Povera vecchia supersimmetria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Sab 9 Giu - 16:27

http://www.science20.com/quantum_diaries_survivor/new_cern_results_rare_b_decays_tombstone_susy-90861

Restringiamo il campo?
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Lun 11 Giu - 11:29

Steerpike ha scritto:http://www.science20.com/quantum_diaries_survivor/new_cern_results_rare_b_decays_tombstone_susy-90861

Restringiamo il campo?

Non esiste una versione italiana o francese dell'articolo?

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Lun 11 Giu - 13:50

Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:http://www.science20.com/quantum_diaries_survivor/new_cern_results_rare_b_decays_tombstone_susy-90861

Restringiamo il campo?

Non esiste una versione italiana o francese dell'articolo?
Se sì, non la trovo.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Lun 11 Giu - 14:08

Steerpike ha scritto:
Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:http://www.science20.com/quantum_diaries_survivor/new_cern_results_rare_b_decays_tombstone_susy-90861

Restringiamo il campo?

Non esiste una versione italiana o francese dell'articolo?
Se sì, non la trovo.

Ho cercato non trovo niente neppure io, ma che dice quell'articolo in somma delle somme?

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Lun 11 Giu - 14:14

Che il decadimento dei mesoni Bs (antiquark bottom+quark strange) in una coppia di pioni di carica opposta è troppo poco frequente perché siano presenti particelle virtuali supersimmetriche in alcuni dei diagrammi possibili per tale fenomeno.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Lun 11 Giu - 14:27

Steerpike ha scritto:Che il decadimento dei mesoni Bs (antiquark bottom+quark strange) in una coppia di pioni di carica opposta è troppo poco frequente perché siano presenti particelle virtuali supersimmetriche in alcuni dei diagrammi possibili per tale fenomeno.

Questo invalida definitamente la supersimmetria? Se non erro la supersimmetria è una necessità della teoria delle stringhe? Se non c'è supersimmetria la teoria della stringhe è invalidata. O sbaglio?

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Lun 11 Giu - 14:32

Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:Che il decadimento dei mesoni Bs (antiquark bottom+quark strange) in una coppia di pioni di carica opposta è troppo poco frequente perché siano presenti particelle virtuali supersimmetriche in alcuni dei diagrammi possibili per tale fenomeno.

Questo invalida definitamente la supersimmetria?
In base a quanto c'è scritto, la maggior parte (non tutte) delle estensioni supersimmetriche del MS sarebbero state invalidate.

Assenzio ha scritto:Se non erro la supersimmetria è una necessità della teoria delle
stringhe? Se non c'è supersimmetria la teoria della stringhe è
invalidata.
L'articolo non ne parla, ma dovrebbe essere così per quella a 10 dimensioni (la versione a 26 dimensioni non richiede superimmetria, se le mie reminiscenze di Greene sono corrette).

avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Gio 14 Giu - 17:18

Steerpike ha scritto:
Assenzio ha scritto:Se non erro la supersimmetria è una necessità della teoria delle stringhe? Se non c'è supersimmetria la teoria della stringhe è invalidata
L'articolo non ne parla, ma dovrebbe essere così per quella a 10 dimensioni (la versione a 26 dimensioni non richiede superimmetria, se le mie reminiscenze di Greene sono corrette).

Sto rispolverando L'Universo elegante di Greene, lui dice che la supersimmetria e le corde vanno a braccetto, nonostante questo se si provasse la realtà della supersimmetria non si validerebbe automaticamente la teoria delle stringhe poichè la supersimmetria è compatibile col modello standard a particelle come punti di estensione nulla, ma se si provasse che la supersimmetria non esiste allora la teoria delle stringhe sarebbe senza appello invalidata perchè le stringhe hanno bisogno della supersimmetria e Greene nel suo libro parla della teoria delle stringhe 10 dimensioni-teoria M.
Della teoria a 26 dimensioni non ne ho mai sentito parlare eeeeeeek sei sicuro che Greene ne parla?

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Ven 15 Giu - 14:29

Assenzio ha scritto:
Della teoria a 26 dimensioni non ne ho mai sentito parlare sei sicuro che Greene ne parla?
Sì, la chiama "teoria bosonica". È quella originale, prima che venisse inventata la supersimmetria.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Ven 15 Giu - 16:09

Steerpike ha scritto:
Assenzio ha scritto:
Della teoria a 26 dimensioni non ne ho mai sentito parlare sei sicuro che Greene ne parla?
Sì, la chiama "teoria bosonica". È quella originale, prima che venisse inventata la supersimmetria.

Sì, sì hai ragione, però viene spiegato che la teoria bosonica non funziona : se la teoria delle stringhe deve descrivere e unificare tutte le forze e tutte le particelle deve contenere anche delle vibrazioni fermioniche (e non solo bosoniche) e includendo tali vibrazioni si ottiene spontaneamente la supersimmetria! Ne deduco quindi che la solo teoria delle stringhe viabile è quella a 10 dimensioni-teoria M. Se la supersimmetria è invalidata la teoria delle stringhe è definitivamente da escludere, almeno da quel che ne ho capito.
Una teoria "rivale" a quella delle stringhe è la gravitazione quantistica a loop, ho cercato in rete un libro che ne parli a livello di divulgazione (collo stesso livello con cui Greene spiega bene quella delle stringhe) ma non ho trovato niente pianto2 ho cercato male? che tu sappia esiste qualcosa?

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Giu - 19:53

Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:
Assenzio ha scritto:
Della teoria a 26 dimensioni non ne ho mai sentito parlare sei sicuro che Greene ne parla?
Sì, la chiama "teoria bosonica". È quella originale, prima che venisse inventata la supersimmetria.

Sì, sì hai ragione, però viene spiegato che la teoria bosonica non funziona : se la teoria delle stringhe deve descrivere e unificare tutte le forze e tutte le particelle deve contenere anche delle vibrazioni fermioniche (e non solo bosoniche) e includendo tali vibrazioni si ottiene spontaneamente la supersimmetria! Ne deduco quindi che la solo teoria delle stringhe viabile è quella a 10 dimensioni-teoria M. Se la supersimmetria è invalidata la teoria delle stringhe è definitivamente da escludere, almeno da quel che ne ho capito.
Una teoria "rivale" a quella delle stringhe è la gravitazione quantistica a loop, ho cercato in rete un libro che ne parli a livello di divulgazione (collo stesso livello con cui Greene spiega bene quella delle stringhe) ma non ho trovato niente pianto2 ho cercato male? che tu sappia esiste qualcosa?

Assenzio scusa l'OT ma ho letto la tua firma allora ti propongo questa anche se è un po' lunga:

Ed ecco che il palazzo di giustizia si squarciò in due da cima a fondo, la terra si scosse, le rocce si spezzarono, le carceri si aprirono e molti corpi di ergastolani fuggirono. E uscendo dalle carceri, dopo la loro fuga, entrarono nella città santa e ruppero i coglioni a molti. Il carabiniere e quelli che con lui facevano la guardia a Berlusconi, sentito il terremoto e visto quel che succedeva, furono presi da grande timore e dicevano: «Davvero costui era Figgio en trocchia!».

mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Sab 16 Giu - 11:09

Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:
Assenzio ha scritto:
Della teoria a 26 dimensioni non ne ho mai sentito parlare sei sicuro che Greene ne parla?
Sì, la chiama "teoria bosonica". È quella originale, prima che venisse inventata la supersimmetria.

Sì, sì hai ragione, però viene spiegato che la teoria bosonica non funziona : se la teoria delle stringhe deve descrivere e unificare tutte le forze e tutte le particelle deve contenere anche delle vibrazioni fermioniche (e non solo bosoniche) e includendo tali vibrazioni si ottiene spontaneamente la supersimmetria! Ne deduco quindi che la solo teoria delle stringhe viabile è quella a 10 dimensioni-teoria M. Se la supersimmetria è invalidata la teoria delle stringhe è definitivamente da escludere, almeno da quel che ne ho capito.
Come "teoria del tutto" sì, e la supersimmetria se la sta passando male.
Assenzio ha scritto:
Una teoria "rivale" a quella delle stringhe è la gravitazione quantistica a loop, ho cercato in rete un libro che ne parli a livello di divulgazione (collo stesso livello con cui Greene spiega bene quella delle stringhe) ma non ho trovato niente ho cercato male? che tu sappia esiste qualcosa?
Smolin ha scritto qualcosa, ma non l'ho ancora letto e non so nemmeno se i suoi libri siano stati tutti tradotti.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Sab 16 Giu - 11:44

Steerpike ha scritto:Come "teoria del tutto" sì, e la supersimmetria se la sta passando male.

Come teoria del tutto se la sta passando male ok, ma cosa potrebbe essere in alternativa? La teoria bosonica, che non esige la supersimmetria, non regge e porta a molti risultati assurdi come i tachioni. Fra l'altro la supersimmetria permette anche di fare convergere le tre forze nelle teorie di unificazione.
Steerpike ha scritto:Smolin ha scritto qualcosa, ma non l'ho ancora letto e non so nemmeno se i suoi libri siano stati tutti tradotti.
Ma non è stato tradotto ne in francese ne in italiano per quel che io ne sappia.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Mar 19 Giu - 15:26

Assenzio ha scritto:
Come teoria del tutto se la sta passando male ok, ma cosa potrebbe essere in alternativa? La teoria bosonica, che non esige la supersimmetria, non regge e porta a molti risultati assurdi come i tachioni.
I tachioni non sono teoricamente impossibili, ma penso anche io che se la supersimmetria venisse invalidata la teoria delle stringhe perderebbe quasi tutta la sua attrattiva.
Assenzio ha scritto:Fra l'altro la supersimmetria permette anche di fare convergere le tre forze nelle teorie di unificazione.
La natura si ostina a non funzionare sempre come vorremmo.
Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:Smolin ha scritto qualcosa, ma non l'ho ancora letto e non so nemmeno se i suoi libri siano stati tutti tradotti.
Ma non è stato tradotto ne in francese ne in italiano per quel che io ne sappia.
Mi sa che hai ragione. Qualcosa si dovrebbe trovare cercando bene, però.

Oltre alla LQG, ci sarebbero anche i twistors e altri modelli ancora. Di sicuro le idee non mancano.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Ven 22 Giu - 10:45

Steerpike ha scritto:I tachioni non sono teoricamente impossibili,

Mi sono spiegato male, i tachioni teoricamente non sono impossibili poiché risultano dalle equazioni della teoria bosonica; ma se ricordo bene Greene dice che ponevano problema in quanto particelle supraluminali.


Steerpike ha scritto:Oltre alla LQG, ci sarebbero anche i twistors e altri modelli ancora. Di sicuro le idee non mancano.
Se non vado errato la teoria dei twistors risale agli anni 70 e al fisico Roger Penrose, ma mi pare che sia stata abbandonata per molto tempo, per poi essere integrata nella teoria della corde proprio da Witten.

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Ven 22 Giu - 16:14

Assenzio ha scritto:
Steerpike ha scritto:I tachioni non sono teoricamente impossibili,

Mi sono spiegato male, i tachioni teoricamente non sono impossibili poiché risultano dalle equazioni della teoria bosonica; ma se ricordo bene Greene dice che ponevano problema in quanto particelle supraluminali.
La relatività speciale vieta di accelerare qualcosa a una velocità maggiore o uguale a quella della luce, ma non vieta espressamente particelle che si trovino già a una velocità superiore a quella della luce.
Assenzio ha scritto:
Se non vado errato la teoria dei twistors risale agli anni 70 e al fisico Roger Penrose, ma mi pare che sia stata abbandonata per molto tempo, per poi essere integrata nella teoria della corde proprio da Witten.
Non giudico questo particolare modello quanto sia valido, ma l'adeguatezza di una teoria non dipende dal numero di fisici che ci lavorano. Prima di Galileo nel mondo c'erano una decina di copernicani.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Assenzio il Ven 22 Giu - 18:42

Steerpike ha scritto:La relatività speciale vieta di accelerare qualcosa a una velocità maggiore o uguale a quella della luce, ma non vieta espressamente particelle che si trovino già a una velocità superiore a quella della luce.
Questo è vero, ma dalla lettura di Greene ho avuto l'impressione che queste particelle sopraluminiche ponessero problema.
Steerpike ha scritto:Non giudico questo particolare modello quanto sia valido, ma l'adeguatezza di una teoria non dipende dal numero di fisici che ci lavorano. Prima di Galileo nel mondo c'erano una decina di copernicani.
Da Wikipedia :
"La teoria dei twistor (o teoria dei torsori), originariamente proposta nel 1967 da Roger Penrose, è la teoria matematica che mappa gli oggetti geometrici dello spaziotempo tetradimensionale (spazio di Minkowski) negli oggetti geometrici nello spazio complesso 4-dimensionale con la segnatura metrica (2,2). Le coordinate in tale spazio si chiamano twistor (torsori).
Per un certo periodo si ebbe la speranza che la teoria dei twistor fosse l'approccio giusto per giungere alla gravità quantistica, ma oggi si considera questa strada poco praticabile.
L'approccio dei twistors sembra essere un metodo naturale per risolvere le equazioni del movimento dei campi privi di massa di spin arbitrario.
Recentemente Edward Witten ha utilizzato la teoria dei twistor per cercare di comprendere certe Sestensioni di Yang-Mills, mettendola in relazione con alcune teorie delle stringhe, il modello topologico B, inclusa nello spazio dei twistors. Questo campo è stato chiamato teoria del twistor di stringa."

Assenzio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 543
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Povera vecchia supersimmetria

Messaggio Da Steerpike il Sab 23 Giu - 14:09

Non dico che lo sia, dico solo che è un modello esistente e tuttora sostenuto da alcuni fisici.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum