perche siete atei??

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 15:57

Biscotto cinese, bono, si può mica avere anche un paio di panini a vapore ripieni?

Tu dici, 'folli ma coraggiose'. Io esclude qualsiasi tipo di follia dal coraggio, nel concetto che uso. Per me quello non è e non può essere coraggio, a prescindere da quanto giustamente dici sulle diverse motivazioni.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 16:00

Ecco, esatto.
A parte il fatto che 'scientificamente provabile' è un altro concetto che merita definizione: ovvero fenomeno indagabile con il metodo scientifico e l'analisi razionale. Fermo restando che per me, che dio esista o no non è più di tanto un problema: se non esiste (e non esiste) non esiste, se esiste è un nemico.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da renus il Lun 5 Nov - 16:02

Masada78 ha scritto:
renus ha scritto:
sbaglio o vi date ragione esprimendo due concetti opposti?

ps: concordo sulla follia, come già detto.

Non credo: mi pare sostenesse che alla base della scelta di credere di ogni credente ci sia il fatto di non accettare morte e non senso, e che questo sia indice di codardia.
mentre secondo me (lo ho pure sperimentato) ci possano essere altre motivazioni, folli, ma coraggiose, per i credenti che appartengono al terzo tipo di attitudine esistenziale descritto da tal kierkgaard.

Inferenze possibili:
non tutti i credenti sono uguali, come non tutti gli atei sono uguali, come non tutti gli agnostici sono uguali...

ci si fa sempre dei preconcetti-semplificazioni di ciò che non si conosce a fondo perchè non vissuto-sperimentato a fondo ...



oggi sono in vena di massime da biscotto cinese... fuma
quindi vuoi dire che scegliere di vivere ogni giorno in base al proprio oroscopo può essere un gesto coraggioso? folle?
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Masada il Lun 5 Nov - 16:07

Avalon ha scritto:Biscotto cinese, bono, si può mica avere anche un paio di panini a vapore ripieni?

Tu dici, 'folli ma coraggiose'. Io esclude qualsiasi tipo di follia dal coraggio, nel concetto che uso. Per me quello non è e non può essere coraggio, a prescindere da quanto giustamente dici sulle diverse motivazioni.

Boh, non lo so, pur non condividendole io ci vedo del coraggio anche nella attitudine esistenziale, e non solo nelle azioni, del vietcong che va a morire su un campo minato, o di un musulmano alle crociate, o di uno spartano alle termopili, anche se tutti loro credevano in un sacco di cazzate ...
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da primaverino il Lun 5 Nov - 16:21

Avalon ha scritto:Ecco, esatto.
A parte il fatto che 'scientificamente provabile' è un altro concetto che merita definizione: ovvero fenomeno indagabile con il metodo scientifico e l'analisi razionale. Fermo restando che per me, che dio esista o no non è più di tanto un problema: se non esiste (e non esiste) non esiste, se esiste è un nemico.

Interessante anche la definizione di "dio nemico": un altro aspetto intorno al quale non ho mai ragionato.
Tata Avalon, permettimi di dirti che hai la capacità di esprimere il tuo punto di vista in modo autenticamente "genuino"; ho un debole, lo confesso, verso tutte quelle persone che amo definire "teste pensanti" (e passatemi il termine, neh?) cioè coloro che indipendentemente dal loro grado di istruzione e conoscenza, denotano una riflessione che superi determinati paradigmi o "schemi" di pensiero.
Nel mio modesto pensare ti riconosco come "affine" (in linea di ragionamento) ancorché io possa addivenire a conclusioni diverse o viceversa, partire da diversi presupposti.
Talché permettimi di chiarire che nemmeno io escludo l'inesistenza della Divinità (per come ci è stata tramandata culturalmente "obtorto collo", ovvero "secondo tradizione") e che la cosa non mi spaventa affatto.
Parafrasando quanto dici, mi permetto la seguente frase: Se Dio c'è... Bella lì!... Voleva dire che avevo "visto giusto". Se non c'è, pazienza, mi addormenterò per sempre e... Buonanotte a tutti!
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 16:29

Caro Primaverino, lo confesso! Ho l'innata attitudine a smontare gli schemi di pensiero e a buttare i pezzi se non si rimontano mgreen

L'idea di nemico, è presto spiegata: l'esistenza (assurda, neh - ma ragioniamo per una volta per assurdo carneval ) di un essere onnisciente, onnipotente ed eterno, per di più con l'hobby di ingerirsi molestissimamente nelle faccende altrui (sessuali, alimentari, tempo libero, e chi più ne ha più ne metta...) pretendendo obbedienza e devozione a meno di eterno tormento, sarebbe una tale minaccia alla dignità e libertà dell'essere umano inteso sia come individuo che come umanità, che non si potrebbe fare a meno di combatterlo.


Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da pistacchio il Lun 5 Nov - 16:33

ECCEZZIONALE !!!!!
avatar
pistacchio
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 700
Località : VENEZIA
Occupazione/Hobby : TELECOMUNICAZIONI/ ANIMALI, CIBO
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da primaverino il Lun 5 Nov - 16:48

Avalon ha scritto:L'idea di nemico, è presto spiegata: l'esistenza (assurda, neh - ma ragioniamo per una volta per assurdo ) di un essere onnisciente, onnipotente ed eterno, per di più con l'hobby di ingerirsi molestissimamente nelle faccende altrui (sessuali, alimentari, tempo libero, e chi più ne ha più ne metta...) pretendendo obbedienza e devozione a meno di eterno tormento, sarebbe una tale minaccia alla dignità e libertà dell'essere umano inteso sia come individuo che come umanità, che non si potrebbe fare a meno di combatterlo.


Concordo: nulla da eccepire.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 16:49

Yep! mgreen

Grassie, grassie... inchino

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Paolo il Lun 5 Nov - 17:11

Avalon ha scritto:Yep!

Grassie, grassie...



Ehhhhh Avalon .............



avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 17:35

Funzionasse col superenalotto carneval

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Masada il Lun 5 Nov - 18:16

Avalon ha scritto: l'esistenza (assurda, neh - ma ragioniamo per una volta per assurdo carneval ) di un essere onnisciente, onnipotente ed eterno, per di più con l'hobby di ingerirsi molestissimamente nelle faccende altrui (sessuali, alimentari, tempo libero, e chi più ne ha più ne metta...) pretendendo obbedienza e devozione a meno di eterno tormento, sarebbe una tale minaccia alla dignità e libertà dell'essere umano inteso sia come individuo che come umanità, che non si potrebbe fare a meno di combatterlo.


quasi sempre nel forum dio="dio cristiano"
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da renus il Lun 5 Nov - 18:33

Sono tutti uguali...
avatar
renus
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Località : Venezia
Occupazione/Hobby : musicista-audio/video editor
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

http://www.nossaalma.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Elima il Lun 5 Nov - 18:40

qasw ha scritto:mi sono iscritto per chiedere a tutti voi come fate ad essere atei ?? se REALMENTE non credete in dio come fate a vivere tranquilli sapendo che 1 giorno finirà tutto per sempre ?? non ha senso
Innanzi tutto non capisco perchè un dio dovrebbe essere meglio di un'altro,
2) ammesso che esista è illogico pensare ad un essere unico della sua specie, mi vien più facile credere in fate, folletti ed esseri che esistono in una dimensione diversa dalla nostra che non ad un dio unico
3) ammesso che esistano esseri di questo tipo non vedo perchè si debbano fare i caxxi nostri se non per proteggere i loro, quindi che gliene verrebbe a regolamentare la nostra vita sessuale?
4) sempre ammesso i punti 2 e 3, come l'ape vive 2-3 mesi, il gatto domestico 15 anni, la tartaruga +100 anni, lui può vivere quanto vuole lui, ma come farebbe a fare di me un'immortale? Una cosa tipo backup della mia vita da conservare in eterno? no grazie, per fortuna la cosa finisce qui, e spero anche non troppo tardi.
avatar
Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Avalon il Lun 5 Nov - 21:02

Masada78 ha scritto:
quasi sempre nel forum dio="dio cristiano"

Non mi pare che quello ebreo e quello islamico e quelli indu e via andare siano meno molesti.
Potrei sbilanciarmi per la religione baha'i che è effettivamente meno molesta, ma è una minima eccezione che conferma la regola.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Minsky il Lun 5 Nov - 21:17

primaverino ha scritto:Interessante anche la definizione di "dio nemico": un altro aspetto intorno al quale non ho mai ragionato.
http://atei.forumitalian.com/t4157-le-sette-illuminazioni

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15644
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Wishop il Mer 7 Nov - 9:28

qasw ha scritto:mi sono iscritto per chiedere a tutti voi come fate ad essere atei ?? se REALMENTE non credete in dio come fate a vivere tranquilli sapendo che 1 giorno finirà tutto per sempre ?? non ha senso

Mi ha sempre dato fastidio questa domanda sul senso della vita, come se il non credere in dio debba per forza non dare un senso alla vita di un ateo, e questo porta di conseguenza a credere che gli atei siano persone tristi con una vita sensa senso.

Una cazzata più grande di questa ancora la devo sentire.

Noi siamo felici proprio per questo, e diamo un senso concreto alla nostra vita, agiamo per coscienza morale assumendoci le nostre responsabilità, e non come i credenti che lo fanno perchè si aspettano una ricompensa in paradiso.

I credenti sono talmente assuefatti all'idea di dio e di vita dopo la morte, che non ne possono fare a meno, è come una droga, hanno paura che non sia così, non riescono ad immaginare una realtà senza queste cazzate e di conseguenza basano la loro intera vita su questo. Una vita sprecata !

L'ateo invece vive al massimo, e se ama la scienza e il mondo lo fa con la giusta coscienza e la giusta prudenza.

Secondo me ha più senso vivere da ateo che da credente.
avatar
Wishop
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 101
Località : Pianeta Terra
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da pistacchio il Mer 7 Nov - 10:47

qasw ha scritto:mi sono iscritto per chiedere a tutti voi come fate ad essere atei ??

Così, per sport, non avevamo niente di meglio da fare.
avatar
pistacchio
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 700
Località : VENEZIA
Occupazione/Hobby : TELECOMUNICAZIONI/ ANIMALI, CIBO
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da matem il Mer 7 Nov - 15:38

qasw ha scritto:mi sono iscritto per chiedere a tutti voi come fate ad essere atei ?? se REALMENTE non credete in dio come fate a vivere tranquilli sapendo che 1 giorno finirà tutto per sempre ?? non ha senso

semplicemente si è atei perchè non esiste nessun dio e nè aldilà

dopo la morte si sta come prima della nascita , cioè non si è più

io sono tranquillo proprio perchè non c'è nulla " dopo " e quindi nessuna pena da espiare o nessun paradiso da godere

l'inferno è quì sulla terra e il paradiso lo vedono solo i fortunati superricchi e felici

... però a volte illudersi di trovare aiuto nella preghiera o a credere in un (improbabile) aldilà aiuta psicologicamente a stare meglio
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 443
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da MaryBrd il Dom 13 Apr - 17:24

Salve a tutti. Mi sono imbattuta per puro caso in questo forum e mi sono subito iscritta. Lo trovo molto interessante, e trovo molto interessante anche questa domanda. "Perchè siete atei?" Beh anch'io voglio dire la mia. Premetto che non è la prima volta che mi viene posta una domanda del genere. Ho 20 anni e sono atea. Ebbene si. Si dice che l'esperienza insegna; la mia esperienza mi ha insegnato a credere nel CONCRETO. Sono atea perchè credo che sia assurdo pensare che il male esiste a causa delle cattive azioni dell'uomo, che il male non è opera di Dio(quale poi?), ma di tutti gli uomini presenti su questa Terra. A questa domanda non posso altro che rispondere di spiegarmi voi : se il Male è davvero causa dell'uomo, i bambini che nascono e muoiono, senza neppure avere il tempo di far scendere una lacrima, senza neppure avere il tempo di tirare un respiro e stare tra le braccia della mamma, perchè muoiono? Che Male hanno commesso? Non accetto la solita banale risposta "il male commesso dai genitori si ripercuote su di loro"; non accetto assolutamente questa risposta. Credo che ognuno di noi debba essere giudicato per il proprio individualismo e "giustificare" così l'esistenza di Dio da parte della maggior parte dei cattolici finora conosciuti non ha fatto altro che farmi allontanare da Dio e ad essere sempre più convinta delle mie idee, e che Dio sia un'ancora di salvataggio per chi non è del tutto in grado di affrontare la vita reale. Credo che quello che conti più in assoluto sia la Volontà,quella vera e constatabile, di noi stessi e non quella di un Qualcuno neppure visibile.. Spero di non aver utilizzato termini o riferimenti poco opportuni. Ringrazio tutti per l'attenzione

MaryBrd

Numero di messaggi : 1
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Rasputin il Dom 13 Apr - 17:28

MaryBrd ha scritto:[...]Spero di non aver utilizzato termini o riferimenti poco opportuni. Ringrazio tutti per l'attenzione

Assolutamente no. Anzi il trascorso mi pare abbastanza tipico (Di chi dopo essere stato indottrinato ha ancora qualche neurone funzionante)

abbiamo anche una sezione per le presentazioni se vuoi

ovvio che non è obbligatorio, intanto  welcome

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Paolo il Dom 13 Apr - 17:36

Ciao Mary! E benvenuta tra noi.  ok 

Mi trovi d'accordo su tutto quello che hai esposto. Io sono anni che pongo il problema della sofferenza degli esseri innocenti che è del tutto incompatibile con l'idea di un dio buono o dio amore così come in particolare la religione cristiana sostiene!!

Nessun credente mi ha mai dato una anche se vaga spiegazione. Direi che la "migliore" l'ha data ora non ricordo chi e che diceva più o meno così: dio è onnipotente e fa quel cazzo che vuole e non deve certo dare a te delle spiegazioni!! Valuta tu  no! 
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da chef75 il Dom 13 Apr - 17:39

MaryBrd ha scritto:Salve a tutti. Mi sono imbattuta per puro caso in questo forum e mi sono subito iscritta. Lo trovo molto interessante, e trovo molto interessante anche questa domanda. "Perchè siete atei?" Beh anch'io voglio dire la mia.

 welcome 

Ma ciaoo.



_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7671
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da vnd il Dom 13 Apr - 19:11

Paolo ha scritto:Ciao Mary! E benvenuta tra noi.  ok 

Mi trovi d'accordo su tutto quello che hai esposto. Io sono anni che pongo il problema della sofferenza degli esseri innocenti che è del tutto incompatibile con l'idea di un dio buono o dio amore così come in particolare la religione cristiana sostiene!!

Nessun credente mi ha mai dato una anche se vaga spiegazione. Direi che la "migliore" l'ha data ora non ricordo chi e che diceva più o meno così: dio è onnipotente e fa quel cazzo che vuole e non deve certo dare a te delle spiegazioni!! Valuta tu  no! 

Io sono ateo perchè Dio non l'ho mai visto e le cose che non vedo ci sono buone probabilità che non esistano.

Quello che dite voi, secondo me, ha poco senso.

Voglio dire... Persino Gesù Cristo, prima di morire, grida "Padre, perché mi hai abbandonato".
Evidentemente per la religione cristiana Dio non causa e non toglie sofferenza.
Lo scopo della creazione sarà un altro.
Quindi, non possiamo giustificare la mancanza di fede su qualcosa che non è previsto nemmeno per i credenti.



avatar
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: perche siete atei??

Messaggio Da Minsky il Dom 13 Apr - 19:21

MaryBrd ha scritto:...
Ciao Mary, benvenuta!  welcome

In estrema sintesi la teologia cristiana è questa:



 saluto...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15644
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum