belle notizie, brutte notizie

Pagina 26 di 26 Precedente  1 ... 14 ... 24, 25, 26

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da don alberto il Sab 4 Gen - 8:14

mah,
il "matrimonio concordatario" è una "concessione" che lo Stato fa alla Chiesa (non è proprio così, perché il principio di sussidiarietà non è una "concessione", ma lasciamo stare)
quindi a mio parere lo Stato ha tutto il diritto di stabilire a quali condizioni lo concede:
tra queste ci può essere che se non si agisce per la nullità entro certi termini, gli effetti civili permangono;
addirittura, come ho scritto, potrebbero/dovrebbero permanere anche quelli canonici, se è vero che la materia del Matrimonio sacramento è il "consenso" dei nubendi (continuare a vivere da marito e moglie per chiedere la nullità "quando fa comodo", fa tanto "mala fede"); dovrebbe essere anche una questione di rispetto dei laici-ministri del sacramento

(non ho fatto grandi ricerche, ma mi pareva che ci fossero dei termini di tempo stabiliti per legge, del resto anche la Chiesa dovrebbe essere favorevole al ... favor matrimonii)

don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 65
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Lun 6 Gen - 20:17

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Papa-Francesco-chiama-le-suore-spagnole-nessuno-risponde-e-lui-lascia-un-messaggio_321062969689.html

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Gen - 20:24

Cosworth117 ha scritto:http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Papa-Francesco-chiama-le-suore-spagnole-nessuno-risponde-e-lui-lascia-un-messaggio_321062969689.html

 hysterical 

mai provato a chiamare il papa?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Lun 6 Gen - 21:00

Mai provato...  sagace 

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da paolo1951 il Mar 7 Gen - 18:52

Cosworth117 ha scritto:Mai provato...  sagace 
... se qualcuno mi da il numero ci provo io.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Mar 7 Gen - 18:56

ahahahahahah  Prova a fartelo dare dalle suore spagnole chiamate da Bergoglio. Magari a te rispondono.  hysterical 

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da paolo1951 il Mar 7 Gen - 22:05

Cosworth117 ha scritto:ahahahahahah  Prova a fartelo dare dalle suore spagnole chiamate da Bergoglio. Magari a te rispondono.  hysterical 
Non credo: con le suore non ho mai avuto fortuna...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da mecca domenico il Mer 8 Gen - 20:39

don alberto ha scritto:inoltre:

    Dalla nuova disciplina concordataria resta, tuttavia, esclusa la possibilità di delibazione delle dispense pontificie per lo scioglimento del matrimonio rato e non consumato, poiché trattasi di provvedimenti graziosi e del tutto discrezionali, emessi con un procedimento di carattere amministrativo e non giudiziario, nel quale sono assenti le fondamentali garanzie giurisdizionali sancite dalla Costituzione repubblicana a favore di ogni cittadino italiano (art. 24).

fonte:
http://www.studiolegalecotini.it/matrimonio-concordatario-delibazione-della-sentenza-ecclesiastica.htm
Dalla nuova disciplina, mi hanno detto che se uno vuole sciogliere il matrimonio, deve sobbarcarsi la spesa di circa 20.000€ da versare alla sacra rota.
Cercasi ulteriori conferme.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 69
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Mar 30 Giu - 11:17

Non sapevo dove postare questa cagata, quindi posto qui:

http://www.giornalettismo.com/archives/1846603/pulvirenti-lotito-mi-consigliato-maghe-corriere-sera/

Alla fine s'è comprato 5 partite e ha fatto prima. Peccato che adesso è retrocesso in Divisione Pro... Viva le maghe! mgreen

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Sab 25 Lug - 11:27

http://www.lastampa.it/2015/07/25/italia/cronache/anche-le-scuole-cattoliche-devono-pagare-lici-lira-dei-vescovi-sentenza-che-limita-la-libert-c5bL4sPqAvjcWQttNvMuWN/pagina.html

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Justine il Sab 25 Lug - 17:04

L'ira non è commerciabile, direi a loro...

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Lug - 19:05

Justine ha scritto:L'ira non è commerciabile, direi a loro...

Sopratutto non dovrebbe esserlo la libertà mad..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da adif il Lun 27 Lug - 8:58

george carlin ha scritto:[the invisible man aka god]...He loves you. He loves you, and He needs money! He always needs money! He's all-powerful, all-perfect, all-knowing, and all-wise, somehow just can't handle money! Religion takes in billions of dollars, they pay no taxes, and they always need a little more!

adif
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 771
Età : 42
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 05.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da jillo il Lun 27 Lug - 15:12

la scuole paritarie devono pagare l'ici

bene... anzi...

al di là di rilievi costituzionali vorrei chiedervi chi, secondo voi, ci guadagna da questa sentenza.
(intendo chi ne trae vantaggio concreto tenendo da parte questioni ideali e di principio)

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da primaverino il Lun 27 Lug - 15:38

jillo ha scritto:la scuole paritarie devono pagare l'ici

bene... anzi...

al di là di rilievi costituzionali vorrei chiedervi chi, secondo voi, ci guadagna da questa sentenza.
(intendo chi ne trae vantaggio concreto tenendo da parte questioni ideali e di principio)

I Comuni, presumo...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da jillo il Mar 28 Lug - 8:28

Non saprei sino a che punto.
Il servizio offerto dalla paritaria è fornito ad un costo decisamente meno oneroso per le casse delle amministrazioni comunali. Se chiudessero le paritarie i comuni potrebbero alleggerire i costi di bilancio solo riducendo la qualità del servizio, oppure decidere di mantenere la stessa qualità attuale ma sostenendo costi  maggiori.
Credo che la controversia generata dalla sentenza della corte di cassazione non si debba liquidare, né da un fronte né dall’altro, con argomentazioni fondate su posizioni ideologiche. Ma sino ad oggi mi pare che la questione sia invece mossa unicamente da guizzi ideologici.

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da jillo il Lun 3 Ago - 14:25

http://www.corriere.it/cronache/15_agosto_03/puglia-hi-tech-supertreni-tokyo-c9f026de-39a2-11e5-b49b-ae37d5ff3efe.shtml

La tecnologia pugliese per i treni ad alta velocità di Tokyo

 La MerMec di Monopoli ha firmato un accordo con le ferrovie giapponesi: tecnologia italiana per gli «Shinkansen». Il patron Vito Pertosa: «C’è un Sud che funziona»

La stessa metropoli californiana, nonostante l’asse di ferro tra un’impresa americana e una tedesca, pare decisa ad affidare la propria rete underground a lui, lo spilungone di Monopoli padrone della MerMec. Che già si è guadagnato la fiducia di decine di metropolitane del pianeta, comprese appunto la più antica (Londra: 1863) e la più estesa (Seul: 537 chilometri). «E il bello è che avevamo presentato l’offerta più alta».

 Come mai tanta buona sorte? È l’unico al mondo, dice, in grado di costruire «automotrici diagnostiche» capaci di monitorare le condizioni di una linea ferroviaria o metropolitana ad altissima velocità: «Fino a qualche anno fa i controlli dei binari o dello spessore della “catenaria”, il cavo elettrico che alimenta il treno dall’alto, andavano fatti manualmente. Ogni tot metri gli operai sul carrellino si fermavano ed esaminavano le rotaie o salivano sulle autoscale per misurare lo spessore del cavo col calibro. Costi e tempi abnormi. Noi siamo riusciti via via a mettere a punto locomotive che viaggiando, come è successo in Cina, a 382 chilometri l’ora, riescono a scoprire sui binari micro-fratture di mezzo millimetro o a misurare i cavi elettrici con una approssimazione di un decimo di millimetro».

Prova provata che anche nel Sud e perfino in questi anni nerissimi e segnati da grida d’allarme come quelle lanciate l’altro giorno da Svimez, c’è chi investendo su innovazione, giovani, ricerca, non solo ha tenuto botta ma anzi è cresciuto. Conquistando uno sull’altro nuovi paesi. Saliti ormai a 54. Al punto che dal 2008, anno d’inizio della crisi, il fatturato è andato su, su, su. Tagliando e delocalizzando e sfruttando disperati rastrellati dai caporali? No. Investendo sui cervelli.

In un Paese come il nostro, che spende nella ricerca (non militare) solo l’1,3% del Pil cioè la metà della media Ocse (2,4%) e un terzo di quanto impiegano Israele, Corea o Finlandia, la MerMec investe nella «R&S» (ricerche e sviluppo) il 12% del fatturato. E su un migliaio di dipendenti complessivi quattro su cinque sono laureati, con un affollamento di ingegneri. Seicento: «Per star due anni davanti agli altri». Età media appena sopra la trentina. «E pensare che una volta il più giovane ero io…», ammicca Pertosa. Alto alto, magro magro e con una risata alla Fernandel, voleva fare il medico missionario sulle orme di Schweitzer. Bene, disse papà Angelo, «ma l’estate in fabbrica». Cominciò alle superiori: «Primo anno magazziniere, secondo anno saldatore, terzo anno tornitore… Dovesse andarmi male un mestiere ce l’ho». Costretto a lasciar perdere l’università («un felice infortunio: fidanzamento, matrimonio e battesimo del primo figlio in tre mesi»), Vito partì con il padre da una macchina che coglieva l’uva dalle vigne: Bacco. Finché, vinta una gara d’appalto delle ferrovie pugliesi, si ingegnarono a costruire piccole gru per spostare casse. «Andava bene. Il problema era farsi pagare. Qui al Sud, soprattutto. A me toccava andare a recuperare, con i carabinieri, i macchinari non pagati…» Imboccata la strada «dell’applicazione dell’elettronica, dell’optoelettronica e della sensoristica ai sistemi di monitoraggio», la prima commessa grossa arrivò dalla Norvegia. « Bisognava sottoporre i materiali ad un delta termico molto elevato. Qui a Monopoli la neve non sappiamo manco cosa sia!», raccontò in un’intervista, «Ci chiedevano dove avevamo la sede e noi:“near the sea, in front of Albania!”». Vicino al mare, di fronte all’Albania. Immaginatevi i norvegesi. Sbarcarono a Bari e si accorsero che la linea ferroviaria aveva un binario unico.

L’avventura poteva finire lì, se le tecnologie MerMec «non fossero state davvero le migliori». Poco più di due decenni dopo Vito Pertosa, subentrato al padre quando aveva solo 28 anni, è a capo di un piccolo colosso centrato sull’innovazione. Dopo i macchinari capaci di monitorare a velocità altissime le condizioni dei binari, l’imprenditore a cui Renzi aveva anche pensato («ma per carità!») come governatore dopo Vendola, ha preso il volo. In senso letterale. Prima ha fortissimamente creduto in due ragazzi poco più che ventenni, Luciano Belviso e Angelo Petrosillo, che volevano metter su un’impresa che facesse «gli aerei ultraleggeri più avveniristici del mondo» ed erano stati sbeffeggiati («Quanti anni avete? Gli aerei? Per favore!») da 42 banche. Scommessa vinta: due anni e la Blackshape era già leader mondiale nei velivoli biposto in fibra di carbonio. Poi si è spostato sullo spazio: «Siamo già presenti in venti missioni spaziali. E l’anno prossimo mandiamo su i primi satelliti nostri. I primi totalmente italiani. Satelliti anche dieci volte più piccoli dei soliti. Google vuole lanciarne mille, di questi mini-satelliti e vorrebbe i nostri motori elettrici ad alimentazione solare. Li facciamo in due, al mondo. Ma i nostri…» Non lo dica: sono meglio. Ride: «Bravo. È proprio così».

 

3 agosto 2015 (modifica il 3 agosto 2015 | 13:05)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Di questa azienda ne parlò già il sole 24 ore un paio di anni fa, evidenziando, tra l'altro, l'importante fetta di fatturato investita in ricerca e sviluppo ...
un modello per export e ricerca

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: belle notizie, brutte notizie

Messaggio Da Cosworth117 il Ven 7 Ago - 10:18

Giusto per condividere l'emblema della Cialtronia, una notizia locale:

http://www.palermotoday.it/cronaca/asfalto-via-monte-ercta-rifiuti-polemiche.html

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 26 di 26 Precedente  1 ... 14 ... 24, 25, 26

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum