La Streif

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 22 Gen - 10:58

In tedesco, semplicemente "La striscia". Unanimemente considerata la discesa libera più difficile e pericolosa del mondo, ha un curriculum di tutto rispetto, i pro dicono che lì "La paura scende accanto a te".

Questa l'ultima vittima del turpe giro di soldi:



Qui la lista solo dall'87:

23.01.1987: Todd Brooker, commozione cerebrale, frattura del setto nasale, lesioni al volto e ad un ginocchio.

14.01.1989: Brian Stemmle, in pericolo di vita, tra le altre cose il bacino frantumato, intenta e vince causa contro lo sci club. Nel 1999 ricade nello stesso punto e si ritira.

9.01.1991: Bill Hudson, rottura di una scapola, frattura della quarta vertebra, di un radio sinistro e lesioni polmonari.

14.01.1995: Pietro Vitalini vola sopra la rete di protezione nel pendio sottostante, e rimane miracolosamente illeso.

10.01.1996: Cadono in diversi in allenamento, Andreas Schifferer, Pepi Strobl e Lasse Kjus. Schifferer trauma cerebro craneale, tre giorni in coma.

23.01.1998: Roland Assinger sbatte contro una delimitazione della pista e viene trasportato in ospedale con lesioni ad una spalla ed alle costole, fine della carriera.

21.01.1999: Patrick Ortlieb, frattura scomposta al femore destro, lesioni all'anca e ad un ginocchio. Fine della carriera.

20.01.2005: Thomas Graggaber, caduta in allenamento, fratture multiple alle costole nonché gravi lesioni a spalle e polmoni. Fine della carriera.

16.01.2008: Andreas Buder caduta in allenamento, tra le altre cose frattura della testa tibia destra, mai ripresosi completamente si è ritirato da poco.

19.01.2007: Scott Macartney cade sull'ultimo salto prima dell'arrivo nel giorno del suo 30. compleanno. Trauma cerebro craneale, coma artificiale per 1 giorno. Nel frattempo ha terminato la sua carriera.

22.01.2009: Daniel Albrecht, caduta nello stesso punto, trauma cerebro craneale, un polmone schiacciato, 3 settimane in coma artificiale.

21.01.2011: Hans Grugger (Video) perde il controllo in aria al primo salto, gravi lesioni al capo ed al torace. Operato ieri, condizioni al momento stabili.

La gara è iniziata qualche minuto fa.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Avalon il Sab 22 Gen - 12:50

non capisco...

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 22 Gen - 13:00

Avalon ha scritto: non capisco...

Che cosa? Comunque è andata, tutto finito anche per quest'anno. Un paio di cadute, ma senza conseguenze. Un'altra caduta senza conseguenze fu quella che (Contrariamente a quanto molti credono, non fu l'incidente in moto che quasi gli costò una gamba) fruttò a Hemann Maier il nomignolo di "Herminator", questa particolare prospettiva è interessante perché dal punto di vista dei genitori, che seguivano la gara da casa (Povera madre!)



1 o 2 giorni dopo credo, vinse l'oro nel super G...

EDIT non riesco ad inserire correttamente il video, ditemi almeno se funziona il link...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Avalon il Sab 22 Gen - 13:11

Perché la si debba fare, questa cosa...

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 22 Gen - 13:29

Avalon ha scritto:Perché la si debba fare, questa cosa...

A suo tempo sono stato io stesso vittima di un incidente in libera (Mooolti anni fa eh), ambe tibie, 3 costole braccio destro e frattura cranica, e potrei rispondere così...per lo sciatore è una droga, ed in sè non vi è nulla di male se non fosse per le esigenze di spettacolo sempre maggiori. Tracciati meno pericolosi avrebbero lo stesso, se non maggiore, valore agonistico ma sarebbero meno spettacolari (Le conseguenze immagino non occorra spiegartele). In realtà le cadute sono quello che la gente vuole vedere, capisci? Salvo poi dispiacersi/indignarsi se qualcuno si fa male o ci lasci a la pelle, come questa qui



Che nell'intervista del video aveva già espresso i suoi dubbi a causa della pista troppo ghiacciata.

La bambina sulle spalle del papà è sua figlia che l'aspettava all'arrivo Sad

the show must go on...


Ultima modifica di Rasputin il Sab 22 Gen - 13:47, modificato 1 volta

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Avalon il Sab 22 Gen - 13:43

Che schifo, però.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 22 Gen - 14:01

Avalon ha scritto:Che schifo, però.

C'è chi denuncia, un giornalista turco, Kamil Taylan, ha scritto un libro, non so se è stato tradotto in italiano puoi provare a fare una ricerca

intanto Ivica Kostelic s'incazza duro, se vai sulla pagina di eurosport dovresti trovare le sue dichiarazioni sull'incidente di Grugger

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da alberto il Dom 23 Gen - 0:43

sì.
ok.
ma.
alla fine.
perché non gli andate in culo e la fate fare agli organizzatori sta kz di discesa.
io non so.
ho una quantità finita di empatia e di solidarietà e di pietà da spendere.
e i bambini di tutto il terzo mondo e gli anziani abbandonati e i "diversi" diversificati me la consumano tutta.
ho capito il punto. ma si può dire di no.
la mia pietà a chi non può dire di no.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Dom 23 Gen - 11:14

alberto ha scritto:sì.
ok.
ma.
alla fine.
perché non gli andate in culo e la fate fare agli organizzatori sta kz di discesa.
io non so.
ho una quantità finita di empatia e di solidarietà e di pietà da spendere.
e i bambini di tutto il terzo mondo e gli anziani abbandonati e i "diversi" diversificati me la consumano tutta.
ho capito il punto. ma si può dire di no.
la mia pietà a chi non può dire di no.

Beh se confrontiamo con tutte le ingiustizie del pianeta chiaro che mi trovi d'accordo, si esce però dal contesto. Quanto al non poter dire di no, occhio, le cose non sono così semplici.

Ah occhio (A tutti), puntualizzo che la lista qui sopra si riferisce ad una sola delle circa 15 libere in programma, e solo in coppa del mondo; anche il super G è pericoloso, si arriva a punte di 115 kmh che 30 anni fa era una velocità raggiungibile solo in libera, specialità nella quale ora si superano i 140

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Mer 23 Gen - 20:05

Tirosù perché sabato ci risiamo.

I due re, quello di ieri



e quello di oggi



Si noti la differenza tra i tempi in poco meno di 30 anni

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 26 Gen - 10:50

Per chi vuole, adesso live:

http://www.ard.de/social/tv/wintersport/

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Gen - 18:36

Tirosù perché ha avuto luogo oggi di nuovo.

Inaspettato vincitore, Hannes Reichelt, austriaco (Godo come un riccio), dopo che i due favoriti Miller e Svindal credevano di avere il 1 ed il 2 posto in tasca  mgreen 

Qui il video della sua discesa:

http://de.eurosport.yahoo.com/video/streif-reichelt-rast-zum-prestige-115320764.html

la partenza è nota per "Offrire" un'accelerazione da 0 a 100kmh in 4 secondi  Royales 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Cosworth117 il Sab 25 Gen - 19:08

Gli intermedi erano riferiti ai temi di Miller? Gran discesa comunque. A quanto vanno?  pazzo!

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Gen - 19:17

Cosworth117 ha scritto:Gli intermedi erano riferiti ai temi di Miller? Gran discesa comunque. A quanto vanno?  pazzo!

A quelli di Svindal, i migliori fino a quel punto.

Quando la Streif è ben ghiacciata, i punti più veloci oltre 150  mgreen

PS
altro che calcio  moon 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Dom 18 Gen - 18:49

Rasputin ha scritto:Tirosù perché ha avuto luogo oggi di nuovo.

Inaspettato vincitore, Hannes Reichelt, austriaco (Godo come un riccio), dopo che i due favoriti Miller e Svindal credevano di avere il 1 ed il 2 posto in tasca  mgreen 

Qui il video della sua discesa:

http://de.eurosport.yahoo.com/video/streif-reichelt-rast-zum-prestige-115320764.html

la partenza è nota per "Offrire" un'accelerazione da 0 a 100kmh in 4 secondi  Royales 

Ha rivinto oggi a Wengen:



Sabato prossimo ci risiamo, a Kitz

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Gen - 17:05

Ci sono novità (Brutte):

https://de.eurosport.yahoo.com/news/ski-alpin-streif-training-abgesagt-abfahrt-zielsprung-110001247--ski.html

Eurosport ha scritto:Bei der spektakulären Abfahrt am Samstag wird es erstmals seit 2009 wieder einen Zielsprung geben. Dieser sei in den vergangenen Jahren "entschärft worden", sagte Rennchef Peter Obernauer der Sport Bild:

Succo: l'ultimo salto prima dell'arrivo, che negli ultimi anni era stato smussato perché troppo pericoloso - gli atleti ci arrivano con le gambe già cotte dalla discesa ed a velocità tra i 140 ed i 150 kmh - viene ripristinato, qui un esempio dei possibili risultati con tanto di commozione cerebrale e lesioni polmonari



Eurosport ha scritto:"Doch diesmal wollen wir den Zuschauern wieder einen schönen Zielsprung bieten."

"Questa volta vogliamo tornare ad offrire agli spettatori un bel salto all'arrivo" wall2

Traduzione: diamo da bere agli spettatori il sangue di cui sono assetati mad..

Come se la discesa non fosse già abbastanza spettacolare (E pericolosa).

Da vomitare.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da primaverino il Mer 21 Gen - 17:27

Hai ragione, mein freund...
Il punto è dato anche dall'ossessiva ricerca del superamento del limite inteso come "nuce" dello sport ovvero come quel "magico" verificarsi la cui venuta meno renderebbe "troppo normale" la prestazione medesima.
Quello che manca totalmente è la cosiddetta "cultura sportiva" che deve pur far capire che scendere a 130 km/h anziché 150 rappresenta da sé un'Impresa con la "i" maiuscola... Provare per credere, come usa dire...
L'eccessiva spettacolarizzazione dello sport professionistico porta (ha portato e da mo'...) alla continua e ossessiva ricerca di un superamento del limite che sconfina nell'inumano... (Usain Bolt che fa i cento piani in nove e rotti con la scarpa slacciata e senza nemmeno il fiatone a fine corsa mi pare un valido esempio, non trovi?)
Il medesimo massiccio utilizzo di sostanze dopanti (comune a tutti gli sport e non solo al tanto vituperato Ciclismo) ne è la riprova ipocrita dietro la quale ci si nasconde per questioni di sovraesposizione massmediatica (principalmente ma non esclusivamente) e di interessi commerciali ruotanti attorno al variegato mondo degli Sponsor...
Come se bastasse mettersi gli sci "della tal marca" o assumere l'integratore propagandato per fare del sottoscritto (un grassoccio e statico soprammobile) un atleta in possesso dei requisiti per replicare (in sedicesimo) le gesta dei moderni Gladiatori dati in pasto al pubblico bovino.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Justine il Mer 21 Gen - 17:45

Non a caso, nella F1 e gare motoristiche in generale, l'audience si focalizza sempre sui primi 5 min per verificare se ci sarà il noto rocambolesco rotolamento di alettoni, sospensioni e motori...
La carne è sempre un richiamo forte, ahinoi

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Gen - 17:52

primaverino ha scritto:Hai ragione, mein freund...
Il punto è dato anche dall'ossessiva ricerca del superamento del limite inteso come "nuce" dello sport ovvero come quel "magico" verificarsi la cui venuta meno renderebbe "troppo normale" la prestazione medesima.
Quello che manca totalmente è la cosiddetta "cultura sportiva" che deve pur far capire che scendere a 130 km/h anziché 150 rappresenta da sé un'Impresa con la "i" maiuscola... Provare per credere, come usa dire...
L'eccessiva spettacolarizzazione dello sport professionistico porta (ha portato e da mo'...) alla continua e ossessiva ricerca di un superamento del limite che sconfina nell'inumano... (Usain Bolt che fa i cento piani in nove e rotti con la scarpa slacciata e senza nemmeno il fiatone a fine corsa mi pare un valido esempio, non trovi?)
Il medesimo massiccio utilizzo di sostanze dopanti (comune a tutti gli sport e non solo al tanto vituperato Ciclismo) ne è la riprova ipocrita dietro la quale ci si nasconde per questioni di sovraesposizione massmediatica (principalmente ma non esclusivamente) e di interessi commerciali ruotanti attorno al variegato mondo degli Sponsor...
Come se bastasse mettersi gli sci "della tal marca" o assumere l'integratore propagandato per fare del sottoscritto (un grassoccio e statico soprammobile) un atleta in possesso dei requisiti per replicare (in sedicesimo) le gesta dei moderni Gladiatori dati in pasto al pubblico bovino.

Meriti una risposta articolata, vado a mangiare poi te la do. Intanto un verdone ed un rinvio qui

http://atei.forumitalian.com/t3710-doping-e-incidenti

ci ho scritto la mia, mi pare anche su U.B. (La farmacia più veloce del mondo) e c'eri anche tu, ricordi? wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da primaverino il Mer 21 Gen - 18:11

Justine ha scritto:Non a caso, nella F1 e gare motoristiche in generale, l'audience si focalizza sempre sui primi 5 min per verificare se ci sarà il noto rocambolesco rotolamento di alettoni, sospensioni e motori...
La carne è sempre un richiamo forte, ahinoi

Non sono completamente d'accordo...
Per quanto riguarda la noiosissima F1 ti posso pur dare ragione, ma nel Motomondiale per esempio, il grado di spettacolarità al netto di incidenti è stato per anni del tutto "godibile".
Lo stesso si dica per il Mondiale WRC.
Nello specifico dopo il drammatico incidente occorso a Toivonen (1986 se non ricordo male) si decise di "ripensare" la massima categoria di autoveicoli della massima serie mondiale...
In precedenza si trattava di "mostri" in grado di sviluppare circa 650-700 CV stante una massa di poco inferiore alla tonnellata in ordine di marcia...
Vetture in rado di accelerare da 0-100 km/h in poco più di due secondi e di raggiungere (con una rapportatura relativamente "corta" del gruppo cambio-differenziale) oltre 200 km/h su stradine nelle quali un comune mortale non avrebbe osato superare i sessanta...
Ancora una volta si era cercato di spingere "troppo oltre" il limite umano al fine della spettacolarizzazione di un evento che all'epoca (complici le vittorie Lancia in ambito mondiale) riscuotevano notevole successo di pubblico anche in Italia.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Gen - 18:32

Eccomi.

Primaverino ha scritto:Hai ragione, mein freund...
Il punto è dato anche dall'ossessiva ricerca del superamento del limite inteso come "nuce" dello sport ovvero come quel "magico" verificarsi la cui venuta meno renderebbe "troppo normale" la prestazione medesima.
Quello che manca totalmente è la cosiddetta "cultura sportiva" che deve pur far capire che scendere a 130 km/h anziché 150 rappresenta da sé un'Impresa con la "i" maiuscola... Provare per credere, come usa dire...

Il fatto è che al pubblico non interessa nemmeno provare a percepire certe prestazioni. La cultura sportiva, come tu la chiami, a mio parere - tranne qualche eccezione come te - si può avere principalmente essendo sportivi se stessi. Io sono meglio in grado di percepire ciò che significa una prestazione sportiva, anche di uno sport che non conosco e non ho mai praticato perché so per esperienza personale cosa si prova ad es. dopo 2km a nuoto e 90 in bici vedere un cartello durante la corsa che dice "10km all'arrivo", pensare, ma io che cazzo ci faccio qui (Fanno male anche le sopracciglia) e continuare ciononostante a correre. Sembra poco credibile, ma aiuta a capire anche cosa si prova in situazioni come questa



pur non avendole mai sperimentate.

Primaverino ha scritto:L'eccessiva spettacolarizzazione dello sport professionistico porta (ha portato e da mo'...) alla continua e ossessiva ricerca di un superamento del limite che sconfina nell'inumano... (Usain Bolt che fa i cento piani in nove e rotti con la scarpa slacciata e senza nemmeno il fiatone a fine corsa mi pare un valido esempio, non trovi?)
Il medesimo massiccio utilizzo di sostanze dopanti (comune a tutti gli sport e non solo al tanto vituperato Ciclismo) ne è la riprova ipocrita dietro la quale ci si nasconde per questioni di sovraesposizione massmediatica (principalmente ma non esclusivamente) e di interessi commerciali ruotanti attorno al variegato mondo degli Sponsor...

Non posso che quotare, vedi ad es. qui

http://atei.forumitalian.com/t3710p30-doping-e-incidenti#257759

Primaverino ha scritto:Come se bastasse mettersi gli sci "della tal marca" o assumere l'integratore propagandato per fare del sottoscritto (un grassoccio e statico soprammobile) un atleta in possesso dei requisiti per replicare (in sedicesimo) le gesta dei moderni Gladiatori dati in pasto al pubblico bovino.

Esatto. Ma il pubblico bovino ci crede.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Lun 7 Dic - 21:31

Non ne frega un cazzo a nessuno, lo so, perché nessuno capisce, ma io me ne frego altrettanto e scaldo i motori perché a gennaio - dopo un'edizione "Castrata" di quest'anno - ci siamo di nuovo.

Qui un piccolo riassunto di alcune delle discese in tempi recenti, 2004



chi fosse/fosse stato sciatore e riuscisse ad osservare abbastanza attentamente il primo salto capirebbe che si tratta di un vero incubo

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Lun 7 Dic - 21:48

Vedo che qualcuno ha capito...grazie grazie!

Allora visto che c'è dell'interesse indico data, il 23 gennaio

http://www.eurosport.de/ski-alpin/kitzbuhel/2015-2016/abfahrt-herren_mtc818155/live.shtml

a tempo debito il link sul livestream per chi come me non avesse tele

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Cosworth117 il Lun 7 Dic - 23:25

Che spettacolo di sport. Chissà che adrenalina scendere a quella velocità. Ci vorrà una concentrazione pazzesca.

P.S. Il verde non è mio.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Streif

Messaggio Da Rasputin il Lun 7 Dic - 23:34

Cosworth117 ha scritto:Che spettacolo di sport. Chissà che adrenalina scendere a quella velocità. Ci vorrà una concentrazione pazzesca.

P.S. Il verde non è mio.

Lo so. Domattina magari provo a spiegarti

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50767
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum