La mia espulsione dal forum UAAR

Pagina 1 di 43 1, 2, 3 ... 22 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Potomiak il Lun 9 Gen - 0:50

Certo che ce l'avete proprio su con 'sta storia di Elena intelligente, eh? La leggo ogni 3X2...

Potomiak
-------------
-------------

Numero di messaggi : 149
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Lun 9 Gen - 4:50

Potomiak ha scritto:Certo che ce l'avete proprio su con 'sta storia di Elena intelligente, eh? La leggo ogni 3X2...

Eh..Darrow e un gran pensatore, ma appartiene alla razza guerriera, certe questioni gli restano indigeste a lungo..

Ma devo sottolineare la questione che in effetti Elena, sebbene padrona di una cultura imponente e grandi doti semantiche e grammaticali, ha dimostrato un grande deficit dell'intelligenza di base e traballamenti emotivi..un po come un pc con 2 TB di hard disck ma con una DDR di 512 MB...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Gen - 12:36

Ricordo che l'invito ad evitare gli interventi ad personam è valido per tutti.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Potomiak il Lun 9 Gen - 13:14

delfi68 ha scritto:
Potomiak ha scritto:Certo che ce l'avete proprio su con 'sta storia di Elena intelligente, eh? La leggo ogni 3X2...
Ma devo sottolineare la questione che in effetti Elena, sebbene padrona di una cultura imponente e grandi doti semantiche e grammaticali, ha dimostrato un grande deficit dell'intelligenza di base e traballamenti emotivi..un po come un pc con 2 TB di hard disck ma con una DDR di 512 MB...

La sensibilità è l'essenza dell'intelligenza. L'erudizione è un esercizio che lascio ai seguaci di Umberto Eco e similia. Se non empatizzi con le persone che ti circondano e non cerchi di capire le loro ragioni, le motivazioni che stanno dietro a un certo modo di pensare, giuste o sbagliate che siano, devi fare ancora parecchia strada sulla via che porta all'intelligenza. E poi bisogna saper sdramatizzare e imparare a ridersi addosso e a non prendersi troppo sul serio. Soprattutto su un forum.

Non aggiungo altro anche se ce ne sarebbe parecchio da aggiungere, ma la scritta rossa è già uscita una volta e quindi la smorzo qui.

Potomiak
-------------
-------------

Numero di messaggi : 149
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 15:07

Potomiak ha scritto:La sensibilità è l'essenza dell'intelligenza. L'erudizione è un esercizio che lascio ai seguaci di Umberto Eco e similia. Se non empatizzi con le persone che ti circondano e non cerchi di capire le loro ragioni, le motivazioni che stanno dietro a un certo modo di pensare, giuste o sbagliate che siano, devi fare ancora parecchia strada sulla via che porta all'intelligenza. E poi bisogna saper sdramatizzare e imparare a ridersi addosso e a non prendersi troppo sul serio. Soprattutto su un forum.
Ti ho dato del verde ma non sono d'accordo del tutto. Il fatto che uno si sforzi di capire non garantisce affatto l'intesa e pertanto appare favorito sia chi ha voglia di comprendere sia chi risulta incompatibile culturalmente. Resta in piedi la possibilità di tollerare finché si può.


Potomiak ha scritto:Non aggiungo altro anche se ce ne sarebbe parecchio da aggiungere, ma la scritta rossa è già uscita una volta e quindi la smorzo qui.
Anche qui meriti del verde. Inoltre, mi rivolgo direttamente a te per farti le congratulazioni, visto che non posso darti un secondo verde.

Sarebbe stato sbagliato se fosse stata un'espressione negativa alla persona, giustamente non è ammesso (nemmeno l'uso del colore rosso per la verità).

Ecco secondo me si può restare all'interno del QI dei normali finché si rimane all'interno del dialogo cordiale. Il "pollice verso"? è alla persona, resta nel profilo.

Ho sentito dire che metteranno il pollice verso su FB e sono curioso di verificare la nascita del concetto degli "amici" che per default sono i "nemici dei nemici".

La tua conclusione Potomiak è la migliore cosa che leggo, il vero merito del verde. prendere sul serio alcune cose, come i social networks, fa male alla salute.

Internet Addiction Disorder è un'intossicazione vera e propria. Ma è uno dei mondi paralleli senza spazio e senza tempo di questo ne sono certissimo anche io.

UAAR ha sbagliato (period). Resta lettura di come looop passa dalla ragione al torto, dai suoi doveri nei confronti della comunità riguardo alle tasse ok al caso Delfi boxed

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Lun 9 Gen - 15:58

Fux89 ha scritto:Ricordo che l'invito ad evitare gli interventi ad personam è valido per tutti.
Apprezzo questo intervento della moderazione!
Purtroppo lamento che non sempre questo invito sia rivolto ... e dico appunto "invito" non credo infatti che siano necessarie né opportune sanzioni... un semplice invito può essere più che sufficiente, tipo nei processi americani: i signori giurati non tengano conto della domanda dell'accusa!

Qui infatti non ha nessuna importanza sapere se Elena è persona onesta o meno, intelligente o no, se è in malafede o in buona fede.... ma se il suo comportamento come moderatore sia corretto e ancora ... se una associazione come l'UAAR non ci stia completamente perdendo la faccia, gestendo il suo forum in modo ancor più autoritario di quando facciano i Cattoliciromani.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 16:09

passami la battuta paolo ah ah! ma tu non riesci a rispettare le regole nemmeno quando parli di regole... di-regolato assoluto! sarebbe eccezionale se lo facessi apposta!

di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da airava il Lun 9 Gen - 16:21

Molti di quelli che lamentano un trattamento pregiudizioso nei loro confronti da parte della moderazione UAAR dimenticano o fingono di dimenticare il loro comportamento precedente al fattaccio.
Equiparare il clima che si respira sul forum UAAR a quello che imperversa CR è una forzatura a mio parere inaccettabile.
Non sono mai stato tenero con certi comportamenti della moderazione di quel forum, ho sempre espresso perplessità riguardo il regolamento in vigore, ma non mi è mai accaduto di vedere "verginelle" bastonate e buttate fuori a calci in culo.
Ho invece notato alcuni casi di comportamenti differenti riguardo "due figli di buona mamma" cosa disdicevole ma differente, forse dettata da amicizie personali, simpatie interessate o disinteressate, interessi di bottega.
A Napoli dicono :< acca nisciuno è fisso>


airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Lun 9 Gen - 17:11

airava ha scritto:Molti di quelli che lamentano un trattamento pregiudizioso nei loro confronti da parte della moderazione UAAR dimenticano o fingono di dimenticare il loro comportamento precedente al fattaccio.
Equiparare il clima che si respira sul forum UAAR a quello che imperversa CR è una forzatura a mio parere inaccettabile.
Non sono mai stato tenero con certi comportamenti della moderazione di quel forum, ho sempre espresso perplessità riguardo il regolamento in vigore, ma non mi è mai accaduto di vedere "verginelle" bastonate e buttate fuori a calci in culo.
Ho invece notato alcuni casi di comportamenti differenti riguardo "due figli di buona mamma" cosa disdicevole ma differente, forse dettata da amicizie personali, simpatie interessate o disinteressate, interessi di bottega.
A Napoli dicono :< acca nisciuno è fisso>

Ok, le verginelle, si sa, fanno tenerezza a tutti e tutti sentono il dovere di rispettarle... ma i figli di puttana e le loro madri, possono invece essere bastonati a piacimento? ... è gente che deve comunque star ben zitta... perché non ha nessun diritto di parlare?
Su una cosa ti do ragione: non si può "equiparare il clima che si respira sul forum UAAR a quello che imperversa CR"!
Su CR è persin ragionevole che sia così... sono cattolici!
Sul forum dell'UAAR è forse parimenti "ragionevole": sono anche loro dei fondamentalisti, integralisti religiosi... ma sai io sono un coglione che credeva fossero degli "atei".... wall2

PS: fino al 2011 ero anche iscritto all'UAAR e pagavo pure la tessera...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 17:26

Bene Airava, io ero iscritto in UAAR da tempo ma non trovavo un pretesto per entrare, nemmeno dopo le gradevoli venute qui da noi di renus e di bottiglione.

Ovvio che ero già polarizzato per l'espulsione di Rasp, ne abbiamo già parlato quanto sarebbe stato meglio fare decantare gli umori prima di decidere... certo che non si accusa un popolo intero (anche di questo ne abbiamo parlato) ma vedi come hanno eliminato il termine lobby ebraica dal sito che chissà qui quel titolo quanti motori di ricerca portavano (ma questa anche è un'altra cosa).

Comunque dopo Darrow sono andato a postare per tastare il polso, ho avuto degli scambi gradevoli con dei giovani ma malgrado avessi salutato esplicitamente non ho avuto alcun contatto con chi avrebbe potuto farmi da padrone di casa, io avevo avuto dei cordiali scambi con Delfi e renus qui. Ho interpretato e deciso di uscire. Il post è lì morto. Qui l'accetto per la buona accoglienza iniziale.

Mah, io mi sono costruito il mio mondo e se una cosa non va sono io il responsabile principale, così credo sia per tutti. Se sapete cos'è la Distribuzione Normale altrimenti sappiate che statisticamente è così.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Lun 9 Gen - 17:30

SergioAD ha scritto:passami la battuta paolo ah ah! ma tu non riesci a rispettare le regole nemmeno quando parli di regole... di-regolato assoluto! sarebbe eccezionale se lo facessi apposta!

di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
Dunque avevo cercato di mandarti un MP ...perché mi sembrava una risposta non meritevole di essere messa sul forum... ma visto che ho ottenuto lo strano messaggio: "Questo utente non desidera ricevere messaggi privati: SergioAD"....
Rispondo qui:
... di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
E' importante?
Comunque quando non cazzeggio su questo forum... quando non mi occupo delle grane della mia famiglia... faccio l'amministratore (unico) di una società (cogest - www.cogest.com) di elaborazione dati (centro EDP).
Ciao...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Lun 9 Gen - 17:32

Sentite buoni amici..

Io su Uaar ne ho combinate piu' di Bertoldo e bertoldino, e sono passate piu' o meno lisce, anche se ho (avevo) una gran collezione di sanzioni.

La cosa innaccettabile e' che sono stato bannato l'unica volta che NON HO INSULTATO NESSUNO.
La cosa innaccettabile e' che i mod che scrivevano su quel 3d mi hanno scritto A CHIARE LETTERE: figlio di puttana, vescovo pedofilo, pidocchio e merdoso evasore.

Dopo di cio' uno di quei due mod mi ha pure bannato...con una motivazione che poteva solo riprendere mie infrazioni passate (di anche un anno prima! poiche' era un anno che non prendevo infrazioni) che avevo GIA' pagato con banne ammonimenti ufficiali...

Non ci sono scusanti..sopratutto perche' il motivo della discussione era pure ideologico: legittima la rivolta fiscale o no.

Io ho scritto: voi in veneto pretendete che noi al sud paghiamo per servizi che non riceviamo, per paura che poi, se mancano i nostri soldi delle tasse, quei servizi vengano sottratti pure a voi! ..non ve ne frega un cazzo di chi oggi quei servizi non li ha e non lottate affinche' li abbiano. Siete degli egoisti...

ecco il motivo del mio bann, li ho messi di fronte alla loro piu' grande vergogna: quella del borghese danaroso, che dopo aver giocato a fare il radical-chic si conserva borghese e menefreghista...

Elena mi ha bannato perche' LEI si e' vergognata, e ha cercato di mettermi a me in condizione di sentirmi in colpa perche' ho dichiarato che quando potevo evadevo delle tasse...il che ovviamente non mi ha fatto ne caldo ne freddo, da cio' il bann...

il resto sono chiacchere benevole o malevole a seconda a chi era simpatico o meno delfi68...


In merito al richiamo in rosso, mi pare siano argomenti pertinenti al topic..o sbaglio? ..e' tutto il 3D che si fanno nomi e cognomi, come mai adesso stop?

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Lun 9 Gen - 17:42

delfi68 ha scritto:Sentite buoni amici..

Io su Uaar ne ho combinate piu' di Bertoldo e bertoldino, e sono passate piu' o meno lisce, anche se ho (avevo) una gran collezione di sanzioni.

La cosa innaccettabile e' che sono stato bannato l'unica volta che NON HO INSULTATO NESSUNO.
La cosa innaccettabile e' che i mod che scrivevano su quel 3d mi hanno scritto A CHIARE LETTERE: figlio di puttana, vescovo pedofilo, pidocchio e merdoso evasore.

Dopo di cio' uno di quei due mod mi ha pure bannato...con una motivazione che poteva solo riprendere mie infrazioni passate (di anche un anno prima! poiche' era un anno che non prendevo infrazioni) che avevo GIA' pagato con banne ammonimenti ufficiali...

Non ci sono scusanti..sopratutto perche' il motivo della discussione era pure ideologico: legittima la rivolta fiscale o no.

Io ho scritto: voi in veneto pretendete che noi al sud paghiamo per servizi che non riceviamo, per paura che poi, se mancano i nostri soldi delle tasse, quei servizi vengano sottratti pure a voi! ..non ve ne frega un cazzo di chi oggi quei servizi non li ha e non lottate affinche' li abbiano. Siete degli egoisti...

ecco il motivo del mio bann, li ho messi di fronte alla loro piu' grande vergogna: quella del borghese danaroso, che dopo aver giocato a fare il radical-chic si conserva borghese e menefreghista...

Elena mi ha bannato perche' LEI si e' vergognata, e ha cercato di mettermi a me in condizione di sentirmi in colpa perche' ho dichiarato che quando potevo evadevo delle tasse...il che ovviamente non mi ha fatto ne caldo ne freddo, da cio' il bann...

il resto sono chiacchere benevole o malevole a seconda a chi era simpatico o meno delfi68...


In merito al richiamo in rosso, mi pare siano argomenti pertinenti al topic..o sbaglio? ..e' tutto il 3D che si fanno nomi e cognomi, come mai adesso stop?
Hai ragione Delfi... me lo ricordo, eri un gran figlio di puttana (a mio personalissimo parere).
Ma proprio per questo venivi molto comodo... potevano far fare a te il lavoro sporco che loro non.... insomma "loro"non volevano sporcarsi le mani!
Dovevi continuare a fare il "picciotto" e tutto ti sarebbe stato permesso... ma tu sei una testa di cazzo che pretende di fare quello che vuole! ... e no! se appartieni ad una Chiesa (o altra organizzazione mafiosa) questo non va bene: Nulla salus extra ecclesia

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Lun 9 Gen - 17:53

ti devo quotare...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 18:09

Se è possibile avere opinioni non trattabili.

Di UAAR in realtà non mi interesso molto, per ora il loro forum non concorre al miglioramento della mia vita.

Così come so che tu non vieni fuori dalla cucina per minacciare i commensali con lo sgommarello aspe se lo trovo... ecco ah ah è lo spaccaossa!


Io sono un nemico degli evasori fiscali, mi riferisco alla equità di pagare e di non pagare le tasse. Altrimenti il contribuente (io) paga di più. In fondo anche i pedofili mi sembrano meno minacciosi, voglio dire oggettivamente la minaccia è più lontana.

Poi gli altri termini coloriti sono quelli tipici dell'italiano medio quando si incazza. Insomma si tratta di truffa per la quale si va in carcere in USA ed ora un po' anche in Italia. Per chi deve pagare le tasse in Italia ovvio, se sono pochi inquieta alcuni!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 18:28

paolo1951 ha scritto:
SergioAD ha scritto:passami la battuta paolo ah ah! ma tu non riesci a rispettare le regole nemmeno quando parli di regole... di-regolato assoluto! sarebbe eccezionale se lo facessi apposta!

di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
Dunque avevo cercato di mandarti un MP ...perché mi sembrava una risposta non meritevole di essere messa sul forum... ma visto che ho ottenuto lo strano messaggio: "Questo utente non desidera ricevere messaggi privati: SergioAD"....
Rispondo qui:
... di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
E' importante?
Comunque quando non cazzeggio su questo forum... quando non mi occupo delle grane della mia famiglia... faccio l'amministratore (unico) di una società (cogest - www.cogest.com) di elaborazione dati (centro EDP).
Ciao...

Grazie Paolo, non era importante e l'avevo anticipato. Ancora meno importante dopo la tua domanda, davvero!

Mi ero rivolto in maniera simpatica (credevo) ma accetta le mie scuse per favore!

I MP una volta hanno scaturito una sequenza di messaggi inutili allora avevo detto che li disattivavo ma non ci servono.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Gen - 18:34

paolo1951 ha scritto:
SergioAD ha scritto:passami la battuta paolo ah ah! ma tu non riesci a rispettare le regole nemmeno quando parli di regole... di-regolato assoluto! sarebbe eccezionale se lo facessi apposta!

di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
Dunque avevo cercato di mandarti un MP ...perché mi sembrava una risposta non meritevole di essere messa sul forum... ma visto che ho ottenuto lo strano messaggio: "Questo utente non desidera ricevere messaggi privati: SergioAD"....
Rispondo qui:
... di cosa ti occupi nella vita reale (se non ti sembro invadente)?
E' importante?
Comunque quando non cazzeggio su questo forum... quando non mi occupo delle grane della mia famiglia... faccio l'amministratore (unico) di una società (cogest - www.cogest.com) di elaborazione dati (centro EDP).
Ciao...

Paolo hai frainteso, Sergio (Credo) si riferiva al fatto che hai quotato un intervento in rosso di moderazione, cosa vietata dato che per i commenti alla medesima esiste un'apposita sezione.

Sergio è l'ultima volta che mi spiego al posto tuo wall2 moon

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49526
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 18:45

Paolo non intendeva questo Raspa! ah ah!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Gen - 19:01

SergioAD ha scritto:certo che non si accusa un popolo intero (anche di questo ne abbiamo parlato) ma vedi come hanno eliminato il termine lobby ebraica dal sito che chissà qui quel titolo quanti motori di ricerca portavano (ma questa anche è un'altra cosa).

Poi danno del complottista a me.

A prescindere dalla motivazione che adduci, la quale mi sembra ragionevolissima, puntualizzo che si è trattato di una decisione non solo spontanea, ma anche solo mia

http://atei.forumitalian.com/t2386p360-lobby-pro-politica-espansionista-ed-egemone-israeliana-o-piu-brevemente-lobby-pro-israele#104223

wink..

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49526
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Lun 9 Gen - 19:01

Rasputin ha scritto:

Paolo hai frainteso, Sergio (Credo) si riferiva al fatto che hai quotato un intervento in rosso di moderazione, cosa vietata dato che per i commenti alla medesima esiste un'apposita sezione.
"ignorantia legis non excusat".... lo so bene, però questo proprio non lo sapevo... chiedo venia, del resto è la prima volta che mi capita di applaudire all'intervento di un "moderatore"...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Lun 9 Gen - 19:03

Altrimenti il contribuente (io) paga di più. In fondo anche i pedofili
mi sembrano meno minacciosi, voglio dire oggettivamente la minaccia è
più lontana.

..non e' che tu paghi di piu', e' che rischi di ricevere un servizio pubblico scadente come chi per protesta cerca di pagare meno tasse, in contraccambio a un servizio di merda...
Sei della stessa pasta dei borghesi veneti, scusa la franchezza..hai solo ribadito che ti preoccupi per il tuo culo (pago di piu') e non di chi paga o prendi che paghi e non riceve il tuo servizio..
Siete un po tutti uguali..anche l'insulto che io evasore sono piu' pericoloso di un pedofilo, offesa mutuata da Boris, te la puoi reinfilare nel culo...
A casa mia preferisco un evasore, sopratutto se di castellamare di stabia, piuttosto uno che guarda le mutande di mia figlia..evidentemente tu hai delle diverse priorita' delle mie...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Gen - 19:04

paolo1951 ha scritto:"ignorantia legis non excusat".... lo so bene, però questo proprio non lo sapevo... chiedo venia
No problem.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Gen - 19:06

SergioAD ha scritto:Paolo non intendeva questo Raspa! ah ah!

Tu però sí quello che ho capito io, o no? (Ecco il vantaggio di non esprimersi chiaramante, a questo punto puoi tranquillamente smentirmi. Sicuri che sei tu a scrivere e non una donna?) mgreen

@Fux: mi sono scordato di specificare a Paolo che l'infrazione è stata ignorata per evidente buonafede, grazie.

EDIT Delfi calmati...per favore.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49526
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Gen - 19:09

Ovvero mi sa che era chiaro che parlavo di regole intenzionalmente non rispettate come deregulation di base... ma davvero non è importante.

Così come mi riferivo al suo modo di operare, se è costretto a rispettare le aree di processo e cicli di vita. Non c'è bisogno di capire oltre l'interpretazione.

farao


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Gen - 19:15

SergioAD ha scritto:Ovvero mi sa che era chiaro che parlavo di regole intenzionalmente non rispettate come deregulation di base... ma davvero non è importante.

Non so Sergio...come vedi quel tuo intervento ha creato, anche se piccolo ed irrilevante, un malinteso...ma ci rinuncio.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49526
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 43 1, 2, 3 ... 22 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum