Scienza e fede.

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 16:11

kalab99 ha scritto:
Be' allora se parliamo di logica, dato che non esiste alcuna evidenza scientifica riguardo al divino (e mai potrà esistere, affermativamente o negativamente), mi spieghi per quale cribbio di motivo "La non credenza è conseguenza diretta delle diffusione della cultura scientifica"?

La spiegazione l'hai data tu, sta in grassetto.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da ros79 il Dom 16 Feb - 16:18

kalab99 ha scritto:1. Non ho cercato di scientizzare un bel niente (anzi, direi che un bel po' d'interventi dimostrano che chi si crede paladino della scienza è di solito l'ateo...e questo mettere la bandierina ideologica è il punto della critica)
2.Che sia ridicolo che la scienza dia risposte filosofiche è appunto, anche la mia posizione.

Ma non capisco perché ogni volta si sposta la discussione sull'esistenza di Dio (anzi, penso sia dovuto a una questione di sperticante necessità di confessione di fede filosofica.)...è chiaro che su questo punto non c'è dialogo possibile perché abbiamo posizioni filosofiche diverse.

Il punto è qui: più uno ne sa di scienza, più tende ad essere ateo. Questa è l'affermazione di fondo che critico. Una vera vaccata. E ora qualcuno me la spieghi, perché ancora non l'avete fatto.

per me è un pò come dire più uno sa cosa mangia più tende ad essere salutista

poi la frase di per sè è troppo dogmatica a mio parere... se si parla statisticamente può avere senso, a livello di logica, non saprei.. io le ragioni della fede le trovo più in un bisogno di risposta filosofica, ma a pensarci bene la scienza non esisterebbe senza le domande filosofiche.

_________________
"Che cos'ho in comune con gli ebrei? Non ho neppure niente in comune con me stesso"

F.Kafka

ros79
---------------------
---------------------

Femminile Numero di messaggi : 1139
Età : 37
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Sun Tzu il Dom 16 Feb - 16:19

kalab99 ha scritto:1. Non ho cercato di scientizzare un bel niente (anzi, direi che un bel po' d'interventi dimostrano che chi si crede paladino della scienza è di solito l'ateo...e questo mettere la bandierina ideologica è il punto della critica)
2.Che sia ridicolo che la scienza dia risposte filosofiche è appunto, anche la mia posizione.

Ma non capisco perché ogni volta si sposta la discussione sull'esistenza di Dio (anzi, penso sia dovuto a una questione di sperticante necessità di confessione di fede filosofica.)...è chiaro che su questo punto non c'è dialogo possibile perché abbiamo posizioni filosofiche diverse.

Il punto è qui: più uno ne sa di scienza, più tende ad essere ateo. Questa è l'affermazione di fondo che critico. Una vera vaccata. E ora qualcuno me la spieghi, perché ancora non l'avete fatto.

Perfetto la scienza afferma chiaramente che non è possibile che un uomo possa tramite le leggi di natura,moltiplicare pani e pesci.In che senso lo scienziato credente e anche la filosofia (non farmi ridere confondi testi da romanzo con testi filosofici) afferma che un uomo possa moltiplicare i pani e i pesci.Sei tu che devi spiegarla a me,non io a te.Nessuno ha fatto eccezioni per Gesu Cristo,Maometto,Budha e Co.

Come dobbiamo discutere senza nemmeno sapere che esiste?Che cosa devo fare dibattere sulle fate secondo te?Non dibatto sulle fate se nemmeno c'è la probabilità da straccio argomentativo che tu nè provi l'esistenza.

La teologia cristiana la reputo un insulto e una distorsione supertiziosa della filosofia greca.

Come mai non avete mai detto che perfino Aristotele reputava supertiziose le preghiere?

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da kalab99 il Dom 16 Feb - 16:40

Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Be' allora se parliamo di logica, dato che non esiste alcuna evidenza scientifica riguardo al divino (e mai potrà esistere, affermativamente o negativamente), mi spieghi per quale cribbio di motivo "La non credenza è conseguenza diretta delle diffusione della cultura scientifica"?

La spiegazione l'hai data tu, sta in grassetto.

Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

ros79 ha scritto:
kalab99 ha scritto:1. Non ho cercato di scientizzare un bel niente (anzi, direi che un bel po' d'interventi dimostrano che chi si crede paladino della scienza è di solito l'ateo...e questo mettere la bandierina ideologica è il punto della critica)
2.Che sia ridicolo che la scienza dia risposte filosofiche è appunto, anche la mia posizione.

Ma non capisco perché ogni volta si sposta la discussione sull'esistenza di Dio (anzi, penso sia dovuto a una questione di sperticante necessità di confessione di fede filosofica.)...è chiaro che su questo punto non c'è dialogo possibile perché abbiamo posizioni filosofiche diverse.

Il punto è qui: più uno ne sa di scienza, più tende ad essere ateo. Questa è l'affermazione di fondo che critico. Una vera vaccata. E ora qualcuno me la spieghi, perché ancora non l'avete fatto.

per me è un pò come dire più uno sa cosa mangia più tende ad essere salutista

Boh, questo mi pare intendere: il sapere scientifico dà comunque degli indizi circa la risposta filosofica...ma ci sono questi indizi, se uno non parte da una posizione filosofica materialista?

Sun Tzu ha scritto:
kalab99 ha scritto:1. Non ho cercato di scientizzare un bel niente (anzi, direi che un bel po' d'interventi dimostrano che chi si crede paladino della scienza è di solito l'ateo...e questo mettere la bandierina ideologica è il punto della critica)
2.Che sia ridicolo che la scienza dia risposte filosofiche è appunto, anche la mia posizione.

Ma non capisco perché ogni volta si sposta la discussione sull'esistenza di Dio (anzi, penso sia dovuto a una questione di sperticante necessità di confessione di fede filosofica.)...è chiaro che su questo punto non c'è dialogo possibile perché abbiamo posizioni filosofiche diverse.

Il punto è qui: più uno ne sa di scienza, più tende ad essere ateo. Questa è l'affermazione di fondo che critico. Una vera vaccata. E ora qualcuno me la spieghi, perché ancora non l'avete fatto.

Perfetto la scienza afferma chiaramente che non è possibile che un uomo possa tramite le leggi di natura,moltiplicare pani e pesci.In che senso lo scienziato credente e anche la filosofia (non farmi ridere confondi testi da romanzo con testi filosofici) afferma che un uomo possa moltiplicare i pani e i pesci.Sei tu che devi spiegarla a me,non io a te.Nessuno ha fatto eccezioni per Gesu Cristo,Maometto,Budha e Co.

Come dobbiamo discutere senza nemmeno sapere che esiste?Che cosa devo fare dibattere sulle fate secondo te?

Questo equivale a dire che con evidenza scientifica il miracolo non è possibile (che è un altro modo di proporre il tema di prima). Ma questa evidenza non mi pare esista.
La scienza descrive i fatti che si son potuti osservare, e basta, ma come può dimostrare: questo fatto non è potuto accadere? Semplicemente non può, non sarebbe il suo lavoro.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 16:44

kalab99 ha scritto:
Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

L'evidenza del sí esiste, eccome. In sua assenza, vale il no.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da kalab99 il Dom 16 Feb - 16:53

Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

L'evidenza del sí esiste, eccome. In sua assenza, vale il no.

Questo vale se hai come presupposto filosofico: non solo ciò che afferma la scienza è vero, ma anche è vero solo ciò che afferma la scienza. Cioè hai deciso che la conoscenza può venire solo dal sapere scientifico. E questa non è una scelta filosofica?

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 17:11

kalab99 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

L'evidenza del sí esiste, eccome. In sua assenza, vale il no.

Questo vale se hai come presupposto filosofico: non solo ciò che afferma la scienza è vero, ma anche è vero solo ciò che afferma la scienza. Cioè hai deciso che la conoscenza può venire solo dal sapere scientifico. E questa non è una scelta filosofica?

No è una scelta razionale.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da primaverino il Dom 16 Feb - 17:12

Ma il razionalismo è una filosofia a sua volta.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 17:16

primaverino ha scritto:Ma il razionalismo è una filosofia a sua volta.

No. È figlio della logica.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da ToninoScalzo il Dom 16 Feb - 17:23

Se ad un esame qualsiasi ci venisse chiesto l'argomento ignorato dall'esaminante ... noi in quale di questi di due casi saremmo sicuri di superere l'esame? 

1) Se siamo preparati su quell'argomento;
2) Se siamo simpatici al professore.

Qualcuno azzarda ... le cose noi le sappiamo dopo averle ascoltate o lette e non c'è bisogno di saperle per primi, si possono apprendere anche ascoltando un alunno. E se poi siamo dei professori, allora come minimo dobbiamo essere in grado di poter stabilire quando l'esaminato dice il vero e quando dice il falso.

Questo ragionamento (benché paradossale) è in realtà l'illusione inconscia che la verità sia contenuta dentro un parlare (il diritto o verbo di dio).

Cioè spesso confondiamo la ragione con il ricordo delle parole "diritte" (quelle delle persone a noi assai simpatiche) e che inconsciamente le riteniamo la verità.

La scienza è fede in qualcosa (che potremmo chiamare anche dio, non ha importanza), ciò che non crede la scienza è che la verità sia un parlar diritto.

ToninoScalzo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 558
Età : 50
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Impiegato
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da primaverino il Dom 16 Feb - 17:28

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Ma il razionalismo è una filosofia a sua volta.

No. È figlio della logica.

La quale è un costrutto umano.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 17:32

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Ma il razionalismo è una filosofia a sua volta.

No. È figlio della logica.

La quale è un costrutto umano.

E allora?  boxed

A parte che l'affermazione è discutibile, visto che ci sono leggi fisiche - tutte funzionanti secondo logica - che non sono affatto costrutti umani.

La logica serve a spiegarle, si deve adeguare ad esse.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da primaverino il Dom 16 Feb - 17:39

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Ma il razionalismo è una filosofia a sua volta.

No. È figlio della logica.

La quale è un costrutto umano.

E allora?  boxed

A parte che l'affermazione è discutibile, visto che ci sono leggi fisiche - tutte funzionanti secondo logica - che non sono affatto costrutti umani.

La logica serve a spiegarle, si deve adeguare ad esse.

Le leggi fisiche se ne impippano della logica (che è e rimane costrutto umano)

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Sun Tzu il Dom 16 Feb - 17:43

kalab99 ha scritto:

Questo equivale a dire che con evidenza scientifica il miracolo non è possibile (che è un altro modo di proporre il tema di prima). Ma questa evidenza non mi pare esista.
La scienza descrive i fatti che si son potuti osservare, e basta, ma come può dimostrare: questo fatto non è potuto accadere? Semplicemente non può, non sarebbe il suo lavoro.

Ma non farmi ridere perfavore, perchè non credi nei miracoli di maometto?,IGNORANZA TOTALE IN SCIENZA;IN LOGICA;IN FILOSOFIA.

O ti sfugge che qualsiasi ciarlatano grida al miracolo,esiste una forza spirituale e io provedo il futuro--->CIARLATANERIA nè scienza, nè logica ,nè filosofia.

E accettabile solo nelle letteratura romanzata e comprensibile per chi è nato migliaia di anni fà


Ultima modifica di Sun Tzu il Dom 16 Feb - 17:49, modificato 4 volte

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 17:45

primaverino ha scritto:

Le leggi fisiche se ne impippano della logica (che è e rimane costrutto umano)

No, la determinano. Anche a te il gambero d'oro offerto dalla Indesit:

Werewolf ha scritto:La logica non è convenzionale. Può essere più o meno sistematizzata, ma non è che prima di Aristotele la gente se ne fregasse del principio di identità o di quello di non contraddizione. La logica è il mezzo, indispensabile ed universale, tramite cui si può discutere e ragionare. Non è una questione di condivisione.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da primaverino il Dom 16 Feb - 17:48

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:

Le leggi fisiche se ne impippano della logica (che è e rimane costrutto umano)

No, la determinano. Anche a te il gambero d'oro offerto dalla Indesit:

Werewolf ha scritto:La logica non è convenzionale. Può essere più o meno sistematizzata, ma non è che prima di Aristotele la gente se ne fregasse del principio di identità o di quello di non contraddizione. La logica è il mezzo, indispensabile ed universale, tramite cui si può discutere e ragionare. Non è una questione di condivisione.

Rimane un costrutto umano (anche prima di Aristotele).
E le leggi della fisica se ne impuppano (degli umani e dei loro costrutti).

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Sun Tzu il Dom 16 Feb - 17:51

primaverino ha scritto:

Rimane un costrutto umano (anche prima di Aristotele).
E le leggi della fisica se ne impuppano (degli umani e dei loro costrutti).

Ma perfavore non sai nemmeno cosa è la logica simbolica,avanti parla di fisica senza capire niente nè di logica simbolica nè di teoria degli insiemi.E come la fondi la fisica?Sull'epopea di Aronne?

No sono costrutti umani basati sulla natura oggettiva perchè nessuno ha credenze SOLIPSISTE.

Salta e non saltare contemporaneamente nel medesimo istante,e poi dopo spara pure che sei riuscito in tale impresa.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 18:07

primaverino ha scritto:

Rimane un costrutto umano (anche prima di Aristotele).
E le leggi della fisica se ne impuppano (degli umani e dei loro costrutti).

No, le leggi della fisica determinano gli umani ed i loro costrutti, e gli umani ne prendono atto nella misura in cui rimangono sani di mente  mgreen 

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Sun Tzu il Dom 16 Feb - 18:30

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:

Rimane un costrutto umano (anche prima di Aristotele).
E le leggi della fisica se ne impuppano (degli umani e dei loro costrutti).

No, le leggi della fisica determinano gli umani ed i loro costrutti, e gli umani ne prendono atto nella misura in cui rimangono sani di mente  mgreen 

Facciamo cosi siccome nè vogliono la dimostrazione:visto che esiste un mondo,se tale mondo non esiste,se ti butti senza paracadute pensando di averlo senza averlo,Potresti sopravvivere oppure studia la logica ,la scienza,e la filosofia piuttosto che opinarci sopra.

Anzi se ti butti senza paracadute "potesti sopravvivere come non sopravvivere" non affermarlo,fallo.Potrebbe essere o non essere come diceva Sesto empirico e i Pirroniani che sopravvivi come non sopravvivi.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da kalab99 il Dom 16 Feb - 18:34

Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

L'evidenza del sí esiste, eccome. In sua assenza, vale il no.

Questo vale se hai come presupposto filosofico: non solo ciò che afferma la scienza è vero, ma anche è vero solo ciò che afferma la scienza. Cioè hai deciso che la conoscenza può venire solo dal sapere scientifico. E questa non è una scelta filosofica?

No è una scelta razionale.

Cioè intendi: è la scelta più razionale che tu conosca. E' per quale motivo ne sei così certo? Tu hai deciso che è razionale prendere l'evidenza scientifica come sola e unica verità. Questo è un assunto filosofico. Che peraltro non osi mettere neanche in dubbio.

Sun Tzu ha scritto:
kalab99 ha scritto:

Questo equivale a dire che con evidenza scientifica il miracolo non è possibile (che è un altro modo di proporre il tema di prima). Ma questa evidenza non mi pare esista.
La scienza descrive i fatti che si son potuti osservare, e basta, ma come può dimostrare: questo fatto non è potuto accadere? Semplicemente non può, non sarebbe il suo lavoro.

Ma non farmi ridere perfavore, perchè non credi nei miracoli di maometto?,IGNORANZA TOTALE IN SCIENZA;IN LOGICA;IN FILOSOFIA.

O ti sfugge che qualsiasi ciarlatano grida al miracolo,esiste una forza spirituale e io provedo il futuro--->CIARLATANERIA nè scienza, nè logica ,nè filosofia.

E accettabile solo nelle letteratura romanzata e comprensibile per chi è nato migliaia di anni fà

Sì sono ignorante, sai tutto tu  wink..  wink..  wink.. ...intanto mi pare che tu non abbia ancora risposto, mister sapienza. Sei punto e ti irriti.

E poi chi l'ha detto che io non possa credere ai miracoli di Maometto...ma di nuovo vai fuori tema essendo in carenza di argomenti.


Ultima modifica di kalab99 il Dom 16 Feb - 18:39, modificato 2 volte

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da primaverino il Dom 16 Feb - 18:38

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:

Rimane un costrutto umano (anche prima di Aristotele).
E le leggi della fisica se ne impuppano (degli umani e dei loro costrutti).

No, le leggi della fisica determinano gli umani ed i loro costrutti, e gli umani ne prendono atto nella misura in cui rimangono sani di mente  mgreen 

Grazie per il chiarimento, carissimo.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 18:39

kalab99 ha scritto:
Cioè intendi: è la scelta più razionale che tu conosca. E' per quale motivo ne sei così certo?

Dove ho detto di esserne certo?

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da kalab99 il Dom 16 Feb - 18:41

Quindi non ne sei certo?

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Rasputin il Dom 16 Feb - 18:42

kalab99 ha scritto:Quindi non ne sei certo?

Io non sono certo di nulla.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49384
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza e fede.

Messaggio Da Sun Tzu il Dom 16 Feb - 18:46

kalab99 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Giochi...non esiste l'evidenza del sì come del no: la scienza non dà risposte al riguardo. Significa che se uno consulta il sapere scientifico non ha risposte, ma non significa necessariamente che la risposta sia l'ateismo. 

L'evidenza del sí esiste, eccome. In sua assenza, vale il no.

Questo vale se hai come presupposto filosofico: non solo ciò che afferma la scienza è vero, ma anche è vero solo ciò che afferma la scienza. Cioè hai deciso che la conoscenza può venire solo dal sapere scientifico. E questa non è una scelta filosofica?

No è una scelta razionale.

Cioè intendi: è la scelta più razionale che tu conosca. E' per quale motivo ne sei così certo? Tu hai deciso che è razionale prendere l'evidenza scientifica come sola e unica verità. Questo è un assunto filosofico. Che peraltro non osi mettere neanche in dubbio.

Sun Tzu ha scritto:
kalab99 ha scritto:

Questo equivale a dire che con evidenza scientifica il miracolo non è possibile (che è un altro modo di proporre il tema di prima). Ma questa evidenza non mi pare esista.
La scienza descrive i fatti che si son potuti osservare, e basta, ma come può dimostrare: questo fatto non è potuto accadere? Semplicemente non può, non sarebbe il suo lavoro.

Ma non farmi ridere perfavore, perchè non credi nei miracoli di maometto?,IGNORANZA TOTALE IN SCIENZA;IN LOGICA;IN FILOSOFIA.

O ti sfugge che qualsiasi ciarlatano grida al miracolo,esiste una forza spirituale e io provedo il futuro--->CIARLATANERIA nè scienza, nè logica ,nè filosofia.

E accettabile solo nelle letteratura romanzata e comprensibile per chi è nato migliaia di anni fà

Sì sono ignorante, sai tutto tu  wink..  wink..  wink.. ...intanto mi pare che tu non abbia ancora risposto, mister sapienza. Sei punto e ti irriti.

E poi chi l'ha detto che io non possa credere ai miracoli di Maometto...ma di nuovo vai fuori tema essendo in carenza di argomenti.

Quindi Moametto ha fatto miracoli,Budha ha fatto miracoli,Totti non nè sta facendo più,Vannoni fa i miracoli.Ma di grazia che cavolo di domanda è la domanda una fallacia ad ignorantiam?Me ne frego dell'epiteto mr sapienza,o no.Perchè vai nelle scuole?Sono e sottolineo sono, cosa da liceo! E che cosa dovrei essere ignorante per credere al cristianesimo,alleluja W l'ignoranza!Sono argomenti privi di fondamento il richiamo all'umiltà di chi non ha l'umiltà di leggere prima di parlare.Dico io protesta davanti al ministero dell'istruzione e afferma bisogna essere umili chiudete le scuole altrimenti non ci credono più!

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum