casualità e coincidenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

casualità e coincidenze

Messaggio Da iosonoateo il Ven 9 Nov - 19:14

quanto ce di razionale in eventi avvenuti casualmente o nelle coincidenze? siamo noi che li vediamo in modo particolare o sono totalmente naturali? ovviamente mi riferisco al modo di vedere queste cose al di fuori della religione e non come segni di divinità superiori o poteri magici
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Elima il Ven 9 Nov - 21:26

iosonoateo ha scritto:quanto ce di razionale in eventi avvenuti casualmente o nelle coincidenze? siamo noi che li vediamo in modo particolare o sono totalmente naturali? ovviamente mi riferisco al modo di vedere queste cose al di fuori della religione e non come segni di divinità superiori o poteri magici
Nei veda è scritto: le coincidenze sono come le isole, se levi l'acqua sono tutte unite. hihihihih
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 60
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Minsky il Ven 9 Nov - 23:16

Boccadorata ha scritto:
iosonoateo ha scritto:quanto ce di razionale in eventi avvenuti casualmente o nelle coincidenze? siamo noi che li vediamo in modo particolare o sono totalmente naturali? ovviamente mi riferisco al modo di vedere queste cose al di fuori della religione e non come segni di divinità superiori o poteri magici
Nei veda è scritto: le coincidenze sono come le isole, se levi l'acqua sono tutte unite.
Se levi l'acqua non sono più isole.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Ospite il Sab 10 Nov - 10:53

Non ho capito la domanda. Cosa vuol dire "che c'è di razionale"? Le coincidenze sono coincidenze e basta, non c'è nulla di razionale o irrazionale...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Steerpike il Sab 10 Nov - 14:53

Gli eventi non sono razionali/irrazionali. Riguardo alle loro interpretazioni, dipende dal metodo con cui si elaborano.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da iosonoateo il Sab 10 Nov - 15:44

Fux89 ha scritto:Non ho capito la domanda. Cosa vuol dire "che c'è di razionale"? Le coincidenze sono coincidenze e basta, non c'è nulla di razionale o irrazionale...
dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Steerpike il Sab 10 Nov - 15:45

iosonoateo ha scritto:dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale
Oppure acquisire qualche nozione di statistica.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da iosonoateo il Sab 10 Nov - 16:08

Steerpike ha scritto:
iosonoateo ha scritto:dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale
Oppure acquisire qualche nozione di statistica.
per me la statistica base delle cose è 50e50 carneval
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da lupetta il Sab 10 Nov - 16:42

secondo me le cose accadono per caso, nel senso che non c'è nessun intervento divino, paranormale, o simile.
alcune cose ce le andiamo a cercare, altre sono semplicemente gli eventi.
e non trovo giusta la frease "nulla accade per caso".
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da teto il Dom 11 Nov - 11:25

dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale

come per me non ha senso un ateo superstizioso non ha nemmeno senso un ateo che vede le coincidenze come "fenomeni irrazionali"
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 25
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da *Valerio* il Dom 11 Nov - 12:20

teto ha scritto:
dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale

come per me non ha senso un ateo superstizioso non ha nemmeno senso un ateo che vede le coincidenze come "fenomeni irrazionali"

Esattamente.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Elima il Dom 11 Nov - 15:30

*Valerio* ha scritto:
teto ha scritto:
dipende da come le si vede,ad esempio se una persona ha delle piccole coincidenze che si legano tra loro e non sa spiegare come sia possibile nonostante sia una persona razionale deve per forza vedere la cosa in modo irrazionale

come per me non ha senso un ateo superstizioso non ha nemmeno senso un ateo che vede le coincidenze come "fenomeni irrazionali"

Esattamente.
Da brava caotista, dico che le coincidenze non esistono, o meglio esistono ma non si conoscono le leggi che le regolano.
Definiamo "coincidenza" : coincidenza[co-in-ci-dèn-za] s.f.
1) Combinazione di fatti, di circostanze, spesso casuali SIN caso: fortunata c.
2) Corrispondenza tra l'arrivo di un mezzo di trasporto pubblico e la partenza di un altro per diversa destinazione; nel l. corrente, mezzo che parte in c.: perdere la c.
3) fig. Corrispondenza, identità: c. di idee, di opinioni.
Partendo dal presupposto che stiamo parlando del caso 1) esiste una possibilità statistica che un evento si verifichi come per l'estrazione dei numeri del lotto: lo stesso numero ha le stesse probabilità di uscita ogni volta che avviene l'estrazione. se ad empio il 3 esce per quattro settimane di seguito:
il matematico non ci vedrà nulla di strano ( le coincidenze esistono)
credente ci vedrà un segno ( le coincidenze sono guidate da una mano divina)
il caotista andrà a valutare tutte le variabili che sono entrate in campo e che avrebbero dovuto variare e non sono variate (le coincidenze non esistono) finendo col concordare con quella che è forse la più antica legge-religione: il Vedismo.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 60
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Minsky il Dom 11 Nov - 16:06

Boccadorata ha scritto:...
il caotista andrà a valutare tutte le variabili che sono entrate in campo e che avrebbero dovuto variare e non sono variate (le coincidenze non esistono) finendo col concordare con quella che è forse la più antica legge-religione: il Vedismo.
Il quale Vedismo si fonda sul principio di base: "stammo a vede' mo' che succede..."

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Elima il Dom 11 Nov - 21:08

Minsky ha scritto:
Boccadorata ha scritto:...
il caotista andrà a valutare tutte le variabili che sono entrate in campo e che avrebbero dovuto variare e non sono variate (le coincidenze non esistono) finendo col concordare con quella che è forse la più antica legge-religione: il Vedismo.
Il quale Vedismo si fonda sul principio di base: "stammo a vede' mo' che succede..."
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 60
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Steerpike il Lun 12 Nov - 17:43

Boccadorata ha scritto:
Da brava caotista, dico che le coincidenze non esistono, o meglio esistono ma non si conoscono le leggi che le regolano.
[...]
Come fai a dire che esistono delle leggi completamente deterministiche che regolano, a livello elementare, ogni fenomeno? Finora non sembra proprio che sia così.
Per tutti i fini pratici, poi, si approssimano i sistemi estremamente caotici come casuali.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Minsky il Mar 29 Set - 11:04

AGI ha scritto:Coppia suicida: marito era malato, lasciato biglietto a figli

12:17 29 SET 2015

Cassino (Frosinone), 29 set. - Non un omicidio-suicidio ma un duplice suicidio quello scoperto questa mattina nel paese di Sant'Elia Fiumerapido nel sud della provincia di Frosinone.
 Benedetto Merucci, classe 1942, e la moglie Laura Soave, classe 1945, hanno lasciato uno struggente biglietto ai figli nel quale spiegavano i motivi di un gesto così atroce.
 "Abbiamo deciso di andare via insieme" questa in sintesi la frase chiave che ha dato una svolta alle indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Cassino. Sembra che il marito fosse affetto da una grave forma di depressione. I corpi dei coniugi sono stati rinvenuti, con una corda al collo, in un garage adiacente la loro abitazione in via Forca d'Acero da un familiare. Un parente si è insospettito davanti ad un silenzio anomalo proveniente dalla villetta e dal fatto che la porta del garage fosse aperta. Inutili i soccorsi per cercare di rianimare marito e moglie. Il dottor Mattei, sostituto procuratore della Repubblica di Cassino, ha comunque disposto l'esame autoptico presso l'obitorio dell'ospedale 'Santa Scolastica' di Cassino.

eeeeeeek

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Justine il Mer 28 Ott - 7:29

Essendo una frequentatrice del Web abbastanza assidua, spesso capita di rileggere concetti e parole particolari a distanza di poche ore. Allora in questi contesti si matura una riflessione: "Beh, gran coincidenza. E allora?"

Insomma, con tutti 'sti inanellamenti di coincidenze, una persona che dovrebbe fare? To', metti che esca 150 volte di fila il 5 alla tombolata di famiglia. E allora?

Che lezione se ne dovrebbe ricavare?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: casualità e coincidenze

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum