Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Pagina 5 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Sally il Gio 26 Apr - 12:31

@ delfi: quoto anche le virgole.

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Sally il Gio 26 Apr - 12:33

Ok, mi trasferisco di qui. wink..

@Luna: rispondi qui al mio post sul voto...

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Sally il Gio 26 Apr - 12:37

luna ha scritto:

La conseguenza logica di quanto sopra sarebe che tu fondassi un partito tuo che ti rappresenti fino in fondo. Le alternative sono votare chi ti rappresenta in parte (ed accettare che nella stragrande maggioranza dei casi e' cosi), oppure farsi andare bene cio' che gli altri decideranno per te... pero' in quest'ultimo caso se poi ti lamenti abbiamo il diritto di romperti i maroni.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t3616p110-chi-voterete#ixzz1t9JO25fC
Certo che hai ragione! Io non mi lamento del singolo partito, ma del sistema globale, il sistema globale però non ho strimenti per combatterlo, perchè il voto è funzionale al sistema stesso!

Ti rispondo di qui, cosi non facciamo casino:

Il M5S sta cercando di cambiare anche il sistema per me, ovvero mettendo il limite delle due legislature, la valutazione dell'elettorato nel corso del mandato... poi si deve anche cambiare la legge elettorale, quello e' ovvio.
Ma gia' partendo con i punti elencati dal M5S e aggiungendo che questo vorrebbe anche l'eliminazione dei contribuiti ai partiti (casa che e' stata reintrodotta CONTRO il referendum popolare che li aveva abrogati)... insomma, io torno a ripetere che se non altro e' la migliore alternativa sulla piazza.

Nello statuto (o non-statuto) alla voce "Educazione" per me manca qualcosa... indovinate cosa? moon

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da luna il Gio 26 Apr - 12:41

Allora scrivo meno vaga: la politica è in mano al potere finanziaro/economico sia in italia che nel mondo. Il voto è uno strumento molto gattopardesco funzionale al potere finanziario/economico. Io cerco di vedere se si presentano all'orizzonte delle possibilità che possano incrinare il potere finanziario/economico, ma non ne vedo.
La conseguenza è che non uso uno strumento inutile per cambiare niente.
Situazione italia: berlusconi, dalema, bersani, fini, eccetera sono stati lasciati lì fino a che erano funzionali al sistema globale finanziario/economico, quando hanno visto che stavano facendo precipitare l'europa sono intervenuti direttamente in barba al voto, che ricordiamo è il giocattolo che lasciano ai bambini per farli sembrare importanti.
Sono stata più chiara adesso?

luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 12:44

Si..

e per premio ti lascio un po in pace con diva..contenta!?

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 12:51

Giurista pensatore ha scritto:In sintesi, gli eletti sono sottoposti ad un controllo semestrale da parte degli elettori? Questa è una cosa notevole, ma occorre evitare che questo controllo semestrale (che non avverrà con lo strumento elettorale, che ha altre scadenze, bensì con dibattiti sul blog o in altre sedi) sia manovrato o falsato.

Be'..sai come si dice, se fai una puttanata o scrivi una cazzata in rete o in un dibattito pubblico, ci mettono 3 minuti a scoprirti e farti fare la figuraccia..

E comunque i presupposti sono certamente migliori dello status quo.

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da luna il Gio 26 Apr - 12:53

non si tratta di lasciarmi in pace, si tratta solo di rimanere su quello che uno scrive e non lasciarsi andare alle interpretazioni, mica è così difficile! wink..

luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Sally il Gio 26 Apr - 12:54

luna ha scritto:Allora scrivo meno vaga: la politica è in mano al potere finanziaro/economico sia in italia che nel mondo. Il voto è uno strumento molto gattopardesco funzionale al potere finanziario/economico. Io cerco di vedere se si presentano all'orizzonte delle possibilità che possano incrinare il potere finanziario/economico, ma non ne vedo.
La conseguenza è che non uso uno strumento inutile per cambiare niente.
Situazione italia: berlusconi, dalema, bersani, fini, eccetera sono stati lasciati lì fino a che erano funzionali al sistema globale finanziario/economico, quando hanno visto che stavano facendo precipitare l'europa sono intervenuti direttamente in barba al voto, che ricordiamo è il giocattolo che lasciano ai bambini per farli sembrare importanti.
Sono stata più chiara adesso?

Si, sei stata molto chiara. Infatti ti do anche un bel verde perche' concordo con te.

Dalle stesse premesse pero' giungiamo a conclusioni diverse... io non sono cosi disfattista, perche' a mio avviso l'essere disfattisti significa non combattere e chi non combatte ha gia' perso in partenza.
Ribadisco che sono d'accordo con te, al 100%, sulla questione del controllo della politica da parte delle potenze economico-finanziarie... io pero' penso che 60 milioni di persone incazzate possano ancora qualcosa nei confronti di questi pochi parassiti che vivono sulle loro spalle (multinazionali e politici consenzienti). Il M5S e' un modo democratico di voler cambiare le cose... infatti non e' solo un movimento politico, ma esporta anche delle idee che sono in netto contrasto con gli affari dei potenti energie rinnovabili, raccolta differenziata, riciclo dei prodotti, etc...).
Non per nulla io prima ti ho anche dato una risposta su come si potrebbe fare per togliere potere a questi signori (iniziare a consumare di meno, per esempio).
Perche' se la risposta democratica alla crisi della politica e alla crisi dell'economia non si rivelasse sufficiente ad arrestare il nostro crollo... ci penserebbe la natura delle cose a sistemare il paese, ovvero man mano che la disoccupazione aumenta, la gente versa meno tasse e consuma meno beni, quindi il sistema collassa in maniera brutale. Forse (o forse no) siamo ancora in tempo a salvarci... in caso vado a fare la lavapiatti a Belgrado che c'ho un amico che ha un ristorante la'. mgreen

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da luna il Gio 26 Apr - 13:25

Ognuno coltiva le sue illusioni come vuole, ho già detto che il voto è inutile in quanto è stato completamento privato di ogni valenza dal momento che il potere economico/finanziario decide chi dev'essere il fantoccio di turno da manovrare. Il m5s è duro e puro adesso, ma non ha niente a mio vedere che possa contrastare il potere quando ci si scontrerà in sede istituzionale, verrà fagocitato e digerito come è successo e succede ogni qualvolta viene fuori qualche movimento estraneo al loro modo di amministrare. Io combatterei volentieri, ma se la guerra che mi proponi è contro un titano di 10 tonnellate di peso armato di un lanciarazzi e io devocontrastarlo con le mie mani e i miei 55 kg allora preferisco evitare inutili eroismi o meglio imbecillate. La vita è una e cerco di barcamenarmi raccattando le briciole che cadono dall'alto ringriazando di essere nata dalla parte del tavolo in cui il piede è corto e dove cadono più briciole... per ora.

luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da davide il Gio 26 Apr - 13:39

Io voto un idraulico, e me ne fotto se domani rubera', oggi questi sono gia' ladri, e se non voto, ritorneranno SICURAMENTE a rubare. L'idrauylico almeno ci mettera' un tot di anni ad imparare a farlo bene come questi professionisti..
Lo stesso idraulico che mi raddoppia il prezzo del lavoro se gli chiedo la fattura?
Ahhhhhh.... 'nnamo bbene, 'nnamo.... hihihihih Royales

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 26 Apr - 14:36

Diva ha scritto:Nello statuto (o non-statuto) alla voce "Educazione" per me manca qualcosa... indovinate cosa? moon

Vabè ancora è presto per quelle cose... Dobbiamo dar tempo all'UAAR. Beppe Grillo almeno è anti-clericale. Non so se c'avete fatto caso, ma vuole aggiungere l'opzione di destinare l'8x1000 alla ricerca medico-scientifica.

Comunque parlavi dell'abolizione dell'ora di religione, vero?

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da davide il Gio 26 Apr - 14:38

Vabè ancora è presto per quelle cose... Dobbiamo dar tempo all'UAAR
Ah beh se aspettiamo la UAAR siamo a posto... (oggi non ve ne faccio passare una) hihihihih

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 15:06

hahaha..forse voleva dire il FORUM della uaar!!!

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Paolo il Gio 26 Apr - 15:13

A me sembra però che si tratti la questione in modo molto superficiale e infantile, o meglio emozionale. Se si vuol fare un ragionamento bisogna uscire dai luoghi comuni e guardare in faccia la realtà. E' inutile prospettare soluzioni irrealizzabili. La realtà è molto diversa. Come ho già scritto, questi movimenti come 5S, o come era la Lega, possono andar bene nelle amministrazioni locali, ma non per gestire una nazione. Voglio fare un esempio assai semplice ma significativo. Un po' di anni fa il Bossi era andato a trovare il Berlusca nella sua villa in Sardegna. Lui si è presentato li con un canottino a remi e in canottiera. E vi ricordo cosa sia Bossi in canottiera.



Dal punto di vista "umano" può anche sembrare una modo di affrontare le cose anche simpatico e di sicuro anti conformista. Bisogna tenere conto però che poco dopo (ora non ricordo quando) è andato anche Putin in visita privata alla villa del Berlusca. Io mi ricordo che in quella occasione erano arrivate le navi da guerra russe, e i sottomarini americani di stanza alla Maddalena sono stati fatti rientrare per non creare questioni di sicurezza. Come possiamo pensare che un Bossi, un Calderoli, un Borghezio, e tanti altri, )Grillo compreso) che non sono nemmeno capaci di parlare in Italiano siano in grado di manenere relazioni di questo tipo?



http://www.agenziagrt.it/visita-privata-di-berlusconi-a-putin-si-discute-di-temi-economici.grt





Io personalmente non ce lo vedo un Grillo e tanto meno i vari personaggi che lui propone, andare a trattare con personaggi come il Putin, ma anche Obama, la Merkel o col presidente dalla Cina

Si può anche essere orgogliosi di avere dei leader semplici e diretti, ma il mondo non gira così. Il Berlusca avrà tutti i difetti ma le capacità di trattare a quei livelli ce le ha di sciuro. Poi lasciamo perdere le gaffe, però il prestigio non gli è mancato.

Non dimentichiamo che Putin controlla Gasprom e Lukkoil. Se domani mattina gli girano le balle e decide di chiuderci i rubinetti o di aumentare il gas di xx noi andiamo di culo in una settimana. E che dire della Cina? Se non troviamo sbocchi commerciali del made in Italy li, non abbiamo altre possibilità di esportare. L'unica via d'uscita per sperare di superare la crisi è quella di rimanere essere appoggiati dalle grandi potenze.

Potrà piacere o no, ma la realtà è questa. E, come ho già detto, io non penso che un Grillo sia capace di selezionare e gestire una classe dirigente all'altezza del compito.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 15:22

cross posting..sorry



Non alla prima occasione di sicuro,
alle future forse, ma a questo modo possiamo pensare lo stesso dei
carabinieri, dei magistrati, delle insegnanti elementari, dei medici..

Se ci attacchiamo sofisticamente alle debolezze umane, allora cosa ha ancora un senso?

Il
punto ragazzi, che qui nessuno dice che arrivano i santi, ma arriva
gente normale, e se ne arriva tanta, tanti di meno dei professionisti
saranno li ad assorbirli e ad abituarli a un sistema che gia' c'e'. E
non solo in potenza.

Quindi, genete nuova, con regole piu'
efficaci (2 mandati max, revisione elettorale e attivita' pubblica sul
web!) sicuramente rallentano le male abitudini dell'essere umano. E
certamente dpobbiamo, DOBBIAMO, mandarli viua tutti.

Gli attuali politici sono la cosa piu' sconcia del nostro paese, cambiamoli p[er favore!!!
Poi
si lavorera' sui nuovi, con nuovi vincoli, nuove tribune..e un giorno
servira' una nuova rivoluzione e una nuova pulizia..ma oggi simoa in
mano ai mostri!

Sapete che comprano 400 auto blu?? costo medio 40
mila l'una!!! E ne hanno altrettante in parcheggio inutilizzate per i
decreti Brunetta..
Non e' questione di solo spreco, ma ci fa capire che quella gente e' pazza, e' malata, non vive in questo mondo..

Tra agende e auto si sono sputtanati tutte le cartelle esattoriali dei suicidi, delle loro famiglie e dei loro interi quartieri.
C'e'
genet alla fame e disperata per 10.000 euro di cartelle esattoriali, e
quelli ne spendono 3 milioni per agende serigrafate da dare ai
senatori!!

..sono dei mostri impazziti, un cancro oramai fuori
controllo..raga, stanno distruggendo le ultime speranze economiche della
nazione..buttiamoli fuori, anche a costo di un salto nel nuovo di un
movimento urbano di cittadini..


ma io poi lo dico per
voi..cazzo, io me ne riparto per Belgrado tra meno di un mese, non ho
nessuna proprieta' in italia, e manco ci tengo i soldi..io sono un
bastardo che potrebbe solo trarre beneficio da sta zozzeria di sistema,
ma cazzo, svegliatevi, almeno voi che qui ci vivete!


Read more: http://atei.forumitalian.com/t1655p780-3-d-dedicato-al-governo#ixzz1tA014l6b

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 15:24


Io personalmente non ce lo vedo un Grillo e tanto meno i vari
personaggi che lui propone, andare a trattare con personaggi come il
Putin, ma anche Obama, la Merkel o col presidente

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4068p110-il-terzoma-forse-secondo-partito-italiano#ixzz1tA0GYlhy
Massantoddio..altro che meme del concetto d'autorita'!!!!


Sono tutti delle emerite teste di cazzo, furbi e imbroglioni della peggior razza, che puoi trattare alla pari solo mandandogli un comico a trattare...

oddio, oddiomio, perdonali..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 15:25

Potrà piacere o no, ma la realtà è questa. E, come ho già detto, io non
penso che un Grillo sia capace di selezionare e gestire una classe
dirigente all'altezza del compito.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4068p110-il-terzoma-forse-secondo-partito-italiano#ixzz1tA0lBK62

Infatti e' capace monti, bersani o alfano..

Ma vi state guardando attorno o no?
Qui ci hanno portato loro, e ancora loro dovrebbero tirarcene fuori???

..io non ho parole..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Paolo il Gio 26 Apr - 15:27

delfi68 ha scritto:
Sono tutti delle emerite teste di cazzo, furbi e imbroglioni della peggior razza, che puoi trattare alla pari solo mandandogli un comico a trattare...

oddio, oddiomio, perdonali..

Si! Però, ti piaccia o no comandano loro. Vuoi fare il Don Chisciotte? Accomodati pure!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Gio 26 Apr - 15:35

Ma che don chisciotte d'egitto!!!

ma cosa credi che se faccia putin del gas se non lo da a noii??? se lo infila ne culo? Lo da alla cina e ci fa morire di freddo cosi gli involtini primavera i cinesi glieli portano a putin a ficcarglieli nelle orecchie?

Quando qui tremavate dalla paura, di la in russia si preoccupavano del calo delle vendite e dei guadagni di gas!
A chi vende i suoi prodotti la cina se non ci danno il gas e le risorse per comprarglieli?? se li succhiano i filippini???

Ma come caschi in questi trucchi di terza classe! ..cosa credi che fa la cina? ..ci da indietro i soldi pur che gli compriamo i suoi prodotti, cosa credi!!??

Gli affari si fanno in due..solo che le masse se li inculano a gratis..

Sveglia ragazzo..ma non hai mai fatto una partita a poker con degli zingari in vita tua??

Per trattare di business con chi ti DEVE vendere e COMPRARE, non serve ne monti ne la merkel, gli affari li fanno gli imprenditori, non i politici!!!! I politici stano solo a ritirare la loro tangente grazie ai fessi che credono alle loro strorie di fantasia..


..mah..se la gente non capisce, allora merita di essere inculata, non ce nulla da fare..io sono zingaro e a voi brave persone non vi capisco proprio..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 26 Apr - 16:45

davide ha scritto:
Vabè ancora è presto per quelle cose... Dobbiamo dar tempo all'UAAR
Ah beh se aspettiamo la UAAR siamo a posto... (oggi non ve ne faccio passare una) hihihihih

Allora organizza qualcosa tu.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da luna il Gio 26 Apr - 16:59

Per trattare di business con chi ti DEVE vendere e COMPRARE, non serve ne monti ne la merkel, gli affari li fanno gli imprenditori, non i politici!!!! I politici stano solo a ritirare la loro tangente grazie ai fessi che credono alle loro strorie di fantasia..
Oh finalmente! Vedi che non serve a niente votare i politici quando stanno tutti in agenda dei CdA delle multinazionali e della finanza!

luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da teto il Gio 26 Apr - 17:05

A proposito, é attendibile il fatto che il m5s sia al terzo posto? Mi sembra strano

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da luna il Gio 26 Apr - 17:07

infatti non lo è:
http://www.sondaitalia.com/

luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da teto il Gio 26 Apr - 17:19

Beh, al 7% forse lo é, speriamo continui così

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 26 Apr - 17:38

Quei sondaggi sono sottostimati. C'è anche una buona fetta di indecisi che con probabilità di indirizzeranno verso il M5S. Inoltre il tour di Grillo sta facendo miracoli, a parere mio. È molto attivo. Da qui alle elezioni nazionali ne vedremo delle belle.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum