replicazione genetica

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 11:50

Ates ha scritto:
Lo hai scritto tu che il clone/artificiale potrebbe salvare altre vite. Sei tu che in prima istanza lo vedi già come uno strumento.
E sei tu che in seconda istanza metteresti quello strumento al servizio della vita di tuo figlio.

Assolutamente no.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 11:51

Rasputin ha scritto:
Ates ha scritto:
Lo hai scritto tu che il clone/artificiale potrebbe salvare altre vite. Sei tu che in prima istanza lo vedi già come uno strumento.
E sei tu che in seconda istanza metteresti quello strumento al servizio della vita di tuo figlio.

Assolutamente no.

avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 11:54

Ates ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Ates ha scritto:
Lo hai scritto tu che il clone/artificiale potrebbe salvare altre vite. Sei tu che in prima istanza lo vedi già come uno strumento.
E sei tu che in seconda istanza metteresti quello strumento al servizio della vita di tuo figlio.

Assolutamente no.


Mi spiego meglio (E per l'ultima volta): se ho un figlio che posso salvare solamente avendone un secondo, senza pregiudicare quest'ultimo per nulla, ebbene lo faccio. Punto.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 12:04

Rasputin ha scritto:
Mi spiego meglio (E per l'ultima volta): se ho un figlio che posso salvare solamente avendone un secondo, senza pregiudicare quest'ultimo per nulla, ebbene lo faccio. Punto.

Questo non cambia la mia reazione, perché il clone o il secondo figlio artificiale resta uno strumento utilizzato solo a favore di un altro! E' di serie B, un'ombra, cazzo! Non lo pregiudichi? No??? Cazzo lo pregiudichi sia fisicamente (piò o meno intensamente) che mentalmente, Rasp! Dai alla sua vita un valore minore di quella del primo figlio, puoi trovare tutte le scuse che vuoi ma è cosi, perché se il primo non fosse in pericolo il secondo molto probabilmente non lo avresti mai voluto.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da marcora il Sab 19 Feb - 12:17

Ates ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Mi spiego meglio (E per l'ultima volta): se ho un figlio che posso salvare solamente avendone un secondo, senza pregiudicare quest'ultimo per nulla, ebbene lo faccio. Punto.

Questo non cambia la mia reazione, perché il clone o il secondo figlio artificiale resta uno strumento utilizzato solo a favore di un altro! E' di serie B, un'ombra, cazzo! Non lo pregiudichi? No??? Cazzo lo pregiudichi sia fisicamente (piò o meno intensamente) che mentalmente, Rasp! Dai alla sua vita un valore minore di quella del primo figlio, puoi trovare tutte le scuse che vuoi ma è cosi, perché se il primo non fosse in pericolo il secondo molto probabilmente non lo avresti mai voluto.

Ates torna sempre ai casi particolari, in questo caso il fatto di creare un clone a scopo medico. Premetto che esistono molti casi in cui un figlio viene fatto subito dopo un altro proprio a scopo medico e senza troppi traumi, anche perche' sapere che la mia vita ha salvato quella di mio fratello mi farebbe sentire bene. Poi sta ai genitori amare il secondo figlio indipendemente dalla motivazione per la quale e' stato messo al mondo. Lo stesso varrebbe per un clone.
avatar
marcora
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 100
Età : 48
Località : Pasadena
Occupazione/Hobby : Neurobiologo e Bioinformatico
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 10.11.10

http://marcora.caltech.edu

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 12:35

marcora ha scritto:
Ates torna sempre ai casi particolari, in questo caso il fatto di creare un clone a scopo medico. Premetto che esistono molti casi in cui un figlio viene fatto subito dopo un altro proprio a scopo medico e senza troppi traumi, anche perche' sapere che la mia vita ha salvato quella di mio fratello mi farebbe sentire bene, nonché farebbe sentire bene mio fratello sapere che gli ho salvato la vita. Poi sta ai genitori amare il secondo figlio indipendemente dalla motivazione per la quale e dal modo nel quale e' stato messo al mondo. Lo stesso varrebbe per un clone.

quoto..

È più o meno quello che avrei risposto io se ne avessi avuto voglia, mi sono permesso di aggiungere qualcosina a completamento.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 12:48

marcora ha scritto:
Ates torna sempre ai casi particolari, in questo caso il fatto di creare un clone a scopo medico. Premetto che esistono molti casi in cui un figlio viene fatto subito dopo un altro proprio a scopo medico e senza troppi traumi, anche perche' sapere che la mia vita ha salvato quella di mio fratello mi farebbe sentire bene. Poi sta ai genitori amare il secondo figlio indipendemente dalla motivazione per la quale e' stato messo al mondo. Lo stesso varrebbe per un clone.

Genio, lo so che sto parlando di un caso particolare, sto rispondendo a quello che ha scritto Rasputin.

Lo sapete che gli uomini sono cattivi? Lo sapete che non tutti i fratelli si vogliono bene? Lo sapete che un fratello potrebbe essere così stronzo da rinfacciarti tutta la vita che sei vivo solo per merito suo? E lo sapete che l'altro potrebbe rispondergli che intanto se non era per lui non sarebbe mai nato? Che bella vita sarebbe.
Ed è decisamente diverso dall'essere curati da un medico che ha scelto di dedicarsi alla cura degli altri.

Chi lo sta scrivendo il romanzo ora, Sergio?
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 12:58

Ates, sono sensibile a quello che dici però non inquadri il problema. Quando avremo detto tutto qui aprirò il tema che mi sta a cuore. Intanto leggi sotto e sappi che io lo farei non solo a mio fratello ma non solo.
Javier, il primo bimbo nato in Spagna grazie alla diagnosi genetica pre-impianto ha ridato il sorriso al fratello salvandolo dalla betalassemia maggiore, malattia ereditaria. Il trapianto del suo cordone ombelicale compiuto a gennaio a Siviglia su Andres, sette anni appena compiuti, ha avuto successo.
“Andres è molto contento, ha ritrovato il piacere di giocare, di mangiare, la sua vita è completamente cambiata”, ha detto la madre. I medici dell’ospedale Virgen del Rocio hanno assicurato che Andres non avrà più bisogno di trasfusioni, ma che dovrà solo sottoporsi ad una visita ogni settimana. Il piccolo Javier, cinque mesi, è nato non malato grazie alla diagnosi genetica pre-impianto, offerta gratuitamente dal servizio sanitario andaluso e permessa grazie alla legge sulla riproduzione umana assistita del 2006.
Copyright © 2011 euronews

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 13:02

Chiaro che ci si auspica le migliori cose e che si agisce in buona fede, ma ne riparliamo quando saranno grandi e dovranno spartirsi l'eredità.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 13:05

Non mi sembra corretto quello che dici, suppongo che sia un momento negativo, credo di conoscerti per quello che si può qui dentro e penso che rileggendo concordi con me.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 13:13

SergioAD ha scritto:Non mi sembra corretto quello che dici, suppongo che sia un momento negativo, credo di conoscerti per quello che si può qui dentro e penso che rileggendo concordi con me.

No no, non parlo da uomo ferito ( ), non sto affrontando nulla che sia legato a questa discussione, semplicemente provo a identificarmi e a non ridurre tutto al singolo momento in cui le cose sembrano perfette e bellissime.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 13:18

Se mio nonno da piccolo avesse succhiato cherosene invece del latte, adesso sarebbe un aviogetto.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 13:22

Rasputin ha scritto:Se mio nonno da piccolo avesse succhiato cherosene invece del latte, adesso sarebbe un aviogetto.

Vabbè, non ho più niente da dire.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 13:36

Ates mio caro, accetta lo scherzo degli amici e poi mi sei andato a finire nei problemi di eredità di una famiglia che se ti sentisse, cosa che potrebbe accadere attraverso google, ci rimarrebbe davvero male, anche perché avrai notato che l'intervento è stato pagato attraverso stato sociale Spagnolo.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 13:42

Ates ha scritto:
Rasputin ha scritto:Se mio nonno da piccolo avesse succhiato cherosene invece del latte, adesso sarebbe un aviogetto.

Vabbè, non ho più niente da dire.

Ates ti rispondo sopratutto perché non pensi che io abbia scritto con malanimo. Il succo è, non fasciarsi la testa prima di romperla. Lo so anch'io che per andare in moto è meglio mettersi il casco, ma qui non si tratta di questo. Poi essere sempre d'accordo non è possibile, ognuno ha la sua testa; io però ti suggerisco, se vuoi, di fare una piccola autoanalisi (Che non è quella che il rivenditore di macchine usate fa alla tua per pagartela meno, ah ah) e cercare di vedere se per caso alcune di queste tue, peraltro lecitissime, convinzioni, non siano frutto di qualche pregiudizio ben radicato del quale non ti sei neppure accorto...alla fin fine quasi tutti noi siamo stati cresciuti in ambiente cattolico.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 13:47

Ao, ho spinto la barretta verde del Raspa e mi è venuto in mente 'The Soylent Green'! Magari è pure dietetica.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 13:51

SergioAD ha scritto:Ao, ho spinto la barretta verde del Raspa e mi è venuto in mente 'The Soylent Green'! Magari è pure dietetica.

Grazie. Per qualche motivo me l'ero immaginato mentre scrivevo...dovrei ringraziare anche Lud che me ne ha data una ieri, e mi sono scordato...prima o poi gli propongo il calumet.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Fux89 il Sab 19 Feb - 13:51

Ates ha scritto:Nel senso che non è una nostra naturale strategia riproduttiva.
Ehm... e quindi?
Ma è ovvio, non dico che una cosa non naturale è necessariamente non lecita, di liceità hai iniziato a parlare tu.
Veramente sei tu che hai iniziato a mescolare le due cose (l'esempio dell'omicidio a pagina 6 ).
Creare la vita artificialmente è lecito quanto lo era l'industrializzazione.
Quindi è lecito.
Della seconda conosciamo bene gli effetti, della prima no ma dovremmo prevederli e se non ne siamo in grado è meglio mettersi le mani in tasca, considerato che il gioco non vale la candela.
Riguardo al grassetto: come fai a dirlo?

Sul discorso del poter prevedere gli effetti, io direi che non è mai possibile prevedere del tutto gli effetti di una qualsiasi azione. Non mi pare un buon motivo per non fare nulla.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 13:55

"Gli atei sono noiosi, parlano sempre di Dio."

Io non ci trovo niente di strettamente cattolico in quello che ho scritto finora, aiutami tu a trovarlo.
Io penso alle conseguenze ecologiche e relazionali, non che Dio non vuole.

Ma poi leggo fra le righe: "la pensi come uno stupido cattolico".
Niente niente i cattolici hanno minore dignità di un clone serie B?


Continuate pure a leccarvi la barretta a vicenda, sono impopolare ma convinto di quello che penso.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Fux89 il Sab 19 Feb - 14:00

Ates ha scritto:Lo sapete che gli uomini sono cattivi? Lo sapete che non tutti i fratelli si vogliono bene? Lo sapete che un fratello potrebbe essere così stronzo da rinfacciarti tutta la vita che sei vivo solo per merito suo? E lo sapete che l'altro potrebbe rispondergli che intanto se non era per lui non sarebbe mai nato? Che bella vita sarebbe.
Mi pare un'argomentazione decisamente debole, perché potrebbe essere applicata in maniera identica a moltissime altre situazioni "normali" (cioè, che non suscitano alcun dibattito di carattere etico).

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Rasputin il Sab 19 Feb - 14:03

Ates ha scritto:
Ma poi leggo fra le righe: "la pensi come uno stupido cattolico".
Niente niente i cattolici hanno minore dignità di un clone serie B?


Continuate pure a leccarvi la barretta a vicenda, sono impopolare ma convinto di quello che penso.

Per cominciare, sconsiglio espressamente di leggere tra le righe di quello che scrivo, altrimenti posso pensare che cerchi la lite. Io scrivo quello che penso e come lo penso, ormai qui dovrebbero saperlo tutti, non c'è nulla da interpretare. Non credo affatto che "Tu" sia impopolare bensì forse alcune tue opinioni, succede a tutti vedi me col caso Vallanzasca. Anch'io sono convinto di quello che penso, ed in genere questo fa onore ad una persona. Tanto quanto la disponibilità a cambiare idea se si riconosce un proprio errore (Lo dico fuori dal merito, non mi riferisco ora né a te né all'argomento qui trattato).

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 14:03

Quello era riferito ad un film con Charlton Heston dove gli umani di serie b mangiavano solo barrette verdi, queste poi si scopri erano gli umani stessi a cui facevano fare un bellissimo ultimo viaggio per poi produrre queste barrette... leccatevi la barretta verde... te possino!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da Ates il Sab 19 Feb - 14:12

Fux89 ha scritto:
Ates ha scritto:Nel senso che non è una nostra naturale strategia riproduttiva.
Ehm... e quindi?
I protozoi non leggono il Kama Sutra.

Fux89 ha scritto:
Ma è ovvio, non dico che una cosa non naturale è necessariamente non lecita, di liceità hai iniziato a parlare tu.
Veramente sei tu che hai iniziato a mescolare le due cose (l'esempio dell'omicidio a pagina 6 ).
Ma la liceità l'hai messa in mezzo tu.

Fux89 ha scritto:
Creare la vita artificialmente è lecito quanto lo era l'industrializzazione.
Quindi è lecito.
Tutto è lecito alla luce del progresso. E' così?

Fux89 ha scritto:
Della seconda conosciamo bene gli effetti, della prima no ma dovremmo prevederli e se non ne siamo in grado è meglio mettersi le mani in tasca, considerato che il gioco non vale la candela.
Riguardo al grassetto: come fai a dirlo?
I rischi sono maggiori dei vantaggi. Butterfly effect.

Fux89 ha scritto:
Sul discorso del poter prevedere gli effetti, io direi che non è mai possibile prevedere del tutto gli effetti di una qualsiasi azione. Non mi pare un buon motivo per non fare nulla.
Si può decidere un limite di previsione sotto il quale non è saggio agire. Abbiamo un mucchio di episodi da utilizzare per ricavarne un modello matematico.
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da marcora il Sab 19 Feb - 14:16

Ates ha scritto:
marcora ha scritto:
Ates torna sempre ai casi particolari, in questo caso il fatto di creare un clone a scopo medico. Premetto che esistono molti casi in cui un figlio viene fatto subito dopo un altro proprio a scopo medico e senza troppi traumi, anche perche' sapere che la mia vita ha salvato quella di mio fratello mi farebbe sentire bene. Poi sta ai genitori amare il secondo figlio indipendemente dalla motivazione per la quale e' stato messo al mondo. Lo stesso varrebbe per un clone.

Genio, lo so che sto parlando di un caso particolare, sto rispondendo a quello che ha scritto Rasputin.

Grazie per il genio! carneval


Ates ha scritto:
Lo sapete che gli uomini sono cattivi? Lo sapete che non tutti i fratelli si vogliono bene? Lo sapete che un fratello potrebbe essere così stronzo da rinfacciarti tutta la vita che sei vivo solo per merito suo? E lo sapete che l'altro potrebbe rispondergli che intanto se non era per lui non sarebbe mai nato? Che bella vita sarebbe.
Ed è decisamente diverso dall'essere curati da un medico che ha scelto di dedicarsi alla cura degli altri.

Hai ragione, alcuni uomini sono cattivi come hai riportato negli esempi qui sopra. Ma cosa c'entra questo con il fatto della clonazione. Se uno e' stronzo e stronzo, che sia clonato o meno! Ma uno stronzo ha sempre diritto alla dignita' di uomo.
avatar
marcora
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 100
Età : 48
Località : Pasadena
Occupazione/Hobby : Neurobiologo e Bioinformatico
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 10.11.10

http://marcora.caltech.edu

Tornare in alto Andare in basso

Re: replicazione genetica

Messaggio Da SergioAD il Sab 19 Feb - 14:24

Avevo sperato che per migliorie di progetto non si clonassero stronzi ovvero la replicazione genetica potesse filtrare gli effetti indesiderati...

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum