Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar 2 Ago - 19:52

wendell p. bloyd ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
wendell p. bloyd ha scritto:Le forze armate in quanto tali e per loro natura, sono espressione conservatrice ed autoritaria, tranne qualche eccezione: Portogallo e, entro certi limiti, la Turchia.
Le forze armate sono lo strumento con cui lo stato di difende dai suoi nemici interni (criminali) ed esterni, in alcuni casi sono anche lo strumento con cui attacca i nemici interni ed esterni.
Tu confondi le forze armate: esercito, marina e aviazione (i carbinieri pur avendo funzione di ordine pubblico in realtà sono una polizia militare), con la polizia di stato e la guardia di finanza che non ne fanno parte.
Non credo proprio di confondere un bel nulla. I carabinieri si occupano anche di pubblica sicurezza. Il fatto che siano una polizia militare non altera la sostanza (tra l’altro anche la guardia di finanza, in alcuni casi, fa da polizia militare).
wendell p. bloyd ha scritto:I nemici interni quali sarebbero? nella rivoluzione francese all'inizio i nemici interni eran proprio coloro che poi acquisiranno il potere, più vicini a noi i nemici interni , in Portogallo erano proprio i quadri intermedi e la truppa facenti parte dell'esercito.
Li ho definiti: i criminali.
wendell p. bloyd ha scritto:Quando ero militare io, nel 1969-70, si parlò insistentemente di un colpo di stato mancato,un'intentona come si suol dire , ne ebbi la conferma da un sottotenente dei carbinieri tempo dopo.
Le forze armate sono quelle che hanno fatto il colpo di stato in Spagna nel 1936,
e che sostennero il colpo di Stato in Portogallo nel 1928, minacciarono il colpo di stato
in Francia a metà degli anni 50 del 900, sventato per un soffio dal prestigio di De Gaulle, altresì gran parte degli imperatori Romani dovettero la loro elezione alle legioni
che comandavano e come dimenticare Napoleone.
Questi sono i fatti.
Perché non risalire all’Odissea oppure spiegare cosa ha a che fare tutto questo con il discorso, quando un paio di pagine addietro avevo già detto (io) che “E’ evidente che delle forze armate fuori controllo sarebbero un ente decisamente pericoloso”.
davide ha scritto:Azz, allora mi rimangio tutto eh....
E che vuoi saperne tu di cose militari???
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar 2 Ago - 19:53

wendell p. bloyd ha scritto:
davide ha scritto:
wendell p. bloyd ha scritto:Evidentemente nessuno di voi ha fatto il militare, in compenso avete visto molti film di guerra americani.
Evidentemente stai prendendo un granchio di dimensioni cosmiche.
Dai discorsi che ho letto mi pare proprio di avere ragione invece.
Io sono stato sergente di complemento del 4 battaglione genio guastatori di corpo d'armata quinto reggimento genio, reggimento di disciplina.
il granchio diventa sempre più grande...
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 19:59

@Lud: Nulla infatti.
Vuoi mettere con l'esperienza di uno che ha fatto la naja 40 anni fa?

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 20:00

Lud, mi daresti la tua definizione di "Criminali"?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da wendell p. bloyd il Mar 2 Ago - 20:02

Anche quando non sono fuori controllo vengono usate esclusivamente in funzione repressiva del dissenso, e non è infrequente l'uso di agenti provocatori, vedi G8.
Caro il mio Von Drake, la storia insegna, e, comunque, ti basta la Grecia
dei colonnelli, la Libia di Gheddafi, il Cile di Pinochet, l'Argentina di Videla?
Le forze armate sono strumenti che quando il potere non ha altre vie, usa in maniera violenta.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da wendell p. bloyd il Mar 2 Ago - 20:04

davide ha scritto:@Lud: Nulla infatti.
Vuoi mettere con l'esperienza di uno che ha fatto la naja 40 anni fa?
Sempre maggiore di quelli che la naia non l'hanno fatta.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar 2 Ago - 20:23

Rasputin ha scritto:Lud, mi daresti la tua definizione di "Criminali"?
Non ritengo sia necessario, cerca pure su un qualsiasi dizionario.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar 2 Ago - 20:24

wendell p. bloyd ha scritto:
davide ha scritto:@Lud: Nulla infatti.
Vuoi mettere con l'esperienza di uno che ha fatto la naja 40 anni fa?
Sempre maggiore di quelli che la naia non l'hanno fatta.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar 2 Ago - 20:26

wendell p. bloyd ha scritto:Le forze armate sono strumenti che quando il potere non ha altre vie, usa in maniera violenta.
E' anche di questa stortura avevo già parlato io (anche se in modo un po' diverso)...

PS non so chi ha fatto il taglio post, ma è venuto di schifo...
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 20:28

Ludwig von Drake ha scritto:
Rasputin ha scritto:Lud, mi daresti la tua definizione di "Criminali"?
Non ritengo sia necessario, cerca pure su un qualsiasi dizionario.

Ho detto la tua.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 20:29

Quindi si capiva che intendeva un soldato o per lo meno uno che va in guerra e non un carabiniere che si arruola per amor di patria e che muore durante il suo servizio in difesa nostra,precisando che si riferiva al denominatore comune : si dovrebbe sapere come si può andare a finire.
Vero, indiscutibilmente: anche quei poveri stronzi morti alla thyssen krupp fanno parte di questa categoria.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 20:31

PS non so chi ha fatto il taglio post, ma è venuto di schifo...
Quoto....

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 20:34

davide ha scritto:
PS non so chi ha fatto il taglio post, ma è venuto di schifo...
Quoto....

Sono stato io e sono anche d'accordo, ma se qualcuno sa fare di meglio, prego.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 20:38

Rasp, se potessi ti darei una mano volentieri, ma con la connessione patetica che ho a disposizione, rischio solo di fare ulteriori danni...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 20:40

davide ha scritto:Rasp, se potessi ti darei una mano volentieri, ma con la connessione patetica che ho a disposizione, rischio solo di fare ulteriori danni...

Grazie Dave, è che io avevo tagliato al punto giusto, ma mentre lo facevo avete scritto e allora sono rimasti un paio di interventi nel posto sbagliato. Tutto qui, se posso rettifico domani (Adesso di nuovo no eh)

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da wendell p. bloyd il Mar 2 Ago - 20:40

Io, vorrei dire che, comunque, un militare , secondo me non possiede il necessario distacco per poter affrontare l'argomento eserciti e forze armate,almeno secondo il taglio dato al thread: sarebbe come pretendere che un prete parli male della chiesa e del papa.
Detto questo ritengo di finire con questa polemica che mi sembra abbastanza priva di senso.

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 20:48

Se il taglio dato al 3d è del tipo: le forze armate sono merda fatte di assassini guerrafondai al servizio dei poteri occulti, sono curioso di capire chi possiede il necessario distacco. Questo è anche il motivo per il quale mi sono tenuto lontano dal 3d per la maggior parte del suo svolgimento.

Più che la polemica, ritengo inutile paragonare chi muore facendo il proprio lavoro (qualunque lavoro esso sia) a chi invece ci lascia le penne per il solo fatto di imbottirsi di sostanze varie, peraltro rifiutando qualsiasi tentativo di disintossicazione.
Quella sì, mi sembra polemica inutile ed anche provocatoria.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da SergioAD il Mar 2 Ago - 20:49

Credo che abbia detto tutto quello che volevo dire... ma come vi è venuto in mente di confondere l'esperienze del servizio militare con le ipotesi di golpe? Ecco una delle "teorie" della cospirazione.

Purtroppo è come ho detto io e non avrei altro da dire. Vi ricordo anche che uno dei poteri forti sono proprio i militari.

Invece lo titolo novo, eh eh Raspa, se prende una certa piega, offre la possibilità di discutere della P2 e di Licio Gelli, questa volta a favore dell'industria Italiana davvero.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da chef75 il Mar 2 Ago - 20:52

davide ha scritto:
Quindi si capiva che intendeva un soldato o per lo meno uno che va in guerra e non un carabiniere che si arruola per amor di patria e che muore durante il suo servizio in difesa nostra,precisando che si riferiva al denominatore comune : si dovrebbe sapere come si può andare a finire.
Vero, indiscutibilmente: anche quei poveri stronzi morti alla thyssen krupp fanno parte di questa categoria.

non penso proprio........la colpa della loro morte è dell'azienda

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7691
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 20:53

davide ha scritto:Se il taglio dato al 3d è del tipo: le forze armate sono merda fatte di assassini guerrafondai al servizio dei poteri occulti, sono curioso di capire chi possiede il necessario distacco. Questo è anche il motivo per il quale mi sono tenuto lontano dal 3d per la maggior parte del suo svolgimento.

Più che la polemica, ritengo inutile paragonare chi muore facendo il proprio lavoro (qualunque lavoro esso sia) a chi invece ci lascia le penne per il solo fatto di imbottirsi di sostanze varie, peraltro rifiutando qualsiasi tentativo di disintossicazione.
Quella sì, mi sembra polemica inutile ed anche provocatoria.

Occhio al grassettato, per me l'errore sta lì. Se si sa in anticipo che si può morire sul lavoro e lo si accetta (Facendo il lavoro), allora sono cazzi vostri.

Sergio il titolo me lo sono fatto venire ion mente alla svelta, ma per me ci sta tutto eh wink..

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 20:58

Invece no raspa, secondo i criteri da voi stabiliti, è esattamente la stessa cosa.


davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da chef75 il Mar 2 Ago - 20:58

wendell p. bloyd ha scritto:Anche quando non sono fuori controllo vengono usate esclusivamente in funzione repressiva del dissenso, e non è infrequente l'uso di agenti provocatori, vedi G8.
Caro il mio Von Drake, la storia insegna, e, comunque, ti basta la Grecia
dei colonnelli, la Libia di Gheddafi, il Cile di Pinochet, l'Argentina di Videla?
Le forze armate sono strumenti che quando il potere non ha altre vie, usa in maniera violenta.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7691
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da davide il Mar 2 Ago - 21:00

Gli operai della thyssen krupp sapevano che la sicurezza del loro posto di lavoro era carente, ergo, cazzi loro. Punto.


Solo che a voi questo discorso non piace vero? Vi si ritorce un attimino contro.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da SergioAD il Mar 2 Ago - 21:01

Altro spunto. La morte a Nassiria non era un caso, semplicemente si doveva fare il campo fuori e protetto. Invece sono andati in città dentro una scuola con l'idea dell'italiano brava gente - un errore purtroppo costato caro. Era quello il funerale di stato pomposo che dicevo prima e sentito da "figliastri" ai quali diedi le condoglianze.

Chissà se sta cosa sta in rete... Cancellare se necessario.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Ago - 21:04

davide ha scritto:Invece no raspa, secondo i criteri da voi stabiliti, è esattamente la stessa cosa.


No. Drogarsi non è un lavoro. Là si parlava di scelte, che è ben altro.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esercito e forze dell'ordine al servizio del potere?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum