3d degli alieni

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da jillo il Mer 2 Gen - 13:21

iosonoateo ha scritto:voi cosa pensate riguardo alla vita su altri pianeti?io penso che sia possibile,anche se la scienza ancora non sa dare una risposta non possiamo escluderne la possibilità,se dovessero venire sulla terra spero che il primo con cui parleranno non sia il papa,sai che figure di merda che ci farebbe fare



... e se The papa fosse il capo degli alieni in missione segreta col fine di dominare il mondo?
Lo hai sentito parlare? farao
Lo hai visto bene in volto?
Sai di quanto potere dispone king
No, dico, non ti pare un'ipotesi plausibile? Twisted Evil

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da iosonoateo il Mer 2 Gen - 13:57

jillo ha scritto:
iosonoateo ha scritto:voi cosa pensate riguardo alla vita su altri pianeti?io penso che sia possibile,anche se la scienza ancora non sa dare una risposta non possiamo escluderne la possibilità,se dovessero venire sulla terra spero che il primo con cui parleranno non sia il papa,sai che figure di merda che ci farebbe fare



... e se The papa fosse il capo degli alieni in missione segreta col fine di dominare il mondo?
Lo hai sentito parlare? farao
Lo hai visto bene in volto?
Sai di quanto potere dispone king
No, dico, non ti pare un'ipotesi plausibile? Twisted Evil
visto le cazzate che spara non metto in dubbio che possa essere un alieno uahh
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da DrugONE il Ven 4 Gen - 19:15

As9imov negli asnni 70 ha pubblicato un libro ("Civiltà extraterrestri") in cui cercava di stimare il numero di specie intelligenti nell'universo. La stima era costruita sulle probabilità che la stella fosse simile alla nostra, che il pianeta fosse simile al nostro ed in fascia abitabile eccetera.
Era arrivato a fine libro sostenendo che molto (? e chi si ricorda quanto diceva!) probabilmente solo nella nostra galassia ci sono un milione di specie intelligenti di cui soltanto 3 meno avanzate della nostra.
Non ho idea quante galassie ci siano nel nostro universo (perchè ultimamente si parla tanto di 'sto multiverso)...
Inoltre, notando che ultimamente si stanno scoprendo pianeti abitabili allo stesso ritmo con cui scopro lo sclopit nel mio giardino, Direi che le probabilità sono altissime.
Volevo anche far notare come sia possibilissimo viaggiare oltre la velocità della luce; se questo limite è dato dalle solite equazioni della relatività allora non è un limite di una funzione che esiste da una parte sola ma di una funzione presente sulle due bande. Il problema è attraversarlo...
Considerando però il progresso umano in questi soli due ultimi secoli mi viene da pensare che una civiltà tecnologica con qualche annetto di più possa barbatruccare le 11 dimensioni (eblabla) come se lo possono solo immaginare i nostri scienziati odierni.
Che non siamo soli è quasi un fatto certo... :-)
Che non possano viaggiare molto velocemente è una illazione, come è allora possibile l'entalgment se le informazioni hanno una velocità limitata?

DrugONE
------------
------------

Numero di messaggi : 25
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da teto il Ven 4 Gen - 20:56

DrugONE ha scritto:As9imov negli asnni 70 ha pubblicato un libro ("Civiltà extraterrestri") in cui cercava di stimare il numero di specie intelligenti nell'universo. La stima era costruita sulle probabilità che la stella fosse simile alla nostra, che il pianeta fosse simile al nostro ed in fascia abitabile eccetera.
Era arrivato a fine libro sostenendo che molto (? e chi si ricorda quanto diceva!) probabilmente solo nella nostra galassia ci sono un milione di specie intelligenti di cui soltanto 3 meno avanzate della nostra.
Non ho idea quante galassie ci siano nel nostro universo (perchè ultimamente si parla tanto di 'sto multiverso)...
Inoltre, notando che ultimamente si stanno scoprendo pianeti abitabili allo stesso ritmo con cui scopro lo sclopit nel mio giardino, Direi che le probabilità sono altissime.
Volevo anche far notare come sia possibilissimo viaggiare oltre la velocità della luce; se questo limite è dato dalle solite equazioni della relatività allora non è un limite di una funzione che esiste da una parte sola ma di una funzione presente sulle due bande. Il problema è attraversarlo...
Considerando però il progresso umano in questi soli due ultimi secoli mi viene da pensare che una civiltà tecnologica con qualche annetto di più possa barbatruccare le 11 dimensioni (eblabla) come se lo possono solo immaginare i nostri scienziati odierni.
Che non siamo soli è quasi un fatto certo... :-)
Che non possano viaggiare molto velocemente è una illazione, come è allora possibile l'entalgment se le informazioni hanno una velocità limitata?

Mi pare una boiata, escludiamo che non si conosce ancora con quanta probabilità si formano il DNA e l'RNA, un pianeta per sviluppare vita e vita intelligente deve essere ad una certa distanza per avere acqua liquida insuperficie, deve avere un campo magnetico, deve avere una tettonica a placche, deve avere un'atmosfera, deve avere una luna grande, il sistema solare di questo pianeta deve avere un gigante gassoso come Giove, secondo me un pianeta con la vita come la conosciamo ne esiste 1 ogni 300 milioni di galassie, civiltà possiamo essere l'unica visto che l'evoluzione non ha un fine.

Infatti le informazioni non possono spostarsi più velocemente della luce, nemmeno con l'entaglement
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da DrugONE il Sab 5 Gen - 13:28

Uno dei due non ha capito cos'è l'entalgment, non escludo possa essere io però :-)

DrugONE
------------
------------

Numero di messaggi : 25
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da teto il Sab 5 Gen - 14:28

DrugONE ha scritto:Uno dei due non ha capito cos'è l'entalgment, non escludo possa essere io però :-)

Nel senso che con l'entanglement non puoi inviare informazioni macroscopiche.
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da DrugONE il Sab 5 Gen - 18:46

Non ne sarei così sicuro, certo è che che l'informazione elementare è in grado di viaggare a velocità infinita.

DrugONE
------------
------------

Numero di messaggi : 25
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da primaverino il Sab 5 Gen - 21:39

Ah-hem... Voreste essere così gentili da volgarizzare a beneficio dei meno preparati? (me, per esempio...)
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da DrugONE il Dom 6 Gen - 0:03

http://it.wikipedia.org/wiki/Entanglement_quantistico
(mmm il teorema di bell è del 46 non del 64 ...!)
Meglio che non te lo spieghi con parole mie :-)

DrugONE
------------
------------

Numero di messaggi : 25
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 12:32

ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

E anche se si sviluppasse vita intelligente, chi ci dice che sviluppi una tecnologia avanzata?

Guardiamo al nostro pianeta: se ci fossero stati solo i negri, o solo gli aborigeni, saremmo ancora acacciare con le lancie e vestirci di pelle.

Se ci fossero stati solo i cinesi, saremmo all'incirca al livello tecnoligico del 600.

Gli unici che hanno sviluppato mezzi in grado di viaggiare nello spazio e comunicare con altri sistemi sono stati fgli europei.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 14:14

Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

E anche se si sviluppasse vita intelligente, chi ci dice che sviluppi una tecnologia avanzata?

Guardiamo al nostro pianeta: se ci fossero stati solo i negri, o solo gli aborigeni, saremmo ancora acacciare con le lancie e vestirci di pelle.

Se ci fossero stati solo i cinesi, saremmo all'incirca al livello tecnoligico del 600.

Gli unici che hanno sviluppato mezzi in grado di viaggiare nello spazio e comunicare con altri sistemi sono stati fgli europei.
Tu però ti sei fermato al 1800 riguardo lo studio della genetica e dell'antropologia.
Se avessi continuato a studiare non avresti detto quel cumulo di cazzate in neretto.

Per recuperare, vatti a leggere:
Armi,acciaio e malattie di Jared Diamond.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da teto il Dom 6 Gen - 14:40

Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

No:
http://it.wikipedia.org/wiki/Homo

Darrow ha scritto:

Tu però ti sei fermato al 1800 riguardo lo studio della genetica e dell'antropologia.
Se avessi continuato a studiare non avresti detto quel cumulo di cazzate in neretto.

Per recuperare, vatti a leggere:
Armi,acciaio e malattie di Jared Diamond.

bello quel libro, lo avevo letto tempo fa.
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:30

Darrow ha scritto:
Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

E anche se si sviluppasse vita intelligente, chi ci dice che sviluppi una tecnologia avanzata?

Guardiamo al nostro pianeta: se ci fossero stati solo i negri, o solo gli aborigeni, saremmo ancora acacciare con le lancie e vestirci di pelle.

Se ci fossero stati solo i cinesi, saremmo all'incirca al livello tecnoligico del 600.

Gli unici che hanno sviluppato mezzi in grado di viaggiare nello spazio e comunicare con altri sistemi sono stati fgli europei.
Tu però ti sei fermato al 1800 riguardo lo studio della genetica e dell'antropologia.
Se avessi continuato a studiare non avresti detto quel cumulo di cazzate in neretto.

Per recuperare, vatti a leggere:
Armi,acciaio e malattie di Jared Diamond.



il libro di Diamond l'ho già letto. E' interessante ma ha un difetto; Diamond parte da u'idea precocentta e per sostenerla ignora i fatti.

La parte in grassetto è corretta, in caso aspetto smentite

ps. nell 1800 non esisteva ancora la genetica

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:31

teto ha scritto:
Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

No:
http://it.wikipedia.org/wiki/Homo



hai ragione, ovviamente intendevo il genere Homo nenl suo insieme.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 16:35

Faria ha scritto:
Darrow ha scritto:
Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

E anche se si sviluppasse vita intelligente, chi ci dice che sviluppi una tecnologia avanzata?

Guardiamo al nostro pianeta: se ci fossero stati solo i negri, o solo gli aborigeni, saremmo ancora acacciare con le lancie e vestirci di pelle.

Se ci fossero stati solo i cinesi, saremmo all'incirca al livello tecnoligico del 600.

Gli unici che hanno sviluppato mezzi in grado di viaggiare nello spazio e comunicare con altri sistemi sono stati fgli europei.
Tu però ti sei fermato al 1800 riguardo lo studio della genetica e dell'antropologia.
Se avessi continuato a studiare non avresti detto quel cumulo di cazzate in neretto.

Per recuperare, vatti a leggere:
Armi,acciaio e malattie di Jared Diamond.



il libro di Diamond l'ho già letto. E' interessante ma ha un difetto; Diamond parte da u'idea precocentta e per sostenerla ignora i fatti.

La parte in grassetto è corretta, in caso aspetto smentite

ps. nell 1800 non esisteva ancora la genetica
Praticamente mi stai dicendo che i neGri, i cinesi sono delle razze inferiori?
eeeeeeek

p.s.: appunto! Aggiornati!

p.p.s: sul libro di Diamond. Quale sarebbe l'idea preconcetta? Quali fatti ignora?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:39

Darrow ha scritto:
Faria ha scritto:
Darrow ha scritto:
Faria ha scritto:ad ogni modo, anche se su un altro pianeta vicino a noi si sviluppasse la vita, le possibilità che si evolva vita intelligente sono basse (sula terra si è evoluta una sola specie intelligente finora).

E anche se si sviluppasse vita intelligente, chi ci dice che sviluppi una tecnologia avanzata?

Guardiamo al nostro pianeta: se ci fossero stati solo i negri, o solo gli aborigeni, saremmo ancora acacciare con le lancie e vestirci di pelle.

Se ci fossero stati solo i cinesi, saremmo all'incirca al livello tecnoligico del 600.

Gli unici che hanno sviluppato mezzi in grado di viaggiare nello spazio e comunicare con altri sistemi sono stati fgli europei.
Tu però ti sei fermato al 1800 riguardo lo studio della genetica e dell'antropologia.
Se avessi continuato a studiare non avresti detto quel cumulo di cazzate in neretto.

Per recuperare, vatti a leggere:
Armi,acciaio e malattie di Jared Diamond.



il libro di Diamond l'ho già letto. E' interessante ma ha un difetto; Diamond parte da u'idea precocentta e per sostenerla ignora i fatti.

La parte in grassetto è corretta, in caso aspetto smentite

ps. nell 1800 non esisteva ancora la genetica
Praticamente mi stai dicendo che i neGri, i cinesi sono delle razze inferiori?


p.s.: appunto! Aggiornati!

Quando parlo di queste cose preferisco non usare temini come superiore e inferiore, preferendo il termine "adatto".

Detto questo, io non ho alcun problema a dire che le popolazioni negroide sono rimaste molto indietro, tanto da non aver neppure sviluppato un sistema di scrittura, o la tessitura.

Se sei malato di buonismo è affar tuo, io non nego le evidenze

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:42

[quote="Darrow"][quote="Faria"][quote="Darrow"]
Faria ha scritto:

p.p.s: sul libro di Diamond. Quale sarebbe l'idea preconcetta? Quali fatti ignora?

Diamond sostiene che le differenze tra i vari gruppi umani sono dovuti al differente ambiente in cui vivono, e cerca di dimostrare questa sua teoria.

Comunque dovrei rileggere il libro, magari domani ci apro una discussione.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 16:43

Io non sono malato di buonismo, sei tu che dici delle cazzate!
E come ogni cazzaro non hai nemmeno la bontà di circostanziarle (in quanto impossibile).



Ultima modifica di Darrow il Dom 6 Gen - 16:45, modificato 1 volta

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 16:44

Faria ha scritto:
Darrow ha scritto:

p.p.s: sul libro di Diamond. Quale sarebbe l'idea preconcetta? Quali fatti ignora?

Diamond sostiene che le differenze tra i vari gruppi umani sono dovuti al differente ambiente in cui vivono, e cerca di dimostrare questa sua teoria.

Comunque dovrei rileggere il libro, magari domani ci apro una discussione.


E i fatti che ignora quali sarebbero?



loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:48

Darrow ha scritto:
Faria ha scritto:
Darrow ha scritto:

p.p.s: sul libro di Diamond. Quale sarebbe l'idea preconcetta? Quali fatti ignora?

Diamond sostiene che le differenze tra i vari gruppi umani sono dovuti al differente ambiente in cui vivono, e cerca di dimostrare questa sua teoria.

Comunque dovrei rileggere il libro, magari domani ci apro una discussione.


E i fatti che ignora quali sarebbero?



che l'uomo è un animale che modifica l'ambiente in cui vive, tanto per iniziare.

che molte decisioni, come lì'isolamento della cina, non hanno alcune base ambientale.

e poi che,ad esempio, ci sono ambienti abbastanza simili in cui hanno vissuto diversi tipi umani, e in cui uno è rimasto all'età della pietra, mentre un altro ha costruito una civiltà millenaria.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 16:53

Cosworth117 ha scritto:C'è poco da dire. Nessuna prova, ma statisticamente probabile.

mi limiterei a dire possibile

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 16:57

Mi sa che il libro lo hai letto distrattamente. Almeno da come ne parli.
Infatti sono spiegate benissimo come funzionano e quali sono le caratteristiche che influenzano lo sviluppo dei popoli, e cioè non il mero ambiente come dici tu, ma una combinazione fra diversi fattori (animali da soma e da trasporto addomesticabili, varietà di alimenti coltivabili, capacità di poter passare da una società composta da cheffries a villaggi compositi e nazioni, ecc... ) tu semplifichi i concetti per portare acqua al tuo mulino, ma non corrisponde con quanto sostenuto da Diamond.

L'uomo modifica l'ambiente, ma ti voglio vedere a te a cavalcare una zebra o un rinoceronte!

L'isolamento della Cina Diamond non lo imputo a questioni ambientali (mica è scemo) ma a decisioni politiche, la differenza con gli europei è che in Cina una decisione(quella dell'Imperatore ) vincolava tutto il territorio corrispondente alla nostra europa, mentre in Europa (che ha una conformazione fisica diversa ed è per questo composta da tanti popoli e nazioni), se l'imperatore d'Austria imponeva l'autarchia, magari il re spagnolo o quello portoghese decideva per allargare i confini via mare (più nazioni, più possibilità di scelta).

(Aspetto esempi su ambienti simili in cui uno è rimasto all'età della pietra e l'altro ha costruito una civiltà millenaria, così ci ragioniamo sopra)

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da Faria il Dom 6 Gen - 17:05

Darrow ha scritto:Mi sa che il libro lo hai letto distrattamente. Almeno da come ne parli.
Infatti sono spiegate benissimo come funzionano e quali sono le caratteristiche che influenzano lo sviluppo dei popoli, e cioè non il mero ambiente come dici tu, ma una combinazione fra diversi fattori (animali da soma e da trasporto addomesticabili, varietà di alimenti coltivabili, capacità di poter passare da una società composta da cheffries a villaggi compositi e nazioni, ecc... ) tu semplifichi i concetti per portare acqua al tuo mulino, ma non corrisponde con quanto sostenuto da Diamond.

L'uomo modifica l'ambiente, ma ti voglio vedere a te a cavalcare una zebra o un rinoceronte!

L'isolamento della Cina Diamond non lo imputo a questioni ambientali (mica è scemo) ma a decisioni politiche, la differenza con gli europei è che in Cina una decisione(quella dell'Imperatore ) vincolava tutto il territorio corrispondente alla nostra europa, mentre in Europa (che ha una conformazione fisica diversa ed è per questo composta da tanti popoli e nazioni), se l'imperatore d'Austria imponeva l'autarchia, magari il re spagnolo o quello portoghese decideva per allargare i confini via mare (più nazioni, più possibilità di scelta).

(Aspetto esempi su ambienti simili in cui uno è rimasto all'età della pietra e l'altro ha costruito una civiltà millenaria, così ci ragioniamo sopra)

l'oriente non costituito dalla sola cina.

ambienti simili in cui 2 civiltà si sono svuillupate in diverso modo sono ad esempio i popoli europei e qualli nativi americani

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da DrugONE il Dom 6 Gen - 17:15

mmm mio nonno negro disadattato diceva che sono di solito i disattattati a sopravvivere.
I più adatti scompaiono con l'ambiente ai quali si sono adattati.

DrugONE
------------
------------

Numero di messaggi : 25
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3d degli alieni

Messaggio Da loonar il Dom 6 Gen - 17:19

Faria ha scritto:
Darrow ha scritto:Mi sa che il libro lo hai letto distrattamente. Almeno da come ne parli.
Infatti sono spiegate benissimo come funzionano e quali sono le caratteristiche che influenzano lo sviluppo dei popoli, e cioè non il mero ambiente come dici tu, ma una combinazione fra diversi fattori (animali da soma e da trasporto addomesticabili, varietà di alimenti coltivabili, capacità di poter passare da una società composta da cheffries a villaggi compositi e nazioni, ecc... ) tu semplifichi i concetti per portare acqua al tuo mulino, ma non corrisponde con quanto sostenuto da Diamond.

L'uomo modifica l'ambiente, ma ti voglio vedere a te a cavalcare una zebra o un rinoceronte!

L'isolamento della Cina Diamond non lo imputo a questioni ambientali (mica è scemo) ma a decisioni politiche, la differenza con gli europei è che in Cina una decisione(quella dell'Imperatore ) vincolava tutto il territorio corrispondente alla nostra europa, mentre in Europa (che ha una conformazione fisica diversa ed è per questo composta da tanti popoli e nazioni), se l'imperatore d'Austria imponeva l'autarchia, magari il re spagnolo o quello portoghese decideva per allargare i confini via mare (più nazioni, più possibilità di scelta).

(Aspetto esempi su ambienti simili in cui uno è rimasto all'età della pietra e l'altro ha costruito una civiltà millenaria, così ci ragioniamo sopra)

l'oriente non costituito dalla sola cina.

ambienti simili in cui 2 civiltà si sono svuillupate in diverso modo sono ad esempio i popoli europei e qualli nativi americani

Le cose sono due:
o non lo hai letto
o non lo hai capito!

Altrimenti non potresti dire frasi del genere:
ambienti simili in cui 2 civiltà si sono svuillupate in diverso modo sono ad esempio i popoli europei e qualli nativi americani
praticamente tutto il libro di Diamond sta lì a spiegare perchè erano diverse queste due civiltà e tu te ne esci così?
Ripeto: non lo hai letto (ne sono abbastanza convinto) anche perchè ti ho già detto che Diamond non parla di ambiente fisico solamente, ma soprattutto di elementi che fanno parte dell'ambiente, come animali e specie vegetali che sono del tutto diversi nell'esempio che tu fai. E che fa crollare miseramente le tue proposizioni.

L'oriente una volta unificato dall'impero cinese era solo la Cina in quanto Corea e Giappone erano satelliti dell'impero degli Han per tacere degli staterelli colonia del sud est asiatico.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum