Quanta acqua serve?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanta acqua serve?

Messaggio Da The Pilot il Gio 2 Ago - 9:48

Lo so, è un argomento che in rete spopola, ma avendo qui anche degli esperti e sportivi vorrei sentire il loro parere.
Che quantità di acqua bisogna bere nelle varie condizioni?
Ho paura che diversi esagerino o ne usino troppo poca.

Siccome io non faccio sport veri, posso dire cosa consumiamo in una mattina calda come queste ultime domeniche quando facciamo volare i nostri modelli. Ci beviamo in tutto circa due litri in una mattina, visto che portiamo fuori un cluster da 6 bottiglie da 1,5 l (quindi 9 litri) e al ritorno di solito sono tutte e sei vuote, perchè siamo normalmente in quattro.

In certe trasmissioni sugli sport estremi e meno estremi ho sentito parlare di un apposito "serbatoio sotto-zaino" per trekkers, per permettere di bere senza dover interrompere la camminata, e quello può arrivare ad una capacità di sei litri. Uno dei miei amici, che è anche un amante della montagna, lo ha comprato ma ha delle perplessità perchè sei litri pesano. O è lui che sottostima quanta acqua perda?

Certe "sette salutiste" parlano addirittura della necessità di bere 20 litri di acqua al giorno .
Ho sentito di una simile quantità solo quando un mio conoscente, subito dopo un malore per il diabete, aveva ricevuto farmaci "estremi" per l'abbattimento della glicemia che forzavano l'eliminazione degli zuccheri con le urine e questa eliminazione doveva essere rimpiazzata da uguale quantità d'acqua: poveretto, non è uscito di casa per un mese.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Elima il Gio 2 Ago - 10:43

The Pilot ha scritto:
...................................................................................................................

Certe "sette salutiste" parlano addirittura della necessità di bere 20 litri di acqua al giorno .
Non sono un medico nè uno sportivo, ma mi occupo di alimentazione da diverso tempo e ti posso dire che la quantità d'acqua che normalmente si raccomanda è davvero troppa: ho l'impressione che sia un modo per vendere gli integratori alimentari.
Innanzitutto, l'organismo non assimila più di di 300cl di acqua ogni 1/2 ora, quindi se bevi una bottiglietta d'un fiato 2/3 viene eliminata senza produrre benefici.
il fabbisogno giornaliero normale è di circa 2lt al giorno di cui la metà viene assunta attraverso i cibi: (frutta, verdura, ecc) o altre bevande.
L'eccesso di acqua porta all'intossicazione acuta da acqua per via della perdita dei sali minerali
Spoiler:
Andy Warhol, morto per un'aritmia cardiaca. L'ospedale in cui fu ricoverato, in Svezia, sostenne che l'aritmia fu il risultato di un'intossicazione da acqua dopo un intervento chirurgico alla colecisti.
Leah Betts, deceduta il 16 novembre 1995 per aver bevuto troppa acqua, anche se inizialmente la mortalità fu attribuita all'assunzione di ecstasy, assunta alla sua festa di compleanno.
Il 9 giugno 2002, Cassandra Killpack, 4 anni, muore a Springville, Utah a causa di intossicazione da acqua. Si scoprì che aveva quasi bevuto 3,8 litri d'acqua, tutto questo per punizione. Sua madre, Jennette Killpack, verrà condannata per omicidio nel 2005.
Il 12 ottobre 2002, Rosita Gonzalez, 3 anni, muore per un'intossicazione da acqua quando la sua babysitter Nancy Gayoso l'ha punita costringendola a bere 2.8 litri d'acqua in un periodo di quattro ore.
Il 12 gennaio 2007, Jennifer Strange, una donna di 28 anni e madre di 3 figli, da Rancho Cordova, California, è stata trovata morta nella casa da sua madre, poche ore dopo aver cercato di vincere una Wii per i figli, partecipando ad un gioco della radio "KDND". Il gioco infatti consisteva nel bere grandi quantità di acqua senza urinare. Un infermiere in realtà aveva chiamato la stazione radio per mettere in guardia i dipendenti della radio del pericolo che correva chi partecipava, ma il disc jockey non gli credette. Lucy Davidson, vincitrice del concorso, si è gravemente ammalata a causa del gioco. Spese civili contro la stazione radio sono state presentate dalla famiglia di Jennifer.
Nel 2008, Jacqueline Henson, una donna di 40 anni, britannica, è morta dopo aver bevuto quattro litri di acqua in meno di due ore come prevedeva la sua dieta.
Altre morti causate da intossicazioni da acqua includono la studentessa australiana Anna Wood, la maratoneta Cynthia Lucero, il poliziotto James McBride.
L'attore inglese Anthony Andrews è sopravvissuto ad un caso di avvelenamento da acque nel 2003. Egli si esibiva come "Henry Higgins" in una fiera musicale e beveva fino a otto litri di acqua al giorno. Rimase in terapia intensiva per tre giorni.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Ago - 10:45

Quello dell'idratazione nello sport è un tema non solo interessante, ma anche molto discusso; le tue paure sono giustificate, molti esagerano in eccesso od in difetto.

I valori sono abbastanza soggettivi, ma variano anche in funzione di diversi fattori: temperatura, attività svolta, intensità della stessa ecc. NB NON dell'umidità relativa dell'aria, la quale aiuta solo ad avere un migliore riferimento se è alta perché si nota di più che si suda dato che il sudore evapora meno, potendo quindi meglio valutare quanti liquidi (NON solo acqua) si perdono.

Anche quello del trasporto come tu fai giustamente notare è un problema; occorrono valori empirici, ad es. io so che in bicicletta veloce (Non in scioltezza) con 30° all'ombra tipo ieri ho bisogno circa di 1 litro/ora.

Va centellinato perché un organismo medio è in grado di assumere solo circa 300ml per volta ed 1 litro/ora è un valore abbastanza al limite occorre un fisico allenato.

Le bibite devono contenere anche i sali che se ne vanno insieme al sudore, e devono essere tollerabili sotto sforzo; qui il nostro chef avrà qualcosa da dirci, io tollero di tutto ma conosco gente che durante la frazione in bici di una gara (Mi riferisco al mio sport) si è fatta 30km vomitando per avere assunto liquidi o integratori non testati bene prima in allenamento.

Contrariamente a quanto molti sostengono, non è vero che "Non si può bere troppo", si può, eccome:

- troppo del liquido "Giusto" = rischio (Per l'escursionista irrilevante) di doversi fermare a pisciare (Durante la corsa, in bici non è un problema)

- troppa acqua = problemi dovuti alla carenza di sali, ad es. crampi.

Ambi gli eccessi (Eccezion fatta per bibite contenenti carboidrati ad azione rapida) come possibile conseguenza uno stato di disidratazione più o meno grave; si accompagna quasi sempre, come hai giustamente fatto notare, all'ipoglicemia = capogiri, perdita del senso dell'orientamento ma sopratutto delle forze.

In allenamento/escursione io risolvo il problema del trasporto selezionando il percorso in modo da poter trovare da bere per strada, in gara ci sono i punti di ristoro.

Quoto boccadorata, vediamo cosa ne dice anche chef

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Elima il Gio 2 Ago - 10:59

The Pilot ha scritto:
Che quantità di acqua bisogna bere nelle varie condizioni?
Vorrei solo aggiungere una cosa:
mio padre, quando rimaneva per lungo tempo nel deserto, assumeva pasticche di sale per ridurre la perdita di liquidi; ma si parla di situazioni limite, dove acqua non ce n'è e devi trattenere nel corpo tutta quella che hai.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Ago - 11:12

Anche sotto sforzo prolungato le cose non cambiano molto: io, e tanti altri, in gara mettevo 1/2 cucchiaino da tè di sale da cucina nella borraccia della bici

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da PaperJack il Gio 2 Ago - 17:49

Bisogna portare attenzione a bere troppa acqua perchè è possibile invertire il bilancio che fornisce alle cellule cibo attraverso l'osmosi e avvelenarsi letalmente.
Ciò accade quando si beve tanta acqua distillata, basta un pizzico di sale e si può evitare questo problema. Gatorade è acqua salata.
avatar
PaperJack
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 271
Età : 24
Località : Bulgaria, Sofia
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 08.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da chef75 il Gio 2 Ago - 23:24

The Pilot ha scritto:
Che quantità di acqua bisogna bere nelle varie condizioni?

Dipende dalle condizioni,da che attività fai,da quanta ne sudi,dal clima,dalla tua resistenza alla carenza d'acqua.
Es.a gennaio ho fatto una mezza maratona (21 km) in poco piu di un ora e mezzo e non ho bevuto neanche un goccio d'acqua durante la gara,tre settimane fa ho fatto un triathlon finito in 6 ore sotto il sole cocente e penso di aver bevuto circa 4 litri d'acqua,o forse qualcosina di piu

The Pilot ha scritto:In certe trasmissioni sugli sport estremi e meno estremi ho sentito parlare di un apposito "serbatoio sotto-zaino" per trekkers,

Io ho questo,

[img][/img]

l'acqua è contenuta dentro una sacca al suo interno e si beve tramite un
tubicino che fuoriesce e che sta agganciato nella parte
anteriore,necessario anzi quasi obbligartorio per fare trail...gare di
corsa in montagna che durano svariate ore e che toccano distanze di
anche 100 km

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7661
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da The Pilot il Ven 3 Ago - 8:56

Per lo zaino, potrebbe essere quello, ricordo che mi era stato descritto il particolare del tubicino. Che capacità ha il serbatoio?
Per reintegrare i sali, il mio amico usa, per praticità e per aver visto che non gli danno effetti secondari, delle pillole specifiche proprio per quello. Durante le "marce" ne prende una circa ogni tre ore.
Sicuramente è un'escursionista esperto (va in montagna da quando aveva undici anni e ora ne ha cinquanta: tranne nel 1994, non ha mancato una stagione di escursioni, solo o in gruppo), quindi sa come muoversi. La perplessità gli veniva dai sei chili "in più", che magari poi a pensarci avrà capito che se li portava già in altra forma.

Io standomene fermo in ambiente ad aria condizionata (salvo i giri di controllo) ho fatto durare una fiasca di cocacola (1,75 l) per due giorni... L'ho usata per non addormentarmi sul lavoro, soprattutto Embarassed Embarassed . Pare che per questo scopo sia ancora più forte la "arab-cola", se non ci si vuole spostare sugli "energy drink" (sui quali forse poi qualche parola converrebbe spendere).

Il mio amico escurisonista mi ha raccontato una volta che anni fa le guide consigliavano o talora perfino preparavano loro a fine escursione del tè caldo o simili, dicendo di evitare bibite gassate o peggio la birra, specie se molto fredde. Per la birra capisco, è alcolica, ma la storia del tè...?
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Ven 3 Ago - 9:35

Non conosco gli zainetti, ovviamente stiamo parlando del fabbisogno di liquidi in circostanze molto diverse e per me gli zainetti (Mi pare che ce ne siano di diverse capacità) non hanno senso.

Per il tè non so.

Tutto quello che posso dirti è che (Molti non lo sanno) teina e caffeina sono la stessa cosa, proprio la stessa molecola; cambiano esclusivamente il nome ed il fatto che gli effetti sono diversi - più blandi nel caso del tè - perché cambiano sia le quantità presenti nelle due bevande sia gli eccipienti, i quali nel caso del tè hanno un'effetto "Tampone" sull'azione della caffeina/teina.

Ma di tè se ne beve normalmente di più...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Elima il Ven 3 Ago - 9:59

The Pilot ha scritto:
Il mio amico escurisonista mi ha raccontato una volta che anni fa le guide consigliavano o talora perfino preparavano loro a fine escursione del tè caldo o simili, dicendo di evitare bibite gassate o peggio la birra, specie se molto fredde. Per la birra capisco, è alcolica, ma la storia del tè...?
Le bibite gassate (mio dio, la cocacola serve solo come antiossidante per svitare i bulloni sulle barche!!!) con il loro altissimo contenuto di zuccheri richiedono tantissima acqua per essere smaltite ( vedi il tuo amico diabetico) e quindi non sono idratanti. Le bevande fredde possono creare uno choc termico e quindi gastroenteriti e collassi, mentre quelle calde sono riequilibranti. In particolare il tè ha anche un'azione antiossidante contro i radicali liberi che si producono sotto stress. Dopo le immersioni frutta e tè sono le cose più gradite, i beduini nel deserto fanno larghissimo uso di tè.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Ven 3 Ago - 10:12

Boccadorata ha scritto:mio dio, la cocacola serve solo come antiossidante per svitare i bulloni sulle barche!!!)

Non solo. Un trucco conosciutissimo da podisti e triatleti è quello di, all'ultimo punto di ristoro prima dell'arrivo, bere cocacola anziché acqua o la bibita isotonica eventualmente messa a disposizione dall'organizzazione (Che lo sa e la coca cola non manca mai).

Lo facevo anch'io e posso confermare che la combinazione di zucchero e caffeina aiuta a dare una piccola iniezione di energia, anche se di breve effetto, per "Tirare" l'ultimo paio di km.

Boccadorata ha scritto:Le bevande fredde possono creare uno choc termico e quindi gastroenteriti e collassi, mentre quelle calde sono riequilibranti. In particolare il tè ha anche un'azione antiossidante contro i radicali liberi che si producono sotto stress. Dopo le immersioni frutta e tè sono le cose più gradite, i beduini nel deserto fanno larghissimo uso di tè.

Occhio però: l'assunzione di bevande (Fresche, non gelate) se fa caldo e specie durante uno sforzo aiuta l'organismo a non andare in ipertermia.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Elima il Ven 3 Ago - 10:20

Rasputin ha scritto:
Occhio però: l'assunzione di bevande (Fresche, non gelate) se fa caldo e specie durante uno sforzo aiuta l'organismo a non andare in ipertermia.
Penso che bisogna fare un distinguo da tipo e tipo di attività:
Una cosa è la maratona o la corsa fatta sotto al sole, una cosa sono le escursioni un'altra ancora le immersioni.
Per quanto la necessità di idratazione siano molto alta in tutt'e 3, nelle prime il rischio di ipertermia è evidente, nelle seconde è labile nelle terze si rischia più l'ipotermia.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Ven 3 Ago - 10:52

Boccadorata ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Occhio però: l'assunzione di bevande (Fresche, non gelate) se fa caldo e specie durante uno sforzo aiuta l'organismo a non andare in ipertermia.
Penso che bisogna fare un distinguo da tipo e tipo di attività:
Una cosa è la maratona o la corsa fatta sotto al sole, una cosa sono le escursioni un'altra ancora le immersioni.
Per quanto la necessità di idratazione siano molto alta in tutt'e 3, nelle prime il rischio di ipertermia è evidente, nelle seconde è labile nelle terze si rischia più l'ipotermia.

Certo. Infatti ad un certo punto della discussione mi pare di avere specificato più o meno che le esigenze oltre ad essere soggettive sono anche molto circostanziali; io ovviamente tendo a vederla prevalentemente dal mio punto di vista/situazione.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da davide il Lun 6 Ago - 20:15

chef75 ha scritto:

The Pilot ha scritto:In certe trasmissioni sugli sport estremi e meno estremi ho sentito parlare di un apposito "serbatoio sotto-zaino" per trekkers,

Io ho questo,

[img][/img]

l'acqua è contenuta dentro una sacca al suo interno e si beve tramite un
tubicino che fuoriesce e che sta agganciato nella parte
anteriore,necessario anzi quasi obbligartorio per fare trail...gare di
corsa in montagna che durano svariate ore e che toccano distanze di
anche 100 km
Chiamasi camelback.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Ago - 20:26

Lo sappiamo Dave ahahahahahah

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da davide il Lun 6 Ago - 20:40

Rasputin ha scritto:Lo sappiamo Dave ahahahahahah
The pilot evidentemente no wink..

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Ago - 20:42

davide ha scritto:
Rasputin ha scritto:Lo sappiamo Dave ahahahahahah
The pilot evidentemente no wink..

Boh il nome non importa, il pilota conosce la funzione wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da The Pilot il Lun 13 Ago - 14:19

Rasputin ha scritto:
davide ha scritto:
Rasputin ha scritto:Lo sappiamo Dave
The pilot evidentemente no

Boh il nome non importa, il pilota conosce la funzione
Appunto.
Anche perchè a me "camelback" fa venire in mente questa *

Riguardo ai "riequilibratori salini", qualcuno ha provato quelli in compresse? Il mio amico le preferisce perchè sa che quelle problemi a lui non danno, quindi preferisce portarsi dietro la boccetta di compresse e "reintegrare a parte" tenendo nel serbatoio (una volta nelle bottiglie) acqua semplice, anche per poterla reintegrare facilmente se può farlo.



*Ho fatto anche modellismo ferroviario prima di scoprire che in diversi casi i circoli che si occupano di questo (come tanti altri: non è un caso che io e altri quattro "voliamo" privatamente) hanno delle rivalità che mi ricordano quasi le guerre di mafia. Esterne e talora interne. Per cui il modellismo ferroviario l'ho relegato a "hobby invernale", quando gli elimodelli sono accuratamente "in letargo". Se c'è qualcuno che si interessa di treni, potremmo discuterne in separata sede, magari dopo il 19.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Rasputin il Lun 13 Ago - 19:16

The Pilot ha scritto:
Riguardo ai "riequilibratori salini", qualcuno ha provato quelli in compresse? Il mio amico le preferisce perchè sa che quelle problemi a lui non danno, quindi preferisce portarsi dietro la boccetta di compresse e "reintegrare a parte" tenendo nel serbatoio (una volta nelle bottiglie) acqua semplice, anche per poterla reintegrare facilmente se può farlo.

Pilota, è tutto molto individuale: bisogna provare, e provare sotto sforzo. Chiedi a chef lui ne sa anche più di me, io tollero di tutto



The Pilot ha scritto:*Ho fatto anche modellismo ferroviario prima di scoprire che in diversi casi i circoli che si occupano di questo (come tanti altri: non è un caso che io e altri quattro "voliamo" privatamente) hanno delle rivalità che mi ricordano quasi le guerre di mafia. Esterne e talora interne. Per cui il modellismo ferroviario l'ho relegato a "hobby invernale", quando gli elimodelli sono accuratamente "in letargo". Se c'è qualcuno che si interessa di treni, potremmo discuterne in separata sede, magari dopo il 19.

Presente! Dai apri un thread ok

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50329
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da The Pilot il Mar 14 Ago - 12:47

Rasputin ha scritto:
The Pilot ha scritto:*Ho fatto anche modellismo ferroviario prima di scoprire che in diversi casi i circoli che si occupano di questo (come tanti altri: non è un caso che io e altri quattro "voliamo" privatamente) hanno delle rivalità che mi ricordano quasi le guerre di mafia. Esterne e talora interne. Per cui il modellismo ferroviario l'ho relegato a "hobby invernale", quando gli elimodelli sono accuratamente "in letargo". Se c'è qualcuno che si interessa di treni, potremmo discuterne in separata sede, magari dopo il 19.

Presente! Dai apri un thread
Aperto!
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da delfi68 il Mar 14 Ago - 13:21

Rasputin ha scritto: non solo interessante, ma anche molto discusso; le tue paure sono giustificate, molti esagerano in eccesso od in difetto.



Ma sopratutto fare attenzione al liquido ingerito..o ingeribile...



[
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da mix il Mar 14 Ago - 14:26

OT riguardo al liquido ingeribile mgreen
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da delfi68 il Mer 15 Ago - 15:25

avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da The Pilot il Sab 18 Ago - 13:33

delfi68 ha scritto:
Ma sopratutto fare attenzione al liquido ingerito..o ingeribile...
Specie quello di colore ambrato e spumeggiante, no?
Io non posso bere alcolici, ma conosco almeno quattro persone che si affogherebbero nella birra.
Quel che è inquietante, il mio amico escursionista ha visto in diversi casi gente che si sgargarozzava birra (e spesso lasciavano lattine e pure bottigliette in giro, ma questo è un altro discorso) durante escursioni in montagna. Direi che è un tantino pericoloso.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta acqua serve?

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 19 Ago - 18:55

Visto che si parla di acqua, su internet non ho trovato nulla a proposito dell'acqua naturizzata. Quali sono i contro dell'acqua naturizzata?

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum