Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Messaggio Da Justine il Ven 23 Gen - 22:04

Ma perché si dovrebbero offendere?
Come ho detto sopra, chi veramente credesse, ne dovrebbe gioire:
o la loro divinità immaginaria è benevolente e se ne frega; o punisce chi si comporta così e amen.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Messaggio Da Minsky il Ven 23 Gen - 23:13

matem ha scritto:
Minsky ha scritto:
matem ha scritto:... è buona norma ed educazione non offendere le credenze di altre tutte le religioni
ok
in questo forum di atei è permesso offendere tutte le religioni
su giornali e riviste il discorso cambia e in ogni caso bisogna anche saperlo fare
i vignettisti della  rivista francese Charlie hebdò in genere pubblicano vignette banali e per nulla satiriche o comiche, sono insulse o peggio
in Italia i vari Forattini, Giannelli, Marassi ecc , a confronto, sono dei geni e maestri di satira vera e dai contenuti spesso comici , ma prendono in giro i politici,i vip , i papi  o i costumi e credo quasi mai o mai  le religioni facendo anche divertire , oltre che per i contenuti,soprattutto anche per i disegni azzeccati e simpatici senza bisogno di  offendere nessuno
Sull'aspetto artistico concordo pienamente con te. Dei dilettanti saprebbero fare molto meglio. E in effetti lo fanno (i dilettanti). Però questi ultimi non hanno che una minima frazione della visibilità di Charlie Hebdò. Così l'unico messaggio che viene veicolato dai media è quello di Charlie, quando ci sarebbero produzioni molto più sofisticate e anche più penetranti, in giro. Tuttavia, ti devo correggere sulla tua affermazione che "in questo forum di atei" è permesso offendere tutte le religioni. In realtà, in tutte le nazioni civili è permesso "offendere" tutte le religioni (come già fatto rilevare, le religioni non sono persone e pertanto non possono restare offese). Forse volevi dire che sui forum dei credenti non è consentito deridere o criticare le religioni pena il ban. Affari loro, qui la libertà di espressione è garantita. Chi è in difetto pertanto sono i credenti, incapaci di accettare le critiche alle loro credenze ridicole. E si può capire. Si vergognano. Senza poterlo manifestare, si vergognano profondamente, nell'intimo. Questo suscita un profondo conflitto interiore, e da questo conflitto scaturisce l'intolleranza e la violenza. Tutto qui.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Messaggio Da Justine il Sab 24 Gen - 4:57

La satira e la critica, come suggerisce Minsky, ingenerano in loro il sospetto che le boiate a cui credono senza avervi riflettuto adeguatamente non siano poi così vere. Da qui la reazione violenta a livello inconscio, che tenta di spazzar via letteralmente chi li fa dubitare.
Non per nulla una delle copertine dell'Hebdo mostra un Corano trapassato dai proiettili. Non c'è favola che tenga, e lo sanno. Ma l'irrazionalità è il tavolino a due gambe su cui hanno deciso di costruire un impero (di merda)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Messaggio Da Rasputin il Sab 24 Gen - 17:35

matem ha scritto:
in questo forum di atei è permesso offendere tutte le religioni
su giornali e riviste il discorso cambia e in ogni caso bisogna anche saperlo fare
i vignettisti della  rivista francese Charlie hebdò in genere pubblicano vignette banali e per nulla satiriche o comiche, sono insulse o peggio
[...]

Dissento. Senza entrare nel contesto artistico, già disaminato, a me pare che le vignette - a prescindere dalla satira o comicità - siano dissacranti (Bene), feroci (Benissimo!) e anche violente (Medaglia d'oro!)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tr. Bibbia: I Lettera ai Tessalonicesi (Completa)

Messaggio Da marisella il Mar 13 Set - 4:33

Minsky ha scritto:
matem ha scritto:
Minsky ha scritto:
matem ha scritto:... è buona norma ed educazione non offendere le credenze di altre tutte le religioni
ok
in questo forum di atei è permesso offendere tutte le religioni
su giornali e riviste il discorso cambia e in ogni caso bisogna anche saperlo fare
i vignettisti della  rivista francese Charlie hebdò in genere pubblicano vignette banali e per nulla satiriche o comiche, sono insulse o peggio
in Italia i vari Forattini, Giannelli, Marassi ecc , a confronto, sono dei geni e maestri di satira vera e dai contenuti spesso comici , ma prendono in giro i politici,i vip , i papi  o i costumi e credo quasi mai o mai  le religioni facendo anche divertire , oltre che per i contenuti,soprattutto anche per i disegni azzeccati e simpatici senza bisogno di  offendere nessuno
Sull'aspetto artistico concordo pienamente con te. Dei dilettanti saprebbero fare molto meglio. E in effetti lo fanno (i dilettanti). Però questi ultimi non hanno che una minima frazione della visibilità di Charlie Hebdò. Così l'unico messaggio che viene veicolato dai media è quello di Charlie, quando ci sarebbero produzioni molto più sofisticate e anche più penetranti, in giro. Tuttavia, ti devo correggere sulla tua affermazione che "in questo forum di atei" è permesso offendere tutte le religioni. In realtà, in tutte le nazioni civili è permesso "offendere" tutte le religioni (come già fatto rilevare, le religioni non sono persone e pertanto non possono restare offese). Forse volevi dire che sui forum dei credenti non è consentito deridere o criticare le religioni pena il ban. Affari loro, qui la libertà di espressione è garantita. Chi è in difetto pertanto sono i credenti, incapaci di accettare le critiche alle loro credenze ridicole. E si può capire. Si vergognano. Senza poterlo manifestare, si vergognano profondamente, nell'intimo. Questo suscita un profondo conflitto interiore, e da questo conflitto scaturisce l'intolleranza e la violenza. Tutto qui.
No,io non mi vergogno della mia religione nell'intimo, nè ho conflitti che scaturiscono da intolleranza, solo che sono stanca di leggere parole come merda, smerdare, merdate, etc, soprattutto al mattino, dopo croissant e cappuccino. Royales
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 975
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum