I limiti del multiculturalismo.

Pagina 12 di 15 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da loonar il Mer 4 Gen - 0:42

davide ha scritto:Dar quando ho postato il messaggio non mi ha notificato che altri ne erano stati pubblicati nel frattempo.
Quale e' la migliore barriera contro gli estremismi ed i fanatismi: l'istruzione e la cultura. Sono d'accordissimo con te se mi dici che la pubblica istruzione, in Italia, e' sotto violentissimo attacco da almeno un decennio. Questo si' che e' un dato preoccupante.
Pag 23: http://atei.forumitalian.com/t3680p220-i-limiti-del-multiculturalismo#105031
in particolare cito: Comunque quanto dice Bluntman è giustissimo, riconosco di aver detto un mucchio di stronzate dettate dai sentimenti. Bluntman si rifà all'assunto pseudo-voltairiano, il problema è che in alcuni casi il suo dare la vita figurato si trasforma tragicamente in realtà.
Forse ti era sfuggito. La mia capacità di auto-critica è proverbiale! wink..

Sull'istruzione: al di là della contingenza italica, è uno strumento valido solo dove c'è una diffusa istruzione di massa. Se l'istruzione è deficitaria dal punto di vista qualitativo o è poco diffusa a livello percentuale tra la popolazione, è un'arma spuntata.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da davide il Mer 4 Gen - 4:41

Darrow ha scritto:

Sull'istruzione: al di là della contingenza italica, è uno strumento valido solo dove c'è una diffusa istruzione di massa. Se l'istruzione è deficitaria dal punto di vista qualitativo o è poco diffusa a livello percentuale tra la popolazione, è un'arma spuntata.
Ovvio che la validita' dell'istruzione, come barriera contro i mostri generati dal sonno della ragione, risieda proprio nell'estensione alla stragrande maggioranza della popolazione della scolarizzazione. Stiamo parlando dell'Italia, e la quasi totalita' della popolazione e' scolarizzata.
Sulla qualita' della scolarizzazione poi magari si potrebbe anche discutere, ma in altro topic.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da davide il Mer 4 Gen - 4:49

Dunque anche estraendo un campione di 1/3, la percentuale complessiva rimane attendibile. Di solito queste stime riescono abbastanza precise, altrimenti non sarebbe possibile anticipare il risultato delle elezioni con gli "exit poll".
I quali hanno non di rado preso solenni cantonate.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Gen - 9:12

davide ha scritto:
Appunto, bisogna prima concedere loro il diritto di voto, e non la vedo come una cosa cosi' immediata onestamente parlando.

Solo una piccola puntualizzazione: aspetta che siano in numero sufficiente, e vedrai come i loro voti cominceranno a far gola a qualcuno.

Sul fatto che il rischio, almeno al momento, sia piuttosto remoto, posso concordare con te, è comunque difficile fare una stima; ma se da un lato "Non bisogna fasciarsi la testa prima di rompersela", dall'altro "Chi ha tempo non aspetti tempo".

Insomma non fa male rimanere consapevoli di certe cose, e non abbassare la guardia, dico io.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da loonar il Mer 4 Gen - 11:05

davide ha scritto:
Darrow ha scritto:

Sull'istruzione: al di là della contingenza italica, è uno strumento valido solo dove c'è una diffusa istruzione di massa. Se l'istruzione è deficitaria dal punto di vista qualitativo o è poco diffusa a livello percentuale tra la popolazione, è un'arma spuntata.
Ovvio che la validita' dell'istruzione, come barriera contro i mostri generati dal sonno della ragione, risieda proprio nell'estensione alla stragrande maggioranza della popolazione della scolarizzazione. Stiamo parlando dell'Italia, e la quasi totalita' della popolazione e' scolarizzata.
Sulla qualita' della scolarizzazione poi magari si potrebbe anche discutere, ma in altro topic.
E qua potremmo parlare dell'analfabetismo di ritorno, ma è un altro discorso.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da *Valerio* il Mer 4 Gen - 13:20

Guardando ai risultati delle primarie repubblicane, mi cadono le palle. Noi qui stiamo ad arrovellarci per capire quali sarebbero i mezzi per salvaguardare chiunque dai pericoli delle violazioni dei diritti umani, per poi vedere che ci sono un'infinita' di persone alle quali non frega un cazzo, ma che anzi, in nome della propria ideologia e' pronta a calpestarli legittimati dai voti raccolti dal popolino accondiscendente.
Chi e' che diceva che i mormoni stanno scomparendo? Ma non e' per far polemica.
Ho guardato brevemente ai profili dei due che se la giocheranno per le presidenziali e c'e' da rabbrividire, forse quello che ne uscira' (sempre che vinca con Obama) sara' peggio dell'ultimo texano.
Candidati che nominano dio continuamente, sostenitori dell'ID, odio dichiarato per i gay, antiabortisti convinti, e non poteva certo mancare il richiamo all'abominevole atto di staccare la spina a Terry Schiavo...e altro ancora, ma fa tutto schifo.

Spulciando qual e la' salta fuori anche questa merda qui

http://gawker.com/5832740/how-michele-bachmann-is-tied-to-the-ugandan-movement-to-execute-gay-people

che per fortuna pero', tra i candidati sembra gia' tagliata fuori.
Dio pork, quanta merda.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da airava il Mer 4 Gen - 15:40

Mi hai fregato mgreen
Anche io avevo intenzione di tirare in ballo i candidati repubblicani alla nomination...
Se ci fate caso è strano che a nessuno freghi un cazzo se il nostro amato Pisolo non si è sposato in chiesa, se non ha battezzato la prole, se si dichiara non credente....e viviamo in uno stato "bigotto"....mentre dall'altra parte del mondo, nello stato che ha la costituzione forse più laica e laicista del mondo la religione o meglio le religioni siano così importanti e chi vuole contare politicamente è costretto a dare di se un'immagine di fervente credente.

airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da davide il Mer 4 Gen - 16:36

Appunto.
Insisto col dire che ci sono molti piu' pericoli interni che esterni.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Tomhet il Mer 4 Gen - 17:08

Che brutta piega che stanno prendendo gli USA...

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Fux89 il Mer 4 Gen - 17:14

Tomhet ha scritto:Che brutta piega che stanno prendendo gli USA...
Speriamo di no, magari vince di nuovo Obama...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da loonar il Mer 4 Gen - 18:17

Tomhet ha scritto:Che brutta piega che stanno prendendo gli USA...
Questa piega gli USA ce l'hanno da sempre, la Bible Belt esiste da che esistono gli stati del sud, dove fino a 50 anni fa vigeva il segregazionismo per legge.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Tomhet il Mer 4 Gen - 18:26

Uhm, forse sarò io che sono giovane, però a livello religioso un impegno così da parte loro non me lo ricordavo.
Ci mancava solo un candidato di scientology ed eravamo apposto.

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da loonar il Mer 4 Gen - 18:30

Quest'anno fra le file repubblicane è stata una gara ad eliminazione, con tanti candidati ritiratisi chi per un motivo chi per l'altro. Questi che ci sono sono i soli che sono riusciti a tenere.
L'altro giorno Lettermann diceva che se vanno avanti di questo passo a Obama gli tocca vincere ancora.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Gen - 18:35

davide ha scritto:
Ma lo vedi che prima parli di un popolo precolombiano, distante da noi per geografia e tempi storici, e poi parli di paesi che ancora vivono in quello che da noi era il medioevo? Pensi che sia davvero cosi' semplice tornare indietro nei secoli, qui in Europa? Anche perche' non sembrate considerare che le singole realta' nazionali vanno considerate nel piu' ampio contesto europeo.
Ritieni che sia cosi' semplice e di "immediata" (dove immediato sta per i prossimi 10-15 anni eh, e mi tengo basso) attuazione un'invasione di milioni di credenti estremisti, che devono prima ottenere il diritto di voto (loro stessi o i loro figli), poi acquisire un peso politico economico tale da poter influire a livello nazionale prima e continentale dopo, e riuscire ad imporre la piu' becera sharia, in un paese di forti tradizioni cattoliche, ma dove al contempo la gente ha costumi decisamente secolarizzati?
Veramente, a me sembra che ci sia tanto rumore per nulla, e che il pericolo da voi paventato sia tanto remoto quanto inverosimile, e che le vostre siano argomentazioni puramente "intestinali".
Mi pareva abbastanza evidente che ho citato le religioni precolombiane dell'America Latina a puro titolo di iperbole e con intento umoristico.

In ogni modo, concludo unendomi alla speranza che, come dici tu, il pericolo sia immaginario. Rimarco solo che, come l'ho intesa io, la questione sollevata da Darrow non era indirizzata a stabilire né gravità né prossimità del pericolo, ma solo a delineare gli aspetti fondazionali del problema.

Con le ultime precisazioni dello stesso iniziatore del thread, direi che in ogni modo la disamina si può considerare completa.

A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da *Valerio* il Mer 4 Gen - 18:35

Si, anche io sento da piu' parti (a quanto pare e' vero mgreen ) che sono talmente idioti da rendere piu' probabile un secondo mandato. Sperem.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da loonar il Mer 4 Gen - 18:50

*Valerio* ha scritto:Si, anche io sento da piu' parti (a quanto pare e' vero mgreen ) che sono talmente idioti da rendere piu' probabile un secondo mandato. Sperem.
Non mi ricordo chi al mio paese, a proposito delle elezioni americane, diceva che la scelta era fra la merda e il piscio.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da davide il Mer 4 Gen - 19:47

A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.

Sono sicuro che ne verra' fuori un topic interessantissimo come lo e' stato questo ok
(Non sono ironico eh, sono serissimo).


PS: a me Obama piace.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da *Valerio* il Mer 4 Gen - 19:53

davide ha scritto:
A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.

Sono sicuro che ne verra' fuori un topic interessantissimo come lo e' stato questo ok
(Non sono ironico eh, sono serissimo).


PS: a me Obama piace.

Oh, anche a me! Allora visto che la mia frase poteva essere mal interpretata la correggo!
*Valerio* ha scritto:Si, anche io sento da piu' parti (a quanto pare e' vero mgreen ) che sono talmente idioti (i candidati repubblicani) da rendere piu' probabile un secondo mandato. (per Obama) Sperem.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da davide il Mer 4 Gen - 19:58

Faccio fatica a pensare ad un repubblicano che non possa essere idiota.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da airava il Mer 4 Gen - 20:30

hi hi hi pensa te che su 43 presidenti i "democratici" sono stati 16...
bella media, niente da dire hihihihih

airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Gen - 20:54

Minsky ha scritto:
A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.


Quale? Quella che ho in firma?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Gen - 21:09

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.


Quale? Quella che ho in firma?
Assolutamente sì. Ritengo che si tratti di una questione di importanza critica, perciò aspetto di averla ponderata approfonditamente e sotto ogni angolazione, prima di avviare una discussione sull'argomento.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Gen - 21:28

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
A me rimane un vivo interesse per l'istanza sollevata da Rasputin, che mi riprometto di proporre ordinatamente in un futuro apposito thread non appena avrò il tempo di fissare qualche idea ancora in embrione.


Quale? Quella che ho in firma?
Assolutamente sì. Ritengo che si tratti di una questione di importanza critica, perciò aspetto di averla ponderata approfonditamente e sotto ogni angolazione, prima di avviare una discussione sull'argomento.

Boh a mio parere è abbastanza semplice, qui l'acchito

http://atei.forumitalian.com/t3696-la-liberta-di-religione-e-un-diritto-umano#105449

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da Rasputin il Mer 18 Gen - 21:27

Resuscito con un mio intervento scritto or ora su UAAR. è il decimo in basso (Per il momento):

http://l.wbx.me/l/?p=1&instId=52be38f3-44e3-44f9-a207-37af3275c8f5&token=5ef48a78635791a0798982a1688b0ce3b2bf7cd300000134e72700c1&u=http%3A%2F%2Fwww.uaar.it%2Fnews%2F2012%2F01%2F18%2Fnorvegia-commissione-governativa-si-simboli-religiosi-giudici-poliziotti%2F

Casomai lo cancellassero, il testo è questo:

Di fronte all’espansione islamica in Europa e per ogni dove (Fanno molti più figli di noi) qualche politico imbecille ed assetato di voti cerca di ingraziarsi le “Future maggioranze”, senza rendersi conto di sprofondare e far sprofondare il suo paese ancora di più il culo nelle pedate.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I limiti del multiculturalismo.

Messaggio Da delfi68 il Lun 23 Set - 15:47

(AGI) - Ginevra, 22 set. - Il Canton Ticino in Svizzera dice 'no' al Burqa. I risultati preliminari del referendum in 131 comuni ticinesi diffusi dalla radio televisione svizzera infatti mostrano un'adesione del 65% dei votanti al bando del velo islamico in pubblico. Se i risultati saranno confermati il Ticino sara' il primo cantone svizzero ad abolire il velo religioso
Il referendum ha stabilito che il Burqua non si mette!

So bene che adesso molte donne verranno costrette in casa..ma quello e' un altro reato, quello che e' importante e' che il burqa e' uno strumento di oppressione e di coercizione sulle donne..

NON puo' passare un'ideologia che eleva il Burqa a un uso tradizionale, il BUrqa e' piu' affine a un guinzaglio, a una catena, a uno sfergio a un umiliazione che un uomo puo' sottoporre una donna.
Non e' ne religione ne tradizione, e' una violenza!

Adesso sarebbe da andare a stanare le donne segregate ed arrestare i mariti. Metterli ai lavori forzati e obbligarli a spaccare le pietre con la testa!

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 15 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum