla moria degli uccelli...

Allora lo vedete che avevano ragione i testimoni di Genova!!!
L'apocalisse si avvicina!
avatar
uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Niques il Lun 10 Gen - 18:01

ma infatti uoz, non nego il desiderio (che c'è anche per noi fanciulle).
Chiaro è, che stando con una persona, io non mi intrallazzo con nessun altro e questo dipende non da una qualche pressione esterna o ricatto psicologico, ma da me, mi sembra tanto spontaneo...


Caro Rasputin,
- l'asserzione A non è collocata lì a bella posta, ma (non so se l'hai notato ) è il motivo da cui è scaturita la discussione (va be', l'ot)
- se anche tu avessi ragione, ho comunque spiegato il legame logico fra le due cose; A è un corroborante.

Gli spostamenti dell'asse magnetico terrestre sono frequenti, praticamente costanti se non ricordo male; tranquilli che per ora non si inverte (sai che casino! Però sarebbe troppo ganzo!) What a Face
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Rasputin il Lun 10 Gen - 18:06

Ates ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Invece fai bene, abbiamo cazzeggiato anche troppo. Hai trovato statistiche/ricorrenze?

Mi sto adoperando mgreen
EDIT: un momento, statistiche e ricorrenze in merito a cosa? domanda..

In merito a quanto corsivato nel tuo testo da me quotato

@Niq, anche inventarsi un amico immaginario è corroborante per molti moon

Non ci siamo con la logica, e ti pregherei di non jessicare i tuoi messaggi a candelotti fumogeni, semplifica wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da nellolo il Lun 10 Gen - 18:10

ragazzi, ogni tanto mi ricordate che sono un geologo e postate questi articoli sullo spostamento dei poli... questo nuoce gravemente alla mia salute: sto morendo dal ridere

edit:
...brusco movimento del magnetismo terrestre...

L'Uomo non si sa proprio rasegnare al fatto che il termine BRUSCO non si possa adattare alle geodinamiche: togliendo eruzioni e terremoti, i cataclismi esistono solo in "Fantasia" di Disney, che rappresenta un'ampissima violazione del principio di attualismo di Lyell.

Essere atei dovrebbe significare non abboccare a nulla, non solo alle religioni... ma questo è un argomento vecchio


Ultima modifica di nellolo il Lun 10 Gen - 18:15, modificato 2 volte
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Rasputin il Lun 10 Gen - 18:13

nellolo ha scritto:ragazzi, ogni tanto mi ricordate che sono un geologo e postate questi articoli sullo spostamento dei poli... questo nuoce gravemente alla mia salute: sto morendo dal ridere

Beh di' la tua cacchio, se sei del mestiere dovrebbe essere interessante. A me interessa.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Niques il Lun 10 Gen - 18:16

Rasputin ha scritto:
Ates ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Invece fai bene, abbiamo cazzeggiato anche troppo. Hai trovato statistiche/ricorrenze?

Mi sto adoperando
EDIT: un momento, statistiche e ricorrenze in merito a cosa?

In merito a quanto corsivato nel tuo testo da me quotato

@Niq, anche inventarsi un amico immaginario è corroborante per molti

Non ci siamo con la logica, e ti pregherei di non jessicare i tuoi messaggi a candelotti fumogeni, semplifica

Sì, sì, non sei mai contento.
Mi tengo il plauso di Nellolo, io!


In merito a quanto corsivato, la mia risposta è stata un po' semplice ma abbastanza affidabile, spero. Nel senso che non è niente di sconvolgente, da qui lo stupore di Ates immagino?
Nel senso che queste oscillazioni sono assolutamente normali e, a quanto ne sappia io, in ogni caso ancora non s'è capito bene il perché.

Non mi ricordo una mazza di cose ho avrei studiato. Brava, brava...


EDIT: quoto Nello
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 18:19

Scusa Rasp non avevo notato il corsivo mgreen

L'esame di geologia lo daro a settimane e lo sto ancora preparando, tra cui la parte di magnetostratigrafia, comunque dando un'occhiata alle slide del mio prof che è un paleomagnetista (mica cotica) posso dirti che la polarità del campo magnetico terrestre si è invertita molte volte nel corso del tempo geologico e che il processo di inversione è geologicamente istantaneo ovvero dura qualche migliaio di anni. Il processo di inversione è geologicamente istantaneo cioè dura poche migliaia di anni.



Qui vedete la ricostruzione della cronologia delle anomalie magnetiche.


Ultima modifica di Ates il Lun 10 Gen - 18:25, modificato 1 volta
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 18:24

Diamine lello ragguagliaci allora!!
Guarda che io non ho abboccato a nulla se ti riferisci a me, comunque si può dire che è stato un movimento geologicamente brusco? Come vedi avevo grassettato nel mio post precedente proprio per sottolineare la cosa.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da SergioAD il Lun 10 Gen - 18:24

Manca un dato, quant'è la variazione? Io letto solo dati aeroportuali... potreste avere qualcosa di meglio...

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 18:26

SergioAD ha scritto:Manca un dato, quant'è la variazione? Io letto solo dati aeroportuali... potreste avere qualcosa di meglio...

63 km circa dal Canada verso la Russia, ma in un anno si intende non in un giorno!
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da uoz il Lun 10 Gen - 18:28

Una curiosita da profano per il geologo e il quasi geologo, è stato possibile, incrociando i dati raccolti in vari punti del globo, capire se l'inversione avviene con una fase si stop e una riattivazione rovesciata o se c'è solo una deriva dell'asse?
avatar
uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da Ates il Lun 10 Gen - 18:34

uoz ha scritto:Una curiosita da profano per il geologo e il quasi geologo, è stato possibile, incrociando i dati raccolti in vari punti del globo, capire se l'inversione avviene con una fase si stop e una riattivazione rovesciata o se c'è solo una deriva dell'asse?

No no io non sono un quasi geologo, sono un quasi naturalista è ben diverso! Vuoi sapere se l'asse continuerà ad invertire o se si fermerà per tornare indietro? Non lo so. Lascio umilmente la parola all'esperto.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uccelli morti anche in Italia

Messaggio Da nellolo il Lun 10 Gen - 19:00

Premetto che non sono un esperto (geofisico) ma un "semplice" geologo, il che probabilmente mi rende più edotto di tanti altri, ma non uno specialista assoluto.
Cercherò di parlare chiaro per tutti, presupponendo che i lettori non abbiano conoscenze specifiche.
Il campo magnetico terrestre è soggetto a variazioni nel tempo che riguardano sia l'intensità che la direzione.
Tra le differenti variazioni, si ha evidenza di una in particolare che mostra un periodo di circa 60 anni ed è probabilmente la misura minore del fenomeno osservabile (fa decisamente ridere che qualcuno si accorga di una variazione anche solo annuale).
Studi sulla litologia di ammassi rocciosi contenenti minerali ferromagnetici hanno mostrato che si sono avute inversioni di polarità di durata variabile da decine a centinaia di migliaia di anni; le inversioni di polarità includono anche variazioni notevoli nell'intensità.
L'origine del campo magnetico terrestre è ancora spiegata da teorie non verificate, la più condivisa delle quali è quella schematizzata dalla dinamo ad autoeccitazione (non vi annoio oltre).
Il punto fondamentale che vorrei trasmettere riguarda un po' tutto l'approccio giornalistico odierno ai fenomeni che riguardano il Pianeta, e che è veramente penoso, in quanto i coglioni (giornalisti e non) vanno essenzialmente alla ricerca dello scoop e della notizia terrificante, lacrimosa e ansiogena.
Il Pianeta non ha fretta, se ne fotte dell'Uomo e sicuramente ci seppellirà tutti, la geodinamica ha equilibri e meccanismi di compensazione che saremmo capaci appena di scalfire con il nostro massimo impegno tecnologico.
Il principio di attualismo di Lyell dice qualcosa che oggi appare banale (ma non è mai male ripassare): i fenomeni geologici che possiamo osservare OGGI, hanno sempre agito con le stesse modalità NEL PASSATO.
Riflettete un po'... niente cataclismi, niente disastri da film, niente fenditure nella crosta che ingoiano interi paesi, niente alluvioni bibliche, niente sconvolgimenti altimetrici che portano monti sul fondo del mare o acque sulla cima dei monti...
La formazione e modellazione di ciò che vediamo dalla finestra è sempre avvenuta con le stesse modalità e le stesse velocità.
Siamo solo una caccola su un frammento dell'universo.
Secondo me, solo gli atei possono comprendere appieno il concetto.
Scusate la eventuale prolissità
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum