Sti ebrei...

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da *Valerio* il Mar 19 Feb - 20:51

Sorel1980 ha scritto:Pagano bene?

Dipende da come sai venderti e quanto "tiri" (non di coca ma è gradita) wink..

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Masada il Mar 19 Feb - 20:52

Sorel1980 ha scritto:Pagano bene?

cioè mi stai dicendo che a te tira sempre?
vecchie, uomini, cani, galline...?
l'importante è quanto ti danno??
eeeeeeek
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Sorel1980 il Mar 19 Feb - 21:26

Eh non so, è una carriera che non ho ancora intrapreso. Con le galline penso avrei difficoltà però.

Sorel1980
-------------
-------------

Numero di messaggi : 188
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da massi76 il Mer 20 Feb - 10:14

perchè non puntare al necrocinofilismo... magari non paga ma sai che bello ... mgreen
(non credo che esista, penso di aver coniato un neologismo... volevo dire "incularsi i cani morti" ma mi sembrava troppo volgare..)
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Niques il Mer 20 Feb - 10:32

massi76 ha scritto:perchè non puntare al necrocinofilismo... magari non paga ma sai che bello ...
(non credo che esista, penso di aver coniato un neologismo... volevo dire "incularsi i cani morti" ma mi sembrava troppo volgare..)

I post di quest'uomo creano una bizzarra costellazione nel fòrumme...
Ciao massi
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da massi76 il Mer 20 Feb - 10:56

spero che sia una specie di complimento,sai sono debole di carattere, ne soffirei troppo ... mgreen
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Mar 12 Mar - 23:02

torna un classico, direttamente da Facebook, un dialogo con Rasputin sugli ebrei

mio avatar su FB (è importante per capire il dialogo)


_________________________________

...
Rasputin:Ma sei ebreo? Ihihih
Loonar: magari!
Rasputin: Come magari, hai voglia di avere 76 anni essere alto 1m e un brufolo avere quella faccia?
Loonar: mi piacerebbe essere ebreo, non nel senso di religioso ma di appartenente al clan, a quest'ora avevo già pubblicato parecchi romanzi. ahahahahahahaha
...
Loonar:di che stai parlando?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Mer 10 Apr - 9:43

http://www.internazionale.it/strisce/mr-wiggles/2013/04/10/163927/

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Sab 9 Nov - 12:44

l'invadenza culturale ebrea (filo-sionista) bisogna riconoscere che è uno strumento ottimo di egemonia, magari sarà anche nato come difesa, ma adesso ha assunto i connotati di un potentissimo strumento di ricatto morale mondiale pronto a scattare dappertutto e in qualsiasi momento.

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Sab 9 Nov - 13:10

loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno o stabilire altre date o meglio ancora unire le cose.
Anche se ogni giorno della memoria è solo una presa (e un pararsi) di culo.

Intanto comincio io, che la tua memoria forse è collassata a causa del troppo impegno a cercare inutilmente di scassare la mazza al sottoscritto e a molti altri come sto rilevando senza stupirmene affatto.

9 ottobre 1963 :Le vittime furono 1.910, ma vennero recuperati solo 1.500 cadaveri. Nel disastro morirono 487 bambini. La vittima più giovane del disastro fu Claudio Martinelli di Erto e Casso (PN), nato il 18/09/1963 con solo 21 giorni di vita, la vittima più vecchia fu Amalia Pancot nata il 26/01/1870 di 93 anni di Conegliano (TV).
Non fu un incidente ma una strage annunciata e favorita dalle autorità che ne hanno tratto benefici.
Come ben spiegato dal bravissimo Marco Paolini









NB ovviamente edito il presente  post dove più mi aggrada
avatar
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1983
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Sab 9 Nov - 13:26

Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno ...
poi tutta una serie di cazzate in libertà
...

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Sab 9 Nov - 13:34



loonar
Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno ... 
poi tutta una serie di cazzate in libertà



Comincio a sperare che chi di dovere ti inviti ad astenerti dal  tuo spam sistematico,prolungato e dissennato.
avatar
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1983
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Sab 9 Nov - 13:46

Il Distruttore Hara ha scritto:

loonar
Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno ... 
poi tutta una serie di cazzate in libertà



Comincio a sperare che chi di dovere ti inviti ad astenerti dal  tuo spam sistematico,prolungato e dissennato.
aspetta e spera, che poi s'avvera... che la nottata non è così nera!
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Sab 9 Nov - 13:47

loonar ha scritto:
Il Distruttore Hara ha scritto:

loonar
Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno ... 
poi tutta una serie di cazzate in libertà



Comincio a sperare che chi di dovere ti inviti ad astenerti dal  tuo spam sistematico,prolungato e dissennato.
aspetta e spera, che poi s'avvera... che la nottata non è così nera!
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 
ostinatissimo OT

FINE DEL MIO
avatar
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1983
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Sab 9 Nov - 13:54

Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:
Il Distruttore Hara ha scritto:

loonar
Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno ... 
poi tutta una serie di cazzate in libertà



Comincio a sperare che chi di dovere ti inviti ad astenerti dal  tuo spam sistematico,prolungato e dissennato.
aspetta e spera, che poi s'avvera... che la nottata non è così nera!
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 
ostinatissimo OT

FINE DEL MIO
non è OT
il tuo intervento è OT, tu sei OT a priori
se vuoi mettere fine agli OT c'è una cosa semplicissima che puoi fare: vattene da AI

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Rasputin il Sab 9 Nov - 17:27

Il Distruttore Hara ha scritto:
loonar ha scritto:

Vedo conoscenti sentirsi in obbligo di onorare le date della memoria ebraiche, pur essendo atei, cristiani, menefreghisti e vattelapesca... ma guai a non onorare gli ebrei! Gli altri (tutsi, armeni, curdi, nativi americani, indios, ecc... ) non contano un fico secco, al massimo un "ah, sì...anche loro!" ma gli ebrei no! Loro sono il top del "per non dimenticare!"
Sarebbe opportuno o stabilire altre date o meglio ancora unire le cose.
Anche se ogni giorno della memoria è solo una presa (e un pararsi) di culo.

Intanto comincio io, che la tua memoria forse è collassata a causa del troppo impegno a cercare inutilmente di scassare la mazza al sottoscritto e a molti altri come sto rilevando senza stupirmene affatto.

9 ottobre 1963 :Le vittime furono 1.910, ma vennero recuperati solo 1.500 cadaveri. Nel disastro morirono 487 bambini. La vittima più giovane del disastro fu Claudio Martinelli di Erto e Casso (PN), nato il 18/09/1963 con solo 21 giorni di vita, la vittima più vecchia fu Amalia Pancot nata il 26/01/1870 di 93 anni di Conegliano (TV).
Non fu un incidente ma una strage annunciata e favorita dalle autorità che ne hanno tratto benefici.
Come ben spiegato dal bravissimo Marco Paolini









NB ovviamente edito il presente  post dove più mi aggrada
Provaci adesso.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da silvio il Sab 9 Nov - 22:29

Il Distruttore Hara ha scritto:

9 ottobre 1963 :Le vittime furono 1.910, ma vennero recuperati solo 1.500 cadaveri. Nel disastro morirono 487 bambini. La vittima più giovane del disastro fu Claudio Martinelli di Erto e Casso (PN), nato il 18/09/1963 con solo 21 giorni di vita, la vittima più vecchia fu Amalia Pancot nata il 26/01/1870 di 93 anni di Conegliano (TV).
Non fu un incidente ma una strage annunciata e favorita dalle autorità che ne hanno tratto benefici.
Come ben spiegato dal bravissimo Marco Paolini

Fu una tragedia sicuramente, con un aspetto criminale delle autorità e compagnia, ma devo dire che il voler sempre eternare la colpa non mi piace, che sia Paolini o il Rabbino di turno.
Noi non viviamo nel paradiso terrestre, ma nella dannata realtà del Cosmo, ed è già un caso fortunato che ci siamo.
Alla base c'è una erronea visione mistico morale della vita, ma è assolutamente infondata.
avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Lyallii il Sab 9 Nov - 23:14

Io non capisco proprio il ' per non dimenticare '.
Ci son i libri, si studia la storia a scuola, quello che non si vuole dimenticare non si dimentica.
Che sia giusto pensare agli errori del passato non lo metto in dubbio... Anche se poi se ne fanno di nuovi sempre e comunque, quale sia la tragedia piu grande da non dimenticare, da segnare sul calendario, mi sembra poco rispettoso per tutte le altre tragedie.
Tanto quando un fatto, un dolore ti tocca davvero, non te lo scordi, nemmeno se ti ci metti d impegno...
Quel giorno ti svegli e sembra che ci sia una sveglia dentro di te che te lo ricorda in automatico, passano gli anni e non cambia niente, quell ansia orrenda la continui a provare, sempre lo stesso giorno e poi magari per tutto il mese.
E per il resto del mondo è un giorno come gli altri giustamente e anche se tutti ti facessero un minuto o un ora di silenzio non cambierebbe niente perchè il dolore è personale.
Può servire l abbraccio di un amico, il resto è ipocrisia.
Il minuto di silenzio... Tutti lo fanno, pensano ' poverini ' e dopo si continuano a fare i cazzi loro. Ma si sentono apposto con la coscenza, hanno dedicato un minuto del loro tempo ad essere ipocriti.
Se davvero un dolore ti segna non hai bisogno di qualcuno che ti ricordi di provarlo, lo provi e basta e se non lo provassi, se scordassi, forse non sarebbe male.
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da loonar il Sab 9 Nov - 23:30

Esatto Lya.
Il giorno della memoria è inutile per quello che professa di essere utile, cioè evitare che si ripeta, anche perchè si è già ripetuto e in forma diverso lo stanno ripetendo perfino i nipoti delle vittime di quel giorno da ricordare.

La vera funzione di questo giorno della memoria è far sentire il mondo in debito con gli ebrei/sionisti e permettergli di fare quello che vogliono.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Ari_ il Dom 10 Nov - 0:35

Lyallii ha scritto:Io non capisco proprio il ' per non dimenticare '.
Ci son i libri, si studia la storia a scuola, quello che non si vuole dimenticare non si dimentica.
Che sia giusto pensare agli errori del passato non lo metto in dubbio... Anche se poi se ne fanno di nuovi sempre e comunque, quale sia la tragedia piu grande da non dimenticare, da segnare sul calendario, mi sembra poco rispettoso per tutte le altre tragedie.
Tanto quando un fatto, un dolore ti tocca davvero, non te lo scordi, nemmeno se ti ci metti d impegno...
Quel giorno ti svegli e sembra che ci sia una sveglia dentro di te che te lo ricorda in automatico, passano gli anni e non cambia niente, quell ansia orrenda la continui a provare, sempre lo stesso giorno e poi magari per tutto il mese.
E per il resto del mondo è un giorno come gli altri giustamente e anche se tutti ti facessero un minuto o un ora di silenzio non cambierebbe niente perchè il dolore è personale.
Può servire l abbraccio di un amico, il resto è ipocrisia.
Il minuto di silenzio... Tutti lo fanno, pensano ' poverini ' e dopo si continuano a fare i cazzi loro. Ma si sentono apposto con la coscenza, hanno dedicato un minuto del loro tempo ad essere ipocriti.
Se davvero un dolore ti segna non hai bisogno di qualcuno che ti ricordi di provarlo, lo provi e basta e se non lo provassi, se scordassi, forse non sarebbe male.
Concordo in linea generale sull' intervento di Lya (e dubito come te che alcuni dolori siano obliabili - sono segni e ferite profonde, indelebili per chi li ha vissuti) ma aggiungo che io impiegherei molta attenzione alle pratiche di negazionismo attualmente in atto. Se un dolore può essere scordato, risolto e superato gli eventi realmente accaduti non devono essere negati, nè dimenticati - a parer mio. Le ritengo pratiche pericolose, un grave problema non sottovalutabile. Certo non è con il giorno della memoria e le farloccate ipocrite che si pone a capo a questo problema, ma non vorrei neanche arrivare ad avere tra le mani un libro di storia con l'ennesima vicenda - vicenda inaudita - non menzionata.
avatar
Ari_
-------------
-------------

Numero di messaggi : 220
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Griiper McCloubit il Dom 10 Nov - 8:21

Ari_ ha scritto:
Lyallii ha scritto:Io non capisco proprio il ' per non dimenticare '.
Ci son i libri, si studia la storia a scuola, quello che non si vuole dimenticare non si dimentica.
Che sia giusto pensare agli errori del passato non lo metto in dubbio... Anche se poi se ne fanno di nuovi sempre e comunque, quale sia la tragedia piu grande da non dimenticare, da segnare sul calendario, mi sembra poco rispettoso per tutte le altre tragedie.
Tanto quando un fatto, un dolore ti tocca davvero, non te lo scordi, nemmeno se ti ci metti d impegno...
Quel giorno ti svegli e sembra che ci sia una sveglia dentro di te che te lo ricorda in automatico, passano gli anni e non cambia niente, quell ansia orrenda la continui a provare, sempre lo stesso giorno e poi magari per tutto il mese.
E per il resto del mondo è un giorno come gli altri giustamente e anche se tutti ti facessero un minuto o un ora di silenzio non cambierebbe niente perchè il dolore è personale.
Può servire l abbraccio di un amico, il resto è ipocrisia.
Il minuto di silenzio... Tutti lo fanno, pensano ' poverini ' e dopo si continuano a fare i cazzi loro. Ma si sentono apposto con la coscenza, hanno dedicato un minuto del loro tempo ad essere ipocriti.
Se davvero un dolore ti segna non hai bisogno di qualcuno che ti ricordi di provarlo, lo provi e basta e se non lo provassi, se scordassi, forse non sarebbe male.
Concordo in linea generale sull' intervento di Lya (e dubito come te che alcuni dolori siano obliabili - sono segni e ferite profonde, indelebili per chi li ha vissuti) ma aggiungo che io impiegherei molta attenzione alle pratiche di negazionismo attualmente in atto. Se un dolore può essere scordato, risolto e superato gli eventi realmente accaduti non devono essere negati, nè dimenticati - a parer mio. Le ritengo pratiche pericolose, un grave problema non sottovalutabile. Certo non è con il giorno della memoria e le farloccate ipocrite che si pone a capo a questo problema, ma non vorrei neanche arrivare ad avere tra le mani un libro di storia con l'ennesima vicenda - vicenda inaudita - non menzionata.
Concordo con Lya e anche con Ari. Aggiungo solo qualcosa: sembra che ci sia qualcuno che riesca, tramite anche "il giorno della memoria", a far sì che nei libri di storia continui ad essere riportata la "sua" vicenda inaudita, ma che ci sia anche chi invece non ci riesca, o non ci riesca con la stessa intensità... vedi, tra le altre, le tragedie del Rouanda o più vicino a noi quelle dell'ex Jugoslavia. Sono più vicine anche in linea temporale eppure già se ne parla quasi esclusivamente per via dei danni subiti dai militari per effetto dei proiettili all'uranio impoverito...
I diretti interessati non dimenticano a prescindere, gli altri hanno bisogno di espedienti e se c'è chi è interessato a che si dimentichi, spesso si rischia di dimenticare anzichenò.
avatar
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 977
Età : 55
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 14.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da SergioAD il Dom 10 Nov - 9:02

Allora, non so quanto sia giusto intervenire parlando di cose serie con chi deve uscire dallo stato di troll, lo dico senza passioni per la percezione di misantropia che c'è stata in un contesto di diritti e doveri, non è un'accusa è solo che la mia fiducia dovrebbe apparire disarmante. Ad ogni modo.

Il miei due eventi, di cui ho la storia di torura, di cui ho storia degli esodi da izmirne, da nazlì verso zante poi verso l'egitto e/o gli stati uniti, io non faccio una questione di diritti addizionali ma di applicazione del principio di equidistanza - vedi le relazioni internazionali nella zona del Caucaso e vedi la minoranza etnica anatolica. 


Se le morti non devono essere uguali ebbene io delle mie non importa un gran ché, allora che siano diverse per chi lo vuole. Però che sia scritto nei libri di storia, che siano riconosciute le minoranze etniche, che siano resi noti questi genocidi eppoi ovviamente sia detto pure che alcune morti sono più morti di altre - questi grandi disegni però hanno da sempre diviso gli uomini ovviamente se si tratta di uomini altrimenti prima o poi, prima o poi si dovrà fare i conti con la realtà e quella non fa sconti a nessuno - oggi è difficile fare le tabule rase, oggi sarebbe stato impossibile vedere l'estinzione degli hittiti - oggi nemmeno un incesto passa inosservato.

Insomma a me interessano i vivi, so che a) siamo migliori e so che b) 85% della popolazione mondiale se s'incazza non ce ne per nessuno - ovvero c) servirà uno stato sociale per tutti.

Poi memorizzate tutto quello che volete con coriandoli, spettacolarizzate la morte quanto vi pare ma date ai vivi quello che serve ai vivi per vivere!

Sappiate che alla fine ma proprio perché l'uomo migliora se stesso ogni volta accadrà di stare bene - solo che se è possibile farlo prima allora sapendolo che senso ha il casino dei colori e delle bandiere e di tutto ciò che è irrazionale?

Festeggiamo la fine delle atrocità.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Ari_ il Dom 10 Nov - 10:06

Griiper ha scritto:sembra che ci sia qualcuno che riesca, tramite anche "il giorno della memoria", a far sì che nei libri di storia continui ad essere riportata la "sua" vicenda inaudita, ma che ci sia anche chi invece non ci riesca, o non ci riesca con la stessa intensità... vedi, tra le altre, le tragedie del Rouanda o più vicino a noi quelle dell'ex Jugoslavia.
"Sua" di chi? Il nazismo e le sue "epiche" (ironico ovviamente) imprese, le tragedie ruandesi, dell'ex Jugoslavia, questi genocidi appartengono alla storia dell' Europa in particolare e delle "eroiche" (come sopra) vicende dell'umano in generale.
Su come mai ci siano vittime che riescano a uscire dall'anonimato e altre che vengono spazzate senza alcun effetto sulla memoria collettiva e senza alcuna volontà di sensibilizzazione rispetto ad esse dell'opinione pubblica, escluse dai racconti che vengono scritti  dipende, a mio parere, da una complessità di fattori ed elementi che il biascichio stonato del complotto giudaico a danni dell'intero pianeta (mi pare sia una prospettiva circolante e adottata da molti ) non mi appare una risposta razionale e senza dubbio lontana dal far sì che gli atti feroci, atroci e crudeli perpetrati da umani a danni di umani possano affievolirsi, atti continui, attuali sui vivi.
avatar
Ari_
-------------
-------------

Numero di messaggi : 220
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Griiper McCloubit il Dom 10 Nov - 10:19

Ari, è vero che sono stonato ma non stavo biascicando del complotto giudaico. Il discorso può essere fatto in senso generale, non mi spiego bene i meccanismi che portano a ricordare meglio e trovare sempre nei libri di storia alcune vicende piuttosto che altre non meno gravi.
Ad esempio lo sterminio degli indiani d'America piuttosto che i milioni di deportati e ammazzati nell'ex URSS.
Tutto qui, nessun intento polemico nei confronti degli ebrei. Per lo meno non inerente alla shoa ed al loro presunto potere economico/politico.
avatar
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 977
Età : 55
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 14.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sti ebrei...

Messaggio Da Rasputin il Dom 10 Nov - 10:26

Ari_ ha scritto:
Griiper ha scritto:sembra che ci sia qualcuno che riesca, tramite anche "il giorno della memoria", a far sì che nei libri di storia continui ad essere riportata la "sua" vicenda inaudita, ma che ci sia anche chi invece non ci riesca, o non ci riesca con la stessa intensità... vedi, tra le altre, le tragedie del Rouanda o più vicino a noi quelle dell'ex Jugoslavia.
"Sua" di chi? Il nazismo e le sue "epiche" (ironico ovviamente) imprese, le tragedie ruandesi, dell'ex Jugoslavia, questi genocidi appartengono alla storia dell' Europa in particolare e delle "eroiche" (come sopra) vicende dell'umano in generale.
Su come mai ci siano vittime che riescano a uscire dall'anonimato e altre che vengono spazzate senza alcun effetto sulla memoria collettiva e senza alcuna volontà di sensibilizzazione rispetto ad esse dell'opinione pubblica, escluse dai racconti che vengono scritti  dipende, a mio parere, da una complessità di fattori ed elementi che il biascichio stonato del complotto giudaico a danni dell'intero pianeta (mi pare sia una prospettiva circolante e adottata da molti ) non mi appare una risposta razionale e senza dubbio lontana dal far sì che gli atti feroci, atroci e crudeli perpetrati da umani a danni di umani possano affievolirsi, atti continui, attuali sui vivi.
La risposta è semplice e si chiama controllo dei mezzi di comunicazione.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum