Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Pagina 4 di 35 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 19 ... 35  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'11 settembre è stato un inside job?

46% 46% 
[ 12 ]
54% 54% 
[ 14 ]
 
Totale dei voti : 26

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da *Valerio* il Sab 22 Ott - 21:52

delfi68 ha scritto:

Pentagono.
..e se l'aereo diretto al pentagono, non ce l'avrebbe mai fatta..perchè assolutamente impossibile, forse, un colpetto, senza troppi danni..se lo sono tirato da soli...

A che pro? Voglio dire, ammettendo che tu abbia ragione, per indignare il popolo, per accattivarselo, per l'avvallo popolare nelle operazioni successive in Afganistan e Iraq, il WTC non sarebbe stato piu' che sufficiente?

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 22:05

Rasputin ha scritto:Manca la controparte. Due aerei avrebbero per caso ottenuto un risultato più preciso di quello che si sarebbe potuto ottenere compiendo con i requisiti da te descritti richiesti per una demolizione controllata?
La controparte è questa.

Gli aerei hanno centrato in maniera perfetta le torri. È una cosa mirabolante, incredibile, da assi dell'aria come non se ne vedevano più dai tempi del Barone Rosso, ma è avvenuto.

Entrambe gli impatti hanno raggiunto con grande accuratezza un nodo critico della struttura portante. Chiunque abbia progettato l'attentato ha calcolato con precisione dove colpire e ha dato scrupolose istruzioni ai piloti. I successivi incendi hanno sviluppato un calore sufficiente a indebolire le travi fino al collasso.

Si tratta di una catena di condizioni che lascia a dir poco perplessi, ma non vedo altra spiegazione. Che non l'abbiano fatto con l'esplosivo, quanto meno, sono ragionevolmente sicuro.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 22:09

*Valerio* ha scritto:
delfi68 ha scritto:

Pentagono.
..e se l'aereo diretto al pentagono, non ce l'avrebbe mai fatta..perchè assolutamente impossibile, forse, un colpetto, senza troppi danni..se lo sono tirato da soli...

A che pro? Voglio dire, ammettendo che tu abbia ragione, per indignare il popolo, per accattivarselo, per l'avvallo popolare nelle operazioni successive in Afganistan e Iraq, il WTC non sarebbe stato piu' che sufficiente?

In effetti questa è un'obiezione solida. Ma si potrebbe supporre che l'abbiano fatto per avere una "riserva", nel caso l'attentato alle torri non fosse riuscito per una qualsiasi ragione - diciamo pure perché era di sicuro estremamente difficile da realizzare.

Oppure, se ammettiamo la tesi che abbiano semplicemente "lasciato fare", i terroristi avevano voglia di tirare un colpo anche al Pentagono, e allora via, che facciano pure!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da *Valerio* il Sab 22 Ott - 22:16

Minsky ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
delfi68 ha scritto:

Pentagono.
..e se l'aereo diretto al pentagono, non ce l'avrebbe mai fatta..perchè assolutamente impossibile, forse, un colpetto, senza troppi danni..se lo sono tirato da soli...

A che pro? Voglio dire, ammettendo che tu abbia ragione, per indignare il popolo, per accattivarselo, per l'avvallo popolare nelle operazioni successive in Afganistan e Iraq, il WTC non sarebbe stato piu' che sufficiente?

In effetti questa è un'obiezione solida. Ma si potrebbe supporre che l'abbiano fatto per avere una "riserva", nel caso l'attentato alle torri non fosse riuscito per una qualsiasi ragione - diciamo pure perché era di sicuro estremamente difficile da realizzare.

Oppure, se ammettiamo la tesi che abbiano semplicemente "lasciato fare", i terroristi avevano voglia di tirare un colpo anche al Pentagono, e allora via, che facciano pure!

Posso solo fare supposizioni ma penso che, se anche le torri fossero state mancate in pieno, due aerei che si schiantano nel centro di Manhattan avrebbero fatto un macello incredibile, forse, e dico forse, meno simbolico, ma altrettanto distruttivo.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Sab 22 Ott - 22:25

Vero..ma meno controllabile.

La casa bianca infatti è stata risparmiata, io, fossi stato un arabo incazzato, avrei mirato alla casa di bush..e infatti l'aereo che forse doveva arrivare alla casa bianca, è cascato in pensylvania..
Fatto cadere dai passeggieri???? e come?, con il pensiero?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 22:31

*Valerio* ha scritto:
delfi68 ha scritto:
Oppure, se ammettiamo la tesi che abbiano semplicemente "lasciato fare", i terroristi avevano voglia di tirare un colpo anche al Pentagono, e allora via, che facciano pure!

Posso solo fare supposizioni ma penso che, se anche le torri fossero state mancate in pieno, due aerei che si schiantano nel centro di Manhattan avrebbero fatto un macello incredibile, forse, e dico forse, meno simbolico, ma altrettanto distruttivo.

Osservazione molto acuta e in certo modo sorprendente! Una vera idea "Aha!" : questo suggerisce che c'era un preciso, forte e deliberato intento di colpire proprio le torri e non altro. Infatti, perché prendersi la briga di un compito tanto difficile e complicato, quando sarebbe bastato buttarsi a terra in mezzo al centro abitato, alla 'ndo cojo cojo, facendo sicuramente danni se non maggiori però altrettanto impressionanti?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 22:33

delfi68 ha scritto:Vero..ma meno controllabile.

La casa bianca infatti è stata risparmiata, io, fossi stato un arabo incazzato, avrei mirato alla casa di bush..e infatti l'aereo che forse doveva arrivare alla casa bianca, è cascato in pensylvania..
Fatto cadere dai passeggieri???? e come?, con il pensiero?

Bush non era a casa quel giorno. Quanto all'aereo caduto in Pennsylvania, non sapremo mai cosa sia successo...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Sab 22 Ott - 22:39

Minsky ha scritto:
*Valerio* ha scritto:

Posso solo fare supposizioni ma penso che, se anche le torri fossero state mancate in pieno, due aerei che si schiantano nel centro di Manhattan avrebbero fatto un macello incredibile, forse, e dico forse, meno simbolico, ma altrettanto distruttivo.

Osservazione molto acuta e in certo modo sorprendente! Una vera idea "Aha!" : questo suggerisce che c'era un preciso, forte e deliberato intento di colpire proprio le torri e non altro. Infatti, perché prendersi la briga di un compito tanto difficile e complicato, quando sarebbe bastato buttarsi a terra in mezzo al centro abitato, alla 'ndo cojo cojo, facendo sicuramente danni se non maggiori però altrettanto impressionanti?

Ecco vedi che a furia di ragionarci su, qualche nodo si scioglie!!

Non ci avevo pensato..Perchè darsi tanto da afre a tirare giù le torri??? ..un simbolo?
..mm..forse la casa bianca lo sarebbe stato di più..poi magari se le avessero mancate avrebbero tirato su manhattan.

ragazzi..certo che a pensarci però..centrare le torri, due su due, e uno in virata discendente..

Minchia se non è culo questo..(humor nero, scusate..eh!)
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 22:47

delfi68 ha scritto:ragazzi..certo che a pensarci però..centrare le torri, due su due, e uno in virata discendente..

Minchia se non è culo questo..(humor nero, scusate..eh!)

In effetti non può essere culo. Non si mette su un affare del genere affidandosi al culo.
Deve essere stata gente in gambissima.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Sab 22 Ott - 22:54

..li hanno presentati come degli incapaci..

ma se erano degli incapaci, non potevano fare quelle manovre.
Quindi?
perchè presentarli come dei semi idioti che non sapevano pilotare manco un cessna?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Minsky il Sab 22 Ott - 23:01

delfi68 ha scritto:..li hanno presentati come degli incapaci..

ma se erano degli incapaci, non potevano fare quelle manovre.
Quindi?
perchè presentarli come dei semi idioti che non sapevano pilotare manco un cessna?

Veramente c'è chi dice che erano brocchi, e l'altra campana che invece sostiene che erano piloti abbastanza bravi.

Io mi ricordo di aver trovato da qualche parte - ma molto tempo fa e adesso non mi ricordo dove, se hai pazienza lo cerco - un articolo dove veniva suggerito che sia stato usato un sistema di guida radio, un radiofaro come quello che si usa per l'atterraggio in pista, però piazzato dentro il famoso edificio 7. Questo spiegherebbe come abbiano fatto dei piloti solo mediocri a centrare le torri.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Sab 22 Ott - 23:23

..sarebbe stato possibile anche programmare, in un centro specializzato, una rotta e trasmetterla ai computer di bordo.

Però tieni presente che le rotte dei cieli, sono un tot, cioè da aereoporto ad aereoporto, non esistono rotte che finiscono altrove se non in un aereoporto. E non determinano anche delle manovre..

Ma siccome sono scesi in virata, almeno uno, sarebbe stato necessario un Ils vero e proprio, come quello che dispone gli aerei in discesa e allinenamento alla pista, non credo sia un sistema semplice da istallare nelle torri..

Forse erano più abili del previsto..e non lo hanno dichiarato, perchè sennò ci sarebbe potuto chiedere come mai degli arabi, estranei al mondo delle compagnie avessero potuto specializzarsi cosi tanto senza dare nell'occhio..

..mah..io continuo a non capire però..

Avete tutti viaggiato in aereo e i simulatori, anche professionali sono disponibili per delle prove..per manovrare cosi, bisogna essere davvero bravi!

Il pentagono non lo prendeva forse nemmeno un istruttore, però le torri, forse..

Ma sono comunque manovre da professionisti..

Su xpalane7, quando ho provato, mi sono limitato alla cartina del gps, ovvero una cartina del mondo e il mio puntino rosso che si muove su di esso..
Arrivare a new york è possibile..ok..scendere pure..le Torri si vedono bene effettivamente, ma per centrane una, bisogna livellarsi e procedere drittissimi!

Ho provato a mettermi fuori rotta e cercare di colpirla in virata e inclinato, come il secondo aereo..ma vaaa..me la vedevo passare di lato come un missile!!
L'aereo non curva con una traiettoria intuitiva come l'automobile, e se stringi troppo si spacca pure!
Chi può provi, davvero..io credevo si potesse fare, ince è possibile solo con la visuale esterna e panoramica. Dalla cabina di pilotaggio non c'è nessun riferimento utile a definire una curva che termini sulla torre..
Si può solo stare fuori rotta, poi curvare e prenderla sempre in modo dritto, frontale.. ma non durante la curva!

..è diverso atterrare in curva e discendente, si può ma solo seguendo la traccia verde che disegna la traiettoria (rotta) sul display di navigazione, senza guardare fuori dai finestrini. Solo seguendo la strumentazione.
Ma quella è una traiettoria ricevuta dalla torre! è un ILS..è un dato programmato.

Mi da una certa rabbia che nessun pilota o esperto sollevi la questione..ma immagino che nessuno vuole trovarsi guai e perdere magari pure il lavoro..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da tadiottof il Dom 23 Ott - 4:11

Avevo fatto dopo un paio di calcoli dopo l'attentato

Le torri avevano 100 piani. Nell'ora di punta dovevano esserci 20 mila persone (100 per piano, un calcolo prudente). Per me hanno scelto un'ora, le 8 del mattino, in cui le torri erano quasi vuote. Con questo non voglio assolvere i terroristi. Un'altra considerazione viene dalla riuscita dell'impresa. Forse non ci credevano nemmeno i terroristi, altrimenti avrebbero potuto organizzare un raid con piu' aerei su obiettivi strategici per mettere in ginocchio l'economia e le difese americane. La distruzione delle 2 torri deve essere costata l'equivalente del PIL italiano, non tanto per i danni materiali, quanto per l' "indotto": direzioni generali di banche, assicurazioni e industrie distrutte e quindi inattive come l'esercito italiano dopo l'8 settembre. Dopo, e anche oggi, non sarebbe possibile per l'attivazione di piu' severi controlli del traffico aereo. Oggi i rischi possono venire dagli hacker che potrebbero introdursi nel sistema informatico del Pentagono e attivare i missili con testata atomica per colpire obiettivi degli Stati Uniti. In questo caso, l'unica difesa sara' di rinunciare all'arsenale nucleare.

tadiottof
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 169
Località : genova
Occupazione/Hobby : letture podismo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 9:33

delfi68 ha scritto:La versione alternativa è che lo stato sapeva dell'attentato e non lo ha impedito, al fine di legittimare l'invasione dell'afghanistan, e procedere con l'approvigionamento delle risorse anche in iraq.
Ci sono parecchie contraddizioni in questa affermazione e tra questa affermazione e ciò che hai precedentemente sostenuto. Intanto, non si capisce cosa c'entri l'Iraq (cito da qui: attentati compiuti da quindici terroristi sauditi, due degli Emirati, un egiziano e un libanese, finanziati da un saudita che stava in Afghanistan, sarebbero la scusa perfetta per invadere... l'Iraq?); poi, mi chiedo come si possa credere che ci sia bisogno di lasciarsi fare un'attentato del genere per avere una scusa per invadere l'Afghanistan: ricordo che la scusa per l'invasione dell'Iraq fu che c'erano armi di distruzione di massa (che in realtà non c'erano) e che Bush sostenne che l'attacco gliel'aveva ordinato Dio; infine, se davvero gli Americani avessero semplicemente "lasciato fare i terroristi", non si capisce che senso abbia tutto il tuo discorso sul passaporto, sulla manovra del Pentagono, ecc..
La spiegazione che tu adduci non regge,
Eppure non vedo, da parte tua, una confutazione di quanto ho affermato. Se davvero la mia spiegazione non regge, perché non la esamini punto per punto e non la confuti? Perché dire "non regge" è semplice, spiegare perché è un altro paio di maniche.
Le relazioni della commissione sono ridicolmente false.
Dimostralo. Io ho riportato fatti e documenti a sostegno delle mie affermazioni, perché è così che si dovrebbe portare avanti una discussione seria. Sarebbe carino che tu facessi altrettanto.
Il passaporto è un falso clamoroso..e ci vuole tutta la buona fede di un francescano per presumere solo nei sogni che un passaporto di cartoncino potesse essere recuperato.
Continui ad affermare le stesse cose, senza peraltro portare alcuna argomentazione a sostegno, dopo che io ho speso diverse righe del mio post ad analizzare proprio questo aspetto. Scusa se te lo dico, ma mi sembra lo stesso atteggiamento dei creazionisti, che, dopo che hai spiegato loro cosa si intende per "fossile di transizione" e gliene hai mostrati diversi esempi, risponde dicendo "sì, ma non ci sono fossili di transizione". Siccome non penso tu sia una persona stupida (a differenza dei creazionisti ), mi farebbe piacere che discutessi in maniera diversa, ad esempio analizzando le mie affermazioni ed evitando di ripetere le stesse cose che io ho appena confutato senza prima aver mostrato perché la mia confutazione sarebbe sbagliata. Non basta dire "la tua argomentazione non regge", bisogna spiegare perché. È quello che ho fatto io, portando sia dei fatti che delle considerazioni di carattere logico.
Non è vero che non ci sono filmati, i filmati sono stati sequestrati..
Altra affermazione che andrebbe documentata.
Questa dichiarazione è una panzana..
Anche questa affermazione andrebbe argomentata.
Tutte le dichiarazioni ufficiali sono delle panzane clamorose..
Dimostralo.
come sono assurde le immagini da te postate..
Ma ti rendi conto cosa stai\stanno mostrando di un boing 757??? ..pezzetti grandi meno di 50 cm..
Le immagini che ho postato confutano la tua affermazione secondo cui "non ci sono i rottami". Ci sono numerosi rottami dell'aereo, tra cui uno con il numero di serie e il marchio dell'American Airlines. Inoltre, c'è la scatola nera dell'aereo i cui dati sono pubblici. Questi sono fatti, poi tu puoi credere che un aereo che si schianta contro un edificio come il Pentagono a centinaia di chilometri all'ora non venga fatto a pezzi, ma questo è un problema tuo. Infine, c'è sempre il problema logico: chi ha detto falsamente che un aereo si è schiantato contro il Pentagono è così imbecille da non aver messo i rottami giusti?
..un aereo s'è schiantato a linate nel 2001..io c'ero! era praticamente intero, solo spezzato in due e ficcato dentro una palazzina di ferro e cemento.
Potrei tranquillamente risponderti: ci sono testimoni che hanno visto l'aereo schiantarsi contro il Pentagono, e l'aereo si è frantumato in moltissimi pezzi. Quindi tu stai mentendo. Oppure, molto più banalmente, si tratta di due incidenti diversi con due dinamiche completamente diverse, e che quindi hanno effetti diversi.
Nessun aereo può letteralmente sparire in un buco di pochi metri di diametro, senza peraltro i buchi in prossimità dei motori: unica parte solida dell'aereo!
Quella del "buco di pochi metri di diametro" è una bufala, mi sorprendo che ci sia ancora qualcuno che la prende sul serio. Maggiori dettagli qui.
Come minimo ci dovevano essere tre buchi..uno piccolo centrale, e due netti all'altezza dei motori..
ma vedi da te..che non c'è nulla..

Perchè?
Perché non siamo in un cartone animato, dove se un aereo si schianta contro un edificio rimane la sagoma perfetta dell'aereo sulla facciata.
Perchè non era certamente un boing..era probabilmente un caccia o un aereo più piccolo, o qualche tipo di missile terra-terra..
Peccato che ciò sia in contrasto con tutte le prove che ho elencato (e documentato) nel mio post, dai rottami alla scatola nera alle testimonianze. Mentre non vedo alcuna documentazione che confuti le mie affermazioni e che possa sostenere la tua.
Dov'è l'aereo?
L'ho mostrato, dov'è. Se poi preferisci continuare a credere per fede che non ci fosse, problema tuo.
Se ti metti in quota a 12.000 metri a 900 km orari ed esci dalla rotta tracciata dal gps..e nessuno ti da una coordinata di navigazione..non trovi nemmeno washington.. sei nell'azzurro più assoluto, e per trovare la città devi fare molti tentativi e variazioni di rotta seguendo la tua posizione rilevata dal satellite..
Poi arrivi nei pressi della città..e per cercare il pentagono, per vederlo dall'alto devi fare diversi sorvoli della zona della città dove presumi che sia il pentagono.
Tutto ciò è molto bello, ma sono sicuro che puoi renderti conto da solo che l'argomento è sballato. Te lo spiego comunque: lo stesso identico ragionamento che fai per il Pentagono deve essere valido per il WTC. Eppure, che sia stato possibile trovare New York e il WTC è evidente, dato che tutti hanno visto l'aereo colpire la seconda torre. Per cui, se era possibile per il WTC, non si capisce perché non dovrebbe esserlo per il Pentagono. E questo solo ragionando per logica, anche ignorando le prove (che ho già mostrato) che dimostrano che l'aereo si è schiantato contro il Pentagono.
Dopodichè quando lo hai avvistato, non puoi semplicemente dirigerti la come con un auto.
Sotto i 3-4 mila, devi scendere di velocità..a causa dell'attrito dell'aria, quindi devi modificare con cura le superfici alari, troppo flap ti sfracella le ali, troppo pochi stalli e caschi..
Ma non solo, ho provato a picchiare sopra e solo cosi l'ho centrato, ma dopo molti tentativi..ma da sopra.
Altre volte s'è spaccata la struttura per le accelerazioni fuori specifica.
In virata è IMPOSSIBILE..poichè la velocità non ti consente di prendere la mira dai 2\5 kilometri di distanza necessari..sotto i quali le correzioni al timone non hanno nessun effetto pratico per centrare il piccolo bersaglio..
Un volo radente, in virata, sotto i 250 kn con il giusto flappeggio..è una cosa che non è possibile senza i dati del computer e della torre..(ils)
Eppure, quando è stato chiesto (con un simulatore vero, non un gioco per computer) ad un pilota dilettante di ripetere la manovra non ha avuto alcun problema (dettagli, scorri la pagina fino alla sezione "Pentagono: l'esperimento del simulatore di volo"). Inoltre, che la manovra sia avvenuta è dimostrato dai dati della scatola nera, che, come ho già ripetuto più di una volta, sono pubblicamente disponibili. Ma certo, uno può continuare a fare come i creazionisti ed ignorare le prove...
I Fatti:

Un testimone oculare.
Ci sono almeno 55 testimoni oculari che dichiarano di aver visto un aereo di linea al Pentagono (dettagli). Un testimone oculare un par di balle.
Nessun filmato che riprende l'installazione più protetta del mondo da una visuale decente!
Quella del Pentagono come "installazione più protetta al mondo" è l'ennesima bufala (dettagli).
Ma dico io..Mr. Fux, generale del Pentagono, non avrebbe scattato una sola foto decente di un sedile, di un carrello, di un motore, in sede di disastro, infilzati tra i muri da sbattere in faccia al complottista Delfi?
Ci sono numerose foto, te le ho mostrate. Ci sono i testimoni oculari. Se poi vuoi ignorare le prove, problema tuo.
I fatti sono molto dubbi, e le dichiarazioni non possono essere prove..
I fatti sono chiarissimi a chiunque voglia vederli. Sono le alternative complottiste ad essere totalmente infondate, prive di riscontro, contraddittorie, illogiche, e, sostanzialmente, ridicole.
Fux. In buona fede..secondo te..qui è caduto un aereo?

Sì. Le numerose prove le ho fornite nel mio precedente post e in questo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Dom 23 Ott - 10:23

I fatti sono chiarissimi a chiunque voglia vederli. Sono le alternative complottiste ad essere totalmente infondate, prive di riscontro, contraddittorie, illogiche, e, sostanzialmente, ridicole.

..che cosa si può aggiungere a una siffatta chiosa?? mgreen

..hai certamente ed indiscutibilmente ragione, dalla A alla Zeta.
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 10:40

delfi68 ha scritto:..hai certamente ed indiscutibilmente ragione, dalla A alla Zeta.
Lo so.

Comunque mi pare di aver argomentato a sufficienza quell'affermazione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Dom 23 Ott - 10:41

DELFI:non è vero che non ci sono filmati, i filmati sono stati sequestrati

FUX:Altra affermazione che andrebbe documentata.
Cosa vuoi che ti dimostro? ..che hanno sequestrato i filmati??
Ma non vedi che ho argomentato con una ragione il perchè non ci sono? Come faccio a dimostrarti che hanno barato?
la confutazione alla loro dichiarazione sta nel fatto che non esistono telecamere antirapina che trasmettono in diretta e non registrino. Perchè sarebbe un non senso..


Continui ad affermare le stesse cose, senza peraltro portare alcuna argomentazione a sostegno,
(sul passaporto)
Perchè devi dire bugie e cercare di screditarmi?
Hai scritto che non ho argomentato, invece ho ampiamente argomentato, il perchè penso che il passaporto sia un falso clamoroso, ho scritto ampie argomentazioni logiche e deduzionali..


Le immagini che ho postato confutano la tua affermazione secondo cui "non ci sono i rottami".

E' una tua idea..
Tu hai postato immagini di piccolissimi pezzetti di alluminio accartociato. Scatola nera??? ..perchè nessuno può averla lanciata tra le macerie vero?
Io ti ho citato tutti gli incidenti aerei del MONDO. In cui mai sono scomparsi i sedili, motori e carrelli in acciaio compatto.

Tu dici di vedere un aereo spatasciato, invece si vedono solo dei pezzettini di ferraglia, comodamente trasportabili in un furgone..
Non hai confutato nulla..stai cercando di imporre una confutazione..

chi ha detto falsamente che un aereo si è schiantato contro il Pentagono è così imbecille da non aver messo i rottami giusti?
Perchè sarebbero serviti dei tir e delle gru.
E eprchè forse non se lo aspettavano un missile nel pentagono..

Non lo so perchè..e tu continui ad utenticare un fatto non esaminando i fatti, ma chiedendoti perchè avrebebro duvuto farlo.
Questo non si sa, si può intuire.

Ma se non ti fornisco una motivazione, tu non accetti le spiegazioni fattuali???

Strano modo di procedere...

Perché non siamo in un cartone animato, dove se un aereo si schianta contro un edificio rimane la sagoma perfetta dell'aereo sulla facciata.
Un'altro atteggiamento denigratorio al fine di screditare..ma passiamoci su..

Mancano i fori dei motori, non perchè è un cartone animato, ma perchè i motori sono la parte più dura dell'aereo..e il muro è compatto, quindi i due impatti di massa compatta sono quelli con i motori..

Invece dove ci dovrebbero essere i buchi dei motori, ci sono finestre con su ancora i vetri...


Eppure, che sia stato possibile trovare New York e il WTC è evidente, dato che tutti hanno visto l'aereo colpire la seconda torre
.

Continui a non ammettere che il pentagono era videoripreso meno di un centro commerciale..e la cosa è ridicola..ma non ci sono speranze..













avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Werewolf il Dom 23 Ott - 10:48

delfi68 ha scritto:
I fatti sono chiarissimi a chiunque voglia vederli. Sono le alternative complottiste ad essere totalmente infondate, prive di riscontro, contraddittorie, illogiche, e, sostanzialmente, ridicole.

..che cosa si può aggiungere a una siffatta chiosa??

..hai certamente ed indiscutibilmente ragione, dalla A alla Zeta.
Mi si perdoni la franchezza, ma finora l'unico che ha portato dati a sostegno delle proprie affermazioni, con fonti e quant'altro, è stato Fux. Dall'altra parte ho visto soltanto dubbi, ragionevolissimi ma a cui le fonti di Fux rispondono ampiamente, e alle volte complete illazioni che, se non sostenute da documenti, prove e fatti, sono e rimangono invenzioni, castelli di carte privi di qualunque valore esplicativo. E' interessante notare che altresì come a quanto pare il rasoio di Okham sia completamente ignorato dai cosiddetti 'complottisti', che denuncia una certa parzialità delle loro affermazioni. Peraltro, ipotizzando senza alcuna prova si può tranquillamente ipotizzare che l'attentato sia stato provocato da malvagi monaci indù, travestiti da musulmani, per provocare un'ondata di reazione d'odio nei confronti dell'Islam e liberare così l'India dai musulmani, con l'aiuto degli USA. Certo, potrebbe essere anche tutto un progetto della resistenza anti talebana in Afghanistan per provocare gli USA ad eliminare il regime talebano...
avatar
Werewolf
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 3357
Età : 28
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 10:54

Delfi, alle tue argomentazioni e ai tuoi dubbi ho risposto punto per punto nel mio post all'inizio di pagina 7 e in quello in fondo a pagina 9. Le mie argomentazioni non hanno ricevuto alcuna risposta, dato che in quest'ultimo post ti sei limitato a ripetere più o meno le stesse cose a cui ho già risposto, senza minimamente analizzare le mie spiegazioni.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Dom 23 Ott - 10:55

@ werewolf

Fux ha citato solo le dichiarazioni ufficiali, mi spiace.
Quindi è esattamente come autenticare un trucco, con le spiegazioni del mago.

Tu se vuoi entrare nel merito delle argomentazioni con tue idee e deduzioni bene, sennò il tifo non è che cambi molto le argomentazioni in tavola..

Esempio:

Fux dice: non ci sono filmati! e cita l'FBI
Delfi dice: Strano, il pentagono non era videosorvegliato in modo panoramico o più completo??

..la mia è un'argomentazione, la sua è una citazione dell'ente che secondo il mio ragionamento sta mentendo..

Cosa vuoi aggiungere tu? ..un ragionamento o un'altro inchino all'autorità dichiarante?: siccome hanno detto cosi, è cosi!..bell'argomentare..


Ultima modifica di delfi68 il Dom 23 Ott - 11:00, modificato 1 volta
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da delfi68 il Dom 23 Ott - 10:58

Fux89 ha scritto:Delfi, alle tue argomentazioni e ai tuoi dubbi ho risposto punto per punto nel mio post all'inizio di pagina 7 e in quello in fondo a pagina 9. Le mie argomentazioni non hanno ricevuto alcuna risposta, dato che in quest'ultimo post ti sei limitato a ripetere più o meno le stesse cose a cui ho già risposto, senza minimamente analizzare le mie spiegazioni.

Fux..pure tu fai lo stesso..

Il punto è questo, io credo sia un autoattentato, o comunque un "lasciare fare" per le torri.
E che sia un falso l'impatto con il pentagono.

Quindi io cerco contraddizioni nella dichiarazione ufficiale, tu invece mi opponi la dichiarazione ufficiale.

Se la dichiarazione ufficiale dice: un 757 s'è infilato nel pentagono e io dico: ma dove sono i sedili, i motori, i carrelli?? ..tu rispondi: la dichiarazione ufficiale dice che è un 757, mi posti dei coriandoli d'alluminio e NON i sedili, i carrelli e i motori che chiedevo, e dici che mi hai confutato..

Tui sembra un modo produttivo di procedere?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da teto il Dom 23 Ott - 10:59

Werewolf ha scritto:Mi si perdoni la franchezza, ma finora l'unico che ha portato dati a sostegno delle proprie affermazioni, con fonti e quant'altro, è stato Fux. Dall'altra parte ho visto soltanto dubbi, ragionevolissimi ma a cui le fonti di Fux rispondono ampiamente, e alle volte complete illazioni che, se non sostenute da documenti, prove e fatti, sono e rimangono invenzioni, castelli di carte privi di qualunque valore esplicativo. E' interessante notare che altresì come a quanto pare il rasoio di Okham sia completamente ignorato dai cosiddetti 'complottisti', che denuncia una certa parzialità delle loro affermazioni. Peraltro, ipotizzando senza alcuna prova si può tranquillamente ipotizzare che l'attentato sia stato provocato da malvagi monaci indù, travestiti da musulmani, per provocare un'ondata di reazione d'odio nei confronti dell'Islam e liberare così l'India dai musulmani, con l'aiuto degli USA. Certo, potrebbe essere anche tutto un progetto della resistenza anti talebana in Afghanistan per provocare gli USA ad eliminare il regime talebano...

quindi se vedo il Sole che nel cielo si sposta vuol dire che la risposta più semplice è che il Sole gira attorno alla Terra?
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 25
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 11:01

delfi68 ha scritto:Fux ha citato solo le dichiarazioni ufficiali, mi spiace.
Quindi è esattamente come autenticare un trucco, con le spiegazioni del mago.
Ho citato documenti, testimonianze, foto. Tu quali documenti hai fornito a sostegno delle tue tesi?
Tu se vuoi entrare nel merito delle argomentazioni con tue idee e deduzioni bene, sennò il tifo non è che cambi molto le argomentazioni in tavola..
Io sono entrato nel merito delle argomentazioni. I miei post a pagina 7 e 9 sono lì a dimostrarlo. Se poi le mie risposte non ti soddisfano, non hai che da rispondere punto per punto.
Fux dice: non ci sono filmati! e cita l'FBI
Delfi dice: Strano, il pentagono non era videosorvegliato in modo panoramico o più completo??
Dici che ci sono altri video che sono stati nascosti? Dimostralo. Io, le mie affermazioni le ho documentate.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 11:02

teto ha scritto:
Werewolf ha scritto:Mi si perdoni la franchezza, ma finora l'unico che ha portato dati a sostegno delle proprie affermazioni, con fonti e quant'altro, è stato Fux. Dall'altra parte ho visto soltanto dubbi, ragionevolissimi ma a cui le fonti di Fux rispondono ampiamente, e alle volte complete illazioni che, se non sostenute da documenti, prove e fatti, sono e rimangono invenzioni, castelli di carte privi di qualunque valore esplicativo. E' interessante notare che altresì come a quanto pare il rasoio di Okham sia completamente ignorato dai cosiddetti 'complottisti', che denuncia una certa parzialità delle loro affermazioni. Peraltro, ipotizzando senza alcuna prova si può tranquillamente ipotizzare che l'attentato sia stato provocato da malvagi monaci indù, travestiti da musulmani, per provocare un'ondata di reazione d'odio nei confronti dell'Islam e liberare così l'India dai musulmani, con l'aiuto degli USA. Certo, potrebbe essere anche tutto un progetto della resistenza anti talebana in Afghanistan per provocare gli USA ad eliminare il regime talebano...

quindi se vedo il Sole che nel cielo si sposta vuol dire che la risposta più semplice è che il Sole gira attorno alla Terra?
http://it.wikipedia.org/wiki/Straw_man_argument

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Ott - 11:04

delfi68 ha scritto:
Fux89 ha scritto:Delfi, alle tue argomentazioni e ai tuoi dubbi ho risposto punto per punto nel mio post all'inizio di pagina 7 e in quello in fondo a pagina 9. Le mie argomentazioni non hanno ricevuto alcuna risposta, dato che in quest'ultimo post ti sei limitato a ripetere più o meno le stesse cose a cui ho già risposto, senza minimamente analizzare le mie spiegazioni.

Fux..pure tu fai lo stesso..
Falso, io ho argomentato e documentate le mie affermazioni, rispondendo punto per punto ai tuoi post. I miei interventi a pagina 7 e a pagina 9 sono lì a dimostrarlo. Una risposta punto per punto e documentata ai miei post da parte tua non l'ho vista da nessuna parte.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sugli eventi dell'11 settembre 2001

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 35 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 19 ... 35  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum