Addio...

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Paolo il Lun 31 Dic - 22:03

Lupè per fortuna non è più questione di andarglielo a dire. Sono conquiste sociali e come tali sono inalienabili, così come i diritti umani. Per di più c'è anche la legge che lo sancisce. E' ovvio che questo non risolve automaticamente il problema. Ci vorranno anni e molti prima che si modifichino le mentalità della gente. Abolita la schiavitù non è che da un giorno all'altro tutti gli uomini sono diventati uguali!! Dopo secoli ci sono ancora problemi.

Ehh Lupè, mi sa che solo io e te non siamo al cenone di San Silvestro!! mgreen
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Lun 31 Dic - 23:36

Ma che cazzo state dicendo.

Lupetta allora butta tutti gli antibiotici.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da The Pilot il Lun 31 Dic - 23:41

Paolo ha scritto:
Cosworth117 ha scritto:Immagino quanto debba aver sofferto in mezzo a tutti quei politici di merda, una mente così.

Behh Cos, se ha accettato la nomina vuol dire che le interessava essere senatrice e si trovava bene, politici e non politici. Il fatto che sia stata una grande studiosa non implica che sia anche una persona degna o meritevole. E non voglio dare un giudizio sulla Montalcini perchè per la verità so molto poco più di lei. Anzi la considero persona sicuramente di grandi qualità. In ogni caso trovo assurda la figura di un senatore a vita. Non vedo perchè si dovrebbe dare delle nomine politiche a vita a chi politico non è!

In ogni caso AUGURI A TUTTI !!!!!!
Auguri anche a voialtri.
Io trovo strano che l'abbiano fatta senatrice a vita perchè non ha se non "involontariamente" onorato l'Italia: i suoi successi sono tutti avvenuti negli USA e i brevetti che possono esserne scaturiti sono di conseguenza americani. Qualcuno sa se RLM avesse magari anche il doppio passaporto?
Inoltre, al conferimento del Nobel, ha detto che l'Italia non è il posto per far ricerca e che tutti i laureati in materie scientifiche e tecniche se ne dovrebbero andare all'estero (e lei aveva ovviamente indicato gli USA come prima scelta, paese che negli ultimi anni si è moralmente squalificato parecchio, fra tribunali segreti, esportazioni di democrazia con le bombe e pressioni per ottenere la liberazione da paesi terzi di imputati suoi cittadini prima del completamento del giudizio).
Inoltre non mi pare che RLM fosse atea, era ebrea e pare anche praticante.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 0:56

RLM affermò di non sapere cosa volesse dire "credere in un dio".
Detto ciò non vedo che differenza faccia...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da loonar il Mar 1 Gen - 1:30

The Pilot ha scritto:
Inoltre non mi pare che RLM fosse atea, era ebrea e pare anche praticante.

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
mi rimembra dell'origine delle mie disavventure qua su AI!

cos'è un ebreo????

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da primaverino il Mar 1 Gen - 1:41

davide ha scritto:RLM affermò di non sapere cosa volesse dire "credere in un dio".
Detto ciò non vedo che differenza faccia...

in pieno!

Puoi essere benissimamente il più grande scienziato del mondo (o il più stronzo o assassino o benefattore etc.) indipendentemente dal tuo credo. L'opinione personale in materia di fede (o di calcio o di gusti culinari o di quel che volete) della scienziata vale quanto la mia o la vostra.
Noto, tuttavia due cose... Anzi tre...
Da un lato si cerca conforto (parlo in generale, ovviamente) riguardo all'opinione degli scienziati nel merito (esempio: Tizio è ateo e constatando che un sacco di scienziati lo sono si sente "superiore" ai poveri pecoroni credini... Sbaglierò...). Dall'altro si cerca sempre (qualora per sfiga si possano associare dei grandi pensatori contemporanei ad una qualsivoglia tendenza al trascendentale, almeno in termini di "non-esclusione") di sottolineare il fatto che "l'ipse dixit" conta sega, rappresentando una fallacia logica nell'argomentare... Mah...
La terza cosa che mi sovviene (semplice associazione di idee, sia chiaro) è rappresentata dal fatto che sempre più uomini (e donne, of course) di scienza si dichiarino apertamente atei; ciò non mi meraviglia pensando ad esempio a quanto, nel passato, fosse rischioso dar pubblico sfogo al proprio "libero pensiero", dato il potere temporale della Chiesa, che all'occorrenza non è mai andata troppo per il sottile nel riaffermare la sua preminenza, ma che oggigiorno mi ricorda come (scusate il paragone "laicamente blasfemo") negli anni Settanta tutti (o quasi) i cantautori fossero comunisti o comunque non contrari alla visione del mondo "da sinistra". Sarà mica che se ti dichiari "credino" come scienziato hai le porte chiuse?... IMHO e senza "vis polemica" sia detto.
Aggiungerei però un'altra considerazione riguardante il fatto di essere ebrei (come lo era la grandonna in questione): dal poco che so, mi pare di aver capito che l'ebraismo è una sorta di "stile di vita" (il termine è probabilmente improprio, scusate la mia palese ignoranza...) più che una semplice concezione religiosa, tanto è vero che una volta ho visto (a tarda notte) un programma TV dove Moni Ovadia (che penso sia uno che l'ebraismo lo conosca) sottolineava il fatto che molti teologi ebrei fossero dichiaratamente atei... Quindi l'ebreo ateo, a quanto pare, non costituisce contraddizione... O no?...

Un vostro (gradito) parere?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da loonar il Mar 1 Gen - 2:39

Tecnicamente è ebreo chi:
pratica la religione ebraica
è figlio da parte di uno dei genitori di un ebreo

per cui si può benissimo essere ateo ed ebreo allo stesso tempo, basta avere mammà o papino che (magari a loro volta sono atei) sono figli di ebrei.
Questo dovrebbe valere fino alla settima generazione (almeno a quanto dice la bibbia ahahahahahah )

A me Rasputin mi fece andar via di testa dicendomi che ero ebreo perchè dissi che dire ad un ateo che è figlio di genitori atei e nipote di uno che si recava in sinagoga che è un ebreo è un po' come dire a tutti noi atei qua dentro che siamo cattolici, chi di voi, infatti, non ha un nonno o un parente stretto che non è cattolico?
Ancora non ho capito perchè! ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 4:10

Darrow ha scritto:
The Pilot ha scritto:
Inoltre non mi pare che RLM fosse atea, era ebrea e pare anche praticante.

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
mi rimembra dell'origine delle mie disavventure qua su AI!

cos'è un ebreo????

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Te lo spiego subito:

« Per la religione invece mi ero trovata in imbarazzo la prima volta che mi era stata rivolta la domanda, perché sull'argomento avevo idee vaghe. Ero ebrea, israelita o che diavolo altro? »
(Elogio dell'imperfezione[45])
Nel libro Incontri con menti straordinarie, raccolta di interviste tra l'autore Piergiorgio Odifreddi e importanti scienziati, figura quella a Rita Levi-Montalcini, che alla domanda del professore "Crede in Dio?" ha dichiarato: «Sono atea. Non so cosa si intenda per credere in Dio».
Tuttavia la scienziata devolse una parte dei proventi del premio Nobel alla comunità ebraica di Roma per la costruzione di una nuova sinagoga.[16]

Fonte
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da loonar il Mar 1 Gen - 6:22

una affiliata in pratica!
quindi tutti gli atei ebrei sono affiliati della mafia juden.
non fa una piega!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da loonar il Mar 1 Gen - 6:30

lo so che adesso penserai di nuovo "eccolo, come gli tocco gli ebrei, riparte a rompere le palle!"
Il punto che non capisti allora e che se dirai quanto sopra non capisci ora è che a me non frega niente degli ebrei (Luna, cioè io, aveva dei forti dubbi sul fatto che i numeri dell'olocausto siano effettivamente quelli dati dagli ebrei, Darrow ha finito l'altro ieri di discutere con il sionista Paolo51 prendendosi del filoarabo) ma frega molto della discriminazione in base ai pregiudizi, foss'anche solo un individuo, a qualsiasi gruppo appartenga, diverso dal gruppo stesso, dev'essere tutelato nella sua unicità e non deve entrare a far parte di un mucchio.
Si tratta nel caso specifico di riconoscere che nel mondo vi sono ebrei che sono sinceramente contro israele, contro la loro religione e contro gli ebrei sionisti. Così come ci sono atei italiani contro l'italia, la religione cattolica e gli italiani mafiosi. Dire che non esistono ebrei di questo tipo vorrebbe dire che gli ebrei sono diversi da tutti gli altri gruppi umani. E io non credo a questo!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 8:39

Darrow ha scritto:Tecnicamente è ebreo chi:
pratica la religione ebraica
è figlio da parte di uno dei genitori di un ebreo

per cui si può benissimo essere ateo ed ebreo allo stesso tempo, basta avere mammà o papino che (magari a loro volta sono atei) sono figli di ebrei.
Questo dovrebbe valere fino alla settima generazione (almeno a quanto dice la bibbia ahahahahahah )
quoto..

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 8:46

lupetta ha scritto:
Paolo ha scritto:Su questo sono d'accordo con te Lupè! Molte scoperte scientifiche in ambito medico derivano dagli esperimenti, per altro irripetibili, che i medici nazisti potevano fare sulle cavie umane nei lager. Non per questo non possiamo usufruire delle scoperte che hanno fatto e tanto meno possiamo giustificare queste nefandezze col fatto che si siano ottenuti risultati importanti e non ottenibili in latro modo. Il fine non giustifica i mezzi.
esatto. e poi ognuno deve pensare con la propria testa.
L'altra faccia della medaglia è che si possono pensare delle boiate.

O si pensa di poter non essere criticati quando ci si dichiara antispecisti, salvo imbottirsi di antibiotici e medicinali vari alla prima infezioncina, o abbuffarsi di Filadelfia e salsiccia alla prima occasione utile.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 9:43

Darrow ha scritto:una affiliata in pratica!
quindi tutti gli atei ebrei sono affiliati della mafia juden.
non fa una piega!

Questo è un omino di paglia. Ho messo in evidenza il fatto che la nostra ha da un lato dichiarato abbastanza esplicitamente di essere atea, e dall'altro ha devoluto del denaro per la costruzione di una sinagoga Rolling Eyes

Allora o non era atea, o il senso di appartenenza che tu ed io tanto odiamo ha a vuto il sopravvento.

O ambe cose.

Darrow ha scritto:lo so che adesso penserai di nuovo "eccolo, come gli tocco gli ebrei, riparte a rompere le palle!"
Il punto che non capisti allora e che se dirai quanto sopra non capisci ora è che a me non frega niente degli ebrei (Luna, cioè io, aveva dei forti dubbi sul fatto che i numeri dell'olocausto siano effettivamente quelli dati dagli ebrei, Darrow ha finito l'altro ieri di discutere con il sionista Paolo51 prendendosi del filoarabo) ma frega molto della discriminazione in base ai pregiudizi, foss'anche solo un individuo, a qualsiasi gruppo appartenga, diverso dal gruppo stesso, dev'essere tutelato nella sua unicità e non deve entrare a far parte di un mucchio.
Si tratta nel caso specifico di riconoscere che nel mondo vi sono ebrei che sono sinceramente contro israele, contro la loro religione e contro gli ebrei sionisti. Così come ci sono atei italiani contro l'italia, la religione cattolica e gli italiani mafiosi. Dire che non esistono ebrei di questo tipo vorrebbe dire che gli ebrei sono diversi da tutti gli altri gruppi umani. E io non credo a questo!

Nemmeno io. Il problema però - sospetto - è che ne sono convinti loro.

davide ha scritto:
Darrow ha scritto:Tecnicamente è ebreo chi:
pratica la religione ebraica
è figlio da parte di uno dei genitori di un ebreo

per cui si può benissimo essere ateo ed ebreo allo stesso tempo, basta avere mammà o papino che (magari a loro volta sono atei) sono figli di ebrei.
Questo dovrebbe valere fino alla settima generazione (almeno a quanto dice la bibbia ahahahahahah )
quoto..

E allora? Non credi che la famosa donazione sia stata un po' incoerente?

davide ha scritto:
lupetta ha scritto:
Paolo ha scritto:Su questo sono d'accordo con te Lupè! Molte scoperte scientifiche in ambito medico derivano dagli esperimenti, per altro irripetibili, che i medici nazisti potevano fare sulle cavie umane nei lager. Non per questo non possiamo usufruire delle scoperte che hanno fatto e tanto meno possiamo giustificare queste nefandezze col fatto che si siano ottenuti risultati importanti e non ottenibili in latro modo. Il fine non giustifica i mezzi.
esatto. e poi ognuno deve pensare con la propria testa.
L'altra faccia della medaglia è che si possono pensare delle boiate.

O si pensa di poter non essere criticati quando ci si dichiara antispecisti, salvo imbottirsi di antibiotici e medicinali vari alla prima infezioncina, o abbuffarsi di Filadelfia e salsiccia alla prima occasione utile.

Anche dichiararsi atei e poi devolvere denaro per la costruzione di un edificio religioso mi pare esattamente sullo stesso piano.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Paolo il Mar 1 Gen - 10:12

Io trovo assolutamente disdicevole, tanto più su di un forum di persone che si definiscono "razionali a base atea" a impostazione intellettuale di sinistra definire qualcuno ebreo e per di più discutere su questo!!! E' una classificazione che non accetto e non condivido in alcun modo!! Per me esiste solo l'Uomo!!! Il resto sonno tutte cazzate!!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 10:29

Paolo ha scritto:Io trovo assolutamente disdicevole, tanto più su di un forum di persone che si definiscono "razionali a base atea" a impostazione intellettuale di sinistra definire qualcuno ebreo e per di più discutere su questo!!! E' una classificazione che non accetto e non condivido in alcun modo!! Per me esiste solo l'Uomo!!! Il resto sonno tutte cazzate!!

Ehm, a me non pare che il forum abbia una precisa impostazione "Intellettuale" (Leggi politica) precisa.

Quanto agli ebrei, sono loro stessi - nella maggioranza dei casi - a definirsi tali (O, come nel caso della donazione per la sinagoga, a comportarsi come tali).

OT buon compleanno!
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da lupetta il Mar 1 Gen - 10:46

Paolo ha scritto:Io trovo assolutamente disdicevole, tanto più su di un forum di persone che si definiscono "razionali a base atea" a impostazione intellettuale di sinistra definire qualcuno ebreo e per di più discutere su questo!!! E' una classificazione che non accetto e non condivido in alcun modo!! Per me esiste solo l'Uomo!!! Il resto sonno tutte cazzate!!
bhe, nel momento in cui ad una persona che si dichiara atea le viene fatto un funerale religioso, una mente razionale una domanda se la pone.

I funerali di Rita Levi Montalcini, che si svolgeranno il 2 gennaio a
Torino con rito ebraico e in forma privata, sono aperti a tutti.
che casino...
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 11:06

lupetta ha scritto:
bhe, nel momento in cui ad una persona che si dichiara atea le viene fatto un funerale religioso, una mente razionale una domanda se la pone.

I funerali di Rita Levi Montalcini, che si svolgeranno il 2 gennaio a
Torino con rito ebraico e in forma privata, sono aperti a tutti.

Questo non lo sapevo, mi pare proprio la ciliegina sulla torta Royales

lupetta ha scritto:che casino...

Sí. Tanto più che non vedo come dei funerali "In forma privata" siano poi anche "Aperti a tutti" ???
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 11:07

Anche dichiararsi atei e poi devolvere denaro per la costruzione di un edificio religioso mi pare esattamente sullo stesso piano.
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata, non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente ininfluenti nel caso in questione.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 11:09

davide ha scritto:
Anche dichiararsi atei e poi devolvere denaro per la costruzione di un edificio religioso mi pare esattamente sullo stesso piano.
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata, non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente ininfluenti nel caso in questione.

Sui meriti scientifici non si discute. grazieeee

Io qui

http://atei.forumitalian.com/t4822p30-addio#194617

ho solo risposto ad una domenda di Darrow, già OT
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da lupetta il Mar 1 Gen - 11:13

davide ha scritto:
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata,
non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa
totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente
ininfluenti nel caso in questione.
quindi dobbiamo limitarci
ad onorare il morto, scrivendo magari anche delle preghiere, senza se e
senza ma...come invece è successo magari in altre discussioni che
parlavano di morti meno...apprezzati (da te)
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 11:16

Rasputin ha scritto:
davide ha scritto:
Anche dichiararsi atei e poi devolvere denaro per la costruzione di un edificio religioso mi pare esattamente sullo stesso piano.
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata, non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente ininfluenti nel caso in questione.

Sui meriti scientifici non si discute. grazieeee

Io qui

http://atei.forumitalian.com/t4822p30-addio#194617

ho solo risposto ad una domenda di Darrow, già OT
Non proprio. Io ho risposto a lupetta che criticava la scienziata, in quanto (ovviamente) RLM faceva uso della sperimentazione animale. Lupetta critica tale pratica, salvo poi imbottirsi di antibiotici.
A questa mia critica, tu hai tirato in ballo le convinzioni religiose di RLM e le sue donazioni alla comunità ebraica. Hai risposto a me, non a Darrow.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 11:17

lupetta ha scritto:
davide ha scritto:
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata,
non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa
totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente
ininfluenti nel caso in questione.
quindi dobbiamo limitarci
ad onorare il morto, scrivendo magari anche delle preghiere, senza se e
senza ma...come invece è successo magari in altre discussioni che
parlavano di morti meno...apprezzati (da te)
Cazzate.
Continui ad evadere le critiche che ti vengono mosse in merito alle tue evidenti incoerenze (o ipocrisie?).

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da lupetta il Mar 1 Gen - 11:23

davide ha scritto:
Sì ok, ma questo 3D era un tributo alla scienziata, non all'atea o religiosa. Il suo contributo alla scienza è una cosa totalmente slegata dalle sue convinzioni religiose, totalmente ininfluenti nel caso in questione.

....
nelle mie contraddizioni e nelle mie ipocrisie,nonchè nella mia ignoranza, IO sono onesta.
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9614
Età : 42
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da davide il Mar 1 Gen - 11:26

blabla blabla blabla blabla

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Rasputin il Mar 1 Gen - 11:30

davide ha scritto:Hai risposto a me, non a Darrow.

???

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
The Pilot ha scritto:
Inoltre non mi pare che RLM fosse atea, era ebrea e pare anche praticante.

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
mi rimembra dell'origine delle mie disavventure qua su AI!

cos'è un ebreo????

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Te lo spiego subito:

« Per la religione invece mi ero trovata in imbarazzo la prima volta che mi era stata rivolta la domanda, perché sull'argomento avevo idee vaghe. Ero ebrea, israelita o che diavolo altro? »
(Elogio dell'imperfezione[45])
Nel libro Incontri con menti straordinarie, raccolta di interviste tra l'autore Piergiorgio Odifreddi e importanti scienziati, figura quella a Rita Levi-Montalcini, che alla domanda del professore "Crede in Dio?" ha dichiarato: «Sono atea. Non so cosa si intenda per credere in Dio».
Tuttavia la scienziata devolse una parte dei proventi del premio Nobel alla comunità ebraica di Roma per la costruzione di una nuova sinagoga.[16]

Fonte
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum