Quale distro GNU/Linux?

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da hooprings il Gio 10 Gen - 19:03

Me ne sono girate molte di distro. La mia preferita è e rimane arch. Ostica sì ma fino a un certo punto, è quella con il miglior rapporto difficoltà/controllo sul sistema. Adesso uso fedora con lxde, più che altro perché il cd nuovo di arch non boota più sul mio odiato macbook e ubuntu è inspiegabilmente più pesante a parità di interfaccia. E Shuttleworth o come si chiama ha rotto i coglioni. Per il momento mi piace, a parte il gestore dei pacchetti che è la lentezza assoluta. Quello che è bello di GNU/Linux è la libertà, la collaborazione, il rifugio libero dalle logiche di mercato. Quindi, sceglietevi la distro che vi pare, è questo il bello di questo sistema. Così, giusto per dire, ho usato altri unix liberi, tipo FreeBSD con cui mi sono trovato molto bene invero, non fosse che anche bestemmiando e aiutato da uno sviluppatore del sistema stesso non sono riuscito a fare andare l'audio da jack che è fondamentale perché ci sento la musica in flac. Vabbè, evviva unix, evviva il software libero.

hooprings
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da mecca domenico il Gio 10 Gen - 19:57

Cosworth117 ha scritto:
mecca domenico ha scritto:Un paio d'anni fa ho provato ad installare ubuntu ma, sono stato costretto a tornare indietro in quanto non c'erano i driver, e l'unico che vedeva era la stampante epson BX300f.
Modem prima e router dopo, webcam: nicrofono; audio; usb; nisba.
Alla fine mi sono arreso, anche se mi piacerebbe installarlo.
Inghippo principale, quale versione?
Mandriva; ubuntu; ecc. ecc.

Prova Chakra Linux. È basato su KDE. Scarica l'ISO dvd e installalo: http://chakra-project.it/index.php/download

Installazione molto semplice, come del resto il risultato finale.

Se hai problemi non esitare a contattarmi. Questa è la comunità italiana ufficiale. Per ogni problema, anche il più banale, loro (e io) ci sono: http://forum.chakra-project.it/
Ti ringrazio della cortesia, ma purtroppo il mio PC è a 32 bit, e CHAKRA purtroppo è a 64 bit.
Ho letto anche vari post scaricandomi su office tutte le istruzioni e ripeto purtroppo ho letto che gli sviluppatori hanno optato sulo per il sistema a 64 bit.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 10 Gen - 22:19

Eh sì, è vero. Non so se convenga installare una distro Chakra non aggiornata a 32 bit. Va be', le alternative non mancano di certo! ok

Se sei esperto prova Bridge Linux. È Arch + KDE. Altrimenti proverei Open Suse.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da mecca domenico il Ven 11 Gen - 21:06

Cosworth117 ha scritto:Eh sì, è vero. Non so se convenga installare una distro Chakra non aggiornata a 32 bit. Va be', le alternative non mancano di certo!

Se sei esperto prova Bridge Linux. È Arch + KDE. Altrimenti proverei Open Suse.
Il mio grande handycap è che purtroppo sono a zero con l'Inglese.
Ho installato "UBUNTU 12.10" e tutto ok fino alla fine.
Riavvio il sistema, ma mi comunica failed to change mode of / etc/passwd - to 600 e subito lo schermo si riempie del carattere P e dopo un pò compaiono altre righe di installazione.
Dopo molto tempo, mi chiede la pssw e dopo resta con lo schermo sul rossiccio e anche la spia sul case è immobile.
Ctrl Alt+Canc mi chiede se voglio uscire dalla sessione e dico si. Mi ricompare la schermata in cui mi chiede la pssw e gli imposto il collegamento a internet e ridigito la pss e la schermata è tutto out.
Forse sto invecchiando.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Dom 13 Gen - 13:41

se vuoi una distro, stabile e sicura, e facile da usare ti consiglio centos . provala ... ( http://mi.mirror.garr.it/mirrors/CentOS/6.3/isos/i386/ )
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Dom 13 Gen - 13:43

massi76 ha scritto:se vuoi una distro, stabile e sicura, e facile da usare ti consiglio centos . provala ... ( http://mi.mirror.garr.it/mirrors/CentOS/6.3/isos/i386/ )
Ma è vero che ha un supporto lunghissimo?
Una cosa come 10 anni?

Io l'ho provato però per avere le vaire app sempre aggiornate all'ultima versione bisogna aggiungere un po' di repo. Vero?
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Dom 13 Gen - 13:48

per definizione una distro stabile punta a applicazioni testate, non alle ultime uscite. se vuoi usare gli ultimi aggiornamenti puoi scegliere fedora, ubuntu , mageia o le derivate di queste...
per il supporto: http://wiki.centos.org/
si in pratica il supporto si estende a 10 anni.
per i repo di terze parti: http://wiki.centos.org/AdditionalResources/Repositories
però molti non sono riconosciuti. indispensabile secondo me è abilitare rpmfusion (come su fedora).
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Lun 14 Gen - 8:07

massi76 ha scritto:per definizione una distro stabile punta a applicazioni testate, non alle ultime uscite. se vuoi usare gli ultimi aggiornamenti puoi scegliere fedora, ubuntu , mageia o le derivate di queste...
per il supporto: http://wiki.centos.org/
si in pratica il supporto si estende a 10 anni.
per i repo di terze parti: http://wiki.centos.org/AdditionalResources/Repositories
però molti non sono riconosciuti. indispensabile secondo me è abilitare rpmfusion (come su fedora).
Mh... fedora l'ho provata però mi rompe un po' il fatto che ci sia una versione nuova ogni anno e che quella precedente non goda di un supporto molto esteso.
Io sarei tentato su una debian xfce.

Riguardo alla stabilità: anche firefox non viene sempre aggiornato. Per un browser web non è un po' un rischio?

Ho notato che preferisci le distro che utilizzano .rpm, sbaglio?
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Lun 14 Gen - 17:00

una fedora è per sempre! come una red hat o una centos... la installi e te la dimentichi... almeno che tu non sia uno che cerca sempregli aggiornamenti continui... sun un pc ho una fedora 9 che gira ancora... il supporto è mediamente di 4 anni, poi gli aggiornamenti di sistema non vengono più rilasciati e se vuoi upgradare delle applicazioni lo fai a manina... solo slackware è "eterna"...ma anche queste sono parecchio longeve.
ho usato sempre con maggior attenzione slackware, ma poi ho iniziato l'approccio a redhat e derivate. per il semplice motivo che è la distro più conosciuta nel mondo. che ha certificazioni universalmente riconosciute e gode di prestigio a livello enterprise. ero curioso.
ho provato anche debian, ubuntu e mint, debian per un po di tempo le altre due un po meno. hanno pregi e difetti. basta scegliere...
ps: non ho capito il commento su firefox.. cosa intendi con non è aggiornato?
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Lun 14 Gen - 18:46

massi76 ha scritto:una fedora è per sempre! come una red hat o una centos... la installi e te la dimentichi... almeno che tu non sia uno che cerca sempregli aggiornamenti continui... sun un pc ho una fedora 9 che gira ancora... il supporto è mediamente di 4 anni, poi gli aggiornamenti di sistema non vengono più rilasciati e se vuoi upgradare delle applicazioni lo fai a manina...
Tra "aggiornamenti di sistema" rientrano anche quelli di sicurezza?
Se io scaricassi e installassi Fedora 17 xfce oggi, per quanto sarebbe supportata (parlo sia di aggiornamenti di sicurezza ed applicazioni)
ma poi ho iniziato l'approccio a redhat e derivate. per il semplice motivo che è la distro più conosciuta nel mondo. che ha certificazioni universalmente riconosciute e gode di prestigio a livello enterprise. ero curioso.
Verissimo.
non ho capito il commento su firefox.. cosa intendi con non è aggiornato?
Avevo scaricato ed installato CentOS 6 ma firefox, dopo gli aggiornamenti, rimaneva fermo ad un po' di versioni precedenti alla 17 (quella vigente al momento dell'installazione). Idem dicasi per libreoffice.
Ho aggiunto i repo di Fedora per averlo sempre aggiornato.
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Lun 14 Gen - 20:12

per fedora: il ciclo di vita è circa un anno e mezzo/due... https://fedoraproject.org/wiki/Fedora_Release_Life_Cycle?rd=LifeCycle
per centos: centos segue esattamante (alcune volte con un po di ritardo) il ciclo di vita di RHEL, sono entrambe (come anche scientific, fermi linux e altre cloni) distro di classe enterprises, cioè destinate alle "aziende". puntano alla qualità del prodotto e alla sicurezza, cercano stabilità e ambienti sicuri, lasciando indietro qualche volta gli aggiornamenti delle applicazioni ...
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Lun 14 Gen - 20:29

Capisco...
Il prossimo anno terminerà il supporto a Windows XP, non avendo soldi da spendere in nuovi pc, i quali non hanno le caratteristiche per fare girare Win 7 o 8, vorrei mettere una distro linux, magari con XFCE.
Io vorrei qualcosa che non mi costringa ad aggiornare ad ogni primavera, sarei disposto a farlo ogni tre.
CentOS certo mi attira, stabile, supportato a lungo, ricco di applicazioni però le app non sempre aggionrnate... mah!
Tu che te ne intendi: grosso modo dopo quanto un'applicazione viene aggiornata su centos dopo l'uscita? Per esempio: a febbraio uscirà libreoffice 4.0, su centos dopo quanto me lo troverò? Immagino dopo mesi visto che la distro guarda più alla stabilità che alla novità, giusto?

Scusa se faccio domande anche banali ma vorrei guardare anche altro oltre alle *buntu e derivate.
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da Fux89 il Lun 14 Gen - 21:08

ocelot ha scritto:Io vorrei qualcosa che non mi costringa ad aggiornare ad ogni primavera,
https://www.archlinux.org/

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Lun 14 Gen - 21:51

Fux89 ha scritto:
ocelot ha scritto:Io vorrei qualcosa che non mi costringa ad aggiornare ad ogni primavera,
https://www.archlinux.org/
In fatto di leggerezza mi sembra perfetta visto che è possibile decidere già durante l'installazione cosa metterci dentro però se c'è da compilare roba... la scarto
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da klaus54 il Lun 14 Gen - 21:53

Siccome sono Nerd, ho deciso di ordinare da hardkernel la odroid u2, una board montante un cortex a9 Exynos4412 Prime ( il processore ARM del samsung SIII per intenderci). http://www.hardkernel.com/renewal_2011/products/prdt_info.php

Non appena arriva ho intenzione di compilare interamente Gentoo per questa macchina.

Comunque mi sono innamorato di Crunchbang. Adoro il minimalismo di openbox,è full debian e fa quello che deve con pochissime risorse utilizzate.

http://crunchbang.org/

Uhm... Se vuoi una distribuzione che non devi sempre aggiornare, è giusto che ti consiglino una rolling release.
Tuttavia penso che se una persona sia all'inizio del suo percorso con linux, consigliare subito Arch può avere i suoi pro e contro: è sicuramente la distribuzione giusta per approcciarsi alla filosofia linux,ma allo stesso tempo la filosofia KISS (keep it simple,stupid) va bene per chi sa già compilare e per chi abbia voglia di smanettare.
Se il tuo utilizzo è quello di un utente che vuole avere subito un sistema stabile senza smadonnare ad ogni periferica o drive mancante, penso sia più corretto orientare a distribuzioni derivate, più che a quelle pure, come Arch (o slackware!).
C'è anche archbang, se vuoi un desktop minimale o funzionante.
A tanti miei amici a digiuno di linux ho installato Kororaa, derivata di fedora (non è una rolling) ad altri Sabayon linux,derivata di gentoo, ma molto più gestibile e soprattutto italiana.
Prova a dare una occhiata anche a Semplice Linux. Ce ne sono davvero molte, cerca su distrowatch e vedi quale più ti si addice,in termini di desktop, smanettabilità e facilità di uso quotidiano.


se poi vuoi una arch user friendly con xfce, eccoti accontentato:

http://manjaro.org/
avatar
klaus54
-------------
-------------

Numero di messaggi : 721
Occupazione/Hobby : Medico Anestesista Rianimatore
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Mar 15 Gen - 10:31

a difesa di centos e fedora, una piccola ragione. sono le uniche che montano nativamente il riconoscimente dei driver b43* per il wireless (schede pcmcia, schede usb, wifi di molti notebook). periferiche pronte al volo... per un novizio non è poco...
per installare xfce su centos (però ricordo che si presenta con gnome2 che se la gioca alla pari con xfce4.10..) basta dare il comando (da root) yum groupinstall xfce
al successivo login scegliere xfce ... ed è fatta !
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Mer 16 Gen - 7:26

con un po di fatica son riuscito a installare centos su un dell inspiron 2650 (casa ostica al pinguino...): il trucco (scoperto dopo ore di sudore) è di avviare aggiungendo alla linea di grub "acpi_osi= xdriver=vesa vga=791" scritto cosi com'è senza le virgolette, questo per le difficoltà incontrate con le periferiche (video, tastiera e mousepad)
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da klaus54 il Dom 20 Gen - 2:42

Sicuro che Dell sia così chiusa all'Open source?1
Io la consideravo insieme con HP e Asus una di quelle più portate verso linux.
avatar
klaus54
-------------
-------------

Numero di messaggi : 721
Occupazione/Hobby : Medico Anestesista Rianimatore
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Dom 20 Gen - 8:51

opinione personalissima, la mia ! tutti i problemi del mondo se li porta dietro, ogni volta che devo fare un'installazione su una macchina dell devo tribolare come un matto con ogni tipo di periferica sconosciuta (anche i monitor...). alla ricerca di driver, configurazioni e scialuppe di salvataggio, sembro una specie di robinson crusoe dell'open source...
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da klaus54 il Lun 21 Gen - 1:13

Non voleva assolutamente essere una critica,anche perchè non ho mai avuto pc Dell. Possiedo un Vaio come laptop e devo dire che la prossima volta mi orienterò sicuramente su Asus o HP.
Per il motivo che dici tu preferisco distribuzioni come Gentoo e Slackware,che ti permettono una configurazione ottimale in base alla macchina.
Ovviamente per Gentoo non partirei mai dallo stage 1,se non per tendenze masochistiche...
avatar
klaus54
-------------
-------------

Numero di messaggi : 721
Occupazione/Hobby : Medico Anestesista Rianimatore
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Lun 21 Gen - 6:01

gentoo non l'ho mai installata per pigrizia: per compilare anche solo un DE decente mi ci vorrebbe quanto a fare un'installazione completa, una configurazione ottimale e una pausa cappuccino con qualsiasi altra distro ...
per il resto anche io ho usato per parecchio slack ( e resta il mio amore) ma non disdegno più di usare altre distro (ho appena finito di installare xubuntu su un vecchio acer).
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da ocelot il Lun 21 Gen - 8:00

massi76 ha scritto: (ho appena finito di installare xubuntu su un vecchio acer).
My love! snort
Ne ho provate diverse distro, anche con xfce, ma sono sempre tornato su xubuntu! mgreen
avatar
ocelot
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 23.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Lun 21 Gen - 11:30

la *buntu family è sicuramente una delle più comode e immadiate per chi si avvicina da w***S al mondo del pinguino. non per niente hanno importato il click-to-install ...
altre distro usano una filosofia diversa: "l'arrangiati e impara a chiedere" (LAIAC) . certo più "drammatica" all'inizio, ma che ti rende più padrone del sistema... comunque anche oggi un "lubuntu" è andato installato ...
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da massi76 il Mar 22 Gen - 17:56

sto provando openbsd in virtuale ... col fisso una volta l'avevo installato ... qualcuno lo usa?
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale distro GNU/Linux?

Messaggio Da Justine il Lun 4 Ago - 11:57

Avevo speso in passato delle buone parole su Fedora, ma me ne sto pentendo; troppo sbattimento nella ricerca di plugin e repository per ogni minima cazzata

Niente, ho mollato tutto e installato una Ultra Lite personalizzata di Win 8; mi tirerò sotto il biasimo degli amanti dell'OS (a cui io stessa appartengo), ma davvero troppe rotture

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum