Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Pagina 23 di 24 Precedente  1 ... 13 ... 22, 23, 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da airava il Mar 30 Ott - 22:07

poverini io volevo evitare loro l'umiliazione di accostarli a quei bifolchi

airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da silvio il Mer 31 Ott - 17:34

delfi68 ha scritto:
Airava..hai mai parlato con un giovane studente siciliano?

..sono meravigliosi. Senza la merda secca dei loro anziani, fossili mafiosi e omertosi, i siciliani hanno nei geni la magnificenza della loro storia Classica.

La sicilia l'ha rovinata l'Italia degli interessi industriali e politici..prima ostaggio dell'assistenzialismo e poi ricattati ed estorti da una mafia violenta che lo stato torbido dei primi del secolo ha utilizzato per sotttometterli e condizionarli nei voti.

Il meridione era il serbatoio di voti che permise questa classe politica. Assistenzialismo,mancanza di lavoro e investimenti. Diffusione dell'ignoranza, diffusione della violenza mafiosa e nessuna difesa da parte dello stato, che anzi, prosperava su tutto il meridione d'Italia.

Ma appena un siciliano studia, conosce, viaggia e impara, ritira fuori l'ottima radice del suo sangue..

La rivolta sociale e politica, è partita dalla sicilia, non dimentichiamocene tra qualche anno eh!!


Gli astenuti?

Gli astenuti sono i grillini delle prossime elezioni...

Concordo su tutto, anche per aver conosciuto tanti Siciliani, amici cari compresi

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da airava il Mer 31 Ott - 18:54

delfi68 ha scritto:Airava..hai mai parlato con un giovane studente siciliano?

..sono meravigliosi. Senza la merda secca dei loro anziani, fossili mafiosi e omertosi, i siciliani hanno nei geni la magnificenza della loro storia Classica.

La sicilia l'ha rovinata l'Italia degli interessi industriali e politici..prima ostaggio dell'assistenzialismo e poi ricattati ed estorti da una mafia violenta che lo stato torbido dei primi del secolo ha utilizzato per sotttometterli e condizionarli nei voti.

Il meridione era il serbatoio di voti che permise questa classe politica. Assistenzialismo,mancanza di lavoro e investimenti. Diffusione dell'ignoranza, diffusione della violenza mafiosa e nessuna difesa da parte dello stato, che anzi, prosperava su tutto il meridione d'Italia.

Ma appena un siciliano studia, conosce, viaggia e impara, ritira fuori l'ottima radice del suo sangue..

La rivolta sociale e politica, è partita dalla sicilia, non dimentichiamocene tra qualche anno eh!!


Gli astenuti?

Gli astenuti sono i grillini delle prossime elezioni...
son costretto a dissentire.


..sono meravigliosi. Senza la merda secca dei loro anziani, fossili
mafiosi e omertosi, i siciliani hanno nei geni la magnificenza della
loro storia Classica.
le merde secche dei loro anziani erano i meravigliosi giovani di ieri....

La sicilia l'ha rovinata l'Italia degli interessi industriali e
politici..prima ostaggio dell'assistenzialismo e poi ricattati ed
estorti da una mafia violenta che lo stato torbido dei primi del secolo
ha utilizzato per sotttometterli e condizionarli nei voti.
la sicilia l'hanno rovinata quei siciliani vendutisi al nord.
a partire dal giorno dopo lo sbarco a Marsala di quel pazzo di Garibaldi.
l'assistenzialismo è arrivato dopo, prima ci sono stati lo spolpamento, le delusioni le repressioni.
Ma appena un siciliano studia, conosce, viaggia e impara, ritira fuori l'ottima radice del suo sangue
manco questo mi risulta, i siciliani hanno viaggiato, studiato ma quando son rientrati in sicilia si son dimenticati di tutto quello che avevano fatto e visto fuori dalla loro maledettissima isola.
Gli astenuti sono i grillini delle prossime elezioni
gli astenuti sono i menefreghisti, gli incazzati, i sistemati, tutti quelli che che si son gia fatti fregare altre volte e han paura di ricascarci.

airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 31 Ott - 20:06

Io è meglio che sto zitto. Arrivederci.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da renus il Mer 31 Ott - 21:29

si sa che su questi temi airava risponde di pancia...

renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da davide il Mer 31 Ott - 21:37

Mah, diciamo che airava ha generalizzato come ha fatto Delfi: solo che le generalizzazioni di Delfi erano politicamente corrette, quelle di airava no, tutto qui.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da renus il Mer 31 Ott - 22:02

davide ha scritto:Mah, diciamo che airava ha generalizzato come ha fatto Delfi: solo che le generalizzazioni di Delfi erano politicamente corrette, quelle di airava no, tutto qui.
Mi riferisco anche a un pregresso di qualche tempo fa avvenuto su uaar...

renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Minsky il Ven 9 Nov - 12:32

ANSA ha scritto:09 novembre, 12:57


Bersani, no a democrazia dei tabernacoli


Come dialogare con chi sta in fondo rete internet come Grillo?


ROMA, 9 NOV - ''Non vogliamo una democrazia governata da tabernacoli''. Lo ha detto Pier Luigi Bersani intervenendo a Radio Anch'io riferendosi a Beppe Grillo. ''E' difficile dialogare - ha aggiunto il leader del Pd - con persone che stanno in fondo alla rete internet e non accettano di rispondere a nessuna domanda. Cosi' non si puo' governare, anche perche' non sono accettabili modelli demagogici personali e plebiscitari''.
Per un istante, leggendo il titolo, mi ero illuso che la brutta copia di Grunf stesse alludendo alle ingerenze clericali...

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka il Ven 9 Nov - 20:58

ma è vero che la sicilia ha un buco di 18 miliardi(in euro!)?!? di sfuggita ho sentito così al tg di mentana, ma spero di aver sentito male

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Sab 10 Nov - 6:39

teto ha scritto:
lupetta ha scritto:non credo che il m5s abbia lo stesso programma del PAE.
mi sono letto il programma, sinceramente lo trovo povero, dicono di avere una visione "biocentrica" però non scrivono che bisogna uscire dalla crescita e dal capitalismo, almeno il m5s dice che bisogna cambiare tutto, Grillo dice che la crescita e il capitalismo sono falliti, questo partito animalista cosa ne pensa a riguardo? Per salvare gli animali bisogna eliminare il capitalismo. Inoltre dicono "NO alla caccia", e la pesca? Quella no?
Sul blog di Grillo, qualche anno fa campeggiava il banner di questo libro:



...tra le letture suggerite.

La Decrescita Felice
La qualità della vita non dipende dal Pil - Nuova edizione

Ora che questo ideale di vita, di sua spronta, si è materializzato, non mi sembra che la gente sia poi così felice...

Il capitalismo sarà quello che sarà, ma io vi avrei spedito 25 anni fa a Stettino a mangiare lardo fritto a colazione, pranzo e cena.

Ah... s'è ancora in tempo per fare una gita a Pyongyang...



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Sab 10 Nov - 6:50

Cosworth117 ha scritto:No, è la coglionaggine della gente. Altro che... Se la fanno mettere nel culo e gli piace pure. Adesso Crocetta è anche gay quindi vedi che orgia.

Comunque, da quanto leggo qui, i consiglieri del Movimento 5 Stelle (Superiore) questi soldi non li hanno restituiti. Stanno in un conto a parte, ma non sono tornati
allo Stato, in nessuna forma. Tra poco scadrà il loro mandato e, non potendo essere rieletti, mi sa tanto che rimarranno nelle loro saccocce...


Repubblica: Lite tra grillini siciliani ed emiliani Cancelleri: "Restituite lo stipendio"

"E' stato eletto da sole 48 ore. Ma Giancarlo Cancelleri, candidato presidente in Sicilia e neo-consigliere grillino, non perde tempo ad attaccare i colleghi a 5 Stelle emiliani. Oggetto della polemica, la parte dello stipendio che gli eletti dovrebbero restituire alla Regione, visto che ognuno di loro si autoriduce il compenso a 2.500 euro mensili. "I nostri deputati regionali non percepiranno e non toccheranno quei soldi in più rispetto ai 2.500 euro che abbiamo sbandierato durante la campagna elettorale". A quanto pare, però, attacca Cancelleri con un video pubblicato dal blog di Grillo, "anche in Emilia-Romagna è possibile ridare indietro i soldi con un assegno". E qui il grillino siciliano si rivolge direttamente ai colleghi emiliano-romagnoli: "Vi invito a verificare questa ipotesi perchè potrebbe essere la soluzione".
Un invito che fa infuriare Giovanni Favia, consigliere regionale dell'Emilia-Romagna: "Chi dice che in regione sia possibile lasciare l'extra stipendio al bilancio, sparge solo falsa informazione, confondendo volutamente le norme sulle erogazioni liberali dei cittadini, che la regione accetta valutando di volta in volta la causale e questa specifica situazione"."

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Sab 10 Nov - 6:59

davide ha scritto:
airava ha scritto:comunque, io vedo un casino di analogie con l' IDV dei bei tempi....
andatevi a rileggere le mie opinioni su Di Pietro ed il suo partito di carta.
Per certi versi io vedo analogie anche con la lega.

E io ne vedo con questo libro qui...



... ovvero che nella nuova Fattoria degli Animali tutti gli animali sono uguali. Ma qualcuno è più uguale degli altri.

Mi pare d'aver sentito dire che 'uno vale uno'. Ma qualche uno è più uno degli altri...

Il Fatto: Uno vale uno (tranne Tavolazzi)

"Uno vale uno. Siamo tutti uguali. Decidono i cittadini e non esistono vertici. Questo il mantra del Cinque Stelle.
Sarà anche così, ma nel movimento c’è almeno una eccezione. Riguarda Valentino Tavolazzi, consigliere comunale a Ferrara. Come abbiamo già scritto su questo blog (“Epurazioni a cinque stelle”) Tavolazzi, a detta di molti 5S è il “più bravo” dei consiglieri comunali eletti dal movimento (Grillo appoggiò la sua lista civica), il più competente: fino ad poco tempo fa sempre a fianco di Grillo in numerose occasioni pubbliche a ricoprire il ruolo del “tecnico competente”.
Poi è successo, a marzo, che alcuni simpatizzanti Cinque Stelle abbiamo organizzato a Rimini un incontro per interrogarsi su come rafforzate la democrazia nel movimento. Tavolazzi vi partecipò, e per lui e gli altri partì all’istante una bella scomunica grillesca con la quale vennero espulsi dal movimento."




holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Sab 10 Nov - 7:03

airava ha scritto:
delfi68 ha scritto:..sono meravigliosi. Senza la merda secca dei loro anziani, fossili mafiosi e omertosi, i siciliani hanno nei geni la magnificenza della
loro storia Classica.
le merde secche dei loro anziani erano i meravigliosi giovani di ieri....
Questa è da incorniciare...


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Sab 10 Nov - 7:11

Comunque, alla fin fine è sempre il meno peggio che devi scovare... Io voterò il Movimento 5 Stelle (Superiore), nella speranza che non si trasformi in qualcosa del genere...



... o peggio ancora...




holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da SergioAD il Sab 10 Nov - 7:55

Non c'è molta scelta. I modelli sono due, economia o pianificazione e una volta erano rispettivamente capitalismo e comunismo.

Che le tasse dello stato sanino il capitalismo è una blasfemia così come che gli amministratori del comunismo abbiano capitali.

Se non c'è una via di mezzo per me il colpo di stato va bene, come va bene la rivoluzione - l'obiettivo resta la pianificazione.


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da silvio il Sab 10 Nov - 19:26

Secondo me non ci sono ancora movimenti o persone con le idee chiare, c'è una generale indignazione e stanchezza, ma una analisi seria della crisi, non la vedo in giro.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Akka il Sab 10 Nov - 19:35

ditemi pure che sono cinico, ma secondo me, chi governa in sicilia, ma anche a napoli, e in tutto il sud, ma anche al centro, a prescindere dalle idee, dall orientamento politico, dai precedenti ecc deve matematicamente accordarsi con le mafie, altrimenti non lo fanno governare

ma pian piano, e nemmeno troppo piano a dire il vero, sta diventando così anche al nord...

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da silvio il Sab 10 Nov - 20:17

IL vero problema è l'ingovernabilità della nostra società, le mafie sono tante e di diversa natura, perché manca una cultura dello stato come semplice servizio pubblico.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Cosworth117 il Sab 10 Nov - 22:59

holubice ha scritto:Repubblica: Lite tra grillini siciliani ed emiliani Cancelleri: "Restituite lo stipendio"

"E' stato eletto da sole 48 ore. Ma Giancarlo Cancelleri, candidato presidente in Sicilia e neo-consigliere grillino, non perde tempo ad attaccare i colleghi a 5 Stelle emiliani. Oggetto della polemica, la parte dello stipendio che gli eletti dovrebbero restituire alla Regione, visto che ognuno di loro si autoriduce il compenso a 2.500 euro mensili. "I nostri deputati regionali non percepiranno e non toccheranno quei soldi in più rispetto ai 2.500 euro che abbiamo sbandierato durante la campagna elettorale". A quanto pare, però, attacca Cancelleri con un video pubblicato dal blog di Grillo, "anche in Emilia-Romagna è possibile ridare indietro i soldi con un assegno". E qui il grillino siciliano si rivolge direttamente ai colleghi emiliano-romagnoli: "Vi invito a verificare questa ipotesi perchè potrebbe essere la soluzione".
Un invito che fa infuriare Giovanni Favia, consigliere regionale dell'Emilia-Romagna: "Chi dice che in regione sia possibile lasciare l'extra stipendio al bilancio, sparge solo falsa informazione, confondendo volutamente le norme sulle erogazioni liberali dei cittadini, che la regione accetta valutando di volta in volta la causale e questa specifica situazione"."

Holu ti sei fatto la domanda e ti sei dato la risposta. Parla solo degli emiliani. A quanto pare non sapevano che si potesse restituire... boh.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.

Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9076
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Dom 11 Nov - 5:49

Cosworth117 ha scritto:Holu ti sei fatto la domanda e ti sei dato la risposta. Parla solo degli emiliani. A quanto pare non sapevano che si potesse restituire... boh.
Qualcosa mi dice che i soldi accumulati in quel conto, lì rimarranno fino alla fine del mandato. Per poi transitare sui conti dei consiglieri che l'hanno rimpinguato.

Questo sarà l'ultimo scherzetto che Favia farà a Grillo.

L'idea che uno, acclimatatosi in un posto in cui può guadagnare un mucchio di soldi, dopo due soli giri di giostra debba andarsene non andrà giù a nessuno.

Comunque, se questo è un bene che impedirebbe a vecchie cariatidi di rimanere nel Palazzo per 60 anni, dall'altro trasformerebbe il Movimento 5 Stelle (Superiore) in una macchina in cui gli unici che comandano sono Giuseppe Grillo e Casaleggio. Perché tutti gli altri lì dentro non avranno mai fatto in tempo neanche a pisciarci.

Comunque io concordo con Orwell: è l'uomo in sé che, una volta al potere, diventa sempre uguale a chi l'ha preceduto. Lo diceva anche il buon Lenin: "Con i nostri Soviet volevamo che anche una cuoca avesse parola nella politica del suo Paese. Ma quello che stiamo facendo è governare facendo bastonare la gente, come tutti quelli che ci hanno preceduto..."




holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da Steerpike il Dom 11 Nov - 11:05

Akka ha scritto:ditemi pure che sono cinico, ma secondo me, chi governa in sicilia, ma anche a napoli, e in tutto il sud, ma anche al centro, a prescindere dalle idee, dall orientamento politico, dai precedenti ecc deve matematicamente accordarsi con le mafie, altrimenti non lo fanno governare
Non penso che siano così potenti (a meno di non attribuire alla mafia ogni singolo atto di criminalità o corruzione che avviene in Sud Italia).

Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da teto il Dom 11 Nov - 11:07

holubice ha scritto:tranne-tavolazzi/240352/]Il Fatto: Uno vale uno (tranne Tavolazzi)[/url]

"Uno vale uno. Siamo tutti uguali. Decidono i cittadini e non esistono vertici. Questo il mantra del Cinque Stelle.
Sarà anche così, ma nel movimento c’è almeno una eccezione. Riguarda Valentino Tavolazzi, consigliere comunale a Ferrara. Come abbiamo già scritto su questo blog (“Epurazioni a cinque stelle”) Tavolazzi, a detta di molti 5S è il “più bravo” dei consiglieri comunali eletti dal movimento (Grillo appoggiò la sua lista civica), il più competente: fino ad poco tempo fa sempre a fianco di Grillo in numerose occasioni pubbliche a ricoprire il ruolo del “tecnico competente”.
Poi è successo, a marzo, che alcuni simpatizzanti Cinque Stelle abbiamo organizzato a Rimini un incontro per interrogarsi su come rafforzate la democrazia nel movimento. Tavolazzi vi partecipò, e per lui e gli altri partì all’istante una bella scomunica grillesca con la quale vennero espulsi dal movimento."




sotto quel post c'è questo commento:



caro Mello stai facendo disinformazione alla grande
Tavolazzi non è stato eletto dal M5S ma dalla lista civica "Progetto per Ferrara" prima ancora della nascita del M5S.
non facendo quindi parte del M5S non può essere stato espulso e tanto meno può essere il più bravo dei consiglieri eletti dal M5S.

ti riporto un pezzo non mio ma che spiega tutto alla perfezione:

"Il post di Beppe Grillo ha solo preso atto del fatto che Tavolazzi
risponde alla sua Lista Civica (dalla quale, è importante, NESSUNO LO HA
ESPULSO) e non ai principi del MoVimento 5 Stelle, ai quali la lista
stessa dice di "ispirarsi", ma evidentemente non accettandone le regole.

L'incontro di Rimini, nonostante l'ostinata riluttanza dei pochi
partecipanti e degli ancor più esigui organizzatori, è stato sbagliato
per più motivi:

- un numero ridotto di Meetup (4,5?) ha convocato un "Meetup
Nazionale dei Cittadini a 5 Stelle" (dicitura ufficiale) a nome di tutti
gli altri Meetup.
- il 90% dei Meetup ha rifiutato l'invito e/o si è opposto all'evento.
Grillo ha poi avvisato i "distratti" organizzatori, invano.
- lo stesso evento è stato organizzato su piattaforme esterne al NOSTRO
portale: altervista e facebook, estromettendo, di fatto la gran parte
degli iscritti e dei simpatizzanti.
- non meno importante, all'ordine del giorno dell'incontro (abusivo)
c'erano almeno due temi contrari al Non-Statuto (artt. 3 e 7), che tutti
noi accettiamo scegliendo di aderire al Movimento: l'opportunità di
rimuovere la dicitura beppegrillo.it dal simbolo e di candidare Favia
premier alle prossime elezioni."

cari saluti.


In ogni caso concordo, nel m5s ci sono parecchi difetti

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da holubice il Mer 14 Nov - 19:43

teto ha scritto:...In ogni caso concordo, nel m5s ci sono parecchi difetti
Mi pare d'averci visto giusto... i rimborsi elettorali emiliani-romagnoli molto probabilmente non vogliono ritornare nelle casse dello Stato.

M5s, stipendi: è scontro tra Cancellieri-Favia



"Cancellieri attacca, Favia risponde, e nel Movimento cinque stelle la resa dei conti è già iniziata.
Da una parte il consigliere regionale dell'Emilia-Romagna coinvolto nello scandalo delle interviste a pagamento e in rotta di collisione con Grillo e Casaleggio dopo un fuorionda a Piazza Pulita, su La7. Dall'altra il candidato grillino alle ultime elezioni regionali in Sicilia.
«ANCHE IN EMILIA SI PUÒ». La pietra della discordia sono gli stipendi dei consiglieri regionali: «Anche in Emilia-Romagna è possibile restituire i soldi con un assegno. Vi invito a verificare quest'ipotesi perché potrebbe essere la soluzione», ha spiegato Cancelleri, citando un post di 'Nik il Nero', attivista bolognese molto vicino al capogruppo in comune Massimo Bugani, in rotta da tempo con Favia."




holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da delfi68 il Sab 17 Nov - 17:23

Tavolazzi e non Tavolazzi..tutte cazzate e granaglie di terriccio per cercare di nascondere l'unica verita' della buona miscellanea di frumenti..la politica e' marcia e il M5S e' l'unica alternativa plausibile e logica..
Non e' il paradiso, non e' fatto di superman, ma almeno nemmeno di Batman..

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/13/regionali-sicilia-movimento-5-stelle-rinuncia-ai-rimborsi-elettorali/412674/
Lo avevano annunciato da tempo e adesso lo hanno fatto rinunciare ai soldi pubblici. E’ di 1 milione e 426 mila euro la cifra di rimborso elettorale alla quale il Movimento 5 Stelle Sicilia ha deciso di rinunciare. L’iniziativa arriva dopo la positiva affermazione della tornata elettorale dello scorso fine ottobre in Sicilia, con l’elezione di 15 deputati. La rinuncia formale ai rimborsi elettorali si attua attraverso l’invio di una lettera ufficiale ad indirizzo della Camera dei deputati e all’Ufficio di presidenza dell’Assemblea regionale siciliana. Beppe Grillo ha sempre dichiarato che gli eletti del movimento non avrebbero incassato i rimborsi.

Inoltre gli attivisti del Movimento e i neo eletti all’Ars si preparano a un gesto simbolico: domani alle 11 “i cittadini a 5 Stelle” si presenteranno davanti a palazzo dei Normanni con la gigantografia di un assegno che reca la cifra di 1.426.000,00 euro, frutto del semplice calcolo di un 1 euro a voto per ognuno dei cinque anni della legislatura, moltiplicato per il numero totale delle preferenze espresse dai siciliani, oltre 285 mila. “Un gesto che pone ancora una volta l’accento – dice Giancarlo Cancelleri, portavoce del Movimento 5 Stelle – su come si possa e si debba fare politica senza gravare sui cittadini. La nostra campagna elettorale – conclude Cancelleri – è costata 25 mila euro, non abbiamo fatto convention nei grandi alberghi, non abbiamo imbrattato i muri delle città, ci siamo presentati agli elettori come comuni cittadini che vogliono rimanere tali, con la responsabilità però di rappresentare al meglio anche le istanze di chi non ha la voce grossa”.



delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il terzo,ma forse secondo "partito"italiano

Messaggio Da loonar il Ven 11 Gen - 12:08

Grillo "apre" a Casapound: "molte loro idee sono condivisibili", dice.

Cito un mio contatto FB:
Molto della "politica" di Grillo è ispirato ad un socialismo di destra: identitario, nazionalista, corporativista, conservatore, illiberale. E non dimentichiamo che sguazza nel complottismo.
Per questo attira molti simpatizzanti tra leghisti e fascisti del terzo millennio.

http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/grillo-ai-fascisti-di-casapound-se-volete-benvenuti-nel-m5s/115884/114288

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 23 di 24 Precedente  1 ... 13 ... 22, 23, 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum