dominio dell'uomo sul mondo

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Giampy il Lun 12 Dic - 21:42

teto ha scritto:
Giampy ha scritto:Cosa vuol dire estendiamo i diritti alle piante o agli animali? Dobbiamo per forza antropomorfizzare gli altri esseri? Il fatto che noi pretendiamo diritti, non vuol dire che gli altri esseri li pretendano, anche perchè non sanno neanche cosa è un diritto.
L'uomo è l'unico animale in grado di ragionare nel senso stretto e quindi ha istituito delle regole sociali e delle leggi sociali (diritti e doveri) che gli permettono di gestire al meglio l'enorme quantità di reti sociali presenti fra le varie popolazioni. L'uomo poi è stato in grado di addomesticare alcuni animali e ha di conseguenza assorbito nella sua sfera sociale anche gli animali che ha addomesticato a causa del ruolo attivo che essi svolgono nella vita di ognuno di noi.

Vuol dire non considerare gli altri esseri come esseri che stanno "sotto" l'uomo.
é ovvio che è impossibile applicare i diritti umani agli animali, agli animali si applicano i diritti degli animali che hanno qualcosa che è compresa anche nei diritti dell'uomo

D'accordissimo. Anche perchè mettere l'uomo sopra gli altri esseri, vorrebbe dire antropomorfizzare ed evidenziare la presenza di un dio che ci ha creati al di sopra degli altri
avatar
Giampy
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 393
Età : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ex paleoantropologo
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 04.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Tomhet il Lun 12 Dic - 21:43

Ma quale sarebbe la ragione oggettiva per equiparare a priori i diritti degli animali a quelli umani?

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Giampy il Lun 12 Dic - 21:45

Per il fatto che su questa terra siamo comparsi con gli stessi meccanismi con la quale sono comparsi gli altri animali e che quindi non abbiamo nula di speciale se non il linguaggio che però non ha nulla di soprannaturale? Oppure per il fatto che la terra non è stata creata per noi ma casualmente ci sta ospitando per un periodo limitato (geologicamente parlando)?
avatar
Giampy
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 393
Età : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ex paleoantropologo
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 04.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da SergioAD il Lun 12 Dic - 21:49

mi tocca citarmi ha scritto:Sempre di lotta si tratta, la nostra ci piacerebbe che fosse cosciente come potrebbe fare una divinità... ha senso?

Teto, la presa di coscienza o lo stato di consapevolezza è solo nella natura dell'uomo. Com'era la canzone di Battiato sul punto di gravità permanente?
Stanno insieme, te possino. L'antropomorfizzazioe del pianeta è inevitabile solo che se dovessero arrivare gli extraterrestri da quello che troverebbero gli appariremmo dei cannibali che hanno ignorato le leggi del proprio pianeta come fossimo delle locuste.

Un volta viaggiando si portava il cane fedele dal veterinario per la puntura letale. Qualcuno sarebbe stato capace di fare il prosciutto lasciando vivere il porco per convenienza. Si usava la trielina per fare olio d'oliva - oggi siamo un po' migliori va.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 12 Dic - 22:06

Giampy ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Giampy ha scritto:
SergioAD ha scritto: Le piante producono frutti, profumati, dolci e nutrienti perché vengano mangiati da portatori che trasporteranno i semi e li evacueranno garantendo il popolamento delle piante per un ipotesi di conquista di ogni terreno.
oooooh, finalmente! la natura c'ha le sue leggi e procede per fatti suoi, il resto sono solo artefatti cognitivi ed intellettuali di Homo sapiens.
Come, del resto, è puro artefatto cognitivo il fatto che i frutti vengano prodotti dalle piante con un perché (teleologia).
I perchè possono essere spiegati solo dalla selezione naturale.
No, l'evoluzione non spiega il genere di "perché" di cui sopra.

Ripeto e evidenzio: è puro artefatto cognitivo il fatto che i frutti vengano prodotti dalle piante con un perché (teleologia).
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da SergioAD il Lun 12 Dic - 22:27

Sono andato per ipotesi di associazione.

Ho osservato una strada nella giungla ecuadoregna letteralmente erosa dalle piante partendo dai lati, sgretolavano il mantello.

Se negli Emirati smettessero di pulire le strade non so se passano 5 anni perché il deserto copri tutto.

Succede con una certa probabilità ed il motivo si stima anch'esso con una certa approssimazione, la storia non è falsa è il racconto che è antropomorfo.

Che ne dici?

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 12 Dic - 23:05

Ludwig von Drake ha scritto:Vorrei porre io una domanda: poniamo il caso che una civiltà di esseri intelligenti conquistasse il pianeta terra – intelligenti sul serio, non come gli homo sapiens sapiens.
Ora, questi esseri intelligenti che hanno conquistato il nostro pianeta usano l’essere umano in due modi:
a. Per mangiare, perché considerano la carne di essere umano, soprattutto quando nato da poco, l’alimento più gustoso che ci sia sul pianeta terra;
b. Per testare dei farmaci essenziali per curare le loro malattie.
Tra questi due usi dell’essere umano, non credi vi sia un differenza sostanziale?
Forse che nel secondo caso si tratta di una necessità, mentre nel primo di uno sfizio?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da SergioAD il Lun 12 Dic - 23:08

se fosse l'abbacchio già lo sappiamo la fine che fa!

epperò la probabilità che gli extraterrestri siano simili a noi non è tanto bassa, ah ah.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Dic - 23:19

Ludwig von Drake ha scritto:
Vorrei porre io una domanda: poniamo il caso che una civiltà di esseri intelligenti conquistasse il pianeta terra – intelligenti sul serio, non come gli homo sapiens sapiens.
Ora, questi esseri intelligenti che hanno conquistato il nostro pianeta usano l’essere umano in due modi:
a. Per mangiare, perché considerano la carne di essere umano, soprattutto quando nato da poco, l’alimento più gustoso che ci sia sul pianeta terra;
Non occorre aspettare gli extraterrestri. Bokassa per esempio apprezzava molto lo spezzatino di bambino: BOKASSA, IMPERATORE CANNIBALE.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15066
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da loonar il Mar 13 Dic - 1:39

teto ha scritto:
Giampy ha scritto:Cosa vuol dire estendiamo i diritti alle piante o agli animali? Dobbiamo per forza antropomorfizzare gli altri esseri? Il fatto che noi pretendiamo diritti, non vuol dire che gli altri esseri li pretendano, anche perchè non sanno neanche cosa è un diritto.
L'uomo è l'unico animale in grado di ragionare nel senso stretto e quindi ha istituito delle regole sociali e delle leggi sociali (diritti e doveri) che gli permettono di gestire al meglio l'enorme quantità di reti sociali presenti fra le varie popolazioni. L'uomo poi è stato in grado di addomesticare alcuni animali e ha di conseguenza assorbito nella sua sfera sociale anche gli animali che ha addomesticato a causa del ruolo attivo che essi svolgono nella vita di ognuno di noi.

Vuol dire non considerare gli altri esseri come esseri che stanno "sotto" l'uomo.
é ovvio che è impossibile applicare i diritti umani agli animali, agli animali si applicano i diritti degli animali che hanno qualcosa che è compresa anche nei diritti dell'uomo
Chi decide quali sono i diritti degli animali?
Se è l'uomo, comunque gli animali "subiranno" delle decisioni prese da altri per loro conto. Non ci vedo nessuna conquista, almeno dal mio punto di vista umano.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da uoz il Mar 13 Dic - 9:22

Ludwig von Drake ha scritto:Vorrei porre io una domanda: poniamo il caso che una civiltà di esseri intelligenti conquistasse il pianeta terra – intelligenti sul serio, non come gli homo sapiens sapiens.
Ora, questi esseri intelligenti che hanno conquistato il nostro pianeta usano l’essere umano in due modi:
a. Per mangiare, perché considerano la carne di essere umano, soprattutto quando nato da poco, l’alimento più gustoso che ci sia sul pianeta terra;
b. Per testare dei farmaci essenziali per curare le loro malattie.
Tra questi due usi dell’essere umano, non credi vi sia un differenza sostanziale?

Non condivido il modo in cui teto esprime le sue idee, né le sue idee nella forma proposta. Eppure, credo che prendendo una bozza di quello che sta pensando si possa ottenere un punto di vista interessante e non semplicemente smontabile logicamente (come, ovviamente, lo è l’idea “allarghiamo i diritti civili agli animali”).
Non ci sono superiori verità metafisiche soggiacenti alla faccenda (nè dei manzi nei nostri confronti, nè degli uomini nei confronti dei Raeliani). Escludendo che sia possibile eliminarli in modo violento - perchè mangiano insalata di matematica e libri di cibernetica - e ipotizzando che le nostre argomentazioni ai loro occhi siano da considerarsi alla stregua dei muggiti di vacca in macellazione rispetto ai nostri, come si direbbe ad Oxford, ci inculiamo. Anche le possibili differenze tra a e b non sarebbero altro che, per loro, sciocche interpretazioni del nostro punto di vista arretrato.
avatar
uoz
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 777
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da SergioAD il Mar 13 Dic - 10:21

Visto che possiamo giocare con l'immaginazione. Se le forze che regolano l'universo sono uguali allora guardando uno dei meccanismi della distribuzione dei semi sulla terra si potrebbe ipotizzare lo stesso meccanismo per il popolamento dei pianeti "vivibili" attraverso la polvere di stelle.

In tale mondo fantascientifico è ancora possibile, in uno stadio evolutivo, che noi stessi potessimo nutrirci riciclando materia organica umana inservibile. A dire la verità esistono delle probabilità di restare tra i pochi esseri non contaminati sulla terra, vedi livello dell'ossigeno e la non biodiversità.

In tutti i casi è possibile che esseri evoluti, terrestri o meno, operino su tutti i terrestri sia per nutrirsi che a scopo scientifico ma anche facendoci combattere nelle arene per fare divertire dei spettatori. Se non è necessario tutto questo allora vale anche quello che dice con coscienza Teto.


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Giampy il Mar 13 Dic - 21:16

Ludwig von Drake ha scritto:
Giampy ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Giampy ha scritto:
SergioAD ha scritto: Le piante producono frutti, profumati, dolci e nutrienti perché vengano mangiati da portatori che trasporteranno i semi e li evacueranno garantendo il popolamento delle piante per un ipotesi di conquista di ogni terreno.
oooooh, finalmente! la natura c'ha le sue leggi e procede per fatti suoi, il resto sono solo artefatti cognitivi ed intellettuali di Homo sapiens.
Come, del resto, è puro artefatto cognitivo il fatto che i frutti vengano prodotti dalle piante con un perché (teleologia).
I perchè possono essere spiegati solo dalla selezione naturale.
No, l'evoluzione non spiega il genere di "perché" di cui sopra.

Ripeto e evidenzio: è puro artefatto cognitivo il fatto che i frutti vengano prodotti dalle piante con un perché (teleologia).

Cosa vuol dire "il genere di perchè"?
Ciò che c'è al mondo c'è perchè le condizoni chimiche e fisiche vigenti le hanno permesso, quindi la selezione naturale le ha mantenute. L'uomo per spiegare i fenomeni che ha attorno cerca delle possibili spiegazioni offerte dai modelli che utilizza (ad esempio la matematica è un modello che ci permette di dare delle spiegazioni su certi fenomeni). E' ovvio che questi sono appunto dei modelli e quindi "delle possibili spiegazioni", ma che la selezione naturale ha permesso l'esistenza di certe cose e l'estinzione di altre è indubbio.
avatar
Giampy
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 393
Età : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ex paleoantropologo
SCALA DI DAWKINS :
68 / 7068 / 70

Data d'iscrizione : 04.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da davide il Mar 13 Dic - 21:54

Nagarjuna ha scritto:
uoz ha scritto:Confesso di essermi un po' perso.
Cosa si vorrebbe sostenere qui dentro?

che l'uomo in quanto civilizzato, dovrebbe trattare gli animali come tratta gli altri uomini.
Quali animali? Solo quelli a pelo lungo con musetti dolci, o anche, che so, gli acari, i pidocchi, le pantegane?

Il mondo e' bello perche' e' (a)vari(at)o.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Rasputin il Mar 13 Dic - 22:00

Davide hai scordato le zecche. E sí che qui ne abbiamo eh carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50328
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da loonar il Mar 13 Dic - 22:02

Rasputin ha scritto:Davide hai scordato le zecche. E sí che qui ne abbiamo eh carneval
E vogliamo lasciare le zanzare? Io ne avrò ammazzate più di sei milioni!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da lupetta il Mar 13 Dic - 22:03

ci sono dei primati che stanno cominciando ad usare degli strumenti, sono in continua evoluzione.
il sapiens prima o poi, se non si estinguerà, verrà sovrastato da un
altra specie di primati e si avvererà ciò che ipotizza ludwig.
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Rasputin il Mar 13 Dic - 22:06

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:Davide hai scordato le zecche. E sí che qui ne abbiamo eh carneval
E vogliamo lasciare le zanzare? Io ne avrò ammazzate più di sei milioni!

Non in questo forum, al quale io mi riferivo, e nel quale sicuramente ho ammazzato più zecche io di te mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50328
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da davide il Mar 13 Dic - 22:08

Rasputin ha scritto:Davide hai scordato le zecche. E sí che qui ne abbiamo eh carneval
Piu' che altro, spesso siamo stati infestati dalle piattole ahahahahahah

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da loonar il Mar 13 Dic - 22:11

Non mi riferivo al forum, non ho colto i sottintesi relativi ad esso, io parlavo in generale!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da lupetta il Mar 13 Dic - 22:16

fossi in voi non riderei tanto...non credo sia lontana la fine dei sapiens...
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Andrea apateista il Mar 13 Dic - 22:19

okey la Caccia alle Scimmie è aperta!!! Twisted Evil
avatar
Andrea apateista
-------------
-------------

Numero di messaggi : 346
Età : 27
Occupazione/Hobby : piccolo imprenditore XD
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 10.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da loonar il Mar 13 Dic - 22:19

lupetta ha scritto:fossi in voi non riderei tanto...non credo sia lontana la fine dei sapiens...
Dici che mi conviene disdire le ferie per Marzo 2012?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da lupetta il Mar 13 Dic - 22:22

Darrow ha scritto:
Dici che mi conviene disdire le ferie per Marzo 2012?
fossi in te lo farei a prescindere

Andrea apateista ha scritto:okey la Caccia alle Scimmie è aperta!!! Twisted Evil
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dominio dell'uomo sul mondo

Messaggio Da Rasputin il Mar 13 Dic - 22:26

"A prescimmiere".

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50328
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum