E se le cose cominciassero a precipitare?

Pagina 6 di 41 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 23 ... 41  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 13:59

Raskol`nikov ha scritto:Amen: se ragionassimo tutti così, Minsky, gran parte dei problemi mondiali si risolverebbero.

Eh già è... lo vedi che risolvere tutti i nostri guai sarebbe molto più semplice di quanto ci sembra? Basterebbe che uno rispondesse alla seguente domanda:

"Ma io... ma di quanti soldi ho bisogno per campare, io?..."

E tutto il resto, fino all'ultimo centesimo, lo devolve a chi in quelle organizzazioni si spende per i dannati di questa terra.

Gente, buttate il cuore portafogli oltre l'ostacolo...

Questa dritta, è un po' come ricevere una soffiata giusta un paio di giorni prima di questo casino qui:



Fate investimenti che danno rendimenti altissimi sul lungo, lunghissimo, anzi eterno periodo.

Un vero e proprio Win for Ethernal Life.



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 14:04

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:Quanto all'invito a fare beneficenza, mi piacerebbe poterti rispondere, ma per ovvi motivi non mi va di farlo pubblicamente. Se c'è un modo per inviarti un messaggio riservatamente, ti racconterò volentieri alcune cose sulla mia condotta al riguardo.
No, quello che hai fatto, fai, o farai, sono, e debbono rimanere esclusivamente ca$$i tuoi.
E allora se non vuoi sapere niente non mi scassare più i maroni con 'sta storia della beneficenza. Quello che faccio non ha il secondo fine di guadagnarmi un posto nei circoli del cielo, se anche esistessero non me ne potrebbe fregare di meno. Lo faccio per correggere - nelle mie piccole possibilità - qualche stortura del mondo reale, perché lo sento giusto, e perché se il mondo migliora un po' anch'io mi sento meglio. Tutto qui.

Quanto ti dico funziona come le canzoni di quella barzelletta:

Un vu cumprà chiede ad un bagnante se vuole comprare una musicassetta.
Il bagnante risponde:
"E' Loredana Bertè?"
Risposta:
"E' Loredana ber mè, ber tè, ber tutti..."





(*) Guarda uno cosa se deve andà a inventà...


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Raskol`nikov il Dom 10 Giu - 14:07

Minsky ha scritto:Quello che faccio non ha il secondo fine di guadagnarmi un posto nei circoli del cielo, se anche esistessero non me ne potrebbe fregare di meno.

Facevo riferimento a questo, non al portafogli.
Royales
avatar
Raskol`nikov
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 211
Età : 25
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da alec il Dom 10 Giu - 14:09

oppure se siete convinti di sta cosa iniziate a prendere contatti con la "resistenza" che passare l'eternità governati da un monarca assoluto ed onnipotente non è certo una bella prospettiva Twisted Evil
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 14:12

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:Quanto all'invito a fare beneficenza, mi piacerebbe poterti rispondere, ma per ovvi motivi non mi va di farlo pubblicamente. Se c'è un modo per inviarti un messaggio riservatamente, ti racconterò volentieri alcune cose sulla mia condotta al riguardo.
No, quello che hai fatto, fai, o farai, sono, e debbono rimanere esclusivamente ca$$i tuoi.
E allora se non vuoi sapere niente non mi scassare più i maroni con 'sta storia della beneficenza. Quello che faccio non ha il secondo fine di guadagnarmi un posto nei circoli del cielo, se anche esistessero non me ne potrebbe fregare di meno. Lo faccio per correggere - nelle mie piccole possibilità - qualche stortura del mondo reale, perché lo sento giusto, e perché se il mondo migliora un po' anch'io mi sento meglio. Tutto qui.

Speravo conoscessi il motivo di questa mia risposta, ma tant'è...

Spoiler:
Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli. [2]Quando dunque fai l'elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno gia ricevuto la loro ricompensa. [3]Quando invece tu fai l'elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, [4]perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.

E poi c'è anche un'altra ragione, forse anche più cogente, per fare come c'è scritto qui sotto: prova a dire a tua moglie, tua madre, ai tuoi figli che vuoi prosciugare tutto il tuo conto in banca e matrimonio per una slancio depauperistico. Vedremo il tuo fungo termo nucleare tutti noi, ovunque noi siamo:

Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:

Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».


Come se dice?

"Toccaje 'a madre, toccaje 'a moje, toccaje 'a fija, ma nun je toccà i sordi..."


Scoprirete quanto c'è di vero in quanto sopra.


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 14:16

Raskol`nikov ha scritto:
Minsky ha scritto:Quello che faccio non ha il secondo fine di guadagnarmi un posto nei circoli del cielo, se anche esistessero non me ne potrebbe fregare di meno.

Facevo riferimento a questo, non al portafogli.
Royales

Sì, sì... cambia pure discorso...

...cercate tutti i modi per non senticce da quella recchia...

Brutti rotti in €ulo...





avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Giu - 14:28

holubice ha scritto:E poi c'è anche un'altra ragione, forse anche più cogente, per fare come c'è scritto qui sotto: prova a dire a tua moglie, tua madre, ai tuoi figli che vuoi prosciugare tutto il tuo conto in banca e matrimonio per una slancio depauperistico. Vedremo il tuo fungo termo nucleare tutti noi, ovunque noi siamo:

Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:

Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».


Sei talmente frastornato che non solo non ti rendi conto delle atroci contraddizioni del tuo "libro sacro", ma addirittura arrivi ad esasperarle. Ma che ti do retta a fare, hai un danno neurologico molto più grave di quello che può sembrare a prima vista.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15705
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 14:29

Non c'è pace tra gli ulivi...

Adnkronos: Nigeria, attacco contro le chiese Kamikaze esplode davanti altare



" Nove i morti nel corso di un duplice attentato contro i cristiani. Un uomo si è fatto esplodere in una struttura religiosa a Jos, capitale dello stato centrale, facendo quattro vittime, mentre a Biu, nello stato di Borno, hanno sparato sui fedeli, facendo cinque morti. Nessuna rivendicazione, ma i sospetti si concentrano sui militanti islamici del gruppo Boko Haram, responsabili di diversi attentati contro i cristiani. Nigeria, rapito il calciatore Obodo: fermato mentre andava a pregare"


Popolo contro pololo, nazione contro nazione...

Com'era quella barzelletta?

Rosso di Sara, Beltempo si spara
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 14:37

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:E poi c'è anche un'altra ragione, forse anche più cogente, per fare come c'è scritto qui sotto: prova a dire a tua moglie, tua madre, ai tuoi figli che vuoi prosciugare tutto il tuo conto in banca e matrimonio per una slancio depauperistico. Vedremo il tuo fungo termo nucleare tutti noi, ovunque noi siamo:

Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:

Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».


Sei talmente frastornato che non solo non ti rendi conto delle atroci contraddizioni del tuo "libro sacro", ma addirittura arrivi ad esasperarle. Ma che ti do retta a fare, hai un danno neurologico molto più grave di quello che può sembrare a prima vista.
Ed anche questo è scritto nero su bianco: se va bene, si è destinati a passar per matti. Se va male, si finisce fritti e/o arrostiti.

Spero che, col prossimo botto, vi rinsaviate...



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da teto il Dom 10 Giu - 14:38

holubice ha scritto:


Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:

Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».




A me sembra che questa "profezia" voglia essere contro la famiglia tradizionale che tanto sbandiera la religione cattolica
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 25
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Giu - 14:41

holubice ha scritto:

Com'era quella barzelletta?

Rosso di Sara, Beltempo si spara
Ma che cagata, io la sapevo così (dai tempi del liceo):
"Rosso e Beltempo sono due gay che si amano follemente. Un giorno però arriva Sara che è attratta da Rosso, e lo seduce. Quando Beltempo scopre la tresca, ci rimane così male che si uccide con un colpo di pistola. Morale: Rosso di Sara, Beltempo si spara."

Così, fa anche sorridere.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15705
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 15:42

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:
Com'era quella barzelletta?
Rosso di Sara, Beltempo si spara
Ma che cagata, io la sapevo così (dai tempi del liceo):
"Rosso e Beltempo sono due gay che si amano follemente. Un giorno però arriva Sara che è attratta da Rosso, e lo seduce. Quando Beltempo scopre la tresca, ci rimane così male che si uccide con un colpo di pistola. Morale: Rosso di Sara, Beltempo si spara."
Così, fa anche sorridere.
L'ho messa... così, per sdrammatizzare...

C'aveva assonanza con il racconto dello Straccione di qualche pagina addietro, quello delle previsioni metereologiche, o metereoillogiche.

Ho dissacrato un po'.

Quello che dovete capire, gente, è che qui la strada, a bene vedere, è tutta in discesa:

E' un bel casino se ti dico che devi mettere insieme 10 milioni di euro.

Se invece ti dico che devi rimanere senza una lira, a ben vedere, siamo buoni tutti.


E dal giorno dopo in poi, poiché anche il muoversi di una foglia in questo spazio/tempo che definiamo universo è determinato da Dio, e poiché lui si interesserà specificatamente alla nostra situazione, tutto questo, dicevo, ci solleverà della paura del futuro. Insomma, tu ti metti a lavorare per lui, e lui ti spiana la strada.

Sopratutto ti fa capire come può star bene un uomo che impara a bastare a se stesso. Imparato questo, il più è fatto.













avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 15:45

teto ha scritto:
holubice ha scritto:
Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:
Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».

A me sembra che questa "profezia" voglia essere contro la famiglia tradizionale che tanto sbandiera la religione cattolica
E' che anche tu c'ha sto problema di cataratta. Recati da una specialista, ovvero una impiegata della posta, e versa 10.000 euro a MSF e/o Emergency e, tempo qualche giorno, riacquisterai i 10/10.



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Giu - 15:50

holubice ha scritto:E' un bel casino se ti dico che devi mettere insieme 10 milioni di euro.

Se invece ti dico che devi rimanere senza una lira, a ben vedere, siamo buoni tutti.


E dal giorno dopo in poi, poiché anche il muoversi di una foglia in questo spazio/tempo che definiamo universo è determinato da Dio, e poiché lui si interesserà specificatamente alla nostra situazione, tutto questo, dicevo, ci solleverà della paura del futuro. Insomma, tu ti metti a lavorare per lui, e lui ti spiana la strada.
Stai dicendo che tu hai dato tutto ai poveri, e il giorno dopo dio ti ha fatto vincere al superenalotto? No? E allora che sta' a di'?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15705
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da teto il Dom 10 Giu - 16:15

holubice ha scritto:
E' che anche tu c'ha sto problema di cataratta. Recati da una specialista, ovvero una impiegata della posta, e versa 10.000 euro a MSF e/o Emergency e, tempo qualche giorno, riacquisterai i 10/10.




Va bene anche Sea Shepherd?
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 25
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 16:45

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:E' un bel casino se ti dico che devi mettere insieme 10 milioni di euro.
Se invece ti dico che devi rimanere senza una lira, a ben vedere, siamo buoni tutti.

E dal giorno dopo in poi, poiché anche il muoversi di una foglia in questo spazio/tempo che definiamo universo è determinato da Dio, e poiché lui si interesserà specificatamente alla nostra situazione, tutto questo, dicevo, ci solleverà della paura del futuro. Insomma, tu ti metti a lavorare per lui, e lui ti spiana la strada.
Stai dicendo che tu hai dato tutto ai poveri, e il giorno dopo dio ti ha fatto vincere al superenalotto? No? E allora che sta' a di'?
Quello che ho fatto io lo saprai al momento opportuno.
Ovvero quando ci metteranno su quelle due lunghe file di destra e di sinistra.
Per il momento concentrati bene, bene, su quello che ora puoi fare tu.

Questo è quello che ti deve importare.

Muovetevi ragazzi, questa è l'ultima chiamata....



... perso questo volo non ce ne saranno degli altri. E chi entra per il rotto della cuffia ha gli stessi diritti di chi ha prenotato dalla più tenera età. E' la cosiddetta insondabile incongruenza divina.

Mi sto preparando per la messa all'aperto del Corpus Domini in un clima surreale: ho tutte le case intorno che emanano la telecronaca della partita della nazionale. Voglio vedere chi ci vedo là al parco con don Alex.

E dopo non c'avrebbe ragione a mandarci un fulmine che ce spacchi?...



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 16:48

teto ha scritto:
holubice ha scritto:
Chi di voi mi darà retta, vedrà immediatamente realizzarsi, sulla propria pelle, questa profezia:
Spoiler:
Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. [52]D'ora innanzi in una casa di cinque persone [53]si divideranno tre contro due e due contro tre;

padre contro figlio e figlio contro padre,
madre contro figlia e figlia contro madre,
suocera contro nuora e nuora contro suocera».

A me sembra che questa "profezia" voglia essere contro la famiglia tradizionale che tanto sbandiera la religione cattolica
A me sembra tu non conosca la storia del dito che indica la luna...




avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Avalon il Dom 10 Giu - 16:52

Ma volesse il cielo alien che fosse l'ultima... così almeno possiamo passare ad altro.

Chi è che parlava della resistenza? Io ci sono!

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 17:07

Nella attesa della processione, vi invito alla riflessione:

Corsera: Germania Anni 30 e baratro europeo
La lezione dimenticata da Berlino




"Manca un minuto alla mezzanotte in Europa? Nutriamo seri timori che la scelta del governo tedesco di «fare troppo poco e troppo tardi» provochi il ripetersi della crisi della metà del XX secolo, che la nascita dell'integrazione europea aveva voluto scongiurare.
Appare sconcertante che proprio la Germania, di tutti i Paesi europei, abbia dimenticato la lezione della storia. Ossessionati dall'inesistente minaccia dell'inflazione, si direbbe che i tedeschi di oggi attribuiscano maggior importanza al 1923 (l'anno dell'iperinflazione) che al 1933 (l'anno che segnò la morte della democrazia). Farebbero meglio a ricordarsi come una crisi bancaria europea, due anni prima del 1933, contribuì direttamente allo smantellamento della democrazia, non soltanto nel loro Paese, ma da un capo all'altro dell'Europa."
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Masada il Dom 10 Giu - 17:15

holubice ha scritto:

E dopo non c'avrebbe ragione a mandarci un fulmine che ce spacchi?...


Ciao holubice, ma si può sapere cosa ti è successo?
E' da qualche settimana che ti leggo continuamente delirare.
Da come parli mi pari essere un neoconvertito, e come tutti i neo un bel po' estremista e squilibrato.
Hai la visione di dio come di uno che manda fulmini ai cattivi e spiana la strada ai buoni. Già dai tempi di giobbe si è iniziato a discutere sulla questione della retribuzione e della giustizia divina e mi pare che un certo gesù abbia detto chiaramente: siate perfetti come è perfetto il padre vostro che fa piovere sui malvagi e sui giusti... e non che fa scendere i fulmini sui cattivi e splendere il sole sui buoni...
Che dio segui, quello degli aztechi?

Cosa ti è successo? Chi sei? A cosa credi?

Perchè tutta questa insistenza sulla fine del mondo?

Da quel che so io un credente cristiano non dovrebbe preoccuparsi della fine del mondo ma del suo mondo, del prossimo. Tutto il resto sono paure e vaneggiamenti che non credo servano a nulla neppure religiosamente parlando.
Se sai i primi cristiani si tiravano continuamente questa paranoia, anche saulo, e poi hanno smesso di focalizzarsi sul ritorno del figlio dell'uomo dato che continuava a non arrivare.

Chi sei tu, un nuovo profeta?
Hai avuto una qualche rivelazione?
Dovremo scrivere il libro di holubice?
Fai anche miracoli a supporto delle tue parole?
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Ospite il Dom 10 Giu - 17:23

Masada78 ha scritto:Ciao holubice, ma si può sapere cosa ti è successo?
E' da qualche settimana che ti leggo continuamente delirare.
Da come parli mi pari essere un neoconvertito
No, no, è almeno un paio di anni che è così...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Giu - 17:49

Masada78 ha scritto:...
Holu era una persona perfettamente normale, a quanto racconta lui stesso, e io non ho difficoltà a credergli, perché, al di fuori dei suoi deliri mistici, su molti altri argomenti ragiona in modo corretto e inoltre si capisce che è competente in diversi campi.

Ad un certo momento della sua vita ha subito un grave incidente di natura imprecisata, in seguito al quale ha avuto una NDE ( http://it.wikipedia.org/wiki/Esperienze_ai_confini_della_morte ) con associata OBE ( http://it.wikipedia.org/wiki/Esperienze_extracorporee ). I medici lo hanno salvato, ma l'esperienza ha lasciato il segno e lui è diventato un fanatico cattolico profeta dell'armageddon ( http://it.wikipedia.org/wiki/Armageddon_-_Giudizio_finale ).

Se leggi i recenti post di questo thread, vedrai che mi sono fatto un'idea - per quel che vale, non essendo io esperto in materia - dell'origine della sua follia ( http://atei.forumitalian.com/t4223p110-e-se-le-cose-cominciassero-a-precipitare#148587 ), che fa scopa molto bene con gli atteggiamenti della sua mania. Purtroppo, se le cose stanno come penso, non c'è rimedio possibile. Non credo che il tipo di danno neurologico che lui ha subito si possa in alcun modo trattare, e tanto meno per via psicoterapeutica, né che lui si potrà mai auto-convincere di essere in fallo. Come ha detto Fux, è preso da questa malattia già da due anni, e in questo frattempo ha dato più volte segni di agitazione in concomitanza di quelle che lui riteneva essere imminenti scadenze della fine del mondo, ma la mancata distruzione del mondo non lo ha fatto desistere. Temo che passerà così tutta la vita. Però, se, con la tua esperienza di fanatismo religioso, hai qualche idea per provare a convincerlo, ti incoraggio a farlo. A me dispiace vederlo così, perché sento che è una buona persona. Ti ringrazio in anticipo per quello che vorrai fare per aiutarlo.


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15705
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da holubice il Dom 10 Giu - 17:50

Masada78 ha scritto:
holubice ha scritto:
E dopo non c'avrebbe ragione a mandarci un fulmine che ce spacchi?...
Ciao holubice, ma si può sapere cosa ti è successo?
E' da qualche settimana che ti leggo continuamente delirare.
Da come parli mi pari essere un neoconvertito, e come tutti i neo un bel po' estremista e squilibrato.
Hai la visione di dio come di uno che manda fulmini ai cattivi e spiana la strada ai buoni. Già dai tempi di giobbe si è iniziato a discutere sulla questione della retribuzione e della giustizia divina e mi pare che un certo gesù abbia detto chiaramente: siate perfetti come è perfetto il padre vostro che fa piovere sui malvagi e sui giusti... e non che fa scendere i fulmini sui cattivi e splendere il sole sui buoni...
Che dio segui, quello degli aztechi?
In quello che ha detto questo qui...
Spoiler:
State bene attenti che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso improvviso; [35]come un laccio esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. [36]Vegliate e pregate in ogni momento, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che deve accadere, e di comparire davanti al Figlio dell'uomo».
...non so se c'hai presente...
Cosa ti è successo? Chi sei? A cosa credi?
Sì... un fiorino...


Perchè tutta questa insistenza sulla fine del mondo?
Da quel che so io un credente cristiano non dovrebbe preoccuparsi della fine del mondo ma del suo mondo, del prossimo. Tutto il resto sono paure e vaneggiamenti che non credo servano a nulla neppure religiosamente parlando. Se sai i primi cristiani si tiravano continuamente questa paranoia, anche saulo, e poi hanno smesso di focalizzarsi sul ritorno del figlio dell'uomo dato che continuava a non arrivare. Chi sei tu, un nuovo profeta?
Io sono uno che lo sta aspettando. Che,... adesso non se po' più farlo?
Hai avuto una qualche rivelazione?(1)
Dovremo scrivere il libro di holubice?(2)
Fai anche miracoli a supporto delle tue parole?(3)

  1. No. Quel che mi serve è già tutto scritto in un libro che si chiama Vangelo. Basta credere a quello che c'è scritto e, soprattutto, fare quello che c'è scritto. Punti e virgole comprese.
  2. No. C'è già tutto il necessario sul libro di cui sopra. Bisogna solo chiedere un aiutino al suo autore per togliere le cataratte che ci impediscono di intenderlo. E le cataratte le si toglie alla Posta.
  3. C'è scritto che potrebbe accadere. Ma se questo accadesse, potremmo essere in tanti a farne. Un'esercito di profeti miracolati e miracolanti. Non mi invento niente, c'è scritto anche questo, se guardi bene


Qualcuno ha scritto che sei stato addirittura in seminario. Mi domando: ma che facevate li dentro? Acchiappavate le farfalle?...

Vi saluto, la processione sta iniziando...

avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Paolo il Dom 10 Giu - 18:21

holubice ha scritto:


[list=1][*]No. Quel che mi serve è già tutto scritto in un libro che si chiama Vangelo. Basta credere a quello che c'è scritto e, soprattutto, fare quello che c'è scritto. Punti e virgole comprese.


Spiegami una cosa Holub. Ma cosa succede se non sai quello che c'è scritto?
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare?

Messaggio Da Akka il Dom 10 Giu - 18:28

be Holu è un grande, ragiona in maniera talmente strana da spiazzarmi totalmente, sinceramente non saprei da dove cominciare a rispondergli, comunque è un grande
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 41 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 23 ... 41  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum