Meglio agnostici o atei?

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada il Gio 14 Feb - 15:14

mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.

mi fa impazzire in loop eterni.

per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...

siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 15:28

Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.

mi fa impazzire in loop eterni.

per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...

siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
approccio sbagliato al forum?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada il Gio 14 Feb - 15:34

mix ha scritto:approccio sbagliato al forum?

si.
decisamente.
aspettative sbagliate e anche se deluse ancora in piedi perchè nascono da un bisogno di confronto...
dici che devo cercare altri lidi più consoni per un dialogo razionale sull'idea di dio e il religioso?
consigli?

mi piacerebbero luoghi senza troppi dogmi o faide di gruppo... ma neppure voli fantasy alla new age "volemose bene".
esistono?
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 15:56

Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.

mi fa impazzire in loop eterni.

per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...

siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
c'è anche da dire che in un thread in cui non ci stava interrompendo nessuno (o almeno io avevo pregato, ascoltato, di non interrompere) tu ad un certo punto ti sei dileguato. Hai presente quel thread dove ti avevo consigliato di usare la maieutica? Sto ancora aspettando la tua prosecuzione...

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo il Gio 14 Feb - 15:57

Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo masismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.



wink..

avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8746
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 16:02

Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:approccio sbagliato al forum?

si.
decisamente.
aspettative sbagliate e anche se deluse ancora in piedi perchè nascono da un bisogno di confronto...
dici che devo cercare altri lidi più consoni per un dialogo razionale sull'idea di dio e il religioso?
consigli?

mi piacerebbero luoghi senza troppi dogmi o faide di gruppo... ma neppure voli fantasy alla new age "volemose bene".
esistono?
modifica l'ambiente che hai trovato qui.
ignora 3 o 4 avatar, qualsiasi cosa scrivano.
questo forum ha una ventina di utenti attivi
tu sei numericamente, da solo, il 5% del totale
a livello di peso ponderato anche un 10%
una situazione auspicabile in ogni intrapresa di modifica della realtà (qui virtuale) ok
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 16:08

Poi sono gli altri quelli che fanno "guerre territoriali"!!!
Minchia sta qua a fare strategie di occupazione del forum dal primo giorno che è arrivato! Questo è il suo livello di confronto!
Masada, vedo che con lui non ti parte il post da 120.000 battute, va a finire che hai trovato il tuo mentore/sponsor/interlocutore... buon per te!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada il Gio 14 Feb - 16:10

Darrow ha scritto:
Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.

mi fa impazzire in loop eterni.

per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...

siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
c'è anche da dire che in un thread in cui non ci stava interrompendo nessuno (o almeno io avevo pregato, ascoltato, di non interrompere) tu ad un certo punto ti sei dileguato. Hai presente quel thread dove ti avevo consigliato di usare la maieutica? Sto ancora aspettando la tua prosecuzione...

ho capito, ma io ti avevo lasciato con il planning sul da farsi e una domanda a cui non hai risposto...
per quello mi son fermato
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo il Gio 14 Feb - 16:11

Masada78 ha scritto:
lui evidentemente no.
maledetta epistemologia che non vuol considerare...

Io ho esposto il mio punto di vista, o meglio di ragionare. Mi sembra di averlo fatto in modo chiaro preciso e sintetico. Io non pretendo che sia la Verità!!! L'ho scritto mille volte. Ma almeno io ho detto ben chiaro come la penso!! Criticate pure tutto quello che volte, contestate tutto quello che vi pare. Però prima ditemi come per voi (dico un po' tutti ovviamente) si devono valutare la varie problematiche. Ma in modo chiaro preciso e sintetico. Poi mi dite cosa non va e come invece si devono affrontare e risolvere i problemi. Fare la polemica con farsi del tutto vuote e sciocche non serve a nulla. Dire che ahhhh questo è sbagliato....quello non va.....ma...però... senza d'altro canto spiegare perchè e cosa più importante spiegare come deve essere, non merita nemmeno di essere preso in considerazione!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8746
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 16:12

Masada78 ha scritto:
Darrow ha scritto:
Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:

oppure è lui non così degno di attenzione? boh

il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.

si riparte sempre da zero...

e io non riesco ad accettare questa cosa.

mi fa impazzire in loop eterni.

per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...

siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
c'è anche da dire che in un thread in cui non ci stava interrompendo nessuno (o almeno io avevo pregato, ascoltato, di non interrompere) tu ad un certo punto ti sei dileguato. Hai presente quel thread dove ti avevo consigliato di usare la maieutica? Sto ancora aspettando la tua prosecuzione...

ho capito, ma io ti avevo lasciato con il planning sul da farsi e una domanda a cui non hai risposto...
per quello mi son fermato
se me lo rispolveri (linkandolo magari che io non ricordo il topic) vedo di rispondere, a me sembrava che fosse il tuo turno, per quello non sono andato oltre.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada il Gio 14 Feb - 16:14

mix ha scritto:
Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:approccio sbagliato al forum?

si.
decisamente.
aspettative sbagliate e anche se deluse ancora in piedi perchè nascono da un bisogno di confronto...
dici che devo cercare altri lidi più consoni per un dialogo razionale sull'idea di dio e il religioso?
consigli?

mi piacerebbero luoghi senza troppi dogmi o faide di gruppo... ma neppure voli fantasy alla new age "volemose bene".
esistono?
modifica l'ambiente che hai trovato qui.
ignora 3 o 4 avatar, qualsiasi cosa scrivano.
questo forum ha una ventina di utenti attivi
tu sei numericamente, da solo, il 5% del totale
a livello di peso ponderato anche un 10%
una situazione auspicabile in ogni intrapresa di modifica della realtà (qui virtuale) ok

tieni presente che raramente sono fra i postatori più attivi della settimana...
e un post lungo, se non letto, vale "emotivamente" meno di 10 brevi anche se inutili.
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Paolo il Gio 14 Feb - 16:15

Fux89 ha scritto:Tutto ciò è molto bello, ma non sposta di una virgola la questione: durante l'indagine scientifica della realtà ci sono delle ipotesi non verificate che verranno successivamente supportate dagli esperimenti. Stando a quanto tu hai precedentemente affermato, tali ipotesi sarebbero "aria fritta", in quanto non verificate.

Hai ragione fux, mi hai convinto: Paperino esiste!! wink..
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8746
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 16:18

Paolo ha scritto:
Fux89 ha scritto:Tutto ciò è molto bello, ma non sposta di una virgola la questione: durante l'indagine scientifica della realtà ci sono delle ipotesi non verificate che verranno successivamente supportate dagli esperimenti. Stando a quanto tu hai precedentemente affermato, tali ipotesi sarebbero "aria fritta", in quanto non verificate.

Hai ragione fux, mi hai convinto: Paperino esiste!! wink..
Infatti , abbiamo anche le prove:

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Fux89 il Gio 14 Feb - 16:19

Paolo ha scritto:
Fux89 ha scritto:Tutto ciò è molto bello, ma non sposta di una virgola la questione: durante l'indagine scientifica della realtà ci sono delle ipotesi non verificate che verranno successivamente supportate dagli esperimenti. Stando a quanto tu hai precedentemente affermato, tali ipotesi sarebbero "aria fritta", in quanto non verificate.

Hai ragione fux, mi hai convinto: Paperino esiste!!
Non sequitur.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 16:49

Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:
Masada78 ha scritto:
mix ha scritto:approccio sbagliato al forum?
modifica l'ambiente che hai trovato qui.
ignora 3 o 4avatar, qualsiasi cosa
a livello di peso ponderato anche un 10%
una situazione auspicabile in ogni intrapresa di modifica della realtà (qui virtuale) ok

tieni presente che raramente sono fra i postatori più attivi della settimana...
e un post lungo, se non letto, vale "emotivamente" meno di 10 brevi anche se inutili.
tu dai troppa importanza a parole che non la meritano
se ci fosse una relazione diretta tra numero di post di un utente e sua qualità te ne saresti accorto, dopo tutti i mesi che sei qui.
l'hai notata?
ne hai notata una inversa di relazione?
d i p e n d e ?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da jessica il Gio 14 Feb - 16:54

mix ha scritto:
Masada78 ha scritto:
il problema è che il raspaulismo impedisce, come un disturbo di fondo fatto di decine di messaggi al giorno, la comunicazione, invalida interi post, sfianca discussioni interessanti in 3d oro, scredita gli altri lettori nel prendere in considerazione le posizioni denigrate da loro di altri utenti.
si riparte sempre da zero...
e io non riesco ad accettare questa cosa.
mi fa impazzire in loop eterni.
per la mia deformazione professionale dovuta all'insegnamento non riesco ad andare avanti se tutti non hanno capito... e loro non capiscono mai...
siamo ancora al capitolo uno di pagina uno...
ed è già finito il primo quadrimestre...
mgreen
approccio sbagliato al forum?
vedi, eri tu che qualche tempo fa mi parlavi di dialogo e di "risoluzione dei conflitti"? no, perchè leggo in giro un gran lamentarsi di atei perchè coi credenti non si può parlare, perchè riescono a negare anche la più lampante evidenza se questa va contro quello cui vogliono credere.
qui abbiamo un paolo che dopo 90 (n-o-v-a-n-t-a) pagine e altri due thread in cui si discute di agnosticismo, di impossibilità di negare tesi senza la conoscenza dell'argomento di cui si parla, ritira fuori per l'ennesima volta "la tesi del credente è..."
e lo fa con la solita confusione dei termini (tra ipotesi e tesi) con la solita confusione della logica (non dimostrare=dimostrare che non) e con la boria di spiegare al pubblico di caproni cosa sia e come funzioni il metodo scientifico (che immagino, si vede, è il suo pane quotidiano). inanella con passaggi quantomeno poco sostenibili definizioni incollate da wikipedia, capite male e mal interpretate, per giungere alle conclusioni che vuole dimostrare.
e lo fa dopo 90 pagine in cui sostiene che se non so dimostrare A allora è vero -A, che ipotesi sbagliate implicano tesi false, che non esiste ciò che non conosciamo, tutte cose che a chiunque abbia un minimo di infarinatura delle cose di cui si parla farebbero venire i capelli dritti.
ma la differenza col credente di cui tanto ci si lamenta, c'è. nel senso che qui siamo in un caso ben peggiore: quando parli col credente che cerca di fare dei numeri col ragionamento per supportare razionalmente le sue convinzioni, si arriva ad un punto in cui questi non tiene più il gioco e si finisce sul salvifico "si però". si però non c'è solo il cervello, si però dio lo senti con l'anima, si però la ragione non arriva a tutto oltre c'è dio...
qui invece si procede a testa bassa arrivando a negare l'evidenza che 2+2 fa 4 per non demordere nelle cazzate esposte. e nel farlo 2+2=4 diventa una battuta da non prendere in considerazione, un fumogeno.
e prima di negare questa evidenza, per trenta pagine, ad ogni passo obbligato (dalla realtà dei fatti) fatto in una direzione, si è cercata un'uscita laterale per non procedere in quella direzione. un dialogo con un avvocato che cerca giochini di parole e argomentazioni capziose per non arrivare alla fine del processo, così il suo cliente si salva per prescrizione:

non puoi ipotizzare qualcosa che non conosci

per dimostrare che quello che sostieni non sta in piedi facciamo l'esempio pratico di chi era nella stessa situazione 3000 anni fa

no la situazione non era la stessa

certo che era la stessa, solo relativamente a cose diverse

ma cosa dici, dio non è una cosa


era in senso generale, intendevo cose anche come ragionemanti,idee, ipotesi

un' idea non si può visualizzare

beh usa pensare, immaginare, quello che vuoi, ma stavo dicendo che eravamo ad una situazione simile alla nostra con un soggetto diverso

no non esiste un soggetto se non sai di cosa parli

certo che esiste, parliamo di ipotesi come quelle che stiamo formulando

ecco vedi hai scritto ipotesi io parlavo di tesi

certo che ho scritto ipotesi perchè stiamo ipotizzando qualcosa

non si può ipotizzare qualcosa che non esiste

beh se non sai se esiste o no lo potrai supporre?

supporre? cosa c'entrano le supposte, non sai di cosa parli
ma cosa devo fare per farmi capire, i salti mortali? camminare sull'acqua?

non si può camminare sull'acqua

jessica cammina sull'acqua

ecco lo vedi che non sai neanche nuotare, è inutile perdere tempo con te.


prima che entrassi in questa discussione c'erano 40 pagine in cui i più illuminati razionalisti della nostra era davano sommessamente (e qualche volta neanche troppo) dei coglioni ai loro interlocutori perchè questi sostenevano una banalissima affermazione che nessun magico giro di parole può rendere falsa, ma lo può fare la più becera ignoranza. becera perchè non ci sarebbe nulla di male ad essere ignoranti in determinate discipline, nessuno sa tutto, ci mancherebbe. il grave è quando uno si erge a maestro di cose che non conosce nemmeno lontanamente.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6698
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 16:56

Jessica, mica ce l'hanno tutti il coraggio dopo 50 pagine di dire "mi sa che ho sparato una serie di cazzate!"
Non tutti sono Darrow!
mgreen

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da jessica il Gio 14 Feb - 17:05

Darrow ha scritto:Jessica, mica ce l'hanno tutti il coraggio dopo 50 pagine di dire "mi sa che ho sparato una serie di cazzate!"
Non tutti sono Darrow!
mgreen
di questo devo darti atto.
c'è da dire che per come è andato avanti il discorso, bastava fermarsi a pagina 3...
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6698
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 17:07

Darrow ha scritto:Jessica, mica ce l'hanno tutti il coraggio dopo 50 pagine di dire "mi sa che ho sparato una serie di cazzate!"
Non tutti sono Darrow!
mgreen
che puó dire tutto e dopo il contrario di tutto, senza un benchè minimo problema
tanto, che gli costa?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da loonar il Gio 14 Feb - 17:09

mix ha scritto:
Darrow ha scritto:Jessica, mica ce l'hanno tutti il coraggio dopo 50 pagine di dire "mi sa che ho sparato una serie di cazzate!"
Non tutti sono Darrow!
mgreen
che puó dire tutto e dopo il contrario di tutto, senza un benchè minimo problema
tanto, che gli costa?
A te cosa costa?

edit: avevo risposto a un post di Jessica, non ti ho tirato in ballo, come mai ti sei sentito in dovere di commentare quello che faccio. Non hai detto più volte che tu non provochi se non provocato?
Stavolta non c'entravi niente, era una mia risposta a Jessica che parlava di Paolo, tu non eri in questione, come mai allora hai commentato un mio post, contravvenendo ai tuoi propositi (non provocare se non provocato)?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da *Valerio* il Gio 14 Feb - 17:14

Ho letto il 3d e i post di oggi.
Caro Mix stai tirando in ballo in modo provocatorio (e non solo qui) utenti che non ti stanno dando alcuna noia negli ultimi tempi. (sai bene di chi parlo)
Guarda caso sono proprio quegli utenti che, almeno in linea teorica dovresti ignorare, cosa che in questi giorni, loro, stanno facendo con te.

Vedi di darci un taglio.


*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 17:16

d i p e n d e carneval hihihihih


edit: questa era una risposta a Darrow, naturalmente
appena metto le mani sopra una tastiera continuiamo questo discorso, denso di spunti interessanti
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da *Valerio* il Gio 14 Feb - 17:28

mix ha scritto:d i p e n d e carneval hihihihih


edit: questa era una risposta a Darrow, naturalmente
appena metto le mani sopra una tastiera continuiamo questo discorso, denso di spunti interessanti

Sono curioso, esattamente come avevo detto a te poco tempo fa, anche ad altri avevo chiesto di non replicare ad alcuna provocazione. Cosa che loro hanno fatto.
In questi giorni/ore vedo solo un cagacazzo in giro.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da Masada il Gio 14 Feb - 17:31

Paolo ha scritto:Dire che ahhhh questo è sbagliato....quello non va.....ma...però... senza d'altro canto spiegare perchè e cosa più importante spiegare come deve essere, non merita nemmeno di essere preso in considerazione!

ci sono almeno 3-4 3d di decine di pagine che se li rileggi non vedo proprio come tu possa sostenere di avere a che fare con gente che ti risponde alla rasputin.
io ho sempre risposto puntualmente e gli ultimi post me li hai ignorati.
DI COSA STRACAZZO TI LAMENTI?
ma stai bene ultimamente?
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio agnostici o atei?

Messaggio Da mix il Gio 14 Feb - 17:38

*Valerio* ha scritto:
mix ha scritto:d i p e n d e carneval hihihihih


edit: questa era una risposta a Darrow, naturalmente
appena metto le mani sopra una tastiera continuiamo questo discorso, denso di spunti interessanti

Sono curioso, esattamente come avevo detto a te poco tempo fa, anche ad altri avevo chiesto di non replicare ad alcuna provocazione. Cosa che loro hanno fatto.
In questi giorni/ore vedo solo un cagacazzo in giro.
sono felicemente sorpreso dalla velocità della reazione
posso aspettarmi un identico trattamento fulmineo quando in futuro i cagacazzo saranno i soliti?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum