belle notizie, brutte notizie

Pagina 1 di 26 1, 2, 3 ... 13 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da alberto il Dom 4 Dic - 11:11

uno studio fatto da Franco Garelli nel suo libro "religione all'italiana" e commentato sul Fatto Quotidiano di oggi riporta dati ottimi sull'intolleranza dei cittadini italiani verso le forme di privilegio sul fronte contributivo nei confronti della Chiesa.
l'87% è favorevole alla tassazione, di cui il 54,8 senza distinzioni fra edifici e attività commerciali. e altri dati assai positivi


in compenso

http://www.repubblica.it/esteri/2011/12/04/news/egitto_ai_partiti_islamici_il_65_fratelli_musulmani_al_36_6_-26062136/?ref=HREC1-1

24,5 ai s-a-l-a-f-i-t-i.... boia dé.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da *Valerio* il Dom 4 Dic - 11:16

Leggevo questa, tra le brutte, che non e' certo una novita'

http://temi.repubblica.it/micromega-online/abortire-tra-gli-obiettori/

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da davide il Dom 4 Dic - 11:50

Questo governo di certo non andrà a toccare i privilegi ecclesiastici, pochi dubbi in merito.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da delfi68 il Lun 5 Dic - 7:09

*Valerio* ha scritto:Leggevo questa, tra le brutte, che non e' certo una novita'

http://temi.repubblica.it/micromega-online/abortire-tra-gli-obiettori/

Io li licenzierei tutti, anzi li cancellerei dall'albo di abilitazione.

Porcalamarchionazza ma se ognuno mette la sua morale religiosa e personale nelle professioni, si torna ell'eta' della pietra...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Odis89 il Lun 5 Dic - 18:29

delfi68 ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Leggevo questa, tra le brutte, che non e' certo una novita'

http://temi.repubblica.it/micromega-online/abortire-tra-gli-obiettori/

Io li licenzierei tutti, anzi li cancellerei dall'albo di abilitazione.

Porcalamarchionazza ma se ognuno mette la sua morale religiosa e personale nelle professioni, si torna ell'eta' della pietra...
Quoto... e via col verde.

Odis89
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 727
Occupazione/Hobby : Putrefatto
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da *Valerio* il Lun 5 Dic - 21:09

delfi68 ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Leggevo questa, tra le brutte, che non e' certo una novita'

http://temi.repubblica.it/micromega-online/abortire-tra-gli-obiettori/

Io li licenzierei tutti, anzi li cancellerei dall'albo di abilitazione.

Porcalamarchionazza ma se ognuno mette la sua morale religiosa e personale nelle professioni, si torna ell'eta' della pietra...

Giaaa, che merde!
Il problema e' a monte, con i vari direttori che scelgono solo obiettori appositamente per quei posti, se non ti dichiari tale non lavori, e per la carriera questo ed altro. Domani, se cambiasse il vento, questi sarebbero immediatamente pronti a praticare aborti da mattina a sera. Ipocriti del cazzo.


*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da uoz il Mar 6 Dic - 14:17

So che questa sarebbe una domanda da fare su altri lidi (cattolici romani ad esempio, anzi, se ripesco il vecchio account ci vado!) ma voi, un TdG che non può - e non vuole- cavare il sangue, ce lo mettereste a fare prelievi?

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Dic - 14:43

uoz ha scritto:So che questa sarebbe una domanda da fare su altri lidi (cattolici romani ad esempio, anzi, se ripesco il vecchio account ci vado!) ma voi, un TdG che non può - e non vuole- cavare il sangue, ce lo mettereste a fare prelievi?
Penso che per cavare il sangue non ci siano problemi. I TdG hanno solo l'obbligo di non ricevere trasfusioni. Il dogma è stato stabilito nel 1945 in base ad una lettura di genesi 9,3-6. D'altro canto accettano trasfusioni con emoderivati (albumina, emoglobina, immunoglobuline, interferone, etc.).

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da uoz il Mar 6 Dic - 15:08

Boh, era per fare un paragone.
Immagino che se non possono ricevere trasfusioni perchè la vita è nel sangue non saranno troppo felici neppure di farle. Sarebbe giusto che un medico quindi obiettasse e si rifiutasse di farle oppure sarebbe più opportuno per lui cambiare mestiere?

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Dic - 15:14

uoz ha scritto:Boh, era per fare un paragone.
Immagino che se non possono ricevere trasfusioni perchè la vita è nel sangue non saranno troppo felici neppure di farle. Sarebbe giusto che un medico quindi obiettasse e si rifiutasse di farle oppure sarebbe più opportuno per lui cambiare mestiere?
Questa osservazione apre una questione interessante. Non vorrei dire una sciocchezza, ma secondo me non ci dovrebbe essere alcun impedimento perché un TdG non possa praticare una trasfusione ad una persona che non lo è. Di più, se la persona è un TdG ma vuole ricevere la trasfusione, anche il medico TdG gliela può fare. L'unica conseguenza sarà per chi riceve la trasfusione, che risulterà scomunicato - dai TdG, ben s'intende.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da uoz il Mar 6 Dic - 16:09

Dunque, in realtà il tuo giudizio cozza con parte degli interventi che ho raccattato qua e là per la rete, fatti da TdG e da TdG medici che, nella maggior parte, scelgono proprio specializzazioni che non li costringano a fare robe di questo tipo (a differenza degli obiettori cattolici).
Però per tagliare la testa al toro, facciamola più semplice: un TdG ch va a fare il carabiniere e poi non vuole portare la pistola è da licenziare o no?

Per la cronaca ho ripescato il mio account di c.r. ma prima di postare ho letto una decina di interventi... mi è stato sufficiente per desistere, non credevo esistesse gente del genere.

uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Dic - 17:07

uoz ha scritto:Dunque, in realtà il tuo giudizio cozza con parte degli interventi che ho raccattato qua e là per la rete, fatti da TdG e da TdG medici che, nella maggior parte, scelgono proprio specializzazioni che non li costringano a fare robe di questo tipo (a differenza degli obiettori cattolici).
La mia sensazione era dovuta più che altro ad una antica conoscenza personale, che mi sembrava molto rilassata quanto ad osservanza dottrinale. Se dici che i medici TdG stanno alla larga da ogni specializzazione che li porti a dover praticare trasfusioni, sarà certamente vero e sensato (sensato solo dal loro punto di vista schizoide, intendo dire).

uoz ha scritto:
Però per tagliare la testa al toro, facciamola più semplice: un TdG ch va a fare il carabiniere e poi non vuole portare la pistola è da licenziare o no?
Certamente sì. Almeno, dipendesse da me lo caccerei a pedate, ma penso che non sarebbe neppure ammesso alla scuola dell'Arma.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da delfi68 il Mer 14 Mar - 12:44

Brutta strage di bambini...

Non tanto diversa da quella di Homs, se non che in quella svizzera non si sono usati coltelli e mitragliatori..

Imperscrutabile il disegno di dio...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 14 Mar - 14:15

Strasburgo: Sì ai matrimoni Gay, Il Giornale e Libero reagiscono così.

http://www.cadoinpiedi.it/2012/03/14/strasburgo_si_ai_matrimoni_gay_il_giornale_e_libero_reagiscono_cosi_-_foto.html

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da loonar il Mer 14 Mar - 14:20

Cosworth117 ha scritto:Strasburgo: Sì ai matrimoni Gay, Il Giornale e Libero reagiscono così.

http://www.cadoinpiedi.it/2012/03/14/strasburgo_si_ai_matrimoni_gay_il_giornale_e_libero_reagiscono_cosi_-_foto.html
A ragionar per lobbies, hanno ragione Libero e Il Giornale.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Steerpike il Gio 15 Mar - 17:42

Cosworth117 ha scritto:Strasburgo: Sì ai matrimoni Gay, Il Giornale e Libero reagiscono così.

http://www.cadoinpiedi.it/2012/03/14/strasburgo_si_ai_matrimoni_gay_il_giornale_e_libero_reagiscono_cosi_-_foto.html
Sono giornali rivolti ad un target preciso.

Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da teto il Gio 15 Mar - 22:18

a proposito di brutte notizie e di pesci, io vorrei sapere poi come è andato a finire questo fatto:

http://www.ecoblog.it/post/6663/pesci-bolliti-dalla-centrale-nucleare

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Ven 23 Mar - 23:11

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/03/23/visualizza_new.html_155975567.html

applaudi

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da teto il Ven 23 Mar - 23:38

comunque che roba da bimbiminkia-troll non votare un presidente solo perchè non è religioso

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da delfi68 il Sab 24 Mar - 20:07

Se qualcuno si degnasse di spiegare, sui mass media, come la morale non procede dalla fonte delle sacre scritture, forse si potrebbe iniziare un percorso di laicizzazione..

Il 99% delle persone crede che la morale dell'essere umano procede grazie al sentimento religioso. Di qualsiasi colore sia.

E' evidente che le religioni producono più violenza e morte di quanto non ne evitino, eppure...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 25 Mar - 16:04

delfi68 ha scritto:Se qualcuno si degnasse di spiegare, sui mass media, come la morale non procede dalla fonte delle sacre scritture, forse si potrebbe iniziare un percorso di laicizzazione..

Il 99% delle persone crede che la morale dell'essere umano procede grazie al sentimento religioso. Di qualsiasi colore sia.

E' evidente che le religioni producono più violenza e morte di quanto non ne evitino, eppure...

Bravo. Ne accennava Paolo l'altro giorno, e io concordo. C'è qualche libro o qualche fonte a riguardo? Il tema è molto interessante.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da delfi68 il Dom 25 Mar - 18:56

Dio. Un ipotesi sbagliata.
di Victor j. Stenger
Ed Orme.

(grande introduzione di Christopher Hitchens)

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 25 Mar - 19:50

delfi68 ha scritto:Dio. Un ipotesi sbagliata.
di Victor j. Stenger
Ed Orme.

(grande introduzione di Christopher Hitchens)

Grazie, me lo scrivo. ok

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da loonar il Lun 26 Mar - 10:31

"Vogliamo essere rispettati"
ecco la Woodstock degli atei
Il raduno a Washington: "Pregiudizi contro di noi". Per i giornali è stata la più grande manifestazione di non credenti nella storia. Gli organizzatori: "34 milioni di americani non aderiscono ad alcuna religione, il 15% della popolazione"
dal nostro inviato FEDERICO RAMPINI

SAN FRANCISCO - "Vogliamo che siano rispettati i nostri diritti costituzionali, siamo cittadini americani come gli altri". Lo slogan si alza - compostamente - da una piccola folla che si è radunata nonostante la pioggia, nella vasta spianata del National Mall di Washington, tra il Congresso e la Casa Bianca. Non è una minoranza etnica, non sono gay. E' il Reason Rally, il Raduno della Ragione. L'hanno battezzato anche la Woodstock degli atei. "La più grande manifestazione di non credenti nella storia" l'ha annunciata pomposamente il Washington Post.

L'America osserva incredula. Va bene i gay, ma ora perfino gli atei osano venire "out of the closet", fuori dall'armadio, ribellandosi alla clandestinità? Non è certo un raduno oceanico, ma un paio di migliaia di persone hanno davvero osato l'impensabile, indossando impermeabili e galosce, per ascoltare i comizi dei maitres-à-penser dell'ateismo.

C'è Richard Dawkins, scienziato biogenetico autore dei celebri saggi "Il gene egoista" e "L'illusione di Dio". C'è l'astrofisico Lawrence Krauss rinomato per i suoi studi sull'origine dell'universo. C'è una rockband, Bad Religion, che fa onore al suo nome.

Per David Niose, promotore della manifestazione nonché presidente dell'Associazione americana umanisti, la "questione atea" è cosa seria. "L'American Religious Survey - osserva Niose - che è il più accurato censimento delle credenze religiose, stima a 34 milioni gli americani che non aderiscono ad alcuna religione, cioè il 15% della popolazione. Hanno un orientamento politico prevalente: atei, agnostici e non-credenti hanno votato per il 75% in favore di Barack Obama nel 2008. Poche constituency sono così compatte. Eppure anche i politici di sinistra li ignorano".

Il grido di dolore è comprensibile. Dal 1980, da quando Ronald Reagan fece della Moral Majority il fulcro della forza conservatrice, la destra si è identificata sempre più strettamente con le correnti religiose integraliste; ma anche i politici democratici hanno cercato di corteggiare i fedeli. Dal predicatore Jimmy Carter, a Bill Clinton e Barack Obama, ogni presidente democratico ha dato prove pubbliche della propria religiosità.

L'America ha già eletto un cattolico di origini irlandesi (John Kennedy), il primo presidente nero della storia, e quest'anno potrebbe anche eleggere un mormone, Mitt Romney, esponente di una chiesa che fino a non molto tempo fa esaltava la poligamia. A livello locale e parlamentare, molti politici gay ormai professano apertamente la propria omosessualità. Solo per un ateo forse sarebbe impossibile candidarsi alla Casa Bianca.

Al Raduno della Ragione un solo parlamentare ha osato farsi vedere: Pete Stark, democratico californiano. Poca cosa rispetto alla schiera di politici repubblicani che si fanno sostenere dai pastori evangelici nei comizi elettorali. Ma anche la sinistra radicale ha le sue alleanze di ferro con la religione: da Martin Luther King ai suoi seguaci odierni Jesse Jackson e Al Sharpton, la politica afroamericana è quasi "in appalto" a pastori protestanti. La marcia degli atei per farsi accettare è tutta in salita.

Alla Woodstock atea è intervenuto Nate Phelps, figlio del famigerato pastore della Westboro Baptist Chrch. Il padre Fred va ai funerali dei militari con striscioni che dicono "Dio li ha voluti morti per castigare l'America dei suoi peccati. Dio odia i froci" (sic). Nate Phelps, ateo, si batte per "vincere il terribile pregiudizio secondo cui chi non crede in Dio non ha una morale". Se davvero la religione bastasse a renderci migliori, osserva Niose, "perché l'America ha le diseguaglianze sociali più estreme della sua storia?".

link

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Lun 26 Mar - 10:40

Buono, ma che palle... solo 2.000. Nella notizia si parlava di 30.000 persone! Dove l'hanno stimata quella cifra? Vabè.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 26 1, 2, 3 ... 13 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum