Parliamo di Dawkins?

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Assenzio il Dom 29 Set - 19:33

Akka ha scritto:cosa è allora questa natura??.
Spazio-tempo, lo spazio si trasforma in tempo e viceversa. Materia-energia, la materia si trasforma in energia e viceversa. Due facce della stessa medaglia, due manifestazioni della stessa cosa. Ma di cosa? Della natura. Ma cosa è la natura? Spinoza potrebbe dirti che è Dio e questa definizione di dio mi sta benissimo.
Akka ha scritto:e perchè è proprio così?..
E perchè il quadro non è tondo? L'uomo in quanto essere intenzionale si pone sempre dei perchè. Perché mangi? Perché ho fame. Perché bevi? perché ho sete.
Ma non c'è un perché a tutto, fattene una ragione.
Il nostro universo è così da permettere la nostra esistenza, ma chissà in quale altri modi la Natura (Dio) puo manifestarsi (multiverso?).


Ultima modifica di Assenzio il Dom 29 Set - 19:41, modificato 1 volta

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Akka il Dom 29 Set - 19:40

delfi68 ha scritto:
Akka ha scritto:per chiarezza, PA forte è una stronzata perchè dice: ''l' universo può esistere solo nelle forme che rendono possibile la vita''
..

..come non detto..boxed 

..Spero solo che siano in molti a poter fare una cosa cosi..
sono pochissimi(davvero poca cosa, a fronte di innumerevoli universi completamente ''sterili'') in realtà, basta alterare di pochissimo le costanti di natura per rendere l' universo non idoneo alla formazione della vita
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Assenzio il Dom 29 Set - 19:49

Akka ha scritto:
delfi68 ha scritto:
Akka ha scritto:per chiarezza, PA forte è una stronzata perchè dice: ''l' universo può esistere solo nelle forme che rendono possibile la vita''
..

..come non detto..boxed 

..Spero solo che siano in molti a poter fare una cosa cosi..
sono pochissimi(davvero poca cosa, a fronte di innumerevoli universi completamente ''sterili'') in realtà, basta alterare di pochissimo le costanti di natura per rendere l' universo non idoneo alla formazione della vita
Falso! Stenger lo spiega bene e chiaramente nel suo libro che in realtà non è così.
Le costanti di natura non sono state aggiustate, perchè non c'è nessun aggiustatore.
Le costanti di natura non sono come gli ingredienti di una ricetta di cucina, un pizzico di questo e due grammi di quest'altro. Le costanti di natura dipendono l'una dall'altra e l'una determina l'altra, le costanti di natura coevolvono.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Akka il Dom 29 Set - 19:52

o ma chi ha parlato di ''aggiustamenti''? le costanti sono rapporti numerici purim derivati da operazioni algebriche tra entità fisiche misurabili come la carica dell' elettrone

perchè mai dovrebbe esserci stato aggiustamento??? boxed 

c'è solo da dire che, per come è evoluto l' universo, per come si è rotta la simmetria, le costanti hanno assunto i valori che osserviamo, e che, consentono la vita

altrimenti non saremmo qui a discuterne
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Akka il Dom 29 Set - 19:55

nota bene la differenza, io non sto dicendo che l' essere qui a discuterne significhi che l' universo sia stato costretto ad evolvere così piuttosto che cosà, ma solo che, il fatto che siamo qui, testimonia che l' universo può essersi evoluto in ''n-x'' modi

dove n è la gamma totale delle possibilità, e x è il numero degli universi che non consentono la vita

tutto chiaro e semplice no?
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Assenzio il Dom 29 Set - 20:03

Akka ha scritto:o ma chi ha parlato di ''aggiustamenti''? le costanti sono rapporti numerici purim derivati da operazioni algebriche tra entità fisiche misurabili come la carica dell' elettrone

perchè mai dovrebbe esserci stato aggiustamento??? boxed 

c'è solo da dire che, per come è evoluto l' universo, per come si è rotta la simmetria, le costanti hanno assunto i valori che osserviamo, e che, consentono la vita

altrimenti non saremmo qui a discuterne
Ecco, appunto e basta così.

È possibile e molto probabile (resta comunque da provare) che un altra fluttuazione del vuoto abbia originato un altro universo, una infinità di fluttuazioni, una infinità di universi (teoria dell'inflazione eterna).
Infiniti universi con "rotture" diverse e di conseguenza con caratteristiche  diverse, universi che noi non possiamo neppure immaginarci.
"Siamo una manifestazione finita dell'infinito intendimento di Dio." mgreen

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da loonar il Dom 29 Set - 20:13

Assenzio ha scritto:
Akka ha scritto:o ma chi ha parlato di ''aggiustamenti''? le costanti sono rapporti numerici purim derivati da operazioni algebriche tra entità fisiche misurabili come la carica dell' elettrone

perchè mai dovrebbe esserci stato aggiustamento??? boxed 

c'è solo da dire che, per come è evoluto l' universo, per come si è rotta la simmetria, le costanti hanno assunto i valori che osserviamo, e che, consentono la vita

altrimenti non saremmo qui a discuterne
Ecco, appunto e basta così.

È possibile e molto probabile (resta comunque da provare) che un altra fluttuazione del vuoto abbia originato un altro universo, una infinità di fluttuazioni, una infinità di universi (teoria dell'inflazione eterna).
Infiniti universi con "rotture" diverse e di conseguenza con caratteristiche  diverse, universi che noi non possiamo neppure immaginarci.
"Siamo una manifestazione finita dell'infinito intendimento di Dio." mgreen
Infatti, e poi chi l'ha detto che la vita dev'essere solo così. Potrebbe esistere un altro tipo di vita compatibile con altri tipi di universi.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Akka il Dom 29 Set - 20:20

di ''aggiustamenti'' parlano gli stessi che parlano di disegni intelligenti ecc..

insomma, siccome un universo che consente la vita è poco probabile, allora ''deve'' essere stato manipolato da qualche smanettone ultracosmico

invece non è detto per nulla, insomma è soltanto una delle possibilità, quante possibilità hai al superenalotto di vincere? 1/6x 10^8? più o meno? non so non ricordo, comunque poche

mettiamo che la combinazione vincente sia 10 22 31 6 9 80, ma allora io chiedo, e quante possibilità hai di non vincere facendo 55 20 11 2 6 79??

uguali!!! quindi molto poco, e qualsiasi altra combinazione ha le stesse probabilità di uscire, quindi ogni possibilità che si concretizza è ugualmente improbabile, eppure una deve avverersi

ora, l' universo ha preso la via che ha preso, su tante alternative possibili, quello che dico è: tutte erano ugualmente probabili, ma il fatto che noi siamo qui in qualità di osservatori, è una testimonianza del fatto che ne ha presa una(o un gruppo di teorie possibili in concorrenza tra loro) invece che tante altre(che sono da scartare a priori perchè non in accordo coi fatti), il che NON implica nulla di intenzionale ad opera di chichessia, questo è ovvio no?

quindi non possiamo dire che tutti gli universi sono ugualmente possibili, possiamo dire che tutti sono ugualmente probabili, ma alcuni sono proprio impossibili

il principio antropico debole in qualche modo è un setaccio di modelli possibili, escludendo a priori tutti quelli che non consentono la vita, una specie di principio selettivo
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da delfi68 il Dom 29 Set - 20:28

mettiamo che la combinazione vincente sia 10 22 31 6 9 80, ma allora io chiedo, e quante possibilità hai di non vincere facendo 55 20 11 2 6 79??

uguali!!! 

Io non sarò un genio, ma azzeccare 6 numeri su 6 estratti in una rosa di 90 è molto più difficile di azzeccare 6 numeri su 84 numeri restanti e quindi estratti per sorte inversa appartenenti alla stessa rosa di 90..


O sbaglio qualcosa?boxed 
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Masada il Dom 29 Set - 20:38

ma davvero non si possono archiviare nel forum due pagine di 3d così belle e "utili"??
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da delfi68 il Dom 29 Set - 20:40

in che senso archiviare?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Tomhet il Dom 29 Set - 20:41

delfi68 ha scritto:
mettiamo che la combinazione vincente sia 10 22 31 6 9 80, ma allora io chiedo, e quante possibilità hai di non vincere facendo 55 20 11 2 6 79??

uguali!!! 

Io non sarò un genio, ma azzeccare 6 numeri su 6 estratti in una rosa di 90 è molto più difficile di azzeccare 6 numeri su 84 numeri restanti e quindi estratti per sorte inversa appartenenti alla stessa rosa di 90..


O sbaglio qualcosa?boxed 
E' lo stesso, Akka sta dicendo che 10 22 31 6 9 80, a parte essere la combinazione vincente, non ha nulla di speciale e se fosse stata 55 20 11 2 6 79 avrebbe avuto comunque la stessa probabilità.

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da delfi68 il Dom 29 Set - 20:42

aahhh..sorry..

Infatti per visualizzare la difficolta (i numeri elevati non danno l'idea) di azzeccare la vincita si fa cosi:

I numeri in se stessi non sanno se sono già stati estratti, quando e quante volte, i numeri in se non sanno nemmeno la differenza tra 1, 2 o 34..56..ecc.. i numeri in se non sanno quindi nemmeno di essere ordinati in una sequenza, 1.2.3.4.5...

E non c'è nessun motivo particolare per cui non possa uscire tranquillamente la sequenza 1.2.3.4.5.6 e uscire di nuovo, oppure una sequenza 2.4.6.8. ecc...

dal punto di vista dell'estrazione e dei numeri, tutto quello che esite e si postula su di loro è assolutamente inifluente..

proprio come dice akka..tutto ciò che non pensa, e non pensa con la nostra testa, è del tutto indifferente alla vita, sopratutto la nostra.
La realtà non sa di noi, come i numeri non sanno di essere, figuriamoci di essere estratti da dei minchioni sapiens che li scelgono pure seguendo qualche logica..

Credere in dio è un po come scegliere una sequenza di numeri da estrarre presumendo che qualcosa colleghi i numeri in quanto rappresentazione grafica di entità individuali (e non indicatori di quantità) al nostro mondo...
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Assenzio il Dom 29 Set - 20:57

La teoria del Multiverso e dell'inflazione eterna non è una speculazione filosofica, che sia ben chiaro, si tratta di una teoria scientifica con basi solidissime. Certo non ha ricevuto ancora una conferma sperimentale in senso galileano.
Pare che le immagini del fondo cosmologico che sono state riprese dal satellite Planck presentino delle caratteristiche che sono compatibili con la presenza di altri universi, ne tradiscono l'esistenza. Per ora le immagini riprese dal satellite sono ancora oggetto di studio. L'anno prossimo saranno resi pubblici tutti i risultati, e ne sapremo di più.
Già sappiamo che confermano lo scenario inflazionario.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Masada il Dom 29 Set - 21:20

delfi68 ha scritto:in che senso archiviare?
è sempre la mia fissa di rendere cumulabile il sapere, facilmente accessibile e fruibile, e salvare ciò che è bello dall'oblio e dalla sovrainformazione ...

Spoiler:

nel senso di metterle in una sezione tipo "3dteca" virtuale dove chi cerca nel web o nel forum attorno a "principio antropico" o "universo" o sticazzi o ... si trova parti di 3d magari nati su altri argomenti (in questo caso dawkins ma poi si è parlato sulla scia di cg di scienza, metodo, certezza... e ... e in ultimo ste pagine) che però forniscono spunti di riflessione o riapertura di 3d paralleli e completamento e correzione delle info e... cumulabilità e fruibilità del sapere...

si lo so, è un invaso... ma chissà cosa sarà il web fra solo venti anni...

improvvisare qualcosa verso questa direzione per adattarsi a un ambiente che cambia.

Spoiler:


come possiamo "riprodurci"?
per riprodursi si deve creare contatti, essere visibili, avere risorse da offrire, essere accoglienti...
come assumere e accumulare più energia e informazioni dall'esterno?
come rendere utili e funzionali queste informazioni e energie,
come essere utili,
ossia adatti a un ambiente, a cui dai, e dai cui ricevi?

siamo un organismo virtuale.

e la selezione vale per tutti...

life...

Spoiler:

pazzo! 
Spoiler:

...ma allora sei scemo...
Spoiler:

basta!!!
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Akka il Dom 29 Set - 21:24

si delfi, hai ragione, io ho ragionato per assurdo

avrei dovuto dire che ogni combinazione ha la stessa probabilità di uscire, il fatto che noi attribuiamo importanza alla prima estrazione è un problema nostro, se poi rimescoliamo i numeri avremmo di nuovo la stessa probabilità

ogni combinazione è ugualmente im/probabile, sono 1/6x10^8 possibilità che esca qualsiasi combinazione

il fatto che escano tutti numeri dispari dispari sorprende noi, ma è ugualmente probabile a tutte le altre, pure che escano 6 numeri consecutivi lo sarebbe

questo intendevo
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da loonar il Dom 29 Set - 21:27

Masada78 ha scritto:
delfi68 ha scritto:in che senso archiviare?
è sempre la mia fissa di rendere cumulabile il sapere, facilmente accessibile e fruibile, e salvare ciò che è bello dall'oblio e dalla sovrainformazione ...

Spoiler:

nel senso di metterle in una sezione tipo "3dteca" virtuale dove chi cerca nel web o nel forum attorno a "principio antropico" o "universo" o sticazzi o ... si trova parti di 3d magari nati su altri argomenti (in questo caso dawkins ma poi si è parlato sulla scia di cg di scienza, metodo, certezza... e ... e in ultimo ste pagine) che però forniscono spunti di riflessione o riapertura di 3d paralleli e completamento e correzione delle info e... cumulabilità e fruibilità del sapere...

si lo so, è un invaso... ma chissà cosa sarà il web fra solo venti anni...

improvvisare qualcosa verso questa direzione per adattarsi a un ambiente che cambia.

Spoiler:


come possiamo "riprodurci"?
per riprodursi si deve creare contatti, essere visibili, avere risorse da offrire, essere accoglienti...
come assumere e accumulare più energia e informazioni dall'esterno?
come rendere utili e funzionali queste informazioni e energie,
come essere utili,
ossia adatti a un ambiente, a cui dai, e dai cui ricevi?

siamo un organismo virtuale.

e la selezione vale per tutti...

life...

Spoiler:

pazzo! 
Spoiler:

...ma allora sei scemo...
Spoiler:

basta!!!
quoto.. 

molti argomenti si perdono ed è un peccato

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Tomhet il Dom 29 Set - 21:29

Uhm, magari si potrebbe creare un thread in rilievo in cui ogni utente posta un link ad una discussione o anche ad una parte di essa nel formato:

Argomento:
Descrizione:
Link:

Da mettere nella pagina per le presentazioni, ecc...
Così uno diciamo di trova il meglio da parte dell'utenza sugli argomenti già dibattuti.

Perché archiviare in qualche modo tutto il thread, oltre a scombussolare le sezioni, mi sembra un lavoraccio, sopratutto se si vogliono archiviare cose vecchie.

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da loonar il Dom 29 Set - 21:36

ci vorrebbe una funzione "tag"
per cui basterebbe taggare i thread e chi vuole trova tutti i thread su un determinato argomento

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Masada il Dom 29 Set - 21:40

Tomhet ha scritto:Uhm, magari si potrebbe creare un thread in rilievo in cui ogni utente posta un link ad una discussione o anche ad una parte di essa nel formato:

Argomento:
Descrizione:
Link:

Da mettere nella pagina per le presentazioni, ecc...
Così uno diciamo di trova il meglio da parte dell'utenza sugli argomenti già dibattuti.

Perché archiviare in qualche modo tutto il thread, oltre a scombussolare le sezioni, mi sembra un lavoraccio, sopratutto se si vogliono archiviare cose vecchie.
beh... che dire...
ottima modalità!
non la avrei mai immaginata.

Spoiler:

effettivamente è difficile trovare il modo di rendere efficiente la archiviazione e la selezione.
la natura di un forum è così diversa da una biblioteca...

mi sembra che hai imboccato una strada giusta.


altri forum fanno cose simili?

scusate l'ot... poi smetto...

idea lasciata...

avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Lyallii il Lun 30 Set - 7:23

Quoto masada, è una bella idea, ho letto delle cose, girovagando per il forum, scritte anche molto tempo fa che mi sarei persa se non avessi avuto un po' di curiosità e tempo libero.

Ho appena chiamato il mio tatuatore, ho preso l appuntamento per farmi scrivere una frase che ho letto qui.

Fine OT
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Ospite il Lun 30 Set - 7:29

Lyallii ha scritto:Ho appena chiamato il mio tatuatore, ho preso l appuntamento per farmi scrivere una frase che ho letto qui.
Che frase?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Lyallii il Lun 30 Set - 7:34

Piu tardi ti mando un mp ;)
Di solito non dico mai cosa mi faccio, ma per la prima volta faccio un eccezione :) cmq è una frase di Delfi .
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Ospite il Lun 30 Set - 7:41

Lyallii ha scritto:Piu tardi ti mando un mp ;)
Di solito non dico mai cosa mi faccio, ma per la prima volta faccio un eccezione :)
Wow, che onore... imbarazzo.. 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da delfi68 il Lun 30 Set - 18:50

QUALE QUALEEE!!
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Dawkins?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum