Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Muriel il Ven 10 Giu - 14:11

ahah anche io! si può dire che i ragni siano l'unica specie animale con cui ho dei seri problemi affraid pale

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da lupetta il Ven 10 Giu - 18:08

SergioAD ha scritto:

Dunque, abbiamo portato Betsy dal veterinario e lui le ha somministrato l'anestetico, ci ha chiesto se volevamo assistere alla puntura letale ma abbiamo visto che dormiva ed allora abbiamo rinunciato, ci ha dato un certificato e siamo tornati a casa... ecco, aveva 16/17 anni... a fine luglio andremo a cancellarla dal registro.
noooooo poverina....mi diapiace tanto...

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da chef75 il Ven 10 Giu - 23:59

Muriel ha scritto:
chef75sp ha scritto:Qualche anno fa sotto natale,mi sono morte 5 tarantole,non sò perche,forse colpa di un batterio visto che erano tutte nella solita teca.
la presenza di ragni nella tua vita esclude automaticamente l'eventualità di una romance tra me e te, sappilo. affraid

Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo............. daiiiiiiiiiiiii... non iniziamo già a bisticciare x questioni facilmente risolvibili,li porto da mia mamma.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7630
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Niques il Sab 11 Giu - 8:12

Muriel ha scritto:ahah anche io! si può dire che i ragni siano l'unica specie animale con cui ho dei seri problemi affraid pale


Povero Chef! E che ti fanno due ragnetti?
Li tiene in una teca, sono bellini a vedersi, non sporcano, non puzzano, non devono fare le passeggiatine per la pipì, ti decorano la casa ad allouìn.
Dai loro una chance!

Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Muriel il Sab 11 Giu - 9:42

chef75sp ha scritto:Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo............. daiiiiiiiiiiiii... non iniziamo già a bisticciare x questioni facilmente risolvibili,li porto da mia mamma.
huahuahuahua basta che non sgattaioli fuori dalla finestra di notte legando le lenzuola per andarli a trovare

Niques ha scritto:E che ti fanno due ragnetti?
diciamo pure che io e i ragni non leghiamo

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Rasputin il Sab 11 Giu - 10:47

Muriel ha scritto:
diciamo pure che io e i ragni non leghiamo

Diciamo la verità: è una fobia completamente irrazionale ed ingiustificata della serie IIIIIHHHHH!!!


Ultima modifica di Rasputin il Sab 11 Giu - 11:57, modificato 1 volta

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da chef75 il Sab 11 Giu - 11:24

Rasputin ha scritto:
Muriel ha scritto:
diciamo pure che io e i ragni non leghiamo

Diciamo la verità: è una fobia completamente irrazionle ed ingiustificata della serie IIIIIHHHHH!!!

Io circa 20 anni fa o giu di li,ero aracnofobico,comprai il primo per combattere la mia fobia.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7630
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Phoenix il Sab 11 Giu - 11:28

Rasputin ha scritto:
Muriel ha scritto:
diciamo pure che io e i ragni non leghiamo

Diciamo la verità: è una fobia completamente irrazionle ed ingiustificata della serie IIIIIHHHHH!!!
ehh no, la nostra paura è giustificata. Il mondo è pieno di ragni velenosi..e tutti sono enormi e pericolosi ... ??? ???

Phoenix
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2058
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Muriel il Sab 11 Giu - 12:32

chef75sp ha scritto:Io circa 20 anni fa o giu di li,ero aracnofobico,comprai il primo per combattere la mia fobia.
e ha funzionato?? anche io sono aracnofobica... se è un rimedio valido lo voglio prendere assolutamente in considerazione!

mavalà ha scritto:ehh no, la nostra paura è giustificata. Il mondo è pieno di ragni velenosi..e tutti sono enormi e pericolosi ...
cacchio, l'ultima volta che ho cercato di non curarmi di un ragnetto che aveva fatto la ragnatela dove dormivo, proprio nell'angolo del muro sopra la mia testa, il merdoso mi ha punto di notte e quei tre pizzichi posti a triangolo che mi ha lasciato mi sono rimasti sul braccio a darmi fastidio per due mesi!!

Muriel
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1760
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da chef75 il Sab 11 Giu - 13:48

Muriel ha scritto:
chef75sp ha scritto:Io circa 20 anni fa o giu di li,ero aracnofobico,comprai il primo per combattere la mia fobia.
e ha funzionato??

Si...ti racconto qualcosa di me,cosi...per conoscerci ......
Da bambino giocavo nei campi di mio nonno con mio cugino,un giorno mentre si giocava mi chiama e mi fa vedere dentro una fossa dell'acqua un ragno grossissimo,(sai quelli gialli e neri comuni nei campi),mi dirigo a vedere il ragno e lui che fa,mi spinge dentro la fossa.
Di li in poi solo a vedere un ragno,anche quelli della "polvere" (quelli che sono nelle case,piccini ma con le zampe lunghe e fini) tremavo.
Poi circa 15 20 anni fa è arrivata la moda degli animali esotici e in un negozietto ho comprato una tarantola,avevo cosi paura che l'ha portato a casa la mia ex (dell' epoca),da li in poi sono arrivato a tenerne una 15ina un pò di tutte le specie,alcune le avevo anche abituate a essere prese in mano.
Quindi penso che il detto:affontare le proprie paure per superarle... è , praticamente correto.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7630
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Phoenix il Lun 29 Ago - 7:41

Smile , il Tuo è un gesto grandioso.
Vedi se tutti Noi ci prendessimo cura di un solo animale, indistintamente dal "pedigree" , impareremmo di non essere egoisti, superficiali e irresponsabili.
Come si fa a non dare una seconda possibilità a una cagna come Cleopatra? Mi si spezza il cuore solo guardandola.

Esiste un’educazione formale, quella impartita a scuola che è assai carente in questo paese nel quale muoiono la voglia di capire il prossimo e l’intenzione di comprendere la vita.
E’ tuttavia assai viva, sul web una voce vera, quella di voi internauti che spesso urlate di valori e cose positive. Anche in casa, in famiglia esiste una fondamentale fonte educativa, vogliamo però parlare qui dell’educazione informale, quella che arricchisce il bambino, non sui banchi di scuola o grazie all’intervento materno, bensì in momenti non predeterminati o decisi da un programma.
Stiamo parlando della importantissima testimonianza positiva che viene offerta da una cagna che lecca i suoi cuccioli, o da un passerotto che imbecca la propria nidiata con tutto il sentimento.
Infiniti sono i messaggi d’amore che ci regalano gli animali e far conoscere il mondo di cani, cavalli, criceti, gatti e company ai nostri fanciulli può essere solo ed unicamente positivo.
Innanzitutto esistono, supportati da studi scientifici, persino ospedali e cliniche presso cui iquattro zampe coadiuvano coi medici ai fini dell’ottenimento della guarigione di piccoli affetti da varie malattie, ma c’è da parlare anche della dolcezza di un cane che si dona al suo padroncino, della possibilità di responsabilizzare piano piano il giovane che deve accudire un essere vivente, offrire lui carezze, gioia e dolcezza dovendo ricorrere altresì alla scoperta della personale sfera affettiva.
La compagnia, poi, che può regalare un cane non ha pari, in un momento storico che paradossalmente, nell’era di telefonini e mezzi di comunicazione, pare non comunicare più.
Personalmente posso parlare di esperienza diretta con l’ippoterapia quale istruttore volontario.
Ho visto fanciulli affetti anche da serie problematiche riuscire, una volta in sella, a percepire quelle dolci sensazioni che solo il cavallo, essere puro e generoso sa comunicare.
A volte, dentro alle nostre città abbruttite dallo smog e dal cemento, ci dimentichiamo di fauna e flora, mentre invece basta lo scodinzolio del proprio fedele amico, o è sufficiente un po’ d’amore per spiegare cosa ha davvero senso nell’esisten
za.

http://www.libello.it/I_Bambini/Animali_e_Educazione.html

Phoenix
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2058
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da uoz il Lun 29 Ago - 12:36

Chef ha scritto:mi dirigo a vedere il ragno e lui che fa,mi spinge dentro la fossa.


uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da uoz il Lun 29 Ago - 12:39

Ah, dipendesse da me, vieterei il possesso di cani di grossa taglia. Figuriamoci lasciargli un bambino intorno.

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Rasputin il Lun 29 Ago - 12:50

uoz ha scritto:Ah, dipendesse da me, vieterei il possesso di cani di grossa taglia. Figuriamoci lasciargli un bambino intorno.

quoto..

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Phoenix il Lun 29 Ago - 13:09

uoz ha scritto:Ah, dipendesse da me, vieterei il possesso di cani di grossa taglia. Figuriamoci lasciargli un bambino intorno.
ahh ok!..allora va bene il Pitbull (taglia media), e va malissimo il San Bernardo (taglia grande).
Io intanto vieterei i preti.. statisticamente più pericolosi

Phoenix
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2058
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da uoz il Lun 29 Ago - 13:18

mavalà ha scritto:ahh ok!..allora va bene il Pitbull (taglia media), e va malissimo il San Bernardo (taglia grande).
Io intanto vieterei i preti.. statisticamente più pericolosi
Lascia stare le statistiche, che SergioAD mi ha appena fatto venire in mente una vecchia discussione(proprio con te). Per quanto riguarda la mia personale esperienza, conosco molte più persone danneggiate da cani che da preti (almeno fisicamente e direttamente, poi per quel che riguarda il cervello è tutt'altro discorso)
Tornando al pitbull,no , niente pitbull! E comunque io lo terrei ben distante da mio figlio. Tra l'altro dalle mie parti era uscita un'ordinanza comunale che vietava il possesso proprio di pitbull, dobermann, rotweiler perchè considerati potenzialmente pericolosi. Non so per quale motivo ma alla fine hanno fatto retromarcia.
Conosco molte persone che sostengono che il loro cane sia assolutamente affidabile, e che la colpa degli incidenti è umana. Credo che la realtà sia ben diversa. (Certo anche nella testa delle persone ogni tanto scatta qualcosa di sbagliato, ma le persone ce le dobbiamo tenere)

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Phoenix il Lun 29 Ago - 15:56

Uoz, non voglio assolutamente darti torto, pero tieni presente che anche una semplice forchetta in mano di un idiota può essere pericolosa, figuriamoci un cane ho una macchina (4000 mila morti ogni anno in incidenti stradali) !

Ecco Ti mando un articolo:

Sono stati 173 i casi di bambini morsi dai cani da inizio d’anno ad oggi in Italia, di questi 24 casi sono stati considerati gravi dai sanitari ed in 32 casi il cane è stato considerato morsicatore, mentre i bimbi morsi da cani randagi o comunque da cani vaganti sono stati 23.
La stragrande maggioranza degli incidenti e dei morsi ricevuti quest’anno dai bambini sono stati opera dei cani di casa, che in 116 casi dopo il periodo di osservazione e quarantena obbligatoria sono tornati nelle loro famiglie in quanto non considerati né cani morsicatori né aggressivi. 22 i casi di bambini morsi da cani lasciati liberi dal padrone in parchi o luoghi pubblici dove invece gli animali devono stare al guinzaglio.
E’ un dato positivo se paragonato al numero dei casi di bimbi morsi dai cani nello stesso periodo del 2009 quando si erano contati 207 casi e di questi ben 31 erano stati considerati gravi e i bimbi morsicati dai cani randagi o comunque vaganti furono 34, mentre furono meno i bimbi azzannati da cani lasciati liberi dal padrone in parchi o luoghi pubblici nello stesso periodo del 2009 preso in esame i casi furono solamente 14.
Sono questi i dati che emergono dall’analisi del Tribunale degli Animali di AIDAA sui casi conosciuti (fonte diretta Tribunale Animali e casi finiti sui giornali) di bambini morsi dai cani che hanno ricevuto cure nei pronto soccorsi.
Da questi dati si evince chiaramente che la maggior parte di questi incidenti avviene tra le mura domestiche e quindi con il cane di casa, e che questo molto spesso reagisce a una azione considerata fastidiosa da parte del bimbo di casa o a quella che per il cane può essere letta come una provocazione o un gesto inconsulto, in tutti i casi non considerati gravi la prognosi è stata mediamente dai 3 ai 5 giorni, il tempo di rimarginare le ferite. Interessante anche verificare come molti di questi cani che avevano (magari in risposta a un dispetto del bimbo) morso il bambino sono rientrati regolarmente in famiglia dopo il periodo di quarantena.
Interessante infine un altro dato, i cani autori dei morsi ai bambini sono prevalentemente di taglia piccola, mentre solamente 28 casi sono da attribuire ai cani delle cosi dette razze considerate pericolose. Da segnalare infine l’aumento dei cani che lasciati liberi nei parchi hanno morso bambini, dato questo che lascia emergere ancora una volta che il vero problema non sono gli animali ma i padroni distratti o incapaci di gestire l’animale.
I cani come gli esseri umani hanno i loro momenti di cattivo umore, sono infastiditi da alcuni movimenti che nel loro linguaggio possono essere considerati come aggressivi, pertanto a volte reagiscono. Laddove ci sono dei bambini è importante non lasciare mai il cane da solo con il piccolo, ma essere sempre presenti e vigili pronti ad intervenire qualora il bambino faccia dispetti all’animale. Occorre una reciproca conoscenza proprio per evitare che possano capitare incidenti domestici che poi possono avere gravi conseguenze sia per i bambini che anche a volte per gli stessi cani.
http://www.petpassion.tv/blog/bimbi-morsi-dai-cani-nel-2010-gia-173-10509

Phoenix
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2058
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da davide il Lun 29 Ago - 18:20

Un chihuaha se ti morde ti lascia un segnetto. Un pitbull ti stacca un braccio.
E' un po' come il raffronto tra la statistica di incidenti stradali ed aerei. Tutti noi probabilmente abbiamo avuto un incidente stradale e ora siamo qui a raccontarlo. Quella volta che invece ti capita un incidente aereo, beh...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da chef75 il Mar 30 Ago - 1:48

Non essendo un patito di cani,non sò come possa comportarsi un pittbull da baby sitter,secondo me e per quel che ne sò,ne esistono di migliori es.il pastore tedesco o il labrador..diciamo che il PB non è stato creato per queta mansione.

Cito http://www.apr-italia.org/aggressivit%C3%A0.htm
Il
comportamento che il cane esibisce è frutto dell'interazione di due
componenti: una genetica-che si esprime nell'indole- e una ambientale.
Per indole si intende l'insieme delle caratteristiche comportamentali proprie di un individuo.
Il cucciolo,al momento della nascita,eredita dai suoi genitori non
solo le fattezze morfologiche,ma anche i tratti comportamentali.
Ambiente e educazione possono reprimere o valorizzare le doti caratteriali di un cane,ma non possono modificarle radicalmente.

(etc etc)

Leggendo questo mi viene da pensare che la genetica influenzi molto il comportamento,ed il pittbull terrier è stato creato per combattere,c'è poco da fare.

Cito http://it.wikipedia.org/wiki/American_Pit_Bull_Terrier

Pit in inglese significa "fossa, arena", per cui è facile capire quanto le origini dell'American Pit Bull Terrier siano legate al mondo dei combattimenti fra animali.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7630
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da SergioAD il Mar 30 Ago - 5:49

Questo post fa da livella.

Il primo messaggio è quello che segue il titolo ed era indicativo. Poi ci siamo schierati per i cani o i gatti, pericolosi non pericolosi, favorevoli e contrari. Quelli che sono favorevoli ai cani e che non sono pericolosi vanno per fede o prove deterministiche?

Io facevo una verifica sui cuccioli per determinare l'aggressività del loro carattere, li tenevo in posizione supina e sulla base della loro reazione sapevo quanto sarebbe stato difficile insegnargli le cose ed i cuccioli che sarebbero rimasti con noi.

Non sono dei soprammobili ed hanno bisogno di stare vicino al capobranco, che è il padrone del cane e che è 100% responsabile del suo imprinting o socializzazione, potete dare un occhiata in questo sito. Non va confusa la moda con la passione.

Qualche post dietro Niques (ma non torna questa fanciulla?) indicava Konrad Lorenz, che ha scritto L'anello di Re Salomone, un bel libro divulgativo sul comportamento degli uccelli, mammiferi, pesci quasi ad attribuire agli animali coscienza e sentimenti.

Però bisogna dire che all'essere umano deve andare per forza e sempre il privilegio assoluto dell'importanza principale altrimenti si dimostra inutilmente misantropia che poi è anche fittizia e passeggera. Che che si dica l'uomo è un vero animale sociale.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da uoz il Mar 30 Ago - 10:18

mavalà ha scritto:Uoz, non voglio assolutamente darti torto, pero tieni presente che anche una semplice forchetta in mano di un idiota può essere pericolosa, figuriamoci un cane ho una macchina (4000 mila morti ogni anno in incidenti stradali) !
Assolutamente d'accordo. Purtroppo l'idiota non può essere eliminato a priori, le macchine, beh, è un discorso lungo.

Ecco Ti mando un articolo:

[...]

Dunque dobbiamo tornare alla statistica...
Tra l'altro nutro scarsa fiducia nelle statistiche presentate da questi centri (perchè so da chi vengono fatte generalmente).
Purtroppo dei dati presentati in questo modo sono poco illuminanti.
Se non conosciamo la distribuzione secondo la taglia o la razza, dire che ci sono stati più morsi di cani piccoli che grossi è fuorviante. Inoltre non si considera l'entità del danno (per capirci, ci sono più morsi di cane che di orso polare).
In più, se sappiamo che questi incidenti sono accaduti, sappiamo dare una stima di quanti sono quelli non registrati?
Sul fatto che il vero problema siano i padroni, questa è la posizione media di chi si lancia nel campo della "psicologia" canina, che non condivido del tutto. Ma anche avessero ragione loro, come detto, i padroni non si possono eliminare e non è pensabile avere il "patentino" per il possesso dell'animale.

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da Rasputin il Mar 30 Ago - 10:23

chef75sp ha scritto:Non essendo un patito di cani,non sò come possa comportarsi un pittbull da baby sitter,secondo me e per quel che ne sò,ne esistono di migliori es.il pastore tedesco o il labrador..diciamo che il PB non è stato creato per queta mansione.

Cito http://www.apr-italia.org/aggressivit%C3%A0.htm
Il
comportamento che il cane esibisce è frutto dell'interazione di due
componenti: una genetica-che si esprime nell'indole- e una ambientale.
Per indole si intende l'insieme delle caratteristiche comportamentali proprie di un individuo.
Il cucciolo,al momento della nascita,eredita dai suoi genitori non
solo le fattezze morfologiche,ma anche i tratti comportamentali.
Ambiente e educazione possono reprimere o valorizzare le doti caratteriali di un cane,ma non possono modificarle radicalmente.

(etc etc)

Leggendo questo mi viene da pensare che la genetica influenzi molto il comportamento,ed il pittbull terrier è stato creato per combattere,c'è poco da fare.

Cito http://it.wikipedia.org/wiki/American_Pit_Bull_Terrier

Pit in inglese significa "fossa, arena", per cui è facile capire quanto le origini dell'American Pit Bull Terrier siano legate al mondo dei combattimenti fra animali.

Non vorei sembrare pedante, ma almeno a partire da questo intervento qualcuno oltre a Davide dovrebbe essersi accorto di come si scrive "Pit Bull" (Non "Pittbull")

se no o non leggete o siete dislessici moon

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49393
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da chef75 il Mar 30 Ago - 15:16

Rasputin ha scritto:
chef75sp ha scritto:Non essendo un patito di cani,non sò come possa comportarsi un pittbull da baby sitter,secondo me e per quel che ne sò,ne esistono di migliori es.il pastore tedesco o il labrador..diciamo che il PB non è stato creato per queta mansione.

Cito http://www.apr-italia.org/aggressivit%C3%A0.htm
Il
comportamento che il cane esibisce è frutto dell'interazione di due
componenti: una genetica-che si esprime nell'indole- e una ambientale.
Per indole si intende l'insieme delle caratteristiche comportamentali proprie di un individuo.
Il cucciolo,al momento della nascita,eredita dai suoi genitori non
solo le fattezze morfologiche,ma anche i tratti comportamentali.
Ambiente e educazione possono reprimere o valorizzare le doti caratteriali di un cane,ma non possono modificarle radicalmente.

(etc etc)

Leggendo questo mi viene da pensare che la genetica influenzi molto il comportamento,ed il pittbull terrier è stato creato per combattere,c'è poco da fare.

Cito http://it.wikipedia.org/wiki/American_Pit_Bull_Terrier

Pit in inglese significa "fossa, arena", per cui è facile capire quanto le origini dell'American Pit Bull Terrier siano legate al mondo dei combattimenti fra animali.

Non vorei sembrare pedante, ma almeno a partire da questo intervento qualcuno oltre a Davide dovrebbe essersi accorto di come si scrive "Pit Bull" (Non "Pittbull")

se no o non leggete o siete dislessici

Azz Rasp,sbagliai anch'io...

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7630
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da delfi68 il Sab 18 Feb - 20:37

La storia di Linus e il suo bambino..

Il bambino cresce e il cane invecchia visibilmente..commovente fino alle lacrime..













delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pittbull terrier un favoloso baby sitter

Messaggio Da lupetta il Sab 18 Feb - 22:56

io e mio fratello siamo cresciuti in mezzo ai cani, è stata
un'esperienza bellissima, anche perchè siamo stati educati al loro
rispetto, quindi anche quando eravamo piccoli non li abbiamo mai
maltrattati con urla o con contatti forzati.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum