novità sui preti pedofili

Pagina 3 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Gio 25 Set - 17:55

Minsky ha scritto:
"Richiamato a Roma", eh. Brillante! applaudi Così scampa alla galera, quella vera. E intanto la messinscena serve a far vedere che Bergoglio usa le maniere "forti" con i pedofili. Perché finora invece erano stati amorosamente tutelati, ovvio. Ma chi glieli scrive i copioni a Bergoglio?

Secondo me la cosa più grave è la frase "Per volontà del Papa"

come se senza quella non sarebbe potuto succedere

dioboia wall2

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Gio 25 Set - 18:05

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
"Richiamato a Roma", eh. Brillante! applaudi Così scampa alla galera, quella vera. E intanto la messinscena serve a far vedere che Bergoglio usa le maniere "forti" con i pedofili. Perché finora invece erano stati amorosamente tutelati, ovvio. Ma chi glieli scrive i copioni a Bergoglio?

Secondo me la cosa più grave è la frase "Per volontà del Papa"

come se senza quella non sarebbe potuto succedere

dioboia wall2
Bhé, certo. Il papa è un monarca assoluto. Detiene il potere legislativo, giudiziario, ed esecutivo. Tutto lui. In vaticano. E in Cialtronia, attraverso i suoi lacchè al governo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Ven 26 Set - 9:17

Ecco perché.

("presunto prete pedofilo"... non sono certi che sia un prete...)

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Ven 26 Set - 9:56

Cosa faccia presupporre che un omosessuale non sia virile, poi non lo so. Farei conoscere loro un paio di buttafuori delle mie parti, con un diametro di bicipiti pari a quello di una caldaia... Poi magari cambiano idea

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Ven 26 Set - 9:56

(Oltretutto mi chiedono da dove derivino i loro "dati" sulla chiesa preconciliare. Fonti? Statistiche?)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Ven 26 Set - 11:59

Dunque, per apprezzare il livello estremo di ridicolo del trafiletto bisogna sapere prima di tutto che Bruno Volpe è un omosessuale dedito a pratiche sadomaso passive. Questo è un fatto noto per notizie di cronaca e per informazioni di gente che lo conosce. La sua mania compulsiva per la religione è una specie di maschera o pretesto con cui cerca di mimetizzarsi - o meglio fa addirittura parte del suo scenario erotico malato.

Al di là dei dildo più o meno grossi che il personaggio ama ricevere nel didietro, e tralasciando la pessima prosa che nella sua pochezza letteraria riesce a comporre, c'è da dire che è falsissima l'affermazione che "ai tempi preconciliari" il reclutamento dei seminaristi scartasse quelli con tendenze omosessuali. Tutto al contrario, c'è sempre stata un'attenta selezione dei soggetti con tendenze omosessuali - e meglio ancora con omosessualità dichiarata. Di questo me ne ricordo benissimo perché da ragazzo conoscevo personalmente alcuni di questi aspiranti seminaristi. Uno solo di loro non fu ammesso: gli piacevano le ragazze.

E la fama del clero è sempre stata quella di essere una manica di depravati. Solo che al tempo, si buttava in ridere. «Paolo sesto con gli occhiali che s'incula i cardinali... e i cardinali benedetti che s'inculano i chierichetti...»

Altri tempi, sicuro. Tempi più rudi, semplici, senza tante manfrine. Un chierichetto inchiappettato da un prete suscitava ilarità. Più per il prete che per il bambino, considerato quasi elemento "a perdere"... si facevano bambini a nastro, poi i più adatti sopravvivevano. Quelli che riuscivano a sfuggire al prete, oppure che tenevano botta all'inchiappettamento senza fare una piega, erano vaccinati.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Ven 26 Set - 12:21

È selezione naturale anche questa.
Più che un seminario, pare essere un centro di reclutamento per Ghostbusters, dove si insegnano l'elusione faceta e il doppiogiochismo, evitando gli 'spettri' di chi dovrebbe far luce su tutto questo.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Ven 26 Set - 17:29

Libero ha scritto:LE MOSSE DI PAPA FRANCESCO

Guerra in Vaticano, non solo pedofilia: ecco che cosa c'è dietro

25 settembre 2014

Per la giustizia vaticana rischia fra 6 e 7 anni di condanna. Al momento però l’ex arcivescovo polacco Jozef Wesolowski, ex diplomatico e nunzio a Santo Domingo, è obbligato a risiedere in un piccolo appartamento nel palazzo dei Penitenzieri e non può uscire dallo Stato Vaticano. «Arrestato» è una parola forse più grossa della realtà, anche se l’enfasi che ha accompagnato il provvedimento restrittivo nei confronti del prelato accusato di pedofilia e di detenzione di materiale pedo-pornografico è comprensibile: mai un Papa aveva personalmente compiuto una scelta così grave.

Non c’è dubbio sull’intenzione di papa Francesco di dare un segnale inequivoco sia dentro che fuori dalla Chiesa sulla pedofilia. Proprio il Papa che allarga le braccia accogliente ai peccatori di tutto il mondo, che ha caratterizzato il suo pontificato con l’inclusione e non certo l’esclusione, ha scelto di essere inflessibile con i suoi. Il perdono è più difficile nei confronti di un sacerdote, che viola altra vocazione e altre responsabilità rispetto ai fedeli, è davvero difficile se il peccato è così terribile come l’abuso di un minore. Una linea durissima già scelta da Benedetto XVI, ma che ha fatto un salto di qualità, quasi una rivoluzione copernicana con Francesco. La vera novità in Vaticano rispetto al passato è stata guardare alle vicende di pedofilia con lo sguardo delle vittime, e non solo dei sacerdoti e delle leggi della Chiesa.

Francesco ha voluto che una vittima - una donna irlandese, Marie Collins - facesse parte per la prima volta di una commissione vaticana, quella che deve combattere il fenomeno della pedofilia. E quegli occhi di vittima sono una delle ragioni del clamoroso arresto di Wesolowski. Non è un caso se una decisione così grave è stata adottata dopo il drammatico e commovente incontro di papa Francesco a inizio luglio in Santa Marta con alcune vittime di preti pedofili. È con quegli occhi che il Papa ha chiamato a sé il dossier del processo canonico all’ex diplomatico polacco, ha esaminato le consistenti prove raccolte contro di lui, ha preso la decisione e mandato ad eseguire il provvedimento cautelare la gendarmeria vaticana come era accaduto in precedenza con l’arresto di Paolo Gabriele - aiutante da camera di Benedetto XVI - durante Vatileaks (anche quello della gendarmeria è stato segnale chiaro alla Curia Vaticana). Eppure in quegli arresti domiciliari c’è anche una particolare attenzione nei confronti del presunto colpevole.

Il provvedimento serve anche a difendere l’ex nunzio polacco da se stesso. Papa Francesco si è molto arrabbiato per le notizie di Wesolowski che gli erano giunte nelle ultime settimane. Nonostante la condanna di primo grado e la conseguente perdita della immunità diplomatica, l’ex nunzio ha condotto senza particolare attenzione la vita di prima. Non si è ritirato dalla vita pubblica, ha continuato a frequentare persone e luoghi abituali a Roma, è perfino andato a dormire in quel residence di via della Scrofa dove albergava il cardinale Jorge Mario Bergoglio fino al conclave che lo ha eletto Papa. Lì è stato visto anche con grande scandalo dal vescovo ausiliario di Santo Domingo e da alti prelati argentini che hanno subito riferito a papa Francesco preoccupati. A quel punto lo stesso ex nunzio polacco stava rischiando grosso. In Vaticano erano giunte due richieste di estradizione per il reato di pedofilia: una della Polonia, paese natale di Wesolowski (che lì avrebbe compiuto i primi reati), e una della Repubblica di Santo Domingo, dove sarebbero accaduti gli episodi più gravi e anche più vicini nel tempo.

Probabilmente entrambi i paesi hanno firmato un mandato di cattura che l’Interpol sarebbe in grado di fare eseguire. Se le manette fossero scattate a Roma, il Vaticano avrebbe avuto un grave danno dalla vicenda e Wesolowski avrebbe probabilmente trascorso i prossimi anni in una galera dominicana. L’arresto Vaticano lo ha quindi salvato da una fine ben più ingloriosa, e allo stesso tempo ha trasformato un possibile danno per l’intera Chiesa in un notevole vantaggio di immagine.

di Chris Bonface

http://www.liberoquotidiano.it/news/11696745/Guerra-in-Vaticano--non-solo.html

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Ven 26 Set - 17:41

wall2

ma si può essere più figli di puttana di così

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Ven 26 Set - 17:47

L'unica cosa azzeccata è il nome del residence
Per il resto, siamo alle solite

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Ven 26 Set - 19:31

Rasputin ha scritto:wall2

ma si può essere più figli di puttana di così
Difficile. Difficilissimo, anzi. Questi hanno un'esperienza millenaria alle spalle.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Hara2 il Ven 26 Set - 19:41

Minsky ha scritto:Ecco perché.

("presunto prete pedofilo"... non sono certi che sia un prete...)




http://pontilex.org/2011/08/bruno-volpe-direttore-di-pontifex-roma-e-stalker-per-hobby/
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Sab 27 Set - 4:35

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:wall2

ma si può essere più figli di puttana di così
Difficile. Difficilissimo, anzi. Questi hanno un'esperienza millenaria alle spalle.

Esatto, il guaio è che l'esperienza per essere idioti e furbi al contempo presenta proprio la serie di scempiaggini a cui tutti andiamo assistendo

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Sab 27 Set - 10:20

Rete L'ABUSO ha scritto:PRETI PEDOFILI, I SILENZI DEL CARD. BERGOGLIO SUGLI ABUSI. UN DOSSIER DAGLI STATI UNITI

KANSAS CITY-ADISTA. Il gruppo statunitense BishopAccountability.org, impegnato nella raccolta di dati riguardanti i casi di abusi sessuali perpetrati da membri della Chiesa per la costruzione di un database sul fenomeno, ha pubblicato il 12 marzo la prima analisi dell’operato di Jorge Maria Bergoglio su questo fronte durante gli anni trascorsi come arcivescovo di Buenos Aires (1998-2013) e come presidente della Conferenza episcopale argentina (2005-2011) nonché le informazioni disponibili su 42 preti argentini accusati di pedofilia (il materiale è accessibile al sito http://www.bishop-accountability.org/Argentina/). Ne ha dato notizia il settimanale Usa National Catholic Reporter (12/3).

Il quadro che ne emerge è sconcertante: sostanzialmente, mentre i vescovi degli Usa e europei affrontavano lo scandalo, Bergoglio, pur in analogo contesto, sarebbe rimasto in silenzio. «Non ha pubblicato documenti, non ha fatto nomi di preti accusati, non ha tenuto registri dei preti accusati, non ha elaborato una politica di gestione degli abusi, nemmeno ha pronunciato una espressione di scuse nei confronti delle vittime».

Nelle sue numerose omelie e dichiarazioni (archiviate e accessibili sul sito dell’arcidiocesi di Buenos Aires), spiega BishopAccountability, l’allora arcivescovo di Buenos Aires ha correttamente attaccato la corruzione del governo, l’iniqua distribuzione della ricchezza, il traffico sessuale: sugli abusi sessuali da parte del clero, nemmeno una parola. Nel libro Il cielo e la Terra, d’altronde, Bergoglio afferma che il problema, nella sua diocesi, non è mai esistito: «Nella diocesi non mi è mai accaduto, ma una volta un vescovo mi ha telefonato per chiedermi cosa doveva fare in una situazione di questo tipo e gli ho detto di togliere all’interessato le licenze, di non permettergli di esercitare più il sacerdozio e di avviare un giudizio canonico».

Non è plausibile, commenta il gruppo, che Bergoglio dal 1992 – quando fu nominato vescovo ausiliare di Buenos Aires, prima di diventarne arcivescovo sei anni dopo – al 2013 non abbia mai dovuto occuparsi di un prete pedofilo, mentre nel mondo «decine di migliaia di vittime denunciavano alla Chiesa gli abusi subiti». In base ad un’analisi comparativa con i dati emersi negli Usa e in Europa, la stima presunta dei preti pedofili nell’arcidiocesi di Buenos Aires si aggira, secondo BishopAccountability, per il periodo 1950-2013, intorno ai 100 casi, e di questi almeno un decimo doveva essere noto alle autorità della Chiesa. Bergoglio compreso.

Il ruolo di Bergoglio in 5 casi di abuso

Nell’arcidiocesi, poco o nulla è emerso in superficie, mancando gli elementi che altrove avevano dato il via allo svelamento del fenomeno: azioni civili delle vittime, investigazioni della Chiesa e indagini governative. Solo un prete di Buenos Aires, Carlos Maria Gauna, è stato pubblicamente accusato, ma nei quattro casi oggi più noti di religiosi o di preti pedofili di altre diocesi – p. Julio César Grassi, p. Rubén Pardo, p. Fernando Enrique Picciochi e p. Mario Napoleon Sasso – «vi è la prova che Bergoglio», presidente dei vescovi argentini, «deliberatamente o inconsapevolmente, ha frenato le vittime intenzionate a denunciare e a perseguire i loro aggressori». Vittime che, riporta il gruppo, «affermano di aver cercato, invano, l’aiuto del cardinale», secondo quanto riportato dalWall Street Journal (8/4/13), che afferma pure che, stando a un portavoce della diocesi di Buenos Aires, Bergoglio avrebbe «rifiutato di incontrare le vittime». Grande ritardo, inoltre, per l’elaborazione delle linee guida che devono stabilire la politica di gestione dello scandalo: richieste dal Vaticano nel 2011, la loro elaborazione fu rimandata dalla Conferenza episcopale argentina, tanto che sono state pubblicate solo lo scorso aprile; anche questo elemento spinge BishopAccountability ad affermare che la Chiesa argentina, nella gestione degli abusi, è stata «tra le meno trasparenti nel mondo».

Ecco la sintesi della gestione di Bergoglio dei cinque casi noti, per i quali BishopAccountability fornisce, sul sito, i link alle fonti.

P. Julio César Grassi: nonostante fosse stato condannato nel 2009 per molestie su un minore, Bergoglio commissionò uno studio riservato per convincere i giudici della Corte suprema argentina dell’innocenza del religioso. Tale intervento è ritenuto il motivo per il quale Grassi restò in libertà per quattro anni dopo la sua condanna. È stato incarcerato nel settembre 2013.

P. Rubén Pardo: nel 2003 un prete confesso pedofilo malato di Aids era tenuto nascosto alle autorità civili in un vicariato dell’arcidiocesi di Buenos Aires, all’epoca guidata da Bergoglio, dove faceva il confessore dei bambini e insegnava in una scuola. Nello stesso vicariato, a quanto sembra, viveva un vescovo ausiliare di Bergoglio. È altamente improbabile che Pardo vivesse e esercitasse il suo ministero senza l’approvazione di Bergoglio.

P. Fernando Enrique Picciochi: una vittima, dopo aver scoperto che il prete che aveva abusato di lui era fuggito negli Stati Uniti per eludere l’intervento delle autorità civili, si rivolse a Bergoglio perché fosse tolto il sigillo della segretezza imposto dalla congregazione religiosa di appartenenza del sacerdote. Incontrò il segretario privato di Bergoglio e il suo vescovo ausiliare, mons. Mario Poli. Nessuna risposta.
P. Mario Napoleon Sasso: nel 2001 Sasso, dopo una terapia in un centro gestito dalla Chiesa, al termine della quale fu definito soggetto pedofilo, venne nominato pastore di una parrocchia di persone disagiate. Nel 2002-2003, abusò di 5 bambine. Nel 2006, mentre egli era in carcere ma senza essere ancora stato condannato, i genitori delle bambine avrebbero chiesto invano un incontro con Bergoglio.

P. Carlos Maria Gauna: prete arcidiocesano sotto la diretta supervisione di Bergoglio, nel 2001 fu accusato di molestie da due bambine. Bergoglio disse che se ne sarebbe occupato. Gauna è ancora attivo nell’arcidiocesi come cappellano ospedaliero: «Ciò potrebbe indicare – afferma BishopAccountability – che Bergoglio considerava le accuse credibili ma decise di trasferirlo piuttosto che allontanarlo dal ministero».

«Francesco ha davvero la volontà di risolvere questo problema catastrofico?», si chiede la condirettrice di BishopAccountability Anne Barrett Doyle, molto irritata dalle affermazioni fatte da Bergoglio sulle pagine del Corriere della Sera del 5 marzo scorso, in cui affermava che «la Chiesa cattolica è forse l’unica istituzione pubblica ad essersi mossa con trasparenza» e ciononostante «è la sola ad essere attaccata». (ludovica eugenio)

http://retelabuso.org/blog/20044

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Sab 27 Set - 10:22

Io sarei per cambiare il titolo del thread, che a mio parere contiene una ridondanza.

"Novità sui preti" mi pare più che sufficiente

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Sab 27 Set - 10:27

Rasputin ha scritto:Io sarei per cambiare il titolo del thread, che a mio parere contiene una ridondanza.

"Novità sui preti" mi pare più che sufficiente
Uhmmm... che ne dici di "preti: novità pedofile" ?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Sab 27 Set - 11:36

Ma secondo me, se il thread si presentasse come un semplice "Preti", farebbe già scattare tutti i campanelli d'allarme della galassia ok

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Sab 27 Set - 13:35

Loki ha scritto:Ma secondo me, se il thread si presentasse come un semplice "Preti", farebbe già scattare tutti i campanelli d'allarme della galassia ok

Concordo ok

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Mer 1 Ott - 20:50

Loki ha scritto:Ma secondo me, se il thread si presentasse come un semplice "Preti", farebbe già scattare tutti i campanelli d'allarme della galassia ok

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Gio 2 Ott - 3:59

Esatto, Minsky. Per certe cose, è come Falqui: basta la parola.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Minsky il Gio 2 Ott - 6:52

Loki ha scritto:Esatto, Minsky. Per certe cose, è come Falqui: basta la parola.
Più che una parola, un acronimo:
Perverse
Ripugnanti
Escrementizie
Tonache
Inculabambini

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15943
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Gio 2 Ott - 7:03

Ho sempre pensato che magari attirano l'attenzione dei media per quanto riguarda i bambini per distoglierla dal fatto che inculano praticamente chiunque, a livello mentale.
Per dire: "Vi mostriamo una sola parte del male... Anche se lo facciamo ovunque, a colpi di misconoscenza e ignoranza".

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Ott - 7:52

Loki ha scritto:Ho sempre pensato che magari attirano l'attenzione dei media per quanto riguarda i bambini per distoglierla dal fatto che inculano praticamente chiunque, a livello mentale.
Per dire: "Vi mostriamo una sola parte del male... Anche se lo facciamo ovunque, a colpi di misconoscenza e ignoranza".

Mi fai venire in mente quelli che "La chiesa fa anche del bene", è come concedere le attenuanti ad un pluriomicida perché era solito aiutare le vecchiette ad attraversare la strada wall2

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Justine il Gio 2 Ott - 8:09

Yeah!
D'altronde è tutto un riabilitare o colpevolizzare a seconda della convenienza del momento.
Oltretutto non so quanto possa valere il "bene" fatto da chi si sente necessariamente in dovere di farlo per ottenere, implicitamente, una ricompensa a loro dire "stellare" (o, meglio, paradisiaca).

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: novità sui preti pedofili

Messaggio Da Rasputin il Gio 2 Ott - 12:02

Loki ha scritto:[...]Oltretutto non so quanto possa valere il "bene" fatto da chi si sente necessariamente in dovere di farlo per ottenere, implicitamente, una ricompensa a loro dire "stellare" (o, meglio, paradisiaca).[/color]

Beh io sono del parere che se qualcosa fa bene non dovrebbe importare il motivo per cui viene fatto; il problema è che in questo caso il bene fatto oltre a non essere disinteressato (Fattore in sè irrilevante) ha come conseguenza più danni dello stesso, visto che l'interesse consiste quasi sempre nel fare del proselitismo, ossia aggiungere soci ad un'associazione criminale di stampo mafioso a livello internazionale.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51029
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum