il mondo nei prossimi 40 anni...che ne pensate?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: il mondo nei prossimi 40 anni...che ne pensate?

Messaggio Da Steerpike il Lun 5 Mar - 15:27

SergioAD ha scritto:Allora faccio delle "auto" riflessioni.

Se vengo servito da gente meno libera di me che lavora per gente più libera di me allora la Libertà Sociale non è assoluta.

Se il mercato determina il valore corrente e l'innovazione quello del mercato allora la Libertà Economica non è assoluta.
Interessante al riguardo è anche questo teorema: http://en.wikipedia.org/wiki/Liberal_paradox.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mondo nei prossimi 40 anni...che ne pensate?

Messaggio Da SergioAD il Lun 5 Mar - 17:54

Fammi delle relazioni di correlazione, dimmi cosa ne pensi tu... ah ah liberal paradox, libertari di sinistra.

La libertà esiste finché c'è una moda da seguire? Tu la segui? Ti senti attaccato ad una spina per te stesso, per la società oppure per un sistema che usa la società stessa?

Tra 40 anni conosceremo quali erano le illusioni di oggi ed è possibile che la libertà sia un'illusione?

Quanto potrebbe costarci questo accrescimento del nostro stato ci consapevolezza? Oppure sarebbe meglio regredire a stati antecedenti?

Sono tutte domande senza risposta, sono scoperte che qualcuno fa avanti negli anni con quella che chiamerei l'introspezione degli uomini anziani.

Pippe mentali... tu poi mi ci fai scrivere e poi te ne esci, che erano? I rettiliani. Ah ah! Sei uno di quelli che per non avere i denti gialli con le sigarette ti fai tracheotomizzare! Sto aspettando il tuo seguito alla novella...

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mondo nei prossimi 40 anni...che ne pensate?

Messaggio Da Steerpike il Mar 6 Mar - 17:11

SergioAD ha scritto:Fammi delle relazioni di correlazione, dimmi cosa ne pensi tu... ah ah liberal paradox, libertari di sinistra.

La libertà esiste finché c'è una moda da seguire? Tu la segui? Ti senti attaccato ad una spina per te stesso, per la società oppure per un sistema che usa la società stessa?

Tra 40 anni conosceremo quali erano le illusioni di oggi ed è possibile che la libertà sia un'illusione?

Quanto potrebbe costarci questo accrescimento del nostro stato ci consapevolezza? Oppure sarebbe meglio regredire a stati antecedenti?

Sono tutte domande senza risposta, sono scoperte che qualcuno fa avanti negli anni con quella che chiamerei l'introspezione degli uomini anziani.

Pippe mentali... tu poi mi ci fai scrivere e poi te ne esci, che erano? I rettiliani. Ah ah! Sei uno di quelli che per non avere i denti gialli con le sigarette ti fai tracheotomizzare!
Tralaltro, la marmotta sta confezionando la cioccolata in maniera sempre più eccelsa.
SergioAD ha scritto:Sto aspettando il tuo seguito alla novella...
Grazie dell'interessamento. Nei prossimi 11 giorni ho cinque verifiche, ma dovrei comunque trovare il tempo per scrivere il prossimo spezzone, dove ci sarà un colpo di scena e un raccordo con la tua linea narrativa.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il mondo nei prossimi 40 anni...che ne pensate?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum