Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Pagina 3 di 26 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 14 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sei favorevole ad eliminare completamente il denaro contante-

22% 22% 
[ 6 ]
70% 70% 
[ 19 ]
7% 7% 
[ 2 ]
 
Totale dei voti : 27

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Lun 28 Nov - 21:24

alec ha scritto:
holubice ha scritto:ci sei andato a |i@a in quel posto in Turchia che t'ho detto?

????????

che posto? non ricordo, in turchia ci sono anche stato ma...

Scusa, giustamente non sei tenuto a sapere tutti i retroscena e tutta la cronostoria... Io sono il fu Abacuc, ovvero costui:



...che postò alacremente in UAAR qualche mese fa. L'individuo nella foto è il giudeo Abacuc, con il suo forziere sempre appresso, dell'Armata Brancaleone. L'artefice poi dell'MP urbi et orbi apocalittico.

Ma tornando a noi, la città di cui ti parlai era questa:



...ovvero Antalya, sulle cui spiagge gli oligarchi russi hanno costruito questi immani eco-mostri...

ù

...pieni zeppi di loro |i@a compatriota.

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Minsky il Lun 28 Nov - 21:29

Paolo ha scritto:
Holb, non applicare l'effetto assorbente, e con una tua osservazione del tutto infondata eviti di rispondere a tutto il resto. Dimmi, vai tu a Lampedusa a dare a tutti gli immigrati una tessera postapay per far si che anche loro possano mangiare? E ti metti tu all'aeroporto a Rimini in Agosto a dare ai turisti russi o giapponesi e mille altri le tessere? Vai tu al Brennero o al Tarvisio a fermare le macchine che provengono da mezza Europa per dargli le tessere. E poi come fanno? Ci versano i soldi? Ma non ci sono più? Allora aspettano in frontiera per qualche giorno il bonifico che arriva dalla loro banca!! Non puoi pensare di fare una modifica così enorme solo per risolvere un problema che ha ben altre cause.

Holub renditi conto che quello che sostieni è una cazzata e che non può essere attuata. E, come ho scritto ma si vede che tu non l'hai letto, non è questione di benaltrismo ma sei tu che stai portando avanti argomenti del tutto marginale (il contante) rispetto ad un problema ben più complesso, ovvero l'evasione. Se non capisci questo non credo che valga la pena di discuterne. Secondo te Agnelli ha portato in Svizzera 3000 - 4000 miliardi (di lire ovvio) con banconote da 100.0000 (allora non c'erano i 500 €). Pensi che Tanzi ha portato alle Cayman miliardi di euro con le mazzette da 500 € ? E così per il Berlusca e mille altri. E che dire delle banche? Come ti ho detto ho comprato adesso una auto in Germania e l'ho pagata per contanti e li le tasse le pagano. Come vedi i problemi sono "ben altri"!!
Ri-quoto Paolo e aggiungo qualche altro appunto.

Dalle osservazioni giustissime che ha fatto Paolo si evince con estrema chiarezza che il sistema potrebbe funzionare solo se fosse applicato a livello globale, con mezzi di pagamento (carte di credito, tessere o chip) che siano validi dappertutto.

Questo significa un sistema monetario sostanzialmente unificato (valute diverse ma interscambiabili in tempo reale). Significa anche che la valuta sarebbe totalmente virtualizzata. Sono requisiti possibili forse in un lontano futuro. Ora come ora, mi basta pensare alle varriatas di Lima (che ho visto), o ai sobborghi di Citta del Messico (che ho visto), o alla periferia di Giakarta (che ho visto), o alle baraccopoli di Calcutta (che non ho visto, ma riesco ad immaginare), per capire cosa potrebbe significare, per quell'umanità dolente, che usa ancora il baratto, dover adottare la moneta elettronica... grottesco!

E poi, questo argomento del contrasto all'evasione, mi sembra proprio demagogico.

Intanto per cominciare, di situazioni di piccola evasione (il mancato scontrino) ormai se ne vedono ben poche, persino al sud. Fino ad alcuni anni fa, era una cosa generalizzata, ma ora, vuoi per timore dei controlli, vuoi per (forse) una maggiore coscienza civile, non c'è più nessuno che non lo faccia, e senza bisogno di solleciti.

Chiamo l'idraulico, e lo fa, chiamo il fabbro, e lo fa. L'elettricista no, perché la manutenzione dell'impianto elettrico sono in grado di farmela da solo. Forse dovrei farmi un auto-scontrino? Per piacere, non scadiamo nel ridicolo. La manutenzione della caldaia, che sarei benissimo in grado di arrangiarmi a fare da solo (ho messo in esercizio caldaie grandi come il condominio), la devo far fare ad un tecnico abilitato, e mi costa del suo lavoro e della tassa, che pago io, perché le tasse si riversano sui consumatori. Ma non posso fare diversamente, perché il comune mi obbliga a fare annualmente la manutenzione, e il tecnico la deve certificare.

Ma per amor di discussione, ammettiamo pure che i piccoli negozianti non facciano scontrini (non è vero, persino i cinesi adesso li fanno). Quanto potrà mai incidere questo sul sommerso? Ormai è la grande distribuzione che la fa da padrone, dai mega-store ai discount etc., e quelli di sicuro non possono sgarrare. Quindi almeno il 99% del fatturato è tassato... non sfugge di sicuro così tanto come vogliono darci a credere. Anche questa storia dell'enormità del sommerso è in gran parte una bubbola.

Sono stime, illazioni, ma basate su cosa? In realtà ci sono alcuni evasori che frodano milioni, e sono quelli che fanno il danno grosso, ma non li fermi di sicuro abolendo il contante. Gli fa un baffo l'abolizione del contante! Quelli creano società all'estero, scatole cinesi e altri escamotage, c'entra niente con il contante!

L'abolizione del contante potrebbe servire solo ad ostacolare i falsari delle banconote.
Ma ormai anche i falsari sono avanti: da anni hanno imparato a clonare bancomat e carte di credito, e più le tessere diventano sofisticate, più loro diventano astuti.
Cosa ci può volere per loro a falsificare anche le tesserine prossime venture?

Perciò in conclusione ri-ri-quoto Paolo, e confermo: ci sono questioni molto più urgenti e importanti. Non mi sembra il caso di distrarre risorse per un'operazione complessa e di incerti benefici.


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Lun 28 Nov - 21:48

Minsky ha scritto:...
Perciò in conclusione ri-ri-quoto Paolo, e confermo: ci sono questioni molto più urgenti e importanti. Non mi sembra il caso di distrarre risorse per un'operazione complessa e di incerti benefici.


Ho tranciato un po' a casaccio per far spazio... ma in buona sostanza:

  • Se a Calcutta vuoi pagare in rupie, rubli, sesterzi o specchietti a me non importa. A me importa che la moneta elettronica la usi qui.
  • Il derelitto che arriva in Italia i soldi li ha o non li ha. Quei pochi che ha, li deve mettere nella sua brava tesserina. Già oggi deve portarsi la tesserina di permesso di soggiorno plastificata che gli affibbia la Polizia, è molto più scafato di tanti noi con questi ritrovati. Fidati, so di quello che parlo.
  • Sono il primo a dire che il partito degli evasori, anche con la soppressione del denaro, si ingegnerà con qualche altro sistema: probabilmente arriveranno a battere un loro conio e una loro moneta. Un po' quello che fanno i nuovi biscazzieri sotto internet per far giocare soldi veri sui siti d'azzardo proibiti. Ma comunque avrebbero davvero un bel daffare.


  • E sopratutto questo sistema sarebbe molto semplice da mettere in pratica, perché, se un tempo era solo la boutique di grido ad avere un POS, ora ce l'ha anche l'ultimo negozio scalcagnato. E sarebbe enormemente più semplice di rendere detraibili gli acquisti: questo si trasformerebbe anche una vecchietta di 90 anni in una piccola media impresa.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Paolo il Lun 28 Nov - 21:52

Minsk ti stra quoto!! Hai fatto delle semplici ed intelligenti osservazioni di buon senso. E tu hai portato ad esempio solo le periferie degradate delle gradi città. Ma pensando solo all'Africa si sa che più della metà della popolazione mondiale vive in povertà. E povertà quella vera!! E a questi che non hanno nemmeno di che mangiare tu vai a parlare di moneta virtuale?? Ma dove vivi Holub?? E poi hai perfettamente ragione. L'evasione non sono certo i mancati scontrini!! Questa è pura demagogia.

E io mi domando come una persona che reputo valida (la Gabanelli e non certo Holub mgreen ) abbia potuto sostenere una cosa del tutto utopistica e irrealizzabile, per non dire una stronzata pazzesca, in una trasmissione come Report che di cose buone ne ha dette e fatte tante! Mahhh si vede che anche lei adesso che non c'è più il Berlusca ... è a corto di idee.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Minsky il Lun 28 Nov - 22:01

holubice ha scritto:

  • Se a Calcutta vuoi pagare in rupie, rubli, sesterzi o specchietti a me non importa. A me importa che la moneta elettronica la usi qui.
No, Holu, non mi sono spiegato bene: il sistema per funzionare deve essere applicato globalmente. Niente più rupie, rubli, sesterzi o altro, almeno non in forma di denaro contante.

holubice ha scritto:

  • Il derelitto che arriva in Italia i soldi li ha o non li ha. Quei pochi che ha, li deve mettere nella sua brava tesserina. Già oggi deve portarsi la tesserina di permesso di soggiorno plastificata che gli affibbia la Polizia, è molto più scafato di tanti noi con questi ritrovati. Fidati, so di quello che parlo.
Il "derelitto", per definizione, i soldi non li ha. Anche se li avesse, non ne farebbe nulla. Non ti ricordi più che il contante sarebbe stato abolito? Comunque Paolo si riferiva sensatamente al turista danaroso, non al derelitto. Turista che dovrebbe trafficare per procurarsi tessere che non sono compatibili con le sue...

holubice ha scritto:

  • Sono il primo a dire che il partito degli evasori, anche con la soppressione del denaro, si ingegnerà con qualche altro sistema: probabilmente arriveranno a battere un loro conio e una loro moneta. Un po' quello che fanno i nuovi biscazzieri sotto internet per far giocare soldi veri sui siti d'azzardo proibiti. Ma comunque avrebbero davvero un bel daffare.
Ma proprio nessun "daffare". E perché? Per loro non cambierebbe una virgola. Mica spediscono bauli di contante all'estero, per crearsi i fondi neri.

holubice ha scritto:

  • E sopratutto questo sistema sarebbe molto semplice da mettere in pratica, perché, se un tempo era solo la boutique di grido ad avere un POS, ora ce l'ha anche l'ultimo negozio scalcagnato. E sarebbe enormemente più semplice di rendere detraibili gli acquisti: questo si trasformerebbe anche una vecchietta di 90 anni in una piccola media impresa.
Stai scherzando, spero!

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Lun 28 Nov - 22:04

Minsky ha scritto:
Chiamo l'idraulico, e lo fa (lo scontrino n.d.r.), chiamo il fabbro, e lo fa.

Posso stare dietro la tenda la prossima volta che lo chiami?
No, perché a trasformarmi in una mosca ancora non ci riesco...



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Lun 28 Nov - 22:15

Minsky ha scritto:No, Holu, non mi sono spiegato bene: il sistema per funzionare deve essere applicato globalmente. Niente più rupie, rubli, sesterzi o altro, almeno non in forma di denaro contante.
Non è mica vero. Tutto quello che deve fare il soggetto in transito su questa penisola su cui siamo accampati è dotarsi di una tessera PostePay del suo paese. Se ha i soldi per il biglietto d'aereo avrà anche i 5 euro che costò a me farla.

Il "derelitto", per definizione, i soldi non li ha. Anche se li avesse, non ne farebbe nulla. Non ti ricordi più che il contante sarebbe stato abolito? Comunque Paolo si riferiva sensatamente al turista danaroso, non al derelitto. Turista che dovrebbe trafficare per procurarsi tessere che non sono compatibili con le sue...
Scusa, ma durante i viaggi in giro per il mondo tu che cosa ti porti dietro? Le lettere di credito dei Templari? La tua tesserina con su stampigliato 'Visa' o 'Mastercard' vale, o non vale, in tutte le terre emerse?

Ma proprio nessun "daffare". E perché? Per loro non cambierebbe una virgola. Mica spediscono bauli di contante all'estero, per crearsi i fondi neri.
Hai saputo quanto si incazzarono gli Svizzeri quando un ministro delle finanze italiano ipotizzo di mettere telecamere alle dogane con il Canton Ticino? Una specie di Tutor del riciclaggio?
Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:

  • E sopratutto questo sistema sarebbe molto semplice da mettere in pratica, perché, se un tempo era solo la boutique di grido ad avere un POS, ora ce l'ha anche l'ultimo negozio scalcagnato. E sarebbe enormemente più semplice di rendere detraibili gli acquisti: questo si trasformerebbe anche una vecchietta di 90 anni in una piccola media impresa.
Stai scherzando, spero!

Manco per sogno, chiedere alla vecchietta di conservare tutti i documenti fiscali e poi contabilizzarli a fine anno nella dichiarazione dei redditi, questa sì è una follia. Chiedergli di pagare sempre e solo con la tessera PostePay è una bazzeccola. Lo fa già alla fine del mese con la 'social card', quando i suoi 450 euro di pensione al minimo è finita ed è alla canna del gas. Sempre, ovviamente, che abbia pagato la bolletta del mese prima...


Mi incassetto gente, buona permanenza. E buona notte...



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Fux89 il Lun 28 Nov - 22:17

Probabilmente le cose stanno davvero iniziando a precipitare ( ), ma io concordo con holubice.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da chef75 il Lun 28 Nov - 22:44

I clonatori di carte non vedono l'ora

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Minsky il Lun 28 Nov - 23:18

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:No, Holu, non mi sono spiegato bene: il sistema per funzionare deve essere applicato globalmente. Niente più rupie, rubli, sesterzi o altro, almeno non in forma di denaro contante.
Non è mica vero. Tutto quello che deve fare il soggetto in transito su questa penisola su cui siamo accampati è dotarsi di una tessera PostePay del suo paese. Se ha i soldi per il biglietto d'aereo avrà anche i 5 euro che costò a me farla.
No, scusa, non facciamo a non capirci. L'esempio si riferiva a uno di noi all'estero.

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:
Il "derelitto", per definizione, i soldi non li ha. Anche se li avesse, non ne farebbe nulla. Non ti ricordi più che il contante sarebbe stato abolito? Comunque Paolo si riferiva sensatamente al turista danaroso, non al derelitto. Turista che dovrebbe trafficare per procurarsi tessere che non sono compatibili con le sue...
Scusa, ma durante i viaggi in giro per il mondo tu che cosa ti porti dietro? Le lettere di credito dei Templari? La tua tesserina con su stampigliato 'Visa' o 'Mastercard' vale, o non vale, in tutte le terre emerse?
Non è così semplice, vecchio mio. Sono 36 anni che giro per il mondo, e non sempre tutto è filato liscio. Premesso che, all'estero, da sempre se non hai una carta di credito non puoi neanche prendere una stanza in albergo, anche in tempi recenti purtroppo sono capitati a volte intoppi, per i quali poi non sai mai con chi prendertela, perché quando il circuito si rifiuta di eseguire una transazione sulla tua carta di credito non ti dicono il perché nemmeno se gli punti una pistola alla tempia.

Comunque, nei Paesi extraeuropei capita che alcune carte di credito non siano accettate, e lo stesso vale per certe carte qui da noi. Per esempio la American Express qui in Italia non la vuole quasi nessuno. Ho visto di persona turisti dell'est Europa in difficoltà perché pensavano erroneamente che con la loro tesserina in caratteri cirillici avrebbero potuto pagare dappertutto.

In conclusione (e la chiudo qui davvero), l'idea non è malvagia, ma il sistema non è pronto per attuarla. Ci vorrebbe una coordinazione a livello transnazionale molto più progredita. E, in definitiva, una situazione sociale mondiale molto più evoluta, cosa che tu escludi possa mai verificarsi, se ho capito bene:

holubice ha scritto:Il mio pensiero lo conoscete: queste congetture sono inutili: il creatore di questo Show farà calare il sipario il minuto esatto che questa sfera chiamata Terra non avrà più di che sfamarci. Quando ci disse 'andate e moltiplicatevi' non lo fece per vederci scannare nel disputarci l'ultima radice. By the way: se noi tutti si adottasse una dieta a base di vegetali come gli Indiani dell'India ci sarebbe di che sfamare 10 miliardi di esseri umani.


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da alec il Mar 29 Nov - 0:14

holubice ha scritto:
...pieni zeppi di loro |i@a compatriota.

quote quote quote quote quote

ad antalya ci sono stato, ma solo di passaggio, me la sono fatta in bus dall'italia fino ad Antiochia passando anche per Ḫattuša, la Cappadocia e poi al ritorno per Chimera; un mesetto più o meno.



di |i@a (figa) ne avevo già dalla partenza visto che ci sono andato con una mia amica.
ma fai davvero? |i@a? smbri come quelli che scrivono D*o porco per non bestemmiare ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da EVO il Mar 29 Nov - 7:41

holubice ha scritto:Come vedi, se i soldi li movimenti con bonifici, magari con un po' di fatica, ma i bandoli della matassa alla fine li ritrovi. Come ritrovi gli assegni con cui paghi le auto mini e le gonne mini delle decine di baldra€€he dell'Olgettina. Pecunia non olet. Strisciate Bancomant, Carta di Credito e PostePay sì. Per giunta anche a distanza di anni.
Questa è una pia illusione che serve soltanto a convincere la gente a diventare definitivamente schiava e controllata dalle banche in tutto, anche al cesso. In realtà ci sono "n" modi per evadere il fisco anche con la moneta elettronica.

EVO
-----------
-----------

Numero di messaggi : 902
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Nov - 8:23

Senza contare che i veri evasori e i veri grandi corruttori movimentano gia' in banca: ma estero su estero!!!

Svizzera/russia Luxemburg/svizzera Russia/luxemburg ..senza contare Cayman-Antigua (dove perfino il Vaticano ha una missione. Un funzionario e tre preti che muovono quyalcosa come 10 miliardi di euro l'anno!!! (si tratta della "Missio Juris" informatevi..)

Perche' qualcuno crede che Berlusconi, o Geronzi o altri tengano i fondi neri, e veri, in Unicredit sanpaolo..o cariparma?? bhuahahhaha..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da EVO il Mar 29 Nov - 8:59

delfi68 ha scritto:Senza contare che i veri evasori e i veri grandi corruttori movimentano gia' in banca: ma estero su estero!!!

Svizzera/russia Luxemburg/svizzera Russia/luxemburg ..senza contare Cayman-Antigua (dove perfino il Vaticano ha una missione. Un funzionario e tre preti che muovono quyalcosa come 10 miliardi di euro l'anno!!! (si tratta della "Missio Juris" informatevi..)

Perche' qualcuno crede che Berlusconi, o Geronzi o altri tengano i fondi neri, e veri, in Unicredit sanpaolo..o cariparma?? bhuahahhaha..
Ma certo!
E anche i movimenti bancari effettuati in Italia sono coperti. Cosa pensano che il ferrarino e la barca uno vada a comprarseli con la valigetta dei contanti? ahahahahahah

EVO
-----------
-----------

Numero di messaggi : 902
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da EVO il Mar 29 Nov - 9:00

Tutto ciò dimostra in maniera evidente quanto la moneta elettronica sia una cretinata utile solo alle banche.

EVO
-----------
-----------

Numero di messaggi : 902
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Nov - 9:14

E tutto cio' da conferma dei timori iniziali che molti avevano, nel piazzare un banchiere al Governo.

Prima avevamo Berlusconi che si faceva i cazzi suoi, ora Monti che si fa quelli delle banche..
Il Governo e' come una nave saracena..passa e saccheggia a seconda dei gusti del moro capitano che la comanda...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da silvio il Mar 29 Nov - 17:03

Io ho un lavoro un contocorrente bancario, un bancomat, una carta di credito, ma ci sono persone che non hanno conto, carte, ecc.., perchè non se lo possono permettere.
Non sono in pochi, sono tutti quelli che prendono meno di 1000 euro mensili
già tanto che sopravvivono, poi ci sono i protestati, quelli in CAI, ecc.., che fanno ?
Sono contrario.
Sull'evasione non capisco perchè deve essere un problema politico, è un dovere dell'amministrazione, facessero il loro lavoro, se non riescono far rispettare le leggi andassero a casa.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da Paolo il Mar 29 Nov - 17:11

Hai ragione silvio! Continuano a metterla in politica ma è solo questione di gestire in modo sensato la cosa pubblica. E il vero dramma viene proprio da li. La gestione dissenta più a livello amministrativo che politico ha causato il dissesto finanziario cui oggi leggiamo sui giornali. Se non moralizzano la pubblica amministrazione nulla cambierà, contanti o carte di credito che siano!!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Mar 29 Nov - 19:18

Minsky ha scritto:
In conclusione (e la chiudo qui davvero), l'idea non è malvagia, ma il sistema non è pronto per attuarla. Ci vorrebbe una coordinazione a livello transnazionale molto più progredita. E, in definitiva, una situazione sociale mondiale molto più evoluta, cosa che tu escludi possa mai verificarsi, se ho capito bene...


L'idea non è malvagia ma è impossibile da mettere in pratica, sebbene potrebbe essere operativa dopo domani mattina. Per la semplice ragione che coloro che controllano questi strumenti sono gli stessi che, pagando, ti fanno triangolare il tuo denaro evaso e/o sporco e farlo finire in Svizzera o alle Cayman. Questo è quello che capita se uno non sa di correre il rischio che qualcuno gli stia contando i capelli in testa mentre fa di queste 'operazioni sofisticate'.



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Mar 29 Nov - 19:36

delfi68 ha scritto:
Il Governo e' come una nave saracena..passa e saccheggia a seconda dei gusti del moro capitano che la comanda...
Sarà... ma io penso che niente cambi perché in tanti non hanno nessuna convenienza che questo accada. Tradotto: questi sono i nostri rappresentanti, e ci rappresentano benissimo.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da holubice il Mar 29 Nov - 19:41

silvio ha scritto:Io ho un lavoro un contocorrente bancario, un bancomat, una carta di credito, ma ci sono persone che non hanno conto, carte, ecc.., perchè non se lo possono permettere.
Non sono in pochi, sono tutti quelli che prendono meno di 1000 euro mensili
già tanto che sopravvivono, poi ci sono i protestati, quelli in CAI, ecc.., che fanno ?
Vanno alla Posta...



"Mypostepay sarà proprio come la vuoi tu: simpatica, irriverente, sportiva, romantica. Sarai tu a scegliere come personalizzare la carta prepagata: con una tua foto oppure potrai selezionare una delle bellissime immagini che troverai nelle nostre Gallery.

Potrai pensare di personalizzare Mypostepay per celebrare un tuo momento speciale oppure regalarla a una persona cara.

Attivarla sarà semplicissimo, dovrai solo:
- scegliere l'immagine che più ti piace
- registrarti ed inserire i tuoi dati nell’apposito form
- procedere con l'acquisto direttamente online

Con soli 10 Euro, riceverai direttamente a casa tua la Mypostepay che hai scelto, con la ricarica dell’importo che deciderai al momento della richiesta (almeno 5 euro)."

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da EVO il Mar 29 Nov - 19:56

L'immagine con Diabolik è un lapsus? mgreen

EVO
-----------
-----------

Numero di messaggi : 902
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da silvio il Mar 29 Nov - 22:26

ma ad un mio conoscente non hanno aperto il conto alla posta perchè protestato.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Nov - 22:30

A me manco mi fanno entrare i banca...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contante al bando "Costa troppo e favorisce l'evasione"

Messaggio Da silvio il Mar 29 Nov - 23:07

Questa è la dimostrazione che si vuole di fondo spingere alla disperazione una moltitudine di persone, non so se sono cretini o in malafede per arrivare al dominio assoluto sull'individuo.

Ancor peggio una relativa maggioranza di cani da guardia che opprime una grossa minoranza costretta alla latitanza.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 26 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 14 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum