Abroghiamo il matrimonio

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da mix il Gio 25 Ott - 0:36

chef75 ha scritto:Hai salvato un messaggio che ho subito editato accortomi dell'errore,stavo scrivendo un altra cosa e non ho cancellato il non,se guardi è scritto correttamente.
OK editato in tempo
ho rimosso il periodo, tanto era ininfluente e corretto il non
magari edita tutto anche tu (cancella) e rispondi così non creiamo confusione (se vuoi, of course)


Ultima modifica di mix il Gio 25 Ott - 0:40, modificato 1 volta

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 0:38

mix ha scritto:

esempio (un po' per assurdo): il sesso
facciamo l'ipotesi che sia una cosa che ti piaccia
don alberto potrebbe dire che per lui è una cosa a cui si può rinunciare
quindi si può abolire?
tu dirai: "ma mi condiziona la vita"
ti risponderei: "anche chi desidera sposarsi il matrimonio lo può intendere come cosa che gli condiziona la vita"
allora perché abolire il matrimonio SI e il sesso (a te) NO?

Il sesso è un bisogno naturale e ha una sua funzione specifica,se un uomo non fa sesso produce sperma con conseguente rigonfiamento dei testicoli quindi è una necessità fisiologica...in qualche maniera deve evacuare don alberto

Non mi ha convinto il tuo ragionamento....e soprattutto non è coerente con i dati sul calo dei matrimoni che fa dedurre che la gente non ne sente il bisogno

http://www.istat.it/it/archivio/matrimoni

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da mix il Gio 25 Ott - 1:09

chef75 ha scritto:
mix ha scritto:

esempio (un po' per assurdo): il sesso
facciamo l'ipotesi che sia una cosa che ti piaccia
don alberto potrebbe dire che per lui è una cosa a cui si può rinunciare
quindi si può abolire?
tu dirai: "ma mi condiziona la vita"
ti risponderei: "anche chi desidera sposarsi il matrimonio lo può intendere come cosa che gli condiziona la vita"
allora perché abolire il matrimonio SI e il sesso (a te) NO?


Il sesso è un bisogno naturale e ha una sua funzione specifica,se un uomo non fa sesso produce sperma con conseguente rigonfiamento dei testicoli quindi è una necessità fisiologica...in qualche maniera deve evaquare don alberto

Non mi ha convinto il tuo ragionamento....e soprattutto non è coerente con i dati sul calo dei matrimoni che fa dedurre che la gente non ne sente il bisogno

http://www.istat.it/it/archivio/matrimoni
non ti cristallizzare sugli esempi, astrai il senso generale
(io per primo ti ho scritto che l'esempio era per assurdo; non mi puoi fare le pulci su una cosa scritta così per scherzo; altrimenti mi costringi a proporti esempi più inoppugnabili e meno scherzosi, ma poi rischi una più brutta figura; non piacerebbe a nessuno dei due. o NO? carneval mgreen
basterebbe sostituire all'uomo la donna: cosa succede se una donna non fa sesso? che si deprime, forse; diventa isterica, forse; ma anche NO, tante volte, a dar retta a certi luoghi comuni carneval mgreen sto scherzando donne, non reagite istericamente carneval mgreen che poi sembra che .... )

non c'entra nulla come cambiano i gusti della gente in merito al matrimonio
il concetto è più generale: non è un buon metodo quello di abolire le opzioni che non si sentono utili e necessarie quando ci sono altre persone che invece le sentono utili e necessarie
non sono obblighi, solo opzioni.
per un abolizione servono motivazioni più concrete, più forti, un'utilità superiore che porta benefici a tutti. altrimenti meglio lasciare le cose come stanno, risparmiare le risorse necessarie al cambiamento.
altrimenti l'abolizione di un'opzione si riduce ad un sopruso.


mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 1:43

mix ha scritto:ma poi rischi una più brutta figura; non piacerebbe a nessuno dei due. o NO?

Innanzi tutto io non rischio niente e di quello che pensi a me importa un cazzo con te sto solo discutendo.

mix ha scritto:
non c'entra nulla come cambiano i gusti della gente in merito al matrimonio
il concetto è più generale: non è un buon metodo quello di abolire le opzioni che non si sentono utili e necessarie quando ci sono altre persone che invece le sentono utili e necessarie
non sono obblighi, solo opzioni.
per un abolizione servono motivazioni più concrete, più forti, un'utilità superiore che porta benefici a tutti. altrimenti meglio lasciare le cose come stanno, risparmiare le risorse necessarie al cambiamento.
altrimenti l'abolizione di un'opzione si riduce ad un sopruso.

Probabilmente non hai neanche letto il link che ho postato perche vedo che non ne fai menzione quindi te lo riassumo,era una ricerca istat sul calo dei matrimoni,circa 30 mila in meno nel 2010 ciò potrebbe far dedurre che la gente non trova piu neccessario sposarsi ma adotta altri metodi di unione/convivenza.
Se hai dei dati attendibili che smentiscono cio che ho postato linkali che li analizzerò fino a prova contraria i tuoi ragionamenti riguardo l'abolizione riservateli per chi ha aperto il 3D,io concordo col titolo come ho scritto all'inizio se tu e altra gente non lo siete amen ,siccome siamo in democrazia un eventuale governo che volesse abrogare il matrimonio avrebbe il mio consenso,soppruso o meno.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da mix il Gio 25 Ott - 2:04

chef75 ha scritto:
mix ha scritto:
non c'entra nulla come cambiano i gusti della gente in merito al matrimonio
Probabilmente non hai neanche letto il link che ho postato perche vedo che non ne fai menzione
quella frase era riferita a quel tuo link


chef75 ha scritto:quindi te lo riassumo,era una ricerca istat sul calo dei matrimoni,circa 30 mila in meno nel 2010 ciò potrebbe far dedurre che la gente non trova piu neccessario sposarsi ma adotta altri metodi di unione/convivenza.
benissimo, la gente ha scelto, nessuno ha abolito nulla, tutto OK ok .


chef75 ha scritto:Se hai dei dati attendibili che smentiscono cio che ho postato linkali che li analizzerò fino a prova contraria i tuoi ragionamenti riguardo l'abolizione riservateli per chi ha aperto il 3D
non c'entra nulla quello che hai linkato con quello di cui sto parlando io.
se non ti interessava il discorso potevi anche evitare il reply
una volta che hai proseguito ho pensato che ti facesse piacere il confronto di idee
ora però il tono mi sembra mutato, un po' stizzito.
e si che avevo messo qualche emoticon a segnalare la leggerezza del mio, di tono, quando ho scritto boh
evidentemente non mi sono spiegato sufficientemente bene.
scusa, se puoi.


chef75 ha scritto:io concordo col titolo come ho scritto all'inizio se tu e altra gente non lo siete amen ,siccome siamo in democrazia un eventuale governo che volesse abrogare il matrimonio avrebbe il mio consenso,soppruso o meno.
ah OK, sopruso o meno;
però se mi parli di decisione democratica le cose cambiano sostanzialmente.
infatti in teoria le scelte democratiche non si dovrebbero fare per compiacere la maggioranza, ma per permettere a quante più persone possibile di avere la possibilità di assecondare i propri gusti, le proprie aspirazioni, le proprie peculiarietà, almeno fintantoché non confliggono con i medesimi diritti di averne differenti, personali, di tutti gli altri cittadini, aventi pari diritti nel consesso pubblico.
altrimenti siamo in presenza di populismo, inteso come riferimento alla maggioranza come legittimatrice di qualsiasi scelta anche prevaricatrice di qualche minoranza strumentalmente e illecitamente messa all'indice.
tutelare le minoranze è un dovere fondamentale del sistema democratico sano.
è stato Berlusconi ad introdurre l'idea malsana che basti avere la maggioranza e tutto poi è lecito: non è un buon sistema democratico, è una degenerazione di esso, a cui è buona cosa opporsi, ritengo.

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da Raskol`nikov il Gio 25 Ott - 5:25

Cosworth117 ha scritto:
Una chiara dimostrazione sono l'aumento di divorzi in questi anni.
I divorzi sono in costante aumento, ma la percentuale inganna in quanto bisogna considerare se i matrimoni instabili siano i più recenti, oppure i meno.

Secondo me si potrebbe dare una doppia interpretazione: sono maggiormente in calo i matrimoni più recenti in quanto fondati su valori (ovviamente non faccio riferimenti a quelli di tipo religioso) meno sinceri; mentre, viceversa, potrebbero essere i meno recenti i più soggetti a divorzio, perché i tempi cambiano, la società si evolve, il condizionamento familiare - religioso svanisce, etc.

mix ha scritto:OK Rask, (posso abbreviare? ti disturba?) metti contratto tra virgolette, non mi sembra che il senso non si capisca lo stesso
Certo, fai pure! Tutto chiaro, ma..

mix ha scritto:
invece sono contrario a che altri tipi di relazioni attualmente fuori da quella catalogazione non possano usufruire degli stessi benefici ed incentivi se fondati su equivalenti impegni reciproci e sociali

Ma ciò non è realmente possibile, poiché al momento non c'è una legislazione sulla materia.



http://www.uaar.it/laicita/convivenza/
davide ha scritto:
E perché una tua convinzione dovrebbe essere estesa a tutti gli altri?
Esatto!
chef75 ha scritto:
chef75 ha scritto:...semplicemente se ne può fare a meno.*


La dimostrazione sono le migliaia di coppie che convivono e non si sposano.
La controdimostrazione sono il fatto che sono più le coppie che decidono di sposarsi di quelle che decidono di convivere (da escludere la convivenza prematrimoniale).


*Dal punto di vista strettamente giuridico NO! O meglio, puoi farlo, ma a tuo rischio e pericolo, poiché non hai nessuna tutela.




I figli dei conviventi hanno gli stessi diritti dei figli nati da un matrimonio. I conviventi, invece, sono meno tutelati rispetto a due coniugi.

Raskol`nikov
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 211
Età : 24
Località : Milano
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da davide il Gio 25 Ott - 7:59

E meno male che qualcuno qui si definisce razionalista...

Ok, dato che il matrimonio non è un bisogno primario per qualcuno, e la dimostrazione sarebbe che i matrimoni stessi sono in calo, estendiamo il ragionamento.
Gli aborti sono in calo, non sono un bisogno primario, quindi aboliamoli. A me delle biciclette non frega un caxxo, non sono un bisogno primario, aboliamole.
Non lo sono nemmeno i ristoranti, ed io sto benissumo senza andare al ristorante: fuori dalle balle anche loro. Il turismo? A che caxxo serve il turismo, spesso è anche in calo: aboliamolo. I giornali: non mi pare che siano necessari alla sopravvivenza no? Fuori dalle palle. Stessa cosa per internet. Le moto? Che me ne faccio io della moto? Si vive tranquillamente anche senza: aboliamo le moto. E le auto. Ma direi anche cinema e musica, il regime talebano era la chiara dimostrazione che si può stare senza sport, cinema e musica no? Fuori dai coglioni. La convivenza: un sacco di gente fa vita da single, quindi aboliamo la convivenza, non si può più vivere insieme a qualcun altro.

Devo continuare o questi esempiucci bastano a far capire la castroneria secondo la quale il matrimonio, non essendo necessario per qualcuno, andrebbe abolito?

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da Avalon il Gio 25 Ott - 8:00

Bastava pure di meno

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 42
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 8:23

Vedo comunque che il gioco sta nel incentrare il ragionamento sul titolo del 3d e non sulla mia frase che mi sembrava abbastanza chiara...quindi ripeto il mio pensiero...io concordo con il titolo,è un mio pensiero e sono libero di pensarla in quella maniera,poi me ne esco con " il matrimonio non è necessario" questo è ciò che dico realmente io ,state tutti a girare sul fatto dell eliminazione del matrimonio, che non ho detto,ignorando che nella mia frase non c'era specificata nessuna abolizione ma solo l'inutilità del matrimonio e questo è quello che ribadisco è quello che penso e quello che cercavo di evidenziare con gli esempietti (stupidi) che ho fatto,i vostri bei ragionamenti sul abolizione o meno,ripeto,indirizzateli a chi ha aperto il 3d in risposta a ciò che ha scritto...

Mix il mio tono non era x niente alterato,ti ho solo precisato ciò che penso riguardo a un ipotetica figura di merda.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 8:48

davide ha scritto:E meno male che qualcuno qui si definisce razionalista...

Ok, dato che il matrimonio non è un bisogno primario per qualcuno, e la dimostrazione sarebbe che i matrimoni stessi sono in calo, estendiamo il ragionamento.
Gli aborti sono in calo, non sono un bisogno primario, quindi aboliamoli. A me delle biciclette non frega un caxxo, non sono un bisogno primario, aboliamole.
Non lo sono nemmeno i ristoranti, ed io sto benissumo senza andare al ristorante: fuori dalle balle anche loro. Il turismo? A che caxxo serve il turismo, spesso è anche in calo: aboliamolo. I giornali: non mi pare che siano necessari alla sopravvivenza no? Fuori dalle palle. Stessa cosa per internet. Le moto? Che me ne faccio io della moto? Si vive tranquillamente anche senza: aboliamo le moto. E le auto. Ma direi anche cinema e musica, il regime talebano era la chiara dimostrazione che si può stare senza sport, cinema e musica no? Fuori dai coglioni. La convivenza: un sacco di gente fa vita da single, quindi aboliamo la convivenza, non si può più vivere insieme a qualcun altro.

Devo continuare o questi esempiucci bastano a far capire la castroneria secondo la quale il matrimonio, non essendo necessario per qualcuno, andrebbe abolito?

Secondo me i tuoi esempi non c'entrano una mazza col fatto che il matrimonio a mio parere e a parere di tutti quelli che convivono senza sposarsi non serve a una sega...

Io dico che ragioni così perché sei uno che crede nel matrimonio e l'ha utilizzato come forma di unione

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da Steerpike il Gio 25 Ott - 9:49

Preciso che si sta parlando di un'abrogazione dal punto di vista giuridico. Se qualcuno vuole celebrare privatamente una cerimonia a sua discrezione per sancire la sua unione con un'altra persona è chiaramente libero di farlo, come è libero di professare una religione nonostante non ci sia una religione di stato, o di intagliare pezzi di legno nonostante non ci siano leggi statali che disciplinino l'intaglio (almeno credo).
davide ha scritto:
Gli aborti sono in calo, non sono un bisogno primario, quindi aboliamoli. A me delle biciclette non frega un caxxo, non sono un bisogno primario, aboliamole. [...]
"Abrogare" non è un sinonimo di "vietare". Abrogare una regolamentazione su qualcosa significa solo che lo Stato non si impiccia più in quella particolare azione; altrimenti la regolamentazione verrebbe modificata (in un divieto), ma continuerebbe ad esistere.

Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 10:32

davide ha scritto:E meno male che qualcuno qui si definisce razionalista...


Se questo è riferito a me mi indicheresti dove io mi sono definito razionalista.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da lupetta il Gio 25 Ott - 12:21

il matrimonio non è necessario se si possono ottenere gli stessi risultati in altra maniera.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da davide il Gio 25 Ott - 13:23

Ahhhh chiaro! Io "difendo" il matrimonio (cosa che in realtà non sto facendo, perché non ha senso "difendere" il matrimonio) perché "ci credo", e ci credo in quanto mi sono sposato. Una logica ferrea, non vi è dubbio. Quindi allo stesso modo difendo il diritto all'aborto perché... Ho abortito? Penso che le coppie omosessuali dovrebbero avere il diritto di adozione perché... Perché? Forse qualcuno me lo può spiegare, io non ci arrivo.
Tra l'altro io non "credo" nel matrimonio più di quanto non creda, che so, nelle società in accomandita semplice lookaround
Chef sei ovviamente libero di pensare ciò che vuoi. Io ho detto che nessuno aveva saputo rispondere alla mia domanda "perché abrogare il matrimonio". Tu hai risposto "perché non è necessario". Io ti ho evidenziato che la logica dietro la tua risposta è sballata (e non solo io, anche mix e masada o Avalon). Magari non ti piace come te l'ho dimostrato, e puoi continuare a credere che la tua logica sia ferrea, ribadendola. Questo però non la rende meno sballata.
Steerpike: lo stato si occupa di regolamentare il matrimonio in quanto si è ritenuto che la vita famigliare sia una parte importante della vita di un individuo e fondamentale anche per la comunità, semplice. Comunità diverse lo regolano in modo diverso. Non dare una regolamentazione sarebbe un passo indietro, non avanti.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da iosonoateo il Gio 25 Ott - 13:24

lupetta ha scritto:il matrimonio non è necessario se si possono ottenere gli stessi risultati in altra maniera.
per esempio andando a mignotte

iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da lupetta il Gio 25 Ott - 13:25

iosonoateo ha scritto:
lupetta ha scritto:il matrimonio non è necessario se si possono ottenere gli stessi risultati in altra maniera.
per esempio andando a mignotte
anche.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da iosonoateo il Gio 25 Ott - 13:27

lupetta ha scritto:
iosonoateo ha scritto:
lupetta ha scritto:il matrimonio non è necessario se si possono ottenere gli stessi risultati in altra maniera.
per esempio andando a mignotte
anche.
costa di meno e sei piu libero

iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da jessica il Gio 25 Ott - 13:43

davide ha scritto: Penso che le coppie omosessuali dovrebbero avere il diritto di adozione perché... Perché? Forse qualcuno me lo può spiegare, io non ci arrivo.
perchè sei gay, ma ancora non l'hai capito.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da davide il Gio 25 Ott - 13:46

jessica ha scritto:
davide ha scritto: Penso che le coppie omosessuali dovrebbero avere il diritto di adozione perché... Perché? Forse qualcuno me lo può spiegare, io non ci arrivo.
perchè sei gay, ma ancora non l'hai capito.
Dev'essere così infatti, non c'è altra spiegazione plausibile...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da jessica il Gio 25 Ott - 13:50

davide ha scritto:
jessica ha scritto:
davide ha scritto: Penso che le coppie omosessuali dovrebbero avere il diritto di adozione perché... Perché? Forse qualcuno me lo può spiegare, io non ci arrivo.
perchè sei gay, ma ancora non l'hai capito.
Dev'essere così infatti, non c'è altra spiegazione plausibile...

e io che sono a favore della legalizzazione della prostituzione, devo dare ragione a delfi?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da Steerpike il Gio 25 Ott - 13:50

davide ha scritto:lo stato si occupa di regolamentare il matrimonio in quanto si è ritenuto che la vita famigliare sia una parte importante della vita di un individuo e fondamentale anche per la comunità, semplice.
Anche il tifo calcistico è una parte importante nella vita di molti individui e comunità, ma non si deve andare in comune a certificare il proprio supporto a una squadra, nè tantomeno è vietato tifarne più di una.
davide ha scritto:
Comunità diverse lo regolano in modo diverso. Non dare una regolamentazione sarebbe un passo indietro, non avanti.
Potrebbe darsi. Perché?

Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 14:20

davide ha scritto:Ahhhh chiaro! Io "difendo" il matrimonio (cosa che in realtà non sto facendo, perché non ha senso "difendere" il matrimonio) perché "ci credo", e ci credo in quanto mi sono sposato. Una logica ferrea, non vi è dubbio. Quindi allo stesso modo difendo il diritto all'aborto perché... Ho abortito? Penso che le coppie omosessuali dovrebbero avere il diritto di adozione perché... Perché? Forse qualcuno me lo può spiegare, io non ci arrivo.
Tra l'altro io non "credo" nel matrimonio più di quanto non creda, che so, nelle società in accomandita semplice
Chef sei ovviamente libero di pensare ciò che vuoi. Io ho detto che nessuno aveva saputo rispondere alla mia domanda "perché abrogare il matrimonio". Tu hai risposto "perché non è necessario". Io ti ho evidenziato che la logica dietro la tua risposta è sballata (e non solo io, anche mix e masada o Avalon). Magari non ti piace come te l'ho dimostrato, e puoi continuare a credere che la tua logica sia ferrea, ribadendola. Questo però non la rende meno sballata.
Steerpike: lo stato si occupa di regolamentare il matrimonio in quanto si è ritenuto che la vita famigliare sia una parte importante della vita di un individuo e fondamentale anche per la comunità, semplice. Comunità diverse lo regolano in modo diverso. Non dare una regolamentazione sarebbe un passo indietro, non avanti.

No voi sostenete che io dietro quella frase abolirei il matrimonio,cosa che è ben diversa dal dire che secondo me non è essenziale sposarsi,è questo che non capite,mi avete addebitato parole e modo di pensare che non ho espresso,ed è diverso dal dire che io penso che non sia necessario per una coppia...x quello ho detto che i vostri ragionamenti li dovete fare ha chi vuole abrogare il matrimonio e non a chi pensa che sposarsi non è essenziale,mi sembra che ci sia differenza...oppure non sono libero di pensare che il matrimonio sia inutile?


Ultima modifica di chef75 il Gio 25 Ott - 14:26, modificato 2 volte

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da davide il Gio 25 Ott - 14:24

Steer, sei troppo sveglio per non capire da solo che il tuo paragone non è calzante.

Quando realizzi questo, capisci anche perché ogni società ritiene opportuno dare una regolamentazione alla vita famigliare.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da davide il Gio 25 Ott - 14:27

chef75 ha scritto:
davide ha scritto:per quale ragione abrogare il matrimonio?

Perche è un usanza della quale si puo anche fare a meno.
Nella lingua che parlo io, tu chef sostieni che si debba abrogare in quanto non necessario.
Da qui le mie successive risposte.

Chi è causa del suo mal...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abroghiamo il matrimonio

Messaggio Da chef75 il Gio 25 Ott - 14:29

chef75 ha scritto:

No voi sostenete che io dietro quella frase abolirei il matrimonio,cosa che è ben diversa dal dire che secondo me non è essenziale sposarsi,è questo che non capite,mi avete addebitato parole e modo di pensare che non ho espresso,ed è diverso dal dire che io penso che non sia necessario per una coppia...x quello ho detto che i vostri ragionamenti li dovete fare ha chi vuole abrogare il matrimonio e non a chi pensa che sposarsi non è essenziale,mi sembra che ci sia differenza...oppure non sono libero di pensare che il matrimonio sia inutile?

Scrivevo da cellulare e mi si è scritto un po alla cazzo,...

Davide i tuoi ragionamenti potrebbero andare se imponessi di abrogare il matrimonio,non sono validi se ti dò un mio parere sull'utilita o meno di sposarsi.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum