Pirati indiani

Pagina 1 di 20 1, 2, 3 ... 10 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pirati indiani

Messaggio Da paolo1951 il Mar 21 Feb - 8:38

"E' una situazione molto ingarbugliata. Di fatto il caso diplomatico e' gia' nato" dice il nostro presidente Napolitano...
Però forse qualcosa di chiaro c'è ... quando il governo indiano dice che quella zona non è infestata da pirati, mente spudoratamente!
L'azione compiuta dalla marina indiana è oggettivamente un atto di pirateria ...
Inoltre non si capisce proprio perché i nostri marò avrebbero sparato contro una pacifica nave di pescatori.... mentre non è illogico che lo stato del Kerala sia interessato a difendere la pirateria!
Un'attività estremamente lucrosa, che può oggi prosperare soltanto perché gode di protezioni molto, molto in alto.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 8:57

pirati in kerala?
dati?

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 9:08

ma la Marina militare italiana si è difesa spiegando che gli uomini a bordo del peschereccio avevano “l’atteggiamento ostile tipico dei pirati”.
forse sorseggiavano bottiglie di rum.

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da paolo1951 il Mar 21 Feb - 15:13

alec ha scritto:pirati in kerala?
dati?
Mah... non sono un esperto, Wiki riporta questi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Marina_militare_dell%27India
... tutto sommato ad occhio ce la potremmo anche fare!
Però Lissa 1866 ci insegna a non fidarci dei nostri ammiragli... moon

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 16:51

mai fidato di un ammiraglio in tutta la mia vita che appena ti fidi banana-neuk1

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 17:51

L'attacco frontale al partito della Ghandi recita, tra le altre cose, che "una straniera comanda il nostro paese" (e' di origini italiane) e questo e' semplicemente un'escamotage che vuole dimostrare che il governo federale della Ghandi interviene a difesa di due italiani che hanno ucciso due poveri pescatori...

La cosa gravissima e' che se non ci fossero state le lelezioni in corso, la Ghandi sarebbe gia' intervenuta, tanto e' evidente l'inghippo:

Foto di natante diverso dal peschereggio
Mancata analisi balistica sui corpi e sulla carlinga
Giurisdizione
Messa in stato di fermo per essere interrogati e attenzionati i colleghi dei pescatori

eccetera eccetera..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da paolo1951 il Mar 21 Feb - 18:11

delfi68 ha scritto:L'attacco frontale al partito della Ghandi recita, tra le altre cose, che "una straniera comanda il nostro paese" (e' di origini italiane) e questo e' semplicemente un'escamotage che vuole dimostrare che il governo federale della Ghandi interviene a difesa di due italiani che hanno ucciso due poveri pescatori...

La cosa gravissima e' che se non ci fossero state le lelezioni in corso, la Ghandi sarebbe gia' intervenuta, tanto e' evidente l'inghippo:

Foto di natante diverso dal peschereggio
Mancata analisi balistica sui corpi e sulla carlinga
Giurisdizione
Messa in stato di fermo per essere interrogati e attenzionati i colleghi dei pescatori

eccetera eccetera..
Certo Delfi... ci sono anche questioni di carattere "elettorale", è evidente.
Ma non solo!
Insomma diciamola tutta: ti sembra possibile che nel XXI secolo con satelliti che fanno il monitoraggio minuto per minuto di tutta la Terra possa ancora esistere la pirateria?
Pensi che sia possibile che i pirati siano solo i Somali? ... cioè bandacce di gente che appartengono a un non-stato ... senza neanche un governo!
Perché pensi ci sia voluto tanto a deciderci di difendere le nostre navi con i marò?
Perché si sapeva benissimo che prima o poi sarebbe successo quello che è successo ora!
Qualcuno ci avrebbe accusato di aver sparato ad "innocenti pescatori"... che questa volta non erano "somali"... naturalmente, ovvero come volevasi dimostrare!
E pensi infine che un paese come l'India dove ogni minuto decine di persone muoiono di fame... si prenda tanto a cuore la vita di 2 pescatori?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 18:28

A ma certo!! ..possono leggere le targhe delle auto ma non fermare la pirateria..ovviamente c'e' qualcosa che non funziona..(qualcuno mi suggeriva certi interessi degli armatori a farsi fregare le navi, vecchie carcasse, oppure provvidenziali risarcimenti)

Quoto pure l'enfasi per due cadaveri misconosciuti in un ipernazione disgraziata come l'india.

C'e' sicuramente dietro mooolto di piu' del visibile..

Mi pare logico, anche se sproporzionato, il disegno di interesse elettorale, ma forse ci sfugge qualcosa e un'azione tanto eclatante, secondo il metro indiano, potrebbe essere giustificabile per lotte elettorali intestine..mah..

E' una brutta storia, che piu' di tutto mette in luce che l'India e' tre cose:

Una superpotenza economica
Una superpotenza militare atomiconucleare
Un paese sostanzialmente con una cultura sociale medioevale e con una classe militare, dirigente e giudiziaria assolutamente inaffidabile.

Mi pare una formula perfetta che preclude solo a disgrazie..


Ultima modifica di delfi68 il Mar 21 Feb - 18:29, modificato 1 volta

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 18:28

però non sarebbe certo la prima volta che qualcuno in veste di sbirro internazionale fa fuori qualche civile per sbaglio; non sto dicendo che sia questo il caso ma non capisco perché si debba dare per buona a priori la versione italiana su quella indiana.

una cosa è certa; il capitano della nave pare essersi fatto fregare come un imbecille.

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 18:33

LA cosa gravissima e' l'india ha disdetto, di fatto, la legge internazionale diplomatica.

I soldati in missione di quel tipo (risoluzione onu e legge nazionale) rivestono la qualifica diplomatica e conseguente immunita'
Erano oltretutto in acque internazionali e tutt'alpiu' dovevano essere arrestati dai nostri carabinieri.

L'india in questo momento non rispetta l'accordo diplomatico, e' come se fossero entrati in ambascata e avessero messo a sottosopra gli uffici..
E' una cosa gravissima..penso se al posto della nave italiana fosse stata una petroliera cinese o americana o nord coreana..

Ve la vedete la stessa scena: Petroliera cinese sequestrata in rada, militari cinesi in arresto e disdetta delle immunita' diplomatiche con pechino....

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 18:38

non tutti si fanno fare cose alla cermis dal primo che passa.

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 18:40

alec ha scritto:non tutti si fanno fare cose alla cermis dal primo che passa.

..porca puttana..siamo una nazione di merda, sfigati e trattati a calci in culo da tutti..siamo ridicoli, e stiamo pure li a comprare gli F35!!!! Stiamo pure li a portare le casse e pulire le tende dietro le coalizzioni internazionali...

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 18:41

cooscendo un pochino l'india e come funziona, posso vedere come far passare un evento come questo (se è vero che erano pescatori) senza colpo ferire sarebbe stata vista come un'onta nazionale di grossa portata.


edit: quanti cazzo di "come" sono riuscito a metterci in questo post!??

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da paolo1951 il Mar 21 Feb - 19:02

Si può tranquillamente credere a Babbo Natale o alla verginità della Madonna e... vivere felici!
Ma secondo me all'India di 2 pescatori vivi o morti non ne frega un cazzo!
Che il nostro sia un paese di merda sul piano internazionale... purtroppo è vero!
La nostra "opinione pubblica" è intelligente tanto quanto quella indiana... ma a differenza di quella indiana da ragione agli altri... quindi tutto sommato è decisamente ancora "meno furba".
Quoto Delfi:
... Ve la vedete la stessa scena: Petroliera cinese sequestrata in rada, militari cinesi in arresto e disdetta delle immunita' diplomatiche con pechino....
Impossibile... ottimo esempio di ipotetico dell'impossibilità!
Ma la colpa è solo nostra... ovvero dei "coglioni" nostrani!
Oggi sì che dovremmo far sapere ad Obama che intendiamo ritirare i nostri soldati dall'Afghanistan!

A questo punto io propongo:
1. risolviamo la crisi della Fincantieri commissionando la costruzione di almeno un'altra portaerei ...
2. rimandiamo al governo del paese qualcuno come Bettino Craxi che (ladro o no) almeno abbia i coglioni!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da Paolo il Mar 21 Feb - 19:06

Io metterei al governo De Falco !! wink..

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 19:10

Craxi ha segnato la sua fine il giorno in cui a Sigonella ha rifiutato di consegnare i terrorosti dell'Achielle Lauro ai Marines.

Cazzarola..i marines avevano circondato un aereo con a bordo i terroristi e i carabinieri circondavano tutti. Alla fine Craxi, interpellato di notte ha detto chiaro e tondo che se i marines non retrocedevano potevano essere arrestati!

Un BOOOOM nella storia Italia/america..

guarda caso in pochi anni Craxi e' finito in merda..colpa sua, colpa di altri, ma e' stato il primo e l'ultimo che ha avuto il coraggio di far rispettare la territorialita' italiana!

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 19:11

..se la petroliera la guidava schettino gli entrava in banchina, causando il piu' grande disastro navale della storia dell'oceano indiano..altro che due pescatori!!!

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 19:11

Paolo ha scritto:Io metterei al governo De Falco !! wink..

io Falcão.


alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 19:15

Indiani: rientrate al porto..petroliera..rientrate al porto di karachi..
Schettino: eehh..vabbuo'..vabbuo' mo rientriamo al porto di karachi
Indiani: ..oohhhh..frena, frena, frenaaaaa....
sbraaaammm
Schettino: Azz..ma fa fridd..nun se vede nu cazz..scusate signo' nu tassi'..nu tassi'...addostann e tassi?

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 19:18

delfi68 ha scritto:
guarda caso in pochi anni Craxi e' finito in merda..colpa sua, colpa di altri, ma e' stato il primo e l'ultimo che ha avuto il coraggio di far rispettare la territorialita' italiana!

l'ha fatto anche Bonvi quello delle sturmtruppen.

http://www.villafranceschi.it/archivio/numero_07/galleria/ciaobonvi.html

c'era un contadino yugoslavo che continuava a spostare il cartello del confine con l'italia

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 19:24

hahaha..ci sono cresciuto con le Sturmtruppen..grande Bonvi..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da alec il Mar 21 Feb - 19:29

ATENE NEGA ATTACCO PIRATI A NAVE GRECA - Nessuna nave mercantile battente bandiera greca è stata attaccata da pirati al largo delle coste meridionali dell'India negli ultimi giorni. Lo ha detto stamani all'ANSA un portavoce della Marina Mercantile ellenica distaccato presso il ministero per la protezione del cittadino. La precisazione da parte di Atene è venuta in riferimento a notizie di stampa italiana secondo cui una petroliera greca - la Olympic Flair - era stata attaccata da pirati e scambiata dalle autorità indiane con la nave italiana Enrica Lexie.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/02/19/visualizza_new.html_100685356.html

ulteriore figura meschina del'italia e dei suoi rappresentanti incapaci.
alla fine, penso, si risolverà tutto, è verissimo che a nessuno frega un cazzo dei pescatori morti, ma prima bisogna salvare le apparenze e la faccia.

alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mar 21 Feb - 20:25

Rischiano la pena di morte!! ..hahaha..mi viene da ridere, gli idiani arrestano i soldati italiani e li condannano a morte!!

Sti pezzi di merda a Brescia, intervistati in mezzo alla strada pure dicono che i soldati italiani devono farsi l'ergastolo in india!! ..che se lo dichiarava un italiano in india finiva squiato vivo..

HAHAHAAA..ma sono cosi contento..bene, bravi, sto paese andrebbe semplicemente chiuso e venduto o regalato a una nazione seria..chesso' la germania, l'olanda, la danimarca..

Ma chiudiamola sta farsa di nazione..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da silvio il Mar 21 Feb - 20:56

se facciamo la guerra con l'india la perdiamo e ci invadono

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pirati indiani

Messaggio Da delfi68 il Mer 22 Feb - 13:25

L'India, per due pescatori, che nemmeno forse sono stati uccisi dai maro' italiani, non si e' fatta problemi ad invadere il territorio italiano e a sequestrare due soldati in servizio di vigilanza territoriale!
Un po come se gli sloveni saltano di qua del confine e arrestano un paio di finanzieri..

Noi italiani, ma anche la Nato, dato che l'attacco di un paese membro dovrebbe coinvolgere tutta la coalizione.. ci facciamo invece tantissimi problemi e siamo disposti ad accettare senza alzare la voce il sequestro dei nostri soldati!

L'Italia ospita i missili atomici americani e della Nato, e' serva in tutti i conflitti che l'america si inventa nel mondo, e' la base aerea per i bombardamenti..da Baghdad a Belgrado (Aviano). Ospitiamo basi navali, sottomarine, aeree e nucleari..

Siamo la puttana della nato e la escort dell'america..

Adesso ci sputano persino in faccia sequestrando i nostri soldati nel nostro territorio (navale) e nessuno alza la voce verso l'india?
..bene..ma allora che cavolo stiamo a fare i servi alla nato e all'america? Che senso ha comprare aerei da guerra per afre un favore alla Locheed? ..a che serve leccale i culi e i piedi a mezzo mondo?

Sono stufo di vedere che il mio paese e' la calzetta sporca del pianeta..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 20 1, 2, 3 ... 10 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum