Estinzione della chiesa cattolica

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mar 14 Lug - 11:08

Justine ha scritto:"La gente si è accorta che dio non esiste e che tutto è permesso" è la chiave di lettura. Bisogna affidarsi al semplice buonsenso, per permettere un'esistenza più o meno dignitosa nonostante all'universo non possa fregar di meno quanti morti possiamo fare in questa vita; la morale, l'unica possibile, è quella

In realtà, la cosa pericolosa è proprio essere la fede in una qualche divinità a legittimare qualsiasi cosa

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Mar 14 Lug - 22:40

Anche secondo me la Chiesa non ha futuro almeno nelle società avanzate.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Mer 15 Lug - 2:44

Basterebbe una società dove al timore reverenziale e la superstizione inutile e debunkata dai fatti viene sostituito il desiderio di scoprire... Ma la scoperta ha un prezzo, anche più di uno, immaginare gli dei non costa nulla

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Mer 15 Lug - 14:47

La religiosità fa parte della natura umana, nasce spontanea nella mente di molti popoli, il fatto di sfruttarla da organizzazioni clericali è deprecabile, su favole inesistenti.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Paolo il Mer 15 Lug - 15:15

Più che sparire ritengo che a breve termine, ovvero nei prossimi 100 anni, la religione inizierà ad essere ignorata e progressivamente svolgere un ruolo marginale nella vita delle persone. Per quanto se ne può sapere oggi è difficile pensare che l'uomo se ne possa liberare definitivamente. Concordo con te Silvio che faccia parte della natura umana ricercare un elemento capace di dare anche se malamente un qualche senso alla vita e alla morte

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Mer 15 Lug - 15:27

Ma non è che credere nelle caramelle distribuite nell'alto dei cieli dia senso alla vita, eh

Il problema delle religioni è che pur nella loro pretesa non danno un senso valido alle cose

C'è una vuotezza di fondo nell'universo che supera qualsiasi risposta si possa tentare di dare, sotto questo punto di vista.

Il "senso" delle cose è in ciò che ti fa sentire appagato, senza nuocere ad altri non consenzienti

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Minsky il Mer 15 Lug - 15:37

silvio ha scritto:La religiosità fa parte della natura umana, nasce spontanea nella mente di molti popoli, il fatto di sfruttarla da organizzazioni clericali è deprecabile, su favole inesistenti.
Ma mi piacerebbe davvero capire cosa sia la "religiosità"... perché stringi stringi e in buona sostanza andiamo sempre a cascare sullo stesso punto: la religione ti promette che quando tirerai le cuoia non sarà niente di definitivo, anzi se fai il bravo potrai andare persino a stare meglio, come avanzare di livello in un videogame.
Però se davvero fosse così, sarebbe una cosa naturale, come nascere e vivere. Non ci sarebbe alcun bisogno di ministri del culto e altri cialtroni a dirti quello che devi fare. E non ci sarebbe niente di misterioso, niente di cupo, fosco, tetro e oscuro come sono le religioni nella loro espressione comune.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mer 15 Lug - 19:48

silvio ha scritto:La religiosità fa parte della natura umana, nasce spontanea nella mente di molti popoli, il fatto di sfruttarla da organizzazioni clericali è deprecabile, su favole inesistenti.

Uhm, io sono d'accordo più con Minsky...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Mer 15 Lug - 20:43

È la necessità di sentirsi protetti come avviene da piccoli con i genitori. Si piomba nell'età adulta, iniziano i casini, ed ecco la necessità di surrogazione genitoriale sempiterna

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Mer 15 Lug - 20:56

Minsky ha scritto:
silvio ha scritto:La religiosità fa parte della natura umana, nasce spontanea nella mente di molti popoli, il fatto di sfruttarla da organizzazioni clericali è deprecabile, su favole inesistenti.
Ma mi piacerebbe davvero capire cosa sia la "religiosità"... 

La religiosità è un sentimento interiore che non ha nulla a che fare con la religione come noi la pensiamo, parte da una proiezione del nostro io e del suo rapporto con il mondo esterno, non c'entra nulla con la sicurezza del dopo o del prima, è una comunione con la natura e gli altri individui, è il senso di appartenenza al cosmo da cui siamo stati generati, l'affetto per gli altri, il sentire l'essere e il tempo contrapposti, è una questione di essere al momento, di vivere un attimo eterno, uguale in tutti gli esseri viventi da millenni, sentirsi legati alle generazioni passate e future, come una catena continua, è la forza interiore di vivere e combattere per essere migliori e vivere in armonia con l'intorno.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Mer 15 Lug - 21:05

Semplificando, il terrore di essere soli, direi
In caso contrario si punterebbe a scoprire più cose e basta senza sentirsi gemellati con gli isotopi dell'uranio

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mer 15 Lug - 21:15

Justine ha scritto:Semplificando, il terrore di essere soli, direi
In caso contrario si punterebbe a scoprire più cose e basta senza sentirsi gemellati con gli isotopi dell'uranio

Quanto siamo soli (Lo metto per Silvio, tu lo conosci già) si può evincere da qui

http://htwins.net/scale2/

attendere che carichi poi cliccare su "Start". Scorrere lentamente il cursore verso destra.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da lupetta il Mer 15 Lug - 21:17

la curiosità e la creatività (e la demenza) fanno parte della natura umana.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mer 15 Lug - 21:19

lupetta ha scritto:la curiosità e la creatività (e la demenza) fanno parte della natura umana.

Vero:

http://atei.forumitalian.com/t5373p410-animali#337872

mgreen

(Non ce l'ho con te eh, mi sto solamente divertendo)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Mer 15 Lug - 21:20

Justine ha scritto:Semplificando, il terrore di essere soli, direi
In caso contrario si punterebbe a scoprire più cose e basta senza sentirsi gemellati con gli isotopi dell'uranio

Non direi perché non parte da paure, ma da una profonda convinzione di sciogliersi nel tutto, è un sentimento di non essere superiori alle forze elementari, alla vita in se, non ha nulla di razionale o dialettico, è sentimento empatico e basta, ripeto secondo me non è indotto da preti o sciamani, il primitivo religioso ringrazia l'acqua che lo disseta, per lui è sua sorella, guarda il fuoco con amore perché è vita, vede la morte come il ritorno al grande vuoto da cui è venuto, l'eterna trasformazione.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Rasputin il Mer 15 Lug - 21:34

silvio ha scritto:
Justine ha scritto:Semplificando, il terrore di essere soli, direi
In caso contrario si punterebbe a scoprire più cose e basta senza sentirsi gemellati con gli isotopi dell'uranio

Non direi perché non parte da paure, ma da una profonda convinzione di sciogliersi nel tutto, è un sentimento di non essere superiori alle forze elementari, alla vita in se, non ha nulla di razionale o dialettico, è sentimento empatico e basta, ripeto secondo me non è indotto da preti o sciamani, il primitivo religioso ringrazia l'acqua che lo disseta, per lui è sua sorella, guarda il fuoco con amore perché è vita, vede la morte come il ritorno al grande vuoto da cui è venuto, l'eterna trasformazione.

Silvio cosa sarebbe la fede senza la paura? Dico paura e basta eh, perché se ci aggiungiamo quella di morire vince per KO

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Gio 16 Lug - 3:05

Ma a cosa serve "sciogliersi nel tutto" (?) se non a rassicurarai di valere qualcosa a livello macroscopico?
Non è meglio prendere atto di essere insignificanti, smettendola con le favole e facendo di tutto per migliorarsi concretamente anziché inventarsi le comunioni con cose che per noi non avrebbero pietà (l'energia detonante di una bomba forse è quel "tutto" che sa amare)?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Gio 16 Lug - 6:16

* rassicurarsi, errata corrige

Sorry, digito in uno stato subcoscienziale e non mi accorgo manco di che devo correggere

Comunque il concetto è quello, se io crepo ora non penso che verrò raccolta dagli abitanti dello Svartalfheim che mi insegneranno quant'è bello volare tra le galassie (sì, lo so già che è bello and shit, ma non cambia il fatto che la presunta "comunione col cosmo" è un'altra esperienza di vuotezza, dovuta al fatto di non volersi rassegnare che non abbiamo valore, oltre alla cerchia minuscola delle nostre attività, per quanto "importanti" possiamo sentirle e per quanto ci possano guidare la vita)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da kuhten il Gio 16 Lug - 13:02

mi vengono a dire che sarrò giudicato (?) per quello che farò durante la mia vita..
(pensassero a quello che fanno loro ).
questo è un dogma di una religione che ha sterminato centinaia di milioni di persone, cancellato intere civiltà per le loro proprietà, torturato e bruciate vive almeno 12 milioni di europei in 600 anni ( 1200-1800) in meno di 1700 anni.

io credo che essendo la vita UNICA va rispettata e tutelata, e chi la toglie ad altri esseri deve essere punito in maniera proporzionale. 

La convinzione di una vita dopo la morte che permea la cultura occidentale basata sulla mistificazione di un libro di cronaca di una famiglia allargata, conosciuto come "vecchio testamento" è a giustificazione di immani violenze e massacri, in nome di una presunta divinità che , sempre in quel testo, comunque afferma ripetutamente di essere la guida esclusivamente di ebrei e dei suoi eserciti. Pertanto.. se uno non apèpartiene a quella definizione.. che ci crede a fare ?

kuhten
------------
------------

Numero di messaggi : 38
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 16.07.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Gio 16 Lug - 13:42

Ma io vorrei oltretutto sapere da chi ci crede che ne pensa di fare di quella credenza. Campare fluttuando qua e là nel cosmo senza prospettive ha tale importanza?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Gio 16 Lug - 18:41

In fondo quello che ci interessa è il nostro poter esprimere qualcosa, il resto è buio totale, quindi l'unica cosa che ci definisce è l'insieme di sensazioni immediate che proviamo, ma anche l'esercizio del pensiero, che poi siamo insignificanti è una astrazione, perché noi siamo pieni del nostro esistere, e il fatto non ha una specifica dimensione, ma questo esserci è reso possibile da una serie di possibilità offerte da questo cosmo, quindi il sentirsi legati e dipendenti ad esso, religiosità spontanea, non è così assurda, è vecchia quanto l'essere pensante, non è fatta di astratta metafisica, ma di un senso di debito al mondo, in effetti sono di atteggiamenti opposti, tra chi maledice l'esistere e chi lo sostiene come bene prezioso.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da silvio il Gio 16 Lug - 18:43

Justine ha scritto:Ma a cosa serve "sciogliersi nel tutto" (?) se non a rassicurarai di valere qualcosa a livello macroscopico?
Non è meglio prendere atto di essere insignificanti, smettendola con le favole e facendo di tutto per migliorarsi concretamente 
 Ma se sei insignificante che te frega di migliorarti, è un non senso, il fatto è che noi siamo relativi, ma non insignificanti, noi valiamo nel nostro microcosmo temporaneo.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Gio 16 Lug - 19:27

Non è un non senso, io posso essere interessata a tutte le esperienze del mondo anche se so che finiró in un barile di cenere in fondo a un fosso e nulla di quel che faccio è rilevante ad anni luce (o anche tra le mura di casa nel mio caso, ma va beh)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da SpaceGodzilla il Ven 17 Lug - 15:56

Azz, altri 500 anni? Vabbeh, l'importante è aver compreso che la "Chi€$a" per lo più spara balle.

SpaceGodzilla
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 271
Età : 19
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 09.07.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Estinzione della chiesa cattolica

Messaggio Da Justine il Ven 17 Lug - 16:52

I concetti di solidarietà e cooperazione non sono trademark dei culti, perciò possiamo anche togliere il "per lo più"...

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum