I soldi fanno la felicità?!!!

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Gio 7 Ago - 14:48

SergioAD ha scritto:
holubice ha scritto:Ah, tutti voi qui dentro, provate a rispondere a questo quesito che 3.000 anni si speculazione filosofica non sono riusciti a risolvere:
"Ma tu, per campare, di quanti soldi hai bisogno...?"
In tendo una cifra. Precisa all'unità. Del tipo: 1273 euro. 1741 euro, 3240 euro.
Con me non ha funzionato. Mi sono bastati e mi bastano quelli che ho ed ho anche rinunciato ad offerte importanti in America del Sud ed in Africa.
Però ho un prezzo anche io, la riconoscenza non è solo un fatto di denari.
Minsky ha scritto:Eh, mica facile. C'è l'inflazione, tasse gabelle imposte tributi bollette balzelli infiniti e sempre variabili (in aumento), poi ci sono i condomini che ogni due per tre s'inventano qualche stronzata per "migliorare" l'edificio caricando la spesa su tutti, anche quelli che non sono d'accordo (l'ultima: hanno motorizzato il portoncino d'ingresso... adesso per entrare e uscire di casa devo aspettare che una specie di lentissimo girarrosto faccia ruotare i cardini del cancelletto quanto basta per sfilarmi attraverso le ante. Non voglio neanche dire quanto m'è costata 'sta vaccata, un'eresia!).
Mica facile, comunque.
1.200 euro x 2.

Ovvero la paga che si portano a casa due operai. Per me quella è la cifra di cui ha bisogno una famiglia per vivere.

Ed è la cifra massima che dovrebbe entrare in una famiglia. Indipendentemente da che cosa incamerano i componenti. Tutto il resto è grasso in eccesso che provoca lesioni permanenti.

Per l'eternità.



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Gio 7 Ago - 14:57

Minsky ha scritto:Verissimo. Mai conosciuto un benestante che non fosse tirchio. Le uniche persone davvero generose sono quelle povere. Pensiero malevolo: perché tanto non hanno niente da dare? Forse, ma quando uno che ha poco offre qualcosa con sincero altruismo, non si può negare che sia un gesto commovente...
Se ci pensate bene, è una cosa quasi ovvia: se uno guadagna tanto, ma spende anche tantissimo, viaggerà sempre in pareggio, e la roba non la farà mai.

"Il viandante che andava lungo il Biviere di Lentini, steso là come un pezzo di mare morto, e le stoppie riarse della Piana di Catania, e gli aranci sempre verdi di Francofonte, e i sugheri grigi di Resecone, e i pascoli deserti di Passaneto e di Passanitello, se domandava, per ingannare la noia della lunga strada polverosa, sotto il cielo fosco dal caldo, nell'ora in cui i campanelli della lettiga suonano tristamente nell'immensa campagna, e i muli lasciano ciondolare il capo e la coda, e il lettighiere canta la sua canzone malinconica per non lasciarsi vincere dal sonno della malaria: - Qui di chi è? - sentiva rispondersi: - Di Mazzarò -. E passando vicino a una fattoria grande quanto un paese, coi magazzini che sembrano chiese, e le galline a stormi accoccolate all'ombra del pozzo, e le donne che si mettevano la mano sugli occhi per vedere chi passava: - E qui? - Di Mazzarò -. E cammina e cammina, mentre la malaria vi pesava sugli occhi, e vi scuoteva all'improvviso l'abbaiare di un cane, passando per una vigna che non finiva più, e si allargava sul colle e sul piano, immobile, come gli pesasse addosso la polvere, e il guardiano sdraiato bocconi sullo schioppo, accanto al vallone, levava il capo sonnacchioso, e apriva un occhio per vedere chi fosse: - Di Mazzarò -...."

In queste assolate e tremebonde ferie di Agosto vi consiglio di scaricarvi e leggervi questa altra buona novella:

La Roba (Giovanni Verga)



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Gio 7 Ago - 15:26

Non sono considerazioni applicabili in un paradigma economico quale quello attuale. I bisogni anche fondamentali sono andati quadruplicando se non peggio, e per di più usufruire, che so, di cure ospedaliere, sussidi per assicurare un domani ai nostri cari, rimanere informati e mantenere certi gradi di socialità costa come la statua di cui parlava Fuori, ma placcata in oro e zirconi. Si può incamerare quanto si desidera se si è creature coscienziose, perché non si potrà mai sapere quando l'esistenza ti zapperà i piedi (per rimanere nel campo semantico verghiano)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Ven 8 Ago - 10:19

Loki ha scritto:Non sono considerazioni applicabili in un paradigma economico quale quello attuale. I bisogni anche fondamentali sono andati quadruplicando se non peggio, e per di più usufruire, che so, di cure ospedaliere, sussidi per assicurare un domani ai nostri cari, rimanere informati e mantenere certi gradi di socialità costa come la statua di cui parlava Fuori, ma placcata in oro e zirconi. Si può incamerare quanto si desidera se si è creature coscienziose, perché non si potrà mai sapere quando l'esistenza ti zapperà i piedi (per rimanere nel campo semantico verghiano)
E' proprio lì che sta il problema...

Guarda, ti faccio rispondere da lui, di cui spesso sottoscrivo anche le virgole:


"Questa storia che gli italiani stiano diventando poveri, di una povertà insopportabile, mi convince fino a un certo punto. Nei ’50, a parte una sottile striscia di alta borghesia che si guardava bene dall’ostentare, eravamo tutti più poveri della media di coloro che oggi sono considerati tali. Certo, avevamo molte meno esigenze. I bambini non venivano iscritti ai corsi di tennis, di nuoto, di danza. Noi ragazzini giocavamo a pallone nei terrain vague dove anche ci scazzottavamo allegramente (era la nostra “educazione sentimentale”) e tornavamo a casa la sera con le ginocchia nere e sbucciate (chi mai riesce, oggi, a vedere un bambino, vestito col suo paltoncino, come un cane di lusso, con le ginocchia sbucciate?).

A nuotare (parlo di Milano) si andava all’Idroscalo oppure, durante le vacanze scolastiche, accompagnati dalla mamma (il padre rimaneva in città, perché allora per mantenere la famiglia bastava uno solo) sulla Riviera di Ponente. Gli adulti non sognavano i Caraibi, non sapevamo nemmeno che esistessero. Vivevamo in un mondo circoscritto. La fabbrica o l’ufficio, a Milano, erano quasi sempre vicino a casa. In altre zone del Paese invece si doveva fare anche 30 chilometri. Allora si inforcava la bicicletta, che a quei tempi era un mezzo di locomozione (negli anni Trenta avevano la targa, come le automobili) e non un gadget per tipi snob.

In compenso non c’era bisogno di fare jogging. Eppoi la povertà aiuta la povertà. Passava lo strascè (“strascè, strasciaio”) e gli buttavi dalla finestra qualche vecchio lenzuolo bucato. Passava l’arrotino e ti affilava i coltelli per poche lire. Veniva il contadino (la città era ancora compenetrata con la campagna) e ti portava le uova, i pomodori, la frutta. Essere poveri dove tutti, più o meno, lo sono non è un dramma e nemmeno un problema...(continua nel link)"


Massimo Fini: Italiani infelici: la nuova povertà nata dalla ricchezza



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Ven 8 Ago - 10:42

Non è un problema fino a quando non ci si suicida o viene la pellagra, direi.


_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da ermetesilente il Ven 8 Ago - 11:27

Il quadro commovente della povertà è ridicolo e antistorico... quella santa povertà portava seco ignoranza, violenza e malattia.
Alcune testimonianza indimenticabili sono contenute in Flagelli d'Italia, uno dei tanti testi che mostra, a coloro che sono interessati, che cosa fosse l'Italia povera...

ermetesilente
-------------
-------------

Numero di messaggi : 175
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Lun 11 Ago - 17:15

ermetesilente ha scritto:Il quadro commovente della povertà è ridicolo e antistorico... quella santa povertà portava seco ignoranza, violenza e malattia.
Alcune testimonianza indimenticabili sono contenute in Flagelli d'Italia, uno dei tanti testi che mostra, a coloro che sono interessati, che cosa fosse l'Italia povera...
Io penso che vada fatta una distinzione tra povertà e miseria.

Che non sono la stessa cosa.

Ho un collega che aveva un figlio. Un unico figlio. Il mio collega guadagnava decisamente bene, si è ritrovato con una casa comperatagli da mamma e papà (Dio sa, anzi, Lui ed io sappiamo che cosa questo significhi...) e, tra le tante papabili, si è presa una donna decisamente brutta, ma con un reddito al contempo alto e sicuro.

Un giorno al caffè mi disse di essersi incazzato perché, dopo aver iscritto il figlio alla scuola di calcio, su pressione della moglie, ha dovuto comperargli due scarpe con tacchetti autografati dal Del Piero, che costavano 150 euro l'una (intesa 150 come destra e 150 come sinistra).

Tempo dopo, e molto prima della mia folgorazione sulla via qui vicino, scappò fuori il discorso di una famiglia di "integralisti" cattolici, con figli compagni del suo piccolo emule di Del Piero: mi raccontava sconcertato: "Vedi sta famiglia con 7 o 8 figli, lavora solo il marito con un lavoro da niente e la moglie non può che badare a tutto il gregge. Li vestono con panni provenienti dai cugini e che risalgono, via, via, tutta la nidiata. A pranzo e a cena c'è sempre un mega pentolone di pasta asciutta con radi pezzi di carne nel sugo..."

Già.

Dove va tracciato il confine tra una famiglia modesta ed una famiglia in difficoltà?

E come diammine saranno andati a dare un calcio ad un pallone quei 7-8 ragazzini?



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Lun 11 Ago - 18:43

Il confine è tracciato dai trend istituzionali e culturali. Non c'è una risposta univoca.
Per ragione comune, sarebbe da considerare povero chiunque non riesca a provvedere almeno a cibarsi con tre pasti al giorno (minimo sindacale per chi ha necessità ipercaloriche, comunque). Ma secondo la maggior parte di noi povero è chi non può permettersi un tale ritrovato del Maybelline New York o l'ultimo capo firmato da R. Cavalli...
Non vai in vacanza, non fai figli, non prenoti costose e lussuriose attività con animatori kirghizi che comunicano con te a gesti non per divario culturale, ma per riverenza? Sei povero, ecco. Secondo loro...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Armok il Ven 4 Nov - 0:45

Se sei ricchissimo e hai un tumore, puoi comunque farti ricoverare in una clinica privata, imbottire di morfina e morire senza dolore.

Si, perchè la storia della morfina che perde efficacia è una palla: basta alzare le dosi e fregarsene degli effetti collaterali ( se comunque devi morire ).

Non viene fatto:

1- per ragioni ideologiche filocristiane ( la sofferenza come dono divino e cazzi vari )
2- perchè il medico teme ripercussioni legali se il paziente muore di overdose


In Belgio se ne fregano, barile di oppiacei e passa la paura.

Quindi si, anche nella malattia mortale il ricco se la passa nettamente meglio del povero.



Io penso che vada fatta una distinzione tra povertà e miseria.

Che non sono la stessa cosa.


A spanne direi che povertà è quando ti manca l'utile, miseria è quando ti manca l'essenziale.



Per ragione comune, sarebbe da considerare povero chiunque non riesca a provvedere almeno a cibarsi con tre pasti al giorno (minimo sindacale per chi ha necessità ipercaloriche, comunque). 


Direi che non poter consumare tre ( modesti ) pasti al giorno si può definire "povertà grave", al limite della miseria.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 604
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Rasputin il Ven 4 Nov - 1:49

Armok ha scritto:A spanne direi che povertà è quando ti manca l'utile, miseria è quando ti manca l'essenziale.

Sembra facile. E lo sarebbe, se la differenza tra utile ed essenziale fosse davvero netta, ma a me non pare lo sia...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49529
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Ven 4 Nov - 5:08

I soldi fanno felicità e dignità, con i salari che mi ritrovo io, lo posso capire bene
Oltre al fatto che non ho mai avuto un cent da sperperare

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Armok il Ven 4 Nov - 17:16

Sembra facile. E lo sarebbe, se la differenza tra utile ed essenziale fosse davvero netta, ma a me non pare lo sia...

L'utile è ciò che rende la vita più facile, più comoda, più gradevole, felice, apprezzabile.

L'essenziale è ciò che, quando viene a mancare, ti uccide - più o meno lentamente.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 604
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Rasputin il Ven 4 Nov - 17:54

Armok ha scritto:
Sembra facile. E lo sarebbe, se la differenza tra utile ed essenziale fosse davvero netta, ma a me non pare lo sia...

L'utile è ciò che rende la vita più facile, più comoda, più gradevole, felice, apprezzabile.

L'essenziale è ciò che, quando viene a mancare, ti uccide - più o meno lentamente.

Ripeto, in linea di massima sono d'accordo. Ma converrai che esistono zone "Grigie" ampiamente soggettive

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49529
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Paolo il Ven 4 Nov - 18:05

Per prima cosa bisognerebbe domandarsi cosa sia la felicità. E poi è impensabile che vi sia qualcosa, qualunque esso sia,  che dia la felicità per sempre. I soldi, che ti possono garantire un benessere fisico, sono una delle tante componenti che possono concorrere allo star bene, ad avere una vita di buona qualità, così come la salute, la libertà, la fiducia in se stessi ....e via dicendo. Ma di base io penso che nella relatà la felicità (da non confondere con l'euforia per un evento transitorio o momentaneo) non esiste.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8608
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Rasputin il Ven 4 Nov - 18:18

Paolo ha scritto:Per prima cosa bisognerebbe domandarsi cosa sia la felicità. E poi è impensabile che vi sia qualcosa, qualunque esso sia,  che dia la felicità per sempre. I soldi, che ti possono garantire un benessere fisico, sono una delle tante componenti che possono concorrere allo star bene, ad avere una vita di buona qualità, così come la salute, la libertà, la fiducia in se stessi ....e via dicendo. Ma di base io penso che nella relatà la felicità (da non confondere con l'euforia per un evento transitorio o momentaneo) non esiste.

A sentir te c'è poca roba che esiste, il tempo non esiste, lo spazio è un'illusione etc carneval

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49529
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Paolo il Ven 4 Nov - 18:28

Beh si hai ragione Rasp! Più o meno la penso così!  wink..

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8608
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Ven 4 Nov - 18:55

La felicità per me è incarnata dal poter imparare per sempre. Therefore, fintantoché sarò mortale, non sarò felice, se non quando riesco ad anestetizzarmi per l'appunto conoscendo nuove cose. Simple as that
Se è vero che l'immortalità tecnologica efficiente potrà essere acquistata, ebbene, i soldi rappresenterebbero tutta la mia felicità. Ma anche ora non guasterebbero, come ribadisco

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Rasputin il Sab 5 Nov - 19:19

Paolo ha scritto:Beh si hai ragione Rasp! Più o meno la penso così!  wink..

La felicità è uno stato d'animo, che come le onde radio non si vede ma c'è (E si può anche misurare, o non hai mai visto tua moglie incazzata? hihihihih )

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49529
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da SETH OTH il Sab 5 Nov - 19:48

holubice ha scritto:
SergioAD ha scritto:
holubice ha scritto:Ah, tutti voi qui dentro, provate a rispondere a questo quesito che 3.000 anni si speculazione filosofica non sono riusciti a risolvere:
"Ma tu, per campare, di quanti soldi hai bisogno...?"
In tendo una cifra. Precisa all'unità. Del tipo: 1273 euro. 1741 euro, 3240 euro.
Con me non ha funzionato. Mi sono bastati e mi bastano quelli che ho ed ho anche rinunciato ad offerte importanti in America del Sud ed in Africa.
Però ho un prezzo anche io, la riconoscenza non è solo un fatto di denari.
Minsky ha scritto:Eh, mica facile. C'è l'inflazione, tasse gabelle imposte tributi bollette balzelli infiniti e sempre variabili (in aumento), poi ci sono i condomini che ogni due per tre s'inventano qualche stronzata per "migliorare" l'edificio caricando la spesa su tutti, anche quelli che non sono d'accordo (l'ultima: hanno motorizzato il portoncino d'ingresso... adesso per entrare e uscire di casa devo aspettare che una specie di lentissimo girarrosto faccia ruotare i cardini del cancelletto quanto basta per sfilarmi attraverso le ante. Non voglio neanche dire quanto m'è costata 'sta vaccata, un'eresia!).
Mica facile, comunque.
1.200 euro x 2.

Ovvero la paga che si portano a casa due operai. Per me quella è la cifra di cui ha bisogno una famiglia per vivere.

Ed è la cifra massima che dovrebbe entrare in una famiglia. Indipendentemente da che cosa incamerano i componenti. Tutto il resto è grasso in eccesso che provoca lesioni permanenti.

Per l'eternità.


Masticazzi. Se guadagnassi quelle cifre dovrei rifarmi la sera in zona circonvallazione per arrivare a fine mese, o fare l'eremita, a scelta.

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 417
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Justine il Sab 5 Nov - 19:54

holubice ha scritto:Tutto il resto è grasso in eccesso che provoca lesioni permanenti.

Non morirei di abbondanza di mezzi, bensì della loro insufficienza, assicuro

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Paolo il Sab 5 Nov - 20:19

Rasputin ha scritto:
Paolo ha scritto:Beh si hai ragione Rasp! Più o meno la penso così!  wink..

La felicità è uno stato d'animo, che come le onde radio non si vede ma c'è (E si può anche misurare, o non hai mai visto tua moglie incazzata? hihihihih )

Sono d'accordo con te che la felicità sia uno stato d'animo positivo. Ma questa è la definizione. Nella realtà potrai avere un momento più o meno lungo, comunque breve e transitorio, che più che felicità è stato di euforia più o meno intenso. Ritengo che se una persona si definisce felice sempre o è del tutto fuori di testa o vive fuori dal mondo e direi che le due cosa siano la stessa cosa. Voglio evitare luoghi comuni ma con tutto quello che si vede nel mondo come ci si può definire felici?

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8608
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Rasputin il Sab 5 Nov - 21:40

Paolo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Paolo ha scritto:Beh si hai ragione Rasp! Più o meno la penso così!  wink..

La felicità è uno stato d'animo, che come le onde radio non si vede ma c'è (E si può anche misurare, o non hai mai visto tua moglie incazzata? hihihihih )

Sono d'accordo con te che la felicità sia uno stato d'animo positivo. Ma questa è la definizione. Nella realtà potrai avere un momento più o meno lungo, comunque breve e transitorio, che più che felicità è stato di euforia più o meno intenso. Ritengo che se una persona si definisce felice sempre o è del tutto fuori di testa o vive fuori dal mondo e direi che le due cosa siano la stessa cosa. Voglio evitare luoghi comuni ma con tutto quello che si vede nel mondo come ci si può definire felici?

Diciamo che si tratta di una cosa del tutto soggettiva, se qualcuno mi chiede se sono felice io rispondo che in linea di massima sí, facendo una media altresí del tutto soggettiva di alti e bassi problemi e soddisfazioni vitadituttiigiorni ecc

Ma sopratutto facendo il confronto (Soggettivo anche quello, ovvio) con la maggioranza della gente palletristi che vedo in giro tutti i giorni wink..

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49529
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da Armok il Dom 6 Nov - 1:18

Masticazzi. Se guadagnassi quelle cifre dovrei rifarmi la sera in zona circonvallazione per arrivare a fine mese, o fare l'eremita, a scelta.

Ma che spese hai?

:/

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 604
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Lun 7 Nov - 17:51

Rasputin ha scritto:
Armok ha scritto:
Sembra facile. E lo sarebbe, se la differenza tra utile ed essenziale fosse davvero netta, ma a me non pare lo sia...
L'utile è ciò che rende la vita più facile, più comoda, più gradevole, felice, apprezzabile.
L'essenziale è ciò che, quando viene a mancare, ti uccide - più o meno lentamente.
Ripeto, in linea di massima sono d'accordo. Ma converrai che esistono zone "Grigie" ampiamente soggettive
Lettura consigliata ...

"... Bisogna giudicare gli uni e gli altri in base alla considerazione degli utili e dei danni. Certe volte sperimentiamo che il bene si rivela per noi un male, invece il male un bene. Consideriamo inoltre una gran cosa l'indipendenza dai bisogni non perché sempre ci si debba accontentare del poco, ma per godere anche di questo poco se ci capita di non avere molto, convinti come siamo che l'abbondanza si gode con più dolcezza se meno da essa dipendiamo. In fondo ciò che veramente serve non è difficile a trovarsi, l'inutile è difficile. ..."

EPICURO: Lettera sulla felicità



Oppure quello che diceva sempre un saggio cinese (non mi ricordo quale):

"Valuta sempre le cose che vuoi ottenere in base alle cose a cui dovrai rinunciare. "

Il famoso "chi si accontenta gode" non è il discorso della volpe e dell'uva. E' la conclusione a cui arriva ogni uomo. Finché ha la testa...

ok



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I soldi fanno la felicità?!!!

Messaggio Da holubice il Lun 7 Nov - 17:55

Paolo ha scritto:Sono d'accordo con te che la felicità sia uno stato d'animo positivo. Ma questa è la definizione. Nella realtà potrai avere un momento più o meno lungo, comunque breve e transitorio, che più che felicità è stato di euforia più o meno intenso. Ritengo che se una persona si definisce felice sempre o è del tutto fuori di testa o vive fuori dal mondo e direi che le due cosa siano la stessa cosa. Voglio evitare luoghi comuni ma con tutto quello che si vede nel mondo come ci si può definire felici?
Se non ci fosse stata questa iattura del fallimento, combinata ad una crisi del secolo, sì, io posso dirti che ero quasi sempre felice.

Credimi, è un gran bel culo...

ok2


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6161
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum