la religione nelle scuole italiane

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Fux89 il Dom 23 Ott - 17:23

Borghese_Nero ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Scusa, non credevo che conoscessi il professore del nostro amico.
Eeeeehm. Mi "riproveri" che non leggo bene cosa scrivi poi mi rispondi cosi.
Non ho detto che conosco il suo professore, ho detto che bisogna tenere conto di che professore uno ha.
Lo dico informalmente, quindi non uso il rosso, ma per favore, non alimentiamo la polemica. Grazie.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Borghese_Nero il Dom 23 Ott - 18:35

Fux89 ha scritto:
Borghese_Nero ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Scusa, non credevo che conoscessi il professore del nostro amico.
Eeeeehm. Mi "riproveri" che non leggo bene cosa scrivi poi mi rispondi cosi.
Non ho detto che conosco il suo professore, ho detto che bisogna tenere conto di che professore uno ha.
Lo dico informalmente, quindi non uso il rosso, ma per favore, non alimentiamo la polemica. Grazie.

Non mi pare che io la voglia alimentare però riprendo una persona che mi va contro una cosa e subito dopo la fa lei.
Il signor Facebook questa cosa la chiamerebbe Epic Fail
avatar
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 551
Età : 26
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 26.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Fux89 il Dom 23 Ott - 18:40

Borghese_Nero ha scritto:Non mi pare che io la voglia alimentare però riprendo una persona che mi va contro una cosa e subito dopo la fa lei.
Visto che il commento di Ludwig ha già generato un flame che mi ha costretto a chiudere temporaneamente il thread, preferirei che si evitasse di riprendere la questione.

Ora per favore rimanete in topic.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 23 Ott - 19:08

E' uno schifo nelle scuole italiane. Le elementari fra ore di religione e recite varie per le feste religiose sono peggio del catechismo. Le medie e le superiori si equivalgono.

Finalmente sono all'Università e non ho visto ancora un crocifisso del cazzo. La scuola italiana, dal punto di vista della religione, è territorio del Vaticano.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Borghese_Nero il Dom 23 Ott - 19:36

Fux89 ha scritto:
Borghese_Nero ha scritto:Non mi pare che io la voglia alimentare però riprendo una persona che mi va contro una cosa e subito dopo la fa lei.
Visto che il commento di Ludwig ha già generato un flame che mi ha costretto a chiudere temporaneamente il thread, preferirei che si evitasse di riprendere la questione.

Ora per favore rimanete in topic.

ok ok
avatar
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 551
Età : 26
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 26.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Rasputin il Dom 23 Ott - 19:40

BN informalmente ti ricordo che gli interventi in rosso non vanno commentati né quotati.
wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50513
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Borghese_Nero il Dom 23 Ott - 20:00

Rasputin ha scritto:BN informalmente ti ricordo che gli interventi in rosso non vanno commentati né quotati.
wink..

Scusa capo mgreen
avatar
Borghese_Nero
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 551
Età : 26
Occupazione/Hobby : Imprenditore
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 26.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da mecca domenico il Dom 23 Ott - 20:33

oddvod56 ha scritto:
ovviamente concordo anche perché non gli ho detto che , se l' acqua avesse coperto realmente le montagne, come mai, ad un altitudine di centinaia di metri (anzi c'è scritto che copriva la montagna piu alta l' acqua che è l' everest quasi quindi 8000 metri o meno)come mai non sono morti congelati o soffocati? e altra roba

Purtroppo il potere divino fa strage degli innocenti e fa in modo che altri si salvino anche a quote inimmaginabili e poi che io sappia i liquidi sono incomprimibili e quindi comne hanno fatto a sparire le acque in così poco tempo?

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da federico00 il Lun 23 Gen - 12:39

Scusate se ritiro fuori una discussione vecchia, il mio commento non è una risposta a quella del creatore del trhead, (che mi sembra molto personale) ma bensi è un commento di una cosa che mi è sempre stata un pò difficile da coprendere.

Perchè l'ateismo non viene riconosciuto dalla religione che si insegna nelle scuole?
Si parla di tutto e di tutte le religioni...ma non è anche la negazione di queste materia di dibattito?

Come sempre l'arroganza teista batte tutto...
avatar
federico00
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 181
Età : 22
Località : Grosseto
Occupazione/Hobby : sport, filosofia, divertirmi , studiare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Avalon il Lun 23 Gen - 12:46

Ricorda che l'indottrinamento di menti indifese è potere, e ti sarai già risposto da solo...

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da BestBeast il Lun 23 Gen - 14:59

L'ateismo non è una dottrina, ma è la condizione di normalità con la quale nasciamo tutti.
Non ci sarebbe di che parlare se ai bambini non venisse inoculato il virus di dio, concordi? Noi ne discutiamo qui soltanto perchè il fenomeno c'è, auspicando semmai che l'indottrinamento dei bambini cessi definitivamente sia a scuola che fuori.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da federico00 il Lun 23 Gen - 15:19

Non è che è un indottrinamento.... è un vero è proprio lavaggio del cervello...

Non mi dimenticherò mai le parole della mia insegnante di religione delle elementari.

-Perchè non credere in dio lui è buono e misericordioso-

A quel tempo non potevo ma ora se mi dicesse una cosa simile una professoressa la manderei a quel paese.

Un'altra cosa che ora mi viene in mente ora è una domanda che feci quando un prete venne a parlarci delle sette sataniche.

-Perchè non si possono considerare le sette sataniche una religione? Dopotutto se queste non facessero del male non dovrebbero essere riconosciute dallo stato?-

Venni trattato molto male ç_ç
avatar
federico00
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 181
Età : 22
Località : Grosseto
Occupazione/Hobby : sport, filosofia, divertirmi , studiare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da BestBeast il Lun 23 Gen - 15:29

Il prete non può negare che ogni religione, prima di essere definita tale, era una setta, un piccolo gruppo scissionista in seno ad una congregazione più grande.
In quanto al quesito al prete, o è cretino (molto probabile) oppure ha colto la palla al balzo per distogliere l'attenzione dalla vera domanda e reindirizzarla sull'argomento "sette sataniche" (vedi omino di paglia), che sono comunque da condannare, in quanto composte da deficienti in cerca di emozioni forti, che usano male il loro senso di ribellione.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Minsky il Lun 23 Gen - 16:20

federico00 ha scritto:Venni trattato molto male ç_ç
Secondo la mia esperienza scolastica, hai già ottenuto un risultato strepitoso nel semplice fatto che ti abbia risposto, anche se "trattandoti male".

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15436
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Rasputin il Lun 23 Gen - 17:19

Avalon ha scritto:Ricorda che l'indottrinamento di menti indifese è potere, e ti sarai già risposto da solo...

C'è perfino chi lo considera un diritto "Umano" mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50513
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da mecca domenico il Mar 24 Gen - 21:43

Avalon ha scritto:Ricorda che l'indottrinamento di menti indifese è potere, e ti sarai già risposto da solo...
Bella risposta. mariti un bel verde

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da mecca domenico il Mar 24 Gen - 21:50

federico00 ha scritto:Non è che è un indottrinamento.... è un vero è proprio lavaggio del cervello...

Non mi dimenticherò mai le parole della mia insegnante di religione delle elementari.

-Perchè non credere in dio lui è buono e misericordioso-

A quel tempo non potevo ma ora se mi dicesse una cosa simile una professoressa la manderei a quel paese.

Un'altra cosa che ora mi viene in mente ora è una domanda che feci quando un prete venne a parlarci delle sette sataniche.

-Perchè non si possono considerare le sette sataniche una religione? Dopotutto se queste non facessero del male non dovrebbero essere riconosciute dallo stato?-

Venni trattato molto male ç_ç
Quelli che inculcano dio o satana lo fanno solo per i loro interessi.
Magari esistessero, almeno potrei scegliere da che parte stare.
So' solo dei frega soldi alla gente cretina (per non dire altro).

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Sally il Mer 25 Gen - 10:29

Quest'anno, di comune accordo con mia figlia, abbiamo deciso di non iscriverci all'ora di Religione per l'AS 2012-2013. Ora il dibattito e': ora alternativa o uscita anticipata? Lei vorrebbe stare a scuola, ma sull'ora alternativa non transigo: o e' organizzata come si deve, o meglio che rimanga a casa... io a girare per i corridoi mia figlia non ce la voglio.

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Fux89 il Mer 25 Gen - 10:32

Mi sembra che la scuola sia obbligata per legge a garantire un'adeguata attività alternativa all'ora di religione. Che poi questo venga effettivamente fatto è un altro paio di maniche... Rolling Eyes

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Sally il Mer 25 Gen - 10:50

Esatto. E' un altro paio di maniche. Le maestre, visti i tagli su materiale etc, non hanno una gran voglia di sbattersi per fare lezione a 1 massimo 2 bambini "dissidenti"... Royales

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da AteoCorporation il Mer 25 Gen - 11:42



Vi segnalo questa iniziativa partita da http://www.nessundio.net/ e che sto diffondendo su Youtube.

Si tratta di una petizione per avere l'ora di Ateismo a scuola, un primo passo per depotenziare l'influenza della religione, so bene che molti di voi storceranno il naso, ma prendetela come una sorta di provocazione volta a far riflettere.

Per me al posto della religione dovrebbe esserci l'ora di educazione civica, dovrebbero insegnare i principi della Costituzione e dei Diritti Umani, per quanto riguarda la religione, dovrebbe esserci "Storia delle Religioni" (magari facente parte del corso di storia) e non l'ora di religione vera e propria.

Comunque vi invito a firmare la petizione.

http://www.firmiamo.it/oradiateismoascuola
avatar
AteoCorporation
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1066
Età : 28
Occupazione/Hobby : Scrittore, esponente dell'Axteismo e sostenitore dell'Ateologia.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.05.10

http://ateocorporation.webnode.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da Rasputin il Mer 25 Gen - 11:48

Più che ora di ateismo la chiamerei ora di normalità terapeutica per bambini già mezzi rovinati.

Io sottoscrivo volentieri AC ma ti renderai conto anche tu che è un'iniziativa utopica..se poi è stata intrapresa per dare uno scossone in più, ok ma è un altro paio di maniche...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50513
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da davide il Mer 25 Gen - 11:52

Per me al posto della religione dovrebbe esserci l'ora di educazione civica, dovrebbero insegnare i principi della Costituzione e dei Diritti Umani, per quanto riguarda la religione, dovrebbe esserci "Storia delle Religioni" (magari facente parte del corso di storia) e non l'ora di religione vera e propria.
Quoto tutto, ma sul grassetto... "ma anche no". Fuori la religione dalla scuola.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da AteoCorporation il Mer 25 Gen - 12:11

Rasputin ha scritto:
Io sottoscrivo volentieri AC ma ti renderai conto anche tu che è un'iniziativa utopica..se poi è stata intrapresa per dare uno scossone in più, ok ma è un altro paio di maniche...

So bene che si tratta di una iniziativa utopica, ma come ho detto in altri casi, qualsiasi iniziativa volta a diffondere l'Ateismo può comunque dare un certo contributo, soprattutto se abbiamo a che fare con la scuola dove ci sono molti studenti che magari non sanno nemmeno cosa sia un Ateo, la prima cosa da fare è far discutere su queste cose.

X Davide:

A mio avviso sarebbe controproducente eliminare del tutto la religione dalla scuola, perché lo studente verrebbe condizionato dalla famiglia e dalla società senza avere una forma di educazione alternativa che potrebbe derivare proprio dall'ora di "Storia delle Religioni", da intendersi come studio della religione dal punto di vista storico.

Lo studente avrà una versione meno bigotta della religione, e conoscere le religioni in questo modo è il primo passo per considerarle un prodotto umano e non divino, se molti seguono una religione è anche perché non hanno la più pallida idea di cosa sia e come è nata la credenza in Dio.
avatar
AteoCorporation
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1066
Età : 28
Occupazione/Hobby : Scrittore, esponente dell'Axteismo e sostenitore dell'Ateologia.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.05.10

http://ateocorporation.webnode.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: la religione nelle scuole italiane

Messaggio Da federico00 il Mer 25 Gen - 12:48

Io ho sempre pensato di sostituire l'orario di religione con una di educazione caratteriale (che secondo me servirebbe veramente nelle scuole), nella quale le persone più timide vengono aiutate, quelle piu esagitate vengono riportate alla calma e in generale si insegna a si, seguire il proprio carattere, ma anche di portarlo su dei valori che portino la felicità verso se stessi (cosa importante visto dei molti ragazzi con poca autostima) e anche quella degli altri (tipo le persone troppo prepotenti o con troppe manie di protagonismo che danno noia alle persone piu strane e/o introverse.
avatar
federico00
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 181
Età : 22
Località : Grosseto
Occupazione/Hobby : sport, filosofia, divertirmi , studiare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum