A tutti i sedicenti agnostici

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Zeno il Dom 21 Feb - 1:47

Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:Se un domani fosse dimostrata scientificamente l'esistenza di dio la comunità scientifica sarebbe obbligata a prenderne atto. Se fosse dimostrato l'opposto la comunità dei credenti non avrebbe lo stesso obbligo, giacché per fede si può arrivare a smentire la stessa evidenza dei fatti.

Di quale degli oltre 200 dèi riconosciuti come tali parli?
quello di abramo, Gesù e Maometto

tutti gli altri non scassano + di tanto il *****


Ultima modifica di Zeno il Dom 21 Feb - 1:48, modificato 1 volta
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 34
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Zeno il Dom 21 Feb - 1:48

Justine ha scritto:
Zeno ha scritto:Se un domani fosse dimostrata scientificamente l'esistenza di dio la comunità scientifica

[ ] scoprirebbe una legge universale. Il punto è che la scienza non riconosce finalità alcuna a dette leggi; pertanto la gradevole cerebrata entità esplicherebbe il senso delle cose secondo essa (opinabile, ovviamente) e poi ce ne si andrebbe tutti nell'eterna meaninglessness. Il problema, comunque lo si veda, teisticamente non si risolve
la mia è un'ipotesi per assurdo che è comunque efficace per chiarire la differenza tra la fede e la ragione
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 34
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Justine il Dom 21 Feb - 5:18

L'assurdità, per l'appunto

Che si consuma nell'attimo in cui si comprende, secondo i ragionamenti che abbiamo affrontato nei giorni precedenti, che non può esistere uno scopo ultimo; pertanto eventuali supercoscienze sono del tutto un prodotto naturale della configurazione geometrica dell'universo

Quello che si vuol far capire è che non sono (altra red ad absurd) gli incontri postmortem con fluttuanti ipercoscienze a fornire soluzione all'inventato problema, non più di quanto un incontro di un ascaride con un umano dall'elevato IQ o EQ possa aver particolare significato, in ultima istanza, per il lumbricoides in questione
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Feb - 11:25

Zeno ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:Se un domani fosse dimostrata scientificamente l'esistenza di dio la comunità scientifica sarebbe obbligata a prenderne atto. Se fosse dimostrato l'opposto la comunità dei credenti non avrebbe lo stesso obbligo, giacché per fede si può arrivare a smentire la stessa evidenza dei fatti.

Di quale degli oltre 200 dèi riconosciuti come tali parli?
quello di abramo, Gesù e Maometto

tutti gli altri non scassano + di tanto il *****

Tutti gli altri non scassano tanto solo in funzione della minore o maggiore diffusione; credimi, se potessero/avessero la diffusione delle religioni maggiori, scasserebbero il cazzo in proporzione.

Vedi, ti ho posto quella domanda perché secondo me quello che va combattuto è il concetto stesso di religione, a partire dalla base su cui funziona ossia la falsa promessa di una seconda vita.


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da primaverino il Dom 21 Feb - 12:18

Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:Se un domani fosse dimostrata scientificamente l'esistenza di dio la comunità scientifica sarebbe obbligata a prenderne atto. Se fosse dimostrato l'opposto la comunità dei credenti non avrebbe lo stesso obbligo, giacché per fede si può arrivare a smentire la stessa evidenza dei fatti.

Di quale degli oltre 200 dèi riconosciuti come tali parli?
quello di abramo, Gesù e Maometto

tutti gli altri non scassano + di tanto il *****

Tutti gli altri non scassano tanto solo in funzione della minore o maggiore diffusione; credimi, se potessero/avessero la diffusione delle religioni maggiori, scasserebbero il cazzo in proporzione.

No... Penso di no.
Già sussistono differenze significative tra ebrei* e resto degli abramitici; sotto determinati aspetti le somiglianze tra Islam e Cristianesimo si accomunano a tutti i mondialismi ivi compresi quelli di tipo laico.

*) un ateo di estrazione cristo-musulmana diventa ateo, un ebreo ateo rimane un ebreo.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Feb - 12:31

primaverino ha scritto:
No... Penso di no.
Già sussistono differenze significative tra ebrei* e resto degli abramitici; sotto determinati aspetti le somiglianze tra Islam e Cristianesimo si accomunano a tutti i mondialismi ivi compresi quelli di tipo laico.

*) un ateo di estrazione cristo-musulmana diventa ateo, un ebreo ateo rimane un ebreo.

Uhm...sinceramente non ho capito cosa vuoi dire, oppure non mi sono spiegato bene io: volevo dire che se un'altra religione qualsiasi godesse di diffusione e popolarità (E quindi del potere) paragonabili - per fare un esempio grossolano - di quelle del cattolicesimo, romperebbe i maroni in maniera analoga.

Non parlavo di appartenenze, solo di religioni

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da primaverino il Dom 21 Feb - 13:33

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
No... Penso di no.
Già sussistono differenze significative tra ebrei* e resto degli abramitici; sotto determinati aspetti le somiglianze tra Islam e Cristianesimo si accomunano a tutti i mondialismi ivi compresi quelli di tipo laico.

*) un ateo di estrazione cristo-musulmana diventa ateo, un ebreo ateo rimane un ebreo.

Uhm...sinceramente non ho capito cosa vuoi dire, oppure non mi sono spiegato bene io: volevo dire che se un'altra religione qualsiasi godesse di diffusione e popolarità (E quindi del potere) paragonabili - per fare un esempio grossolano - di quelle del cattolicesimo, romperebbe i maroni in maniera analoga.

Non parlavo di appartenenze, solo di religioni

Ho capito e ti sei spiegato benissimo.
Il punto è che determinate religioni (ma vale pure per le ideologie o per le filosofie latu sensu) non si "sposano" con la popolarità e non tendono affatto al mondialismo.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Zeno il Dom 21 Feb - 14:01

queste ipotesi x assurdo sono utili anche x evidenziare le contraddizioni dei credenti, fra quelli che giustamente affermano che la fede esula dalle dimostrazioni e quelli che arrivano a pretendere di avere le prove dimostrabili della loro fede  hhh
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 34
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Feb - 18:19

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
No... Penso di no.
Già sussistono differenze significative tra ebrei* e resto degli abramitici; sotto determinati aspetti le somiglianze tra Islam e Cristianesimo si accomunano a tutti i mondialismi ivi compresi quelli di tipo laico.

*) un ateo di estrazione cristo-musulmana diventa ateo, un ebreo ateo rimane un ebreo.

Uhm...sinceramente non ho capito cosa vuoi dire, oppure non mi sono spiegato bene io: volevo dire che se un'altra religione qualsiasi godesse di diffusione e popolarità (E quindi del potere) paragonabili - per fare un esempio grossolano - di quelle del cattolicesimo, romperebbe i maroni in maniera analoga.

Non parlavo di appartenenze, solo di religioni

Ho capito e ti sei spiegato benissimo.
Il punto è che determinate religioni (ma vale pure per le ideologie o per le filosofie latu sensu) non si "sposano" con la popolarità e non tendono affatto al mondialismo.

A mio parere, solo ed esclusivamente perché non ne hanno la possibilità


Ultima modifica di Rasputin il Dom 21 Feb - 18:50, modificato 1 volta

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Justine il Dom 21 Feb - 18:32

Abbiamo avuto qualche giorno fa l'esempio di una persona che, se avesse potuto, ci avrebbe sottoposto tutta una garbage collection di "trattati" filoquantici; le religioni non teistiche sono diventate addirittura più perniciose di quelle più propriamente (?) codificate
Il proliferare di blog e libretti inconsistenti, che narrano sempre fantabulose avventure nella luce riflessi come un diottro prismatico buttato sul Sole lo dimostra: le divinità convenzionali tirano meno, pertanto il prodotto va incartato in altra carta... Per l'appunto, da "pacchi", nell'accezione più triviale
Quindi sì, è una questione memetica, di pubblicità e possibilità
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da primaverino il Dom 21 Feb - 23:49

Justine ha scritto:Abbiamo avuto qualche giorno fa l'esempio di una persona che, se avesse potuto, ci avrebbe sottoposto tutta una garbage collection di "trattati" filoquantici; le religioni non teistiche sono diventate addirittura più perniciose di quelle più propriamente (?) codificate
Il proliferare di blog e libretti inconsistenti, che narrano sempre fantabulose avventure nella luce riflessi come un diottro prismatico buttato sul Sole lo dimostra: le divinità convenzionali tirano meno, pertanto il prodotto va incartato in altra carta... Per l'appunto, da "pacchi", nell'accezione più triviale
Quindi sì, è una questione memetica, di pubblicità e possibilità

No. E' solo una questione di visibilità indotta da quando hanno inventato internet...
La persona in oggetto, o per meglio dire il suo pensiero qui ed ora espresso, ha lo stesso effetto di uno sputo su una piastra rovente (o di un pelo superfluo sul deretano dell'umanità, giusto per sembrare più colto...) ma non rappresenta altro che un singolo pensiero "elevato" (si fa per dire e passami il termine) a "scuola di pensiero" pubblicamente diffusa grazie al medium di riferimento.
Il recentemente scomparso Umberto Eco aveva ben (finalmente) espresso tale concetto in modo proprio e senza peraltro aggiungere nulla a quanto persone assai meno colte ed erudite di lui avevano ben compreso sin dai primi passi mossi in questo contesto virtuale.
Il fatto poi, che vi sia un (inevitabile) proliferare di blog e libretti inconsistenti ancora nulla aggiunge a quanto già si poteva desumere ante litteram.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da primaverino il Dom 21 Feb - 23:54

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
No... Penso di no.
Già sussistono differenze significative tra ebrei* e resto degli abramitici; sotto determinati aspetti le somiglianze tra Islam e Cristianesimo si accomunano a tutti i mondialismi ivi compresi quelli di tipo laico.

*) un ateo di estrazione cristo-musulmana diventa ateo, un ebreo ateo rimane un ebreo.

Uhm...sinceramente non ho capito cosa vuoi dire, oppure non mi sono spiegato bene io: volevo dire che se un'altra religione qualsiasi godesse di diffusione e popolarità (E quindi del potere) paragonabili - per fare un esempio grossolano - di quelle del cattolicesimo, romperebbe i maroni in maniera analoga.

Non parlavo di appartenenze, solo di religioni

Ho capito e ti sei spiegato benissimo.
Il punto è che determinate religioni (ma vale pure per le ideologie o per le filosofie latu sensu) non si "sposano" con la popolarità e non tendono affatto al mondialismo.

A mio parere, solo ed esclusivamente perché non ne hanno la possibilità

Allora ti devo delle scuse.
Evidentemente quello che si spiega male sono io.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Justine il Lun 22 Feb - 5:29

primaverino ha scritto:No. E' solo una questione di visibilità indotta da quando hanno inventato internet...
La persona in oggetto, o per meglio dire il suo pensiero qui ed ora espresso, ha lo stesso effetto di uno sputo su una piastra rovente (o di un pelo superfluo sul deretano dell'umanità, giusto per sembrare più colto...) ma non rappresenta altro che un singolo pensiero "elevato" (si fa per dire e passami il termine) a "scuola di pensiero" pubblicamente diffusa grazie al medium di riferimento.

Mi ricordo quintalate di ciarpame cartaceo, tra "ricerche alternative", "tarocchi e terapie naturali", "diventa presenza cosmica illuminata" et similia, stipate nei salotti di conoscenti e amici di parenti quando da piccola (più o meno era il '99-2000) li visitavo per le feste 'comandate' in qualità di bestia da traino della coppia genitoriale; e il sintomo del disastro era imminente. Sicuramente il concetto base ("luce a quantità, e la mente pulita resterà") si è poi spezzettato, ricostituito, dipartito dall'originale trattazione delle favole sulla rubredo e delle tecniche di yoga "dei maestri" mettendo le lucine filobioquantistiche etc. al centro del pensiero comune. Recentemente ho letto alcuni estratti di questi ebook e, nonostante le etichette fuorvianti (che si proporrebbero inoltre di differenziare i prodotti) non rappresentano altro che la prosecuzione su larga (purtroppo) scala del malessere/disagio/voglia di cercarsi un posto mentalmente instabile delle origini.
Per l'effetto sputo, tu sei tu ok Non credo che il bioshopping purificatore con tecniche ergodinamiche per l'assetto dell'orto suscitino presa in te... Al max la curiosità che permette poi di considerare il tutto al pari di un'esca inventata dal singolo che si finge maestro, anziché 'essere'

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Minsky il Ven 20 Gen - 13:46


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Rasputin il Ven 20 Gen - 13:51

Minsky ha scritto:

non male, ma continuo a a preferire la mia definizione personale wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da rob93 il Sab 18 Mar - 14:56

Già, non capisco pure io gli agnostici. Posso capire i credenti che hanno il cervello frullato e vabeh poveri loro. Però o sei ateo o credi in qualcosa. Come cavolo si fa a vivere con questa filosofia del non vedo non credo? Deve essere davvero frustrante. Potremmo fare lo stesso ragionamento con babbo natale :V
avatar
rob93
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 61
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 16.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Minsky il Sab 18 Mar - 16:18

rob93 ha scritto:Già, non capisco pure io gli agnostici. Posso capire i credenti che hanno il cervello frullato e vabeh poveri loro. Però o sei ateo o credi in qualcosa. Come cavolo si fa a vivere con questa filosofia del non vedo non credo? Deve essere davvero frustrante. Potremmo fare lo stesso ragionamento con babbo natale :V
Esatto. Un agnostico deve essere agnostico anche di Babbo Natale e della Fatina dei Denti, per essere coerente.

Ma non sono coerenti...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A tutti i sedicenti agnostici

Messaggio Da Paolo il Sab 18 Mar - 16:38

La coerenza è una capacità molto rara anzi rarissima. Se le persone fossero realmente coerenti non esisterebbero i credenti. La fede è l'apoteosi della incoerenza e della contraddizione.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum