Estinzione della chiesa cattolica

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Dic - 21:48

È nota da diversi anni la tendenza alla progressiva diminuzione delle vocazioni religiose, almeno in Italia.
Poiché i preti cattolici non si riproducono (o almeno non dovrebbero farlo), e comunque l'ordinazione non si trasmetterebbe per via parentale, c'è da aspettarsi che, un po' alla volta, le vocazioni si esauriscano del tutto, e con esse anche la chiesa.

Ma quanto dovremo aspettare?

Per rispondere a questa interessante domanda, ho provato a fare alcune semplicissime proiezioni dei trend degli ultimi anni.
Ho trovato alcuni dati qui: statistiche elaborate dall’Osservatorio laico.

Osservatorio laico ha scritto:Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio laico anche le vocazioni sacerdotali tendono progressivamente a diminuire negli anni considerati: i preti ordinati per le diocesi italiane nel 1991 furono 547 (su un totale di 57.274 sacerdoti), nel 2004 sono stati 454 (su un totale di 51.635). Così pure il rapporto preti-popolazione subisce una variazione negativa: nel 1991 c’era un sacerdote ogni 996 italiani; nel 2004, uno ogni 1.127.

Per estrapolare i dati nel futuro consideriamo che il tasso di variazione rimanga costante.
Allora vale la formula:

Vt = Vi·ekt

dove Vt è il valore al tempo t futuro, Vi è il valore iniziale, e è la base dei logaritmi naturali, k è il tasso di variazione per unità di tempo e t è il tempo.

Risolvendo l'equazione rispetto al tempo si ottiene:

t = (ln (Vt/Vi))/k

Calcoliamo allora fra quanto tempo ci sarà un solo sacerdote ordinato all'anno.

Il tasso è:

k = (ln (Ot/Oi))/t

t = 13 anni (differenza fra 2004 e 1991)
Oi = 547 ordinazioni del 1991
Ot = 454 ordinazioni del 2004

k = (ln (454/547))/13 = -0,014335

Ora, ponendo Vt = 1 e Vi = 454 (ordinazioni 2004) otteniamo:

t = (ln (1/454))/-0,014335 = 427 anni

Per cui:

2004 + 427 = 2431 anno in cui ci sarà una sola ordinazione pretesca.

Calcoliamo anche quanto tempo ci vorrà prima che gli ecclesiastici si riducano di numero fino al punto che rimangano solo gli organici sufficienti per il Vaticano.
Da qui: Giorgio Nadali otteniamo le seguenti informazioni:

Giorgio Nadali ha scritto:Al 31 dicembre 2000 le persone in possesso della cittadinanza vaticana erano 524, delle quali 49 Cardinali, 271 Ecclesiastici aventi lo status di membri delle Rappresentanze Pontificie, 63 altri Ecclesiastici, 88 componenti il Corpo della Guardia Svizzera Pontificia e 53 altri laici.

Dunque gli ecclesiastici del Vaticano sono in tutto:

49 + 271 + 63 = 383 tonache.

Come sopra facciamo i semplici calcoli:

k = (ln (Pt/Pi))/t = (ln (51635/57274))/13 = -0,007973

Dove Pi, Pt sono i numeri totali dei preti al 1991 e al 2004.

Otteniamo:

t = (ln (383/51635))/-0,007973 = 615

2004 + 615 = 2619 anno in cui ci saranno preti sufficienti solo per il Vaticano.

Proviamo a confermare questo calcolo facendo ricorso al trend del rapporto preti-popolazione. Ci chiediamo perciò quando il rapporto sarà di 383 preti, come visto sopra, su circa 60 milioni di abitanti.

60000000/383 = 156658

Dunque il rapporto sarà di un prete ogni 156.658 abitanti.

k = (ln (Rt/Ri))/t = (ln (1127/996))/13 = 0,009505

Dove Ri, Rt, sono i rapporti di forza preteschi sulla popolazione al 1991 e al 2004, come già visto.

Dunque si trova:

t = (ln (156658/1127))/0,009505 = 519

2004 + 519 = 2523 anno in cui ci saranno solo 383 preti in tutto. Risultato in buon accordo con quello trovato sopra.

Considerato che stiamo estrapolando dati di un breve intervallo di tempo (13 anni) su un periodo molto più lungo (secoli), e che le ipotesi che abbiamo posto sono opinabili, la congruenza dei risultati è da considerare molto soddisfacente.

Possiamo dire in conclusione che la chiesa cattolica dovrebbe estinguersi per esaurimento delle vocazioni intorno all'anno:

(2431 + 2619 + 2523)/3 = 2524 con un'incertezza di un secolo scarso in più o in meno (speriamo in meno).

Chi volesse approfondire lo studio può trovare qui un ottimo documento.



Ultima modifica di Minsky il Lun 12 Dic - 22:29, modificato 1 volta

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da lupetta il Lun 12 Dic - 21:54

avessi capito una riga di quello che hai scritto! per me è arabo visto che sudo per calcolare quanto fa 2+2

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Dic - 21:57

lupetta ha scritto:avessi capito una riga di quello che hai scritto! per me è arabo visto che sudo per calcolare quanto fa 2+2
Non c'è problema!

Avevo già messo i risultati significativi in grassetto apposta per te!

Tutto il resto lo puoi trascurare!

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da don alberto il Lun 12 Dic - 22:37

scusa caro,

la Chiesa ha confini un po' più vasti di quelli dell'italia.

non è che pecchi un po' di provincialismo?

don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 65
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da don alberto il Lun 12 Dic - 22:38

lupetta ha scritto:avessi capito una riga di quello che hai scritto! per me è arabo visto che sudo per calcolare quanto fa 2+2

non preoccuparti.

a quell'epoca ci sarà il boom delle vocazioni dei marziani

don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 65
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Dic - 23:03

don alberto ha scritto:scusa caro,

la Chiesa ha confini un po' più vasti di quelli dell'italia.

non è che pecchi un po' di provincialismo?
Lo so, state importando sacerdoti per tenere in attività le parrocchie.

Il mio calcolo in realtà era solo poco più di una celia: ovviamente la validità di estrapolazioni così azzardate è del tutto incerta, anche se - sempre celiando - ho affermato il contrario.

In realtà la mia intima, salda convinzione, è che non arriverete alla fine di questo secolo, e, se il mio inguaribile ottimismo - a cui in diverse occasioni ho fatto cenno - dovesse rivelarsi non del tutto infondato, forse chiuderete baracca molto prima di quel termine.


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Fux89 il Lun 12 Dic - 23:06

Minsky ha scritto:In realtà la mia intima, salda convinzione, è che non arriverete alla fine di questo secolo, e, se il mio inguaribile ottimismo - a cui in diverse occasioni ho fatto cenno - dovesse rivelarsi non del tutto infondato, forse chiuderete baracca molto prima di quel termine.
Invidio il tuo ottimismo...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Dic - 23:09

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:In realtà la mia intima, salda convinzione, è che non arriverete alla fine di questo secolo, e, se il mio inguaribile ottimismo - a cui in diverse occasioni ho fatto cenno - dovesse rivelarsi non del tutto infondato, forse chiuderete baracca molto prima di quel termine.
Invidio il tuo ottimismo...
È perché faccio assegnamento su Alessandro De Angelis...

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Fux89 il Lun 12 Dic - 23:17

Minsky ha scritto:È perché faccio assegnamento su Alessandro De Angelis...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da chef75 il Lun 12 Dic - 23:27

Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:In realtà la mia intima, salda convinzione, è che non arriverete alla fine di questo secolo, e, se il mio inguaribile ottimismo - a cui in diverse occasioni ho fatto cenno - dovesse rivelarsi non del tutto infondato, forse chiuderete baracca molto prima di quel termine.
Invidio il tuo ottimismo...

Mmmmmmmagari,peccato che mi sà che se la sorbiranno ancora per un pò....90 anni mi sembrano un pò pochini per togliera di mezzo all'umanità.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da SergioAD il Mar 13 Dic - 6:21

I fedeli avrebbero voluto una Chiesa che non avesse bisogno di essere difesa. Inoltre, tra quelli che la difendono ci sono interessi non conformi col Cristianesimo.

Non potrà essere per colpa degli atei che per la Chiesa sono come gli Ortodossi, scomunicati fino al 1966 oppure i Protestanti che negano la Madonna e le indulgenze.

Credo che una parte importante della mia educazione (se fossi ben educato) sia dovuta ai Comboniani e non solo. Forse gli educatori ed i parroci si schierano bene.
afro

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Cosworth117 il Mar 13 Dic - 8:24

Quei calcoli sono da apprezzare, bravo. Io sono pure ottimista, ma non mi voglio sbilanciare, e rimango con i piedi per terra. I cambiamenti sociali, da quando è stata scoperta l'evoluzione di Darwin, sono stati letteralmente abnormi. Nell'ultimo ventennio, non vorrei sbagliarmi, questo processo è accelerato grazie ad internet. Io penso che questo processo sarà in continua accelerazione.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da BestBeast il Mar 13 Dic - 8:27

Bella analisi, bravo! Ho un solo dubbio su una così rapida decrescita delle vocazioni. In "occidente" calano per il benessere, perchè la gente non ha di che pregare se non gli manca niente. Ma dove sta male e ha bisogno di una illusione? Forse è anche questa la causa dell'aumento delle vocazioni dall'asia, america latina e africa, oltre che alla esportazione vaticana.
Oppure sono solo dei gran furboni? A costo zero emigrano in stati del cosiddetto "primo mondo" che in altre condizioni li avrebbero internati in qualche "lager di prima accoglienza", schedati e rispediti al mittente, e invece di mance da lavavetri, ricevono un corposo stipendio lavorando solo un paio d'ore la domenica mattina. Sempre meglio di fare, poveracci, una vita di stenti e bastonati dalle ronde. no?

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mar 13 Dic - 8:30

don alberto ha scritto:
lupetta ha scritto:avessi capito una riga di quello che hai scritto! per me è arabo visto che sudo per calcolare quanto fa 2+2

non preoccuparti.

a quell'epoca ci sarà il boom delle vocazioni dei marziani

Allora mi sa che il tuo amichetto avrà un bel po' di lavoro:




_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 9:36

chef75 ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Minsky ha scritto:In realtà la mia intima, salda convinzione, è che non arriverete alla fine di questo secolo, e, se il mio inguaribile ottimismo - a cui in diverse occasioni ho fatto cenno - dovesse rivelarsi non del tutto infondato, forse chiuderete baracca molto prima di quel termine.
Invidio il tuo ottimismo...

Mmmmmmmagari,peccato che mi sà che se la sorbiranno ancora per un pò....90 anni mi sembrano un pò pochini per togliera di mezzo all'umanità.
Probabilmente hai ragione, Chef, 90 anni sembrano pochi per toglierla di mezzo.
Ma pensa a com'era solo novant'anni fa... sono quasi certo che, entro la fine del secolo, sarà quanto meno ridotta ad uno stato pressoché inoffensivo.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Cosworth117 il Mar 13 Dic - 9:43

Minsky ha scritto:90 anni sembrano pochi per toglierla di mezzo.
Ma pensa a com'era solo novant'anni fa... sono quasi certo che, entro la fine del secolo, sarà quanto meno ridotta ad uno stato pressoché inoffensivo.

Esatto! Tra l'altro non c'era Internet, che io penso sia la più potente arma contro il Vaticano. Da pochi anni c'è e si vedono i risultati.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 9:46

SergioAD ha scritto:I fedeli avrebbero voluto una Chiesa che non avesse bisogno di essere difesa. Inoltre, tra quelli che la difendono ci sono interessi non conformi col Cristianesimo.

Non potrà essere per colpa degli atei che per la Chiesa sono come gli Ortodossi, scomunicati fino al 1966 oppure i Protestanti che negano la Madonna e le indulgenze.

Credo che una parte importante della mia educazione (se fossi ben educato) sia dovuta ai Comboniani e non solo. Forse gli educatori ed i parroci si schierano bene.
afro
Forse intendevi dire "una chiesa che non avesse bisogno di aggredire e prevaricare".
In tutta sincerità non lo so, ma la mia impressione molto marcata è che per i credenti - quelli che realmente lo sono, ma anche quelli che si accomodano sulle consuetudini - vada bene tutto e qualunque cosa, purché venga titillato e masturbato il loro senso di appartenenza ad un grembo confortevole di superiore autorità eccelsa che li esoneri dal dover pensare e agire con le proprie capacità.
Le religioni finiranno quando la crescita morale dell'umanità sarà giunta ad un punto sufficiente a vincere questa atarassia del pensiero e della volontà.


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Fux89 il Mar 13 Dic - 9:51

Secondo me la Chiesa non ce la leviamo dai coglioni nemmeno nei prossimi cinque secoli...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 9:53

Cosworth117 ha scritto:Quei calcoli sono da apprezzare, bravo. Io sono pure ottimista, ma non mi voglio sbilanciare, e rimango con i piedi per terra. I cambiamenti sociali, da quando è stata scoperta l'evoluzione di Darwin, sono stati letteralmente abnormi. Nell'ultimo ventennio, non vorrei sbagliarmi, questo processo è accelerato grazie ad internet. Io penso che questo processo sarà in continua accelerazione.
Osservazioni giustissime. Molti trend in campo sociologico prendono accelerazioni rapidissime grazie ad effetti di retroazione positiva. Le possibilità di comunicazione e di scambio di informazioni dirette oggi rende fulminea la diffusione di idee che un tempo potevano propagarsi solo attraverso pamphlet o trasmissione orale.
Le trasformazioni che ci attendono nel prossimo futuro potrebbero rivelarsi sorprendenti.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 10:02

BestBeast ha scritto:Bella analisi, bravo! Ho un solo dubbio su una così rapida decrescita delle vocazioni. In "occidente" calano per il benessere, perchè la gente non ha di che pregare se non gli manca niente. Ma dove sta male e ha bisogno di una illusione? Forse è anche questa la causa dell'aumento delle vocazioni dall'asia, america latina e africa, oltre che alla esportazione vaticana.
Oppure sono solo dei gran furboni? A costo zero emigrano in stati del cosiddetto "primo mondo" che in altre condizioni li avrebbero internati in qualche "lager di prima accoglienza", schedati e rispediti al mittente, e invece di mance da lavavetri, ricevono un corposo stipendio lavorando solo un paio d'ore la domenica mattina. Sempre meglio di fare, poveracci, una vita di stenti e bastonati dalle ronde. no?
Credo proprio che hai centrato il punto. I derelitti del terzo mondo di sicuro considerano una fortuna incredibile poter fare una carriera ecclesiastica in Italia.
Del resto basta pensare che molti messicani o latinoamericani si arruolano nell'esercito USA, con la prospettiva di farsi qualche anno a rischiare la vita in Afghanistan, solo per ottenere la cittadinanza americana!

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 10:24

Fux89 ha scritto:Secondo me la Chiesa non ce la leviamo dai coglioni nemmeno nei prossimi cinque secoli...
Dai Fux, non fare il negativo!

Guarda, forse siamo proprio alle ultime battute.

La "Profezia dei Papi", attribuita a San Malachia di Armagh (1094-1148), indica una lista dei papi che dal 1143 si sarebbero succeduti alla guida della chiesa: sono 112 brevi frasi in latino ad indicare altrettanti pontefici.
Attualmente siamo negli anni del 111esimo motto, quello riferito a papa B16: "gloria olivae", ossia la "gloria dell’ulivo", parole che dovrebbero far riferimento ad una pace universale che dovrebbe giungere sulla Terra.

C'è infine un 112esimo motto, la profezia considerata quella dell’ultimo papa della cristianità. Dovrebbe chiamarsi Pietro II, un appellativo non conforme alla tradizione secondo cui a nessun papa è permesso riprendere il nome dell’apostolo.

"Nella persecuzione finale della chiesa di Roma sul trono pontificio siederà Pietro il romano, che pascolerà le sue pecore tra molte tribolazioni, passate le quali la città dei sette colli sarà distrutta e un giudice tremendo giudicherà il suo popolo."

Traduzione della profezia di Malachia: "per l'ultimo papa (il successore di B16) saranno cazzi acidi, dopo aver perso tutti i fedeli la chiesa sarà sciolta, il Vaticano sarà demolito e la Corte Internazionale dell'Aia giudicherà i prelati per i crimini commessi contro l'umanità".

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Fux89 il Mar 13 Dic - 10:29

Minsky ha scritto:
Fux89 ha scritto:Secondo me la Chiesa non ce la leviamo dai coglioni nemmeno nei prossimi cinque secoli...
Dai Fux, non fare il negativo!
Pessimism ftw.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da SergioAD il Mar 13 Dic - 10:58

Minsky ha scritto:
SergioAD ha scritto:I fedeli avrebbero voluto una Chiesa che non avesse bisogno di essere difesa. Inoltre, tra quelli che la difendono ci sono interessi non conformi col Cristianesimo.

Non potrà essere per colpa degli atei che per la Chiesa sono come gli Ortodossi, scomunicati fino al 1966 oppure i Protestanti che negano la Madonna e le indulgenze.

Credo che una parte importante della mia educazione (se fossi ben educato) sia dovuta ai Comboniani e non solo. Forse gli educatori ed i parroci si schierano bene.
afro
Forse intendevi dire "una chiesa che non avesse bisogno di aggredire e prevaricare".
In tutta sincerità non lo so, ma la mia impressione molto marcata è che per i credenti - quelli che realmente lo sono, ma anche quelli che si accomodano sulle consuetudini - vada bene tutto e qualunque cosa, purché venga titillato e masturbato il loro senso di appartenenza ad un grembo confortevole di superiore autorità eccelsa che li esoneri dal dover pensare e agire con le proprie capacità.
Le religioni finiranno quando la crescita morale dell'umanità sarà giunta ad un punto sufficiente a vincere questa atarassia del pensiero e della volontà.


Si volevo dire proprio questo. Il messaggio del Cristo nella struttura del Cattolicesimo oggi viene trasmesso attraverso l'ipnosi. Chiedere alla chiesa di far cadere una delle due cose dalla torre per molti Cattolici è il percorso eretico che termina con l'apostasia - Don Alberto ha parlato di triplo senso. C'era anche un lavoro che non andò avanti sulla filosofia dell'ateismo che ebbe dei negazionisti nel foro e rifiutammo di parlarne. Questo dovrebbe essere il seguito del Cristianesimo in contrapposizione al New Age che è apparso qualche anno fa e che mi spaventò quando vidi GPII baciare il Corano, pensai ad una unica religione grande e cattolica (con la "c" minuscola significa universale).

Quel nuovo ordine mondiale non lo vogliamo accidenti! Ecco cosa c'era innestato, ah ah!

Minsky! Sei un buon compagno di viaggio! afro

Vediamo se Don Alberto si presenta con l'acqua santa!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mar 13 Dic - 11:09

SergioAD ha scritto:Vediamo se Don Alberto si presenta con l'acqua santa!





_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mar 13 Dic - 11:26

Momento, quello sono io mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum