A tutti i sedicenti agnostici

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da loonar il Sab 2 Feb - 22:07

Diva: lo sai che ti ho sempre stimata come una delle migliori forumiste, per stile e contenuti, fin dal forum UAAR, ma ultimamente devo dire che non ne becchi una. Questa del tromba di più ALMENO TU te la potevi davvero risparmiare.
L'ho sempre ritenuta una delle fallacie logiche e dei modi più antipatici e bassi per zittire l'avversario in maniera scorretta oltre che senza nessuna logica (conosco gente che tromba più volte al giorno e sta messa molto peggio di me che trombo col contagocce, tanto per dire. Così come quando trombavo molto non è che fossi meno stronzo e bastardo).

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Sally il Sab 2 Feb - 22:17

Darrow ha scritto:Diva: lo sai che ti ho sempre stimata come una delle migliori forumiste, per stile e contenuti, fin dal forum UAAR, ma ultimamente devo dire che non ne becchi una. Questa del tromba di più ALMENO TU te la potevi davvero risparmiare.
L'ho sempre ritenuta una delle fallacie logiche e dei modi più antipatici e bassi per zittire l'avversario in maniera scorretta oltre che senza nessuna logica (conosco gente che tromba più volte al giorno e sta messa molto peggio di me che trombo col contagocce, tanto per dire. Così come quando trombavo molto non è che fossi meno stronzo e bastardo).

Ehm... ragazzi, era un modo per sdrammatizzare... ultimamente l'atmosfera e' abbastanza pesante, infatti non si coglie nemmeno piu' l'ironia (vedi la risposta assai fuori luogo di Rasp al mio rebus, non ha nemmno capito che era una battuta... e neanche tu... eeeeeeek ). Forse qualcosa che non va c'e' veramente perche' una cosa che ho sempre apprezzato in questi lidi e' l'ironia e il gusto per la battuta dei forumisti con cui c'e' un'intesa che dura da anni...

Quanto all'argomento: come avrai notato io non intervengo nemmeno piu' nei thread atei VS agnostici, nonostante il confronto mi interessi, perche' il dialogo e' diventato impossibile. E l'apertura di questo thread ne e' la conferma. noo


Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Sab 2 Feb - 22:25

Diva ha scritto:
Ehm... ragazzi, era un modo per sdrammatizzare... ultimamente l'atmosfera e' abbastanza pesante, infatti non si coglie nemmeno piu' l'ironia (vedi la risposta assai fuori luogo di Rasp al mio rebus, non ha nemmno capito che era una battuta... e neanche tu... eeeeeeek ). Forse qualcosa che non va c'e' veramente perche' una cosa che ho sempre apprezzato in questi lidi e' l'ironia e il gusto per la battuta dei forumisti con cui c'e' un'intesa che dura da anni...

Quanto all'argomento: come avrai notato io non intervengo nemmeno piu' nei thread atei VS agnostici, nonostante il confronto mi interessi, perche' il dialogo e' diventato impossibile. E l'apertura di questo thread ne e' la conferma. noo


È che qui non mi pare di avere lasciato spazio all'ironia. Per questo non ti ho capito, ma il dialogo no, quello non c'è mai stato.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50165
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da loonar il Sab 2 Feb - 22:25

Diva ha scritto:
Darrow ha scritto:Diva: lo sai che ti ho sempre stimata come una delle migliori forumiste, per stile e contenuti, fin dal forum UAAR, ma ultimamente devo dire che non ne becchi una. Questa del tromba di più ALMENO TU te la potevi davvero risparmiare.
L'ho sempre ritenuta una delle fallacie logiche e dei modi più antipatici e bassi per zittire l'avversario in maniera scorretta oltre che senza nessuna logica (conosco gente che tromba più volte al giorno e sta messa molto peggio di me che trombo col contagocce, tanto per dire. Così come quando trombavo molto non è che fossi meno stronzo e bastardo).

Ehm... ragazzi, era un modo per sdrammatizzare... ultimamente l'atmosfera e' abbastanza pesante, infatti non si coglie nemmeno piu' l'ironia (vedi la risposta assai fuori luogo di Rasp al mio rebus, non ha nemmno capito che era una battuta... e neanche tu... eeeeeeek ). Forse qualcosa che non va c'e' veramente perche' una cosa che ho sempre apprezzato in questi lidi e' l'ironia e il gusto per la battuta dei forumisti con cui c'e' un'intesa che dura da anni...

Quanto all'argomento: come avrai notato io non intervengo nemmeno piu' nei thread atei VS agnostici, nonostante il confronto mi interessi, perche' il dialogo e' diventato impossibile. E l'apertura di questo thread ne e' la conferma. noo

E' una battuta logora, stantia e antipatica. Aspettati molto più spesso che in passato che non ne colgano l'ironia. L'ironia di quella battuta resta confinata solo nelle intenzioni, la sua tristezza insita la sommerge e ne annulla tutta la carica ironica.... ironia da Neri Parenti e fratelli Vanzina, peraltro!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Sab 2 Feb - 23:05

Sorel1980 ha scritto:Come riescono i tuoi interventi a essere sempre il non plus ultra della maleducazione? Getti discredito con un simile intervento su coloro che sono atei...

Questa pierla mi era sfuggita. Avevi editato eh...

Bene. Il discredito cade su chi lo percepisce, se c'è.

Se no, stai tranquillo che le persone normali non si sentiranno discreditate.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50165
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Paolo il Sab 2 Feb - 23:22

Rasp il problema è che questa tua sparata non è che sia sbagliata. Anzi hai ragione, Ma il problema è che è del tutto inutile!!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8707
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da alberto il Sab 2 Feb - 23:32

certe sere si appoggia la mano sulla spalla dell'amico e non si sta tanto lì a far discorsi, lo si ascolta e gli si fa capire che gli vuoi bene.
magari provi a sdrammatizzare ma non è serata.
e allora dai, si sta insieme lo stesso, senza giudicare, senza star lì a menarsela.
è il momento di ascoltare.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da nellolo il Dom 3 Feb - 0:01

sono con Rasp secondo il "metodo Alberto"
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Minsky il Dom 3 Feb - 0:10

Paolo ha scritto:Rasp il problema è che questa tua sparata non è che sia sbagliata. Anzi hai ragione, Ma il problema è che è del tutto inutile!!
Paolo, non è che consumare la tastiera per tentare di portare a ragionare certe teste di legno si sia rivelato molto produttivo, sinora. Le conclusioni di Rasp sono esattamente le stesse a cui sono pervenuto io, proprio in queste ore, dopo aver provato a seguire (anche se non sono intervenuto, ho cercato di leggerne almeno una buona parte) le divagazioni del thread "dio contro paperino". Una fiera dell'elucubrazione vana e sterile.
Ma perché accanirsi verso gli agnostici, dirai tu? Perché suscitano tanto astio? In fin dei conti, non sono "quasi" atei? Il problema nasce dal quel senso di riguardo, di astensione dal giudizio, verso la religione, che la posizione agnostica implica.
Perché "dio" è diverso da "paperino", "dio", in qualche modo, è "speciale", non è una fantasia qualunque, ha una sua qualità che lo rende unico tra i prodotti della fantasia: potrebbe essere vero!
Questa è in buona sostanza la posizione dell'agnostico, e da qui deriva il micidiale errore che comporta il fatto di prendere con senso di rispetto la religione.
NO! La religione non merita alcun rispetto! La religione è soltanto un residuo atavico, una credenza puerile e primitiva, una ridicola superstizione, una patetica tradizione magica. Sarebbe come se, anziché andarsene in giro puliti, sbarbati, profumati, ben vestiti in doppiopetto e cravatta e la ventiquattrore in mano, i broker di Wall Street si aggirassero vestiti di pelli di animali appena scuoiati, con la barba incolta e con la clava in mano. Buffi, no?
Ebbene, un sacco di gente si comporta così. Lavorano al computer, viaggiano col GPS, prendono l'aereo e fanno il book-in dall'iPhone, e poi la domenica vanno a guardare uno vestito come un pagliaccio che gesticola davanti a uno strumento di tortura, proponendo un rito cannibalico - e non per finta, tutti dicono di credere che sia vero! Oppure vanno a stendersi per terra con le chiappe alzate - perché non dimentichiamo che le diverse religioni sono tutte rigorosamente uguali quanto a stupidità, bruttura e vergogna.
Perciò: NESSUN rispetto è dovuto alle religioni. Quindi basta con questa tiritera dell'agnosticismo. Piantiamola qui. Sono d'accordo con Rasp.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14781
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Tomhet il Dom 3 Feb - 1:00

Vorrei solo dire che, malgrado il continuo tirare in ballo fino alla nausea le farlocche divinità delle religioni, come se fossero veramente l'argomento delle discussioni, quei discorsi erano indirizzati ad altri concetti di dio, concetti simili magari al panteismo di Einstein, e penso che la maggior parte degli agnostici non sospenda il giudizio sulle religioni, ma le possa ritenere false tanto quanto gli atei duri e puri del thread.
Mi smentiscano se vogliono gli agnostici duri e puri ma mi pare impossibile anche da parte vostra continuare a tirare in ballo continuamente i cristi, le madonne, ecc... in discorsi che non le riguardano affatto.

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Paolo il Dom 3 Feb - 8:39

Minsk, guarda che forse hai frainteso quello che ho affermato. Ho specificato che sono d'accordo con Rasp, così come con te, sulla posizione riguardo gli agnostici. Mi sembra di aver aperto due topic, in termini provocatori ovvero dio=paperino, proprio per evidenziare questo equivoco, che troppo spesso si fa. E per cercare di mettere l'agnostico, in particolare, davanti ad una situazione insostenibile. Ho poi aperto il topic dei capisaldi dell'ateismo proprio per specificare in modo sintetico, diretto e inequivocabile come la penso.

La mia osservazione è però: perchè dovresti convincere qualcuno, credente o agnostico che sia, di qualcosa? E poi, come puoi illuderti che ciò sia possibile? E tutto inutile. E Rasp se ne deve fare una ragione.

Quello che io posso dire è che, da ogni scontro dialettico che ho con un credente o agnostico, trovo sempre più riscontri a quanto io ho sempre pensato e mi si rafforzano sempre più le mie convinzioni. Ma più di li non vai!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8707
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Sorel1980 il Dom 3 Feb - 9:05

Paolo ha scritto:Minsk, guarda che forse hai frainteso quello che ho affermato. Ho specificato che sono d'accordo con Rasp, così come con te, sulla posizione riguardo gli agnostici. Mi sembra di aver aperto due topic, in termini provocatori ovvero dio=paperino, proprio per evidenziare questo equivoco, che troppo spesso si fa. E per cercare di mettere l'agnostico, in particolare, davanti ad una situazione insostenibile. Ho poi aperto il topic dei capisaldi dell'ateismo proprio per specificare in modo sintetico, diretto e inequivocabile come la penso.

La mia osservazione è però: perchè dovresti convincere qualcuno, credente o agnostico che sia, di qualcosa? E poi, come puoi illuderti che ciò sia possibile? E tutto inutile. E Rasp se ne deve fare una ragione.

Quello che io posso dire è che, da ogni scontro dialettico che ho con un credente o agnostico, trovo sempre più riscontri a quanto io ho sempre pensato e mi si rafforzano sempre più le mie convinzioni. Ma più di li non vai!

Io penso che Paolo abbia ragione; penso che gli atei non debbano illudersi di convertire i credenti o di convincere gli agnostici e nemmeno il contrario, tuttavia è nel dialogo che le proprie posizioni si arricchiscono. Discutere con un credente (intelligente) farà maturare e sviluppare anche il nostro ateismo, lo farà diventare più disincantato e completo.

Sorel1980
-------------
-------------

Numero di messaggi : 188
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da davide il Dom 3 Feb - 9:08

Paolo, non è che consumare la tastiera per tentare di portare a ragionare certe teste di legno si sia rivelato molto produttivo, sinora. Le conclusioni di Rasp sono esattamente le stesse a cui sono pervenuto io, proprio in queste ore, dopo aver provato a seguire (anche se non sono intervenuto, ho cercato di leggerne almeno una buona parte) le divagazioni del thread "dio contro paperino". Una fiera dell'elucubrazione vana e sterile.
Ma perché accanirsi verso gli agnostici, dirai tu? Perché suscitano tanto astio? In fin dei conti, non sono "quasi" atei? Il problema nasce dal quel senso di riguardo, di astensione dal giudizio, verso la religione, che la posizione agnostica implica.
Perché "dio" è diverso da "paperino", "dio", in qualche modo, è "speciale", non è una fantasia qualunque, ha una sua qualità che lo rende unico tra i prodotti della fantasia: potrebbe essere vero!
Questa è in buona sostanza la posizione dell'agnostico, e da qui deriva il micidiale errore che comporta il fatto di prendere con senso di rispetto la religione.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4916p30-a-tutti-i-sedicenti-agnostici#ixzz2JpELRtIO
grazieeee grazieeee grazieeee
Avevo provato io a dire la stessa cosa nel'altro 3D, ma tu sei stato molto più preciso ed efficace.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da *Valerio* il Dom 3 Feb - 9:25

Darrow ha scritto:
Diva ha scritto:
Darrow ha scritto:Diva: lo sai che ti ho sempre stimata come una delle migliori forumiste, per stile e contenuti, fin dal forum UAAR, ma ultimamente devo dire che non ne becchi una. Questa del tromba di più ALMENO TU te la potevi davvero risparmiare.
L'ho sempre ritenuta una delle fallacie logiche e dei modi più antipatici e bassi per zittire l'avversario in maniera scorretta oltre che senza nessuna logica (conosco gente che tromba più volte al giorno e sta messa molto peggio di me che trombo col contagocce, tanto per dire. Così come quando trombavo molto non è che fossi meno stronzo e bastardo).

Ehm... ragazzi, era un modo per sdrammatizzare... ultimamente l'atmosfera e' abbastanza pesante, infatti non si coglie nemmeno piu' l'ironia (vedi la risposta assai fuori luogo di Rasp al mio rebus, non ha nemmno capito che era una battuta... e neanche tu... eeeeeeek ). Forse qualcosa che non va c'e' veramente perche' una cosa che ho sempre apprezzato in questi lidi e' l'ironia e il gusto per la battuta dei forumisti con cui c'e' un'intesa che dura da anni...

Quanto all'argomento: come avrai notato io non intervengo nemmeno piu' nei thread atei VS agnostici, nonostante il confronto mi interessi, perche' il dialogo e' diventato impossibile. E l'apertura di questo thread ne e' la conferma. noo

E' una battuta logora, stantia e antipatica. Aspettati molto più spesso che in passato che non ne colgano l'ironia. L'ironia di quella battuta resta confinata solo nelle intenzioni, la sua tristezza insita la sommerge e ne annulla tutta la carica ironica.... ironia da Neri Parenti e fratelli Vanzina, peraltro!


Evvabbè dai, mi pare che così esageri, la battuta non aveva altro scopo che stemperare un po' gli animi, e prendere un po' più alla leggera gli scontri ideologici sarebbe più salutare.
Allora rincaro la dose:
Siccome anche tu sei uno che si scalda un bel po' in alcuni 3d, specie se ti ritrovi a dibattere con alcuni utenti, per un approccio più calmo e spensierato, consiglio, ogni tanto, di subire di una gang bang di psichiatre e psicologhe mgreen

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Masada il Dom 3 Feb - 10:28

Rasputin ha scritto:Mi sono stufato...

Mi sono stufato dell'ermeneutica, epistemologia, maieutica ...

... scontrandomi ogni volta con un muro di gommoermeneuticaepistemologiamaieutica.

...
Avete rotto il cazzo!

Minsky ha scritto:
Ma perché accanirsi verso gli agnostici, dirai tu? Perché suscitano tanto astio? In fin dei conti, non sono "quasi" atei? Il problema nasce dal quel senso di riguardo, di astensione dal giudizio, verso la religione, che la posizione agnostica implica.
Perché "dio" è diverso da "paperino", "dio", in qualche modo, è "speciale", non è una fantasia qualunque, ha una sua qualità che lo rende unico tra i prodotti della fantasia: potrebbe essere vero!
Questa è in buona sostanza la posizione dell'agnostico, e da qui deriva il micidiale errore che comporta il fatto di prendere con senso di rispetto la religione.

A leggere questi contenuti non posso che sentirmi in causa e chiedo scusa per aver postato molto in questo mese.
E' chiaro che il continuo inquinamento per vie inaccessibili logori i dibattiti.
Mi pare di aver mandato a gennaio ben 250 messaggi in un mese, cioè la metà di quelli che avevo mandato in 7 mesi...
Ho dedicato molte ore nel tentativo di confronto per cercare almeno di far capire la mia posizione, e magari uscirne.

Forse non state parlando di tutti gli agnostici, ma solo di quelli come me.
Non credo siano tutti infognati in tunnel pseudo-filosofici.
E' certo che nei prossimi mesi ridurrò i miei interventi.
E' questione di salute mentale e dipendenza.
Inoltre se sette-otto mesi fa uscii da una posizione di non curanza verso la questione dio, ritenuta irrisolvibile con riflessioni logiche o razionali, il tentativo, andando in casa dei detentori delle certezze logiche e razionali, di trovare certezze si sta spegnendo.

probabilmente dopo questo lungo esperimento ritornerò un agnostico indifferente alla analisi razionale intorno al problema dio.
agnostico ignostico insomma, senza però il carico di disprezzo verso tutti i credenti o l'hobby di combatterli.

Mi spiace aver creato "intolleranze" allargate poi a tutto il gruppo degli agnostici.

Nelle risposte pubbliche devo dire di non aver ottenuto tanto dal mio sforzo di comunicazione in questi mesi.
Tuttavia due utenti, atei tutti di un pezzo, hanno comunicato con me in mp e mi hanno lasciato delle perle che mi porterò dietro per molto tempo.

Quindi lo sforzo non è stato affatto inutile.

Ciao.



avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da massi76 il Dom 3 Feb - 10:49

se non è stato inutile ... che lo sforzo sia con te giovine cavaliere gedi...
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Sally il Dom 3 Feb - 10:51

A parte tutto, ma a voi sembra normale che una persona matura (almeno anagraficamente, perche' sul resto mi sorgono dei dubbi) sbotti in questa maniera, aprendo un thread al solo scopo di insultare chi non la pensa come lui???

Rasputin e gli altri, se vi siete rotti di leggere quelli che reputate vaneggiamenti dei forumisti che si ritengono agnostici, perche' non ignorate semplicemente i thread dove postano? Vi prego, rispondete a questa domanda, perche' davvero in capisco un comportamento simile... lo trovo assolutamente infantile e deprimente, soprattutto in un luogo in cui la razionalita' dovrebbe avere una certa importanza. diffidente

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da mix il Dom 3 Feb - 11:00

Rasputin ha scritto:Mi sono stufato. Mi sono stufato di seguire e rispondere alle vostre STUPIDE elucubrazioni, ribaltamenti della logica, argomenti ad auctoritatem, ad populum, a qualsiasi cosa che vi preservi la possibilità di strafarvi della stessa relidroga degli strafottuti credenti.

Mi sono stufato dell'ermeneutica, epistemologia, maieutica e quant'altro esiste nel vasto mercato della fuffa per i senzapalle.

Mi sono rotto i coglioni di rispondervi, per tacere di leggervi.

Mi sono rotto lo stracazzo di ripetere gli stessi concetti scontrandomi ogni volta con un muro di gommoermeneuticaepistemologiamaieutica.

Mi sono rotto lo strastracazzo di portarvi argomenti logici che ignorate, perché della logica - obnubilati dalla fitta nebbia gommoermeneuticaepistemologiamaieutica - non conoscete nemmeno l'indirizzo.

Mi sono rotto lo strastrastracazzo di leggere le vostre pseudoagnostiche PUTTANATE del tutto identiche a quelle dell'ultimo dei cattocretini.

Mi avete rotto i coglioni!

E pertanto d'ora in poi, rischiando di venire sanzionato a norma di regolamento, non appena leggerò la parola "Agnostico" scartellerò l'autore di quanta merda sono capace.

I credenti sono più onesti di voi, porcamadonna, e persino più coerenti.

Avete rotto il cazzo!
echissenefrega?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da mix il Dom 3 Feb - 11:01

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:be' ma ti hanno disabilitato la funzione ignore?

No è che se la abilito non leggo più nulla qui porcamadommadiocaneboiaimpestato

Ne ho piene le balle! Il prossimo che si dichiara agnostico lo stiro porcoddíoscannato cwm23

BASTABASTABASTA
da ora sono agnostico hihihihih
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Minsky il Dom 3 Feb - 11:29

Paolo ha scritto:Minsk, guarda che forse hai frainteso quello che ho affermato. Ho specificato che sono d'accordo con Rasp, così come con te, sulla posizione riguardo gli agnostici. Mi sembra di aver aperto due topic, in termini provocatori ovvero dio=paperino, proprio per evidenziare questo equivoco, che troppo spesso si fa. E per cercare di mettere l'agnostico, in particolare, davanti ad una situazione insostenibile. Ho poi aperto il topic dei capisaldi dell'ateismo proprio per specificare in modo sintetico, diretto e inequivocabile come la penso.

La mia osservazione è però: perchè dovresti convincere qualcuno, credente o agnostico che sia, di qualcosa? E poi, come puoi illuderti che ciò sia possibile? E tutto inutile. E Rasp se ne deve fare una ragione.

Quello che io posso dire è che, da ogni scontro dialettico che ho con un credente o agnostico, trovo sempre più riscontri a quanto io ho sempre pensato e mi si rafforzano sempre più le mie convinzioni. Ma più di li non vai!
Mi sembra che hai detto che l'esternazione di Rasp sarebbe un gesto inutile. Bhé, bisognerebbe intendersi bene sul significato di "utile" e viceversa "inutile", ma a me è sembrata l'occasione buona per mettere un segnavia, e del resto come ho detto c'è stata una singolare sincronicità tra lui e me, perché senza aver visto che lui aveva aperto questo thread, io nelle stesse ore ho postato il mio pensiero sulla questione, del tutto simile, nel thread "dio paperino" (potrebbe essere una nuova simpatica bestemmia?).
Tu dici "perché mai dovremmo convincere qualcuno": non si tratta di convincere o non convincere, si tratta di confrontare le posizioni sulla base di una necessaria onestà intellettuale che quasi sempre - magari senza dolo - da parte dell'agnostico/credente affezionato alle sue coperte, manca.
In effetti non mi sento nel bisogno di rafforzare le mie convinzioni, e forse anche Rasp si sente un po' saturo di rafforzamenti. Mi sembra del tutto umano e comprensibile, di conseguenza, dire di averne abbastanza.

Sorel1980 ha scritto:Io penso che Paolo abbia ragione; penso che gli atei non debbano illudersi di convertire i credenti o di convincere gli agnostici e nemmeno il contrario, tuttavia è nel dialogo che le proprie posizioni si arricchiscono. Discutere con un credente (intelligente) farà maturare e sviluppare anche il nostro ateismo, lo farà diventare più disincantato e completo.
Sorel, caro ragazzo, se discutere con i credenti ti rafforza, e sono convinto che sia così, prendine pure tutte le dosi che vuoi, di questa medicina. Io e Rasp, probabilmente, siamo così sanissimi da non aver più alcun bisogno di ulteriori cure.

Masada78 ha scritto:A leggere questi contenuti non posso che sentirmi in causa e chiedo scusa per aver postato molto in questo mese.
E' chiaro che il continuo inquinamento per vie inaccessibili logori i dibattiti.
Mi pare di aver mandato a gennaio ben 250 messaggi in un mese, cioè la metà di quelli che avevo mandato in 7 mesi...
Ho dedicato molte ore nel tentativo di confronto per cercare almeno di far capire la mia posizione, e magari uscirne.

Forse non state parlando di tutti gli agnostici, ma solo di quelli come me.
Non credo siano tutti infognati in tunnel pseudo-filosofici.
E' certo che nei prossimi mesi ridurrò i miei interventi.
E' questione di salute mentale e dipendenza.
Inoltre se sette-otto mesi fa uscii da una posizione di non curanza verso la questione dio, ritenuta irrisolvibile con riflessioni logiche o razionali, il tentativo, andando in casa dei detentori delle certezze logiche e razionali, di trovare certezze si sta spegnendo.

probabilmente dopo questo lungo esperimento ritornerò un agnostico indifferente alla analisi razionale intorno al problema dio.
agnostico ignostico insomma, senza però il carico di disprezzo verso tutti i credenti o l'hobby di combatterli.

Mi spiace aver creato "intolleranze" allargate poi a tutto il gruppo degli agnostici.

Nelle risposte pubbliche devo dire di non aver ottenuto tanto dal mio sforzo di comunicazione in questi mesi.
Tuttavia due utenti, atei tutti di un pezzo, hanno comunicato con me in mp e mi hanno lasciato delle perle che mi porterò dietro per molto tempo.

Quindi lo sforzo non è stato affatto inutile.

Ciao.
Ma non c'è proprio niente di personale, Masada. Tu continua pure a postare, ci mancherebbe altro che ti debba limitare solo perché c'è chi non è in sintonia con il tuo pensiero. Non è questione di tolleranza o intolleranza, è questione che qualcuno è oltre lo stadio in cui ti trovi tu, e magari si annoia di continuare a spiegare concetti elementari quando ci sarebbe così tanto da fare a livelli più avanzati.
Forse il tuo errore fondamentale, se posso fare un'illazione, è di pensare che esista un modo razionale di analizzare il "problema dio". Dio è un problema, eccome se lo è, ma è un problema sociale in primissimo luogo. Ecco il secondo livello: preoccuparsi di dio come problema sociale. Puoi anche sentirti un agnostico indifferente, ma allora sei indifferente anche a tanta umanità che soffre tragicamente e, questo sì, del tutto inutilmente.

Diva ha scritto:A parte tutto, ma a voi sembra normale che una persona matura (almeno anagraficamente, perche' sul resto mi sorgono dei dubbi) sbotti in questa maniera, aprendo un thread al solo scopo di insultare chi non la pensa come lui???

Rasputin e gli altri, se vi siete rotti di leggere quelli che reputate vaneggiamenti dei forumisti che si ritengono agnostici, perche' non ignorate semplicemente i thread dove postano? Vi prego, rispondete a questa domanda, perche' davvero in capisco un comportamento simile... lo trovo assolutamente infantile e deprimente, soprattutto in un luogo in cui la razionalita' dovrebbe avere una certa importanza.
Diva, non ho letto insulti nel post di Rasp. Si è espresso coloritamente e questo è il suo stile, che a momenti gli invidio. Sottoscrivo e quoto quello che ha detto, e non ci vedo alcuna caduta di razionalità, anzi. Accolgo la tua esortazione ad ignorare.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14781
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Dom 3 Feb - 11:31

Masada78 ha scritto:
A leggere questi contenuti non posso che sentirmi in causa e chiedo scusa per aver postato molto in questo mese.

Occhio, quei contenuti non sono che un mero sfogo personale e quindi soggettivo (Questa risposta vale anche per Diva). Oggettivamente non posso non vedere che hai contribuito non poco ad animare il forum; ti ricordo che dall'attività nello stesso dipende anche la sua visibilità, specie nei motori di ricerca, se inserisci "Atei italiani" (Un concetto in sè abbastanza generico) vedi che il forum si trova al primo posto nella lista dei risultati.

Lo è da un pezzo, ma sono gli utenti come te che contribuiscono a mantenercelo saldamente.


Masada78 ha scritto:Forse non state parlando di tutti gli agnostici, ma solo di quelli come me.
Non credo siano tutti infognati in tunnel pseudo-filosofici.
E' certo che nei prossimi mesi ridurrò i miei interventi.
E' questione di salute mentale e dipendenza.
Inoltre se sette-otto mesi fa uscii da una posizione di non curanza verso la questione dio, ritenuta irrisolvibile con riflessioni logiche o razionali, il tentativo, andando in casa dei detentori delle certezze logiche e razionali, di trovare certezze si sta spegnendo.

È che cerchi le cose sbagliate. Di logico e razionale ci sono più dubbi che certezze, la differenza sta nel non inventarsi i dubbi dal nulla.

Masada78 ha scritto:probabilmente dopo questo lungo esperimento ritornerò un agnostico indifferente alla analisi razionale intorno al problema dio.

Vedi, un'analisi razionale intorno a qualcosa che non c'è mi pare impossibile.

Masada78 ha scritto:
Mi spiace aver creato "intolleranze" allargate poi a tutto il gruppo degli agnostici.

Nelle risposte pubbliche devo dire di non aver ottenuto tanto dal mio sforzo di comunicazione in questi mesi.
Tuttavia due utenti, atei tutti di un pezzo, hanno comunicato con me in mp e mi hanno lasciato delle perle che mi porterò dietro per molto tempo.

Quindi lo sforzo non è stato affatto inutile.

Sicuramente no.

@mix: lo sei sempre stato! mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50165
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da massi76 il Dom 3 Feb - 13:03

@mix: lo sei sempre stato!

ah ah !

http://www.webgraffiti.it/gif/divertimento/simpson02/simp023.gif
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Fux89 il Dom 3 Feb - 13:07

Diva ha scritto:Rasputin e gli altri, se vi siete rotti di leggere quelli che reputate vaneggiamenti dei forumisti che si ritengono agnostici, perche' non ignorate semplicemente i thread dove postano? Vi prego, rispondete a questa domanda, perche' davvero in capisco un comportamento simile... lo trovo assolutamente infantile e deprimente, soprattutto in un luogo in cui la razionalita' dovrebbe avere una certa importanza.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da davide il Dom 3 Feb - 13:21

Però a me ha fatto ridere mgreen mgreen

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da davide il Dom 3 Feb - 13:25

Ma non c'è proprio niente di personale, Masada. Tu continua pure a postare, ci mancherebbe altro che ti debba limitare solo perché c'è chi non è in sintonia con il tuo pensiero. Non è questione di tolleranza o intolleranza, è questione che qualcuno è oltre lo stadio in cui ti trovi tu, e magari si annoia di continuare a spiegare concetti elementari quando ci sarebbe così tanto da fare a livelli più avanzati.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4916p40-a-tutti-i-sedicenti-agnostici#ixzz2JqHG7mMB
Quoto anche gli spazi.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum