Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Cosworth117 il Ven 15 Apr - 17:19

LONDRA - C’è un tesoro archeologico che metterebbe in luce l’omosessualità di Gesù.
Documenti antichissimi e di inestimabile valore, scoperti di recente,
restituiscono un’immagine dell’uomo di Nazareth ben diversa da quella
nota a tutti. Gesù e i discepoli avrebbero costituito una comune di
amici omosessuali che si amavano reciprocamente; fra tutti, spiccava
Giovanni, il discepolo che Gesù amava. Questo mettono in luce le nuove
scoperte archeologiche in Giordania: documenti risalenti all’epoca
cristiana che potrebbero costituire “le più antiche testimonianze” della
vita di Gesù. Per il momento gli studiosi si interrogano su cosa
potrebbero significare per la cristianità le rivelazioni che i libri di
cuoio – ora nel mirino del governo giordano - conterrebbero. Sarebbe
emersa dai documenti almeno una nuova parabola, quella dei due giovani
uomini. Si parlerebbe della relazione fra Davide e Gionata, quando Gesù
parla del giovane uomo che ha l’anima cucita con l’anima dell’altro, e
che lo ama “come la sua anima”. Inoltre Maria, la madre di Gesù, avrebbe
un ruolo ben maggiore nella vita del Nazareno rispetto a quanto molti
abbiano finora prospettato, con Gesù che ritorna frequentemente a casa
per passare del tempo con lei. Ci sarebbe poi un episodio in cui Gesù
litiga violentemente con Giuseppe, il quale mostra grande ostilità e
urla qualcosa sulla “virilità”. Quello che è sicuro, per ora, è che il
messaggio di Gesù rimarrà invariato, come sottolinea il Guardian.


Fonte: leggo.it



Tranquilli...

Spoiler:
E' una bufala Però immaginate le facce dei cattolici se la notizia fosse stata confermata, almeno ci siamo fatti 2 risate.. almeno io

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da ------rwed il Ven 15 Apr - 17:37

anche io ho riso, pero' senza prendere (troppo) in giro i miei amici gaiii =D
avatar
------rwed
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 449
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Ates il Ven 15 Apr - 17:53

Chissà se pur di smentire che fosse gay, in presenza di "prove schiaccianti", chissà se direbbero che "Però, uè, guardate che comunque non esistono nemmeno prove certe della sua esistenza...anche Gesù è una metafora, via!"
avatar
Ates
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1374
Località : Laurasia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da maxsar il Ven 15 Apr - 22:55

C'era un pezzo (in no so quale vangelo apocrifo) in cui si parlava della "conoscenza" di Gesù con un ragazzo rivisto poi in un sepolcro.
La cosa carina è che l'incontro (senza il prequel) si ritrova anche in un canonico, ma non se ne riesce ad inquadrarne il senso.
avatar
maxsar
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1342
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da chef75 il Sab 16 Apr - 0:06

Ora capisco il perché....nei miei vangeli che scritto che Giovanni "era sempre rapito in aria"...

Aspettava il suo amore che riscendeva

Devo dirlo a Giulio

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7671
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Sab 16 Apr - 12:51

maxsar ha scritto:C'era un pezzo (in no so quale vangelo apocrifo) in cui si parlava della "conoscenza" di Gesù con un ragazzo rivisto poi in un sepolcro.
La cosa carina è che l'incontro (senza il prequel) si ritrova anche in un canonico, ma non se ne riesce ad inquadrarne il senso.
Il brano a cui fai riferimento si ritrova nel cosiddetto 'Vangelo segreto di Marco' citato in una lettera di Clemente. Qui il testo in inglese di lettera e passaggio
http://www-user.uni-bremen.de/~wie/Secret/letter-engl.html
(Per i non anglofoni, sto preparando una traduzione integrale del testo in italiano)
L'opinione degli studiosi sull'autenticità di lettera e citazione però è estremamente variegata: i più sono portati a ritenerlo non autentico o al massimo ad utilizzarlo con le pinze.

Il brano canonico, invece, in cui compare il giovinetto, è Marco 14,50-52.
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Muriel il Sab 16 Apr - 13:06

ahahahah "jingle bay, gesù gay, robin scemo sei..."
(cit.)

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da alemae il Mar 19 Apr - 8:02

Mah. Non c'è alcuna prova storiografica dell'esistenza di Gesù Cristo, quindi mi pare un po' strano che se ne conosca l'orientamento sessuale...

alemae

Maschile Numero di messaggi : 3
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.04.11

http://alemae.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da giulio76 il Mar 19 Apr - 8:47

chef75sp ha scritto:Ora capisco il perché....nei miei vangeli che scritto che Giovanni "era sempre rapito in aria"...

Aspettava il suo amore che riscendeva

Devo dirlo a Giulio

Ho già letto , comunque non sei lontano dalla verità, Giovanni amava Gesù più della propria vita e ripeteva sempre come un disco rotto:"Amatevi l'uno con l'altro come Gesù vi ha amati". Per i più maligni tipo Augias questo è un comportamento omosessuale, ma senza nessuna prova, anche l'amico suo Pesce non lo sostiene in questa ipotesi.
avatar
giulio76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1440
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Mar 19 Apr - 10:40

Allora, questa è la traduzione della lettera di Mar Saba che ho citato più sopra. Dovrebbe esserci tutto, ma potrebbero essere rimasti degli errori di battitura. In Blu i passaggi del vangelo segreto: i primo va fra Marco 10,34 e 10,35; il secondo dopo 10,46. Ricordo sempre che l'autenticità di tutta la lettera, e anche dei singoli passaggi, qualora la lettera venga considerata autentica, è molto dubbia.

"Dalle lettere del santissimo Clemente delle miscellanee: a Teodoro.
Hai fatto bene a frenare gli infami insegnamenti dei Carpocraziani: infatti costoro sono gli astri erranti che sono profetizzati, coloro che errano dalla strada stretta dei comandamenti verso l'Abisso infinito dei peccati corporali e carnali. Infatti, essendosi ripemiti di orgoglio per la conoscenza, come dicono, delle profondità di Satana, ignorano che gettano se stessi nell'oscurità delle tenebre della menzogna e, si gloriano di essere liberi. Sono diventati schiavi di vili desideri. Questi vanno dunque contrastati in tutto e per tutto: infatti, se anche dicessero qualcosa di vero, chi ama la verità non dovrebbe allora essere d'accordo con loro, giacché non tutto ciò che è vero è verità. Non bisogna preferire alla verità rispetto alla fede ciò che sembra verità in base alle opinioni umane. Allora, delle cose ripetute riguardo al vangelo secondo Marco ispirato da Dio, alcune sono completamente false, altre, se anche qualcosa di vero vi è contenuto, non viene trasmesso in modo veritiero. Infatti la verità, poiché è mescolata alle falsificazioni, viene così corrotta che, come si dice, anche il sale perde il sapore.
Marco, cioè, scrisse le azioni del Signore in base all'insegnamento di Pietro, non però riferendole tutte, né d'altronde indicando quali hanno un significato spirituale nascosto, ma scegliendo quele che riteneva più utili per la crescita della fede dei catecumeni. Quando però Pietro subì il martirio, Marco andò ad Alessandria, portando via le memorie sue e quelle di Pietro: da esse trasferì nel suo primo libro quelle valide per il progresso riguardo alla conoscenza. Scrisse un vangelo più spirituale per l'uso di coloro che raggiungono la perfezione. Nondimeno, non divulgò quelle segrete, né scrisse l'nsegnamento sacro del Signore, ma ne aggiunse anche altre ai fatti già scritti. Inserì inoltre ancora un passo da quelli di cui sapeva che la spiegazione avrebbe istruito sui misteri divini i discepoli fino al nucleo della verità sette volte nascosta. Dunque così l'ebbe preparato, non con invidia né, come penso, d'un colpo, e morendo lasciò in eredità il suo libro alla chiesa di Alessandria, dove ancora adesso viene viene ben custodito molto al sicuro, conosciuto soltanto presso coloro che studiano i grandi misteri.
Poiché i demoni impuri tramano sempre la rovina del genere umano, Carpocrate, dai quali è stato istruito, utilizzando anche le arti dell'inganno, così assoggettò un anziano della chiesa di Alessandria al punto che ottenne da lui la copia del vangelo mistico. Ed egli anche interpretò, ed ancora la profana, la dottrina, in base alla sua empietà e carnalità, mescolando le espressioni più pure e sante alle mezogne più impudenti: la credenza dei carpocraziani è inondata da questa mescolanza. Come ti ho detto anche sopra, dunque, mai bisogna cedere a costoro, né bisogna concordare con loro, qualora dovessero offrire le loro false dichiarazioni riguardo al vangelo mistico, sul fatto che sia di Marco, ma bisogna negarlo anche sotto giuramento. Infatti la verità non deve essere detta a tutti: per questo la Saggezza di Dio attraverso Salomone comunica che : "Rispondi al folle in base alla sua follia" insegnando che la luce della verità deve essere tenuta celata ai ciechi nella mente. Dice allo stesso tempo:"Sarà tolto, a chi non ha" e "Il folle proceda nel buio". Noi siamo figli della luce che siamo stati illuminati dal sorgere dall'alto dello Spirito del Signore, Spirito del quale, dice, sta lì la libertà. Infatti tutto è puro per i puri. Quindi non attenderò oltre a risponderti alle cose chieste, confutando le false dichiarazioni attraverso quelle che stanno nel vangelo.
Sta dopo questo "Erano sulla strada verso Gerusalemme", regolarmente fino a "dopo tre giorni risorgerà" così riporta in base al passaggio:
"E andavano a Bethania e lì stava una donna, il fratello della quale era morto. E venendo, si inginocchiò davanti a Gesù e gli disse:'Abbi pietà di me" I discepoli la biasimarono. Gesù, adirato, se ne andò con lei verso il giardino dove stava la tomba: e subito si sentì una gran voce, e Gesù arrivando rotolò via la pietra dall'ingresso della tomba. Entrando poi subito dov'era il giovane, tese la mano e lo risvegliò, afferrando la mano. Il giovane guardandolo lo amò e cominciò ad invitarlo affinché stesse con lui. Ed uscendo dalla tomba andarono all'abitazione del giovane, difatti era ricco. E dopo sei giorni Gesù lo richiese. E giunta la sera il giovane venne da lui, indossando un drappo di lino sul corpo nudo. E rimase lì quella notte, infatti Gesù gli insegnò il mistero del regno di Dio. Da lì si alzò per partire, si volse indietro verso l'altra sponda del Giordano "
Dopo queste segue "E Giacomo e Giovanni gli andarono presso" e tutta la pericope. Ma nudo con nudo e tutto il resto riguardo a quel che hai scritto non si trova.
Dopo:"E andò a Gerico" aggiunge soltanto
"E lì v'erano la sorella del giovane che Gesù amava, la madre di lui e Salome. E Gesù non le ricevette"
Tutto il resto che hai scritto sembra ed è menzogna. Dunque, la vera spiegazione ed in base alla vera filosofia..."

Qui il testo si interrompe bruscamente a metà pagina.


Ultima modifica di Werewolf il Mar 19 Apr - 17:55, modificato 1 volta
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Mar 19 Apr - 11:04

alemae ha scritto:Mah. Non c'è alcuna prova storiografica dell'esistenza di Gesù Cristo, quindi mi pare un po' strano che se ne conosca l'orientamento sessuale...
Che Gesù sia storicamente esistito non è materia di discussione. E' esistito(anche se probabilmente non ha fatto i vari miracoli). Che fosse omosessuale... mah, le fonti sono scarse al riguardo mgreen

Comunque, benvenuto, e fila a presentarti nell'apposita sezione. wink.. welcome
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da chef75 il Mar 19 Apr - 14:01

giulio76 ha scritto:
Ho già letto , comunque non sei lontano dalla verità, Giovanni amava Gesù più della propria vita e ripeteva sempre come un disco rotto:"Amatevi l'uno con l'altro come Gesù vi ha amati"....

Caspiterina Giulio non ti sfugge niente,sei ubiquitario.
Da come scrivi e ne parli di quei 4 sembra quasi che c'eri.potresti scrivere un vangelo anche tu e nasconderlo dentro un anfora,magari fra qualche migliaio d'anni avranno una scusa per parlare ancora di ste cose.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7671
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da davide il Sab 30 Apr - 22:38

Che Gesù sia storicamente esistito non è materia di discussione.
Mi sono perso qualcosa? Question

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da alemae il Dom 1 Mag - 8:33

Werewolf ha scritto:Che Gesù sia storicamente esistito non è materia di discussione. E' esistito(anche se probabilmente non ha fatto i vari miracoli). Che fosse omosessuale... mah, le fonti sono scarse al riguardo

La tua risposta è un (bel) po' apodittica! Su cosa basi l'affermazione? Non c'è nessuno storiografo che lo citi mai, e i vangeli canonici sono stati scritti in epoche differenti, anche molto successive, sulla base di informazioni di seconda mano. Poi ci sono, certo, i vangeli apocrifi, ma nessuno di essi ha elementi che lo possono connotare come opera storica.
In ogni caso, ci sono una decina di personaggi mitologici identici a Cristo, nelle epoche precedenti. Erano figli di Dio, facevano miracoli, etc. (c'è chi cita Horus, Mitra, Zoroastro, Baal, Iside-Osiride, Dioniso/Bacco, Adonis, Budda, Ercole, Prometeo, Krisna, Attis). Questo porta a rafforzare l'idea che Gesù Cristo sia più un cliché che un personaggio reale.

Invito a leggere uno scritto interessante: http://apocalisselaica.net/varie/cristianesimo-cattolicesimo-e-altre-religioni/le-prove-storiche-della-favola-di-cristo

Grazie per il benvenuto, e sì: corro a registrare un mio profilo (se riesco a capire come).
Ciao a tutti

alemae

Maschile Numero di messaggi : 3
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.04.11

http://alemae.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Dom 1 Mag - 10:43

Alemae, ho già detto qui, e poi più avanti,
http://atei.forumitalian.com/t2810-figura-storica-di-gesu
fino a questa pagina compresa
http://atei.forumitalian.com/t2810p30-figura-storica-di-gesu

Quoto poi una parte che ho scritto più in fondo, che risponde alla questione:
La documentazione su Gesù: come ho detto altrove, abbiamo varie fonti non cristiane che ne parlano, e tutte concordano sui dati principali. Anche quelle critiche, o addirittura polemiche (penso a Celso), non mettono mia in discussione l'esistenza di Gesù. Ne mettono in discussione i singoli racconti mitologici(nascita virginale, resurrezione ecc.), ne mettono in discussione l'insegnamento, ma non arrivano mai a dire che Gesù non è esistito. Ed anzi interessante notare che non esiste testo cristiano apologetico antico che risponda a quest'accusa di non esistenza.

Come comunque ho fatto notare, è necessario scindere, utilizzando una vecchia espressione accademica, il Gesù storico dal Cristo della fede.


avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Multiverso il Dom 1 Mag - 11:18

Personalmente, e come ho già avuto modo di ripetere più volte, non sono affatto sicuro che Gesù sia realmente esistito. Certo, è molto probabile che ad un personaggio in carne e ossa sia stata appioppata un'aura di divinità, ma non è detto che sia andata proprio così.
Il silenzio della storia a lui contemporanea e le prime notizie scritte decenni dopo la sua presunta morte, possono indurre ad ipotizzare o un mito diffuso facilmente (grazie a qualche mente brillante) in un'epoca di forte ignoranza, aspettative di un messia e scarsa comunicazione, oppure di un rivoluzionario reale (insignificante) a cui è stato fatto indossare l'abito di un dio incarnato, fondendo sincreticamente miti, credenze, dèi, storie e culti precedenti, secondo una brillante operazione di restyling religioso.
Ragion per cui se scoprissero che Napoleone era gay o Hitler amava il sesso sado maso avrebbe molto più senso, pur trattandosi di gossip cui personalmente non frega una mazza. Ma ipotizzare l'omosessualità di un personaggio di cui non si sa nulla di certo e nè tantomeno se sia realmente esisito, mi pare come disquisire se il manto della Fata Turchina fosse blu o turchese o se il vello d'oro rubato da Giasone avesse il pelo corto, lungo o arricciato.


Ultima modifica di Multiverso il Dom 1 Mag - 11:45, modificato 1 volta
avatar
Multiverso
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1413
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Dom 1 Mag - 11:39

Ma ipotizzare l'omosessualità di un personaggio di cui non si sa nulla di certo e nè tantomeno se sia realmente esisito, mi pare come disquisire se il manto della Fata Turchina fosse blu o turchese o se il vello d'oro rubato da Giasone avesse il pelo corto, lungo o arricciato.
Diciamo che i dati storici sono pochi per poter essere sicuri di ben poche cose, figuriamoci se avesse un orientamento sessuale 'diverso'.
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da davide il Dom 1 Mag - 15:25

Lupo, ho letto anche l'altro topic. Affermare che l'"esistenza di Gesù non è materia di discussione" trovo sia decisamente esagerato. Se tu mi dicessi "possibile" o perfino "probabile" sarei d'accordo. Darlo come certo oltre ogni dubbio decisamente no, solo perché non ci sono documenti che ne negano l'esistenza? Se al mondo non ci fossero atei, questo renderebbe dio vero? Occhio, io non parlo di miracoli e cazzate varie, io parlo della figura storica. Dire che è esistito senza dubbio mi pare una notevole forzatura.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Dom 1 Mag - 15:36

Capisco l'obiezione. Mettiamola così: il 99,9% degli studiosi e degli storici conviene che Gesù sia esistito. In pratica, se cominciamo a mettere in dubbio la sua esistenza, dovremmo farlo per gran parte dei personaggi storici. Ho già detto come bisogni separare il Gesù dal Cristo: di fatto, una volta però compiuta questa operazione, se mettiamo in dubbio Gesù dobbiamo mettere in dubbio tutto il metodo di ricerca storica. Esistono molti personaggi storici che hanno testimonianze ancora più deboli di quelle riguardanti il Gesù storico, ma nessuno ne mette ragionevolmente in dubbio l'esistenza. peraltro, come ho già detto, negare l'esistenza di un personaggio storico alla base del cristianesimo crea più problemi che altro, in quanto apre una serie di questioni a cui invece 'occamicamente' l'esistenza storica di Gesù risponde tranquillamente.

Edit:
Posto qui una riflessione di un blogger che conosco, molto preparato(sicuramente più di me), che risponde alla questione:
http://elijahsix.blogspot.com/2009/07/gesu-e-davvero-esistito.html
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da alemae il Dom 1 Mag - 15:51

Scusami, ma come si fa a dire che il 99,9% (artifizio retorico, tra l'altro) dice quello che tu sostieni?
Intanto non è vero, perché nessuno (NESSUNO!) storico contemporaneo non confessionale ha una posizione come la tua, su questo aspetto. Nemmeno uno.
E poi nemmeno gli storici che vissero e raccontarono la stessa epoca storica ne fanno menzione. Nemmeno quelli che citano Ponzio Pilato, pensa te. Anche il nome è preso in prestito da altre religioni. E poi, anche alcuni papi hanno manifestato dubbi. Dimenticavo: la sua divinità è stata decisa in un concilio (Nicea). Ma di che stiamo parlando?

alemae

Maschile Numero di messaggi : 3
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.04.11

http://alemae.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Dom 1 Mag - 15:57

Dimenticavo: la sua divinità è stata decisa in un concilio (Nicea). Ma di che stiamo parlando?
Falso: Gesù è considerato di natura divina già nei testi del Nuovo Testamento, tutti precedenti il concilio di Nicea.
E poi nemmeno gli storici che vissero e raccontarono la stessa epoca storica ne fanno menzione. Nemmeno quelli che citano Ponzio Pilato, pensa te.
Falso: ne parlano Svetonio, Tacito, e Giuseppe Flavio (quest'ultimo non solo nel Testimonium)
Intanto non è vero, perché nessuno (NESSUNO!) storico contemporaneo non confessionale ha una posizione come la tua, su questo aspetto. Nemmeno uno.
Se hai letto il ink di qui sopra, sai di aver appena commesso un errore. Nel qual caso, immagino che il nome Bart Ehrman, studioso agnostico, nonché fortemente critico con la chiesa, non ti dica nulla.


Ultima modifica di Werewolf il Dom 1 Mag - 16:12, modificato 1 volta
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da davide il Dom 1 Mag - 16:04

Sì ma Svetonio e Tacito parlano dei cristiani, non di cristo.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da davide il Dom 1 Mag - 16:07

Werewolf ha scritto:Capisco l'obiezione. Mettiamola così: il 99,9% degli studiosi e degli storici conviene che Gesù sia esistito. In pratica, se cominciamo a mettere in dubbio la sua esistenza, dovremmo farlo per gran parte dei personaggi storici. Ho già detto come bisogni separare il Gesù dal Cristo: di fatto, una volta però compiuta questa operazione, se mettiamo in dubbio Gesù dobbiamo mettere in dubbio tutto il metodo di ricerca storica. Esistono molti personaggi storici che hanno testimonianze ancora più deboli di quelle riguardanti il Gesù storico, ma nessuno ne mette ragionevolmente in dubbio l'esistenza. peraltro, come ho già detto, negare l'esistenza di un personaggio storico alla base del cristianesimo crea più problemi che altro, in quanto apre una serie di questioni a cui invece 'occamicamente' l'esistenza storica di Gesù risponde tranquillamente.

Edit:
Posto qui una riflessione di un blogger che conosco, molto preparato(sicuramente più di me), che risponde alla questione:
http://elijahsix.blogspot.com/2009/07/gesu-e-davvero-esistito.html
Allora mettiamo in dubbio anche gli altri personaggi, chi dice di no? Io non nego l'esistenza, io dico che non si può esserne certi. Un qualche profeta di nome gesù è probabilmente esistito come esiste probabilmente un udraulico campano di nome Gennaro. Che sia invece stato crocifisso e abbia dato vita ad una nuova religione è un altro paio di maniche.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da Werewolf il Dom 1 Mag - 16:11

Sì ma Svetonio e Tacito parlano dei cristiani, non di cristo.
Ecco qui i passaggi:
Svetonio:
“Espulse da Roma i Giudei che per istigazione di Cresto erano continua causa di disordine” (Vita Claudii XXIII, 4)1
Tacito:
“Perciò, per far cessare tale diceria, Nerone si inventò dei colpevoli e sottomise a pene raffinatissime coloro che la plebaglia, detestandoli a causa delle loro nefandezze, denominava cristiani. Origine di questo nome era Cristo, il quale sotto l'impero di Tiberio era stato condannato al supplizio dal procuratore Ponzio Pilato; e, momentaneamente sopita, questa esiziale superstizione di nuovo si diffondeva, non solo per la Giudea, focolare di quel morbo, ma anche a Roma, dove da ogni parte confluisce e viene tenuto in onore tutto ciò che vi è di turpe e di vergognoso."(Ann. XV, 44)

Io non nego l'esistenza, io dico che non si può esserne certi. Un qualche profeta di nome gesù è probabilmente esistito come esiste probabilmente un idraulico campano di nome Gennaro. Che sia invece stato crocifisso e abbia dato vita ad una nuova religione è un altro paio di maniche
Io ci aggiungo, perché lo dicono tutte le fonti, che è stato crocifisso. ma come ho detto altrove, non sono molti di più i dati certi.



avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano

Messaggio Da davide il Dom 1 Mag - 16:35

Appunto, parlano di cristiani. Che ovviamente prendono il nome da un tale cristo (mi sembra di aver letto da qualche parte che quel CrEsto non è un refuso, è proprio altro personaggio).

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum