Stati atei nel mondo

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Mer 6 Giu - 16:07

mitico il b2 che ricordi... balla
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Mer 6 Giu - 16:45

steerpike ha scritto:A differenza di ciò che succede nelle religioni, nella scienza le opinioni degli scienziati non contano un bel niente se non suffragate da prove sperimentali, e i geni che determinano il colore della pelle sono stati identificati insieme con i loro effetti. Niente influenza sui neuroni.


come sto cercando di dirti da 3 post non è necessaria una influenza diretta sui neuroni (te lo richiedo: la fede influenza direttamente i neuroni? eppure modifica lo stesso il comportamento). ti ringrazio anche per la bella lezioncina sulla scienza... lo so, questa è una delle belle illusioni di chi la guarda da fuori...


E quali sarebbero i dati che affermano che la religione favorisce lo sviluppo, di grazia?

dove l'ho scritto, di grazia? beh dai, ti posso fare contento, lo scrivo ora: direi che è un ipotesi da non scartare, anzi, storicamente mi pare pure plausibile.

Che strano, allora le statistiche che ho trovato in vari siti sulla composizione etnica di Cile e Argentina (95,4% e 88,9% degli abitanti di origine europea) sono palesemente sbagliate!

non è strano, le motivazioni possono essere diverse, può darsi che i cileni siano 300 milioni invece che 30 e tutti i bianchi chiari li tengano rinchiusi in un posto segreto quindi quando vai là vedi solo quelli più scuri. o magari che hai sbagliato ad interpretare quei numeri e "di origine europea" vuol dire che hanno anche (ma non solo) antenati europei. a differenza di ciò che succede nelle religioni, nella scienza le opinioni degli scienziati non contano un bel niente se non suffragate da prove sperimentali, pertanto se leggi su wiki che il 99% sono pallidi e quando ci vai vedi tutti abbronzati non credo tu sia disposto a credere più a wiki che ai tuoi occhi. peraltro non mi pare che l'isu laggiù faccia poi così schifo, è solo un po' più basso a causa della poca melanina residua...

Non ho mai detto questo, mi sembra invece plausibile l'ipotesi inversa (lo sviluppo ha effetti negativi sulla diffusione della religione). L'ISU è determinato da tantissimi fattori, e anche se la religione incide il suo effetto si sommerà a quello di tutte le altre variabili. L'indice di sviluppo umano può però dare un feedback alla religione, e non dirmi che incide anche sul livello di melanina (il benessere economico porta la popolazione ad andare di più al mare abbronzandosi)?

non ho capito cosa non hai mai detto.
comunque, che qualcosa ti sembri plausibile va benissimo, d'altronde mi sembrava di averti già spiegato lo scopo del mio primo intervento, non hai che da rileggerlo se vuoi un mio commento alla tua risposta.

Alberto ha scritto:ciao jessica,
non vorrei entrare molto nelle cose tipo la percentuale di europei o altro, invece sono interessato dal discorso "per voi tutta la religione è cacca".
io un po' la penso così, ma dal punto di vista meramente dialettico e ideologico. ossia considero negativo l'abbandonarsi alla fede anziché cercare risposte, considero negativa socialmente l'idea di sottomissione al posto di eguaglianza (che c'è ma solo tra noi peccatori), considero negative le azioni che chiudono agli altri la libertà di scelta.
questa è una cosa. io parlavo d'altro, e cioè di chi, partendo da queste o simili lecite convinzioni (riassumendo: la religione mi sta sulle palle per x motivi) si sente john rambo alla guerra e decide di attaccare il nemico su tutti i fronti e per altri nmila y motivi. ci sono quelli che pensano che zichicchi, come persona, sia un mona e lo dicono, ci sono quelli ai quali la cosa non basta e dicono che non sa fare il suo lavoro, così torna tutto meglio: se uno è credente deve essere un pirla su tutto. watson è razzista? qualcuno si ferma a commentare la stupidità delle sue tesi riguardo il razzismo, anche qui ad altri non basta. il nobel glielo hanno dato perchè è ammanicato, in realtà sfrutta il lavoro dei suoi dipendenti, ruba le scoperte... a qualcuno non basta il tuo punto di vista meramente ideologico. o non si accontentano di guardare il caso in questione, qualunque esso sia. trovano più comodo, forse meno dispendioso dal punto di vista delle risorse mentali, avere un paradigma unico da applicare. se c'è di mezzo un prete, una madonna, una croce = male.

però non penso la stessa cosa quando conosco persone, anche giovani, che hanno un atteggiamento molto egualitario, generoso, attento, rispettoso, mai prevaricanti, sensibili. non trovo in alcuno di questi aggettivi una genesi religiosa ma so che per essi è così. naturalmente vorrei e potrei postulare che sarebbero stati lo stesso così, anzi potrei persino immaginare che sarebbero stati migliori; lo penso decisamente. Ma ciò che penso io non è così importante, è meno importante del fatto: ossia che essi sono "bene", e che sono così per una loro percezione positiva della religione.



e chi lo sa. l'unica cosa che possiamo fare è fare quello che riteniamo il meglio, e "ascoltare" con attenzione i risultati, pronti a cambiare idea se ci accorgiamo che non va come si pensava.

io con queste persone vorrei davvero parlare, perché con esse sono sicuro di avere molti punti in comune e di poter fare delle cose assieme. magari, mentre le facciamo, potremmo scambiare 4 chiacchiere e i miei argomenti potrebbero giungere ai loro orecchi non come una sfida o una provocazione ma come una proposta sensata.
lo so, lo so, sono un illuso. "I have a dream" diceva MLK. anche io che viaggio molti metri (kilometri) al di sotto di lui vorrei che queste brave persone prendessero atto che loro sono buone perché sono buone, e non perché glielo chiede o permette qualcos'altro; che ci sono altrettanti "infedeli" buoni come loro e pronti a fare le stesse buone cose assieme; rovesciare il paradigma del mondo in competizione per affermare il mondo in cooperazione.
e vorrei davvero tanto che i genitori smettessero di inculcare la loro religione ai figli. tempo 2-3 generazioni e non ne sentiremmo più neanche parlare. (hahaha albe sei proprio un illuso!)

forse tra molti, almeno tra molti giovani, le cose non sono così lontane da come le pensi. tuttavia la cooperazione viene talvolta allontanata da vecchie cariatidi tronfie di teologia che non hanno mai avuto una donna e pretendono di insegnarti cosa sia una famiglia, dove è il giusto e cosa è male. dai loro lacchè che occupano importanti cariche nella società e da quelli ai quali di dio e madonne non interessa niente, ma hanno bisogno del cattivo da additare. ma attento che non sono solo loro ad allontanare il tuo mondo in cooperazione. lo allontanano anche quelli che quando vedono un ragazzo barbuto coi sandali e il tau al collo lo considerano per forza un coglione e preferiscono confrontarsi sulla dimostrazione dell'esistenza di una teiera orbitante, sul fatto che la differenza tra loro e lui è solo dell' un per mille: un dio su mille, o stanno a spiegargli che cristiano deriva da cretino, invece che cooperare.
edit. ecco appunto. quelli che quando si parla di isu e geografia si buttano in mezzo con la tua scala di dawkins e il fantavangelo...

renus ha scritto:ah già, c'era pure questa Jessica nelle schiere pro-fantasy, ma la scala di Dawkins livello 3 (mi pare) del profilo cosa indica esattamente a parole?
sintetizzando la sua opinione siamo ancora fermi al "milioni di mosche non possono sbagliarsi"!?

sei un po' corto di memoria ragazzo. ti ho già risposto, non mi pare sia cambiato nulla da allora.

http://atei.forumitalian.com/t2137p90-atei-deisti-e-teisti#39991
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Mer 6 Giu - 16:48

Rasputin ha scritto:
renus ha scritto:ah già, c'era pure questa Jessica nelle schiere pro-fantasy, ma la scala di Dawkins livello 3 (mi pare) del profilo cosa indica esattamente a parole?

sintetizzando la sua opinione siamo ancora fermi al "milioni di mosche non possono sbagliarsi"!?

Sapessi quante volte le ho scritto quella frase...
il problema è che altrettante volte hai scritto quella della macchina in contromano in autostrada... capisci, gli insegnamenti del grande maestro non dovrebbero contraddirsi tra loro... poi è normale che l'educanda non capisca più cosa sostieni.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Giu - 17:08

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:
renus ha scritto:ah già, c'era pure questa Jessica nelle schiere pro-fantasy, ma la scala di Dawkins livello 3 (mi pare) del profilo cosa indica esattamente a parole?

sintetizzando la sua opinione siamo ancora fermi al "milioni di mosche non possono sbagliarsi"!?

Sapessi quante volte le ho scritto quella frase...
il problema è che altrettante volte hai scritto quella della macchina in contromano in autostrada... capisci, gli insegnamenti del grande maestro non dovrebbero contraddirsi tra loro... poi è normale che l'educanda non capisca più cosa sostieni.

Ti do un verde soprassedendo sulla disonestà perché questo è un capolavoro di decontestualizzazione ok

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51153
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Mer 6 Giu - 18:30

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:
renus ha scritto:ah già, c'era pure questa Jessica nelle schiere pro-fantasy, ma la scala di Dawkins livello 3 (mi pare) del profilo cosa indica esattamente a parole?

sintetizzando la sua opinione siamo ancora fermi al "milioni di mosche non possono sbagliarsi"!?

Sapessi quante volte le ho scritto quella frase...
il problema è che altrettante volte hai scritto quella della macchina in contromano in autostrada... capisci, gli insegnamenti del grande maestro non dovrebbero contraddirsi tra loro... poi è normale che l'educanda non capisca più cosa sostieni.
quello della macchina si contestualiza nel forum, le mosche invece pare siano la dimostrazione scientifica che la maggioranza ha sempre ragione nelle sue scelte.

ps: avevo dimenticato anche i quote puntalcazzisti-logorroico che nessuno leggerebbe.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Mer 6 Giu - 18:35

jessica ha scritto:
sei un po' corto di memoria ragazzo. ti ho già risposto, non mi pare sia cambiato nulla da allora.

http://atei.forumitalian.com/t2137p90-atei-deisti-e-teisti#39991
giovincella, tendo a rimuovere le informazioni irrilevanti,
non era una domanda diretta, riflettevo ad alta voce, non mi serve una tua capriola verbo-logorroica per sapere quello che già so.
è un film già visto, sempre uguale anche se cambiano gli attori.

non ti perdere nelle domande retoriche, le mosche potrebbero spostarsi in altri lidi mentre scrivi.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Mer 6 Giu - 18:47

Rasputin ha scritto:Ti do un verde soprassedendo sulla disonestà perché questo è un capolavoro di decontestualizzazione
ma che decontestualizzazione. non c'è un contesto in cui inserire le tue frasi di repertorio visto che le usi ad ogni buona occasione, di qualsiasi cosa si stia parlando. o meglio il contesto è semplice: se tanti sostengono una cosa che a te non piace parti con la storiella delle mosche, se invece qualcuno va contro la maggioranza e tu, invece, ne fai parte, gli rifili quella dell'autostrada. that's all.
renus ha scritto:giovincella, tendo a rimuovere le informazioni irrilevanti,
non era una domanda diretta, riflettevo ad alta voce, non mi serve una tua capriola verbo-logorroica per sapere quello che già so.
è un film già visto, sempre uguale anche se cambiano gli attori.
non ti perdere nelle domande retoriche, le mosche potrebbero spostarsi in altri lidi mentre scrivi.
non ci sono capriole nella semplice risposta che ti ho linkato. se non hai ram a sufficienza per arrivare alla fine di un intervento senza esserti dimenticato l'inizio sono problemi tuoi mi sa.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Giu - 18:53

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ti do un verde soprassedendo sulla disonestà perché questo è un capolavoro di decontestualizzazione
ma che decontestualizzazione. non c'è un contesto in cui inserire le tue frasi di repertorio visto che le usi ad ogni buona occasione, di qualsiasi cosa si stia parlando. o meglio il contesto è semplice: se tanti sostengono una cosa che a te non piace parti con la storiella delle mosche, se invece qualcuno va contro la maggioranza e tu, invece, ne fai parte, gli rifili quella dell'autostrada. that's all.

Questa invece è una pura e semplice menzogna

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51153
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Mer 6 Giu - 18:56

si si... va bene... sono una bugiardona... domani vado a confessarmi
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Giu - 18:59

jessica ha scritto:si si... va bene... sono una bugiardona... domani vado a confessarmi

Sopratutto fai penitenza mgreen

Ciao, tanti auguri per quando arriva Renus e ti risponde wink..

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51153
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Mer 6 Giu - 19:02

grazie, me sto a cacà sotto dalla paura... pale
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Giu - 19:04

jessica ha scritto:grazie, me sto a cacà sotto dalla paura... pale

Lo sai che era in senso ludico eh wink..

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51153
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Mer 6 Giu - 19:05

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ti do un verde soprassedendo sulla disonestà perché questo è un capolavoro di decontestualizzazione
ma che decontestualizzazione. non c'è un contesto in cui inserire le tue frasi di repertorio visto che le usi ad ogni buona occasione, di qualsiasi cosa si stia parlando. o meglio il contesto è semplice: se tanti sostengono una cosa che a te non piace parti con la storiella delle mosche, se invece qualcuno va contro la maggioranza e tu, invece, ne fai parte, gli rifili quella dell'autostrada. that's all.
renus ha scritto:giovincella, tendo a rimuovere le informazioni irrilevanti,
non era una domanda diretta, riflettevo ad alta voce, non mi serve una tua capriola verbo-logorroica per sapere quello che già so.
è un film già visto, sempre uguale anche se cambiano gli attori.
non ti perdere nelle domande retoriche, le mosche potrebbero spostarsi in altri lidi mentre scrivi.
non ci sono capriole nella semplice risposta che ti ho linkato. se non hai ram a sufficienza per arrivare alla fine di un intervento senza esserti dimenticato l'inizio sono problemi tuoi mi sa.
io ti rispondo in blocco:
bullshit.
per tua informazione la ram ha altri ruoli nell'ambito della memoria, direi che è come nella compressione jpg, tutte le informazioni uguali vengono prese una volta e moltiplicate per il numero delle volte che ricompaiono.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Gio 7 Giu - 6:51

renus ha scritto:io ti rispondo in blocco:
bullshit.
per tua informazione la ram ha altri ruoli nell'ambito della memoria, direi che è come nella compressione jpg, tutte le informazioni uguali vengono prese una volta e moltiplicate per il numero delle volte che ricompaiono.

per tua informazione quando apri un file di testo lo carichi in ram... eh, come si arriva a cavillare pur di rispondere a tutti i costi...
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Giu - 7:02

jessica ha scritto:
renus ha scritto:io ti rispondo in blocco:
bullshit.
per tua informazione la ram ha altri ruoli nell'ambito della memoria, direi che è come nella compressione jpg, tutte le informazioni uguali vengono prese una volta e moltiplicate per il numero delle volte che ricompaiono.

per tua informazione quando apri un file di testo lo carichi in ram... eh, come si arriva a cavillare pur di rispondere a tutti i costi...
Eh, no, Jessica! Questa volta non hai afferrato la metafora, allusiva ma chiara.
"Le informazioni uguali" è riferito alla ridondanza dei tuoi argomenti, che perciò, basta "prendere una volta" e moltiplicare, come i pani e i pesci. Così interpreto.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16131
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 7:07

jessica ha scritto:
renus ha scritto:io ti rispondo in blocco:
bullshit.
per tua informazione la ram ha altri ruoli nell'ambito della memoria, direi che è come nella compressione jpg, tutte le informazioni uguali vengono prese una volta e moltiplicate per il numero delle volte che ricompaiono.

per tua informazione quando apri un file di testo lo carichi in ram... eh, come si arriva a cavillare pur di rispondere a tutti i costi...
farfallina, ti riferivi a una discussione fatta mesi fa, al massimo poteva essere archiviata in hdd, non in ram...

e comunque il succo è quello che ha sottolineato minsky e che tu hai bellamente glissato.


Ultima modifica di renus il Gio 7 Giu - 7:11, modificato 1 volta
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 7:10

Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
renus ha scritto:io ti rispondo in blocco:
bullshit.
per tua informazione la ram ha altri ruoli nell'ambito della memoria, direi che è come nella compressione jpg, tutte le informazioni uguali vengono prese una volta e moltiplicate per il numero delle volte che ricompaiono.

per tua informazione quando apri un file di testo lo carichi in ram... eh, come si arriva a cavillare pur di rispondere a tutti i costi...
Eh, no, Jessica! Questa volta non hai afferrato la metafora, allusiva ma chiara.
"Le informazioni uguali" è riferito alla ridondanza dei tuoi argomenti, che perciò, basta "prendere una volta" e moltiplicare, come i pani e i pesci. Così interpreto.
quasi, diciamo che una volta che si comprende il succo di un ragionamento, tutte le volte che questo si ripete non serve più rimemorizzarlo, basta fare un ennesimo log al precedente.
sostanzialmente la storia è del film già visto, oltre al discorso di fumosità mistica che questo genere di ibridi sanno tirare fuori, prima di tutto a se stessi.
sarò riduzionista...
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Gio 7 Giu - 9:40

Minsky ha scritto:
Eh, no, Jessica! Questa volta non hai afferrato la metafora, allusiva ma chiara.
eh, si, minkowsky! non c'entravano ne' hard disk ne' jpeg nel discorso iniziale... la ram l'ho tirata fuori io visto che mi accusava di capriole verbologorroiche, dicendo che se non aveva abbastanza ram per tenere a memoria l'inizio dell'intervento mentre arrivava alla fine erano problemi suoi. lui ci tiene ad informarmi che la ram ha altri utilizzi [per mia informazione, grazie...]. ma invece l'utilizzo al quale mi riferivo era proprio giusto, purtroppo per lui, visto che appunto il testo lo carichi in ram.

riguardo alla compressione, torna tutto. e' costretto a comprimere [con l'effetto collaterale di perdere informazione] perche' appunto non ha memoria sufficiente per tenere il file originale.
comunque, se la storia l'ha gia' vista e i ragionamenti li ha gia' fatti, non si capisce bene perche' pensi a voce alta in un 3d che non c'entra nulla con quello a cui sta pensando. ah si, forse sempre per via della memoria corta... sta usando anche il forum per salvare i suoi dati! ahahahahahah
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 9:45

mi adeguavo allo svacco... farfallina, e ancora non ti è chiara la cannata della ram, dato che ti ho spiegato la differenza tra memoria statica e dinamica.

tutto per girare intorno all'aria fritta che produci, niente di nuovo.

non sottovalutare l'utilità della compressione... anche se con te basta Occam e si gira pagina.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Gio 7 Giu - 9:49

renus ha scritto:mi adeguavo allo svacco... farfallina, e ancora non ti è chiara la cannata della ram, dato che ti ho spiegato la differenza tra memoria statica e dinamica.

tutto per girare intorno all'aria fritta che produci, niente di nuovo.

non sottovalutare l'utilità della compressione... anche se con te basta Occam e si gira pagina.
non hai bisogno di spiegare una mazza tesoro. non c'e'nessuna cannata... se vuoi te lo rispiego in maniera piu' semplice, magari con un disegnino. se non vuoi girare intorno all'aria fritta puoi tranquillamente fare a meno di chiamarmi in causa. al solito, non credo ti avesse ordinato il dottore di inserirti in un discorso che non c'entrava una beata minchia, parlando di me.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 9:53

non insistere, non sei il mio tipo, le logorroiche le tratto sempre male.

mi inserisco quando vedo stronzate galleggiare nell'aria...

per il discorso topic se vuoi farmi un riassunto poi decido se intervenire,
ma sii sintetica ti prego.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Gio 7 Giu - 10:02

renus ha scritto:non insistere, non sei il mio tipo, le logorroiche le tratto sempre male.
veramente sei tu che insisti a voler aver ragione, pur avendo torto.

mi inserisco quando vedo stronzate galleggiare nell'aria...
mi pare legettimo. solo che in questo caso dovresti dire quale è secondo te la stronzata e perchè, non lanciare là un intervento che con la stronzata non c'èntra una minchia ma riguarda solo l'autore della stronzata...

per il discorso topic se vuoi farmi un riassunto poi decido se intervenire,
ma sii sintetica ti prego.
ah, vuoi una sintesi sempre per problemi di ram giusto?
correlazione religione-indice di sviluppo umano.
ruolo della religione nello sviluppo di un popolo.
ruolo dello sviluppo nella diffusione della religione.
correlazione melanina - indice di sviluppo.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 10:09

jessica ha scritto:
renus ha scritto:non insistere, non sei il mio tipo, le logorroiche le tratto sempre male.
veramente sei tu che insisti a voler aver ragione, pur avendo torto.
torto su cosa? sulla ram???
jessica ha scritto:
mi inserisco quando vedo stronzate galleggiare nell'aria...
mi pare legettimo. solo che in questo caso dovresti dire quale è secondo te la stronzata e perchè, non lanciare là un intervento che con la stronzata non c'èntra una minchia ma riguarda solo l'autore della stronzata...
e perché mai? è vietato? è peccato? lo spirito dell'aura zen mi punirà?

tranquilla, appena ne spari una specifica entriamo nel merito, quando si progettano grosse aree si parte dal 1:25.000 non dall'1:10.

jessica ha scritto:
per il discorso topic se vuoi farmi un riassunto poi decido se intervenire,
ma sii sintetica ti prego.
ah, vuoi una sintesi sempre per problemi di ram giusto?
correlazione religione-indice di sviluppo umano.
ruolo della religione nello sviluppo di un popolo.
ruolo dello sviluppo nella diffusione della religione.
correlazione melanina - indice di sviluppo.
[/quote]
no, la chiedevo per pigrizia, la sai la barzelletta del tipo che entra in un bar con le mani sulla testa e si fa aiutare anche a tenere l'uccello pisciare?
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da jessica il Gio 7 Giu - 10:16

renus ha scritto:
torto su cosa? sulla ram???
oh yes

e perché mai? è vietato? è peccato? lo spirito dell'aura zen mi punirà?
tranquilla, appena ne spari una specifica entriamo nel merito, quando si progettano grosse aree si parte dal 1:25.000 non dall'1:10.
non è vietato, è solo una cazzata.

no, la chiedevo per pigrizia, la sai la barzelletta del tipo che entra in un bar con le mani sulla testa e si fa aiutare anche a tenere l'uccello pisciare?
ah ecco. beh, ora ce l'hai....
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da renus il Gio 7 Giu - 10:21

ok, sulla la parte informatica bocciata, in architettura e valutazione di progettazione idem... però la scrollatina ti è venuta bene.
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stati atei nel mondo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum