Usare la religione come arma contro se stessa

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da ------rwed il Lun 16 Apr - 18:08

Rasputin ha scritto:

comunque essere coerentemente agnostico impedisce l'esclusione di checchessia, compreso l'unicorno...

eh no... essere agnostico nel mio caso significa semplicemente che mi attengo alla realta' dimostrabile, ovvero, se la scienza dimostra qualcosa con lo strumento della logica e del "provando e riprovando" (trial & error) per me diventa e' quella la verita', fino a prova contraria! ovvio che se la scienza spiega che non possono esistere cavalli con una crescita di un corno in fronte, ovvero meta-dimostra che l'esistenza degli unicorni e' impossibile, come ovviamente e' gia' stato ampiamente dimostrato dalla biologia, non posso ritenermi agnostico sull'esistenza degli unicorni, ma ovviamente non ci credo! un po' come le scie chimiche, a cui non credo affatto... e sempre piu' ateo nei confronti dell'idea di una divinita', ovvero di un'entita' di intelligenza superumana come descritta dai vari libri sacri e dai vari esponenti delle religioni! e' proprio il concetto di Dio che non mi ispira piu', non mi spaventa piu'.
ma come disse Darrow in un post molto bello:

Darrow
-------------
Numero di messaggi: 4698
Prestigio: 759
Data d'iscrizione: 10.03.11
Il caso non esiste.
Da Darrow il Lun 13 Feb 2012, 12:16 am

“È vero che ci siamo affacciati all'universo per caso, ma l'idea stessa di "caso" non è altro che il paravento della nostra ignoranza.”
Freeman Dyson

Ritengo che il "caso" non sia altro che una versione accettabile di Dio, ci fa comodo per spiegare ciò che non conosciamo.
Con l'avanzare della conoscenza scientifica tutto diverrà sempre più prevedibile. (Pensate alla meteorologia, dalle divinazioni tramite visceri animali ai satelliti e alle analisi matematiche c'è stato un passo avanti notevole).
Questo non vuol dire che l'universo e la vita siano nati per uno scopo, ma che abbiano seguito una direttiva prevedibile determinata dalla combinazione degli elementi in gioco, che noi non riusciamo ora a rendere intellegibile, ma che in futuro forse lo sarà.
In sintesi, niente ha scopo, ma tutto è prevedibile.

e con questo spero di aver dimostrato di essere agnostico razionale e di avere un cervello degno di questo nome. =)
avatar
------rwed
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 449
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da mix il Lun 16 Apr - 22:24

alberto ha scritto:in questo 3d si sono verificati un paio di episodi poco gradevoli, con giudizi sull'intelligenza delle persone e provocazioni gratuite. Vi prego di tornare a un modo più urbano di conversazione, grazie!
OK
se non provocato farò quel che si chiede.
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da Fux89 il Mar 17 Apr - 9:28

Mix, ai messaggi in rosso non si risponde. È una regoletta semplice semplice, non ci vuole molto a rispettarla...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da alberto il Mar 17 Apr - 9:34

solo per precisazione e non per risposta:
1. il richiamo non era diretto solo a un utente
2. chi provoca è sempre il primo a sentirsi provocato
3. qui ci sono stati fior di utenti che, dopo essere stati provocati, hanno però reagito in modo tale da subire un ban. il comportamento resta sanzionabile anche se preceduto da una provocazione.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da delfi68 il Gio 22 Ago - 10:00

Oppure usare i testi che maneggiano i religiosi come arma in un tribunale per far chiudere le chiese con i sigilli?

..questo pezzo su caino e abele e uno tra i piu' difficili da legegre fino in fondo..il lettore tuttavia rimane sul testo anche per via di quelle allusioni sadico-maniaco-incestuose che fanno da cornice a un qualche concetto centrale che nessuno, tra i cattolici, riesce a dimostrare di aver capito..ma mentre si legge Gen. 4 tutti soppesano la vicenda di chi scopa chi e quando..


genesi c.4 ha scritto:« [1]Adamo si unì a Eva sua moglie, la quale concepì e partorì Caino e disse: «Ho acquistato un uomo dal Signore». [2]Poi partorì ancora suo fratello Abele. Ora Abele era pastore di greggi e Caino lavoratore del suolo.
[3]Dopo un certo tempo, Caino offrì frutti del suolo in sacrificio al Signore; [4]anche Abele offrì primogeniti del suo gregge e il loro grasso. Il Signore gradì Abele e la sua offerta, [5]ma non gradì Caino e la sua offerta. Caino ne fu molto irritato e il suo volto era abbattuto. [6]Il Signore disse allora a Caino: «Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto? [7]Se agisci bene, non dovrai forse tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dòminalo».
[8]Caino disse al fratello Abele: «Andiamo in campagna!». Mentre erano in campagna, Caino alzò la mano contro il fratello Abele e lo uccise. »
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da loonar il Gio 22 Ago - 10:26

Di questo brano l'unica cosa che riesco a capire è che il Signore non è vegan!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da Minsky il Gio 22 Ago - 10:31

loonar ha scritto:Di questo brano l'unica cosa che riesco a capire è che il Signore non è vegan!
Solo hamburger, per dio! ahahahahahah

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15635
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da delfi68 il Gio 22 Ago - 10:56

ahahahahahah 

Citazioni!
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Usare la religione come arma contro se stessa

Messaggio Da loonar il Gio 22 Ago - 10:58

ah, dal brano si evince anche che i vegan sono vendicativi assai!
Attenzione a non farli incazzare! mgreen 

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum