La mia espulsione dal forum UAAR

Pagina 3 di 43 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 23 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Mar 10 Gen - 15:47

Mi permetto di dare un consiglio... visto che l'argomento fisco & evasione fiscale interessa molto... e finiamo sempre per parlarne in diversi forum apparentemente dedicati ad altro, perché non dedicare ad esso un 3D specifico... e magari proporci anche un codice di autoregolamentazione, che a mio parere dovrebbe avere almeno i seguenti punti:
1) smetterla con gli slogan, gli insulti reciproci, ma trattare le questioni in modo freddamente razionale.... "tecnico", lo so che è più noioso ma forse si conclude qualcosa di più.
2) non farne una questione "personale", ma di "idee"... voglio dire che io sia un buon contribuente onesto o un evasore totale, ai fini della discussione non conta nulla... non è che un medico fumatore non possa spiegare i danni provocati dal fumo... o un rapinatore non possa dare ottimi consigli per la sicurezza di una banca...
3) usare un metodo "cartesiano" (o almeno partire da esso... visto che poi anche Cartesio...), cioè non dare nulla per "evidente", scontato... ma cercare di dimostrare ogni affermazione.
avatar
paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 66
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mar 10 Gen - 16:12

delfi68 ha scritto:
La cosa inaccettabile è che mentre è normale che i contribuenti siano
contro gli evasori, risulta comico vedere che gli evasori siano contro i
contribuenti. Posso capire la stizza ma non ci sono altre
giustificazioni ma nessuna.
(sergioAD)

Gli evasori sono contro i contribuenti??? A chi ti riferisci??
La tua incapacità di controllarti non mi permette di continuare con te e qualunque sia stata la tua comprensione dei miei messaggi in effetti va bene lo stesso. Siamo distanti in molte cose ma spero di farti sorridere al meno quanto sorrido io quando leggo parte di quello che posti! Non ti dico cosa penso perché resteresti male e te lo dice uno che davvero non era un tuo nemico.


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da paolo1951 il Mar 10 Gen - 17:19

SergioAD ha scritto:...La tua incapacità di controllarti non mi permette di continuare con te e qualunque sia stata la tua comprensione dei miei messaggi in effetti va bene lo stesso. Siamo distanti in molte cose ma spero di farti sorridere al meno quanto sorrido io quando leggo parte di quello che posti! Non ti dico cosa penso perché resteresti male e te lo dice uno che davvero non era un tuo nemico.


Luca (6,27-38) ha scritto:A voi che ascoltate, io dico: Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi maltrattano. A chi ti percuote sulla guancia, porgi anche l’altra; a chi ti leva il mantello, non rifiutare la tunica. Da’ a chiunque ti chiede; e a chi prende del tuo, non richiederlo. Ciò che volete gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro.
Se amate quelli che vi amano, che merito ne avrete? Anche i peccatori fanno lo stesso. E se fate del bene a coloro che vi fanno del bene, che merito ne avrete? Anche i peccatori fanno lo stesso. E se prestate a coloro da cui sperate ricevere, che merito ne avrete? Anche i peccatori concedono prestiti ai peccatori per riceverne altrettanto.
Amate invece i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e il vostro premio sarà grande e sarete figli dell’Altissimo; perché egli è benevolo verso gl’ingrati e i malvagi. Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro.

Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; date e vi sarà dato; una buona misura, pigiata, scossa e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio

Dunque io non sono cristiano e trovo Luca (o come diavolo si chiamasse) un po' eccessivo... però dico: che gusto c'è a discutere soltanto con chi la pensa come te?
... non dico amare. ma ascoltare almeno le motivazioni del "nemico", cercare di capire dove, se non proprio "ragione", può forse non avere del tutto torto...
avatar
paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 66
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mar 10 Gen - 18:12

Beh Paolo il tono si orienta anche sulle capacità oratorie e piuttosto che sminuire queste agli interlocutori, tendiamo a pensare che i nostri stessi interlocutori siano volutamente "ignoranti" e la buttano in cacciara.

Non so quante volte dissi che non ho lingua madre e somiglierei più a quel Dolciniano il Salvatore di Umberto Eco nel romanzo "in nome della rosa" se non mi sforzassi, ammesso che ci riesca, per essere cordiale.

Discuto ogni giorno di cose che ho idea molti non reggerebbero. Non mi servono altre emozioni fittizie o virtuali ne ho a sufficienza di vere e allora il tempo libero lo passerei volentieri tra amici e brave persone.

Qui in AI siamo tutti alla ricerca di quello che possono dare gli amici, anche quando litighiamo. Usa il motore di ricerca per trovare volgarità e le troverai di meno che negli ultimi giorni. Allora ironia non sarcasmo.


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da davide il Mar 10 Gen - 19:04

però dico: che gusto c'è a discutere soltanto con chi la pensa come te?
Paolo, Sergio non e' cosi'. Io e lui abbiamo discusso con opinioni diverse (se non opposte) in piu' di un argomento: non e' uno che rifiuta il confronto.
Semplicemente, non gli sta bene guado lo stesso confronto travalica certi limiti.
Ognuno e' fatto a modo proprio e Sergio ha tutto il diritto di decidere quando partecipare o no ad una discussione.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Mar 10 Gen - 19:21

Beh Paolo il tono si orienta anche sulle capacità oratorie e piuttosto
che sminuire queste agli interlocutori, tendiamo a pensare che i nostri
stessi interlocutori siano volutamente "ignoranti" e la buttano in
cacciara.

Sergio..Sergio..ma cosa scrivi??
Ma cosa dici?

Mi hai detto che sono peggio di un pedofilo e pure ti scandalizzi se me la prendo e ti sputo addosso un po di rancore??

Ma in che mondo vivi? su SIM3?

non puoi offendre la gente e sperare di essere trattato come un bambino incosciente..e poi recitare anche a scenetta del buon samaritano.

hai sbagliato..e di grosso, da cio' la mia rezaione, che continui a non ammettere e capire...

Si..meglio che mi eviti, e ci evitiamo, sono leggermente avvelenato nei tuo confronti..lo ammetto..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mar 10 Gen - 20:09

SergioAD ha scritto:Se è possibile avere opinioni non trattabili.

Di UAAR in realtà non mi interesso molto, per ora il loro forum non concorre al miglioramento della mia vita.

Così come so che tu non vieni fuori dalla cucina per minacciare i commensali con lo sgommarello aspe se lo trovo... ecco ah ah è lo spaccaossa!


Io sono un nemico degli evasori fiscali, mi riferisco alla equità di pagare e di non pagare le tasse. Altrimenti il contribuente (io) paga di più. In fondo anche i pedofili mi sembrano meno minacciosi, voglio dire oggettivamente la minaccia è più lontana.

Poi gli altri termini coloriti sono quelli tipici dell'italiano medio quando si incazza. Insomma si tratta di truffa per la quale si va in carcere in USA ed ora un po' anche in Italia. Per chi deve pagare le tasse in Italia ovvio, se sono pochi inquieta alcuni!

Se lo percepisci come categoria ebbene non vorrai difendere tutti gli evasori! eeeeeeek

Qui non vedo alcun attacco diretto a te. Ma non starai mica cercando consensi improbabili da me? Mica c'è bisogno di capirsi ovvero ognuno capisca quello che meglio crede. Sappi che io tratto allo stesso modo la gente che incontro nella vita reale ovunque come faccio qua e so benissimo il senso delle relazioni sociali o pubbliche per capire quanto sia necessario restare Dr. Jekyll quando esiste un Mr. Hide.

Se ti arrabbi cosi facilmente cosa vuoi che pensino quelli che si arrabbiano meno di te?

Hei! Fregatene!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mar 10 Gen - 20:56

Intanto negli States leggo che per l'evasione fiscale si resta in carcere sino a 5 anni... ed anche per la pedofilia. Sono stato superficiale e non ho considerato gli aggravanti che probabilmente per danno ai minori mi aspetto che sia tanto eppure il danno alla comunità ...

http://www.bergamosera.com/cms/?p=74020 ha scritto:Negli Stati Uniti, per esempio, per gli evasori fiscali sono previsti il carcere e pesanti sanzioni. Il mancato versamento delle tasse prevede fino a 5 anni di prigione e multe per 100mila dollari. Mentre le false dichiarazioni sui rimborsi sono puniti con 3 anni di galera.

In Cina, fino all’inzio di quest’anno, l’evasione fiscale era addirittura punita con la pena di morte. Ora con 7 anni di galera, e una multa pari 5 volte la somma dovuta.

In Germania, per casi particolarmente gravi condanne fino a 10 anni. Normalmente fino a 5 anni oppure sanzioni amministrative. Solo che il governo tedesco gli evasori va proprio a cacciarli. Con un’operazione su cui nessuno, ma proprio nessuno, ebbe nulla da dire, il governo pagò 4 milioni di euro a un funzionario di una banca del Leichtestein, per avere l’elenco segreto di 4500 tedeschi e non che avevano conti correnti bancari celati nel paradiso fiscale.

Ci sono anche quelli che mandano i figli all'università sulla base della loro capacità di evadere le tasse - servizi che altri pagano per i nullatenenti ma acquistano dalle assicurazioni per se stessi.

Chi dice "io evado le tasse ma non lo faccio questo" avrà le proprie ragioni ma essere falsi e falsari a metà non è credibile ah ah... bisogna avere un particolare QI.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Mar 10 Gen - 21:11

Adesso dico la mia: l'evasione fiscale dovrebbe costituire reato solo nel caso in cui i diritti fondamentali (A mio parere) vengano soddisfatti gratuitamente ed a tutti dallo stato:

- un tetto

- elettricità

- riscaldamento

- telefono

- evtl. gas

questo anche al primario che guadagna 12.000 neuri netti al mese.

Uno stato ha diritto di esigere imposte solo nel momento in cui compie quanto stabilito da ciò che ha sottoscritto: la dichiarazione universale dei diritti umani (Non vale per il vaticano ah ah).

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50334
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da airava il Mar 10 Gen - 21:14

Ci sono due scuole di pensiero :
1) chi adatta il proprio stile di vita alle regole
2) chi adatta le regole al proprio stile di vita
avatar
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Mar 10 Gen - 21:21

airava ha scritto:Ci sono due scuole di pensiero :
1) chi adatta il proprio stile di vita alle regole
2) chi adatta le regole al proprio stile di vita

2.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50334
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da holubice il Mar 10 Gen - 21:21

delfi68 ha scritto:
Perche' niente pagare le tasse = rivoluzione, con conseguente cambio delle regole e delle merde che ti spremono.
E' un cane che si morde la coda...non ti ribelli perche' dai per scontato che con i tuoi soldi ci poagano gli ospedali..invece e' con il 10 % dei tuoi soldi che ci pagano gli ospedali..il resto finisce nelle merdose panze di quei buffoni..
Ma non c'e' modo di fartelo/farvelo capire...bisogna togliergli l'ossigeno come ai tumori, far scattare il panico a tutti i politici e burocrati che si sono strafocati di grasso..
Quei bastardi, non stanno riducendo nulla, stanno solo aumentando le tasse per conservare il SISTEMA nonostante la crisi!!!
A noi ci fanno fare sacrifici, ma i finanziamenti ai progetti fantasma e gli sprechi in appalti farlocchi no!! i soldi per finanziare il Cepu, le aziende amiche e le agenzie degli amici no!!!
Bisogna asfissiarli, non c'e' scelta, basta cedere al ricatto del servizio pubblico accettabile..e' un ricatto!!! ..ti ricattano cosi, e tu paghi anche quell'90% di furto e sprechi, per ottenere un servizio che potresti ottenere con 10%
..uaaa..uaaa... Non c'e' nulla da fare...devo continuare a vivere all'estreo e fare la parte del cattivone che non vuole pagare le tasse..ci abboccate sempre a sta manfrina sull'evasione..

Premesso che io sono di quelli che per partito preso la giustizia non è di questo mondo, pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita. Oltre al lavoro per una mattinata di due chirurghi apprezzati un po' in tutto il Paese (lo deduco dai dialetti che sentivo in reparto), ha usufruito di assistenza sanitaria continuativa per 1 mese intero. L'unica cosa che ho pagato sono state le visite di controllo successive. E poi solo le prime due, perché una mattina l'infermiera m'ha ricordato che, semplicemente con una nota firmata dal medico del reparto, avevo diritto ad esenzione completa per tutte le verifiche concernenti quella malattia. Non ti so dire quanto mi sarebbe costato un intervento del genere, ma penso nell'ordine dei 35.000/40.000 euro.

Ora ti chiedo: se te la vedessi brutta sul serio, ti farai operare da un nosocomio moscovita, oppure farai un viaggio della speranza nella Repubblica Bananifera Italiana?




avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6232
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Mar 10 Gen - 21:29

holubice ha scritto:
Premesso che io sono di quelli che per partito preso la giustizia non è di questo mondo, pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita.

Non mi stupisce dato il padre.


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50334
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da holubice il Mar 10 Gen - 21:33

Rasputin ha scritto:
holubice ha scritto:
Premesso che io sono di quelli che per partito preso la giustizia non è di questo mondo, pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita.

Non mi stupisce dato il padre.


Questa te la potevi anche risparmiare...


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6232
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Mar 10 Gen - 21:37

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:
holubice ha scritto:
Premesso che io sono di quelli che per partito preso la giustizia non è di questo mondo, pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita.

Non mi stupisce dato il padre.


Questa te la potevi anche risparmiare...



No. Io con te non risparmio più nulla.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50334
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da silvio il Mar 10 Gen - 21:40

holubice ha scritto:
Premesso che io sono di quelli che per partito preso la giustizia non è di questo mondo, pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita. Oltre al lavoro per una mattinata di due chirurghi apprezzati un po' in tutto il Paese (lo deduco dai dialetti che sentivo in reparto), ha usufruito di assistenza sanitaria continuativa per 1 mese intero. L'unica cosa che ho pagato sono state le visite di controllo successive. E poi solo le prime due, perché una mattina l'infermiera m'ha ricordato che, semplicemente con una nota firmata dal medico del reparto, avevo diritto ad esenzione completa per tutte le verifiche concernenti quella malattia. Non ti so dire quanto mi sarebbe costato un intervento del genere, ma penso nell'ordine dei 35.000/40.000 euro.

Innazitutto auguri per tuo figlio, porta buone notizie !
In Italia per quanto sgangherata ci sono molte cose che valgono tutte le tasse pagate e tutti i debiti fatti.
Per quanto imperfetto e malandrino il nostro paese ha una tradizione di assistenza al prossimo che per certi casi è da esempio al mondo.
Quello che manca a noi è una capacità organizzativa e una visione realistica ed equilibrata della società.
Purtroppo si riflette in una classe politica ed amministrativa abbastanza incapace.

avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da airava il Mar 10 Gen - 21:45

Rasputin ha scritto:
airava ha scritto:Ci sono due scuole di pensiero :
1) chi adatta il proprio stile di vita alle regole
2) chi adatta le regole al proprio stile di vita

2.
ci avrei scommesso .....
avatar
airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mar 10 Gen - 22:11

Raspa ha scritto:Adesso dico la mia: l'evasione fiscale dovrebbe costituire reato solo nel caso in cui i diritti fondamentali (A mio parere) vengano soddisfatti gratuitamente ed a tutti dallo stato:

- un tetto

- elettricità

- riscaldamento

- telefono

- evtl. gas

questo anche al primario che guadagna 12.000 neuri netti al mese.

Uno stato ha diritto di esigere imposte solo nel momento in cui compie quanto stabilito da ciò che ha sottoscritto: la dichiarazione universale dei diritti umani (Non vale per il vaticano ah ah).
Non certo per dirlo a te perché sai come la penso.

Io faccio parte della comunità e le voglio bene in quanto quasi tutte le volte che ho interagito con la gente sono stato bene... anche quando esagero ah ah! L'essere umano è una bestia sociale! (ohoh... quasi tutti).

Allora ci si muove insieme esattamente come quando si pitta casa o si va a cena con gli amici.

Non "io" contro lo stato ma "noi"... quando io scelgo per gli altri gli do di più non di meno...

Infatti anche tra amici esistono questi individualisti che immancabilmente sono qualunquisti che venderebbero la loro madre.

Allora se parli di principi e sei umanista ti muovi in modo equo altrimenti sei un individualista e fai fuori "i due polli" di Trilussa.

Lo insegni ai figli e ne vai orgoglioso e loro sono orgogliosi di te!

In gara si è figli di puttana perché ti batti con altri figli di puttana ma anche lì quelli che non reggono, delicati o irascibili, sono i primi a perdere!

Significa che serve anche l'equilibrio.

afro

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da davide il Mar 10 Gen - 23:05

pochi mesi fa un mio bimbo di pochi mesi è stato operato per una malattia congenita.
Mi dispiace e lo dico sinceramente, Holu.
Spero che il piccolo ora stia bene e si sia risolto tutto.




Cazzo da quando ho dei bambini anch'io sono diventato un cuore di burro.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Mer 11 Gen - 4:42

Ora ti chiedo: se te la vedessi brutta sul serio, ti farai operare da un
nosocomio moscovita, oppure farai un viaggio della speranza nella
Repubblica Bananifera Italiana?

Io le tasse fondamentali le pago. Tieni presente che la mia e' una provocazione di carattere sociale, non un apolegetica all'evasione fiscale per fini d'arricchimento personale!

Poi, nel rinnovarti l'augurio per il bambino, che davvero spero sia filato tutto liscio, ti rinnovo l'attenzione sul punto centrale: i dialetti.

Laddove parlavano in calabrese, una quindicenne e' morta per un appendicite..era andata via la luce...e non mi pare che tu o elena o altri detratorri della rivolta fiscale vi siate indignati particolarmente..

Tecnicamente, se fossi stato il padre, avrei ammazzato a revolverate il presidente della regione..ah..dannato fortunello quel tale..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da Rasputin il Mer 11 Gen - 8:46

Sergio non ho capito un cazzo, né di cosa parli né di chi wall2

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50334
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da loonar il Mer 11 Gen - 15:10

delfi68 ha scritto:
Laddove parlavano in calabrese, una quindicenne e' morta per un appendicite..era andata via la luce...e non mi pare che tu o elena o altri detratorri della rivolta fiscale vi siate indignati particolarmente..
Magari uno si può indignare anche senza esternarlo su un forum, ma soprattutto magari uno s'indigna cercando di risolvere i problemi della realtà in cui vive, cosa che se facessero tutti, magari si starebbe bene. Indignarsi sparando al medico è un indignazione comprensibile, ma in quanto a risolvere le cose non so se sia utile, mi piacerebbe sapere quanti calabresi si siano mossi per PRETENDERE le dimissioni di tutti i dirigenti sanitari collusi con la 'ndrangheta.
Poi se vuoi rispondere anche a questo, per completare il discorso:
http://atei.forumitalian.com/t874p1040-la-mia-espulsione-dal-forum-uaar#106719

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Mer 11 Gen - 15:29

Tutti i torti non hai..

I calabresi sono ancora mediamente troppo ignoranti..
Tuttavia le nuove generazioni sanno anche scendere in piazza..in sicilia pure, a napoli hanno votato un magistrato come sindaco..

Sono moderatamente ottimista...
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da SergioAD il Mer 11 Gen - 16:30

Raspa! Non hai capito un cazzo, né di cosa parlo né di chi?

Non è possibile! Non sei sicuro di conoscermi eh?

Non certo per dirlo a te perché sai come la penso.
=> (Vuol dire che parlavo agli altri del sito sicuro che tu mi conoscessi bene.

Io faccio parte della comunità e le voglio bene in quanto quasi tutte le volte che ho interagito con la gente sono stato bene... anche quando esagero ah ah! L'essere umano è una bestia sociale! (ohoh... quasi tutti).
=> (Preferisco scegliere insieme alla comunità anche se sono un decisionista mi sta a cuore il mio prossimo. Il forum è una comunità e ne rispetto le regole.)

Allora ci si muove insieme esattamente come quando si pitta casa o si va a cena con gli amici.
=> (Ovvero dalle relazioni parenterali a quelle degli amici poi conoscenti, classe sociale, etc...)

Non "io" contro lo stato ma "noi"... quando io scelgo per gli altri gli do di più non di meno...
=> (“noi” le regole si cambiamo col voto, il golpe militare o la rivoluzione... se vuoi le BR possono far parte degli iniziatori... quel “io contro lo stato” si oppone la popolo sovrano)


Infatti anche tra amici esistono questi individualisti che immancabilmente sono qualunquisti che venderebbero la loro madre.
=> (Non può riferirsi a nessuno di AI, ci mancherebbe altro, sarebbe stata una vera maleducazione e non ho dubbi che qui non ti serviva davvero la “traduzione” ma io ne ho conosciuto di gente non erano proprio amici ma allora per uscire dall'USSR offrivano la moglie e lo fece anche Abramo in Egitto)

Allora se parli di principi e sei umanista ti muovi in modo equo altrimenti sei un individualista e fai fuori "i due polli" di Trilussa.
=> (Qui parlo a te in quanto appari un umanista altrimenti se ci sono due polli per noi due li avresti mangiati tutte due tu ed io niente.)


Lo insegni ai figli e ne vai orgoglioso e loro sono orgogliosi di te!
=> (io ho insegnato ai figli miei di essere corretti e non credo che mi vogliano bene solo perché sono il loro padre e mi pare che tu abbia la stessa idea)

In gara si è figli di puttana perché ti batti con altri figli di puttana ma anche lì quelli che non reggono, delicati o irascibili, sono i primi a perdere!
=> (nello sport lo sappiamo che è così ed anche cosa succede quando si riesce far saltare i nervi all'avversario).

Significa che serve anche l'equilibrio.
=> (Mi sono rotto il cazzo Rasp... che cazzo potevo voler dire e quando mai ti ho messo in difficoltà io?)


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia espulsione dal forum UAAR

Messaggio Da delfi68 il Gio 12 Gen - 5:38

..ehm..ma stai scherzando o e' il tuo modo normale di scrivere?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 43 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 23 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum